Giro d'Italia 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Skyscrapers
Messaggi: 140
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 19:40

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Skyscrapers » mercoledì 16 settembre 2020, 21:19

Leonardo Civitella ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 21:08
Skyscrapers ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 20:56
Caruso capitano? Lo voglio vedere vincere a mani basse. :sherlock:
Caruso non farà il Giro

Saluti,Leonardo
:cry:



Fedaia
Messaggi: 1951
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Fedaia » mercoledì 16 settembre 2020, 22:15

Patate ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:35
GiboSimoni ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:32
Scusate la domanda, ne avrete già parlato. Mi dite chi partecipa specialmente coloro che puntano a vincere il giro, mi fate un riassunto dei nomi principali?
Nibali Thomas Dennis S. Yates Kruijswijk, per ora
Maronna che pochezza.



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » mercoledì 16 settembre 2020, 22:45

credo che l'unica squadra capace di fare la differenza sia la Mitchelton-Scott, poi credo l'astana
le altre chi per un motivo chi per un altro non credo abbiano la stessa forza per poter controllare la corsa al meglio



Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Celun » mercoledì 16 settembre 2020, 23:19

Trek senza Ciccone, cosi?
Nibali, Nibali, Bernard, De koer, Brambilla, Mosca, Conci, Weening?

Weening diventa quasi fondamentale,
nonostante abbia corso gli ultimi GT nel 2015(giro e tour)
infatti a Sassotetto è arrivato poco dietro Nibali
(me lo ricordo ancora un'era geologica fa, vincere la tappa al tour battendo Kloden in volata)

non proprio una corazzata.

se non recuperano qualcuno del tour,(anche un Elissonde in salita non sarebbe male)
L'altro nome alla Tirreno era Kirsch
Coppi e Bartali c'erano: Kamp, Ries, Quaterman, reijnen



TheArchitect99
Messaggi: 457
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » giovedì 17 settembre 2020, 0:40

Ma De Plus é vivo? In teoria doveva fare il capitano prima della caduta di Kruijswijk, adesso neanche selezionato



Cthulhu
Messaggi: 1112
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Cthulhu » giovedì 17 settembre 2020, 1:40

Fedaia ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:15
Patate ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:35
GiboSimoni ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:32
Scusate la domanda, ne avrete già parlato. Mi dite chi partecipa specialmente coloro che puntano a vincere il giro, mi fate un riassunto dei nomi principali?
Nibali Thomas Dennis S. Yates Kruijswijk, per ora
Maronna che pochezza.
Vedila così: ci sono due terzi del podio dello scorso Tour.



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 17 settembre 2020, 7:37

TheArchitect99 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 0:40
Ma De Plus é vivo? In teoria doveva fare il capitano prima della caduta di Kruijswijk, adesso neanche selezionato
Dovrebbe non aver recuperato l'infortunio di inizio stagione.
Vedremo se andrà alla Vuelta, ma penso che giri tutto intorno al suo trasferimento alla Ineos



ciclistapazzo
Messaggi: 494
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da ciclistapazzo » giovedì 17 settembre 2020, 8:31

pereiro2982 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:45
credo che l'unica squadra capace di fare la differenza sia la Mitchelton-Scott, poi credo l'astana
le altre chi per un motivo chi per un altro non credo abbiano la stessa forza per poter controllare la corsa al meglio
Beh la Ineos con Geoghegan hart, Sosa, Ganna e Dennis non è messa male.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 12391
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 17 settembre 2020, 8:34

ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:31
pereiro2982 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:45
credo che l'unica squadra capace di fare la differenza sia la Mitchelton-Scott, poi credo l'astana
le altre chi per un motivo chi per un altro non credo abbiano la stessa forza per poter controllare la corsa al meglio
Beh la Ineos con Geoghegan hart, Sosa, Ganna e Dennis non è messa male.
Ma può fare classifica soltanto se Geo Hart fa il salto di qualità.
Dennis si stacca in salita e Sosa busca a crono.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Leonardo Civitella
Messaggi: 2104
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » giovedì 17 settembre 2020, 8:35

ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:31
pereiro2982 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:45
credo che l'unica squadra capace di fare la differenza sia la Mitchelton-Scott, poi credo l'astana
le altre chi per un motivo chi per un altro non credo abbiano la stessa forza per poter controllare la corsa al meglio
Beh la Ineos con Geoghegan hart, Sosa, Ganna e Dennis non è messa male.
Con Dunbar indisponibile dovrebbe esservi anche Amador

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺

ciclistapazzo
Messaggi: 494
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da ciclistapazzo » giovedì 17 settembre 2020, 8:46

nino58 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:34
ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:31
pereiro2982 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:45
credo che l'unica squadra capace di fare la differenza sia la Mitchelton-Scott, poi credo l'astana
le altre chi per un motivo chi per un altro non credo abbiano la stessa forza per poter controllare la corsa al meglio
Beh la Ineos con Geoghegan hart, Sosa, Ganna e Dennis non è messa male.
Ma può fare classifica soltanto se Geo Hart fa il salto di qualità.
Dennis si stacca in salita e Sosa busca a crono.
Ma questi sono i gregari di Thomas, per me il favorito numero 1, non devono fare classifica.

Comunque ci lamentiamo ma nell'anno del covid con tutto incentrato sul Tour ci troviamo ad avere colui che con Froome ha il miglior palmares nei GT (Nibali), colui che negli ultimi 2 tour ha fatto primo e secondo (Thomas), colui che due anni fa ha dominato tre/quarti di giro e vinto la vuelta (S. Yates) e uno che ha fatto terzo all'ultimo tour e perso un giro per un errore in discesa dopo averlo dominato in salita (Kru)... Non mi sembra il livello del giro vinto dal canadese... Se aggiungi Fugslang, Vlasov, Majka, Kelderman, il giovane McNulty hai già un'ottima top ten

Avremo anche un bel gruppo di velocisti (Gaviria, Demare, Nizzolo, Sagan e probabilmente Ewan, Matthews) e i migliori cronomen.. Mancheranno tutti i cacciatori di tappe, impegnati nelle classiche, e questa è una delle enormi differenze con il Tour, insieme alla forza dei gregari a alla lotta per le altre maglie. Al Tour uno vede Hirschi, Kamna, Alaphilippe in fuga, al Giro Valerio Conti e gli uomini delle professional...



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da edobs » giovedì 17 settembre 2020, 9:37

ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:46
nino58 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:34
ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:31


Beh la Ineos con Geoghegan hart, Sosa, Ganna e Dennis non è messa male.
Ma può fare classifica soltanto se Geo Hart fa il salto di qualità.
Dennis si stacca in salita e Sosa busca a crono.
Ma questi sono i gregari di Thomas, per me il favorito numero 1, non devono fare classifica.

Comunque ci lamentiamo ma nell'anno del covid con tutto incentrato sul Tour ci troviamo ad avere colui che con Froome ha il miglior palmares nei GT (Nibali), colui che negli ultimi 2 tour ha fatto primo e secondo (Thomas), colui che due anni fa ha dominato tre/quarti di giro e vinto la vuelta (S. Yates) e uno che ha fatto terzo all'ultimo tour e perso un giro per un errore in discesa dopo averlo dominato in salita (Kru)... Non mi sembra il livello del giro vinto dal canadese... Se aggiungi Fugslang, Vlasov, Majka, Kelderman, il giovane McNulty hai già un'ottima top ten

Avremo anche un bel gruppo di velocisti (Gaviria, Demare, Nizzolo, Sagan e probabilmente Ewan, Matthews) e i migliori cronomen.. Mancheranno tutti i cacciatori di tappe, impegnati nelle classiche, e questa è una delle enormi differenze con il Tour, insieme alla forza dei gregari a alla lotta per le altre maglie. Al Tour uno vede Hirschi, Kamna, Alaphilippe in fuga, al Giro Valerio Conti e gli uomini delle professional...
Esatto, secondo me è proprio questo un fattore fondamentale, i top al giro ci sono sempre (anche se in un numero inferiore rispetto al tour) ma nel livello dei gregari, uomini da fughe e cacciatori di tappe c'è sempre una differenza abissale, e mi chiedo perchè ciò accada tutti gli anni...



rododendro
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 4 agosto 2020, 15:35

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da rododendro » giovedì 17 settembre 2020, 11:25

Dipende parecchio dalla collocazione, le classiche finiscono ad aprile ed a maggio viene solo chi ha preparato il giro....a tutti torna meglio rientrare a luglio.....



ciclistapazzo
Messaggi: 494
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da ciclistapazzo » giovedì 17 settembre 2020, 11:26

Con Sagan e Matthews i nomi per le tappe mosse ci sono, è per i tapponi che non vedo grandi uomini da fughe...



