Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Fabruz
Messaggi: 1375
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Fabruz » domenica 30 settembre 2018, 16:52

lucks83 ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:49
Steven ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:28
Walter_White ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:27
Ma è illegale sta salita, mai vista una cosa del genere
Duitama 95 era 10 volte più duro
:clap: :clap: :clap:
Circuito che era più fuffa che altro. Valverde grandissimo campione, ma se fosse stato davvero un circuito duro non avrebbe vinto. Sallanches e Duitama erano 1000 volte più duri. E anche Mendriso 2009 era più tosto.
Concordo, una salita del genere o la metti a tutti i giri o non la metti e basta. Il circuito ha da essere tutto uguale a ogni giro




jumbo
Messaggi: 4296
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da jumbo » domenica 30 settembre 2018, 16:53

Fabruz ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:50
La domanda intelligente a Moscon, cioè cosa è successo quando lo ha raggiunto Dumoulin, non gliel'hanno fatta
Perché mai, solo incensamenti sempre, tanto il pubblico che capisce
Immagino che sia stato passato da D sul falsopiano senza essere in grado di stargli dietro.



14juillet_
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 30 novembre 2017, 9:46
Località: Napoli

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da 14juillet_ » domenica 30 settembre 2018, 16:53

Finalmente Valverde! Mi sono commosso un po' anche io. :clap: :clap: :clap:

Peccato per Gianni, fortissimo ma che forse ha speso quel tantino in più prima del muro, e per Dumoulin, strepitoso, ma che incredibilmente torna a casa con zero tituli quest'anno. Avrei voluto vederlo sul podio.

Muro troppo decisivo, che ha scoraggiato le azioni da dietro, ma il percorso è risultato durissimo in ogni caso, la corsa condotta ad alte andature. Se avessero messo il muro nel penultimo giro, sarebbe stato un percorso capolavoro.


Davide

marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da marco_graz » domenica 30 settembre 2018, 16:54

Grande Valverde complimenti a lui, meritatissima vittoria :champion: :champion:

Gran peccato per Moscon, oltre ad aver speso qualcosa prima che era meglio di no, quel bordo strada l'ha mandato fori giri..

Poi vediamo se ci dice come mai non ha tenuto Tom in discesa, era un treno per rientrare ed un podio sicuro..me lo spigo solo con una curva sbagliata non inquadrata..cmq dai un quinto al mondiale alla sua eta' con solo uomini da gt e Woods davanti direi che e' un bel risultato personale..



Lopi90
Messaggi: 873
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Lopi90 » domenica 30 settembre 2018, 16:54

Il percorso non era morbido, ma serviva qualche squadra che facesse corsa dura. Per i valori visti in campo sarebbero dovuti essere gli olandesi, invece si è vivacchiato troppo a lungo sugli attacchi di Caruso e Van Avermaet. Nel ciclismo di oggi non esiste un percorso così duro da fare selezione senza che qualcuno lo voglia davvero,quando si dorme arrivano in volata in 20 dopo salite di 15km.




Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2675
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 30 settembre 2018, 16:54

Il problema è stata anche la salita del circuito, dove tra i prof fare la differenza era quasi impossibile


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Welsh Wizard
Messaggi: 195
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 18:14

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Welsh Wizard » domenica 30 settembre 2018, 16:54

Romain :gluglu: lo sapevo che poteva vincere, che era lui il vero capitano della Francia. Non ha fatto neanche una brutta volata, ma Valverde non si batteva. Uff



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 30 settembre 2018, 16:55

Notevole pure la firma
Allegati
nostradamus.PNG
nostradamus.PNG (16.03 KiB) Visto 1761 volte


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Salvatore77
Messaggi: 4152
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 30 settembre 2018, 16:55

Alla fine Pozzovivo sulla salita fina non ha sprigionato un milione di Gigowatt per tornare nel futuro....


