Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 9 settembre 2018, 13:36

Come anticipato nel thread del mondiali, apro questo thread per coloro che sono interessati ad andare ad Innsbruck per godersi (si spera) lo spettacolo dei mondiali dal vivo.

Io sto cerando di decidere in questi giorni. Da un pò di tempo abito a Fano, non distante da Rimini e dopo aver indagato sul web, mi sono reso conto che il modo più comodo per arrivare ad Innsbruck è l'auto. Da casa mia sono circa 5:30...diciamo 6 ore, passando per Bologna, Modena, Verona, Trento e Bolzano.

Immagino che altri utenti che abitano più a nord stiano pensando di andare ad Innsbruck, perciò ci si potrebbe anche organizzare insieme per affrontare una parte della trasferta insieme. O magari più semplicemente ci possiamo incontrare già ad Innsbruck per una birra e per goderci la corsa insieme.

:cincin:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 9 settembre 2018, 14:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 13:36
Come anticipato nel thread del mondiali, apro questo thread per coloro che sono interessati ad andare ad Innsbruck per godersi (si spera) lo spettacolo dei mondiali dal vivo.

Io sto cerando di decidere in questi giorni. Da un pò di tempo abito a Fano, non distante da Rimini e dopo aver indagato sul web, mi sono reso conto che il modo più comodo per arrivare ad Innsbruck è l'auto. Da casa mia sono circa 5:30...diciamo 6 ore, passando per Bologna, Modena, Verona, Trento e Bolzano.

Immagino che altri utenti che abitano più a nord stiano pensando di andare ad Innsbruck, perciò ci si potrebbe anche organizzare insieme per affrontare una parte della trasferta insieme. O magari più semplicemente ci possiamo incontrare già ad Innsbruck per una birra e per goderci la corsa insieme.

:cincin:
Esatto... treni ed aerei da non parlarne :D



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 9 settembre 2018, 14:30

Coi treni non so quante ore ci vogliono, forse il doppio. Con l'aereo mi toccherebbe comunque prendere l'auto perdendo altrettanto tempo. A questo punto preferisco essere totalmente indipendente e avere la libertà di partire e tornare quando voglio.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5928
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 9 settembre 2018, 14:43

Io vado su con un amico dal sabato.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

TASSO
Messaggi: 1118
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da TASSO » domenica 9 settembre 2018, 15:09

Io parto domenica mattina per le 5.00 5.30 da Brescia !!! Molto indeciso su dove mettermi a vederla ... ci saranno maxi schermi anche sul muro finale ?




Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 9 settembre 2018, 15:25

Subsonico ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 14:43
Io vado su con un amico dal sabato.
Ah, ovviamente anche io se decido di venire, parto il sabato (o addirittura il venerdì, ma dipende da quanto lavoro avrò sulla scrivania)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

cycling_chrnicles
Messaggi: 212
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » domenica 9 settembre 2018, 15:51

Primo ci sarà.

Parto domenica mattina in bus da Milano, arrivo alle undici e mezza sul posto. Biglietti per l'area finale, c'è anche qualche evento collaterale (non sono solo) li vedo passare e riesco a vedere tanto il traguardo quanto la corsa dal maxischermo (credo/spero).

Sfruttando il free pass per i mezzi pubblici in omaggio col biglietto sarebbe stato possibile (oltre che dannatamente cazzuto) vedere la partenza e spostarsi poi da Kufstein a Innsbruck per vedere l'arrivo (vedrò cosi il Lombardia: partenza e arrivo).

Ma mi sono organizzato troppo a ridosso e mi ritengo anzi fortunato per aver trovato una pensionaccia dove passare la notte (bus alle 9:00)


twitter: C_C_Podcast
facebook: Cycling Chronicles
spreaker: Cycling Chronicles
soundcloud: cycling chronicles

il_panta
Messaggi: 2662
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 9 settembre 2018, 15:52

Vi invidio enormemente ragazzi! Io sarò distante, se abitassi ancora vicino non sarei mancato.



