Vuelta 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13500
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 luglio 2019, 9:15

34x27 ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 8:53
Walter_White ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 8:22
Oltre a Carapaz e Valverde, qualcuno ha annunciato che farà la Vuelta? Immagino anche Kru, come l'hanno scorso, ma di altri non si sa nulla o sbaglio?
PCS mette anche Roglic, S. Yates e MAL.......
Giusto, MAL me lo sono scordato. Yates al terzo GT di fila non ce lo vedo. Roglic spero


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3755
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 25 luglio 2019, 9:30

Tom?



Mario Rossi
Messaggi: 489
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » giovedì 25 luglio 2019, 19:38

Domanda: secondo voi Bardet, che sta finendo il Tour in crescendo, farà la Vuelta o anche quest'anno manterrà la sua mentalità provinciale?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 25 luglio 2019, 20:03

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 19:38
Domanda: secondo voi Bardet, che sta finendo il Tour in crescendo, farà la Vuelta o anche quest'anno manterrà la sua mentalità provinciale?
Secondo me correrà il Tour, come ha fatto due anni fa. Comunque il provinciale si è messo in gioco sulle Strade Bianche, alla Liegi, e al Mondiale. Francese in una squadra francese, con due podi al Tour, è normale che la squadra lo voglia al Tour.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Mario Rossi
Messaggi: 489
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » giovedì 25 luglio 2019, 20:35

il_panta ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 20:03
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 19:38
Domanda: secondo voi Bardet, che sta finendo il Tour in crescendo, farà la Vuelta o anche quest'anno manterrà la sua mentalità provinciale?
Secondo me correrà il Tour, come ha fatto due anni fa. Comunque il provinciale si è messo in gioco sulle Strade Bianche, alla Liegi, e al Mondiale. Francese in una squadra francese, con due podi al Tour, è normale che la squadra lo voglia al Tour.
Guarda che io non discuto il valore di Bardet, quanto il fatto che sia, come Schlekkino, un corridore che dire monodimensionale è poco. La sua stagione è come quella dell lussemburghese: Liegi e Tour fondamentalmente. Io, visto che sta crescendo di condizione un pensierino alla Vuelta ce lo farei. Su questo apprezzo molto più Pinot, che si è fatto le ossa a Giro e Vuelta e ora sta facendo un gran Tour.




dietzen
Messaggi: 6064
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da dietzen » giovedì 25 luglio 2019, 22:06

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 20:35
il_panta ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 20:03
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 19:38
Domanda: secondo voi Bardet, che sta finendo il Tour in crescendo, farà la Vuelta o anche quest'anno manterrà la sua mentalità provinciale?
Secondo me correrà il Tour, come ha fatto due anni fa. Comunque il provinciale si è messo in gioco sulle Strade Bianche, alla Liegi, e al Mondiale. Francese in una squadra francese, con due podi al Tour, è normale che la squadra lo voglia al Tour.
Guarda che io non discuto il valore di Bardet, quanto il fatto che sia, come Schlekkino, un corridore che dire monodimensionale è poco. La sua stagione è come quella dell lussemburghese: Liegi e Tour fondamentalmente. Io, visto che sta crescendo di condizione un pensierino alla Vuelta ce lo farei. Su questo apprezzo molto più Pinot, che si è fatto le ossa a Giro e Vuelta e ora sta facendo un gran Tour.
mica è vero, bardet è tutt'altro che monodimensionale.
corre più o meno tutta la stagione a buoni livelli, a primavera qualche risultato lo raccoglie sempre e anche in autunno si fa vedere.
poi non è un fenomeno e quindi vince poco, ma di questo non possiamo fargliene una colpa.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4375
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 25 luglio 2019, 23:26

