Pagina 1 di 1

Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 11 ottobre 2018, 18:17
da maurofacoltosi

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 11 ottobre 2018, 18:46
da Pafer1
Per la serie "le ricorrenze", prevedo Avellino e l'immancabile Montevergine per i 40 anni del sisma irpino.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 11 ottobre 2018, 18:54
da oronzo2
Nel centenario della vittoria di Tano Belloni, Pizzighettone non ce lo toglie nessuno

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 11 ottobre 2018, 20:20
da maurofacoltosi
Per la gioia di Ciclosprint si è candidata Mileto

https://www.ilvibonese.it/sport/10555-m ... talia-2020

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 12 ottobre 2018, 7:27
da Beppugrillo
Per par condicio, dopo la partenza da Israele bisogna partire dal Paese più antisemita del mondo. Vegni lascia perdere l'Ungheria per favore

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 12 ottobre 2018, 8:36
da Pafer1

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 12:36
da maurofacoltosi
Enzo Cainero sta per tirare fuori un altro coniglio dal cilindro: arrivo in salita (sterrato) sul Monte Santo di Lussari

http://messaggeroveneto.gelocal.it/spor ... 1.17412040

https://udine.diariodelweb.it/udine/art ... 031-531650

https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Santo_di_Lussari

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 13:07
da Walter_White
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 12:36
Enzo Cainero sta per tirare fuori un altro coniglio dal cilindro: arrivo in salita (sterrato) sul Monte Santo di Lussari

http://messaggeroveneto.gelocal.it/spor ... 1.17412040

https://udine.diariodelweb.it/udine/art ... 031-531650

https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Santo_di_Lussari
Io spero non vada in porto. Significherebbe asfaltare una strada che è frequentata da molti appassionati di MTB, e che è meglio che rimanga com'è (non si sale in auto, c'è la funivia). Anche perché sarebbe una salita da Vuelta, 8 km all'11% medio....certo paesaggisticamente sarebbe ultra spettacolare

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 13:21
da maurofacoltosi
Se la fanno penso che la lasceranno sterrata

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 13:30
da Walter_White
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 13:21
Se la fanno penso che la lasceranno sterrata
Sul messaggero veneto cartaceo è scritto che l'intenzione è di asfaltare, anche perchè non è uno sterrato battuto ma è pieno di sassi.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 13:31
da Alpe.di.Siusi
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 12:36
Enzo Cainero sta per tirare fuori un altro coniglio dal cilindro: arrivo in salita (sterrato) sul Monte Santo di Lussari

http://messaggeroveneto.gelocal.it/spor ... 1.17412040

https://udine.diariodelweb.it/udine/art ... 031-531650

https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Santo_di_Lussari
Con prima magari Zoncolan, Passo Duron e Passo Cason di Lanza :drool:

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 14:14
da maurofacoltosi
Alpe.di.Siusi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 13:31
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 12:36
Enzo Cainero sta per tirare fuori un altro coniglio dal cilindro: arrivo in salita (sterrato) sul Monte Santo di Lussari

http://messaggeroveneto.gelocal.it/spor ... 1.17412040

https://udine.diariodelweb.it/udine/art ... 031-531650

https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Santo_di_Lussari
Con prima magari Zoncolan, Passo Duron e Passo Cason di Lanza :drool:
Secondo me lo Zoncolan in discesa su Sutrio non lo faranno mai, troppo ripidi i primi chilometri

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 14:46
da oronzo2
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 14:14
Alpe.di.Siusi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 13:31
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 12:36
Enzo Cainero sta per tirare fuori un altro coniglio dal cilindro: arrivo in salita (sterrato) sul Monte Santo di Lussari

