Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
maurofacoltosi
Messaggi: 2292
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » lunedì 26 novembre 2018, 15:12

ASO sta pensando di mettere in sicurezza la strada della Foresta di Arenberg riempendo di malta gli spazi d'erba tra una pietra e l'altra

http://www.cyclingnews.com/news/arenber ... ade-safer/


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 22 gennaio 2019, 16:29

Arenberg oggi.

Immagine


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5320
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Seb » martedì 22 gennaio 2019, 17:12

Beh gli spazi tra una pietra e l'altra sono stati riempiti :D



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4469
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da simociclo » martedì 22 gennaio 2019, 17:50

cauz. ha scritto:
martedì 22 gennaio 2019, 16:29
Arenberg oggi.

Immagine
Splendida


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

jumbo
Messaggi: 4823
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 22 gennaio 2019, 18:53

credo sia più confortevole così che normalmente.




Winter
Messaggi: 14681
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Winter » martedì 22 gennaio 2019, 20:08

cauz. ha scritto:
martedì 22 gennaio 2019, 16:29
Arenberg oggi.

Immagine
c'e' piu' neve li.. che a quota 1800 in tutte le alpi occidentali :(

immagine splendida



Salvatore77
Messaggi: 4672
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » martedì 22 gennaio 2019, 20:10

Esiste un luogo più affascinante di questo nel ciclismo?


1° Tour de France 2018

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 22 gennaio 2019, 20:14

Winter ha scritto:
martedì 22 gennaio 2019, 20:08

c'e' piu' neve li.. che a quota 1800 in tutte le alpi occidentali :(
ma meno che sul koppenberg! :crazy:

Immagine


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

maurofacoltosi
Messaggi: 2292
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » lunedì 1 aprile 2019, 12:09

Se in questo articoli non hanno scritto una vaccata, sembrerebbe che il cemento sia stato inserito "sotto" il pavè, facendo diventare il settore ancora più difficile

https://www.inbici.net/gn/cemento-sotto ... -piu-duro/


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3738
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 1 aprile 2019, 12:15

Ora c'è un tratto asfaltato ai lati del pavè? Leggo ciò, a parte che uno passa di lì a sto punto, ma anche esteticamente che schifo :x spero l'immagine dell'articolo non rappresenti la realtà



Strong
Messaggi: 9314
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Strong » lunedì 1 aprile 2019, 12:21

chinaski89 ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:15
Ora c'è un tratto asfaltato ai lati del pavè? Leggo ciò, a parte che uno passa di lì a sto punto, ma anche esteticamente che schifo :x spero l'immagine dell'articolo non rappresenti la realtà
nell'immagine vedo della terra non del cemento...
mi sembra che il cemento sia stato messo sotto al pavè che quindi sarà ancora più duro


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3738
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 1 aprile 2019, 12:23

Strong ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:21
chinaski89 ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:15
Ora c'è un tratto asfaltato ai lati del pavè? Leggo ciò, a parte che uno passa di lì a sto punto, ma anche esteticamente che schifo :x spero l'immagine dell'articolo non rappresenti la realtà
nell'immagine vedo della terra non del cemento...
mi sembra che il cemento sia stato messo sotto al pavè che quindi sarà ancora più duro
Leggo che ai lati del pavè hanno asfaltato, non sto parlando del cemento messo sotto e a tappare i buchi, dall' immagine vedo appunto asfaltato ai lati del pavè.

Edit: mi drogo io missà :mrgreen: , ho visto male e ultima frase è fuorviante. Resta che se quello che era un fosso diventa un bordostrada in cemento uno se non è matto pedala li non sulle pietre



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17377
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 1 aprile 2019, 12:34

chinaski89 ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:23
Strong ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:21
chinaski89 ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:15
Ora c'è un tratto asfaltato ai lati del pavè? Leggo ciò, a parte che uno passa di lì a sto punto, ma anche esteticamente che schifo :x spero l'immagine dell'articolo non rappresenti la realtà
nell'immagine vedo della terra non del cemento...
mi sembra che il cemento sia stato messo sotto al pavè che quindi sarà ancora più duro
Leggo che ai lati del pavè hanno asfaltato, non sto parlando del cemento messo sotto e a tappare i buchi, dall' immagine vedo appunto asfaltato ai lati del pavè.