dietzen ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 22:06

mica è vero, bardet è tutt'altro che monodimensionale.
corre più o meno tutta la stagione a buoni livelli, a primavera qualche risultato lo raccoglie sempre e anche in autunno si fa vedere.
poi non è un fenomeno e quindi vince poco, ma di questo non possiamo fargliene una colpa.
Diciamo che è diviso in due: nelle classiche, in cui corre spesso in preparazione e senza pressioni, va a briglia sciolta, attaccando ed essendo forte in ogni terreno (un 2018 strepitoso, addirittura secondo alla Strade Bianche!).
Nei GT tutto l'opposto: solo il Tour corso con velleità di classifica, con una Vuelta senza acuti due anni fa (non in classifica, mai vicino a vincere una tappa) come unica partecipazione fuori dalla Francia. Mai un Giro o una Vuelta corsi per vincere, cosa impensabile per uno del suo talento a mio parere, mai la voglia di sperimentare un calendario diverso nemmeno dopo la delusione del 2017 e la batosta del 2018, due edizioni che a mio parere lo hanno visto regredire più di panache che di gambe.
Ok che l'AG2R non è la Groupama e credo che non abbia tutto 'sto interesse nel Giro, ma insistere sempre sullo stesso obiettivo -obiettivo che ti respinge malamente da almeno tre anni nonostante percorsi sulla carta favorevoli- più che monodimensionale è proprio naif (per non dire altro) ed ammazza in maniera importante anche il morale e l'autostima.


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Seb » venerdì 26 luglio 2019, 0:29

Patate ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 23:26
mai la voglia di sperimentare un calendario diverso nemmeno dopo la delusione del 2017 e la batosta del 2018
Ma io mi ricordo che lui abbia manifestato più volte la voglia di correre il Giro, ma che la squadra gli da come priorità il Tour



Mario Rossi
Messaggi: 489
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » venerdì 26 luglio 2019, 10:00

Seb ha scritto:
venerdì 26 luglio 2019, 0:29
Patate ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 23:26
mai la voglia di sperimentare un calendario diverso nemmeno dopo la delusione del 2017 e la batosta del 2018
Ma io mi ricordo che lui abbia manifestato più volte la voglia di correre il Giro, ma che la squadra gli da come priorità il Tour
Si, ma se, essendo francese, giustamente il tuo obiettivo fondamentale è il Tour, e come ragionamento lo capisco, data la maledizione francese al Tour e tante altre cose, perchè non fare mai la Vuelta? Ho cercato nelle varie start list, ma non è inserito da nessuna parte. Uno con il suo fondo una Vuelta, con un parterre di livello decisamente più basso, senza le pressioni che solo un francese di questa generazione e di questo talento può avere nella Grand Boucle, non dico che la vincerebbe a mani basse, ma il podio lo farebbe tranquillamente, e intanto aggiungi qualcosa al tuo palmares, visto che al momento ha raccolto molto meno di quanto ha nelle sue corde. Scusate lo sfogo.



Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 26 luglio 2019, 13:17

Mario Rossi ha scritto:
venerdì 26 luglio 2019, 10:00
Seb ha scritto:
venerdì 26 luglio 2019, 0:29
Patate ha scritto:
giovedì 25 luglio 2019, 23:26
mai la voglia di sperimentare un calendario diverso nemmeno dopo la delusione del 2017 e la batosta del 2018
Ma io mi ricordo che lui abbia manifestato più volte la voglia di correre il Giro, ma che la squadra gli da come priorità il Tour
Si, ma se, essendo francese, giustamente il tuo obiettivo fondamentale è il Tour, e come ragionamento lo capisco, data la maledizione francese al Tour e tante altre cose, perchè non fare mai la Vuelta? Ho cercato nelle varie start list, ma non è inserito da nessuna parte. Uno con il suo fondo una Vuelta, con un parterre di livello decisamente più basso, senza le pressioni che solo un francese di questa generazione e di questo talento può avere nella Grand Boucle, non dico che la vincerebbe a mani basse, ma il podio lo farebbe tranquillamente, e intanto aggiungi qualcosa al tuo palmares, visto che al momento ha raccolto molto meno di quanto ha nelle sue corde. Scusate lo sfogo.
La vuelta mi pare l'ha fatta una volta entrando nei 20 e nulla più


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 26 luglio 2019, 13:48

Secondo me, come Nibali e molti altri, non è in grado di fare un secondo GT dopo il primo.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4913
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 29 luglio 2019, 19:41



fair play? No, Grazie!

