Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Basso
Messaggi: 13796
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Basso » sabato 22 settembre 2018, 18:16

La presentazione del Trofeo Matteotti, con i dorsali dei partenti http://www.cicloweb.it/2018/09/22/trofe ... otti-2018/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono


Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » sabato 22 settembre 2018, 18:29

Tanti scalatori forti in una corsa tradizionalmente da passisti veloci. Se la corsa resta controllata il favorito potrebbe essere Lobato, che oggi si è risparmiato ma è in gran forma. Da vedere quanto hanno speso gli Androni oggi, che su un percorso simile sarebbero la squadra migliore.



andriusskerla
Messaggi: 2065
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da andriusskerla » sabato 22 settembre 2018, 18:49

La corsa quest'anno ha innalzato enormemente la qualità della startlist, al punto da meritare addirittura la griglia di Emil Axelgaard (compilata prima che venisse pubblicato l'elenco partenti, quindi alcuni corridori non ci saranno)

***** Manuel Belletti
**** Juan Jose Lobato, Luca Pacioni
*** Giovanni Visconti, Carlos Barbero, Paolo Toto, Daniele Bennati, Marco Canola
** Riccardo Stacchiotti, Yannis Yssaad, Davide Ballerini, Kristian Sbaragli, Alexander Porsev, Matthieu Ladagnous, Frantisek Sisr, Luca Wackermann
* Francesco Gavazzi, Ben Hermans, Marco Tizza, Simone Ponzi, Mirko Trosino, Davide Formolo, Domenico Pozzovivo, Eros Capecchi, Mattia Cattaneo, Nairo Quintana, David Gaudu, Govanni Carboni, Ivan Rovny



rizz23
Messaggi: 1564
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da rizz23 » sabato 22 settembre 2018, 20:06

Cambiato un po' il percorso, c'è uno strappo in più, che potrebbe decidere la corsa a lungo andare.

A fare un nome direi Visconti, che ha anche motivazione extra



marco_graz
Messaggi: 646
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » domenica 23 settembre 2018, 1:13

Si sa perche' la Barhain non porta la squadra con Sonny? questa sarebbe una easy win..




Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » domenica 23 settembre 2018, 14:26

Sono andati via in 35 e il gruppo si è ritirato. Squadra più rappresentate la nazionale e l'Androni con 4 uomini.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 23 settembre 2018, 14:33

Lopi90 ha scritto:
domenica 23 settembre 2018, 14:26
Sono andati via in 35 e il gruppo si è ritirato. Squadra più rappresentate la nazionale e l'Androni con 4 uomini.
Il problema dei circuiti e degli incroci di percorso.
Speriamo in bene al Lombardia.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 23 settembre 2018, 14:35

Erano oltre i sette minuti
impossibile recuperare
anche fdj quattro..tra cui..gaudu



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 23 settembre 2018, 14:36

Lopi90 ha scritto:
domenica 23 settembre 2018, 14:26
Sono andati via in 35 e il gruppo si è ritirato. Squadra più rappresentate la nazionale e l'Androni con 4 uomini.
Seriamente? Ma com'è possibile? Qualche straming per questa pazzia? :D


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » domenica 23 settembre 2018, 14:48

Credo semplicemente sia andata via un fuga con dentro uomini di praticamente tutte le squadre più importanti e a un certo punto i pochi che tiravano dietro, quando il distacco ha superato i 3 minuti si sono arresi. A quel punto in una corsa di un giorno non ha senso continuare per arrivare a 15 minuti.



Lazzaro1
Messaggi: 410
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lazzaro1 » domenica 23 settembre 2018, 16:02

Vince ancora Ballerini



Basso
Messaggi: 13796
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Basso » domenica 23 settembre 2018, 16:16



11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1408
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da skawise » domenica 23 settembre 2018, 16:18

Ballerini primo e Tizza secondo.

