Servizio Rai 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Bomby
Messaggi: 1374
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 16 ottobre 2019, 8:34

Credo che la selezione sia informale, quelli della TV e i corridori condividono spesso alberghi e talvolta anche mezzi di trasporto, molto probabilmente si conoscono abbastanza bene.




Avatar utente
nino58
Messaggi: 11156
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 16 ottobre 2019, 8:50

Gli ex corridori che parlano bene l'italiano ci sono, Martinello in primis.
Ma se cominci col far fuori lui non ci siamo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2536
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 16 ottobre 2019, 10:23

Bomby ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 8:34
Credo che la selezione sia informale, quelli della TV e i corridori condividono spesso alberghi e talvolta anche mezzi di trasporto, molto probabilmente si conoscono abbastanza bene.
Intendi amici degli amici?



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 122
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Kwaremont » mercoledì 16 ottobre 2019, 10:50

Sulla selezione del personale in RAI ci sarebbe da aprire lunghissime discussioni...
Io credo però che sfugga un aspetto importante. A molti appassionati di ciclismo fa molto più piacere avere il commento tecnico di un ex campione del mondo, anche se magari in un italiano non perfetto, piuttosto che quello di un ex atleta non di primo livello che parla in modo impeccabile.
In fondo è anche un servizio di intrattenimento, molto spesso prendiamo troppo sul serio questo fantastico sport.

Sul fatto che nel servizio pubblico tutti debbano parlare bene mi trovate d'accordo, però non venite a farmi i pochi esempi positivi (es. Martinello), perchè sono molto rari nello sport. Nelle telecronache calcistiche per esempio, spesso il commentatore tecnico è un allenatore che non riesce a dire due frasi connesse tra loro...

Infine poi gli ex atleti più preparati finiscono per svolgere incarichi federali o di altro tipo, pertanto non sono disponibili sul "mercato".



Mr. MM
Messaggi: 403
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Mr. MM » mercoledì 16 ottobre 2019, 13:30

Bomby ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 21:56
In secondo luogo, sceriffo e Guidone, avete mai parlato in pubblico? Provate anche solo a commentare live una corsa di cui non conoscete il finale come se foste in telecronaca e riascoltatevi, poi mi dite come è andata.
Ciao, concordo abbastanza riguardo al discorso che fai sugli influssi dialettali.
O meglio, è vero che nella maggior parte dei casi è così, però stiamo parlando di un settore in cui un commentatore tecnico che sa parlare bene c'era ed è stato fatto fuori, sostituito da altri non pienamente all'altezza.

In merito alla frase citata, mi permetto di dissentire con un siffatto discorso: non è che se io non sono capace di suonare il violino allora posso tollerare che alla Filarmonica della Scala vi sia gente che non sa suonare.

Ad ognuno le proprie competenze, una di quelle di chi deve parlare in TV è proprio di saper parlare un italiano corretto e fluente.
Indipendentemente dal fatto che io, tu o Guidobaldo sappiamo parlare in pubblico.
A maggior ragione quando esistono corsi di dizione.

Aggiungo che in Rai di gente decente ce n'è: è stato fatto l'esempio dell'atletica leggera, posso ricordare Paolo De Chiesa per lo sci alpino, ma anche Ivan Capelli in F1 non mi sembrava male. E sicuramente dimentico qualcuno.




Bomby
Messaggi: 1374
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 16 ottobre 2019, 14:44

Mr. MM ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 13:30
Bomby ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 21:56
In secondo luogo, sceriffo e Guidone, avete mai parlato in pubblico? Provate anche solo a commentare live una corsa di cui non conoscete il finale come se foste in telecronaca e riascoltatevi, poi mi dite come è andata.
Ciao, concordo abbastanza riguardo al discorso che fai sugli influssi dialettali.
O meglio, è vero che nella maggior parte dei casi è così, però stiamo parlando di un settore in cui un commentatore tecnico che sa parlare bene c'era ed è stato fatto fuori, sostituito da altri non pienamente all'altezza.

In merito alla frase citata, mi permetto di dissentire con un siffatto discorso: non è che se io non sono capace di suonare il violino allora posso tollerare che alla Filarmonica della Scala vi sia gente che non sa suonare.