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 845
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » domenica 9 settembre 2018, 16:03

Io ci sarò sulla salita che fanno 7 volte


FC2016:
Classifica Generale Tour de France + due tappe
Una tappa Vuelta a España
FC2017:
Una tappa Tour de France
FC2018:
Una tappa Giro d'Italia

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 9 settembre 2018, 17:05

Alpe.di.Siusi ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 16:03
Io ci sarò sulla salita che fanno 7 volte
Quel giro lo fanno in senso orario, giusto? Poi, se ben capisco, l’ultima volta, alla fine della Höttinger Gasse, girano a sinistra invece che a destra, e salgono al Gramartboden, scendendo via Hungerburg sul circuito “corto” a pochi metri da dove l’avevano abbandonato, a meno di 2 km dall’arrivo, ad occhio (i doppiaggi dovrebbero essere scongiurati, vista la lunghezza del giro normale).
La domanda è: visto che i biglietti sono acquistabili solo per la zona arrivo, ciò significa che il resto del percorso è “free”? :dubbio:
Ovviamente impossibile andare sull‘ultima salita, se non all‘alba... :D (per poi vedere la gara solo una volta), mentre invece, se non ci dovessero essere Sturmtruppen di guardia, forse è possibile arrivare a Igls (è lì che vai?) via Patsch, magari arrivando in bici da Matrei... o no? (così non si pagherebbe l‘odioso balzello dell‘Europabrücke... :diavoletto: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 845
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » domenica 9 settembre 2018, 17:09

Bitossi ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 17:05
Alpe.di.Siusi ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 16:03
Io ci sarò sulla salita che fanno 7 volte
Quel giro lo fanno in senso orario, giusto? Poi, se ben capisco, l’ultima volta, alla fine della Höttinger Gasse, girano a sinistra invece che a destra, e salgono al Gramartboden, scendendo via Hungerburg sul circuito “corto” a pochi metri da dove l’avevano abbandonato, a meno di 2 km dall’arrivo, ad occhio (i doppiaggi dovrebbero essere scongiurati, vista la lunghezza del giro normale).
La domanda è: visto che i biglietti sono acquistabili solo per la zona arrivo, ciò significa che il resto del percorso è “free”? :dubbio:
Ovviamente impossibile andare sull‘ultima salita, se non all‘alba... :D (per poi vedere la gara solo una volta), mentre invece, se non ci dovessero essere Sturmtruppen di guardia, forse è possibile arrivare a Igls (è lì che vai?) via Patsch, magari arrivando in bici da Matrei... o no? (così non si pagherebbe l‘odioso balzello dell‘Europabrücke... :diavoletto: )
Si penso proprio vicino alla fine della salita... Ma non sò ancora come arrivare, perchè può darsi che vado all'Oktoberfest a Monaco il giorno prima e dunque non faccio programmi :cincin:


FC2016:
Classifica Generale Tour de France + due tappe
Una tappa Vuelta a España
FC2017:
Una tappa Tour de France
FC2018:
Una tappa Giro d'Italia

Bomby
Messaggi: 942
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Bomby » domenica 9 settembre 2018, 18:17

Ferroviariamente ci sono gli Eurocity delle ferrovie austriache da Bologna/Verona/altri posti che non ricordo ce si dirigono verso il Brennero ed arrivano ad Innsbruck e Monaco.

Ad Igls ci si arriva dalla valle attraverso il Tram 6 https://www.innsbruck.info/it/innsbruck ... lbahn.html che non so se subirà limitazioni di percorso nell'evenualità in cui i binari vengano attraversati dalla corsa.



