Servizio Rai 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 959
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » martedì 14 maggio 2019, 14:07

Leonardo Civitella ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:05
Tour de Berghem ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:01
Leonardo Civitella ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 13:34
Si rivedono le on board camera :drool: (Addirittura la stessa Rai le importò nel ciclismo nel giro del 2003.)

Saluti,Leonardo
No, il primo esperimento con le on board camera lo fece mediaset al Giro 1997.
Non ebbe molta fortuna (erano più le volte che non funzionava che quelle che funzionava) ma ricordo chiaramente una tappa con arrivo allo sprint vinta da Cipollini, in cui si potà seguire la preparazione dello sprint dalla on board montata sulla bici di Scirea.
Ricordo anche lo stesso Scirea piuttosto incazzato il giorno prima quando gli dissero che la telecamera non aveva funzionato e lui si lamentò che aveva portato in giro 200 gr. aggiuntivi inutilmente :D
Il giro del 1997 fu prodotto dalla Rai.

Saluti,Leonardo
Errato, la RAI riprese a produrre il Giro dal 1998.
dal 93 al 97 inclusi fu prodotto da mediaset
tra l'altro nel 97 la voce tecnica era il nostro rimpianto martinello, con davide de zan prima voce

Vedasi link link wikipedia


vincitore fantatour de France 2011
Fantagiro d'Italia 2012 : 7°


nime
Messaggi: 950
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da nime » martedì 14 maggio 2019, 14:14

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 13:47

Ohhh. C'è De Luca che da settimane ripete Israel Rally Cycling. Non conosce il nome delle squadre che partecipano al giro. Se farlo notare significa essere severi, allora io sono super-severo perchè ne so molto di più (così come il 95% del forum) di chi viene pagato anche coi miei soldi per fare servizio pubblico.
no dai però "io sono super severo con De Luca perchè con i miei soldi pago il canone " non si può sentire

anche io ho pagato Martinello per sentirlo esaltare Viviani che scatta sull'ultima salita di Salmon Hill manco fosse Pantani eh, ma non mi scandalizzo

se siamo ad aspettare l'errore per rinfacciargli che li paghiamo noi è finita



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 14 maggio 2019, 14:16

nime ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 13:47

Ohhh. C'è De Luca che da settimane ripete Israel Rally Cycling. Non conosce il nome delle squadre che partecipano al giro. Se farlo notare significa essere severi, allora io sono super-severo perchè ne so molto di più (così come il 95% del forum) di chi viene pagato anche coi miei soldi per fare servizio pubblico.
no dai però "io sono super severo con De Luca perchè con i miei soldi pago il canone " non si può sentire

anche io ho pagato Martinello per sentirlo esaltare Viviani che scatta sull'ultima salita di Salmon Hill manco fosse Pantani eh, ma non mi scandalizzo

se siamo ad aspettare l'errore per rinfacciargli che li paghiamo noi è finita
A parte che stai travisando il senso di quello che ho detto riportando in modo molto scorretto un virgolettato che non è il mio, quello che non si può sentire è che De Luca da due mesi ripeta Israel Rally Cycling. O ti pare normale?
Ultima modifica di Tranchée d'Arenberg il martedì 14 maggio 2019, 14:20, modificato 2 volte in totale.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Leonardo Civitella
Messaggi: 838
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » martedì 14 maggio 2019, 14:17

Tour de Berghem ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:07
Leonardo Civitella ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:05
Tour de Berghem ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:01


No, il primo esperimento con le on board camera lo fece mediaset al Giro 1997.
Non ebbe molta fortuna (erano più le volte che non funzionava che quelle che funzionava) ma ricordo chiaramente una tappa con arrivo allo sprint vinta da Cipollini, in cui si potà seguire la preparazione dello sprint dalla on board montata sulla bici di Scirea.
Ricordo anche lo stesso Scirea piuttosto incazzato il giorno prima quando gli dissero che la telecamera non aveva funzionato e lui si lamentò che aveva portato in giro 200 gr. aggiuntivi inutilmente :D
Il giro del 1997 fu prodotto dalla Rai.