1° Tour de France 2018

Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Merlozoro » domenica 30 settembre 2018, 16:55

jumbo ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:53
Fabruz ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:50
La domanda intelligente a Moscon, cioè cosa è successo quando lo ha raggiunto Dumoulin, non gliel'hanno fatta
Perché mai, solo incensamenti sempre, tanto il pubblico che capisce
Immagino che sia stato passato da D sul falsopiano senza essere in grado di stargli dietro.

Ipotizzo dei crampi, comunque ha un motore tale che spero ci darà tante soddisfazioni nel futuro
Ultima modifica di Merlozoro il domenica 30 settembre 2018, 16:56, modificato 1 volta in totale.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 30 settembre 2018, 16:55

pacho ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:48
il_panta ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:46
pacho ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:44
non so. Valverde è stato attaccato a Bardet con lo sputo. Moscon ha speso tanto prima del muro e secondo me se fosse stato coperto avrebbe avuto la forza per fare il vuoto, o comunque dare la botta che avrebbe fatto saltare Valverde. Ripeto, per 10 km prima del muro ha speso infinitamente in piu degli altri ed alla fine ha (giustamente) pagato. A continuare a fare il gregario ha dimenticato come si vincono le corse.
Valverde non ha mai perso un metro da Valverde, poi ha tirato il doppio e ha vinto la volata di una bici.
Dov'era attaccato con lo sputo?
Appena prima che cedesse Moscon.
Non capisco cosa c'entra che poi abbia tirato e vinto la volata.
Secondo me c'è stato un momento in cui ha dovuto "scansare" Moscon e che all'inizio avevo frainteso.
Ciò che avviene dopo dà un indizio sul fatto che le gambe non sembravano finite, anche se ovviamente un corridore con le caratteristiche di Valverde è capace di recuperare in quei minuti da un momento di difficoltà. Comunque non mi è parso che fosse in difficoltà, ed è anche difficile interpretare su quelle pendenze i segnali, perché le pedalate sono tutte scomposte.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1475
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 30 settembre 2018, 16:56

il_panta ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:46
pacho ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:44
non so. Valverde è stato attaccato a Bardet con lo sputo. Moscon ha speso tanto prima del muro e secondo me se fosse stato coperto avrebbe avuto la forza per fare il vuoto, o comunque dare la botta che avrebbe fatto saltare Valverde. Ripeto, per 10 km prima del muro ha speso infinitamente in piu degli altri ed alla fine ha (giustamente) pagato. A continuare a fare il gregario ha dimenticato come si vincono le corse.
Valverde non ha mai perso un metro da Valverde
:dubbio:
C' è qualcosa che mi sfugge?
Se avesse perso da sè stesso, sarebbe stato comunque epocale.



vale95
Messaggi: 464
Iscritto il: sabato 26 settembre 2015, 15:31

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da vale95 » domenica 30 settembre 2018, 16:56

Merlozoro ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
jumbo ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:53
Fabruz ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:50
La domanda intelligente a Moscon, cioè cosa è successo quando lo ha raggiunto Dumoulin, non gliel'hanno fatta
Perché mai, solo incensamenti sempre, tanto il pubblico che capisce
Immagino che sia stato passato da D sul falsopiano senza essere in grado di stargli dietro.
Penso che Dumoulin si sia gestito sullo strappo per poi sparare tutto sul falsopiano, mentre davanti Moscon si era consumato sullo strappo...la combinazione delle due cose ha creato la situazione per cui in poco tempo le loro posizioni si sono "invertite"



henny5
Messaggi: 579
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da henny5 » domenica 30 settembre 2018, 16:56

Finalmente...el bala :champion: :champion: .pensavo che fosse partito presto ed invece c'è l'ha fatta.

Bardet e woods da :clap: :clap: .ci hanno provato all'inferno soprattutto woods.