Avatar utente
Patate
Messaggi: 5209
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 17 settembre 2020, 11:34

edobs ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 9:37

Esatto, secondo me è proprio questo un fattore fondamentale, i top al giro ci sono sempre (anche se in un numero inferiore rispetto al tour) ma nel livello dei gregari, uomini da fughe e cacciatori di tappe c'è sempre una differenza abissale, e mi chiedo perchè ciò accada tutti gli anni...
Ma meno male che mancano i gregari :D


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Cthulhu
Messaggi: 1112
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Cthulhu » giovedì 17 settembre 2020, 12:24

edobs ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 9:37
ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:46
nino58 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:34


Ma può fare classifica soltanto se Geo Hart fa il salto di qualità.
Dennis si stacca in salita e Sosa busca a crono.
Ma questi sono i gregari di Thomas, per me il favorito numero 1, non devono fare classifica.

Comunque ci lamentiamo ma nell'anno del covid con tutto incentrato sul Tour ci troviamo ad avere colui che con Froome ha il miglior palmares nei GT (Nibali), colui che negli ultimi 2 tour ha fatto primo e secondo (Thomas), colui che due anni fa ha dominato tre/quarti di giro e vinto la vuelta (S. Yates) e uno che ha fatto terzo all'ultimo tour e perso un giro per un errore in discesa dopo averlo dominato in salita (Kru)... Non mi sembra il livello del giro vinto dal canadese... Se aggiungi Fugslang, Vlasov, Majka, Kelderman, il giovane McNulty hai già un'ottima top ten

Avremo anche un bel gruppo di velocisti (Gaviria, Demare, Nizzolo, Sagan e probabilmente Ewan, Matthews) e i migliori cronomen.. Mancheranno tutti i cacciatori di tappe, impegnati nelle classiche, e questa è una delle enormi differenze con il Tour, insieme alla forza dei gregari a alla lotta per le altre maglie. Al Tour uno vede Hirschi, Kamna, Alaphilippe in fuga, al Giro Valerio Conti e gli uomini delle professional...
Esatto, secondo me è proprio questo un fattore fondamentale, i top al giro ci sono sempre (anche se in un numero inferiore rispetto al tour) ma nel livello dei gregari, uomini da fughe e cacciatori di tappe c'è sempre una differenza abissale, e mi chiedo perchè ciò accada tutti gli anni...
Semplicemente perché le squadre mandano la miglior formazione al Tour.
Non vedo misteri.



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 17 settembre 2020, 12:33

la probabile ineos

thomas
Hart
puccio
ganna
dennis
sosa
narvaez
?

Thomas potra pure guadagnare a crono ma con sta squadra e tutte quelle montagne la vedo molto difficile ...



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 17 settembre 2020, 12:34

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 12:33
la probabile ineos

thomas
Hart
puccio
ganna
dennis
sosa
narvaez
?

Thomas potra pure guadagnare a crono ma con sta squadra e tutte quelle montagne la vedo molto difficile ...
Hart e Sosa mi sembrano ottimi, seppur il secondo sia incostante.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4945
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da simociclo » giovedì 17 settembre 2020, 12:41

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 12:33
la probabile ineos

thomas
Hart
puccio
ganna
dennis
sosa
narvaez
?

Thomas potra pure guadagnare a crono ma con sta squadra e tutte quelle montagne la vedo molto difficile ...
se c'era una cronosquadre con Thomas Ganna e Dennis guadagnavano minuti :)


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 17 settembre 2020, 12:52

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 12:33
la probabile ineos

thomas
Hart
puccio
ganna
dennis
sosa
narvaez
?

