Pagina 3 di 13

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 11:51
da lambohbk
marco_graz ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 23:22
rizz23 ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 21:37
Colbrelli non fa la Roubaix

🇦🇺 #HeinrichHaussler
🇸🇮 @matmohoric
🇩🇪 @MarcelSieberg
🇪🇸 @ivan_cortina
🇩🇪 @PhilBauhaus
🇸🇮 @koren_kristijan
🇸🇮 @JTratnik
Letto infatti...ma... non sta bene? o si risparmia per l'Amstel?
In realtà non è mai stata nel suo programma.

Già mesi fa disse che l'avrebbe saltata.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 12:12
da Tranchée d'Arenberg
Al di là di Colbrelli che forse fa pure una scelta giusta perchè all'Amstel potrebbe far bene, ma in generale negli ultimi anni ho visto diversi corridori potenzialmente adatti alla Roubaix che evitano la corsa più bella del mondo. Non so se è per paura di eventuali cadute o perchè una corsa del genere rischia di devastarti un pò le gambe in vista degli altri appuntamenti.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 12:14
da GregLemond
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:12
Al di là di Colbrelli che forse fa pure una scelta giusta perchè all'Amstel potrebbe far bene, ma in generale negli ultimi anni ho visto diversi corridori potenzialmente adatti alla Roubaix che evitano la corsa più bella del mondo. Non so se è per paura di eventuali cadute o perchè una corsa del genere rischia di devastarti un pò le gambe in vista degli altri appuntamenti.
In effetti è un costume incomprensibile

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 12:17
da Tranchée d'Arenberg
GregLemond ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:12
Al di là di Colbrelli che forse fa pure una scelta giusta perchè all'Amstel potrebbe far bene, ma in generale negli ultimi anni ho visto diversi corridori potenzialmente adatti alla Roubaix che evitano la corsa più bella del mondo. Non so se è per paura di eventuali cadute o perchè una corsa del genere rischia di devastarti un pò le gambe in vista degli altri appuntamenti.
In effetti è un costume incomprensibile
Se è paura di farsi male, è comprensibile :D

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 12:44
da chinaski89
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 11:32

Peter? Basta che Admin dica che non ha speranze e vedrai che domenica entrerà per primo al velodromo :diavoletto:
Eh ma ha detto non se ne occupa fino a fine Aprile :rip:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 12:48
da Tranchée d'Arenberg
chinaski89 ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:44
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 11:32

Peter? Basta che Admin dica che non ha speranze e vedrai che domenica entrerà per primo al velodromo :diavoletto:
Eh ma ha detto non se ne occupa fino a fine Aprile :rip:
Perchè pensa che vincerà la Liegi secondo me :fischio:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 13:18
da marco_graz
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:17
GregLemond ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 12:12
Al di là di Colbrelli che forse fa pure una scelta giusta perchè all'Amstel potrebbe far bene, ma in generale negli ultimi anni ho visto diversi corridori potenzialmente adatti alla Roubaix che evitano la corsa più bella del mondo. Non so se è per paura di eventuali cadute o perchè una corsa del genere rischia di devastarti un pò le gambe in vista degli altri appuntamenti.
In effetti è un costume incomprensibile
Se è paura di farsi male, è comprensibile :D
Secondo me e' il motivo principale per saltarla :D

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 14:01
da CicloSprint
Viste le previsioni meteo, è possibile un'anticipo di mezz'ora del via alle ore 10:30, anzichè alle ore 11:00 ?

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 14:07
da Subsonico
CicloSprint ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 14:01
Viste le previsioni meteo, è possibile un'anticipo di mezz'ora del via alle ore 10:30, anzichè alle ore 11:00 ?
Dipende.

https://www.youtube.com/watch?v=xEndqTWoTsk

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 14:27
da Tranchée d'Arenberg
Subsonico ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 14:07
CicloSprint ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 14:01
Viste le previsioni meteo, è possibile un'anticipo di mezz'ora del via alle ore 10:30, anzichè alle ore 11:00 ?
Dipende.

https://www.youtube.com/watch?v=xEndqTWoTsk
Dipende pure dal fuso orario, ricordiamolo

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 16:31
da marco_graz
se poi finisce anche mezzora prima che non mi perso la fine sarebbe meglio mannaggia :muro: :muro:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 20:28
da Armati
...Vedo che continua a girare, se non tra i vincitori, comunque tra i piazzati, il nome di Politt.
Ecco: mi pare proprio un nome, meglio un tipo di corridore che, se vado a memoria (fino al '91 me le ricordo :old: ) se le circostanze di corsa lo permetteranno, potrebbe veramente essere quello che fa il botto.