Su dumoulin non c'è niente da dire :champion: ...competitvo dal giro fino al mondiale peccato che sia mancato quel qualcosa in più.stagione da 9

La nazionale colombiana...un disastro.sia negli under che negli elitè...io se fossi nel DS della colombia mi dimetterei...scandaloso non vedere un colombiano almeno nella top 10
Ultima modifica di henny5 il domenica 30 settembre 2018, 16:57, modificato 1 volta in totale.



Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Merlozoro » domenica 30 settembre 2018, 16:56

Walter_White ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
Notevole pure la firma
:diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2675
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 30 settembre 2018, 16:57

marco_graz ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:54
Grande Valverde complimenti a lui, meritatissima vittoria :champion: :champion:

Gran peccato per Moscon, oltre ad aver speso qualcosa prima che era meglio di no, quel bordo strada l'ha mandato fori giri..

Poi vediamo se ci dice come mai non ha tenuto Tom in discesa, era un treno per rientrare ed un podio sicuro..me lo spigo solo con una curva sbagliata non inquadrata..cmq dai un quinto al mondiale alla sua eta' con solo uomini da gt e Woods davanti direi che e' un bel risultato personale..
L'ha perso sul falsopiano prima della discesa


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Salvatore77
Messaggi: 4152
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 30 settembre 2018, 16:57

Fabruz ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:52

Concordo, una salita del genere o la metti a tutti i giri o non la metti e basta. Il circuito ha da essere tutto uguale a ogni giro
Una salita del genere va messa nel Cross Country da fare in mountain bike. Al mondiale preferirei stare sotto il 15% di pendenza.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4484
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Seb » domenica 30 settembre 2018, 16:57

Walter_White ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
Notevole pure la firma
Sì ma lui ha scritto Insbruck, oggi eravamo a Innsbruck :diavoletto:



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3290
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Patate » domenica 30 settembre 2018, 16:57

Salvatore77 ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
Alla fine Pozzovivo sulla salita fina non ha sprigionato un milione di Gigowatt per tornare nel futuro....
la giornata non era delle migliori
Peccato, era nella miglior forma della carriera :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 settembre 2018, 16:58

Walter_White ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
Notevole pure la firma
:crazy:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4484
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Seb » domenica 30 settembre 2018, 16:58

marco_graz ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:54
Poi vediamo se ci dice come mai non ha tenuto Tom in discesa, era un treno per rientrare ed un podio sicuro..me lo spigo solo con una curva sbagliata non inquadrata..cmq dai un quinto al mondiale alla sua eta' con solo uomini da gt e Woods davanti direi che e' un bel risultato personale..
All'inizio della discesa Dumoulin era già abbastanza avanti a Moscon, è nel falsopiano post-muro che Moscon non è riuscito a seguire Dumoulin



Theakston
Messaggi: 390
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Theakston » domenica 30 settembre 2018, 16:59

holland ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:45
jerrydrake ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:43
Rimane il grossissimo rammarico di non aver tenuto in discesa le ruote di Tom
Le aveva gia perse negli ultimi metri di salita si é visto chiaramente nella curva dopo il falsopiano, in telecronaca oggi tante dormite
Si, alla fine del muro purtroppo era piantato.
Più bravo di tutti oggi Woods, è lui che ha fatto la vera selezione a tutta, a rischio di scoppiare, ed è riuscito ancora a tenere per il terzo posto



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 30 settembre 2018, 16:59

SAGAN AHAHAHAHAHAH

Ma era concordato? :D :D :D


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

14juillet_
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 30 novembre 2017, 9:46
Località: Napoli

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da 14juillet_ » domenica 30 settembre 2018, 16:59

Peter idolo :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


Davide

matteo9502
Messaggi: 2929
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da matteo9502 » domenica 30 settembre 2018, 17:00

MA CHE FA PETER AHAHAHA



bugnogianni
Messaggi: 106
Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2018, 22:49

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da bugnogianni » domenica 30 settembre 2018, 17:00

ALESSANDRO VALVERDE


vedremo

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 settembre 2018, 17:00

Chi può faccia una chiamata a Winter, per vedere se è ancora in vita. Valverde che vince il mondiale e viene omaggiato da Peter Sagan :diavoletto: :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

holland
Messaggi: 350
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da holland » domenica 30 settembre 2018, 17:00