http://messaggeroveneto.gelocal.it/spor ... 1.17412040

https://udine.diariodelweb.it/udine/art ... 031-531650

https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Santo_di_Lussari
Con prima magari Zoncolan, Passo Duron e Passo Cason di Lanza :drool:
Secondo me lo Zoncolan in discesa su Sutrio non lo faranno mai, troppo ripidi i primi chilometri
Più spaventoso del Gavia verso Ponte di Legno? Onestamente, non mi pare ci siano strapiombi.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 15:13
da presa 2 del Montello
Ricordo del progetto quadriennale dal 2019 al 2022 per ospitare in provincia di Belluno il Giro d'Italia: nel 2019 toccherà al Feltrino, nel 2020 dovrebbe toccare alla Valbelluna e poi all'Agordino(speriamo nel ritorno del Fedaia) e al Cadore(Tre Cime o chissà...).
In questo articolo del "Corriere delle Alpi" c'è un accenno del progetto quadriennale: http://corrierealpi.gelocal.it/sport/20 ... ref=search
Mentre in quest'altro parlano della possible tappa nelle frazioni alte(zona Nevegal) di Belluno nel 2020: http://corrierealpi.gelocal.it/belluno/ ... ref=search
Infine ricordo che nel febbraio 2021 ci saranno i mondiali di scii a Cortina: vorranno fare passaggio anche per di la nel 2020 come promozione dell'evento?

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 15:41
da maurofacoltosi
oronzo2 ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 14:46
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 14:14
Alpe.di.Siusi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 13:31

Con prima magari Zoncolan, Passo Duron e Passo Cason di Lanza :drool:
Secondo me lo Zoncolan in discesa su Sutrio non lo faranno mai, troppo ripidi i primi chilometri
Più spaventoso del Gavia verso Ponte di Legno? Onestamente, non mi pare ci siano strapiombi.
Il problema è la strada stretta e la pendenza, stesso motivo per il quale è stato scelto di salire al Montoso dal versante nord

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 16:30
da presa 2 del Montello
Ho letto male io, non vorrei illudere qualcuno(in particola modo a Winter) o l'assessore regionale allo Sport della Valle d'Aosta in questa intervista parla di una tappa a Cogne nel 2020 o si riferisce alla tappa del prossimo anno a Courmayeur?
https://www.aostasera.it/notizie/sport/ ... dalla-fis/

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 18:18
da pereiro2982
per questo giro francamente mi aspetto visto il ritorno dei tapponi, un tappone dolomitico vecchio stile con la marmolada e il giau e tutti gli altri
ci sono veramente tante salite dimenticate al giro

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 20:13
da Slegar
pereiro2982 ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 18:18
per questo giro francamente mi aspetto visto il ritorno dei tapponi, un tappone dolomitico vecchio stile con la marmolada e il giau e tutti gli altri
ci sono veramente tante salite dimenticate al giro
Purtroppo bisognerà vedere lo stato delle strade dopo il maltempo di questi giorni. Questo, purtroppo, è quello che resta dei Serrai di Sottoguda:
maltempo-veneto-provincia-belluno-1-e1541079987819-420x420.jpg
maltempo-veneto-provincia-belluno-1-e1541079987819-420x420.jpg (66.89 KiB) Visto 3488 volte

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: giovedì 1 novembre 2018, 21:39
da Maìno della Spinetta
Slegar ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 20:13
pereiro2982 ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 18:18
per questo giro francamente mi aspetto visto il ritorno dei tapponi, un tappone dolomitico vecchio stile con la marmolada e il giau e tutti gli altri
ci sono veramente tante salite dimenticate al giro
Purtroppo bisognerà vedere lo stato delle strade dopo il maltempo di questi giorni. Questo, purtroppo, è quello che resta dei Serrai di Sottoguda:

maltempo-veneto-provincia-belluno-1-e1541079987819-420x420.jpg
Che tristezza che mette quella foto. Liguria e Trentino spaccate e sventrate...

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 2 novembre 2018, 12:54
da Slegar
"Fortunatamente" il Giro 2019 non prevede il tappone dolomitico, perché altrimenti sarebbero stati guai. Molte salite che sono state protagoniste del Giro in questi ultimi anni, e percorse da migliaia di cicloamatori, sono state duramente toccate e al momento non è ancora possibile stabilire l'entità precisa dei danni in quanto, per ora, si sta intervenendo sui fondovalle dove abitano le persone, mentre in quota pochi sono saliti e probabilmente ci saranno brutte sorprese.

