Fabio Aru 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
cassius
Messaggi: 642
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da cassius » domenica 1 settembre 2019, 17:55

Walter_White ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 17:06
De Gendt non è un corridore da GT, quel podio fu frutto di congiunzioni astrali irripetibili (disegno del Giro discutibile e bassissimo livello della corsa)
E mi sa che lui era il primo a esserne consapevole, infatti non mi ricordo grandi assalti a GT.




nikybo85
Messaggi: 2860
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 1 settembre 2019, 18:49

Con oggi secondo me può anche concludere la stagione e prepararsi bene bene bene x il 2020..con tutte le vicissitudini avute quest'anno non mi sento di considerare né il Tour né la Vuelta la sua ultima chance. Ma il 2020 lo sarà.
Certo questo fenomeno che gli sta crescendo in sqaudra potrebbe anche permettergli di "riciclarsi" come luogotenente e togliersi comunque delle soddisfazioni vedendo vincere il compagno.
Credo però che non mollerà, si farà un finale di stagione in cui coglierà qualche piazzamento con più fatica del dovuto e non si metterà mai al servizio di Taddeo.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3741
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 1 settembre 2019, 18:50

Brogno ha scritto:
sabato 31 agosto 2019, 21:51
Mario Rossi ha scritto:
sabato 31 agosto 2019, 14:21
il ragazzo è mentalmente non pronto per essere un top
Non posso concordare. Basta guardare la sua serie di podi ad inizio carriera per capire che Fabio era pronto per essere un top. Non un vincitore seriale, ma un top lo era. Non si fa una serie di terzo al Giro, quinto alla Vuelta, secondo al Giro, primo alla Vuelta se non sei mentalmente pronto.
Concordo.
Forse era persino troppo pronto/convinto.

In ogni caso se l'anno prossimo non smentisce tutto e tutti, a me pare proprio finito



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13406
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da galliano » domenica 1 settembre 2019, 19:33

nikybo85 ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 18:49
Credo però che non mollerà, si farà un finale di stagione in cui coglierà qualche piazzamento con più fatica del dovuto e non si metterà mai al servizio di Taddeo.
Ci mancherebbe che non si mettesse al servizio di Pogacar.
A meno che non si ritiri dalla Vuelta, d'ora in avanti dovrà aiutare lo sloveno.
Io credo che lo farà, non mi pare così menefreghista da ignorare le esigenze della squadra.



nikybo85
Messaggi: 2860
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 1 settembre 2019, 20:34

galliano ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 19:33
nikybo85 ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 18:49
Credo però che non mollerà, si farà un finale di stagione in cui coglierà qualche piazzamento con più fatica del dovuto e non si metterà mai al servizio di Taddeo.
Ci mancherebbe che non si mettesse al servizio di Pogacar.
A meno che non si ritiri dalla Vuelta, d'ora in avanti dovrà aiutare lo sloveno.
Io credo che lo farà, non mi pare così menefreghista da ignorare le esigenze della squadra.
In questa Vuelta assolutamente...dovrà farlo e lo farà...se non si ritira.
Io sono scettico sul fatto che questa scelta possa essere fatta nel futuro, salvo casi manifesti come questi.




Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5527
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » domenica 1 settembre 2019, 20:57

Questa era l'ultima stagione possibile per dimostrare che avremmo potuto rivedere il vecchio Aru. Oggi non cambia di una virgola la sua situazione. Purtroppo non è più un corridore di vertice. Ne prenda atto, prenda atto del suo conto in banca, e faccia quello che ogni atleta dovrebbe fare: ritirarsi prima di cancellare dalla memoria dei tifosi quanto fatto di buono in carriera. L'unica alternativa accettabile da un punto di vista logico è trovarsi un Dott. Ferrari di turno che sappia resuscitare il cadavere del campione che c'era. Non volendo tifare per questa soluzione troverei ridicolo firmare per fare il gregario a 1/10 dello stipendio o diventare un cacciatore di tappe (ma cosa potrebbe vincere in queste condizioni?). Allo stato attuale ha meno possibilità di carriera di Riccardo Riccò (che nel 2024 rivedremo all'opera).



