Giro d'Italia 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 9 ottobre 2019, 12:54

nibali-san baronto ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 12:32
lucks83 ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 11:36
nibali-san baronto ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 10:27

Parliamoci chiaro a me piacerebbe una tappa di quel genere a Madonna di Campiglio, conosco le strade e si possono fare dei bellissimi percorsi. Quello che voglio dire è che ora come ora le uniche che dovrebbero essere più dure sono Cancano e Fraiteve, ma di fatto non abbiamo sicurezza sulla loro durezza: a Cancano c'è il rischio che ci arrivino dal fondovalle e sul Fraiteve sappiamo solo che non ci sarà il Finestre lasciando un gigantesco punto di domanda sul percorso. In sostanza il Giro rischia di rimanere a secco di salite.
Aggiungo che secondo me il percorso 2019 seppur un po' troppo azzardato ha dato riscontri positivi riguardo alla scelta di creare tapponi lunghi ed estenuanti (vedi la folle tappa del Nivolet, l'attacco di Nibali sul Mortirolo, l'attacco di Lopez sul Manghen). Perché tirar fuori un percorso degno del peggior Tour, con 3 crono, due unipuerto e tre tappe di montagna che ad oggi potrebbero essere tutte scialbe?
Conoscendo la tradizione del Giro significa che o Cancano e Fraiteve sono due tappe micidiali, o manca qualcosa all'appello.
(Questo per spiegare la mia frase riguardo a Madonna di Campiglio)
Non è detto che sia propriamente così. Nel senso che io Giro negli ultimi anni ha sempre avuto due tapponi inseriti nel percorso. Non parlo di lunghezza della tappa ma di salite e dislivello. Lo scorso anno furono addirittura quattri, con il Nivolet, la tappa di Courmayeur, la tappa del mortirolo (purtroppo mutilata) e il monte Avena. L'anno prima ci furono zoncolan, cervinia e bardonecchia. Nel 2016 ci furono la tappa di corvara, quella di risoul e quella di Vinadio. Nel 2015 ci furono quella del finestre, quella del mortirolo e cervinia.
Potrei continuare a ritroso, unico anno '' anomalo'' fu il 2017 in cui l' unica vera tappaccia fu quella di Bormio e le dolomiti vennero affrontate in versione soft.
Quindi a priori non escluderei la possibilità che ci siano due tappone una dietro l'altra ( campiglio e cancano) e un'altra (fraiteve) al penultimo giorno. In mezzo ci sarebbe la tappa di Asti che permette di recuperare energie.
Anche perché, diciamocelo, dal percorso che si sta delineando si arriverebbe a queste tre tappe dopo un percorso non durissimo, in cui le uniche tappe impegnative che conosciamo sono:
- etna (ma è probabile che sia un unipuerto)
- camigliatello silano (forse, dipende da dove si arriva)
- tappa nove colli (dura per gli amatori ma per i professionisti...)
- piancavallo (altra probabilità di unipuerto).
Esattamente ciò che stavo dicendo. Due tapponi soli sono un po' striminziti e per ora non sappiamo se Cancano sia tappone o meno. Lo speriamo!
Il mio era un pronostico: le uniche tre tappe che possono diventare tapponi le conosciamo... Mi viene da pensare che quindi vengano disegnate tutte e tre "a modino".
Per me l'indiziato numero uno per il terzo tappone è Piancavallo: Domenica, seconda settimana, come diceva Presa, sarebbe bello il Cansiglio, ma se arrivano da dietro, da nord, e non da Aviano, c'è molto spazio per tracciare violentemente :D


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.


nibali-san baronto
Messaggi: 649
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » mercoledì 9 ottobre 2019, 13:35

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 12:54
Per me l'indiziato numero uno per il terzo tappone è Piancavallo: Domenica, seconda settimana, come diceva Presa, sarebbe bello il Cansiglio, ma se arrivano da dietro, da nord, e non da Aviano, c'è molto spazio per tracciare violentemente :D
Avevo notato anche io questa possibilità, ma non so perché temo si salga da sud come da tradizione. Altrimenti spero sia la sorpresa ancora non rintracciata.



Valentino1986
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 7:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Valentino1986 » mercoledì 9 ottobre 2019, 13:52

Ci potrebbero essere delle salite anche nella tappa che arrivava ad asti allora?



Valentino1986
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 7:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Valentino1986 » mercoledì 9 ottobre 2019, 13:54

Un altra tappa di montagna potrebbe essere quella abruzzese?