Edit: mi drogo io missà :mrgreen: , ho visto male e ultima frase è fuorviante. Resta che se quello che era un fosso diventa un bordostrada in cemento uno se non è matto pedala li non sulle pietre

China, se vuoi attantare alla mia salute, ti prego di farlo in un modo meno cruente. Che ne so, mettimi del cianuro nell'acqua. :angry: Sarebbe meno traumatico che sentire dire che hanno messo asfalto ad Arenberg. Io muoio malissimo così :D


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

guidobaldo de medici
Messaggi: 3137
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 1 aprile 2019, 12:35

mi sembra una scelta disastrosa, hanno ripulito gli spazi vuoti dai sedimenti e dall'erba... ma questi sono matti... è chiaro che le ruote ci finiscono dentro... come fanno a non incastrarsi le ruote



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5320
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 1 aprile 2019, 12:36

Questa è una foto postata qualche giorno fa:
Immagine

Il lavoro che è stato fatto è soprattutto sulle "fessure" tra una pietra e l'altra, per togliere l'erba che in caso di corsa bagnata o umida poteva creare problemi di scivolate, in particolare nella prima parte della foresta dove si entra a grande velocità. Per il resto, guardando la foto, il lato sinistro è sempre uguale, quello destro potrebbe essere stato un po' sistemato ma tanto lì è transennato e ci sarà il pubblico



guidobaldo de medici
Messaggi: 3137
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 1 aprile 2019, 12:40

chissà come hanno fatto... se hanno tolto le pietre una per una e poi le hanno rimesse esattamente nello stesso posto



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5320
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 1 aprile 2019, 12:44

guidobaldo de medici ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:40
chissà come hanno fatto... se hanno tolto le pietre una per una e poi le hanno rimesse esattamente nello stesso posto
Hanno scavato in mezzo alle pietre e poi inserito lì il "cemento" o quello che hanno scelto. Non è stata fatta tutta la foresta, ci vorranno altri due anni per completarla



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3738
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 1 aprile 2019, 12:53

guidobaldo de medici ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:40
chissà come hanno fatto... se hanno tolto le pietre una per una e poi le hanno rimesse esattamente nello stesso posto
Beh questo lo fanno anche coi Sanpietrini. Come ti han detto guido hanno appunto riempito le fessure che prima si riempivano naturalmente di terra, però prima hanno anche preparato un fondo di cemento sotto il pavè che serve suppongo a renderlo più stabile, e anche a mio parere aumenteranno le vibrazioni così.

Comunque grazie della foto ora è tutto chiaro, nessun problema quindi, la foresta sarà anche più dura e sul lato cementato ci sta il pubblico. Ottimo :D



guidobaldo de medici
Messaggi: 3137
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 1 aprile 2019, 13:15

Seb ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:44
guidobaldo de medici ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:40
chissà come hanno fatto... se hanno tolto le pietre una per una e poi le hanno rimesse esattamente nello stesso posto
Hanno scavato in mezzo alle pietre e poi inserito lì il "cemento" o quello che hanno scelto. Non è stata fatta tutta la foresta, ci vorranno altri due anni per completarla
interessante. però nella foto dell'articolo la fenditura sembra vuota... bisogna capire quanto le hanno riempite queste fenditure... perché un conto è avere la pietra che sporge 1 cm e una cosa diversa è la pietra che sporge 4 cm... di sicuro l'erba dava problemi con l'umidità, però... è meglio una scivolata... di una ruota che ti si incastra fra le pietre... il mio dubbio era quello.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5320
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 1 aprile 2019, 13:26

Questo è il risultato finale
Immagine



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3738
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 1 aprile 2019, 13:29

Vabbè tempo un mese è pieno uguale tra polvere e fango, comunque le hanno riempite si certo non fino all'orlo di cemento se no fa schifo. Ma non cambia niente per la corsa quello.