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2407
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 1 settembre 2019, 21:02

Pensate se Gianetti potesse liberarsi dal peso economico di questo atleta, ereditato dalla vecchia gestione, quanti ottimi corridori potrebbe prendere. Ma se lo dovrà tenere un altro anno



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3741
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 1 settembre 2019, 21:28

jerrydrake ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 20:57
Questa era l'ultima stagione possibile per dimostrare che avremmo potuto rivedere il vecchio Aru. Oggi non cambia di una virgola la sua situazione. Purtroppo non è più un corridore di vertice. Ne prenda atto, prenda atto del suo conto in banca, e faccia quello che ogni atleta dovrebbe fare: ritirarsi prima di cancellare dalla memoria dei tifosi quanto fatto di buono in carriera. L'unica alternativa accettabile da un punto di vista logico è trovarsi un Dott. Ferrari di turno che sappia resuscitare il cadavere del campione che c'era. Non volendo tifare per questa soluzione troverei ridicolo firmare per fare il gregario a 1/10 dello stipendio o diventare un cacciatore di tappe (ma cosa potrebbe vincere in queste condizioni?). Allo stato attuale ha meno possibilità di carriera di Riccardo Riccò (che nel 2024 rivedremo all'opera).
Da quasi hater :diavoletto: del vecchio Aru (ora no poraccio), secondo me l'ultima stagione possibile è la prossima. Ora vuoi la preparazione raffazzonata, vuoi il postoperazione le scuse ci stanno pure tutte, la prossima sarà l'ultimo appello.

Poi io credo sia finito, ma aspetterei anche il prossimo anno prima di darlo per certo



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3648
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 1 settembre 2019, 23:31

chinaski89 ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 21:28
jerrydrake ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 20:57
Questa era l'ultima stagione possibile per dimostrare che avremmo potuto rivedere il vecchio Aru. Oggi non cambia di una virgola la sua situazione. Purtroppo non è più un corridore di vertice. Ne prenda atto, prenda atto del suo conto in banca, e faccia quello che ogni atleta dovrebbe fare: ritirarsi prima di cancellare dalla memoria dei tifosi quanto fatto di buono in carriera. L'unica alternativa accettabile da un punto di vista logico è trovarsi un Dott. Ferrari di turno che sappia resuscitare il cadavere del campione che c'era. Non volendo tifare per questa soluzione troverei ridicolo firmare per fare il gregario a 1/10 dello stipendio o diventare un cacciatore di tappe (ma cosa potrebbe vincere in queste condizioni?). Allo stato attuale ha meno possibilità di carriera di Riccardo Riccò (che nel 2024 rivedremo all'opera).
Da quasi hater :diavoletto: del vecchio Aru (ora no poraccio), secondo me l'ultima stagione possibile è la prossima. Ora vuoi la preparazione raffazzonata, vuoi il postoperazione le scuse ci stanno pure tutte, la prossima sarà l'ultimo appello.

Poi io credo sia finito, ma aspetterei anche il prossimo anno prima di darlo per certo
Ma la preparazione arraffazzonata non e' una conseguenza dell'operazione, attenzione. Qua stiamo invertendo la causa con la conseguenza. Aru non va male perche poverino non si puo allenare bene. Ha deciso lui di fare il Tour e la Vuelta.
La colpa ce l'hanno quelli che gli permettono di fare queste cose. Questa e' la vera causa. E ripeto, era lo stesso problema di Cunego.
Aru e' andato in UAE sbattendo i pugni sul tavolo e dicendo che lui voleva essere al centro del progetto, che voleva decidere lui e cosi via. Da subito abbiamo in molti capito che era la strada verso il disastro.
Ne stiamo semplicemente apprezzando i risultati.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 2 settembre 2019, 0:39

Lasciasse la vuelta, si riposa e punta a vincere la corsa cinese di fine anno


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5527
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » lunedì 2 settembre 2019, 8:15

Brogno ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 23:31

Ma la preparazione arraffazzonata non e' una conseguenza dell'operazione, attenzione. Qua stiamo invertendo la causa con la conseguenza. Aru non va male perche poverino non si puo allenare bene. Ha deciso lui di fare il Tour e la Vuelta.
La colpa ce l'hanno quelli che gli permettono di fare queste cose. Questa e' la vera causa. E ripeto, era lo stesso problema di Cunego.
Aru e' andato in UAE sbattendo i pugni sul tavolo e dicendo che lui voleva essere al centro del progetto, che voleva decidere lui e cosi via. Da subito abbiamo in molti capito che era la strada verso il disastro.
Ne stiamo semplicemente apprezzando i risultati.
Stiamo tutti criticando l'Aru ciclista, ma del geniale Aru imprenditore di se stesso non ne cantiamo le lodi?



Mario Rossi
Messaggi: 463
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 2 settembre 2019, 8:38

jerrydrake ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 8:15


Stiamo tutti criticando l'Aru ciclista, ma del geniale Aru imprenditore di se stesso non ne cantiamo le lodi?
Sinceramente no, così come in Framcia ritengono la scelta di Barguil scellerata. Anche questa scelta dimostra una mentalità non vincente e arrivista. Ci sono stati tantissimi casi di rifiuto a contratti stratosferici soloperchè a livello sportivo non erano altrettanto gratificanti (Thomas-Trek e Jungels-Sky i più eclatanti).