Saluti,Leonardo
Errato, la RAI riprese a produrre il Giro dal 1998.
dal 93 al 97 inclusi fu prodotto da mediaset
tra l'altro nel 97 la voce tecnica era il nostro rimpianto martinello, con davide de zan prima voce

Vedasi link link wikipedia
Ripensandoci hai ragione tu :hammer:

Ps:Perdona il mio errore, ma sono a Frascati alla ricerca di un posto libero. :D

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

nime
Messaggi: 950
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da nime » martedì 14 maggio 2019, 14:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:16


A parte che travisando il senso di quello che ho detto riportando in modo molto scorretto un virgolettato che non è il mio, quello che non si può sentire è che De Luca da due mesi ripeta Israel Rally Cycling. O ti pare normale?
è la sintesi di quello che hai scritto, cmq no non mi pare normale che sbagli il nome, ma capisco lo stesso di cosa sta parlando e non ne faccio una questione perchè ho ascoltato errori più gravi, cose più noiose e incompetenze disastrose se mi metto a giudicare e fare la classifica di cosa ho sentito in questi anni




Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 14 maggio 2019, 14:26

nime ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:21
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:16


A parte che travisando il senso di quello che ho detto riportando in modo molto scorretto un virgolettato che non è il mio, quello che non si può sentire è che De Luca da due mesi ripeta Israel Rally Cycling. O ti pare normale?
è la sintesi di quello che hai scritto, cmq no non mi pare normale che sbagli il nome, ma capisco lo stesso di cosa sta parlando e non ne faccio una questione perchè ho ascoltato errori più gravi, cose più noiose e incompetenze disastrose se mi metto a giudicare e fare la classifica di cosa ho sentito in questi anni
Allora, esiste lo strumento quote per fortuna, perciò non serve sintetizzare in modo scorrettocon tanto di virgolette un concetto espresso dagli altri, tra l'altro facendolo pure male. Se non vuoi comunque capire, non me ne può fregar di meno, ma usare le virgolette in quel modo è scorretto.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

nime
Messaggi: 950
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da nime » martedì 14 maggio 2019, 14:34

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:26
nime ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:21
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:16


A parte che travisando il senso di quello che ho detto riportando in modo molto scorretto un virgolettato che non è il mio, quello che non si può sentire è che De Luca da due mesi ripeta Israel Rally Cycling. O ti pare normale?
è la sintesi di quello che hai scritto, cmq no non mi pare normale che sbagli il nome, ma capisco lo stesso di cosa sta parlando e non ne faccio una questione perchè ho ascoltato errori più gravi, cose più noiose e incompetenze disastrose se mi metto a giudicare e fare la classifica di cosa ho sentito in questi anni
Allora, esiste lo strumento quote per fortuna, perciò non serve sintetizzare in modo scorrettocon tanto di virgolette un concetto espresso dagli altri, tra l'altro facendolo pure male. Se non vuoi comunque capire, non me ne può fregar di meno, ma usare le virgolette in quel modo è scorretto.

si guarda scusa hai ragione è una vergogna che dica " Israel Rally Cycling" con tutto quello che gli paghiamo col canone



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 14 maggio 2019, 14:47

nime ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:34
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:26
nime ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:21


è la sintesi di quello che hai scritto, cmq no non mi pare normale che sbagli il nome, ma capisco lo stesso di cosa sta parlando e non ne faccio una questione perchè ho ascoltato errori più gravi, cose più noiose e incompetenze disastrose se mi metto a giudicare e fare la classifica di cosa ho sentito in questi anni
Allora, esiste lo strumento quote per fortuna, perciò non serve sintetizzare in modo scorrettocon tanto di virgolette un concetto espresso dagli altri, tra l'altro facendolo pure male. Se non vuoi comunque capire, non me ne può fregar di meno, ma usare le virgolette in quel modo è scorretto.

si guarda scusa hai ragione è una vergogna che dica " Israel Rally Cycling" con tutto quello che gli paghiamo col canone
:clap: :clap:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
udra
Messaggi: 6846
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da udra » martedì 14 maggio 2019, 14:50

Paragonare una svista su un corridore e lo storpiare per decine di volte il nome di una squadra non mi pare corretto.
Non posso accettare che un telecronista della tv di stato, e non di Tele 7Gold, non si accorga di parlare più e più volte di Israel Rally Cycling e non sia in grado di non ripetere lo stesso errore almeno una volta al giorno.
E non è questione di simpatia o antipatia o di avere il mirino puntato, perchè tra tutti i telecronisti Rai De Luca mi pare quello più spigliato e divertente di tutti ma in telecronaca non è la dote che cerco per prima.