Vado un po' OT. Dalle mie parti la salita di Foza è interrotta per piante sradicate e frane, mentre non si sa nulla della salita di Selva di Grigno (se va bene si deve tornare indietro in quanto la zona di Marcesina è letteralmente devastata). La situazione salendo a Misurina è drammatica per l'incombenza di una frana, e anche la Val Zoldana è stata colpita duramente: probabilmente danni ci sono sulle strade dei Passi Staulanza e Cibiana. Un collega è andato in zona Passo Campolongo e mi ha raccontato di devastazioni inenarrabili.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 19 novembre 2018, 11:34
da ucci90
Strano veicolo Twitter per cercare sedi di tappa


https://twitter.com/giroditalia/status/ ... 4604227584

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 19 novembre 2018, 22:08
da bove
https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... ttobiciweb

L'occasione per le località rimaste escluse quest'anno. Chi offre di piu'?

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 19 novembre 2018, 22:11
da Basso
Cicloweb offre di più :) http://www.cicloweb.it/2018/11/19/diven ... o-ditalia/

(comunque mi aspetto che Roccella Ionica sia tra le città che si fanno avanti - magari non con un legale rappresentante, ma non starei qui a sottilizzare)

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 19 novembre 2018, 22:28
da Beppugrillo
Ciclosprint nominato rappresentato legale del comune di Calvanico ad honorem

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 12:06
da maurofacoltosi
https://www.inbici.net/gn/uci-lappartie ... fSx4ucE9wU

Lappartient sta pensando di posticipare la partenza del Giro per evitare la concomitanza con il California. Il presidente dell’UCI ha già incontrato Vegni e successivamente farà lo stesso con gli organizzatori del California.

L’idea di Lappartient è quella di far disputare il California dal 3 al 9 maggio. Il Giro d’Italia partirebbe quindi il 16 maggio per terminare il 7 giugno.
Fin qui l’articolo citato, ma inevitabilmente subirebbero modifiche anche il resto della stagione. Il Delfinato – che nel 2019 partirà il 9 giugno – si correrà a partire dal 15 giugno e il Giro di Svizzera partirebbe il 20 giugno per terminare il 28.

Ed ora arriviamo al Tour che nel 2019 si correrà dal 6 al 28 luglio; continuando su questa logica si dovrebbe correre dal 12 luglio al 2 agosto, ma è anche fattibile la collocazione tradizionale (4 – 26 agosto) spostando i campionati nazionali in un altro momento della stagione (volendo anche a fine ottobre dopo il Lombardia, così il campione nazionale di turno vestirebbe la maglia tutto l’anno e non solo per metà stagione)

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 12:37
da jumbo
Dico da tempo che, tra Delfinato e Svizzera, uno dei due è di troppo...
Si potrebbe anche far partire il Delfinato il giorno dopo il Giro d'italia, tanto i corridori che anche in questi anni in cui c'era qualche giorno di distanza hanno fatto entrambe le corse sono stati pochissimi se non nessuno.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 12:51
da Trullo
Fino a pochi decenni fa il Delfinato era sovrapposto al Giro d'Italia

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 12:56
da Slegar
Trullo ha scritto:
martedì 20 novembre 2018, 12:51
Fino a pochi decenni fa il Delfinato era sovrapposto al Giro d'Italia
Nenche vent'anni. La sovrapposizione è sparita dal 2002, anno in cui è stata anticipata la partenza del Giro.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 14:06
da jumbo
Essendo lo scopo eliminare le sovrapposizioni, togliere quella al California per mettere quella con il Delfinato non sembrerebbe avere molto senso.
Dal mio punto di vista in verità non ha molto senso che il Delfinato sia WT, ma questo è un altro discorso.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 15:55
da Maìno della Spinetta
si può dire che questa sovrapposizione non abbia fatto bene al California?
si può dire che il ciclismo USA è in affanno in generale, e che forse il Cal andrebbe attaccato alle gare canadesi per dare compattezza a un calendario americano in sofferenza?