Edit: ecco grazie :worthy:



guidobaldo de medici
Messaggi: 3137
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 1 aprile 2019, 13:37

Seb ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 13:26
Questo è il risultato finale
Immagine
ah, grazie seb, così mi sembra bello. devono aver messo un fondo di cemento per stabilizzare e sopra qualche altro materiale sabbioso che sostituisce i sedimenti naturali. a occhio sembra un buon lavoro.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17377
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 1 aprile 2019, 14:11

Chiedo ai nostri esperti meteo se abbiamo qualche info sul 14 aprile, anche se obiettivamente le previsioni 13 giorni prima dell'evento sono poco attendibili.

Ricordo a tutti che l'ultima Roubaix bagnata risale al 2002. Ci sono un paio di generazioni di ciclisti che non l'hanno mai corsa con la pioggia e il fango vero. Insomma, un pò d'acqua male non farebbe :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7611
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 1 aprile 2019, 14:30

Seb ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:44
guidobaldo de medici ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 12:40
chissà come hanno fatto... se hanno tolto le pietre una per una e poi le hanno rimesse esattamente nello stesso posto
Hanno scavato in mezzo alle pietre e poi inserito lì il "cemento" o quello che hanno scelto. Non è stata fatta tutta la foresta, ci vorranno altri due anni per completarla
Quindi simile a quando resturi un vecchio muro a sassi. L'ho fatto anni fa al castello di feltre ed è un lavoro (gratti le fughe e metti malta tradizionale, almeno così pare dalla foto) che ti da soddisfazione quando hai finito...solo che farlo sul pavimento è fatica: la tera l'è basa!
Cmq gli amici della roubaix, a volte fanno proprio il lavoro di togliere il pavè, pulirlo, rifare il fondo e rimetterei le pietre: un lavorone! bravi :clap:


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4820
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 1 aprile 2019, 17:21

Dal mio ricordare è un bel pezzo che c'è il nastro di asfalto nella Foresta d'Aremberg, ovviamente transennata e riservata al pubblico, dall'altra parte passano con l'aratro il giorno prima della gara.

Dalle immagini occhio e croce dovrebbero aver agito in questo modo:

1. Sono state levate e forse pulite le pietre (che come un iceberg si vede solamente la parte superiore)
2. Scavato per circa 20-25 cm. per levare la "porcheria" del vecchio sottofondo
3. Livellata la base con materiale arido (ghiaia) ed impostata la pendenza trasversale (schiena d'asino per dirla alla De Zan) della strada
4. Eseguito il sottofondo per circa 20-25 cm in calcestruzzo magro (a basso dosaggio di cemento), meglio se hanno annegato un rete elettrosaldata di acciaio, meglio ancora se ogni 15-20 m circa hanno inserito un giunto di dilatazione (basta un foglio di polistirolo)
5. Posa delle pietre nel calcestruzzo ancora fresco
6. Pulizia con acqua della pavimentazione (foto piccola)
7. Riempimento degli interstizi con boiacca cementizia, meglio se lavorata con una cazzuola per far si che penetri meglio
8. pulizia finale con segatura e spazzolone

Questa foto mostra un tratto di pavè che sarà "rigenerato":

DYqz8HoWAAALdHU.jpeg
Fonte: rivistacontrasti.it
DYqz8HoWAAALdHU.jpeg (300.33 KiB) Visto 3137 volte

La parte esposta delle pietre è quella sopra la riga scura, il resto è sotto terra; si vede che il termine "porcheria" è giusto per definire il sottofondo esistente del pavè, però ha un suo perché.

A mio avviso un intervento del genere snatura l'essenza del pavè, a prescindere dalla gara ciclistica.


fair play? No, Grazie!