CicloSprint
Messaggi: 6274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 9 ottobre 2019, 14:41

E' ancora in piedi la candidatura di Taormina ?




lucks83
Messaggi: 957
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da lucks83 » mercoledì 9 ottobre 2019, 14:46

Valentino1986 ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 13:52
Ci potrebbero essere delle salite anche nella tappa che arrivava ad asti allora?
Direi proprio di no, a meno di posizionarle a inizio tappa.
Asti è davvero in una zona lontana da tutte le grandi salite alpine o da quelle della liguria. Considera che poi si dovrebbe arrivare da nord (morbegno), è impensabile farsi un giro sulle alpi.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4390
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 9 ottobre 2019, 14:46

udra ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 9:06
Curioso che l'unico punto di domanda sia per l'arrivo più "scontato".
Se ne parla da mesi come cosa certa, ma io finché non ci vedo passare sopra i corridori ritengo la mulattiera stretta, ripida e malmessa del Fraiteve dome una boutade alla Rifugio Calvanico o poco più.
A meno che non facciano come il "finto" Blockhaus del 2017, usando il nome Fraiteve per un arrivo sul Basset o a Sportinia


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 9 ottobre 2019, 15:28

anche se non è il thread fantapercorsi mi è venuta la voglia di ipotizzare il tappone della seconda settimana. Perché di sicuro ci sarà un tappone. 250 km, 6000 m di dislivello, tappa all'antica. Paga il Friuli, quindi via a esplorare la Carnia. Arrivo a Piancavallo da sud, dopo Chainzutan, Avaglio, Casera Razzo, Pura, Monte Rest, Palla Barzana e salita finale. Il punto dove fare davvero la differenza sarebbe la sequenza Razzo-Pura-rest-Barzana.


Sella Chianzutan from San Francesco Km 73.5 9 Km @ 6.0% 550 m
Avaglio from Villa Santina Km 95.5 5 Km @ 6.8% 347 m
Casera Razzo from Entrampo Km 133.9 25.5 Km @ 4.6% 1188 m
Passo Pura from Lago di Sauris Km 158.1 6 Km @ 7.1% 444 m
Colle di Priuso from Priuso Km 175.7 2.5 Km @ 7.7% 193 m
Mont Rest from Fiume Tagliamento Km 187.1 6.5 Km @ 8.2% 540 m
Palla Barzana ???
Piancavallo from Lago di Barcis Km 250.5 13 Km @ 6.5% 857 m

Se uno a metà Rest o sulla Barzana perde una pedalata arriva a 7 minuti a Piancavallo.
Allegati
download (2).png
download (2).png (158.17 KiB) Visto 4258 volte


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

jumbo
Messaggi: 4883
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 9 ottobre 2019, 16:34

lucks83 ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 14:46
Valentino1986 ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 13:52
Ci potrebbero essere delle salite anche nella tappa che arrivava ad asti allora?
Direi proprio di no, a meno di posizionarle a inizio tappa.
Asti è davvero in una zona lontana da tutte le grandi salite alpine o da quelle della liguria. Considera che poi si dovrebbe arrivare da nord (morbegno), è impensabile farsi un giro sulle alpi.
Ci può essere al massimo qualche collina del Monferrato.



lucks83
Messaggi: 957
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da lucks83 » mercoledì 9 ottobre 2019, 16:48

Altra ipotesi per un tappone della seconda settimana, Friuli e Cainero + Veneto potrebbero organizzare una roba cosi'...
base+di+rivolto+-+piancavallo (1).png
base+di+rivolto+-+piancavallo (1).png (176.97 KiB) Visto 4111 volte



Valentino1986
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 7:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Valentino1986 » mercoledì 9 ottobre 2019, 19:34

La tappa abruzzese potrebbe essere la tappa dei muri a doppia cifra di pendenza?



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Pafer1 » mercoledì 9 ottobre 2019, 20:25

Valentino1986 ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 19:34
La tappa abruzzese potrebbe essere la tappa dei muri a doppia cifra di pendenza?
Disegnala tu Ciclosprint, sai tutto...vero? :diavoletto:



Valentino1986
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 7:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Valentino1986 » mercoledì 9 ottobre 2019, 20:44

Una tappa abruzzese tipo questa https://youtu.be/pvKqH83Wx8k



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1632
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » mercoledì 9 ottobre 2019, 21:28

Crono Conegliano-Valdobbiadene di 33 km, pare certo il passaggio sul Muro di Ca' del Poggio.