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 29 luglio 2019, 19:49

Slegar ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 19:41
Jumbo-Visma a quattro punte:
https://www.cyclismactu.net/news-tour-d ... 85307.html
Penso che gesink punti alle tappe e il capitano sarà bennett affiancato da kruijswik


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 luglio 2019, 20:53

Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 19:49
Slegar ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 19:41
Jumbo-Visma a quattro punte:
https://www.cyclismactu.net/news-tour-d ... 85307.html
Penso che gesink punti alle tappe e il capitano sarà bennett affiancato da kruijswik
Io credo che il capitano sarà Roglic.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 29 luglio 2019, 21:06

il_panta ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 20:53
Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 19:49
Slegar ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 19:41
Jumbo-Visma a quattro punte:
https://www.cyclismactu.net/news-tour-d ... 85307.html
Penso che gesink punti alle tappe e il capitano sarà bennett affiancato da kruijswik
Io credo che il capitano sarà Roglic.
gli hanno fatto fare il mulo al tour spero con la ricompensa di una vuelta da capitano... alla fine da garanzie sulle tre settimane... roglic mai fatti se non sbaglio 2 GT in un anno quindi è un'incognita


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 luglio 2019, 21:14

Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 21:06
il_panta ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 20:53
Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 19:49


Penso che gesink punti alle tappe e il capitano sarà bennett affiancato da kruijswik
Io credo che il capitano sarà Roglic.
gli hanno fatto fare il mulo al tour spero con la ricompensa di una vuelta da capitano... alla fine da garanzie sulle tre settimane... roglic mai fatti se non sbaglio 2 GT in un anno quindi è un'incognita
Penso lo terranno in classifica per quanto possibile, e se va forte magari potrà anche spodestare Roglic, però tra i due sulla carta c'è una bella differenza su ogni terreno. Va bene la riconoscenza, ma non credo siano così masochisti da mettere Roglic al servizio di Bennett. Inoltre Bennett ha fatto il mulo perché ha perso 10 minuti nei ventagli. In un'altra situazione di classifica credo che sarebbe stato utilizzato da seconda punta.
Fare Giro e Vuelta, a mia memoria, non è mai stato un problema per nessuno. Anche corridori che non fanno della tenuta il loro punto di forza sono riusciti recentemente a fare una buona Vuelta dopo il Giro, penso ad esempio ad Aru e Simon Yates.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

ucci90
Messaggi: 1824
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da ucci90 » lunedì 29 luglio 2019, 21:30

A me sembra che le garanzie migliori le dia Kru che l’anno scorso ha già fatto un’ottima Vuelta dopo il Tour



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1292
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » lunedì 29 luglio 2019, 22:05

Per me Roglic è uno dei favoriti principali per la vittoria finale, altrochè seconda-terza punta


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 luglio 2019, 22:06

Alpe.di.Siusi ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 22:05
Per me Roglic è uno dei favoriti principali per la vittoria finale, altrochè seconda-terza punta
Io mi sbilancio, per me è il favorito principale. La Vuelta è perfetta per lui, per caratteristiche.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4375
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 29 luglio 2019, 22:23

Alpe.di.Siusi ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 22:05
Per me Roglic è uno dei favoriti principali per la vittoria finale, altrochè seconda-terza punta
Anche per me. Tappe di montagna non eccessivamente dure e tanta crono in relazione alla durezza del percorso


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 29 luglio 2019, 22:52

Il percorso della Vuelta si addice molto a Roglic anche per me. Con la squadra che si ritroverà potrebbe essere il favorito.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13500
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 29 luglio 2019, 22:58

Patate ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 22:23
Alpe.di.Siusi ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 22:05
Per me Roglic è uno dei favoriti principali per la vittoria finale, altrochè seconda-terza punta
Anche per me. Tappe di montagna non eccessivamente dure e tanta crono in relazione alla durezza del percorso
L'ultima settimana è davvero mal disegnata...se non ci saranno classifiche corte e/o una maglia rossa in riserva (e non capita sempre) la Vuelta finisce davanti alla Vaca Pasiega


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Fedaia
Messaggi: 1561
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » lunedì 29 luglio 2019, 23:00