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5928
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 9 settembre 2018, 19:33

Bitossi ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 17:05
Alpe.di.Siusi ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 16:03
Io ci sarò sulla salita che fanno 7 volte
Quel giro lo fanno in senso orario, giusto? Poi, se ben capisco, l’ultima volta, alla fine della Höttinger Gasse, girano a sinistra invece che a destra, e salgono al Gramartboden, scendendo via Hungerburg sul circuito “corto” a pochi metri da dove l’avevano abbandonato, a meno di 2 km dall’arrivo, ad occhio (i doppiaggi dovrebbero essere scongiurati, vista la lunghezza del giro normale).
La domanda è: visto che i biglietti sono acquistabili solo per la zona arrivo, ciò significa che il resto del percorso è “free”? :dubbio:
Ovviamente impossibile andare sull‘ultima salita, se non all‘alba... :D (per poi vedere la gara solo una volta), mentre invece, se non ci dovessero essere Sturmtruppen di guardia, forse è possibile arrivare a Igls (è lì che vai?) via Patsch, magari arrivando in bici da Matrei... o no? (così non si pagherebbe l‘odioso balzello dell‘Europabrücke... :diavoletto: )
Tutti 'sti vincoli sul percorso? Io quando sono andato sul Cauberg a vedere Gilbert che sverniciava Nibali sarò arrivato tipo a mezzogiorno...


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 9 settembre 2018, 21:29

Subsonico ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 19:33
Tutti 'sti vincoli sul percorso? Io quando sono andato sul Cauberg a vedere Gilbert che sverniciava Nibali sarò arrivato tipo a mezzogiorno...
A Mendrisio se non pagavi il “distintivo“ (10 €, se ben ricordo), non entravi proprio. Poi potevi girare abbastanza liberamente, perché c‘erano diversi percorsi paralleli al circuito, fra cui un modo per risalire la discesa verso Balerna, fino al termine della salita principale dell‘Acquafresca, a Castel S. Pietro.
A Verona 2004, sciambola, cioè si poteva fare quello che si voleva, all‘italiana, compreso entrare in bici nel circuito di gara quando non erano neppure passati tutti all‘ultimo giro: ricordo un amico statunitense incredulo, che diceva entusiasta “l‘Italia è il paese più libero del mondo!” :diavoletto:
(sentivamo il pubblico rimasto dietro le transenne chiedersi: “E questi chi sono?”. E noi: “Afghanistan!” :D )
Comunque anche in quel caso c’erano un sacco di percorsi per andare un po’ dovunque, comprese le Torricelle.

Non so se questo sia possibile anche in Österreich, anzi mi aspettavo un circuito completamente chiuso, a pagamento, come del resto mi pare successe a Varese nel 2008 (non ero potuto andarci, non ricordo perché).
Il fatto che invece non sia così, mi fa ben sperare... ;)
Boh, vedremo, per ora niente di organizzato: magari si può stare in Südtirol al sabato, ed espatriare la domenica mattina presto.


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 10 settembre 2018, 9:06

Io rischio grosso e per me è un piccolo dramma.
Settembre è il mese peggiore dell'anno, lavorativamente parlando, e ho una scadenza non trattabile al martedì post mondiale.
Farò di tutto per finire il venerdì o se proprio il sabato, così da godermi il mondiale in santa pace.
NON ho comunque ancora deciso se venire in auto o prendere il treno.
Vorrei risparmiarmi il caos dell'ingresso in città in auto e devo ancora studiare la logistica dei parcheggi.
Tendenzialmente, se vengo, mi vorrei piazzare sulla salita che ripetono 7 volte, sperando che da qualche parte ci sia un maxischermo.



TASSO
Messaggi: 1118
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 10 settembre 2018, 9:36

Si potra' capire dalle gare degli under e delle donne se ci saranno e dove dei maxischermi secondo me , naturalmente sarebbe bello averlo sul muro finale , ma naturalmente anche la possibilita' di vederli 7 volte contro solo 1 volta ............ sono molto indeciso .



nikybo85
Messaggi: 1575
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 10 settembre 2018, 10:10

il_panta ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 15:52
Vi invidio enormemente ragazzi! Io sarò distante, se abitassi ancora vicino non sarei mancato.
Devo q9uotare questo intervento :cry: :cry:

Edit si richiedono testimonianze dai ciclowebbisti presenti per far vivere anche a noi l'atmosfera mondiale :hippy:



IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » lunedì 10 settembre 2018, 10:23

Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:



TASSO
Messaggi: 1118
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 10 settembre 2018, 10:28

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:

io arrivando in giornata per forza devo andare in auto , sono molto indeciso se andare all'arrivo e girare in citta' tra un passaggio e l altro dei corridori o sulla salita che percorrono 7 volte . Avevo pensato di portarmi una mtb per agevolare spostamenti.... cosa mi consigli ??



IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » lunedì 10 settembre 2018, 10:40

TASSO ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:28
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:

io arrivando in giornata per forza devo andare in auto , sono molto indeciso se andare all'arrivo e girare in citta' tra un passaggio e l altro dei corridori o sulla salita che percorrono 7 volte . Avevo pensato di portarmi una mtb per agevolare spostamenti.... cosa mi consigli ??
Beh io non avrei dubbi, andrei su a Patsch, c`é tanto spazio e se sei in con la MTB potresti addirittura parcheggiare la macchina da qualche parte sulla Römerstrasse e andare con la bici fino a Patsch.



TASSO
Messaggi: 1118
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 10 settembre 2018, 10:52

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:40
TASSO ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:28
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:

io arrivando in giornata per forza devo andare in auto , sono molto indeciso se andare all'arrivo e girare in citta' tra un passaggio e l altro dei corridori o sulla salita che percorrono 7 volte . Avevo pensato di portarmi una mtb per agevolare spostamenti.... cosa mi consigli ??
Beh io non avrei dubbi, andrei su a Patsch, c`é tanto spazio e se sei in con la MTB potresti addirittura parcheggiare la macchina da qualche parte sulla Römerstrasse e andare con la bici fino a Patsch.
Grazie per il consiglio ! ma parcheggiare invece in citta' zona Trampolino e poi risalire il percorso sara' fattibile ?? Mi piacerebbe cmq anche essere in zono arrivo ..... si sa mai che vinca uno con maglia italiana !!!!!!!!!



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 10 settembre 2018, 11:09

ciao a tutti, io partirò in auto da milano venerdì mattina (credo ci sia ancora un posto libero, se qualcuno è interessato) e pernotterò in un paesello vicino proprio per evitare un po' il caos, mi fermo sino a lunedì mattina.

sul dove piazzarmi ancora non ci ho pensato, lo valuterò venerdì, con l'idea di addentrarmi un po' sul percorso sabato, mentre domenica giocoforza starò tra zona arrivo, sala stampa e dintorni.

per gli spostamenti dall'italia date un occhio anche a flixbus che è comodo, relativamente economico, e permette pure il trasporto bici :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » lunedì 10 settembre 2018, 11:12

TASSO ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:52
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:40
TASSO ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:28



io arrivando in giornata per forza devo andare in auto , sono molto indeciso se andare all'arrivo e girare in citta' tra un passaggio e l altro dei corridori o sulla salita che percorrono 7 volte . Avevo pensato di portarmi una mtb per agevolare spostamenti.... cosa mi consigli ??
Beh io non avrei dubbi, andrei su a Patsch, c`é tanto spazio e se sei in con la MTB potresti addirittura parcheggiare la macchina da qualche parte sulla Römerstrasse e andare con la bici fino a Patsch.
Grazie per il consiglio ! ma parcheggiare invece in citta' zona Trampolino e poi risalire il percorso sara' fattibile ?? Mi piacerebbe cmq anche essere in zono arrivo ..... si sa mai che vinca uno con maglia italiana !!!!!!!!!
Sinceramente non so fino a quando si puo salire su, sicuramente se sei presto in cittá è possibile. Parcheggiare zona trampolino sará impossibile, giá quando c´é la gara di salto tutta la zona è impraticabile. Non troppo lontano c´é´ un parcheggio vicino al complesso WIFI, si chiama Hafen e costa (almeno normalmente ) 5 euro al giorno. Link:http://www.hafen.cc/. Da li puoi raggiungere in bici bene la zona di arrivo ed eventualmente salire su a Patsch. Peró ripeto non so se sará pieno



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 10 settembre 2018, 11:16

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:
Ecco, grazie mille! Era proprio questo uno dei motivi per cui ritenevo utilissimo aprire questo thread. Almeno chi deve farsi qualche ora di viaggio evita di fare qualche cazzata :D
Bomby ha scritto:
domenica 9 settembre 2018, 18:17
Ferroviariamente ci sono gli Eurocity delle ferrovie austriache da Bologna/Verona/altri posti che non ricordo ce si dirigono verso il Brennero ed arrivano ad Innsbruck e Monaco.