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 22:18
da bove
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 20 novembre 2018, 15:55
si può dire che questa sovrapposizione non abbia fatto bene al California?
si può dire che il ciclismo USA è in affanno in generale, e che forse il Cal andrebbe attaccato alle gare canadesi per dare compattezza a un calendario americano in sofferenza?
Il California fino a qualche anno fa si disputava a febbraio, che tra parentesi per le condizioni meteo a mio avviso era più azzeccata come data. Inoltre ora che a fine gennaio si corre in Argentina, sarebbe un posizionamento mica male. Due gare a tappe relativamente vicine o quanto meno con lo stesso fuso orario, prima delle grandi classiche europee. Il "gruppo" si dividerebbe in due per le prime gare "allenamento" metà Australia e medio oriente e l'altra metà Argentina usa. Poi da fine febbraio primi di marzo, tutti in Europa.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: martedì 20 novembre 2018, 22:24
da Trullo
In California a febbraio potrebbe nevicare, in montagna

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: mercoledì 21 novembre 2018, 10:13
da Seb
Trullo ha scritto:
martedì 20 novembre 2018, 22:24
In California a febbraio potrebbe nevicare, in montagna
Più che potrebbe nevicare, sarebbero quasi certi di trovare neve e temperature gelide andando all'interno: già a volte trovano freddo e neve a maggio. Tra l'altro mi pare che nelle edizioni che si sono disputate a febbraio, abbiano anche spesso trovato maltempo anche sulla costa.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: mercoledì 21 novembre 2018, 21:45
da bove
Seb ha scritto:
mercoledì 21 novembre 2018, 10:13
Trullo ha scritto:
martedì 20 novembre 2018, 22:24
In California a febbraio potrebbe nevicare, in montagna
Più che potrebbe nevicare, sarebbero quasi certi di trovare neve e temperature gelide andando all'interno: già a volte trovano freddo e neve a maggio. Tra l'altro mi pare che nelle edizioni che si sono disputate a febbraio, abbiano anche spesso trovato maltempo anche sulla costa.
Ma non era la terra dell'eterna primavera?
temperature medie febbraio min 9 max 21
Trovato on Line nei 1000 siti sul meteo.
Il mal tempo ci sta. Abbiamo visto edizioni del giro in cui ha piovuto per quasi tutte le tappe,
C'est la vie. Poi ovvio, se si va a 4000 metri slm in qualunque parte del pianeta rischi di trovare neve. Se si pensa ad un percorso tipo tirreno, senza salire troppo in quota, non credo ci siano grossi problemi

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: mercoledì 21 novembre 2018, 22:55
da Patate
bove ha scritto:
mercoledì 21 novembre 2018, 21:45

Ma non era la terra dell'eterna primavera?
temperature medie febbraio min 9 max 21
Trovato on Line nei 1000 siti sul meteo
Non credo che in quota il tempo sia ovunque così clemente... considerando che in California sono molte le salite ad alta quota è un problema

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: mercoledì 21 novembre 2018, 23:50
da Beppugrillo
Nel 2009, ultima edizione corsa a febbraio, hanno superato due volte i 1400 metri di quota. Non ricordo proprio nel dettaglio, ma a guardare le foto il maltempo è stato un problema un po' per tutta la corsa

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 23 novembre 2018, 9:44
da pereiro2982
ma per questa edizione c'è qualche tema principale per il percorso?
qualche anniversario o corridore da omaggiare ?

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 23 novembre 2018, 10:16
da maurofacoltosi
pereiro2982 ha scritto:
venerdì 23 novembre 2018, 9:44
ma per questa edizione c'è qualche tema principale per il percorso?
qualche anniversario o corridore da omaggiare ?
Nel 2020 cade il 500° anniversario della morte di Raffaello Sanzio e, per rimanere in tema, nel 2021 si celebrà invece il 700° anniversario della morte di Dante

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 23 novembre 2018, 10:42
da Beppugrillo
Quest'anno c'era l'anniversario della "comparsa" delle stimmate di Padre Pio, l'anno prossimo mi aspetto che celebrino il quarantennale dell'esordio televisivo di Wanna Marchi.

A parte gli scherzi, segnalo che nel 2020 cade il cinquantesimo anniversario del primo passaggio del Giro d'Italia sulla Marmolada. In realtà arrivarono solo a Malga Ciapela e non in cima, al lago, ma la montagna è quella. Potrebbe essere un ottimo spunto per tornare su una salita bellissima e durissima che tra l'altro è stata devastata nell'ultimo mese come ben sappiamo.