Thomas potra pure guadagnare a crono ma con sta squadra e tutte quelle montagne la vedo molto difficile ...
Sosa in montagna potrebbe andareanche meglio del gallese



Avatar utente
Patate
Messaggi: 5209
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 17 settembre 2020, 12:57

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 12:33
la probabile ineos

thomas
Hart
puccio
ganna
dennis
sosa
narvaez
?

Thomas potra pure guadagnare a crono ma con sta squadra e tutte quelle montagne la vedo molto difficile ...
Viste le altre squadre questa è una signora selezione per le salite.
E poi c'è Puccio che può azzoppare un favorito a caso :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Bomby
Messaggi: 2175
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Bomby » giovedì 17 settembre 2020, 13:07

Cthulhu ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 12:24
edobs ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 9:37
ciclistapazzo ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 8:46


Ma questi sono i gregari di Thomas, per me il favorito numero 1, non devono fare classifica.

Comunque ci lamentiamo ma nell'anno del covid con tutto incentrato sul Tour ci troviamo ad avere colui che con Froome ha il miglior palmares nei GT (Nibali), colui che negli ultimi 2 tour ha fatto primo e secondo (Thomas), colui che due anni fa ha dominato tre/quarti di giro e vinto la vuelta (S. Yates) e uno che ha fatto terzo all'ultimo tour e perso un giro per un errore in discesa dopo averlo dominato in salita (Kru)... Non mi sembra il livello del giro vinto dal canadese... Se aggiungi Fugslang, Vlasov, Majka, Kelderman, il giovane McNulty hai già un'ottima top ten

Avremo anche un bel gruppo di velocisti (Gaviria, Demare, Nizzolo, Sagan e probabilmente Ewan, Matthews) e i migliori cronomen.. Mancheranno tutti i cacciatori di tappe, impegnati nelle classiche, e questa è una delle enormi differenze con il Tour, insieme alla forza dei gregari a alla lotta per le altre maglie. Al Tour uno vede Hirschi, Kamna, Alaphilippe in fuga, al Giro Valerio Conti e gli uomini delle professional...
Esatto, secondo me è proprio questo un fattore fondamentale, i top al giro ci sono sempre (anche se in un numero inferiore rispetto al tour) ma nel livello dei gregari, uomini da fughe e cacciatori di tappe c'è sempre una differenza abissale, e mi chiedo perchè ciò accada tutti gli anni...
Semplicemente perché le squadre mandano la miglior formazione al Tour.
Non vedo misteri.
Posso dire meglio così? Vedendo lo spettacolo che mediamente viene offerto al Tour e quello del Giro...



Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Celun » giovedì 17 settembre 2020, 19:59

le fughe con le professional francesi le trovi anche nelle prime del tour,
sono belle quando quelle al giro nelle prime tappe.

il livello medio al tour è certamente più alto,
su questo non ci sono dubbi!

ma aspetterei di vederle queste fughe del giro 2020,
magari saranno scarse, magari meno

ma se chiedi a Formolo se erano scarse quelle del 2019!?
battuto da pello bilabo e gallopin nella settima tappa, con dietro hamilton e cattaneo.
battuto da nans peter(al tour invece ha battuto skujins verona zakarin e powless) e chaves, con dietro masnada e kangert ad anterselva, non male.
lago serrù, zakarin nieve con dietro landa carapaz mollema e majka che attaccano..
la fuga di ciccone con hirt, terzo masnada.
pello che ribatte tutti(fugaioli e uomini di classifica) con una grande volata a croce d'aune

la fuga vinta da masnada su conti forse non era il massimo mettendosi dietro rojas, plaza e carboni
però tra i battuti c'erano peters, madous, amador antunes e oomen..
Ultima modifica di Celun il giovedì 17 settembre 2020, 20:04, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5974
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 17 settembre 2020, 20:04

Celun ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 19:59
il livello medio al tour è certamente più alto,
su questo non ci sono dubbi!
Io non ne sarei così certo.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Celun » giovedì 17 settembre 2020, 20:42