Aru o è circondato da imbecilli, ma allora il problema è lui che si affida alla gente sbagliata, o non è un fulmine di intelligenza lui, visto che doveva per forza sapere della gestione in Lampre-Uae. L'involuzione di gente come Cunego, Rui Costa, Cattaneo e molti altri era sotto gli occhi di tutti. Ergo non è stato un bravo imprenditore di se stesso, perchè se fosse stato più lungimirante avrebbe accettato cifre minori e oggi avrebbe rinnovato a cifre ancora superiori, portando la carriera a livelli più alti per più anni. All fine ci perde una decina di milioni nei prossimi 5 anni. Però i soldi non sono miei quindi contento lui...



Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 2 settembre 2019, 9:08

Mario Rossi ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 8:38
jerrydrake ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 8:15


Stiamo tutti criticando l'Aru ciclista, ma del geniale Aru imprenditore di se stesso non ne cantiamo le lodi?
Sinceramente no, così come in Framcia ritengono la scelta di Barguil scellerata. Anche questa scelta dimostra una mentalità non vincente e arrivista. Ci sono stati tantissimi casi di rifiuto a contratti stratosferici soloperchè a livello sportivo non erano altrettanto gratificanti (Thomas-Trek e Jungels-Sky i più eclatanti).

Aru o è circondato da imbecilli, ma allora il problema è lui che si affida alla gente sbagliata, o non è un fulmine di intelligenza lui, visto che doveva per forza sapere della gestione in Lampre-Uae. L'involuzione di gente come Cunego, Rui Costa, Cattaneo e molti altri era sotto gli occhi di tutti. Ergo non è stato un bravo imprenditore di se stesso, perchè se fosse stato più lungimirante avrebbe accettato cifre minori e oggi avrebbe rinnovato a cifre ancora superiori, portando la carriera a livelli più alti per più anni. All fine ci perde una decina di milioni nei prossimi 5 anni. Però i soldi non sono miei quindi contento lui...
Pogacar come te lo spieghi allora ?


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3648
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 2 settembre 2019, 9:10

Luca90 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:08
Pogacar come te lo spieghi allora ?
E' al primo anno. Dagli un altro annetto in UAE e vediamo..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Mario Rossi
Messaggi: 463
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 2 settembre 2019, 9:18

Brogno ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:10
Luca90 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:08
Pogacar come te lo spieghi allora ?
E' al primo anno. Dagli un altro annetto in UAE e vediamo..
E comunque secondo me si vede la differenza tra gestione Beppe e Carlo Saronni e quella di Matxim-Gianetti, che hanno un progetto molto interessante. A me sinceramente sembra che a parte Ulissi e Kristoff questi 2 stiano lasciando a se stessi e stiano dando il benservito a parecchi della precedente gestione e si siano spostati da team che recluta solo giovani italiani interessanti a team che recluta i migliori prospetti al mondo. Aspettiamo ma il cambio di rotta è lampante.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2407
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » lunedì 2 settembre 2019, 9:34

Mario Rossi ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:18
Brogno ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:10
Luca90 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:08
Pogacar come te lo spieghi allora ?
E' al primo anno. Dagli un altro annetto in UAE e vediamo..
E comunque secondo me si vede la differenza tra gestione Beppe e Carlo Saronni e quella di Matxim-Gianetti, che hanno un progetto molto interessante. A me sinceramente sembra che a parte Ulissi e Kristoff questi 2 stiano lasciando a se stessi e stiano dando il benservito a parecchi della precedente gestione e si siano spostati da team che recluta solo giovani italiani interessanti a team che recluta i migliori prospetti al mondo. Aspettiamo ma il cambio di rotta è lampante.
Sono totalmente d'accordo. Matxim è un grande scopritore di talenti. Fu lui in pratica a mettere in bicicletta Remco e solo l'azzardo di Lefevebre glielo ha portato via.



Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 2 settembre 2019, 9:53

Brogno ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:10
Luca90 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:08
Pogacar come te lo spieghi allora ?
E' al primo anno. Dagli un altro annetto in UAE e vediamo..
Così negativo sullo sloveno?