nime
Messaggi: 950
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da nime » martedì 14 maggio 2019, 15:09

udra ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:50
Paragonare una svista su un corridore e lo storpiare per decine di volte il nome di una squadra non mi pare corretto.
no hai ragione, sbagliare nella gara più importante dell'anno il corridore che scatta nel momento cruciale prendendo una cantonata storica non è paragonabile

per quello sei li, per quell'esatto istante, il resto è perdonabile, è come l'operatore camera che inquadra tutto alla perfezione e poi sbaglia la volata, ma io non ne faccio una colpa a Martinello, ho preso questa cosa eclatante solo come esempio perchè so che è normale fare dei refusi o errori, quello che contesto invece è l'atteggiamento punitivo di molti qui, perchè non è paragonabile, questo si, che in casi come quello si è stati disposti a minimizzare il tutto e qui siamo arrivati a frasi:

"allora io sono super-severo perchè ne so molto di più (così come il 95% del forum) di chi viene pagato anche coi miei soldi per fare servizio pubblico"

a me pare che il livello si stia abbassando e incattivendo al di la dei demeriti



el_condor
Messaggi: 3562
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da el_condor » martedì 14 maggio 2019, 15:15

mi pare qualcun altro lo abbia già scritto: questo Genovesi è insopportabile: avrà anche vinto un premio Strega ma dice frasi senza senso a ripetizione..
Chi l'ha voluto ?

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
udra
Messaggi: 6846
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da udra » martedì 14 maggio 2019, 15:28

nime ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 15:09
udra ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 14:50
Paragonare una svista su un corridore e lo storpiare per decine di volte il nome di una squadra non mi pare corretto.
no hai ragione, sbagliare nella gara più importante dell'anno il corridore che scatta nel momento cruciale prendendo una cantonata storica non è paragonabile

Certo che non è paragonabile: un grave errore che non si è poi ripetuto in altre corse (e mi riferisco al cannare completamente un corridore in una corsa di quel rilievo) contro uno 100 volte più banale che tutt'ora non ha trovato rimedio dopo non so quante volte che si è ripetuto.
Non ho mai crocifisso Pancani perchè ha tirato fuori Degenkolb nel 2012 o Ballan quando ha parlato di Goss a questa Sanremo, ma stai sicuro che se l'avessero ripetuto un'altra volta non sarei stato certo in silenzio.
Quando vai in recidiva qualche cosa che non quadra c'è, perchè vuol dire che dai tuoi errori non hai imparato.
Sono l'unico che penso abbia scritto qualcosa di positivo su Petacchi in questo thread, e anche al debutto nelle SB ricordo che rispetto agli altri pareva avessi sentito altra telecronaca a leggere il mio messaggio :D .
Però quando si continua a fare lo stesso errore per x volte, e non ci si pone rimedio, allora due domande me le faccio.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1443
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da skawise » martedì 14 maggio 2019, 16:04

Pozzovivo candidato alla vittoria finale :lol:

Genovesi aberrante. Aberrante sotto qualsiasi punto di vista.



CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 16:43

Terence Hill all'arrivo!!!!!!



CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 16:48

Ospite d'onore all'arrivo di Frascati Terence Hill, in bicicletta, nei panni di Don Matteo. Ha tagliato il traguardo ''anticipando'' i corridori veri...


Verrà al Processo dopo la tappa ?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 14 maggio 2019, 16:51

CicloSprint ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 16:48
Ospite d'onore all'arrivo di Frascati Terence Hill, in bicicletta, nei panni di Don Matteo. Ha tagliato il traguardo ''anticipando'' i corridori veri...


Verrà al Processo dopo la tappa ?
Purtroppo non farà a tempo perchè c'è già stato un omidio nei pressi del traguardo e il buon Don Matteo si è messo già alla ricerca del colpevole :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

LawrenceDM
Messaggi: 78
Iscritto il: domenica 7 aprile 2019, 22:46

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da LawrenceDM » martedì 14 maggio 2019, 16:53

Ti prego rizz puoi dirgli a De Luca di dire ISRAEL CYCLING ACADEMY, io non mi lamento del resto, né di Petacchi, né di Genovesi, sono di bocca buona, però ogni volta che sento pronunciare ISRAEL RALLY CYCLING (anche oggi) sento un forte bisogno di sbattere la testa contro il muro. Con affetto.