CicloSprint
Messaggi: 6152
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da CicloSprint » domenica 7 aprile 2019, 18:19

Allora prepariamoci a celebrare il ventennale dell'ultimo successo italiano alla Roubaix, mai un corridore italiano ha vinto Fiandre e Roubaix nello stesso anno.



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1262
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » domenica 7 aprile 2019, 18:44

Ma Bettiol partecipa?


FC2016: CG Tour de France (+ due tappe), una tappa Vuelta a España
FC2017: Una tappa Tour de France
FC2018: Una tappa Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, due tappe Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13251
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 7 aprile 2019, 18:45

Assenza totale di un favorito, anche più di oggi


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Stasis
Messaggi: 98
Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2018, 19:35

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Stasis » domenica 7 aprile 2019, 18:51

Fossi in Bettiol punterei su Amstel e Liegi.

Favorito a Roubaix Kristoff, ma occhio a Sagan per il bis. Mi è sembrato in difficoltà sui muri ma totalmente in controllo in panura.
Outsider Politt.



Edoardo9819
Messaggi: 446
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » domenica 7 aprile 2019, 18:57

Stasis ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:51
Fossi in Bettiol punterei su Amstel e Liegi.

Favorito a Roubaix Kristoff, ma occhio a Sagan per il bis. Mi è sembrato in difficoltà sui muri ma totalmente in controllo in panura.
Outsider Politt.
Si forse Sagan favorito



Avatar utente
udra
Messaggi: 6654
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da udra » domenica 7 aprile 2019, 18:59

Son proprio curioso di vedere Politt, ci punterei su qualcosina se dovessi scommettere su un nome.



CicloSprint
Messaggi: 6152
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da CicloSprint » domenica 7 aprile 2019, 19:18

Stasis ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:51
Fossi in Bettiol punterei su Amstel e Liegi.

Favorito a Roubaix Kristoff, ma occhio a Sagan per il bis. Mi è sembrato in difficoltà sui muri ma totalmente in controllo in panura.
Outsider Politt.
Infatti, Bettiol è più da Ardenne che è da pavè...



giorgio ricci
Messaggi: 3023
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » domenica 7 aprile 2019, 19:24

Ma Bettiol fa la Roubaix?
Può provarla, senza rischiare di farsi male, ma lo vedo di più all'Amstel e probabilmente alla nuova Liegi.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 7 aprile 2019, 19:24

Stasis ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:51
Fossi in Bettiol punterei su Amstel e Liegi.

Favorito a Roubaix Kristoff, ma occhio a Sagan per il bis. Mi è sembrato in difficoltà sui muri ma totalmente in controllo in panura.
Outsider Politt.
kristoff la roubaix non l'ha mai digerita, magari quest'anno che è così in forma gli va meglio, ma non lo darei per certo.
secondo me i favoriti sono van aert e van avermaet, e non scarterei degenkolb


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Stasis
Messaggi: 98
Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2018, 19:35

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Stasis » domenica 7 aprile 2019, 20:13

cauz. ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 19:24
Stasis ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:51
Fossi in Bettiol punterei su Amstel e Liegi.

Favorito a Roubaix Kristoff, ma occhio a Sagan per il bis. Mi è sembrato in difficoltà sui muri ma totalmente in controllo in panura.
Outsider Politt.
kristoff la roubaix non l'ha mai digerita, magari quest'anno che è così in forma gli va meglio, ma non lo darei per certo.
secondo me i favoriti sono van aert e van avermaet, e non scarterei degenkolb
Van Aert e Van Avermaet saranno sicuramente della partita, ma li vedo o battuti nel velodromo o anticipati.
Hai ragione sul fatto che Kristoff abbia come migliore risultato un 10mo posto (nel suo anno di grazia 2015), ma con 5 anni in più di esperienza forse è arrivato il momento di domare anche la Roubaix (che completerebbe il trittico delle monumento di primavera, mica cazzi).
Mi aspetto corsa arrembante della Deceunink, senza punte e con uno Stybar in cerca di rivincita.