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

rizz23
Messaggi: 1872
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 2 settembre 2019, 9:55

Quando scrivete “farebbe meglio a ritirarsi” vi rendete conto che state parlando di una persona e del suo lavoro?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5046
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 2 settembre 2019, 9:57

rizz23 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:55
Quando scrivete “farebbe meglio a ritirarsi” vi rendete conto che state parlando di una persona e del suo lavoro?
:clap:


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10; Tour of Britain;

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5527
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » lunedì 2 settembre 2019, 10:20

rizz23 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:55
Quando scrivete “farebbe meglio a ritirarsi” vi rendete conto che state parlando di una persona e del suo lavoro?
Un atleta è prima di tutto un atleta poi un lavoratore! Non fosse così non avrebbe senso appassionarsi alle vicende lavorative di una persona che non sia nella ristretta cerchia dei parenti/amici. In ogni caso si parla di un cambio di lavoro: da capitano nei GG a gregario o altro. Solo Aru (magari pochissimi altri) sa perché non rende 1/10 del suo vecchio livello (e 1/10 del suo attuale stipendio se vogliamo ragionare in termini esclusivamente lavorativi). Da suo grandissimo tifoso mi auguro di non continuare a vedere questa sua discesa agli inferi. Non sto certo augurandogli di finire disoccupato e morto di fame. E' giovane, ha i soldi, ha una bella famiglia: ne ha di possibilità lavorative! Invece le possibilità sportive sono molto, ma molto, ridotte. Non è giusto, per lui in primis, continuare su questa strada. E' proprio per il bene di Aru che spero scelga la soluzione migliore che non è fare il gregario a Pogačar o provare a vincere una Sanremo.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 2 settembre 2019, 10:23

rizz23 ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 9:55
Quando scrivete “farebbe meglio a ritirarsi” vi rendete conto che state parlando di una persona e del suo lavoro?
Beh, dipende dal caso: se uno lo dice a proposito di Rebellin... :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 2 settembre 2019, 10:37

Ero tra quelli che consideravano la partecipazione alla Vuelta un grave errore e purtroppo lo svolgimento della gara mi sta dando ragione.


fair play? No, Grazie!

NibalAru
Messaggi: 2433
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 2 settembre 2019, 15:32

Purtroppo è un corridore finito ad alti livelli, concordo con chi dice che farebbe bene a reinventarsi puntando a far qualcos'altro che non sia la classifica dei GT.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 2 settembre 2019, 15:35

Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 10:37
Ero tra quelli che consideravano la partecipazione alla Vuelta un grave errore e purtroppo lo svolgimento della gara mi sta dando ragione.
alla Vuelta o al Tour?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 2 settembre 2019, 16:03

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 15:35
Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 10:37
Ero tra quelli che consideravano la partecipazione alla Vuelta un grave errore e purtroppo lo svolgimento della gara mi sta dando ragione.
alla Vuelta o al Tour?
Alla Vuelta. Al Tour ha voluto partecipare per testarsi come uomo da tre settimane con una preparazione raffazzonata ed il risultato è stato eccellente sotto questo punto di vista. Però non poteva avere il fondo per due GG consecutivi e difatti ieri è affondato.

La mia opinione era di trovare una buona condizione per un finale di stagione da protagonista, invece per questa stagione si è bollito.


fair play? No, Grazie!

Mario Rossi
Messaggi: 463
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 2 settembre 2019, 16:13

Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 16:03
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 15:35
Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 10:37
Ero tra quelli che consideravano la partecipazione alla Vuelta un grave errore e purtroppo lo svolgimento della gara mi sta dando ragione.
alla Vuelta o al Tour?
Alla Vuelta. Al Tour ha voluto partecipare per testarsi come uomo da tre settimane con una preparazione raffazzonata ed il risultato è stato eccellente sotto questo punto di vista. Però non poteva avere il fondo per due GG consecutivi e difatti ieri è affondato.

La mia opinione era di trovare una buona condizione per un finale di stagione da protagonista, invece per questa stagione si è bollito.
Ba, io sinceramente credo l'errore sia stato della squadra a farlo partecipare al Tour piuttosto. Se si fosse preparato bene, con una start list così di basso livello sarebbe stato da podio. Io, e quì mi riallaccio anche al messaggio che ho scritto stamane, non so quali siano le dinamiche in UAE, ma già nel corso del tour mi sono sorpreso per il fatto che Philipsen sia stato "obbligato" da Matxim di ritirarsi alla 13 tappa, Aru no. Non vorrei che, sapendo già che non gli rinnoveranno il contratto, gli stiano lasciando carta bianca e lui, da sardo, quindi da sanguigno e orgoglioso, stia cercando ostinatamente l'occasione per risentirsi top, facendo un calendario che lo porta al lumicino quando serve essere Top



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 2 settembre 2019, 16:27

Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 16:03
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 15:35
Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 10:37
Ero tra quelli che consideravano la partecipazione alla Vuelta un grave errore e purtroppo lo svolgimento della gara mi sta dando ragione.
alla Vuelta o al Tour?
Alla Vuelta. Al Tour ha voluto partecipare per testarsi come uomo da tre settimane con una preparazione raffazzonata ed il risultato è stato eccellente sotto questo punto di vista. Però non poteva avere il fondo per due GG consecutivi e difatti ieri è affondato.