"Fausto era ancora nella camera ardente. Arrivò Bartali. Prese la mano di Fausto e disse: «È incredibile, è incredibile». Pianse e pregò alla sua maniera. Il grande duello era finito per sempre." (Candido Cannavò)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13501
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 14 maggio 2019, 17:50

Super Sgarbozza "volata sbagliata dal UAE Emirati"


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Leonardo Civitella
Messaggi: 838
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » martedì 14 maggio 2019, 17:52

Walter_White ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 17:50
Super Sgarbozza "volata sbagliata dal UAE Emirati"
Ha ragione a difendere il suo pupillo, oggi poteva davvero vincere. :angry:

Ps: mi sembra di rivivere un dèjà vu, infatti oggi sono ricomparsi Gigi e la nostra geologa.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da PedalatorePigro » martedì 14 maggio 2019, 17:57

De Luca secondo me nei finali è bravo, ci mette la giusta enfasi e oggi lui e Petacchi si sono destreggiati bene nel convulso finale. Certo, i 200 km precedenti sono drammatici :D



CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 18:05

Don Matteo corridore 'intruso' al Giro d'Italia

https://www.tvblog.it/post/1652056/don- ... alia-video



Avatar utente
udra
Messaggi: 6846
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da udra » martedì 14 maggio 2019, 18:15

Gigi con il foglietto e le invettive ad cazzum :cuore:



Admin
Messaggi: 13499
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Admin » martedì 14 maggio 2019, 18:18

:cuore: :cuore: :cuore:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 18:24

E ora Dino Zandegù!!!



Admin
Messaggi: 13499
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Admin » martedì 14 maggio 2019, 18:29

Ho letto polemiche esageratissime. Il Processo l'avevo già promosso nei giorni scorsi, Garzelli è cazzuto il triplo rispetto al passato. A Franzelli consiglio una cosa: basta ricordare ogni giorno che non sei uno del ciclismo. Poi oggi il plus infinito del ritorno di Gigi... :cuore:

Oggi ho ascoltato per la prima volta la diretta, dalle 14: ci sono cose buone e cose meno buone, poi le approfondirò nei prossimi giorni.
In via schematica dico alcune cose.
- Una trasmissione di 4 ore su una tv generalista non può avere la stessa impronta di una stessa trasmissione su un canale specialistico sportivo.
- De Luca è più adatto a condurre un talk ciclistico che a fare una diretta, Pancani molto superiore.
- De Luca però superiore a Pancani negli ultimi km di gara.
- Genovesi dice molte cose pleonastiche, ogni tanto anche qualcosa di interessante (la storia del Giro 1914 molto bella), e secondo me sconta principalmente un fatto: a voler "fare poesia" nel ciclismo si arriva sempre ultimi, e quelli che son venuti prima avevano senz'altro più numeri. È un approccio che ormai a mio avviso mostra la corda.
- La telecronaca a tre voci è positiva, ma la terza voce deve divertirci e avvincerci. E dire qualcosa di nuovo, soprattutto in modo nuovo. Va bene, comunque Genovesi non lo boccio in toto, ma probabilmente era più adatto a una-due pillole che non a fare la terza voce.
- Petacchi mi piace moltissimo, sia per le cose che dice che per lo scazzo con cui le dice. Ciò non toglie che Martinello fosse molto più adatto alla telecronaca.

Bonus track: è assurdo che la app di RaiPlay funzioni così male.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Merlozoro » martedì 14 maggio 2019, 18:29

Leonardo Civitella ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 17:52
Walter_White ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 17:50
Super Sgarbozza "volata sbagliata dal UAE Emirati"
Ha ragione a difendere il suo pupillo, oggi poteva davvero vincere. :angry:

Ps: mi sembra di rivivere un dèjà vu, infatti oggi sono ricomparsi Gigi e la nostra geologa.

Saluti,Leonardo
Diciamo che in un gruppetto ristretto, con 3 corridori presenti... possiamo affermare che si sono giocati male le loro carte.