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 23 novembre 2018, 10:50
da pereiro2982
Beppugrillo ha scritto:
venerdì 23 novembre 2018, 10:42
Quest'anno c'era l'anniversario della "comparsa" delle stimmate di Padre Pio, l'anno prossimo mi aspetto che celebrino il quarantennale dell'esordio televisivo di Wanna Marchi.

A parte gli scherzi, segnalo che nel 2020 cade il cinquantesimo anniversario del primo passaggio del Giro d'Italia sulla Marmolada. In realtà arrivarono solo a Malga Ciapela e non in cima, al lago, ma la montagna è quella. Potrebbe essere un ottimo spunto per tornare su una salita bellissima e durissima che tra l'altro è stata devastata nell'ultimo mese come ben sappiamo.
sarebbe una gran cosa visto che le zone piu classiche delle dolomiti è da troppo tempo che non vengono affrontate ,sperando in un meteo clemente .

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: venerdì 23 novembre 2018, 20:39
da Patate
Beppugrillo ha scritto:
venerdì 23 novembre 2018, 10:42
Quest'anno c'era l'anniversario della "comparsa" delle stimmate di Padre Pio, l'anno prossimo mi aspetto che celebrino il quarantennale dell'esordio televisivo di Wanna Marchi.
:diavoletto: :champion:

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: sabato 24 novembre 2018, 16:26
da Maìno della Spinetta
pereiro2982 ha scritto:
venerdì 23 novembre 2018, 9:44
ma per questa edizione c'è qualche tema principale per il percorso?
qualche anniversario o corridore da omaggiare ?
Cribiori era di Roccella Jonica, come minimo una Grand depart

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: domenica 25 novembre 2018, 11:15
da pereiro2982
Maìno della Spinetta ha scritto:
sabato 24 novembre 2018, 16:26
pereiro2982 ha scritto:
venerdì 23 novembre 2018, 9:44
ma per questa edizione c'è qualche tema principale per il percorso?
qualche anniversario o corridore da omaggiare ?
Cribiori era di Roccella Jonica, come minimo una Grand depart
probabile , ci sarebbe pure Magni da omaggiare

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: domenica 25 novembre 2018, 15:20
da Beppugrillo
Ci sarebbe anche il cinquantesimo compleanno di Pantani nel 2020

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: domenica 25 novembre 2018, 16:40
da pereiro2982
certo visto l'omaggio a Coppi con la Cuneo-pinerolo forse è meglio lascino stare....
magari per omaggiare pantani fanno una crono a cesenatico...

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: domenica 25 novembre 2018, 20:42
da Gigilasegaperenne
Beppugrillo ha scritto:
venerdì 23 novembre 2018, 10:42
Quest'anno c'era l'anniversario della "comparsa" delle stimmate di Padre Pio, l'anno prossimo mi aspetto che celebrino il quarantennale dell'esordio televisivo di Wanna Marchi.
10.0

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 26 novembre 2018, 19:12
da presa 2 del Montello
Fasano ci riprova per il 2020, dopo la candidatura ritirata per il 2019: http://gofasano.it/notizie/politica/358 ... -2020.html

Ripensando alla mancata Grande Partenza da Matera nel 2019: Puglia e Basilicata potevano unire gli sforzi economici per una Grande Partenza "a due", partendo dalla città dei sassi con una cronometro, poi seconda tappa da Matera a Fasano e la terza da Fasano a San Giovanni Rotondo...

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 26 novembre 2018, 20:15
da Slegar
A quando l'articolo su "Il Trentino" con la candidatura della Kaiserjägerstraße?

Re: Giro d'Italia 2020

Inviato: lunedì 26 novembre 2018, 21:07
da presa 2 del Montello
Slegar ha scritto:
lunedì 26 novembre 2018, 20:15
A quando l'articolo su "Il Trentino" con la candidatura della Kaiserjägerstraße?
Prima o dopo arriveranno anche la...anche il Nivolet sembrava utopia ed invece...