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1138
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Niи » domenica 7 aprile 2019, 20:30

Edoardo9819 ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:57
Stasis ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:51
Fossi in Bettiol punterei su Amstel e Liegi.

Favorito a Roubaix Kristoff, ma occhio a Sagan per il bis. Mi è sembrato in difficoltà sui muri ma totalmente in controllo in panura.
Outsider Politt.
Si forse Sagan favorito
Il Sagan di oggi la Roubaix non la vince neanche se gli regalano la fuga giusta. In pianura non era per nulla in controllo oggi. Se ci hai fatto caso, sia in fuga che nel gruppetto finale, ha patito la maggior parte dei cambi di ritmo. Inoltre ogni volta che si è trovato davanti non ha mai dato la sensazione di accennare ad una tirata, anzi si rialzava spesso (cosa non comune da parte sua) per cercare di tornare oltre la 10-15 posizione. Se l'avesse fatto per ragioni tattiche (leggi anche risparmiare le forze) l'avrei potuto capire. Ma non è stato così, visto che in volata dalla ruota di Kristoff è letteralmente rimbalzato fuori dai 10. Non era tattica, era proprio mancanza di gamba! (però oh, se Sagan non al meglio è comunque in grado di giocarsi le corse nel finale non è mica da cacciare via)



giorgio ricci
Messaggi: 3023
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » domenica 7 aprile 2019, 21:56

Degenkolb come lo vedete?
Alla Gand ha fatto bene, Kristoff non è a suo agio sul pavé di Roubaix.
Non per dare per morto Sagan ma faccio fatica a vederlo vincente. Van aert lo vedo bene. Politt ha una potenza mica da ridere. Altro pronostico impossibile.



ucci90
Messaggi: 1786
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da ucci90 » domenica 7 aprile 2019, 22:40

Io terrei sott'occhio gli EF, Vanmarcke e Langeveld hanno fatto un garone oggi.



pereiro2982
Messaggi: 2192
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 7 aprile 2019, 22:46

una Roubaix cosi si presta veramente a qualsiasi risultato e a fagianate di qualche sconosciuto
forse solo il meteo potrebbe portare alla selezione senza troppi tatticismi che potrebbero bloccare la corsa
e cmq in questa roubaix non vedo una squadra faro oltre a dei favoriti ben precisi .
il caos regna



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5022
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 aprile 2019, 0:02

Per me Sagan è il chiaro favorito, toglierlo di ruota sarà difficile per chiunque, non l'hanno tolto di ruota nemmeno oggi. Ha una settimana per crescere, e manca il dinamitardo Van Der Poel. Kristoff non lo vedo, ha la condizione del 2015 ma anche quell'anno rimbalzò. Degenkolb oggi si è fatto sverniciare da Weening, con tutto l'affetto per l'olandese non riesco a immaginarmi Degenkolb nel velodromo a giocarsi la corsa.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10; Tour of Britain;

matteo9502
Messaggi: 3095
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da matteo9502 » lunedì 8 aprile 2019, 0:50

Kristoff alla Roubaix non ha mai dato l'impressione di poter essere competitivo quindi tenderei a escluderlo.
Però non vedo nessuno in grado di far la differenza e potrebbe arrivare un gruppo abbastanza nutrito. Vero che Degenkolb oggi è stato staccato anche da Weening però per lui vale il discorso di Kristoff al contrario (mai competitivo al Fiandre). Io vedo molto bene lui e Sagan.
In caso di corsa non selettiva, attenzione anche a Demare.
Il sogno invece è Sep da solo nel velodromo a braccia alzate.



Mario Rossi
Messaggi: 460
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 8 aprile 2019, 8:25

Quest'anno non puó che essere la volta di Stuyven. Vista l'assenza di VDP, il fatto che i big sono arrivati in sordina e di poter contare su Degenkolb e Petersen in squadra, e quindi poter fare la QS di turno, per Jasper é l'occasione della vita. Non facesse il vile che questa volta ce la puó fare davvero



34x27
Messaggi: 3052
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 8 aprile 2019, 10:02

Terpstra non corre.