E Aru keffà!?!11!1!?^



Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 23 settembre 2018, 16:45

Androni ha in mano la ciclismo cup :clap:



Basso
Messaggi: 13796
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Basso » domenica 23 settembre 2018, 17:01

Iniziata la differita :) http://www.cicloweb.it/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2886
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 23 settembre 2018, 17:03

skawise ha scritto:
domenica 23 settembre 2018, 16:18
Ballerini primo e Tizza secondo.

E Aru keffà!?!11!1!?^
Tu fai pure ironia, ma Aru quest'anno piazzamenti come quelli di Tizza non li ha mai ottenuti.



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 856
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » domenica 23 settembre 2018, 17:17

Ballerini sta diventando un gran bel corridore, curioso di vederlo all'Astana prossimo anno.


FC2016:
Classifica Generale Tour de France + due tappe
Una tappa Vuelta a España
FC2017:
Una tappa Tour de France
FC2018:
Una tappa Giro d'Italia

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 758
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 23 settembre 2018, 17:41

Complimenti a Ballerini, un corridore mai considerato un fenomeno, ma sempre più proiettato verso un ruolo di primo piano nel ciclismo internazionale. Cassani non a caso lo considera già un nome importante per la nazionale su certi percorsi e onestamente mi sembra in grande ascesa. Il suo percorso mi ricorda (alla lontana) quello di Alessandro Ballan, che ebbe molte più difficoltà a passare professionista, ma anche lo stesso Ballerini ha dovuto aspettare (se non sbaglio) l'ultimo anno da dilettante ed è comunque passato con una Professional, per quanto una delle migliori. E ora può diventare un corridore addirittura vincente nelle corse che piacevano anche a Ballan (che con le pietre aveva un feeling naturale, tanto che fece sesto al secondo Fiandre, Ballerini dovrà prenderci confidenza ma sono fiducioso). Rispetto a Ballan è più veloce e (rispetto al primo Ballan) va più forte in salita, poi ovvio che l'altro era un campione, con resistenza e cambi di ritmo che per ora Ballerini si sogna, ma ci si può arrivare



Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 23 settembre 2018, 19:30

Mamma mia che caduta per il fratello di nairo



andriusskerla
Messaggi: 2065
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da andriusskerla » domenica 23 settembre 2018, 20:13

Winter ha scritto:
domenica 23 settembre 2018, 19:30
Mamma mia che caduta per il fratello di nairo
Ha comunque rassicurato tutti su Instagram.



bartoli
Messaggi: 1377
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da bartoli » domenica 23 settembre 2018, 23:05

Sono orgoglioso della prova di Simone Velasco. Questo ragazzo esplode nel 2019


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Stasis
Messaggi: 39
Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2018, 19:35

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Stasis » domenica 23 settembre 2018, 23:32

Volevo solo segnalare che il d'Amico Utensilnord presente nei 30 davanti non era Garosio, come scritto nell'articolo in home, ma il mio amico Ettore Carlini che oggi correva sulle strade di casa ;)



marco_graz
Messaggi: 646
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 24 settembre 2018, 9:27

Gran bella gara e bella vittoria ancora di Ballerini! Che gamba che ha messo su in queste gare :clap:

Una considerazione generale sulla concentrazione di gare italiane a settembre, veramente appassionanti e con partecipanti sempre piu' importanti, coi percorsi che hanno sono davvero un'ottima preparazione al mondiale. Certo praticamente non si corre piu' da noi fra l'Adriatica-Ionica all'Agostoni, 2 mesi e mezzo, pero' onestamente non mi dispiace, specialmente se il risultato e' far rinascere alcune di queste gare che stavano rischiando la scomparsa.