Slegar ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 20:04
Celun ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 19:59
il livello medio al tour è certamente più alto,
su questo non ci sono dubbi!
Io non ne sarei così certo.
vero, forse il livello medio è quello, è medio proprio per definizione..
è anche difficile da stabilire, un livello medio :D

poi contano anche lo stato di forma dei corridori, più che i nomi.
zakarin andava più al giro 19 che al tour 20, mi sembra corretto?
formolo è una buona referenza per le fughe del giro 19, visto che veniva dal secondo alla liegi e poi dirretto al Giro.

allora il livello top ;)
kwiatkowski carapaz
e più alto di pello formolo o
pello ciccone(paragonando i due uomini rimasti davanti nella ultima fuga di montagna giro 19 tour 20)



freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da freire99 » giovedì 17 settembre 2020, 21:23

Carapaz ha annunciato che dopo il Tour non farà il Giro ma correrà la Vuelta. Speranze per Bernal al Giro quindi? (Secondo me no, credo che Thomas abbia avuto garanzie che in Italia sarà capitano unico).



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 17 settembre 2020, 21:46

freire99 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 21:23
Carapaz ha annunciato che dopo il Tour non farà il Giro ma correrà la Vuelta. Speranze per Bernal al Giro quindi? (Secondo me no, credo che Thomas abbia avuto garanzie che in Italia sarà capitano unico).
Bernal secondo me ha finito la stagione l'altro giorno.
Peccato non vedere Carapaz al Giro



Fedaia
Messaggi: 1951
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 17 settembre 2020, 22:06

Carapaz penso possa fare molto bene alla Vuelta.



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 17 settembre 2020, 22:08

c'è troppo poco tempo per recuperare fra la fine del tour e il giro
gli unici a poterci pensare erano i vari pinot,buchmann ma dovevano ritirarsi non oltre la fine della seconda settimana
per i gregari non so dipende come e quanto si sono spesi al tour

senza contare che chi sta uscendo bene dal tour potrebbe fare molto bene le classiche delle ardenne mentre il giro potrebbe di botto trovarsi senza energie



Stylus
Messaggi: 1439
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Stylus » giovedì 17 settembre 2020, 22:12

Carapaz alla Vuelta però si pesterà i piedi con Froome e, forse, anche con Bernal.



paolo117
Messaggi: 406
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da paolo117 » giovedì 17 settembre 2020, 22:13

Giro chiaramente penalizzato dal calendario. Mi rode vedere che la Vuelta ormai ci sta superando come qualità dei partecipanti .



stakia
Messaggi: 14
Iscritto il: giovedì 11 luglio 2019, 15:52

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da stakia » giovedì 17 settembre 2020, 22:25

paolo117 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:13
Giro chiaramente penalizzato dal calendario. Mi rode vedere che la Vuelta ormai ci sta superando come qualità dei partecipanti .
Beh però a dirla tutta, negli ultimi 10 anni circa al Giro sono venuti tutti i principali uomini da GT a far classifica. Certo, Froome ci ha snobbato a lungo ("Giro what?"), però sempre meglio questo campo partenti di vecchie e nuove generazioni che si incrociano che gli anni (decisamente troppi) del campionato aziendale Saeco



Fedaia
Messaggi: 1951
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 17 settembre 2020, 22:32

Stylus ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:12
Carapaz alla Vuelta però si pesterà i piedi con Froome e, forse, anche con Bernal.
Froome e’ un ex. Se lo capisce in tempo, puo’ nobilitare la sua figura mettendosi al servizio di Caracas.



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4945
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da simociclo » giovedì 17 settembre 2020, 23:01

Fedaia ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:32
Stylus ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:12
Carapaz alla Vuelta però si pesterà i piedi con Froome e, forse, anche con Bernal.
Froome e’ un ex. Se lo capisce in tempo, puo’ nobilitare la sua figura mettendosi al servizio di Caracas.
dove potrebbe bere uno dei peggiori rum dei bar locali, tra l'altro :D


https://it.adforum.com/creative-work/ad ... rs/pampero


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7992
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 17 settembre 2020, 23:09