Mentre Naesen come lo vedete?

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 20:34
da il_panta
Armati ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 20:28
...Vedo che continua a girare, se non tra i vincitori, comunque tra i piazzati, il nome di Politt.
Ecco: mi pare proprio un nome, meglio un tipo di corridore che, se vado a memoria (fino al '91 me le ricordo :old: ) se le circostanze di corsa lo permetteranno, potrebbe veramente essere quello che fa il botto.

Mentre Naesen come lo vedete?
Io Naesen lo vedo proprio bene. Sul Paterberg ha scollinato subito dopo Van Der Poel, eppure di lui si parla poco. Molto molto bene, uno dei 4-5 favoriti.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 21:30
da legnano
Qualcuno che gentilmente puó pubblicare la griglia di partenza di Emil Axeelgard?? Mi aspetto un grande Vanmarcke domenica!! ;)

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 21:37
da il_panta
legnano ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 21:30
Qualcuno che gentilmente puó pubblicare la griglia di partenza di Emil Axeelgard?? Mi aspetto un grande Vanmarcke domenica!! ;)
***** Greg Van Avermaet

**** Oliver Naesen, Wout van Aert

*** Alexander Kristoff, Peter Sagan, Zdenek Stybar, John Degenkolb, Nils Politt

** Yves Lampaert, Tiesj Benoot, Sep Vanmarcke, Kasper Asgreen, Sebastian Langeveld, Jasper Stuyven, Matteo Trentin, Jens Keukeleire, Philippe Gilbert, Luke Rowe, Dylan Van Baarle, Stefan Küng

* Edvald Boasson Hagen, Gianni Moscon, Adrien Petit, Jasha Sütterlin, André Greipel, Mike Teunissen, Damien Gaudin, Arnaud Demare, Ian Stannard, Silvan Dillier, Daniel Oss, Mads Pedersen, Florian Senechal, Fernando Gaviria, Davide Ballerini, Jens Debusschere, Stijn Vandenbergh, Magnus Cort, Edward Theuns, Ivan Garcia, Cees Bol, Jack Bauer

Non sono male, anche se io lascerei le 5 stelle vuote e metterei a 4 sia Sagan che Van Avermaet.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 22:03
da Walter_White
Se ci sarà vento contrario, aspettiamoci solo tanta noia

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: venerdì 12 aprile 2019, 23:51
da rizz23
Walter_White ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 22:03
Se ci sarà vento contrario, aspettiamoci solo tanta noia
Oggi tanto vento gelido, da nordest quindi tendenzialmente contrario.

Ne ho parlato con Kristoff, che dice anche una cosa molto interessante sulla sua posizione in bici http://www.raisport.rai.it/dl/raiSport/ ... ebd88.html

Qui invece una chiacchierata con Degenkolb: http://www.raisport.rai.it/dl/raiSport/ ... 51ec3.html

Giusto per dire che sono i miei favoriti per domenica

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 0:10
da il_panta
Vento forte gelido significa che è difficile attaccare, ma anche corsa più dura alla lunga, e con meno energie la differenza si può fare. Diverso sarebbe se il vento ci fosse solo nel finale. Kristoff molto molto fiducioso, quasi quasi cambio pronostico.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 9:00
da pereiro2982
vento forte e gelido e contrario , se possibile rende tutto ancora piu incerto , nessuna squadra mi sembra cosi forte da tenere al coperto il proprio capitano per tutta la corsa . e cmq le squadre che non vogliono la volata se riescono a piazzare un gruppetto di capitani in fuga credo che squadre che li riprendano facile difficile a trovarsi
veramentre un rebus sta roubaix

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 11:36
da Walter_White
Non so dove metterlo, quindi posto qui: dal 2013 in poi, l'Italia è la nazione con più vittorie (4) nelle monumento

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 11:56
da Gianluca Avigo - bove
rizz23 ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 23:51
Walter_White ha scritto:
venerdì 12 aprile 2019, 22:03
Se ci sarà vento contrario, aspettiamoci solo tanta noia
Oggi tanto vento gelido, da nordest quindi tendenzialmente contrario.