PS una nota per Masnada, spende davvero tanto a muovere quelle spalle li, sarebbe bene aggiustare un attimo la posizione sotto sforzo, si muove quasi come me ai bei tempi :crazy:

Edit:
bartoli ha scritto:
domenica 23 settembre 2018, 23:05
Sono orgoglioso della prova di Simone Velasco. Questo ragazzo esplode nel 2019
Velasco e' un altro che e' entrato nel tritacarne Bardiani ed ora, alla veneranda eta' di 23 anni, sta finalmente facendo bene :diavoletto:

Avete fatto bene a pescare fra i loro fuoriusciti, dovreste continuare a farlo ;)



Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 24 settembre 2018, 9:42

Ballerini sta davvero andando fortissimo, entrambe le volate le ha vinte con ampio margine, e tutta l'Androni sta volando, hanno sempre avuto la corsa in pugno. Cattaneo ha dato delle trenate notevoli, peccato per lui che nelle corse per scalatori il livello sara` altissimo e gli servira` davvero una prestazione mostruosa per vincere. Comunque Ciclismo Cup in cassaforte per loro, dovrebbero avere oltre 200 punti di vantaggio sulle altre professional (si giocheranno con la Bahrein il titolo effettivo, qualcuno sa se vale qualcosa, o e` assolutamente simbolico?).

Bravi Tizza e Velasco, due corridori cresciuti molto in questa stagione, anche se ancora a secco.

Ottimo il livello della corsa, dopo stagioni tristi dominate da continental dell'est.



il ciociaro
Messaggi: 65
Iscritto il: sabato 16 dicembre 2017, 18:07

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da il ciociaro » lunedì 24 settembre 2018, 9:54

comunque al netto dei risultati di quest'anno, fra le professional italiane, quella che deve rimanere fuori dal giro a mio avviso è la wilier, annata veramente deludente per loro



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 24 settembre 2018, 10:12

il ciociaro ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 9:54
comunque al netto dei risultati di quest'anno, fra le professional italiane, quella che deve rimanere fuori dal giro a mio avviso è la wilier, annata veramente deludente per loro
Spiace per bartoli, ma devo convenire.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

bartoli
Messaggi: 1377
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 24 settembre 2018, 10:23

Come già scritto le voci sono sul ritorno di tutte e quattro le italiane. Poi ci sono altri ragionamenti da fare, magari la Wilier ha preso un corridore molto forte mentre la Nippo ha già ufficializzato l'addio del corridore che gli ha vinto più corse quest'anno (e anche Tizza non ha ancora rinnovato il suo contratto..). Idem la Bardiani si libera di quella che è la sua stellina. Valutiamo a gennaio ;)


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

marco_graz
Messaggi: 646
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 24 settembre 2018, 10:29

bartoli ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:23
Come già scritto le voci sono sul ritorno di tutte e quattro le italiane. Poi ci sono altri ragionamenti da fare, magari la Wilier ha preso un corridore molto forte mentre la Nippo ha già ufficializzato l'addio del corridore che gli ha vinto più corse quest'anno (e anche Tizza non ha ancora rinnovato il suo contratto..). Idem la Bardiani si libera di quella che è la sua stellina. Valutiamo a gennaio ;)
Tutto molto vero, si parlava del momento. Di certo Mareczko vi libera spazio anche nel budget, magari spostandosi su qualcuno di bravo nelle corse mosse anziche' le volate del quartierino :diavoletto:

OT ma Lobato avevo sentito in una telecronaca che ha rinnovato, e' quindi falso? dove andrebbe?