Roglic potra’ lottare per la vittoria



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 29 luglio 2019, 23:05

Ma la Jumbo dove lo metterebbe Duemulini con la squadra che si ritrovano gia' ora? :dubbio:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13500
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 29 luglio 2019, 23:13

marco_graz ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:05
Ma la Jumbo dove lo metterebbe Duemulini con la squadra che si ritrovano gia' ora? :dubbio:
Capitano con Kru e gli altri gregari


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 29 luglio 2019, 23:26

Io invece ricordo molti fare fatica alla vuelta dopo un buon giro..majka e landa alcuni nomi...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 luglio 2019, 23:27

Io a Kruijswijk voglio bene, ma mi pare sovrastimato rispetto a Roglic. Roglic in due anni di grandi giri ha più o meno ottenuto i risultati di una carriera di Kruijsiwjk, vincendo un'infinità di altre corse nel frattempo. Roglic che fa il gregario a Kruijswijk proprio non me lo vedo. Tra l'altro Roglic ha 3 anni di meno e se c'è uno che ha margini di crescita tra i due è lui.
Ultima modifica di il_panta il lunedì 29 luglio 2019, 23:36, modificato 1 volta in totale.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 luglio 2019, 23:36

Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:26
Io invece ricordo molti fare fatica alla vuelta dopo un buon giro..majka e landa alcuni nomi...
Ok, ma è tutto da dimostrare che abbiano fatto male a causa delle fatiche del Giro. Majka ha fatto due buoni GT in tutta la carriera, non si può dire che sia andato male alla Vuelta a causa del Giro. Landa è uno che per ben due anni ha mostrato di saper tenere la condizione tra Giro e Tour, mi sembra improbabile che non sappia farlo tra Giro e Vuelta. Piuttosto è verosimile che avesse pochi stimoli, visto che era in partenza e il rapporto con la squadra non era buono per ovvi motivi, oppure semplicemente aveva sbagliato la preparazione.
I casi di uomini da classifica che fanno la Vuelta senza avvertire le fatiche del Giro è innumerevole, ci possiamo anche mettere a fare l'elenco...
In ogni caso, al di là, di questo discorso, tra Bennett e Roglic/Kruijswijk ci sono delle categorie di differenza. Bennett è uno che lotta per entrare in top10, gli altri due lottano per il podio.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 29 luglio 2019, 23:48

Al momento c'è un ipotetica startlist di uomini da classifica?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 luglio 2019, 23:56

giorgio ricci ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:48
Al momento c'è un ipotetica startlist di uomini da classifica?
Si sa della Jumbo, come detto, e della Movistar (Carapaz, Valverde, Quintana). Ci saranno Lopez, Majka e Formolo, Pozzovivo, Pogacar e Aru. La Ineos non ha preiscritti, ma Bernal potrebbe correre. Idem la Mitchelton, con le incognite dei due Yates (Simon potrebbe partire nonostante abbia fatto Giro e Tour). Non so Mas. Non mi aspetto Dumoulin, dati i problemi contrattuali e la precaria condizione fisica, ma non ho letto notizie fresche. Nessuna notizia anche dai francesi Pinot e Bardet, ma mi piacerebbe vederli in cerca di riscatto.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4375
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 29 luglio 2019, 23:57

Walter_White ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 22:58


L'ultima settimana è davvero mal disegnata...se non ci saranno classifiche corte e/o una maglia rossa in riserva (e non capita sempre) la Vuelta finisce davanti alla Vaca Pasiega
A me invece le tappe della Sierra Madrilena e di Gredos piacciono molto, sono relativamente facili (ma non troppo, soprattutto la 20esima ha ben poca pianura) ma le preferisco al classico arrivone in salita finale