Ne ho parlato con Kristoff, che dice anche una cosa molto interessante sulla sua posizione in bici http://www.raisport.rai.it/dl/raiSport/ ... ebd88.html

Qui invece una chiacchierata con Degenkolb: http://www.raisport.rai.it/dl/raiSport/ ... 51ec3.html

Giusto per dire che sono i miei favoriti per domenica
Nell'anno del cambio generazionale, che la spunti un diversamente giovane? Po esse

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 13:28
da guidobaldo de medici
15-20 km/h, vento non forte ma sostenuto e contrario, potrebbe diventare una specie di gand anche questa. le azioni allo scoperto diventano suicide, ci possono essere situazioni di stallo e rientri da dietro... per scappare devi avere la gamba super, e chi ce l'ha la gamba super? :uhm: forse nessuno... forse solo il fantasmino kasper.

è quasi impossibile fare un pronostico. sagan può arrivare primo o ultimo, trentanovesimo o settimo... è come la pallina della roulette che va dove vuole... van avermaet ama stare davanti ma avrà problemi anche lui... non potrà esporsi al vento... politt è un nome... i due della lotto possono fare tattica... gilbert e stybar non so quanto siano spendibili... per me la deceuninck lancia il fantasmino... poi ci sono i cavalli pesanti come kristoff e degenkolb... il mio nome è demare... se arriva al velodromo... e ci può arrivare... può uscire come un fagiano negli ultimi 20 metri e fregare tutti con la sua proverbiale volata lenta. demare è un grosso fagiano.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 14:27
da Tranchée d'Arenberg
Walter_White ha scritto:
sabato 13 aprile 2019, 11:36
Non so dove metterlo, quindi posto qui: dal 2013 in poi, l'Italia è la nazione con più vittorie (4) nelle monumento
Dato che sembra sorprendente visto che consideriamo l'Italia un paese in crisi. Questo se ci dimentichiamo che il ciclismo negli ultimi 20 anni non è stato più un affare di pochi intimi. Gli orizzonti si sono allargati all'est europa, all'oceania, alle americhe e quindi sono molti di più i paesi che possono vincere classiche o grandi corse a tappe.

Poi ovviamente questo è un dato da prendere con le pinze. 3 di queste classiche le ha portate a casa tale Vincenzo Nibali che purtroppo a novembre farà 35 anni. Speriamo il ricambio sia all'altezza. In questo senso la super vittoria di Bettiol al Fiandre, è un gran bel segnale.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 14:41
da Gianluca Avigo - bove
E se Gilbert facesse 4 su 5 ?
Fino ad oggi si è visto ma mai veramente nel fulcro della corsa. E se il progetto "slam monumento" ....
Va be! Troppi "se"

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 15:07
da Gianluca Avigo - bove
Non siamo affatto messi male. Il discorso è da fare in proiezione.
No team wt
Per le classiche
Bettiol, Trentin, Moscon, Corbelli, Viviani

Per i giri
Nibali non correrà in eterno
Aru...... incrociamo le dita
E poi?