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3383
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 24 settembre 2018, 10:37

marco_graz ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:29
bartoli ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:23
Come già scritto le voci sono sul ritorno di tutte e quattro le italiane. Poi ci sono altri ragionamenti da fare, magari la Wilier ha preso un corridore molto forte mentre la Nippo ha già ufficializzato l'addio del corridore che gli ha vinto più corse quest'anno (e anche Tizza non ha ancora rinnovato il suo contratto..). Idem la Bardiani si libera di quella che è la sua stellina. Valutiamo a gennaio ;)
Tutto molto vero, si parlava del momento. Di certo Mareczko vi libera spazio anche nel budget, magari spostandosi su qualcuno di bravo nelle corse mosse anziche' le volate del quartierino :diavoletto:

OT ma Lobato avevo sentito in una telecronaca che ha rinnovato, e' quindi falso? dove andrebbe?
Credo si parli di Grosu. Lobato ha vinto solo a Peccioli


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

bartoli
Messaggi: 1377
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 24 settembre 2018, 10:39

Lobato ha rinnovato dopo che aveva già firmato per l'Aqua Blue


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

GiacomoXT
Messaggi: 1522
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da GiacomoXT » lunedì 24 settembre 2018, 10:44

Io NON spero nelle 4 wildcard tutte italiane al Giro. :hammer:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

marco_graz
Messaggi: 646
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 24 settembre 2018, 10:48

GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:44
Io NON spero nelle 4 wildcard tutte italiane al Giro. :hammer:
Sarebbe bello, ma spero che questa quasi certezza non le faccia prendere sotto gamba il mercato "che tanto l'invito e' sicuro"...



Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 24 settembre 2018, 10:56

GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:44
Io NON spero nelle 4 wildcard tutte italiane al Giro. :hammer:
Dipende da come funziona, se arriva una squadra seria, tipo che ne so, la Wanty con Pasqualon, Martin e qualche altro bel corridore per le tappe mosse, ci sta lasciare fuori una squadra italiana. Se arrivano i soliti team mediocri che pagano l'invito, allora 4 wc italiane tutta la vita.



GiacomoXT
Messaggi: 1522
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da GiacomoXT » lunedì 24 settembre 2018, 10:58

Lopi90 ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:56
GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:44
Io NON spero nelle 4 wildcard tutte italiane al Giro. :hammer:
Dipende da come funziona, se arriva una squadra seria, tipo che ne so, la Wanty con Pasqualon, Martin e qualche altro bel corridore per le tappe mosse, ci sta lasciare fuori una squadra italiana. Se arrivano i soliti team mediocri che pagano l'invito, allora 4 wc italiane tutta la vita.
Il problema è che più di un team italiano (a mio modesto parere, sia chiaro) fa parte della categoria dei "team mediocri".


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

marco_graz
Messaggi: 646
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 24 settembre 2018, 11:09

GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:58
Lopi90 ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:56
GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:44
Io NON spero nelle 4 wildcard tutte italiane al Giro. :hammer:
Dipende da come funziona, se arriva una squadra seria, tipo che ne so, la Wanty con Pasqualon, Martin e qualche altro bel corridore per le tappe mosse, ci sta lasciare fuori una squadra italiana. Se arrivano i soliti team mediocri che pagano l'invito, allora 4 wc italiane tutta la vita.
Il problema è che più di un team italiano (a mio modesto parere, sia chiaro) fa parte della categoria dei "team mediocri".
Tutto dipende da chi vuol venire al Giro, come ha detto Lopi se si parla si Israel, Gazprom, meglio evitare..se fa richiesta la Wanty e viene con i loro migliori allora le cose cambiano.



Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 24 settembre 2018, 11:10

GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:58
Lopi90 ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:56
GiacomoXT ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 10:44
Io NON spero nelle 4 wildcard tutte italiane al Giro. :hammer:
Dipende da come funziona, se arriva una squadra seria, tipo che ne so, la Wanty con Pasqualon, Martin e qualche altro bel corridore per le tappe mosse, ci sta lasciare fuori una squadra italiana. Se arrivano i soliti team mediocri che pagano l'invito, allora 4 wc italiane tutta la vita.
Il problema è che più di un team italiano (a mio modesto parere, sia chiaro) fa parte della categoria dei "team mediocri".
Si`, ma mediocri per mediocri si invitano sempre i team di casa. Per strappare un invito da fuori a mio giudizio dovresti mostrare di avere qualcosa in piu` delle squadre locali (o avere una forte componente italiana), se dovesse venire, che ne so, una Veranclassic, una Gazprom, una Manzana, squadre che fanno quello che Wilier e Nippo potrebbero perfettamente fare, tanto vale invitare Nippo e Wilier.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 758
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 24 settembre 2018, 13:55