La mia opinione era di trovare una buona condizione per un finale di stagione da protagonista, invece per questa stagione si è bollito.
Io sono del parere opposto. Non correva da mesi, ha fatto Lugano e il Tour de Suisse e poi ha voluto subito presentarsi al Tour dove, con una condizione non proprio ottimale, ha fatto di tutto per tenere duro e ottenere un 14° posto che forse non andava rincorso con tutta quella determinazione. Ogni giorno restava incollato ai migliori con lo sputo. Secondo me questo atteggiamento lo ha fatto spremere come un limone ed è uscito dal Tour con le gambe massacrate. Sarebbe stato meglio essere più prudenti e avvicinarsi alla Vuelta con più calma.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 2 settembre 2019, 16:43

La Vuelta è probante fino ad un certo punto. Con il 14° posto del Tour ha potuto capire quanto distante è dai migliori, con un 5°alla Vuelta certamente no.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 2 settembre 2019, 17:14

Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 16:43
La Vuelta è probante fino ad un certo punto. Con il 14° posto del Tour ha potuto capire quanto distante è dai migliori, con un 5°alla Vuelta certamente no.
Si ma al Tour è arrivato a mezz'ora non a 7/8' con una preparazione raffazzonata. La sua partecipazione non ha avuto senso dai


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 2 settembre 2019, 17:51

Slegar ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 16:43
La Vuelta è probante fino ad un certo punto. Con il 14° posto del Tour ha potuto capire quanto distante è dai migliori, con un 5°alla Vuelta certamente no.
No, col 14° posto al Tour a 27 minuti dal vincitore, s'è sfasciato le gambe precludendosi tutto il finale di stagione.

Di quel piazzamento ottenuto con la caparbia e con una condizione non ottimale, che indicazioni vuoi ottenere? Secondo me nessuna.

La sua partecipazione poteva avere senso se l'avesse presa in modo diverso, invece la sua voglia di strafare lo ha massacrato e gli ha tolto pure ogni sicurezza perchè ora alla Vuelta le sta beccando di brutto.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Il Complottista
Messaggi: 174
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 23:40

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Il Complottista » lunedì 2 settembre 2019, 18:13

Aldilà di Aru , della condizione e della caduta , ricordo che alcuni "esperti "che scrivono su quotidiani e media del settore parlavano di Top Five con ambizioni da podio alla vigilia della Vuelta .
Da dove fosse tirata fuori questa sicumera rimane un mistero , specie con un Tour corso senza gestirsi e spremendosi al massimo e con una preparazione raffazzonata .
La stessa gente che ora , dopo ieri , parla di corridore finito o che non ha più alibi .



Fedaia
Messaggi: 1482
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » lunedì 2 settembre 2019, 19:24

chi si ostina a credere che Aru possa recitare un ruolo da protagonista nei GT futuri, è davvero un sognatore.
Quella parentesi è chiusa; lui è calato pesantemente e nuove leve si sono affacciate..Non vedo davvero dove e quando potrà emergere nuovamente.

Questa è una Vuelta "da straccioni" in quanto a partecipanti eppure sta naufragando senza appello..



cassius
Messaggi: 642
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 2 settembre 2019, 21:13

Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 19:24
chi si ostina a credere che Aru possa recitare un ruolo da protagonista nei GT futuri, è davvero un sognatore.
Quella parentesi è chiusa; lui è calato pesantemente e nuove leve si sono affacciate..Non vedo davvero dove e quando potrà emergere nuovamente.

Questa è una Vuelta "da straccioni" in quanto a partecipanti eppure sta naufragando senza appello..
"da straccioni" adesso stiamo esagerando. Ci sono 4 contender (Quintana, Roglic, Mal, Valverde) che hanno tutti all'attivo podi recentissimi nei GT e se le danno ogni giorno.



Fedaia
Messaggi: 1482
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » lunedì 2 settembre 2019, 22:16

cassius ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 21:13
Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 19:24
chi si ostina a credere che Aru possa recitare un ruolo da protagonista nei GT futuri, è davvero un sognatore.
Quella parentesi è chiusa; lui è calato pesantemente e nuove leve si sono affacciate..Non vedo davvero dove e quando potrà emergere nuovamente.