Stylus ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:12
Carapaz alla Vuelta però si pesterà i piedi con Froome e, forse, anche con Bernal.
Froome sta ringraziando di essere vivo.
Costole, sterno, danni ai polmoni, un quadricipite sventrato dal femore, e il femore stesso. Non lo sistemi con le viti come una clavicola qualsiasi, sta già andando alla grande s.m. dopo solo un anno da un incidente del genere


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » venerdì 18 settembre 2020, 0:40

secondo me froome non si fara grandi problemi ad aiutare carapaz in caso non fosse nelle possibilità di poter vincere rispetto al compagno



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da edobs » venerdì 18 settembre 2020, 7:50

Diciamo che Carapaz alla vuelta aumenta le probabilità, casomai ci fossero, di vedere Bernal al Giro, anche se credo proprio che giustamente Thomas voglia fare il leader. Comunque Vegni ha detto che farà un tentativo. Stessa cosa ha detto per Bardet dopo il ritiro al Tour, anche se ho letto che lo stop per lui dovrebbe essere lungo. Sinceramente invece non mi sarei stupito di vedere Dumoulin al via con Kru....
Di Pinot non ne ha parlato, scontata la sua presenza alla Vuelta?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 18 settembre 2020, 8:36

Io vedrei più logico Carapaz al Giro con Thomas e Sivakov alla Vuelta con Froome.
Carapaz è in crescita adesso, può provare a tirar dritto con questa condizione per il Giro. C'è il rischio che cali, ma non è ovvio. Non è più in forma di Simon Yates, per fare un nome.
Bernal al limite fa la Vuelta, secondo me.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

ciclistapazzo
Messaggi: 494
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da ciclistapazzo » venerdì 18 settembre 2020, 8:39

Qui in Spagna siamo a 11mila contagi e 200 morti al giorno, Madrid parla di isolare interi quartieri, siamo sicuri che la Vuelta si farà? In ogni caso correre il giro dopo il tour è durissima. Avrebbero potuto farlo Buchmann e Pinot e se la loro squadra li avesse ritirati, invece di tenerli a pascolare con i velocisti o quasi.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 12391
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 18 settembre 2020, 9:45

ciclistapazzo ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 8:39
Qui in Spagna siamo a 11mila contagi e 200 morti al giorno, Madrid parla di isolare interi quartieri, siamo sicuri che la Vuelta si farà? In ogni caso correre il giro dopo il tour è durissima. Avrebbero potuto farlo Buchmann e Pinot e se la loro squadra li avesse ritirati, invece di tenerli a pascolare con i velocisti o quasi.
Davvero ci sono 200 morti al giorno ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 18 settembre 2020, 9:52

nino58 ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:45
ciclistapazzo ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 8:39
Qui in Spagna siamo a 11mila contagi e 200 morti al giorno, Madrid parla di isolare interi quartieri, siamo sicuri che la Vuelta si farà? In ogni caso correre il giro dopo il tour è durissima. Avrebbero potuto farlo Buchmann e Pinot e se la loro squadra li avesse ritirati, invece di tenerli a pascolare con i velocisti o quasi.
Davvero ci sono 200 morti al giorno ?
La media degli ultimi 7 giorni è 100 morti al giorno.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

jumbo
Messaggi: 6419
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 18 settembre 2020, 9:57

nino58 ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:45
ciclistapazzo ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 8:39
Qui in Spagna siamo a 11mila contagi e 200 morti al giorno, Madrid parla di isolare interi quartieri, siamo sicuri che la Vuelta si farà? In ogni caso correre il giro dopo il tour è durissima. Avrebbero potuto farlo Buchmann e Pinot e se la loro squadra li avesse ritirati, invece di tenerli a pascolare con i velocisti o quasi.
Davvero ci sono 200 morti al giorno ?
La media dell'ultima settimana è 101