Ad ognuno le proprie competenze, una di quelle di chi deve parlare in TV è proprio di saper parlare un italiano corretto e fluente.
Indipendentemente dal fatto che io, tu o Guidobaldo sappiamo parlare in pubblico.
A maggior ragione quando esistono corsi di dizione.

Aggiungo che in Rai di gente decente ce n'è: è stato fatto l'esempio dell'atletica leggera, posso ricordare Paolo De Chiesa per lo sci alpino, ma anche Ivan Capelli in F1 non mi sembrava male. E sicuramente dimentico qualcuno.
Sono d'accordo con te che un minimo di corso di dizione gioverebbe.
Però anche lì, tu mi vai a prendere due commentatori tecnici che sono secoli che commentano sci e formula 1... Ovvio che dopo un po' il corso lo fanno, o comunque si abituano.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2536
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 16 ottobre 2019, 16:03

Ecco, tornando agli opinionisti, quello che non capisco e vi chiedo perdono se sono logorroico, perchè scelgono Tizio e Sempronio e non Caio e Pallino.
Uno cosa dovrebbe pensare se non c'è un reclutamento normato?



Bomby
Messaggi: 1374
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 16 ottobre 2019, 16:14

Che prendono quelli che conoscono e che si propongono. Mi pare ovvio e non ne faccio un dramma. Faccio un dramma se cacciano uno bravo solo perché non ci vanno d'accordo. Ma se ne prendono uno che magari non è eccezionale ma ha qualcosa da dire, non mi straccio le vesti.



guidobaldo de medici
Messaggi: 3417
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 16 ottobre 2019, 17:06

trecentobalene ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 19:59
Ci sono nella mia mente commentatori di calcio notevolissimi, Giacomini e Capello.
Mi sembra che Magrini abbia la solita stoffa.
Pago solo per eludere garzelli pancani ballan.
Ma sono gusti miei, e scelte mie.
Circa il canone, dopo tre traslochi in un anno e mezzo, ho l'impressione che abbiano smesso di cercarmi 🙄
ormai sei in fuga, non ti prendono più :D
vabbè... vedo che metti anche pancani tra i commentatori da eludere... la dico così... secondo me in rai hanno 2 difetti... uno grave, e quello grave è la gente che litiga con la grammatica... quelli che hanno paura della loro stessa lingua perché temono di sbagliare (e infatti sbagliano)... e uno gravissimo, la tendenza al banale. alla fine si sopporta tutto, o quasi tutto, ma la banalità uccide.



Fiandre
Messaggi: 445
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Fiandre » giovedì 17 ottobre 2019, 9:47

Ve la sentite di dare il voto all annata ciclismo sulla Rai??
Vado io 3
Inammissibile non vedere almeno l ultima ora del mondiale su rai2
Da fine tour alla settimana del mondiale, quindi due mesi il ciclismo sulla Rai non è esistito, non benissimo
Solite inefficienze nella gestione del palinsesto, spesso orari sballati o sbagliati
E naturalmente la gestione della doppia voce che si alterna, in realtà alla fine non così male, pancani resta superiore ma de Luca se fosse meno leghista non sarebbe male, anche se il suo perfetto resta lo studio come conduttore
Bocciato ballan
Il siluramento di Martinello resta la pecca inarrivabile per la gestione bulbarelli
Martinello è pensatore libero e controcorrente incapace di allinearsi al pensiero unico, era ovvio potesse non piacere a un pensiero puramente servile come quella intrapresa dalla nuova linea RaiSport
Martinello come dimostrano le sue parole sulla questione ciclismo femminile dobbiamo augurarci che faccia strada nella politica del ciclismo



TestaBassa
Messaggi: 68
Iscritto il: martedì 19 aprile 2016, 17:12

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da TestaBassa » giovedì 17 ottobre 2019, 16:16