Questa è una Vuelta "da straccioni" in quanto a partecipanti eppure sta naufragando senza appello..
"da straccioni" adesso stiamo esagerando. Ci sono 4 contender (Quintana, Roglic, Mal, Valverde) che hanno tutti all'attivo podi recentissimi nei GT e se le danno ogni giorno.
Non mi risulta sia quinto in classifica il sardo.



team opc
Messaggi: 780
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 20:34

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da team opc » lunedì 2 settembre 2019, 23:11

Secondo me, ha sbagliato lui a fare il tour e la squadra a farglielo fare. Secondo me doveva dare 4-5 corse per recuperare la forma e poi puntare alla Vuelta, dove visto il livello non eccelso, poteva ottenere una top 5.
Andando al Tour si è sfinito ed ora non ha la condizione.
La squadra però dovrebbe gestirlo meglio:come si può che siamo passati dalle dichiarazioni in cui si diceva che sarebbe tornato a correre forse a fine stagione o nel 2020 ed ora invece concluderà la stagione con 2 grandi giri corsi per di più consecutivamente? Altri big ne hanno corso uno solo, lui 2 + una grave operazione.
La squadra dovrebbe spiegarci quando si sia allenato



cassius
Messaggi: 642
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da cassius » martedì 3 settembre 2019, 7:26

Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 22:16
cassius ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 21:13
Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 19:24
chi si ostina a credere che Aru possa recitare un ruolo da protagonista nei GT futuri, è davvero un sognatore.
Quella parentesi è chiusa; lui è calato pesantemente e nuove leve si sono affacciate..Non vedo davvero dove e quando potrà emergere nuovamente.

Questa è una Vuelta "da straccioni" in quanto a partecipanti eppure sta naufragando senza appello..
"da straccioni" adesso stiamo esagerando. Ci sono 4 contender (Quintana, Roglic, Mal, Valverde) che hanno tutti all'attivo podi recentissimi nei GT e se le danno ogni giorno.
Non mi risulta sia quinto in classifica il sardo.
Mi riferivo al fatto che avessi definito questa Vuelta "da straccioni", non alle prestazioni di Aru.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 3 settembre 2019, 9:12

team opc ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 23:11
Secondo me, ha sbagliato lui a fare il tour e la squadra a farglielo fare. Secondo me doveva dare 4-5 corse per recuperare la forma e poi puntare alla Vuelta, dove visto il livello non eccelso, poteva ottenere una top 5.
Andando al Tour si è sfinito ed ora non ha la condizione.
La squadra però dovrebbe gestirlo meglio:come si può che siamo passati dalle dichiarazioni in cui si diceva che sarebbe tornato a correre forse a fine stagione o nel 2020 ed ora invece concluderà la stagione con 2 grandi giri corsi per di più consecutivamente? Altri big ne hanno corso uno solo, lui 2 + una grave operazione.
Concordo. Si è passati dall'estremo di una stagione buttata via senza correre ad una situazione completamente opposta con 2 GT di fila che non andavano fatti.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5527
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 3 settembre 2019, 9:12

Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 22:16
cassius ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 21:13
Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 19:24
chi si ostina a credere che Aru possa recitare un ruolo da protagonista nei GT futuri, è davvero un sognatore.
Quella parentesi è chiusa; lui è calato pesantemente e nuove leve si sono affacciate..Non vedo davvero dove e quando potrà emergere nuovamente.

Questa è una Vuelta "da straccioni" in quanto a partecipanti eppure sta naufragando senza appello..
"da straccioni" adesso stiamo esagerando. Ci sono 4 contender (Quintana, Roglic, Mal, Valverde) che hanno tutti all'attivo podi recentissimi nei GT e se le danno ogni giorno.
Non mi risulta sia quinto in classifica il sardo.
Fosse anche ultimo stai dando degli straccioni a Quintana, Roglic, Lopez e Valverde. Così facendo hai svelato la tua vera identità: Bernard Hinault ha scritto oltre 1400 post sul forum di Cicloweb!!!



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11841
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » martedì 3 settembre 2019, 9:25

jerrydrake ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 9:12
Fedaia ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 22:16
cassius ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 21:13


"da straccioni" adesso stiamo esagerando. Ci sono 4 contender (Quintana, Roglic, Mal, Valverde) che hanno tutti all'attivo podi recentissimi nei GT e se le danno ogni giorno.
Non mi risulta sia quinto in classifica il sardo.
Fosse anche ultimo stai dando degli straccioni a Quintana, Roglic, Lopez e Valverde. Così facendo hai svelato la tua vera identità: Bernard Hinault ha scritto oltre 1400 post sul forum di Cicloweb!!!
Fedaia non conosce gli aforismi latini "in medio stat virtus" e "aurea mediocritas" e quindi tende ad essere un po' enfatico, ma Bernard Hinault direbbe "c'est pas grave". ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5046
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 3 settembre 2019, 14:56