Moscon é riuscito a trovare l'unica buca in una strada austriaca, neanche rifatta tutta nuova per un mondiale #complotto



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3290
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Patate » domenica 30 settembre 2018, 17:01

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:00
Chi può faccia una chiamata a Winter, per vedere se è ancora in vita. Valverde che vince il mondiale e viene omaggiato da Peter Sagan :diavoletto: :diavoletto:
E Ala che floppa :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6935
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da matteo.conz » domenica 30 settembre 2018, 17:01

Che godimento! grande! :champion:


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

mdm52
Messaggi: 856
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da mdm52 » domenica 30 settembre 2018, 17:01

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:00
Chi può faccia una chiamata a Winter, per vedere se è ancora in vita. Valverde che vince il mondiale e viene omaggiato da Peter Sagan :diavoletto: :diavoletto:
:champion:



Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Merlozoro » domenica 30 settembre 2018, 17:01

il_panta ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
pacho ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:48
il_panta ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:46

Valverde non ha mai perso un metro da Valverde, poi ha tirato il doppio e ha vinto la volata di una bici.
Dov'era attaccato con lo sputo?
Appena prima che cedesse Moscon.
Non capisco cosa c'entra che poi abbia tirato e vinto la volata.
Secondo me c'è stato un momento in cui ha dovuto "scansare" Moscon e che all'inizio avevo frainteso.
Ciò che avviene dopo dà un indizio sul fatto che le gambe non sembravano finite, anche se ovviamente un corridore con le caratteristiche di Valverde è capace di recuperare in quei minuti da un momento di difficoltà. Comunque non mi è parso che fosse in difficoltà, ed è anche difficile interpretare su quelle pendenze i segnali, perché le pedalate sono tutte scomposte.
Per me Alejandro ha chiuso facilmente il buco creato da Gianni; magari sbaglio ma mi è sempre parso in controllo.
Ha rilanciato nel falsopiano, tirava in discesa e ha vinto la volata di potenza dal davanti.

Sono d'accordo che Gianni avrebbe finito nel gruppetto davanti senza le energie spese in precedenza


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

herbie
Messaggi: 3604
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da herbie » domenica 30 settembre 2018, 17:02

GregLemond ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:41
Circuito per greggi-garagisti e vittoria scontata.
Se questi sono i circuiti duri stiamo a casa.
Bastava partire a 11 dalla fine.


Un circuito stupido nobilitato da un grande campione
io ho visto una corsa dove c'è stata selezione per dispersione, nonostante nessuna squadra abbia reso seriamente la corsa dura.
Non so che corsa hai visto tu....se sono meglio gli n mondiali scorsi con 80 corridori a 5 km dalle fine, per me stiamo parlando di un'altro sport.



Salvatore77
Messaggi: 4152
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 30 settembre 2018, 17:03

Moscon si è trovato sul muro finale con corridori più scattisti di lui. Doveva anticipare ma la salita del circuito non ha fatto la selezione che ci si aspettava. Francia, Spagna e Olanda avevano parecchi gregari che avrebbero potuto chiudere agevolmente.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 30 settembre 2018, 17:03

Bardet quest'anno meglio nelle corse in linea che nei GT

Comunque chapaeu a Castelli, "guardare il podio della Liegi" diceva, e sul podio ci sono 2/3 di quello di quest'anno più uno che ne ha vinte 4 :clap: :clap: :clap:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

riddler
Messaggi: 909
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da riddler » domenica 30 settembre 2018, 17:03

Salvatore77 ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:55
Alla fine Pozzovivo sulla salita fina non ha sprigionato un milione di Gigowatt per tornare nel futuro....
In linea con il suo giro
Insignificante

Avrebbero potuto convocare Modolo al posto suo avrebbe fatto meglio


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 settembre 2018, 17:03

herbie ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:02
GregLemond ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:41
Circuito per greggi-garagisti e vittoria scontata.
Se questi sono i circuiti duri stiamo a casa.
Bastava partire a 11 dalla fine.