HEY MOTO

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1262
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » lunedì 8 aprile 2019, 13:01

***** -
**** Van Avermaet, Sagan
*** Van Aert, Stybar, Naesen
** Politt, Langeveld, Kristoff, Asgreen
* Trentin, Gaviria, Degenkolb, Gaudin, Senechal, Lampaert, Rowe, Vanmarcke, Benoot


FC2016: CG Tour de France (+ due tappe), una tappa Vuelta a España
FC2017: Una tappa Tour de France
FC2018: Una tappa Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, due tappe Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti

Avatar utente
Niи
Messaggi: 1138
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Niи » lunedì 8 aprile 2019, 13:07

34x27 ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 10:02
Terpstra non corre.
Commozione cerebrale per lui. Primavera finita.
Chissà come diamine è caduto per farsi così male :(



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 8 aprile 2019, 13:25

ucci90 ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 22:40
Io terrei sott'occhio gli EF, Vanmarcke e Langeveld hanno fatto un garone oggi.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3137
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 8 aprile 2019, 15:57

i fiandristi li vedo tutti sfiniti, si sono ammazzati di fatica tra inseguimenti folli, muri e vento. secondo me non ne hanno più. lo stesso van aert dice che negli ultimi 20-30 km non aveva più le gambe. anche kristoff ammette che era cotto, non sa come ha fatto a resistere sul paterberg.

solo 2 avevano le gambe (stando alle dichiarazioni che si leggono qua e là), anzi 3, cioè van der poel (super) van avermaet (benino) e bettiol. ma forse bettiol ha vinto il fiandre... alla gand-wevelgem :D dove è stato intelligente e si è ritirato.

non so, così a naso vedo una roubaix da specialisti, da rubeisti... gente che per tutto l'inverno aspetta il 14 aprile. almeno, questa è la mia idea. quelli che hanno fatto la campagna del nord sono tutti morti.



guidobaldo de medici
Messaggi: 3137
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 8 aprile 2019, 16:02

quello che non riesco a mettere a fuoco è kasper asgreen. alla deceunick dicono che domenica corre... anzi, dicono che il suo vero obiettivo è la parigi-roubaix. andiamo bene. ma chi sei, mandrake.

asgreen l'ho notato solo una volta, alla tirreno-adriatico, credo fosse la tappa di foligno, quando i suoi compagni gli fecero i complimenti a fine corsa perché sto ragazzo aveva tirato il gruppo per 100 km :o ma non erano le solite parole di cortesia... erano veramente meravigliati.



Merlozoro
Messaggi: 7334
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da Merlozoro » lunedì 8 aprile 2019, 16:07

ucci90 ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 22:40
Io terrei sott'occhio gli EF, Vanmarcke e Langeveld hanno fatto un garone oggi.
Si :cincin:
Sembra la squadra che sta meglio...Occhio a Langeveld :sherlock:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

ucci90
Messaggi: 1786
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Messaggio da leggere da ucci90 » lunedì 8 aprile 2019, 16:23

guidobaldo de medici ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 16:02
quello che non riesco a mettere a fuoco è kasper asgreen. alla deceunick dicono che domenica corre... anzi, dicono che il suo vero obiettivo è la parigi-roubaix. andiamo bene. ma chi sei, mandrake.

asgreen l'ho notato solo una volta, alla tirreno-adriatico, credo fosse la tappa di foligno, quando i suoi compagni gli fecero i complimenti a fine corsa perché sto ragazzo aveva tirato il gruppo per 100 km :o ma non erano le solite parole di cortesia... erano veramente meravigliati.
Io l'ho notato a Camaiore, due giorni prima della partenza della Tirreno: era domenica, diluviava, e dopo l'allenamento si è fermato in pasticceria dove l'ho incontrato e si è sparato tre bomboloni al cioccolato :D




Rispondi