Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 9 agosto 2018, 11:02

Ufficiale il percorso

Immagine

Ultima salita

Immagine


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.


cycling_chrnicles
Messaggi: 144
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » giovedì 9 agosto 2018, 11:04

Walter_White ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 11:02
Ufficiale il percorso

Immagine

Ultima salita

Immagine


Hanno invertito il giro rispetto alle indiscrezioni e affrontano il mikuni dalla parte che veniva data in discesa...


twitter: C_C_Podcast
facebook: Cycling Chronicles
spreaker: Cycling Chronicles
soundcloud: cycling chronicles

Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 9 agosto 2018, 11:06



11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1221
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da skawise » giovedì 9 agosto 2018, 11:12

Vincenzo tira sino a Tokyo? :D



il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 9 agosto 2018, 11:13

Mi piace molto! Il Mikuni è alla distanza giusta secondo me.
Nibali dovrebbe arrivare fino a Tokyo, sì.




Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 9 agosto 2018, 11:27

BELLO


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

GiacomoXT
Messaggi: 1481
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da GiacomoXT » giovedì 9 agosto 2018, 11:31

Partenza da zone "lievemente" periferiche di Tokyo (Fuchu è a oltre 20 km da Shinjuku). :diavoletto:

Avrei preferito un tratto iniziale diverso, con una partenza magari da Kamakura o limitrofi per poi andare verso Odawara e quindi sfruttare la zona montuosa di Hakone.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
galliano
Messaggi: 11734
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 9 agosto 2018, 11:51

Vabbè 4500 metri di dislivello nella corsa maschile con una salita di 7 km al 10% mi pare troppo duro.
Sulla carta quello di Rio era duro ma più equilibrato, questo mi pare troppo sbilanciato.

per fortuna dalla vetta mancano 33km all'arrivo



peek
Messaggi: 4918
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da peek » giovedì 9 agosto 2018, 12:02

galliano ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 11:51
Vabbè 4500 metri di dislivello nella corsa maschile con una salita di 7 km al 10% mi pare troppo duro.
Sulla carta quello di Rio era duro ma più equilibrato, questo mi pare troppo sbilanciato.

per fortuna dalla vetta mancano 33km all'arrivo
Parole sante.



castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da castelli » giovedì 9 agosto 2018, 12:05

la bardetizzazione dei percorsi.


Defensor Froomey

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 9 agosto 2018, 12:24

peek ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 12:02
galliano ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 11:51
Vabbè 4500 metri di dislivello nella corsa maschile con una salita di 7 km al 10% mi pare troppo duro.
Sulla carta quello di Rio era duro ma più equilibrato, questo mi pare troppo sbilanciato.

per fortuna dalla vetta mancano 33km all'arrivo
Parole sante.
Peek, tu che cosa taglieresti? Salita finale o proprio tutte?
Ultima modifica di Walter_White il giovedì 9 agosto 2018, 13:35, modificato 1 volta in totale.


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 9 agosto 2018, 12:26

A me pare una prova dura ma equilibrata. Secondo me su questo percorso possono vincere in tanti, incluso GVA, per fare un nome non di uno scalatore.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 9 agosto 2018, 13:31

skawise ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 11:12
Vincenzo tira sino a Tokyo? :D
Penso chiuda lì (o al successivo Lombardia).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 12704
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 9 agosto 2018, 15:34

Mamma mia che bel percorso :clap: :clap:
come d altronde rio



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 9 agosto 2018, 15:40

Comunque se rimangono i contingenti da 5 sarà uno spettacolo assurdo.
La corsa è dura ma va spaccata da lontano se gli scalatori vogliono eliminare avversari "scomodi" in volata


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
galliano
Messaggi: 11734
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 9 agosto 2018, 15:43

Walter_White ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 12:24
Peek, tu che cosa taglieresti? Salita finale o proprio tutte?
Io sono contrario ai piattoni stile Copenhagen, zolder e pure Doha (ci salvò parzialmente il deserto, ma poi il belgio si suicidò), ma qui ci sono 4800 metri di dislivello, roba da tappone alpino.
L'unico aspetto che lascia un po' aperta la corsa è la distanza dal traguardo che potrebbe far sperare in qualche rientro.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4796
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da jerrydrake » giovedì 9 agosto 2018, 17:07

galliano ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 15:43
Walter_White ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 12:24
Peek, tu che cosa taglieresti? Salita finale o proprio tutte?
Io sono contrario ai piattoni stile Copenhagen, zolder e pure Doha (ci salvò parzialmente il deserto, ma poi il belgio si suicidò), ma qui ci sono 4800 metri di dislivello, roba da tappone alpino.
L'unico aspetto che lascia un po' aperta la corsa è la distanza dal traguardo che potrebbe far sperare in qualche rientro.
Guarda che puoi goderti ancora 2 anni prima del ricovero nell'Istituto per Malattie Mentali causato dall'oro di Wunderbaru :diavoletto:

E poi dai, un velocista che ambisce a una medaglia olimpica ha parecchie occasioni in pista. Perché uno scalatore non può avere la sua chance?



buiaccaro
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:48

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da buiaccaro » giovedì 9 agosto 2018, 17:39

I percorsi olimpici ci regalano corse mai scontate, se poi sono così belli corse fantastiche. Ancora oggi mi emoziono se penso a Rio. Percorso fantastico da un punto di vista tecnico (con la ciliegina delle pietre, quando l’ho viste ho rischiato la sindrome di Stendahl) e paesaggistico. Farei tutti i mondiali là. Anche questo percorso mi pare bello, duro ma con salite su cui fare la differenza alla giusta distanza dall’arrivo. Sarà importante capire che tipo di discesa è l’ultima prima dell’arrivo. Se è in autostrada al 4% o una discesa ‘a gradoni’ con curve cambia parecchio



Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 9 agosto 2018, 18:12

Percorso molto duro, ma il monte Mikuni catalizza troppo il fulcro della gara. 4 km fisso sopra 11% è tantissimo.


1° Tour de France 2018

peek
Messaggi: 4918
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da peek » venerdì 10 agosto 2018, 0:01

Walter_White ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 12:24
peek ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 12:02
galliano ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 11:51
Vabbè 4500 metri di dislivello nella corsa maschile con una salita di 7 km al 10% mi pare troppo duro.
Sulla carta quello di Rio era duro ma più equilibrato, questo mi pare troppo sbilanciato.

per fortuna dalla vetta mancano 33km all'arrivo
Parole sante.
Peek, tu che cosa taglieresti? Salita finale o proprio tutte?
Avrei fatto un circuito, che ci si diverte di più. Magari con uno strappetto in mezzo, così da movimentare.
7 km al 10% medio è una cosa che non si può guardare.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 10 agosto 2018, 0:48

peek ha scritto:
venerdì 10 agosto 2018, 0:01
Avrei fatto un circuito, che ci si diverte di più. Magari con uno strappetto in mezzo, così da movimentare.
Praticamente la descrizione di Bergen. Dovevo darmi uno schiaffo in faccia ogni 15 km per non addormentarmi :D


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Niи
Messaggi: 834
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Niи » venerdì 10 agosto 2018, 9:16

Secondo me non dobbiamo pensare ad una corsa di stile alpino. Nel senso che non vi sarà una squadra in grado di controllare a piacimento la corsa. Quella salita al 10% è esclusiva per gli scalatori (colombia-italia-gb-francia) e quindi tutte le altre squadre attaccheranno nelle salite precedenti e fughe di un certo spessore o numero, potrebbero prendere buoni vantaggi da permettere una buona difesa anche sull'ultima salita. I corridori potrebbero far venire fuori un olimpiade bellissima, stile Rio.



Alesorce
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 14 luglio 2012, 9:31

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Alesorce » martedì 14 agosto 2018, 10:05

Ma lultima salita non e il Mikuni Pass ma il Kagosaka Pass a 22 kilometri dal tragurdo.Qualcuno a qualche Informazione del Kagosaka Pass le pendenze?In certi paggini Web scrivevano che son 4 km durissimi e se vero penso che sara l ultimo trampolino per lanciare l attaco decisivo.A Rio si Nibali aveva fatto selezione a lultima ascesa ma non era solo con un strappo così penso arrivera come Solista.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tokyo 2020 - Prova in linea maschile Elite - 234 km

Messaggio da leggere da Patate » martedì 14 agosto 2018, 11:09

Alesorce ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 10:05
Ma lultima salita non e il Mikuni Pass ma il Kagosaka Pass a 22 kilometri dal tragurdo.Qualcuno a qualche Informazione del Kagosaka Pass le pendenze?In certi paggini Web scrivevano che son 4 km durissimi e se vero penso che sara l ultimo trampolino per lanciare l attaco decisivo.A Rio si Nibali aveva fatto selezione a lultima ascesa ma non era solo con un strappo così penso arrivera come Solista.
Dovrebbe essere 2-3 km al 6% medio. Abbastanza facile.
I 4 km durissimi sono quelli centrali del Mikuni che sono al 12-13% medio


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile


Rispondi