Un circuito stupido nobilitato da un grande campione
io ho visto una corsa dove c'è stata selezione per dispersione, nonostante nessuna squadra abbia reso seriamente la corsa dura.
Non so che corsa hai visto tu....se sono meglio gli n mondiali scorsi con 80 corridori a 5 km dalle fine, per me stiamo parlando di un'altro sport.
concordo, herbie


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1379
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da skawise » domenica 30 settembre 2018, 17:04




Avatar utente
Niи
Messaggi: 907
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Niи » domenica 30 settembre 2018, 17:05

Ma che cazzo dite sul circuito?
È sembrato insulso solo perché c'era una fuga con 20 minuti da ricucire e han dovuto fare tutti i giri ad un buon ritmo per rientrare. Questo ha fatto sì che in gruppo si logorassero lentamente. Fosse stata una corsa più aperta, avremmo potuto vedere, forse, attacchi buoni anche di pochi atleti e i cambi di ritmo avrebbero fatto saltare più gambe, creando più spettacolo forse.
In ogni caso, se ormai sono in tanti ad andare forte, è difficile pretendere spettacolo su qualsiasi percorso.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 30 settembre 2018, 17:07

Nibali è arrivato insieme ad Henao, suo compagno di caduta a Rio


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2675
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 30 settembre 2018, 17:07

Niи ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:05
Ma che cazzo dite sul circuito?
È sembrato insulso solo perché c'era una fuga con 20 minuti da ricucire e han dovuto fare tutti i giri ad un buon ritmo per rientrare. Questo ha fatto sì che in gruppo si logorassero lentamente. Fosse stata una corsa più aperta, avremmo potuto vedere, forse, attacchi buoni anche di pochi atleti e i cambi di ritmo avrebbero fatto saltare più gambe, creando più spettacolo forse.
In ogni caso, se ormai sono in tanti ad andare forte, è difficile pretendere spettacolo su qualsiasi percorso.
Secondo me quella salita la fanno troppo forte i prof per fare la differenza, può farlo una seconda linea, per un big provarci seriamente lì sarebbe stato un suicidio


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 30 settembre 2018, 17:08

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:03
herbie ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:02
GregLemond ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:41
Circuito per greggi-garagisti e vittoria scontata.
Se questi sono i circuiti duri stiamo a casa.
Bastava partire a 11 dalla fine.


Un circuito stupido nobilitato da un grande campione
io ho visto una corsa dove c'è stata selezione per dispersione, nonostante nessuna squadra abbia reso seriamente la corsa dura.
Non so che corsa hai visto tu....se sono meglio gli n mondiali scorsi con 80 corridori a 5 km dalle fine, per me stiamo parlando di un'altro sport.
concordo, herbie
Io ho visto il mondiale piu duro di sempre... un mondiale dove prima del garage erano in 40.
Che vuol dire?
Che la selezione l ha fatta il garage.
Quindi?

Che poi il garage abbia fatto "dispersione", è indiscutibile.

Senza garage, non si andava troppo lontani dalla situazione che hai descritto.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 30 settembre 2018, 17:09

Niи ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:05
Ma che cazzo dite sul circuito?
È sembrato insulso solo perché c'era una fuga con 20 minuti da ricucire e han dovuto fare tutti i giri ad un buon ritmo per rientrare. Questo ha fatto sì che in gruppo si logorassero lentamente. Fosse stata una corsa più aperta, avremmo potuto vedere, forse, attacchi buoni anche di pochi atleti e i cambi di ritmo avrebbero fatto saltare più gambe, creando più spettacolo forse.
In ogni caso, se ormai sono in tanti ad andare forte, è difficile pretendere spettacolo su qualsiasi percorso.
2 son le cose:
-hanno fatto una passeggiata (non credo)
-la salita era troppo poco impegnativa.