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 29 luglio 2019, 23:58

giorgio ricci ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:48
Al momento c'è un ipotetica startlist di uomini da classifica?
MAL, pozzovivo, majka, formolo, lambrecht, chaves, carapaz, valverde, quintana, bennett, roglic, kruijswijk

danno pure pogacar ma dubito...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10916
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 30 luglio 2019, 8:39

il_panta ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:56
giorgio ricci ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:48
Al momento c'è un ipotetica startlist di uomini da classifica?
Si sa della Jumbo, come detto, e della Movistar (Carapaz, Valverde, Quintana). Ci saranno Lopez, Majka e Formolo, Pozzovivo, Pogacar e Aru. La Ineos non ha preiscritti, ma Bernal potrebbe correre. Idem la Mitchelton, con le incognite dei due Yates (Simon potrebbe partire nonostante abbia fatto Giro e Tour). Non so Mas. Non mi aspetto Dumoulin, dati i problemi contrattuali e la precaria condizione fisica, ma non ho letto notizie fresche. Nessuna notizia anche dai francesi Pinot e Bardet, ma mi piacerebbe vederli in cerca di riscatto.
Non so quando Pinot si rimette in sesto per potersi anche allenare a dovere.
Me lo auguro ma non so.
Idem Dumo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2363
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Bob House » martedì 30 luglio 2019, 9:58

Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:58
giorgio ricci ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:48
Al momento c'è un ipotetica startlist di uomini da classifica?
MAL, pozzovivo, majka, formolo, lambrecht, chaves, carapaz, valverde, quintana, bennett, roglic, kruijswijk

danno pure pogacar ma dubito...
Pogacar sul suo sito ha annunciato il calendario della seconda parte di stagione e conferma che sarà alla Vuelta.


2019:Itzulia Basque Country,Mont Ventoux Dénivelé Challenge,Bretagne Classic,Coppa Sabatini,Tre Valli Varesine
2018:Vuelta a Espana,Coppa Sabatini
2017:Paris-Nice,Amstel Gold Race
2013:Paris - Roubaix,Tro-Bro Léon

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 30 luglio 2019, 10:36

Bob House ha scritto:
martedì 30 luglio 2019, 9:58
Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:58
giorgio ricci ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:48
Al momento c'è un ipotetica startlist di uomini da classifica?
MAL, pozzovivo, majka, formolo, lambrecht, chaves, carapaz, valverde, quintana, bennett, roglic, kruijswijk

danno pure pogacar ma dubito...
Pogacar sul suo sito ha annunciato il calendario della seconda parte di stagione e conferma che sarà alla Vuelta.
Non doveva fare grandi giri solo dal 2020?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13500
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 30 luglio 2019, 10:38

Patate ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:57
Walter_White ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 22:58


L'ultima settimana è davvero mal disegnata...se non ci saranno classifiche corte e/o una maglia rossa in riserva (e non capita sempre) la Vuelta finisce davanti alla Vaca Pasiega
A me invece le tappe della Sierra Madrilena e di Gredos piacciono molto, sono relativamente facili (ma non troppo, soprattutto la 20esima ha ben poca pianura) ma le preferisco al classico arrivone in salita finale
La 20 sarebbe un gioiello se l'ultima salita fosse al 8/9%, invece è troppo facile per fare la differenza


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2363
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Bob House » martedì 30 luglio 2019, 10:49

Luca90 ha scritto:
martedì 30 luglio 2019, 10:36
Bob House ha scritto:
martedì 30 luglio 2019, 9:58
Luca90 ha scritto:
lunedì 29 luglio 2019, 23:58


MAL, pozzovivo, majka, formolo, lambrecht, chaves, carapaz, valverde, quintana, bennett, roglic, kruijswijk

danno pure pogacar ma dubito...
Pogacar sul suo sito ha annunciato il calendario della seconda parte di stagione e conferma che sarà alla Vuelta.
Non doveva fare grandi giri solo dal 2020?
My plan for the second part of the season is set. This time I will be racing mostly on the Iberian Peninsula, or to be precise, in Spain. In early August, on August 3rd, I will be racing at the one-day classical San Sebastian (1.UWT). This hard route with many slopes and a length of over 200 km is quite a challenge and good motivation for summer trainings. At the end of August I will be for the first time participating in a three-week race – the Vuelta from 24th August do 15th September 2019 (more about this race later). And at the end of September, the world championship in Yorkshire.