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: sabato 13 aprile 2019, 15:27
da qrier
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
sabato 13 aprile 2019, 15:07
Non siamo affatto messi male. Il discorso è da fare in proiezione.
No team wt
Per le classiche
Bettiol, Trentin, Moscon, Corbelli, Viviani

Per i giri
Nibali non correrà in eterno
Aru...... incrociamo le dita
E poi?
Formolo può crescere ma sempre a livello di piazzamento, non ce lo vedo primeggiare in un GT.
Siamo scoperti per le grandi corse a tappe, speriamo che tra i giovani venga fuori qualcuno di interessante.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 0:22
da barrylyndon
Dunque..dalle mappe meteo.Non da quei sitacci accalappia click..
Vento prevalentemente trasversale da meta' corsa in poi.30/35 km/h di raffiche massime.
Possibilita' di isolate e sporadiche,nonche' debolissime, precipitazioni..
Stando cosi le cose, dovrebbe essere corsa selettiva.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 0:39
da il_panta
barrylyndon ha scritto:
domenica 14 aprile 2019, 0:22
Dunque..dalle mappe meteo.Non da quei sitacci accalappia click..
Vento prevalentemente trasversale da meta' corsa in poi.30/35 km/h di raffiche massime.
Possibilita' di isolate e sporadiche,nonche' debolissime, precipitazioni..
Stando cosi le cose, dovrebbe essere corsa selettiva.
Grazie! Temperatura?

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 7:23
da il ciociaro
qrier ha scritto:
sabato 13 aprile 2019, 15:27
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
sabato 13 aprile 2019, 15:07
Non siamo affatto messi male. Il discorso è da fare in proiezione.
No team wt
Per le classiche
Bettiol, Trentin, Moscon, Corbelli, Viviani

Per i giri
Nibali non correrà in eterno
Aru...... incrociamo le dita
E poi?
Formolo può crescere ma sempre a livello di piazzamento, non ce lo vedo primeggiare in un GT.
Siamo scoperti per le grandi corse a tappe, speriamo che tra i giovani venga fuori qualcuno di interessante.
Che poi formolo, a mio avviso, si sarebbe dovuto concentrare di più su brevi corse a tappe e corse di un giorno, nei GT sarà sempre piazzato mai vincente

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 7:53
da barrylyndon
il_panta ha scritto:
domenica 14 aprile 2019, 0:39
barrylyndon ha scritto:
domenica 14 aprile 2019, 0:22
Dunque..dalle mappe meteo.Non da quei sitacci accalappia click..
Vento prevalentemente trasversale da meta' corsa in poi.30/35 km/h di raffiche massime.
Possibilita' di isolate e sporadiche,nonche' debolissime, precipitazioni..
Stando cosi le cose, dovrebbe essere corsa selettiva.
Grazie! Temperatura?
Fredde...un nocciolino freddo passera' proprio tra Belgio e Francia,
come ben si vede qui

Immagine

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 9:12
da Walter_White
Anch'io vado con Kristoff

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 9:25
da Salvatore77
Kristoff solitamente vince in volata, e alla Roubaix arrivare in volata è molto improbabile, oppure ci vuole qualche allocco che preferisce fare secondo e se lo porta con sè (vedi Fiandre 2015).
Nonostante con la corsa dura lui emerge, è innegabile, non l'ho mai visto pedalare molto bene sulle pietre. Usa rapporti duri che mal si prestano alla gestione fluida del mezzo.
Secondo me può fare una onorevole top five (sarebbe il suo miglior piazzamento dopo il nono posto del 2013), ma vincere la vedo difficile.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 9:42
da GregLemond
Io spero in un bis.
Contento se di un tedesco.
Meglio se di uno slovacco.

Una tragedia se un belga :P

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 9:48
da Tranchée d'Arenberg
Secondo me Kristoff ha zero chances di vincere e so che dicendo questo rischio di espormi allo sfottò di tutto il forum fra 7 ore e mezza. Molti lo citano perchè ha vinto la Gand e fatto 3° al Fiandre, ma non bisogna farsi confondere le idee da questi risultati.

Una cosa è il Fiandre, corsa in cui il norvegese ha sempre fatto molto bene. In 8 partecipazioni ha ottenuto: 1 vittoria, 1 terzo posto, 2 quarti, 2 quinti, un 15° ed un 16° posto (che è il suo peggior piazzamento).

Tutt'altra corsa è la Roubaix. In 9 partecipazioni ha ottenuto un 9°, un 10°, un 48°, due 57° e ben 4 ritiri. Insomma, un ruolino di marcia completamente diverso.