Conti avrebbe potuto attaccare finito il lavoro di Marcato, con Ulissi in copertura. Ma ognuno ha il suo modo di vedere la corsa :D


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4914
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 14 maggio 2019, 18:30

CicloSprint ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:24
E ora Dino Zandegù!!!
Prima sarà il turno di Toni Santagata a San Giovanni Rotondo.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5453
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 14 maggio 2019, 18:48

Admin ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:29
- Genovesi dice molte cose pleonastiche, ogni tanto anche qualcosa di interessante (la storia del Giro 1914 molto bella), e secondo me sconta principalmente un fatto: a voler "fare poesia" nel ciclismo si arriva sempre ultimi, e quelli che son venuti prima avevano senz'altro più numeri. È un approccio che ormai a mio avviso mostra la corda.
Amando molto il romanticismo e la "poesia", io dico che sono cose di cui va fatto buon uso: gli aneddoti, se si è anche competenti dell'ambiente, vanno anche bene. Quando però s'interviene troppo con la pedanteria si comincia a risultare stucchevoli e a creare situazioni che, effettivamente, disturbano la cronaca.

Hatsuyama è probabilmente un ragazzo simpatico che si sta facendo quotidianamente il mazzo per provare a finire il Giro ma con gli interventi di Genovesi lo si sta trasformando in una macchietta. Ricordo al Giro d'Italia del 1999 (di sicuro ne avranno memoria gli utenti della mia generazione o più anziani) che Enrico Lucci, al tempo incaricato di animare le trasmissioni di contorno, prese in grande simpatia Ivan Quaranta e poi, soprattutto, un ciclista di nome Alain Turicchia e ogni giorno mi pare che si facessero sketch o cose che tiravano in ballo il ragazzo. Lì però il contesto era scherzoso già in partenza, il fine era quello. Adesso invece, anche sull'onda dell'episodio di Nishimura, si rischia di dare dei giapponesi esclusivamente l'immagine degli scappati di casa che magari hanno da poco imparato ad andare in bicicletta.

Senza poi considerare un'uscita che ho trovato di pessimo gusto qualche giorno fa, in cui lo scrittore esprimeva la propria disapprovazione per il fatto che alcuni tifosi avevano indossato stravaganti parrucche rosa. Finché si arreca pericolo ai corridori con certe condotte posso essere d'accordo ma esprimere opinioni da avvinazzato appena uscito dal bar sport in piena telecronaca non mi pare che sia la cosa migliore. Mi è parsa solo un'inutile mania di protagonismo.

In generale comunque per ora lo trovo un esperimento fallimentare. Sarebbe sufficiente sentire, di tanto in tanto, la sola voce del professor Fagnani con le sue annotazioni sicuramente più pertinenti.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Salvatore77
Messaggi: 4755
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Salvatore77 » martedì 14 maggio 2019, 19:16

Abruzzese ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:48

Hatsuyama è probabilmente un ragazzo simpatico che si sta facendo quotidianamente il mazzo per provare a finire il Giro ma con gli interventi di Genovesi lo si sta trasformando in una macchietta.
Effettivamente. Credo che però nemmeno in studio lo prendano sul serio.
Ad un certo punto quando dopo la fuga è stato ripreso ha detto "adesso il giapponese anche se è stato ripreso è diverso"
De Luca ha risposto: "si è più stanco!"


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Ste
Messaggi: 351
Iscritto il: lunedì 22 agosto 2016, 12:42
Località: Val di Fiemme

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Ste » martedì 14 maggio 2019, 19:21

Admin ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:29
- Petacchi mi piace moltissimo, sia per le cose che dice che per lo scazzo con cui le dice.
Su questo sono d'accordo. E bellezza di qua, meraviglia di là, "veramente incredibile" ogni due per tre dalle moto... Il suo scazzo è aria fresca, per me!



Welsh Wizard
Messaggi: 223
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 18:14

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Welsh Wizard » martedì 14 maggio 2019, 19:31

Ma è anche preparatissimo, in un attimo ti riesce a trovare le motivazioni di tutte le scelte del gruppo, dei corridori delle squadre, la posizione le dinamiche. Aspettiamo il proseguio per una conferma sotto questo punto di vista.
Il problema vero è che per colpa sua (totalmente inadeguato a reggere ore di diretta, incapace a parlare di qualunque cosa non sia la corsa o il ciclismo tout court, oggi su Terence Hill mi ha fatto quasi tenerezza) si è dovuta inserire la terza voce che non è neanche così male come pare dall'isteria da forum ma ha semplicemente troppo spazio, nei finali sta più zitto e va tutto apposto.
De Luca ha commentato tante corse da prima voce, lo conosciamo bene con pregi e difetti



guidobaldo de medici
Messaggi: 3161
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » martedì 14 maggio 2019, 19:32