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 18 settembre 2020, 10:25

il_panta ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:52
nino58 ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:45
ciclistapazzo ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 8:39
Qui in Spagna siamo a 11mila contagi e 200 morti al giorno, Madrid parla di isolare interi quartieri, siamo sicuri che la Vuelta si farà? In ogni caso correre il giro dopo il tour è durissima. Avrebbero potuto farlo Buchmann e Pinot e se la loro squadra li avesse ritirati, invece di tenerli a pascolare con i velocisti o quasi.
Davvero ci sono 200 morti al giorno ?
La media degli ultimi 7 giorni è 100 morti al giorno.
Eh, non sono affatto pochi...Il rischio che la Vuelta salti allo stato attuale non è affatto basso. Il Giro, a meno di una rapidissima risalita dei decessi, non mi pare affatto a rischio invece. Questo aspetto forse negli ultimissimi giorni precedenti la partenza, potrebbe incidere in positivo sulla start list. Toh, Froome potrebbe sempre dire "meglio andare al Giro in supporto a Thomas che rischiare di restare a casa senza correre"


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Patate
Messaggi: 5209
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 18 settembre 2020, 10:43

il_panta ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:52
nino58 ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:45
ciclistapazzo ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 8:39
Qui in Spagna siamo a 11mila contagi e 200 morti al giorno, Madrid parla di isolare interi quartieri, siamo sicuri che la Vuelta si farà? In ogni caso correre il giro dopo il tour è durissima. Avrebbero potuto farlo Buchmann e Pinot e se la loro squadra li avesse ritirati, invece di tenerli a pascolare con i velocisti o quasi.
Davvero ci sono 200 morti al giorno ?
La media degli ultimi 7 giorni è 100 morti al giorno.
La cosa preoccupante è che la media è "falsata" dagli ultimi tre giorni oltre il 150 (addirittura 230 l'altro ieri)


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

jumbo
Messaggi: 6419
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 18 settembre 2020, 10:48

Patate ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 10:43
il_panta ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:52
nino58 ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 9:45


Davvero ci sono 200 morti al giorno ?
La media degli ultimi 7 giorni è 100 morti al giorno.
La cosa preoccupante è che la media è "falsata" dagli ultimi tre giorni oltre il 150 (addirittura 230 l'altro ieri)
Sì ma come si vede fin da marzo, la media su tre giorni risente troppo dell'andamento settimanale delle registrazioni dei dati.



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 18 settembre 2020, 12:44

edobs ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 7:50
Diciamo che Carapaz alla vuelta aumenta le probabilità, casomai ci fossero, di vedere Bernal al Giro, anche se credo proprio che giustamente Thomas voglia fare il leader. Comunque Vegni ha detto che farà un tentativo. Stessa cosa ha detto per Bardet dopo il ritiro al Tour, anche se ho letto che lo stop per lui dovrebbe essere lungo. Sinceramente invece non mi sarei stupito di vedere Dumoulin al via con Kru....
Di Pinot non ne ha parlato, scontata la sua presenza alla Vuelta?
Bernal non credo proprio corra ancora in questa stagione, e se lo facesse non gli basterebbero due settimane per recuperare.
Bardet uguale.
Dumoulin lo lo vedo già più probabile, anche se penso andrà alla Vuelta.
Carapaz sarebbe il nome giusto per il Giro



Cthulhu
Messaggi: 1112
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Cthulhu » venerdì 18 settembre 2020, 12:54

Raga, al Giro partecipano quelli annunciati.
Chi ha fatto il Tour non viene.
Punto.



Cthulhu
Messaggi: 1112
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Cthulhu » venerdì 18 settembre 2020, 16:23

paolo117 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:13
Giro chiaramente penalizzato dal calendario. Mi rode vedere che la Vuelta ormai ci sta superando come qualità dei partecipanti .

Sono anni che la Vuelta a livello di partecipazione è meglio del Giro.



jumbo
Messaggi: 6419
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 18 settembre 2020, 16:28

Cthulhu ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 16:23
paolo117 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 22:13
Giro chiaramente penalizzato dal calendario. Mi rode vedere che la Vuelta ormai ci sta superando come qualità dei partecipanti .

Sono anni che la Vuelta a livello di partecipazione è meglio del Giro.
A livello nominale succede, anche se non sempre, poi metà dei partecipanti di nome altisonante vi arrivano fuori forma. Magari quest'anno va diversamente.



Avatar utente
udra
Messaggi: 8415
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da udra » venerdì 18 settembre 2020, 16:31

La qualità della startlist sarà anche superiore, poi rimane tutto il resto in cui la vuelta è dietro e di tanto.



Rispondi