Le pietre Francesi sono ben diverse dal pavè "gentile" (cit. Winter) del Fiandre.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 10:48
da IlLince
Descrizione simpatica di Peter della vittoria dell´anno scorso :champion:
https://video.gazzetta.it/tour-peter-sa ... si-fa-cosi

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 11:18
da Tranchée d'Arenberg
IlLince ha scritto:
domenica 14 aprile 2019, 10:48
Descrizione simpatica di Peter della vittoria dell´anno scorso :champion:
https://video.gazzetta.it/tour-peter-sa ... si-fa-cosi
:champion: :champion:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 11:27
da nikybo85
Pronti!! :gnam: :gnam: :gnam:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 11:35
da Mr. MM
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 13 aprile 2019, 14:27
Walter_White ha scritto:
sabato 13 aprile 2019, 11:36
Non so dove metterlo, quindi posto qui: dal 2013 in poi, l'Italia è la nazione con più vittorie (4) nelle monumento
Dato che sembra sorprendente visto che consideriamo l'Italia un paese in crisi. Questo se ci dimentichiamo che il ciclismo negli ultimi 20 anni non è stato più un affare di pochi intimi. Gli orizzonti si sono allargati all'est europa, all'oceania, alle americhe e quindi sono molti di più i paesi che possono vincere classiche o grandi corse a tappe.

Poi ovviamente questo è un dato da prendere con le pinze. 3 di queste classiche le ha portate a casa tale Vincenzo Nibali che purtroppo a novembre farà 35 anni. Speriamo il ricambio sia all'altezza. In questo senso la super vittoria di Bettiol al Fiandre, è un gran bel segnale.
Infatti vorrei vedere ad esempio oltre alle vittorie il numero di podi o, ancora meglio, il numero di top5 (e il numero di corridori diversi piazzati) per capire lo stato di salute di un movimento.
Perché se l'Italia fosse non dico prima, ma almeno 2° o 3° anche così ok. Se invece fosse 10° significa che vive degli exploit dei singoli.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 12:02
da TIC
Marcato e' veneziano, anche se abita in provincia di Padova.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 12:07
da TIC
Mi ricordo Pieri che una volta (l'anno dopo che arrivo secondo mi pare) corse la Roubax con dei 24 millimietri.
Quanta ignoranza c'era nel mondo del ciclismo Italiano, basti pensare a quanto si vanto Colnago della bici di 4 kg e mezzo (assolutamente inutile se non controproducente) di Merckx per il record dell'ora.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 12:39
da il_panta
Chi non dà credito a Kristoff ha visto l'intervista rilasciata a Rizzato? A me pare molto significativa!

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 12:53
da Tranchée d'Arenberg
il_panta ha scritto:
domenica 14 aprile 2019, 12:39
Chi non dà credito a Kristoff ha visto l'intervista rilasciata a Rizzato? A me pare molto significativa!
non l'ho vista :D

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 12:59
da il_panta
In pratica dice che ha modificato posizione in sella per essere più competitivo qua, e in generale lascia trasparire una grande fiducia.

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:15
da Merlozoro
Politt e Trentin tentano di avvantaggiarsi prima di Troisville :sherlock:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:21
da pereiro2982
se le stanno dando ed ancora non è arrivato il pave
molto bene

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:29
da Merlozoro
:sherlock:

Buona fuga per Trentin, almeno 20 corridori davanti con Politt, Kung, Theuns e dicono Lampaert :hippy:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:30
da Merlozoro
C'è un gruppetto di 3/4 a bagnomaria

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:32
da Merlozoro
De Clercq e Haller in appoggio di Lampaert e Politt :sherlock:

Pure Ballerini :clap:

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:32
da Luca90
Ci sono molti pericolosi avanti... dietro chi tira ??

Re: Paris - Roubaix 2019 (14 aprile)

Inviato: domenica 14 aprile 2019, 13:33
da Merlozoro
Luca90 ha scritto:
domenica 14 aprile 2019, 13:32
Ci sono molti pericolosi avanti... dietro chi tira ??
Politt
Lampaert
Trentin
Kung
Ballerini
Gaudin
Petit

55"

Dietro Sky, Lotto e Bora

Una delle migliori fughe delle ultime 10 edizioni