Ad Igls ci si arriva dalla valle attraverso il Tram 6 https://www.innsbruck.info/it/innsbruck ... lbahn.html che non so se subirà limitazioni di percorso nell'evenualità in cui i binari vengano attraversati dalla corsa.
Questa degli Eurocity è un'ottima notizia. Appena ho qualche minuto devo controllare gli orari. Sarebbe perfetto lasciare l'auto a Bologna e arrivare in treno se gli orari fossero buoni


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

galibier98
Messaggi: 72
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da galibier98 » lunedì 10 settembre 2018, 12:09

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:
Io arrivo venerdì e alloggio in zona Brunico. La mia idea è andare in treno la domenica mattina facendo Fortezza-Innsbruck. Poi andare a piedi verso la salita di Igls: ti sembra una buona idea?!



IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » lunedì 10 settembre 2018, 12:19

galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:09
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:
Io arrivo venerdì e alloggio in zona Brunico. La mia idea è andare in treno la domenica mattina facendo Fortezza-Innsbruck. Poi andare a piedi verso la salita di Igls: ti sembra una buona idea?!
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.



rizz23
Messaggi: 1532
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 10 settembre 2018, 13:32

Qualcuno sale da Roma?



nikybo85
Messaggi: 1575
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 10 settembre 2018, 14:06

rizz23 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 13:32
Qualcuno sale da Roma?
Tu non lo fai da inviato? :(



galibier98
Messaggi: 72
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da galibier98 » lunedì 10 settembre 2018, 14:37

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19
galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:09
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:
Io arrivo venerdì e alloggio in zona Brunico. La mia idea è andare in treno la domenica mattina facendo Fortezza-Innsbruck. Poi andare a piedi verso la salita di Igls: ti sembra una buona idea?!
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Grazie! Non abbiamo intenzione di andare in cima ma basta lungo la salita. Dalla stazione all’inizio della salita quanta distanza c’è?



rizz23
Messaggi: 1532
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 10 settembre 2018, 14:46

nikybo85 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 14:06
rizz23 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 13:32
Qualcuno sale da Roma?
Tu non lo fai da inviato? :(
Non lo so ancora, non penso.
Però mi accollo volentieri la zingarata da Roma



IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » lunedì 10 settembre 2018, 14:57

galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 14:37
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19
galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:09


Io arrivo venerdì e alloggio in zona Brunico. La mia idea è andare in treno la domenica mattina facendo Fortezza-Innsbruck. Poi andare a piedi verso la salita di Igls: ti sembra una buona idea?!
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Grazie! Non abbiamo intenzione di andare in cima ma basta lungo la salita. Dalla stazione all’inizio della salita quanta distanza c’è?
Mah, direi a passo spedito 20-25 minuti. Dovete andare in direzione Tivoli (lo stadio del Wacker Innsbruck). Da li poi direzione autostrada.



galibier98
Messaggi: 72
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da galibier98 » lunedì 10 settembre 2018, 22:59

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 14:57
galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 14:37
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19

Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Grazie! Non abbiamo intenzione di andare in cima ma basta lungo la salita. Dalla stazione all’inizio della salita quanta distanza c’è?
Mah, direi a passo spedito 20-25 minuti. Dovete andare in direzione Tivoli (lo stadio del Wacker Innsbruck). Da li poi direzione autostrada.
Utilizzeremo il sabato per capire come muoversi meglio. Grazie ancora!



jenaser
Messaggi: 227
Iscritto il: domenica 5 maggio 2013, 19:58

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da jenaser » lunedì 10 settembre 2018, 23:49




Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5928
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Subsonico » martedì 11 settembre 2018, 0:00

Oh ma siete tutti lì quei giorni, che palle...