Fiandre ha scritto:
giovedì 17 ottobre 2019, 9:47
Ve la sentite di dare il voto all annata ciclismo sulla Rai??
Vado io 3
Inammissibile non vedere almeno l ultima ora del mondiale su rai2
Da fine tour alla settimana del mondiale, quindi due mesi il ciclismo sulla Rai non è esistito, non benissimo
Solite inefficienze nella gestione del palinsesto, spesso orari sballati o sbagliati
E naturalmente la gestione della doppia voce che si alterna, in realtà alla fine non così male, pancani resta superiore ma de Luca se fosse meno leghista non sarebbe male, anche se il suo perfetto resta lo studio come conduttore
Bocciato ballan
Il siluramento di Martinello resta la pecca inarrivabile per la gestione bulbarelli
Martinello è pensatore libero e controcorrente incapace di allinearsi al pensiero unico, era ovvio potesse non piacere a un pensiero puramente servile come quella intrapresa dalla nuova linea RaiSport
Martinello come dimostrano le sue parole sulla questione ciclismo femminile dobbiamo augurarci che faccia strada nella politica del ciclismo

3 anche per me.
Programmazione stile Fabretti, nulla è cambiato se non che dallo studio sentiamo Orlando (che riesce nell'ardua impresa far rimpiangere la De Stefano)
Sulle inefficienze nella gestione del palinsesto stendiamo definitivamente un velo pietoso, nemmeno il tanto celebrato arrivo di Bulbarelli ha cambiato le cose, ciò significa che quanto fatto quando esisteva Raisport 2 era strumentale ai suoi interessi, del ciclismo non gliene frega nulla
Lo si capisce anche dalla gestione delle telecronache, lo sdoppiamento è stato penoso, De Luca inadeguato, non solo perché sovranista e populista come da indicazioni ricevute, ma semplicemente non è il suo pane. Pancani meglio, quando gli tocca, ma non ottimo come quando era in coppia con Martinello. Forse dirò una cosa impopolare, ma credo che il rimpianto Martinello fosse utile anche per far emergere il vero Pancani. Ma qualcuno ha notato come termini sempre i propri interventi con una domanda? Appare più preoccupato nel mettere a proprio agio gli incapaci di turno che si trovava al fianco, invece di pensare alla telecronaca. Sufficiente, ma anche lui è regredito.
Ballan, Petacchi, Garzelli bocciati, il solo Saligari a mio avviso è sufficiente, ma alla lunga stanca con tutta l'enfasi che mette ovunque.
Il siluramento di Martinello risulta ancora più incomprensibile, tra l'altro sparito totalmente, nemmeno citato dagli ex colleghi, il solo Pancani ogni tanto lo manda a salutare parlando delle previsioni, come se Martinello fosse utile solo a quello, inconcepibile l'atteggiamento di tutti.
Che Martinello sia una mente libera è assodato da tempo, non solo per i suoi interventi in merito alle attuali vicende



faustino
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 8:11

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da faustino » giovedì 17 ottobre 2019, 16:17

TestaBassa ha scritto:
giovedì 17 ottobre 2019, 16:16
Fiandre ha scritto:
giovedì 17 ottobre 2019, 9:47
Ve la sentite di dare il voto all annata ciclismo sulla Rai??
Vado io 3
Inammissibile non vedere almeno l ultima ora del mondiale su rai2
Da fine tour alla settimana del mondiale, quindi due mesi il ciclismo sulla Rai non è esistito, non benissimo
Solite inefficienze nella gestione del palinsesto, spesso orari sballati o sbagliati
E naturalmente la gestione della doppia voce che si alterna, in realtà alla fine non così male, pancani resta superiore ma de Luca se fosse meno leghista non sarebbe male, anche se il suo perfetto resta lo studio come conduttore
Bocciato ballan
Il siluramento di Martinello resta la pecca inarrivabile per la gestione bulbarelli
Martinello è pensatore libero e controcorrente incapace di allinearsi al pensiero unico, era ovvio potesse non piacere a un pensiero puramente servile come quella intrapresa dalla nuova linea RaiSport
Martinello come dimostrano le sue parole sulla questione ciclismo femminile dobbiamo augurarci che faccia strada nella politica del ciclismo