https://www.ilgazzettino.it/pay/sport_p ... 85781.html

Qui l'articolo completo da FB:

https://scontent.fmxp1-1.fna.fbcdn.net/ ... e=5E3A1FD8



pragserfranz
Messaggi: 53
Iscritto il: martedì 15 luglio 2014, 7:14

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pragserfranz » mercoledì 9 ottobre 2019, 21:45

a proposito dell'arrivo sul Piancavallo vi segnalo che da settembre 2019 è stata riaperta(https://www.ilgazzettino.it/pay/pordeno ... 26806.html) dopo importanti lavori di sistemazione del fondo la strada che sale da dardago, 8 km di ottimo sterrato al 7,8%, e già inserita negli itinerari cicloturistici regionali (https://www.turismofvg.it/code/126559/V ... delle-nevi)



Valentino1986
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 7:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Valentino1986 » giovedì 10 ottobre 2019, 8:16




maurofacoltosi
Messaggi: 2369
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 10 ottobre 2019, 8:22

pragserfranz ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 21:45
a proposito dell'arrivo sul Piancavallo vi segnalo che da settembre 2019 è stata riaperta(https://www.ilgazzettino.it/pay/pordeno ... 26806.html) dopo importanti lavori di sistemazione del fondo la strada che sale da dardago, 8 km di ottimo sterrato al 7,8%, e già inserita negli itinerari cicloturistici regionali (https://www.turismofvg.it/code/126559/V ... delle-nevi)
esiste anche un terzo versante, completamente asfaltato, che sale da Costa di Aviano e che si ricongiunge con quello classico all'altezza del Rifugio Bornass. Se non ricordo male una volta veniva affrontato al Giro del Friuli, quando proponevano il GPM al Bornass. Ascesa selettiva anche per la sede stradale stretta


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Valentino1986
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 7:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Valentino1986 » giovedì 10 ottobre 2019, 8:41




oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » giovedì 10 ottobre 2019, 8:54

Ha pure messo la data giusta.



oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » giovedì 10 ottobre 2019, 8:55

Lo definirei un contributo concreto e soprattutto chiarificatore



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 10 ottobre 2019, 10:14

oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 8:55
Lo definirei un contributo concreto e soprattutto chiarificatore
Chiusa lì, tutti a casa, direi confezionato


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » giovedì 10 ottobre 2019, 10:30

Maìno della Spinetta ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 10:14
oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 8:55
Lo definirei un contributo concreto e soprattutto chiarificatore
Chiusa lì, tutti a casa, direi confezionato
Uno splendido Fantagiro



oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » giovedì 10 ottobre 2019, 16:33

Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio



nibali-san baronto
Messaggi: 649
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » giovedì 10 ottobre 2019, 17:23

oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
Yuppie :cincin:



jumbo
Messaggi: 4883
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 10 ottobre 2019, 17:57

:crazy: :unzunz: :ponpon: :ole:

Finalmente lo Stelvio dal lato nord, che non si vede da anni.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4927
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 10 ottobre 2019, 18:00

oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
Le salite dovrebbero essere quindi Campo Carlo Magno in partenza, Castrin, lungo fondovalle per lo Stelvio, salita finale ai Laghi di Cancano per circa 210 km (secondo profilo tracciato da nibali-san-baronto).


fair play? No, Grazie!

oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » giovedì 10 ottobre 2019, 18:05

Slegar ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:00
oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
Le salite dovrebbero essere quindi Campo Carlo Magno in partenza, Castrin, lungo fondovalle per lo Stelvio, salita finale ai Laghi di Cancano per circa 210 km (secondo profilo tracciato da nibali-san-baronto).
Non mi sembra malaccio. Palade possibile alternativa al Castrin anche se preferirei il secondo.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4927
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 10 ottobre 2019, 18:09

jumbo ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 17:57
:crazy: :unzunz: :ponpon: :ole:

Finalmente lo Stelvio dal lato nord, che non si vede da anni.
Saranno quindici anni: Giro 2005, tappa Egna-Livigno, passaggio in vetta di Jose Rujano nella tappa vinta dal compagno di squadra Ivan Parra.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 10 ottobre 2019, 18:15

jumbo ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 17:57
:crazy: :unzunz: :ponpon: :ole:

Finalmente lo Stelvio dal lato nord, che non si vede da anni.
Calma...lo psicodramma sarà presente come per ogni Stelvio/Gavia/Agnello che si rispetti


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4927
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 10 ottobre 2019, 18:19