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5928
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Subsonico » martedì 11 settembre 2018, 0:02

rizz23 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 14:46
nikybo85 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 14:06
rizz23 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 13:32
Qualcuno sale da Roma?
Tu non lo fai da inviato? :(
Non lo so ancora, non penso.
Però mi accollo volentieri la zingarata da Roma
Potresti tornare comodo. In cambio offro il bagno di casa per una sosta-pisciata :D


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

bartoli
Messaggi: 1355
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da bartoli » martedì 11 settembre 2018, 10:09

Ciao ragazzi, io dovrei salire per la corsa in linea Juniores, in teoria abbiamo anche dei pass per domenica ma non credo che rimarremo fino a quel giorno


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

andrea82
Messaggi: 395
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da andrea82 » martedì 11 settembre 2018, 20:18

Presente dal venerdì pomeriggio (a Innsbruck non posso mancare, ci ho vissuto 4 anni, potrei considerarlo come un po' mio anche :D )

Arrivando dalla Valtellina arriverò a Innsbruck passando dall'Engadina.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 12 settembre 2018, 10:03

andrea82 ha scritto:
martedì 11 settembre 2018, 20:18
Presente dal venerdì pomeriggio (a Innsbruck non posso mancare, ci ho vissuto 4 anni, potrei considerarlo come un po' mio anche :D )

Arrivando dalla Valtellina arriverò a Innsbruck passando dall'Engadina.
Se c'è bel tempo un percorso stupendo. :)
Altrimenti ... il serpente del Maloja. :?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Bitossi » mercoledì 12 settembre 2018, 21:33

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19
galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:09
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 10:23
Ciao ragazzi!
Io vivo vicino a Innsbruck e vi sconsiglio di arrivare a Innsbruck con la macchina, i parcheggi sono tutti a pagamento ( e anche molto cari) e presumo che per il mondiale ci sará il pieno. Meglio trovare un appoggio nei paeselli limitrofi ed andare con il treno. Se avete domande sono a vostra disposizione :sherlock:
Io arrivo venerdì e alloggio in zona Brunico. La mia idea è andare in treno la domenica mattina facendo Fortezza-Innsbruck. Poi andare a piedi verso la salita di Igls: ti sembra una buona idea?!
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Invece la mia idea di partire da Matrei salendo a Patsch/Igls con la bici da corsa? Secondo me buona pura per scappare in fretta alla fine.
A prop, quanti km sono esattamente Matrei-Igls? Ad occhio direi una ventina... :bici:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » mercoledì 12 settembre 2018, 22:20

Bitossi ha scritto:
mercoledì 12 settembre 2018, 21:33
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19
galibier98 ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:09


Io arrivo venerdì e alloggio in zona Brunico. La mia idea è andare in treno la domenica mattina facendo Fortezza-Innsbruck. Poi andare a piedi verso la salita di Igls: ti sembra una buona idea?!
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Invece la mia idea di partire da Matrei salendo a Patsch/Igls con la bici da corsa? Secondo me buona pura per scappare in fretta alla fine.
A prop, quanti km sono esattamente Matrei-Igls? Ad occhio direi una ventina... :bici:
Secondo me la soluzione ideale. Che poi non è salendo. ma scendendo verso Patsch. la leggera salita ce l´hai al ritorno :) .
Da Matrai fino a Patsch sono 13 km quindi niente di che. Arrivato a Patsch ti fai un altro km e arrivi al punto dove prendono la discesa mentre con ca. 1,5 km arrivi forse al punto piu´duro della salita. Esattamente dove si trova la pista del Bob/Slittino(non puoi non vederlo).
Ne aprofitto per un piccolo OT per comunicare ai cari amici di Cicloweb che la denomiata Olympic Climb è una salita un pó farlocca, mi speigo, avendola fatta un paio di volte stento a trovare un tratto veramente duro. Mi sembra una Montevergine accorciata ma fatta piú volte. Dal mio punto vista è scontato che si decidera tutto sulla Höll, ma li penso sia inmpossibile trovare un posto libero.