Ste ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 19:21
Admin ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:29
- Petacchi mi piace moltissimo, sia per le cose che dice che per lo scazzo con cui le dice.
Su questo sono d'accordo. E bellezza di qua, meraviglia di là, "veramente incredibile" ogni due per tre dalle moto... Il suo scazzo è aria fresca, per me!
c'è un eccesso di retorica, assolutamente vero. è un giro che si auto-mitizza. anche basta.



guidobaldo de medici
Messaggi: 3161
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » martedì 14 maggio 2019, 19:35

PedalatorePigro ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 17:57
De Luca secondo me nei finali è bravo, ci mette la giusta enfasi e oggi lui e Petacchi si sono destreggiati bene nel convulso finale. Certo, i 200 km precedenti sono drammatici :D
sì, de luca ha occhio per i finali, non perde nulla. anche nella volata di viviani ha descritto l'urto con moschetti in diretta.

d'accordo anche con admin quando vede un garzelli migliorato e cazzuto.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6846
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da udra » martedì 14 maggio 2019, 19:37

Non so se si portasse dietro dei ricordi dai magici anni in cui Gigi dominava al processo, ma Garzelli oggi si sarebbe girato volentieri per tirare una testata al mago quando ha pontificato sul fatto che le fughe andrebbero riprese a 190 km dal traguardo invece che a 10 :diavoletto: .



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4381
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Patate » martedì 14 maggio 2019, 19:40

Admin ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:29
Petacchi mi piace moltissimo, sia per le cose che dice che per lo scazzo con cui le dice.
:clap:
Sicuramente il più "adatto" e interessante dei tre. Affiancato a Pancani per me funzionerebbe molto bene, come tra l'altro è successo con Ballan.
De Luca boh, mi è simpatico ma mi dà sempre l'idea di incuria, di stare a vedere la replica di una corsa .2, forse anche per i suoi finali un po' urlati che a me non piacciono molto.

Il raccontino di Lauro Bordin di oggi è la prima cosa che mi è piaciuta di Genovesi dall'inizio del Giro: per me se confinato a qualche minuto al giorno, tipo gli storici di Beppe Conti ma un po' più "sdolcinati" o qualche divagazione di cultura, può starci benissimo.
Come terzo commentatore lo trovo eccessivo ed abbastanza fastidioso.


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

guidobaldo de medici
Messaggi: 3161
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » martedì 14 maggio 2019, 19:43

una cosa al volo su genovesi: non incontra il suo pubblico. il problema è che nelle lunghe ore della diretta rimane davanti alla tv solo una falange di appassionati, cioè gente che nei ritagli di tempo vorrebbe sentir parlare del mistero sagan o della ponte di legno o della doppietta giro-tour o di cose del genere. e purtroppo genovesi offre altro. le conversazioni godibili e garbate, il tono letterario, le divagazioni, le associazioni poetiche, tutte queste cose sono bellissime e piacevoli, ma per un pubblico che non c'è. e ripeto, il pubblico che c'è vuole altro.



CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 19:57

Slegar ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:30
CicloSprint ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:24
E ora Dino Zandegù!!!
Prima sarà il turno di Toni Santagata a San Giovanni Rotondo.
Che pronosticherà la vittoria di Mario Beccia (come fu a Campitello Matese nel 1982). :D



CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 20:02

Ps: nota di servizio per la Rai. Apprezzabile, ma non risolutivo, l’intervento dell’arredatore sul palco del Processo, dove all’inizio gli opinionisti sembravano inquilini in attesa dei mobili. Adesso, messi a file, sembrano in aereo: Garzelli e Conti davanti in Business, Giggggetto Sgarbozza e lo scrittore Genovesi dietro in Economy. Comunque non si decolla mai.

da https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... superbravo



Edoardo9819
Messaggi: 464
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » martedì 14 maggio 2019, 20:10

CicloSprint ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 20:02
Ps: nota di servizio per la Rai. Apprezzabile, ma non risolutivo, l’intervento dell’arredatore sul palco del Processo, dove all’inizio gli opinionisti sembravano inquilini in attesa dei mobili. Adesso, messi a file, sembrano in aereo: Garzelli e Conti davanti in Business, Giggggetto Sgarbozza e lo scrittore Genovesi dietro in Economy. Comunque non si decolla mai.