A seconda di come si sviluppa la situazione, tra le Professional quest'anno potrebbe fare un bel salto la Direct Energie, che ha anche preso Bonifazio per cui ci sarebbe un motivo in più per preferirla a qualche squadra italiana. Però dipende se l'invito lo vogliono davvero, cosa di cui dubito. Certo è che la Wilier rischia tantissimo, vedremo come costruiscono la nuova squadra perché per ora vedo competitivi solo Zardini e Velasco (e comunque competitivi per la top ten in queste classiche, cioè lontanissimi dal poter fare qualcosa al Giro). E non so manco se basterà prendere un grosso nome come potrebbe essere Visconti, visto che alla Nippo non sono bastati una rosa più forte e Cunego



il ciociaro
Messaggi: 65
Iscritto il: sabato 16 dicembre 2017, 18:07

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da il ciociaro » lunedì 24 settembre 2018, 14:23

il giusto compromesso è 3 italiane più la wanty o una delle francesi escluse dal tour, altrimenti tutte italiane senza pensarci neppure troppo



bartoli
Messaggi: 1377
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 24 settembre 2018, 17:11

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 13:55
A seconda di come si sviluppa la situazione, tra le Professional quest'anno potrebbe fare un bel salto la Direct Energie, che ha anche preso Bonifazio per cui ci sarebbe un motivo in più per preferirla a qualche squadra italiana. Però dipende se l'invito lo vogliono davvero, cosa di cui dubito. Certo è che la Wilier rischia tantissimo, vedremo come costruiscono la nuova squadra perché per ora vedo competitivi solo Zardini e Velasco (e comunque competitivi per la top ten in queste classiche, cioè lontanissimi dal poter fare qualcosa al Giro). E non so manco se basterà prendere un grosso nome come potrebbe essere Visconti, visto che alla Nippo non sono bastati una rosa più forte e Cunego
Il Cunego degli ultimi anni in che modo può essere lontanamente paragonato a Visconti?


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 24 settembre 2018, 17:13

Ma la nippo esattamente dove sarebbe meglio della Wilier? :dubbio:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 24 settembre 2018, 17:24

Walter_White ha scritto:
lunedì 24 settembre 2018, 17:13
Ma la nippo esattamente dove sarebbe meglio della Wilier? :dubbio:
La Nippo quest'anno in Europa in .1 o superiori ha 2 vittorie e 15 podi (+1 di Grosu con la nazionale), la Wilier 0 vittorie e 4 podi.

Peraltro un Lobato tornato sui suoi migliori livelli sarebbe un corridore molto interessante per il 2019.

La Wilier ha bisogno di un bel colpo (Visconti sarebbe buono, a quest livelli ha ancora molto da dire) e della crescita di qualche giovane per chiudere il gap. Avevano costruito gran parte della squadra per Mareczko, il che ci poteva anche stare, ma i risultati sono stati deludenti.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 758
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Trofeo Matteotti 2018 (23 settembre)

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 24 settembre 2018, 18:06

Visconti è ancora buono e penso potrebbe esserlo ancora per un paio di stagioni. Ma non è che sta ringiovanendo, inoltre generalmente il passaggio da una squadra WT ad una inferiore per l'ultimo contratto della carriera non fa migliorare le prestazioni. Però Visconti è particolare, magari farà bene se arriva. Non basta comunque a rendere la Wilier migliore della Nippo attuale. Vedremo a fine inverno, ora è presto (però sul confronto tra le squadre di quest'anno penso che i risultati parlino da soli)




Rispondi