Walter_White ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:15
jumbo ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 17:57
:crazy: :unzunz: :ponpon: :ole:

Finalmente lo Stelvio dal lato nord, che non si vede da anni.
Calma...lo psicodramma sarà presente come per ogni Stelvio/Gavia/Agnello che si rispetti
A chi l'onore di aprire il TD "Psicodramma Stelvio 2020"?


fair play? No, Grazie!

nibali-san baronto
Messaggi: 649
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » giovedì 10 ottobre 2019, 19:21

Ho avuto un'illuminazione... So che è una follia, ma mi pareva il caso di postare anche un'ultima alternativa :diavoletto:
Immagine



jumbo
Messaggi: 4883
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 10 ottobre 2019, 19:25

Neanche Zomegnan avrebbe osato tanto!



trautman80
Messaggi: 61
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2013, 22:46

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da trautman80 » giovedì 10 ottobre 2019, 19:53

Eppure per le tappe friulane il Messaggero veneto è rimasto all'articolo di settimana scorsa... l'unica fonte del Piancavallo è il giornale di Treviso?



henny5
Messaggi: 736
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da henny5 » giovedì 10 ottobre 2019, 20:34

Slegar ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:00
oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
Le salite dovrebbero essere quindi Campo Carlo Magno in partenza, Castrin, lungo fondovalle per lo Stelvio, salita finale ai Laghi di Cancano per circa 210 km (secondo profilo tracciato da nibali-san-baronto).
io avrei preferito l'accoppiata tonale-gavia-(santuario di oga) e poi laghi di cancano. se sarà così la tappa in valtellina il campo magno servirà a formare la fuga di giornata mentre il castrin è troppo lontano dallo stelvio ed servirà a far indurire le gambe.



lucks83
Messaggi: 957
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da lucks83 » giovedì 10 ottobre 2019, 21:12

oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
Oronzo, da dove hai avuto la notizia se posso chiedere? Credo che sia il percorso migliore, comunque.
Lo stelvio da trafoi non è una semplice salita ma è LA SALITA! Lunghissima, interminabile, parte da fondovalle e arriva a quasi 2800 metri, dura quanto basta per far selezione, spettacolare per il paesaggio, selettiva.
Come penultima salita di giornata è il meglio che si possa avere, Mortirolo a parte. Il Gavia è forse un pelo più duro ma presenta meno dislivello, preso da ponte di legno.
Poi il piano B è di semplice attuazione, con Campo Carlo Magno, Tonale e mortirolo (sia da monno che eventualmente da tovo preceduto dall'aprica).
In più prima dello Stelvio ci saranno almeno due salite, ovvero il Carlo Magno e uno tra castrin e palade.
Insomma, in vero tappone d'altri tempi! Evviva!!! :drink:



Eshnar
Messaggi: 957
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Eshnar » giovedì 10 ottobre 2019, 21:15

oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
ho messo una bottiglia in frigo...



pereiro2982
Messaggi: 2236
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 10 ottobre 2019, 21:55

quindi ci sono possibilità che quest'anno gli psicodrammi siano due? stelvio e agnello...
il piano B per la tappa del fraiteve senza l'agnello quale sarebbe?



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1632
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » giovedì 10 ottobre 2019, 21:56

trautman80 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 19:53
Eppure per le tappe friulane il Messaggero veneto è rimasto all'articolo di settimana scorsa... l'unica fonte del Piancavallo è il giornale di Treviso?
Al momento si, ma credo che Simeoli non tarderà molto a scrivere un pezzo nel Messaggero...evidentemente sta indagando nei dettagli dei percorsi delle 2 tappe friulane.

Oronzo sai quando ci sarà l'articolo di Viberti sulla Stampa...mancano all'appello solo la partenza marchigiana e le 3 tappe siciliane...



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4390
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 10 ottobre 2019, 22:46

Prima dello Stelvio potrebbe pure esserci una sorpresina stile Santa Elisabetta con la scalata a Tanas, con i primi 5 km veramente durissimi.
La strada in discesa è strettina ma non impossibile


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » venerdì 11 ottobre 2019, 7:49

presa 2 del Montello ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 21:56
trautman80 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 19:53
Eppure per le tappe friulane il Messaggero veneto è rimasto all'articolo di settimana scorsa... l'unica fonte del Piancavallo è il giornale di Treviso?
Al momento si, ma credo che Simeoli non tarderà molto a scrivere un pezzo nel Messaggero...evidentemente sta indagando nei dettagli dei percorsi delle 2 tappe friulane.