2019:Itzulia Basque Country,Mont Ventoux Dénivelé Challenge,Bretagne Classic,Coppa Sabatini,Tre Valli Varesine
2018:Vuelta a Espana,Coppa Sabatini
2017:Paris-Nice,Amstel Gold Race
2013:Paris - Roubaix,Tro-Bro Léon

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 579
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Divanista » martedì 30 luglio 2019, 12:01

Ragazzi, ho guardato adesso il percorso, ho visto che a Pau ci sarà un arrivo di tappa e un giorno di riposo!
Ma quanti cavolo di soldi sborsano ogni anno per accapparrarsi questi eventi?
Avranno una voce di bilancio comunale apposta...


Ecco la mia presentazione. :carta:

pereiro2982
Messaggi: 2223
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 30 luglio 2019, 13:04

https://www.procyclingstats.com/race/vu ... ist/roster


quanto è attendibile ?
ci sarebbe gia la ineos con una bella squadra anche se gli squadroni sembrano movistar e jumbo

il percorso sembra avere il suo punto decisivo nella crono piu che le montagne
quindi sembra molto piu adatto a roglic delle 4 punte jumbo ma alla vuelta bisogna fare i conti con gli sbalzi di condizione i reduci del tour di solito partono meglio e poi calano , anche se questo tour è stato piu corto del normale
quelli del giro crescono alla distanza ma il percorso non ha una ultima settimana troppo impegnativa...
cmq sembra una startlist non male se sara questa



giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 30 luglio 2019, 14:00

Divanista ha scritto:
martedì 30 luglio 2019, 12:01
Ragazzi, ho guardato adesso il percorso, ho visto che a Pau ci sarà un arrivo di tappa e un giorno di riposo!
Ma quanti cavolo di soldi sborsano ogni anno per accapparrarsi questi eventi?
Avranno una voce di bilancio comunale apposta...
Anch'io sono curioso sul motivo per cui tutte le strade del Tour, e ora Vuelta, portano a Pau.
Potrebbe essere uno sponsor che ha interesse a pubblicizzare la città, o ritorni turistici e affini, con voci a bilancio? Contratto con Aso che prevede tariffe agevolate?
Se qualcuno a info a proposito ringrazio in anticipo se le scrive.
Ricordo negli anni 70, Fleurance, una cittadina del sud ovest della Francia che era ogni anno sede del Tour, con addirittura due grand depart ravvicinati, nel 1977 e 1979.
Qualcuno sul forum ha spiegato che era la città del di Maurice Messegue, che sborsavs di tasca propria per il Tour.
Invece Pau é sede da sempre. Un altra località habitué del Tour era Bordeaux, ma ora da molti anni ospita arrivi solo occasionalmente.



maurofacoltosi
Messaggi: 2354
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » venerdì 2 agosto 2019, 18:11

Su Bicisport sono state pubblicate le altimetrie aggiornate (non ancora disponibili sul sito ufficiale). Segnalo le modifiche più rilevanti (anche se l'unica che potrebbe avere un certo peso è la prima)

1° tappa: cronosquadre accorciata di quasi 5 km (da 18 a 13,4 Km)
11° tappa (Saint Palais - Urdax-Dantxarinea): tappa allungata di 11 Km inserendo un colle di 3a categoria nel tratto iniziale
16° tappa (Pravia - Alto de La Cubilla): tappa accorciata di 11 Km. Tolte le prime tre salite (Alto de Mallecina, Alto de la Cabrunana e Puerto de Marabio), sostituendole con il Puerto de San Lorenzo di 1° categoria. Confermate le due successive salite (Cobertoria e Cubilla)
17° tappa (Aranda de Duero – Guadalajara): tappa allungata di 20 Km. Tolto il facile GPM di 3° cat previsto ad una sessantina di chilometri dal via, la frazione rimane ancora alla portata dei velocisti