Rinaldo in campo
Messaggi: 45
Iscritto il: venerdì 17 dicembre 2010, 12:39

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da Rinaldo in campo » giovedì 13 settembre 2018, 1:14

andrea82 ha scritto:
martedì 11 settembre 2018, 20:18
Presente dal venerdì pomeriggio (a Innsbruck non posso mancare, ci ho vissuto 4 anni, potrei considerarlo come un po' mio anche :D )

Arrivando dalla Valtellina arriverò a Innsbruck passando dall'Engadina.
Ci sarò anch'io dal venerdì. Chissà che non porti bene...



andrea82
Messaggi: 395
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da andrea82 » giovedì 13 settembre 2018, 10:28

Rinaldo in campo ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 1:14
andrea82 ha scritto:
martedì 11 settembre 2018, 20:18
Presente dal venerdì pomeriggio (a Innsbruck non posso mancare, ci ho vissuto 4 anni, potrei considerarlo come un po' mio anche :D )

Arrivando dalla Valtellina arriverò a Innsbruck passando dall'Engadina.
Ci sarò anch'io dal venerdì. Chissà che non porti bene...
Ricordi il 2006? Eravamo a Salisburgo, sempre in Austria. Ci vuole il bis! :cincin: :cincin:



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 14 settembre 2018, 12:40

appuntamento per tutti al festival di brass music tirolese, direi

Immagine


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 14 settembre 2018, 13:53

cauz. ha scritto:
venerdì 14 settembre 2018, 12:40
appuntamento per tutti al festival di brass music tirolese, direi

Immagine
Bonnie Tyler ? Figata.
Poi, se siete lì da qualche giorno prima fate una capatina al grande parco pubblico della città.
Tornei di scacchi a gogò fra amatori , con scacchiere e pezzi a misura d'uomo, ma anche sui tavolini.
Originale.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 19 settembre 2018, 13:46

IlLince ha scritto:
mercoledì 12 settembre 2018, 22:20
Bitossi ha scritto:
mercoledì 12 settembre 2018, 21:33
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19

Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Invece la mia idea di partire da Matrei salendo a Patsch/Igls con la bici da corsa? Secondo me buona pura per scappare in fretta alla fine.
A prop, quanti km sono esattamente Matrei-Igls? Ad occhio direi una ventina... :bici:
Secondo me la soluzione ideale. Che poi non è salendo. ma scendendo verso Patsch. la leggera salita ce l´hai al ritorno :) .
Da Matrai fino a Patsch sono 13 km quindi niente di che. Arrivato a Patsch ti fai un altro km e arrivi al punto dove prendono la discesa mentre con ca. 1,5 km arrivi forse al punto piu´duro della salita. Esattamente dove si trova la pista del Bob/Slittino(non puoi non vederlo).
Ne aprofitto per un piccolo OT per comunicare ai cari amici di Cicloweb che la denomiata Olympic Climb è una salita un pó farlocca, mi speigo, avendola fatta un paio di volte stento a trovare un tratto veramente duro. Mi sembra una Montevergine accorciata ma fatta piú volte. Dal mio punto vista è scontato che si decidera tutto sulla Höll, ma li penso sia inmpossibile trovare un posto libero.
Sara' farlocca come dici tu..
Al tour delle Alpi non sembrava.
Non avra' pezzi durissimi, ma fatta a velocita' adeguata,fa selezione.
Per me la corsa si fara' in quei 7 passaggi.
Salita da un quarto d'ora di scalata.per 7, fanno quasi due ore..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » mercoledì 19 settembre 2018, 17:21

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 19 settembre 2018, 13:46
IlLince ha scritto:
mercoledì 12 settembre 2018, 22:20
Bitossi ha scritto:
mercoledì 12 settembre 2018, 21:33