da https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... superbravo
:D



Bomby
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » martedì 14 maggio 2019, 21:36

Oggi Genovesi più apprezzabile degli altri giorni, a mio sentire: il suo secondo me è anche un ruolo, che a noi sta sui maroni, ma che potrebbe essere necessario. È l'appassionato generico, quello che segue il ciclismo ma non è così hardcore da seguire il giro dell'Andokazzistan o da conoscere tutti i gregari della più scalcinata Continental neozelandese, come la maggior parte del pubblico che segue il giro, e quindi ha le sue stesse passioni, le sue pulsioni, i suoi sentimenti, i suoi dubbi e li esprime: sta ai telecronisti dargli risposte, spiegare, argomentare. Avete mai provato a parlare di ciclismo con chi non se ne intende? Tipo vostra zia: i dubbi saranno quelli. Comunque, a differenza del primo esperimento fatto qualche anno fa, si nota che ha una vera passione per il ciclismo e un po' ne capisce, almeno...
Si tratta di dargli il giusto spazio: evitare sproloqui quando non è il caso o facili entusiasmi (e in questo Petacchi è perfetto). Però non si può parlare tutto il tempo di ciclismo per 5 ore tutti i giorni: giusto dare un po' di spazio a quello che c'è nei paraggi della corsa, specie se non succede nulla di significativo.

Poi ho un'impressione: mi sembra lo stile dello storytelling che va tanto di moda adesso nei blog sportivi applicato alla telecronaca. Si esaltano i gregari, gli umili, gli eroi di un giorno... Boh, non so, è un'idea. Per dire, Cauz o chi per lui su bidon non ci farebbero un articolo sul giapponese in fuga solitaria? magari l'hanno anche già fatto...

Per il resto sono d'accordo con Admin, anche il processo sta migliorando, evidentemente bisognava fare un po' di rodaggio. Petacchi è bravo a leggere la corsa, anche se non mette certo la sensazione di entusiasmo...



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13611
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da galliano » martedì 14 maggio 2019, 21:37

Walter_White ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 17:50
Super Sgarbozza "volata sbagliata dal UAE Emirati"
Grande sgarbozza, mi manca enormemente.
Almeno lui ravvivava il processo.
Certo spesso faceva uscite discutibili dal punto di vista tecnico, però mi pare che pure questi non scherzano.



Leonardo Civitella
Messaggi: 838
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » martedì 14 maggio 2019, 21:42

Spero che il mio intervento venga ben valutato.
Il processo alla tappa di oggi mi ha donato una certezza, ovvero Gigi Sgarbozza.
Infatti oggi Gigi si è dimostrato perfetto nel distendere i nervi all'interno del processo.(Non saprei, magari questo mio giudizio è dettato da una forma di affetto e simpatia che ho sempre avuto nei suoi confronti.)

Ps: Credo che la sua presenza possa aiutare un pò tutti ad ambientarsi.

Che ne pensate?

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13611
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da galliano » martedì 14 maggio 2019, 21:45

Ste ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 19:21
Admin ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:29
- Petacchi mi piace moltissimo, sia per le cose che dice che per lo scazzo con cui le dice.
Su questo sono d'accordo. E bellezza di qua, meraviglia di là, "veramente incredibile" ogni due per tre dalle moto... Il suo scazzo è aria fresca, per me!
Mettevi in coda, il copyright su petacchi ce l'ho io :P
Il suo tono è da marcia funebre, ma lui riporta tutti sulla terra quando gli altri sproloquiano.
Già lo scorso anno non avallava supinamente le tesi della de Stefano.
Oggi ha identificato subito i componenti del gruppo di testa mentre de Luca s'è accorto di Ewan ai 700mt.
E poi non s'è lasciato incantare nemmeno da terence hill. ;)
A me petacchi non dispiace.
Sarà che io non apprezzo i telecronisti mezzi esaltati.