Oronzo sai quando ci sarà l'articolo di Viberti sulla Stampa...mancano all'appello solo la partenza marchigiana e le 3 tappe siciliane...
Giorgio Viberti ed Antonio Simeoli, che lavorano in tandem, sicuramente stanno cercando di quadrare il cerchio. Vorrei ricordare a tutti che in FVG il programma originario è stato stravolto dalla forzata rinuncia al Matajur. Io credo che la prossima settimana il buon Giorgio ci svelerà il percorso.



oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » venerdì 11 ottobre 2019, 7:51

lucks83 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 21:12
oronzo2 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Il piano A per la tappa dei Laghi di Cancano prevede lo Stelvio
Oronzo, da dove hai avuto la notizia se posso chiedere? Credo che sia il percorso migliore, comunque.
Lo stelvio da trafoi non è una semplice salita ma è LA SALITA! Lunghissima, interminabile, parte da fondovalle e arriva a quasi 2800 metri, dura quanto basta per far selezione, spettacolare per il paesaggio, selettiva.
Come penultima salita di giornata è il meglio che si possa avere, Mortirolo a parte. Il Gavia è forse un pelo più duro ma presenta meno dislivello, preso da ponte di legno.
Poi il piano B è di semplice attuazione, con Campo Carlo Magno, Tonale e mortirolo (sia da monno che eventualmente da tovo preceduto dall'aprica).
In più prima dello Stelvio ci saranno almeno due salite, ovvero il Carlo Magno e uno tra castrin e palade.
Insomma, in vero tappone d'altri tempi! Evviva!!! :drink:
Dal mio maestro nonchè ultimo cantore del ciclismo: un torinese che origina dalla Val di Taro



Avatar utente
udra
Messaggi: 6854
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da udra » venerdì 11 ottobre 2019, 12:56




Avatar utente
udra
Messaggi: 6854
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da udra » venerdì 11 ottobre 2019, 13:06




Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Pafer1 » venerdì 11 ottobre 2019, 14:28

Questo sito locale parla di tappa "Unesco" Alba-Asti, possibile? :uhm:

https://www.atnews.it/2019/10/una-tappa ... sti-85112/



Avatar utente
udra
Messaggi: 6854
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da udra » venerdì 11 ottobre 2019, 14:35

Pafer1 ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 14:28
Questo sito locale parla di tappa "Unesco" Alba-Asti, possibile? :uhm:

https://www.atnews.it/2019/10/una-tappa ... sti-85112/
Non la trovo sensata perchè vorrebbe dire arrivare in zona il giorno prima da altre parti non meglio identificate, e soprattutto sarebbe una chiusura di una banalità terrificante (visto che il giorno prima si parte da Morbegno qualsiasi salita piemontese sarebbe lontana comunque 300 km).



CicloSprint
Messaggi: 6274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 11 ottobre 2019, 15:12

Forse gli ultimi km della tappa di Asti saranno con tratti di sterrato, e il giorno dopo si riparte da Alba ?



oronzo2
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » venerdì 11 ottobre 2019, 15:23

CicloSprint ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 15:12
Forse gli ultimi km della tappa di Asti saranno con tratti di sterrato, e il giorno dopo si riparte da Alba ?
Potrebbe essere così ma, al momento, è consigliabile tacere. La notizia è coperta da segreto di Stato.

Mi raccomando CicloSprint, acqua in bocca



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Pafer1 » venerdì 11 ottobre 2019, 17:35

Ecco. Questo articolo addirittura precedente chiarisce il dubbio, Alba candidata per la penultima tappa.

http://www.targatocn.it/2019/10/10/mobi ... -la-s.html



giorgio ricci
Messaggi: 3083
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da giorgio ricci » venerdì 11 ottobre 2019, 17:38

oronzo2 ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 15:23
CicloSprint ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 15:12
Forse gli ultimi km della tappa di Asti saranno con tratti di sterrato, e il giorno dopo si riparte da Alba ?
Potrebbe essere così ma, al momento, è consigliabile tacere. La notizia è coperta da segreto di Stato.

Mi raccomando CicloSprint, acqua in bocca
Io rompo il segreto di stato dicendo che queste zone non sono affatto famose o ricercate per le strade bianche.
Ci sono miriadi di stradine secondarie asfaltate che portano a paesini oggettivamente tutti uguali.
Ma le strade bianche non sono certo una peculiarità di questi luoghi, a meno che si tratti di strade inghiaiate che portano in cascine o vigne.





Rispondi