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 2 agosto 2019, 22:05

Io non mi stupirei di vedere Pogacar tra i primi 5 alla fine di questa Vuelta.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
udra
Messaggi: 6844
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da udra » venerdì 2 agosto 2019, 22:17

il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:05
Io non mi stupirei di vedere Pogacar tra i primi 5 alla fine di questa Vuelta.
Per i valori espressi in tutte le corse a tappe affrontate (Vediamo domani cosa farà) non ci sarebbe assolutamente da stupirsi.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 2 agosto 2019, 22:22

udra ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:17
il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:05
Io non mi stupirei di vedere Pogacar tra i primi 5 alla fine di questa Vuelta.
Per i valori espressi in tutte le corse a tappe affrontate (Vediamo domani cosa farà) non ci sarebbe assolutamente da stupirsi.
L'andamento di quest'anno è grandioso, sta più nei 10 che fuori, anche considerando le tappe: https://www.procyclingstats.com/rider/tadej-pogacar. Nonostante l'età, ciò che mi impressiona è che sembra nato pronto, in qualsiasi contesto lo si metta. Per fare un esempio, guardi Evenepoel e vedi una forza della natura ma con tutti i difetti di gioventù, guardi Pogacar e vedi un trentenne. Sono contento che la UAE abbia rivisto i piani e lo faccia debuttare alla Vuelta.

PS non era una critica ad Evenepoel, che per il percorso che ha avuto è naturale che debba crescere.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Fedaia
Messaggi: 1561
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » venerdì 2 agosto 2019, 23:17

pereiro2982 ha scritto:
martedì 30 luglio 2019, 13:04
https://www.procyclingstats.com/race/vu ... ist/roster


quanto è attendibile ?
ci sarebbe gia la ineos con una bella squadra anche se gli squadroni sembrano movistar e jumbo

il percorso sembra avere il suo punto decisivo nella crono piu che le montagne
quindi sembra molto piu adatto a roglic delle 4 punte jumbo ma alla vuelta bisogna fare i conti con gli sbalzi di condizione i reduci del tour di solito partono meglio e poi calano , anche se questo tour è stato piu corto del normale
quelli del giro crescono alla distanza ma il percorso non ha una ultima settimana troppo impegnativa...
cmq sembra una startlist non male se sara questa
Ma scusate, Simon Yates fa la Vuelta dopo Giro e Tour?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 2 agosto 2019, 23:19

Fedaia ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 23:17
pereiro2982 ha scritto:
martedì 30 luglio 2019, 13:04
https://www.procyclingstats.com/race/vu ... ist/roster


quanto è attendibile ?
ci sarebbe gia la ineos con una bella squadra anche se gli squadroni sembrano movistar e jumbo

il percorso sembra avere il suo punto decisivo nella crono piu che le montagne
quindi sembra molto piu adatto a roglic delle 4 punte jumbo ma alla vuelta bisogna fare i conti con gli sbalzi di condizione i reduci del tour di solito partono meglio e poi calano , anche se questo tour è stato piu corto del normale
quelli del giro crescono alla distanza ma il percorso non ha una ultima settimana troppo impegnativa...
cmq sembra una startlist non male se sara questa
Ma scusate, Simon Yates fa la Vuelta dopo Giro e Tour?
Io ci credo poco, la logica suggerisce Adam. Cambiando sito cambiano le startlist, quindi...


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4375
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 2 agosto 2019, 23:28

il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 23:19



Io ci credo poco, la logica suggerisce Adam. Cambiando sito cambiano le startlist, quindi...
Lui stesso durante il Tour aveva detto di volersi presentare al via come campione uscente. Ora non so se solo come comparsa o con ambizioni di classifica


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5169
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 2 agosto 2019, 23:33

Patate ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 23:28
il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 23:19



Io ci credo poco, la logica suggerisce Adam. Cambiando sito cambiano le startlist, quindi...
Lui stesso durante il Tour aveva detto di volersi presentare al via come campione uscente. Ora non so se solo come comparsa o con ambizioni di classifica
Ottimo, ne sarei molto contento, è sempre bello vedere un corridore fare tutti i 3 GT.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3649
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Brogno » sabato 3 agosto 2019, 0:23

il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:22
udra ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:17
il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:05
Io non mi stupirei di vedere Pogacar tra i primi 5 alla fine di questa Vuelta.
Per i valori espressi in tutte le corse a tappe affrontate (Vediamo domani cosa farà) non ci sarebbe assolutamente da stupirsi.
L'andamento di quest'anno è grandioso, sta più nei 10 che fuori, anche considerando le tappe: https://www.procyclingstats.com/rider/tadej-pogacar. Nonostante l'età, ciò che mi impressiona è che sembra nato pronto, in qualsiasi contesto lo si metta. Per fare un esempio, guardi Evenepoel e vedi una forza della natura ma con tutti i difetti di gioventù, guardi Pogacar e vedi un trentenne. Sono contento che la UAE abbia rivisto i piani e lo faccia debuttare alla Vuelta.