3 anche per me.
Programmazione stile Fabretti, nulla è cambiato se non che dallo studio sentiamo Orlando (che riesce nell'ardua impresa far rimpiangere la De Stefano)
Sulle inefficienze nella gestione del palinsesto stendiamo definitivamente un velo pietoso, nemmeno il tanto celebrato arrivo di Bulbarelli ha cambiato le cose, ciò significa che quanto fatto quando esisteva Raisport 2 era strumentale ai suoi interessi, del ciclismo non gliene frega nulla
Lo si capisce anche dalla gestione delle telecronache, lo sdoppiamento è stato penoso, De Luca inadeguato, non solo perché sovranista e populista come da indicazioni ricevute, ma semplicemente non è il suo pane. Pancani meglio, quando gli tocca, ma non ottimo come quando era in coppia con Martinello. Forse dirò una cosa impopolare, ma credo che il rimpianto Martinello fosse utile anche per far emergere il vero Pancani. Ma qualcuno ha notato come termini sempre i propri interventi con una domanda? Appare più preoccupato nel mettere a proprio agio gli incapaci di turno che si trovava al fianco, invece di pensare alla telecronaca. Sufficiente, ma anche lui è regredito.
Ballan, Petacchi, Garzelli bocciati, il solo Saligari a mio avviso è sufficiente, ma alla lunga stanca con tutta l'enfasi che mette ovunque.
Il siluramento di Martinello risulta ancora più incomprensibile, tra l'altro sparito totalmente, nemmeno citato dagli ex colleghi, il solo Pancani ogni tanto lo manda a salutare parlando delle previsioni, come se Martinello fosse utile solo a quello, inconcepibile l'atteggiamento di tutti.
Che Martinello sia una mente libera è assodato da tempo, non solo per i suoi interventi in merito alle attuali vicende
:clap: :clap: :clap:



faustino
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 8:11

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da faustino » giovedì 17 ottobre 2019, 16:30

faustino ha scritto:
giovedì 17 ottobre 2019, 16:17
TestaBassa ha scritto:
giovedì 17 ottobre 2019, 16:16
Fiandre ha scritto:
giovedì 17 ottobre 2019, 9:47
Ve la sentite di dare il voto all annata ciclismo sulla Rai??
Vado io 3
Inammissibile non vedere almeno l ultima ora del mondiale su rai2
Da fine tour alla settimana del mondiale, quindi due mesi il ciclismo sulla Rai non è esistito, non benissimo
Solite inefficienze nella gestione del palinsesto, spesso orari sballati o sbagliati
E naturalmente la gestione della doppia voce che si alterna, in realtà alla fine non così male, pancani resta superiore ma de Luca se fosse meno leghista non sarebbe male, anche se il suo perfetto resta lo studio come conduttore
Bocciato ballan
Il siluramento di Martinello resta la pecca inarrivabile per la gestione bulbarelli
Martinello è pensatore libero e controcorrente incapace di allinearsi al pensiero unico, era ovvio potesse non piacere a un pensiero puramente servile come quella intrapresa dalla nuova linea RaiSport
Martinello come dimostrano le sue parole sulla questione ciclismo femminile dobbiamo augurarci che faccia strada nella politica del ciclismo

3 anche per me.
Programmazione stile Fabretti, nulla è cambiato se non che dallo studio sentiamo Orlando (che riesce nell'ardua impresa far rimpiangere la De Stefano)
Sulle inefficienze nella gestione del palinsesto stendiamo definitivamente un velo pietoso, nemmeno il tanto celebrato arrivo di Bulbarelli ha cambiato le cose, ciò significa che quanto fatto quando esisteva Raisport 2 era strumentale ai suoi interessi, del ciclismo non gliene frega nulla
Lo si capisce anche dalla gestione delle telecronache, lo sdoppiamento è stato penoso, De Luca inadeguato, non solo perché sovranista e populista come da indicazioni ricevute, ma semplicemente non è il suo pane. Pancani meglio, quando gli tocca, ma non ottimo come quando era in coppia con Martinello. Forse dirò una cosa impopolare, ma credo che il rimpianto Martinello fosse utile anche per far emergere il vero Pancani. Ma qualcuno ha notato come termini sempre i propri interventi con una domanda? Appare più preoccupato nel mettere a proprio agio gli incapaci di turno che si trovava al fianco, invece di pensare alla telecronaca. Sufficiente, ma anche lui è regredito.
Ballan, Petacchi, Garzelli bocciati, il solo Saligari a mio avviso è sufficiente, ma alla lunga stanca con tutta l'enfasi che mette ovunque.
Il siluramento di Martinello risulta ancora più incomprensibile, tra l'altro sparito totalmente, nemmeno citato dagli ex colleghi, il solo Pancani ogni tanto lo manda a salutare parlando delle previsioni, come se Martinello fosse utile solo a quello, inconcepibile l'atteggiamento di tutti.
Che Martinello sia una mente libera è assodato da tempo, non solo per i suoi interventi in merito alle attuali vicende
:clap: :clap: :clap:
Aggiungo un ulteriore spunto che mi è venuto nello scorso fine settimana, quando ho deciso di assistere al Festival dello Sport di Trento. Talk con Nibali, Bulbarelli, Cassani e Bergonzi come moderatore. Ascoltandoli, e soprattutto ascoltando il Bulbarelli, ho avuto la sensazione di ascoltare un uomo molto pieno di sé, e sono arrivato a farmi una strana idea. Questo megalomane ha rotto l'ottima coppia Pancani/Martinello che avrebbero rischiato di oscurare quella Bulbarelli/Cassani! Mi rendo conto da solo che possa sembrare una cavolata, ma giuro che ho avuto netta questa sensazione. Non lo sapremo mai, ma se così fosse, sarebbe imperdonabile!