Alla fine è andato tutto come temevo.



Salvatore77
Messaggi: 4152
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 30 settembre 2018, 17:10

herbie ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:02
GregLemond ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:41
Circuito per greggi-garagisti e vittoria scontata.
Se questi sono i circuiti duri stiamo a casa.
Bastava partire a 11 dalla fine.


Un circuito stupido nobilitato da un grande campione
io ho visto una corsa dove c'è stata selezione per dispersione, nonostante nessuna squadra abbia reso seriamente la corsa dura.
Non so che corsa hai visto tu....se sono meglio gli n mondiali scorsi con 80 corridori a 5 km dalle fine, per me stiamo parlando di un'altro sport.
Il circuito principale era duro ma non durissimo, dove si saliva bene di rapporto.
A fine settembre contano le energie residue, Sagan si è staccato da 100 persone, i vari Yates, Kwiatkowski, Poels e altri ancora si sono staccati quando avanti il gruppo era relativamente nutrito. Non ne avevano, punto e basta. Non è stato un percorso facile, ma la salita di 7.8 km per i professionisti si è rivelata non troppo dura, nonostante l'hanno percorsa 7 volte.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2445
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da pacho » domenica 30 settembre 2018, 17:12

si ma secondo me si fa un errore logico, ossia si cerca di interpretare la durezza del percorso guardando il numero di corridori che si stacca....come se fosse una tappa di un grande giro o una classica.

Oggi tutte le nazionali era composta al 95% di gente che va molto forte in salita, è normale che le differenze siano molto piu livellate.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 30 settembre 2018, 17:12

Poi abbiate pazienza, c'è il "Pensiero unico"?

Se mi dite che fino all' ultimo giro non sembrava Bergen, forse ho visto davvero un altro sport.

Se per me è insulso, resta insulso.
Come sono insulse le rampe, dal nulla, al 28%.

Fai fare 4 volte quella salita li, e la vedi davvero la dispersione.



Gianluca Fidene
Messaggi: 240
Iscritto il: mercoledì 24 maggio 2017, 12:17

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da Gianluca Fidene » domenica 30 settembre 2018, 17:14

Se sto circuito era per Nibali cicciolina è vergine.
Mondiale garage.
Francia vera perdente



massiminozippy
Messaggi: 164
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 9:01

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da massiminozippy » domenica 30 settembre 2018, 17:15

massiminozippy ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 16:51

Dopo la cronosquadre....a questo punto spero che domenica il podio sia Valverde, Tom, Moscon!
Non ci sono andato molto lontano. Comunque ho avuto l'impressione che Bardet non sia andato a tutta in salita per non distanziare troppo Alaphilippe.
Percorso duro, altro che storie. Guardate che fine hanno fatto alcuni tra i grandi favoriti.



rizz23
Messaggi: 1536
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da rizz23 » domenica 30 settembre 2018, 17:17

herbie ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:02
GregLemond ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 16:41
Circuito per greggi-garagisti e vittoria scontata.
Se questi sono i circuiti duri stiamo a casa.
Bastava partire a 11 dalla fine.


Un circuito stupido nobilitato da un grande campione
io ho visto una corsa dove c'è stata selezione per dispersione, nonostante nessuna squadra abbia reso seriamente la corsa dura.
Non so che corsa hai visto tu....se sono meglio gli n mondiali scorsi con 80 corridori a 5 km dalle fine, per me stiamo parlando di un'altro sport.
Ma sì dai, cosa chiedere di più.
Bravissimo Moscon, fantastico Dumoulin, da commuoversi davvero Valverde.
Un vincitore migliore non si poteva trovare



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Mondiali 2018 - Prova in linea maschile Elite - 259,4 km

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 30 settembre 2018, 17:17

bugnogianni ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 17:00
ALESSANDRO VALVERDE
Lo speaker era Bulbarelli.
:crazy:




Rispondi