Saronni dà ragione a Brogno, che ripete questa cosa da due anni: Aru è troppo libero. Queste le parole: “Non so se la caduta abbia influito. Fabio in salita non ha il passo dei migliori. La Vuelta era l’obiettivo stabilito. Ha voluto fare il Tour de France come preparazione, ma al Tour è già stressante andare al foglio firma, altro che preparazione…Ora la situazione è questa“.
Fonte: Eurosport.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 3 settembre 2019, 15:02

Sulla Gazzetta l'altro giorno ho letto che si fa ancora seguire da tiralongo, vuol dire cercarsele le cattive prestazioni


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Mario Rossi
Messaggi: 463
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Mario Rossi » martedì 3 settembre 2019, 15:09

il_panta ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 14:56
Saronni dà ragione a Brogno, che ripete questa cosa da due anni: Aru è troppo libero. Queste le parole: “Non so se la caduta abbia influito. Fabio in salita non ha il passo dei migliori. La Vuelta era l’obiettivo stabilito. Ha voluto fare il Tour de France come preparazione, ma al Tour è già stressante andare al foglio firma, altro che preparazione…Ora la situazione è questa“.
Fonte: Eurosport.
Posso dire che però quì, e mi dispiace dirlo perchè secondo me è meglio pure di Brailsford come ds, è di Matxim. Lo sapevamo noi che era una follia fargli fare il Tour e tu glielo fai fare solo per fargli vedere che non è più un top.... Bo, gestione dilettantistica, anche perchè lo sceicco, come dice Totò, a fine mese :"E io pago". Con questa scelte diventa pure difficile capire se era colpa della gamba o della testa.



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3648
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 3 settembre 2019, 15:12

Mario Rossi ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 15:09
il_panta ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 14:56
Saronni dà ragione a Brogno, che ripete questa cosa da due anni: Aru è troppo libero. Queste le parole: “Non so se la caduta abbia influito. Fabio in salita non ha il passo dei migliori. La Vuelta era l’obiettivo stabilito. Ha voluto fare il Tour de France come preparazione, ma al Tour è già stressante andare al foglio firma, altro che preparazione…Ora la situazione è questa“.
Fonte: Eurosport.
Posso dire che però quì, e mi dispiace dirlo perchè secondo me è meglio pure di Brailsford come ds, è di Matxim. Lo sapevamo noi che era una follia fargli fare il Tour e tu glielo fai fare solo per fargli vedere che non è più un top.... Bo, gestione dilettantistica, anche perchè lo sceicco, come dice Totò, a fine mese :"E io pago". Con questa scelte diventa pure difficile capire se era colpa della gamba o della testa.
Onestamente penso che abbiano le mani legate e che Aru abbia fatto inserire nel contratto proprio il fatto di potersi allenare liberamente. Era questo uno dei motivi per cui e' andato via, lui voleva essere al centro del progetto.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 3 settembre 2019, 15:26

Brogno ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 15:12
Mario Rossi ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 15:09
il_panta ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 14:56
Saronni dà ragione a Brogno, che ripete questa cosa da due anni: Aru è troppo libero. Queste le parole: “Non so se la caduta abbia influito. Fabio in salita non ha il passo dei migliori. La Vuelta era l’obiettivo stabilito. Ha voluto fare il Tour de France come preparazione, ma al Tour è già stressante andare al foglio firma, altro che preparazione…Ora la situazione è questa“.
Fonte: Eurosport.
Posso dire che però quì, e mi dispiace dirlo perchè secondo me è meglio pure di Brailsford come ds, è di Matxim. Lo sapevamo noi che era una follia fargli fare il Tour e tu glielo fai fare solo per fargli vedere che non è più un top.... Bo, gestione dilettantistica, anche perchè lo sceicco, come dice Totò, a fine mese :"E io pago". Con questa scelte diventa pure difficile capire se era colpa della gamba o della testa.
Onestamente penso che abbiano le mani legate e che Aru abbia fatto inserire nel contratto proprio il fatto di potersi allenare liberamente. Era questo uno dei motivi per cui e' andato via, lui voleva essere al centro del progetto.
E la voglia di stare al centro lo porterà a sprofondare


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3648
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 3 settembre 2019, 15:31

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 15:26
E la voglia di stare al centro lo porterà a sprofondare
Ma perche' usare il futuro. Aru e' due anni che non vince nulla.
E' gia sprofondato.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 3 settembre 2019, 15:44

Brogno ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 15:31
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 15:26
E la voglia di stare al centro lo porterà a sprofondare
Ma perche' usare il futuro. Aru e' due anni che non vince nulla.
E' gia sprofondato.
Devo essere sincero, c'ho ripensato poco dopo aver inviato il post. Solo che oggi sono troppo pigro per editarlo :cincin:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Caba
Messaggi: 561
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Caba » martedì 3 settembre 2019, 16:11

Siete i soliti disfattisti. Aru è imbattibile, parola di Tiralongo:
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/05-07- ... 2259.shtml

Che triste storia.