PS non era una critica ad Evenepoel, che per il percorso che ha avuto è naturale che debba crescere.
Per i suoi risultati vanno inquadrati nel contesto dei partecipanti. Ha sicuramente gran talento ma nelle corse diputate ha spesso corso contro secondo linee, penso all'Algarve in cui quarto e' arrivato Mas, che poi abbiamo visto al Tour essere una controfigura di quello dello scorso anno, o al California con Porte quinto, anche lui un fantasma rispetto a quello che si poteva pensare, o ai Baschi in cui e' arrivato dietro a Martin. Per me grande prospetto, ma al confronto con i big in forma paga dazio.
Per me fuori dai 10 alla Vuelta, stiamo a vedere.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Marco Gaviglio
Messaggi: 822
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Vuelta 2019

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » sabato 3 agosto 2019, 0:39

Brogno ha scritto:
sabato 3 agosto 2019, 0:23
il_panta ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:22
udra ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 22:17


Per i valori espressi in tutte le corse a tappe affrontate (Vediamo domani cosa farà) non ci sarebbe assolutamente da stupirsi.
L'andamento di quest'anno è grandioso, sta più nei 10 che fuori, anche considerando le tappe: https://www.procyclingstats.com/rider/tadej-pogacar. Nonostante l'età, ciò che mi impressiona è che sembra nato pronto, in qualsiasi contesto lo si metta. Per fare un esempio, guardi Evenepoel e vedi una forza della natura ma con tutti i difetti di gioventù, guardi Pogacar e vedi un trentenne. Sono contento che la UAE abbia rivisto i piani e lo faccia debuttare alla Vuelta.

PS non era una critica ad Evenepoel, che per il percorso che ha avuto è naturale che debba crescere.
Per i suoi risultati vanno inquadrati nel contesto dei partecipanti. Ha sicuramente gran talento ma nelle corse diputate ha spesso corso contro secondo linee, penso all'Algarve in cui quarto e' arrivato Mas, che poi abbiamo visto al Tour essere una controfigura di quello dello scorso anno, o al California con Porte quinto, anche lui un fantasma rispetto a quello che si poteva pensare, o ai Baschi in cui e' arrivato dietro a Martin. Per me grande prospetto, ma al confronto con i big in forma paga dazio.
Per me fuori dai 10 alla Vuelta, stiamo a vedere.
Brogno ma che vuol dire? stiamo parlando di un 20enne che al suo primo anno da professionista, tolta la gara d'esordio al Down Under (in cui cmq c'è arrivato vicino), non è mai uscito dai primi 10, vincendo il California e l'Algarve e pure diverse tappe. A prescindere dagli avversari, basta questo per dare una misura del suo valore assoluto, e non relativo.

Dopodiché: i nomi che fai - Dan Martin, Mas, Porte... - avranno pure fatto male al Tour, ma questo non ne fa delle pippe in senso assoluto. Prendiamo ad esempio Martin: avrà pure fatto pena al Tour, ma se ai Paesi Baschi ha fatto secondo, battendo Buchmann, Fuglsang e Adam Yates, significa che tanto piano non è andato. E questi sono tutti nomi con cui Pogacar se l'è giocata alla pari, arrivando dietro di poco, ma precedendo Landa, Nieve, Konrad, Schachmann... insomma, di cosa stiamo parlando? già non sopporto quando si relativizzano le vittorie in un GT, ma farlo con un neoprofessionista che pronti via dimostra questa regolarità a livelli di eccellenza, proprio non lo capisco :cincin:




Rispondi