CicloSprint
Messaggi: 6269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 14 maggio 2019, 22:21

Bene Sgarbozza!!! e ora Zandegù!!!



buiaccaro
Messaggi: 212
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:48
Località: Roma

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da buiaccaro » martedì 14 maggio 2019, 23:33

Concordo su Genovesi. Si sente che ha passione per il ciclismo ed una certa 'competenza' ma 5 ore di diretta come terza voce non le regge. D'altra parte scrivere e parlare in TV sono cose diverse. Esemplificativo quando anni fa si diede più spazio a Gianni Mura (grandissimo giornalista di carta stampata) ma, secondo me, con scarsa riuscita sullo schermo. E poi i suoi articoli che preferisco erano quelli a fine Tour dove parlava dei ristoranti girati nelle tre settimane ;)

Oggi non sono riuscito a vedere nulla ma nei giorni scorsi ho notato che stanno pompando tantissimo su sta cosa della realtà aumentata. Le innovazioni sono una buona cosa ma per ora mi sembra più una superflua spettacolarizzazione che un qualcosa strumentale alla riuscita delle trasmissioni



34x27
Messaggi: 3100
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 15 maggio 2019, 8:18

Ieri quando a pochi km dall'arrivo è scattato Frapporti, seguito da Maestri per staccare Cima, stava parlando lo scrittore (ovviamente non ricordo neppure minimamente l'argomento) e per alcuni secondi ha continuato nonostante ciò che accadeva in video...

Avanti così!


HEY MOTO

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6091
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 15 maggio 2019, 8:52

34x27 ha scritto:
mercoledì 15 maggio 2019, 8:18
Ieri quando a pochi km dall'arrivo è scattato Frapporti, seguito da Maestri per staccare Cima, stava parlando lo scrittore (ovviamente non ricordo neppure minimamente l'argomento) e per alcuni secondi ha continuato nonostante ciò che accadeva in video...

Avanti così!
Io ho potuto guardare solo la tappa di san luca,
E ho notato la stessa cosa su Amador.
Va bene raccontare, ma il fine della telecronaca e anche portarti quel che ata accadendo in casa appena succede. Non ce ne si può scordare.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

34x27
Messaggi: 3100
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 15 maggio 2019, 9:03

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 15 maggio 2019, 8:52
Va bene raccontare, ma il fine della telecronaca e anche portarti quel che ata accadendo in casa appena succede. Non ce ne si può scordare.
Non se stai trasformando il Giro in Quark o Sereno Variabile........


HEY MOTO

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 15 maggio 2019, 9:07

galliano ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 21:45
Ste ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 19:21
Admin ha scritto:
martedì 14 maggio 2019, 18:29
- Petacchi mi piace moltissimo, sia per le cose che dice che per lo scazzo con cui le dice.
Su questo sono d'accordo. E bellezza di qua, meraviglia di là, "veramente incredibile" ogni due per tre dalle moto... Il suo scazzo è aria fresca, per me!
Mettevi in coda, il copyright su petacchi ce l'ho io :P
Il suo tono è da marcia funebre, ma lui riporta tutti sulla terra quando gli altri sproloquiano.
Già lo scorso anno non avallava supinamente le tesi della de Stefano.
Oggi ha identificato subito i componenti del gruppo di testa mentre de Luca s'è accorto di Ewan ai 700mt.
E poi non s'è lasciato incantare nemmeno da terence hill. ;)
A me petacchi non dispiace.
Sarà che io non apprezzo i telecronisti mezzi esaltati.
A me il suo approccio funereo non piace molto, ma è innegabile che sia l'unico che si salva durante la telecronaca.

Admin dice che per una trasmissione di 4 (anche 5, aggiungo io) ore in una tv generalista non si può parlare solo dell'evento sportivo. Sono d'accordo, i diversivi sono vitali per la buona riuscita della trasmissione. Anche la vecchia coppia Pancani-Martinello non è che facesse solo e soltanto cronaca. Il punto è che le divagazioni devono avere un loro recinto. Non si può arrivare al punto che Genovesi sovrasta le altre due voci e i suoi racconti prevalgono sulla cronaca.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6091
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 15 maggio 2019, 9:16

A me sta bene anche che sovrasti gli altri quando non succede nulla - ma appena succede qualcosa bisogna fare cadere la zappa come un monaco Benedettino alla campana e buttarsi sulla corsa. Qui tocca a De Luca - secondo me quando parla Genovesi lo guarda negli occhi e non cura il monitor, se no si ricorderebbe di interromperlo, dal traguardo come intervistatore era molto rude e attento ai tempi, qua può far parlare Genovesi...ma guardando il monitor.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.


Rispondi