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Armati
Messaggi: 599
Iscritto il: martedì 1 novembre 2016, 14:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Armati » martedì 3 settembre 2019, 20:24

Caba ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 16:11
Siete i soliti disfattisti. Aru è imbattibile, parola di Tiralongo:
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/05-07- ... 2259.shtml

Che triste storia.
Già. I mezzi li aveva. Purtroppo è sotto gli occhi di tutti che la gestione di questo talento è stata dilettantistica.
Sia da parte di chi questo talento lo possedeva, sia da chi lo doveva gestire.

Perchè non riesco a concepire una cosa: come in un forum "qualunque" di ciclismo (Bè, ovviamente per dire ehh ;) :worthy: ) la maggioranza degli utenti, che per la maggiore credo sian persone normali, semplici appassionati quindi, riesca a capire errori e prevedere dove porteranno questi ultimi mentre, chi al contrario è professionista e preposto quindi ad indirizzare al meglio il corridore (che è un bene della squadra) certe valutazioni pare non sia in grado di farle.

Perchè A) il corridore vuol fare qualcosa di sbagliato? Tu lo paghi, e gli fai fare quel che dici tu. Per il bene di tutti: zitto, muto e "pedalare".

Viceversa B) Tu preparatore/dirigente non sei in grado di indirizzare al meglio il corridore (bene della squadra che non "frutta"), che è cmq un ragazzo e che quindi ha sempre da imparare da altri che si presume abbian maggiore esperienza? Bene! Io ti pago ?? Sbagliato: ti pagavo, grazie e arrivederci.


Fc 2017 : Mondiale CRONO. Fc 2018 : Fiandre, Liegi, Giro 3°tappa, Emilia. Fc 2019 : Omloop.

cassius
Messaggi: 642
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da cassius » martedì 3 settembre 2019, 21:39

Armati ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 20:24
Già. I mezzi li aveva. Purtroppo è sotto gli occhi di tutti che la gestione di questo talento è stata dilettantistica.
Sia da parte di chi questo talento lo possedeva, sia da chi lo doveva gestire.

Perchè non riesco a concepire una cosa: come in un forum "qualunque" di ciclismo (Bè, ovviamente per dire ehh ;) :worthy: ) la maggioranza degli utenti, che per la maggiore credo sian persone normali, semplici appassionati quindi, riesca a capire errori e prevedere dove porteranno questi ultimi mentre, chi al contrario è professionista e preposto quindi ad indirizzare al meglio il corridore (che è un bene della squadra) certe valutazioni pare non sia in grado di farle.

Perchè A) il corridore vuol fare qualcosa di sbagliato? Tu lo paghi, e gli fai fare quel che dici tu. Per il bene di tutti: zitto, muto e "pedalare".

Viceversa B) Tu preparatore/dirigente non sei in grado di indirizzare al meglio il corridore (bene della squadra che non "frutta"), che è cmq un ragazzo e che quindi ha sempre da imparare da altri che si presume abbian maggiore esperienza? Bene! Io ti pago ?? Sbagliato: ti pagavo, grazie e arrivederci.
Per carità, 2+2 non fa sempre 4 e qui si riesce a valutare le cose quando già è un po' tardi per intervenire.
C'erano problemi di salute evidenti, c'è un problema di gestione (un Tour per la classifica con un mese di allenamenti veri è roba da pazzi), ci sono problemi forse di motivazioni perse.
Tutto questo ha trasformato un potenziale plurivincitore di GT (o collezionista di podi?) in un atleta che vale una top10, top15 di GT come un Mentjes qualsiasi.
Teoricamente tutto è reversibile, ma il tempo passa e l'anno prossimo le primavere sono 30.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2407
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 4 settembre 2019, 2:40

A me fa un po' ridere la questione della gestione. Aru é un corridore navigato, ha chiesto lui di correre il Tour. Se non fai classifica o il mulo da soma per i capitani, quindi non fai fuori giri, non ti finisci così tanto da compromettere la carriera, come qualcuno insinua. La verità é che Aru non è mai stato quel grande corridore che si voleva far credere, e i fuori giri da paura li ha fatti al Giro di Contador e alla Vuelta che ha vinto, non al Tour 2019.




Rispondi