Invece la mia idea di partire da Matrei salendo a Patsch/Igls con la bici da corsa? Secondo me buona pura per scappare in fretta alla fine.
A prop, quanti km sono esattamente Matrei-Igls? Ad occhio direi una ventina... :bici:
Secondo me la soluzione ideale. Che poi non è salendo. ma scendendo verso Patsch. la leggera salita ce l´hai al ritorno :) .
Da Matrai fino a Patsch sono 13 km quindi niente di che. Arrivato a Patsch ti fai un altro km e arrivi al punto dove prendono la discesa mentre con ca. 1,5 km arrivi forse al punto piu´duro della salita. Esattamente dove si trova la pista del Bob/Slittino(non puoi non vederlo).
Ne aprofitto per un piccolo OT per comunicare ai cari amici di Cicloweb che la denomiata Olympic Climb è una salita un pó farlocca, mi speigo, avendola fatta un paio di volte stento a trovare un tratto veramente duro. Mi sembra una Montevergine accorciata ma fatta piú volte. Dal mio punto vista è scontato che si decidera tutto sulla Höll, ma li penso sia inmpossibile trovare un posto libero.
Sara' farlocca come dici tu..
Al tour delle Alpi non sembrava.
Non avra' pezzi durissimi, ma fatta a velocita' adeguata,fa selezione.
Per me la corsa si fara' in quei 7 passaggi.
Salita da un quarto d'ora di scalata.per 7, fanno quasi due ore..
Tutto püó essere. è solamente una mia opinione. L´ho fatta diverse volte quest´anno ( e io sono una specie di Eros Poli :diavoletto: ) e mi sembra una salita dove si sta da dio a ruota. Un fattore fondamentale sará il vento, Se ci sará il Föhn, e da quelle parti soffia spesso contrario ho la sensazione che la corsa esploderá molto tardi. Cmq in ogni caso speriamo di no!



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 19 settembre 2018, 17:23

Il vento potrebbe essere un fattore..
pero' credo che questa salita fara' una bella selezione.
In un mondiale


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da galliano » martedì 25 settembre 2018, 17:10

IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Lince un'informazione, per cortesia, arrivando in macchina dal brennero la domenica mattina, qual è il parcheggio consigliato per poi salire a Igls?



IlLince
Messaggi: 63
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da IlLince » martedì 25 settembre 2018, 17:59

galliano ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 17:10
IlLince ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 12:19
Sicuramente! Avere la macchina ad Innsbruck è un problema, anche quotidianamente. Non ci sono parcheggi a gratis. Andare su a piedi è lunghetta.
Normalmente non si puó fare a piedi in quanto la salita parte dall´uscita dell´autostrada, peró essendo chiusa al traffico puo essere che ti facciano salire. Poi magari ci sta che ci sia un servizio navetta che parte da Innsbruck fino a Patsch.
Lince un'informazione, per cortesia, arrivando in macchina dal brennero la domenica mattina, qual è il parcheggio consigliato per poi salire a Igls?
Ciao Galiano,

avevo postato questo link::http://www.hafen.cc/. Qui il parcheggio costa normalmente 5 eur al giorno, poi ca, 30 minuti a piedi fino all´inizio salita,
Da quel che ho letto che ci sono i servizi navetta. Puo essere che il parcheggio sia strapieno :x In ogni caso mi ero dimenticato di dirvi che Domenica tutti i parcheggi segnalati dalla linea Blu o Verde sono a gratis, quindi potete provare la fortuna :diavoletto: .
Altro consiglio se arrivate in macchina, dopo aver pagato il pedaggio dell´Europabrücke ( ca. 9 eur) e uscite a Innsbruck Süd non avete bisogno di comprare la vignetta. Tra l´altro l´uscita di Innsbruck Süd è ottimale per arrivare all´inizio salita.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Ciclowebbisti ai Mondiali di Innsbruck

Messaggio da leggere da galliano » martedì 25 settembre 2018, 20:00

Grazie lince.
Osservando la planimetria del percorso ho visto che salgono da lans lungo Romerstrasse e poi svoltano per scendere a igls.
Il culmine della salita non mi pare lontano da Patsch.
Secondo te è fattibile parcheggiare a Patsch (o in qualche paese limitrofo, tipo hennenboden) e salire a piedi fino ad incrociare il percorso?
Da Google maps mi pare una distanza assolutamente abbordabile, l'unico timore è che l'accesso a Patsch sia bloccato per i non residenti.
Questa soluzione mi risparmierebbe le code per entrare in città.




Rispondi