CicloSprint
Messaggi: 6322
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 17 ottobre 2019, 16:40

Stasera alle ore 18:50 c'è RadioCorsa su Rai Sport +HD (CANALE 57)

https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... rnal-sagan



CicloSprint
Messaggi: 6322
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » sabato 19 ottobre 2019, 11:07

BULBARELLI. «GRANDE ANNO DI CICLISMO, GRANDE ANNO PER RAISPORT»

https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... -de-france



Fiandre
Messaggi: 445
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Fiandre » giovedì 24 ottobre 2019, 12:03

Raga, il bulba colpisce ancora
Divide anche la coppia dei commentatori dello sci
Spostato de chiesa che per chi segue lo sci sa cosa significa
Sembra che il bulba trovi uno strano e perverso piacere sessuale a fare ciò o più probabilmente non vuole personalità troppo forti in prima linea
Anche de chiesa come Martinello è stato più volte considerato come un nome spendibile a capo della fis
Ora manca solo che divida il duo meraviglioso del nuoto e poi siamo apposto



Basso
Messaggi: 15106
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 24 ottobre 2019, 12:14

Concordo, altra scelta da mani nei capelli: uno come De Chiesa è veramente insostituibile per competenza, conoscenza e brio. Nulla contro Blardone, però si tratta di un passo indietro notevole.

Tra i commentatori grandi/grandissimi l'unico che resiste è Sacchi effettivamente (con Cassina a ruota), dato che, per un motivo o per l'altro, negli ultimi 3 anni sono stati sostituiti Bertone, Martinello e ora De Chiesa :(


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Morellino
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 11:39

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Morellino » giovedì 24 ottobre 2019, 13:31

Io non ho veramente parole, De Chiesa è lo sci: intelligente, competente, brillante, si esprime in un italiano adeguato al contesto. Se voleva cambiare poteva togliere Labate e mettere dentro un ex atleta, De Chiesa (come Martinello)ha la capacità di fare il giornalista e non solo l'opinione tecnica.
Anzi una parola ce l'ho: vaff....hem scherzavo, ciao bulba ciao rai anche per lo sci alpino!
Un caro saluto ad Andrei Tchmil :hammer:



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11156
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 24 ottobre 2019, 13:42

Fiandre ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 12:03
Raga, il bulba colpisce ancora
Divide anche la coppia dei commentatori dello sci
Spostato de chiesa che per chi segue lo sci sa cosa significa
Sembra che il bulba trovi uno strano e perverso piacere sessuale a fare ciò o più probabilmente non vuole personalità troppo forti in prima linea
Anche de chiesa come Martinello è stato più volte considerato come un nome spendibile a capo della fis
Ora manca solo che divida il duo meraviglioso del nuoto e poi siamo apposto
Luca Sacchi se le starà smerigliando :diavoletto:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 87
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da PedalatorePigro » giovedì 24 ottobre 2019, 13:55

Ci manca che faccia fuori anche Bragagna :D



Bomby
Messaggi: 1374
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » giovedì 24 ottobre 2019, 14:06

:angry:



Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 87
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da PedalatorePigro » giovedì 24 ottobre 2019, 16:56

RAI: ''Ci serve un presentatore spigliato e competente per la presentazione del Giro''

Orlando: ''Mi avete chiamato?''


:uhm:



Basso
Messaggi: 15106
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 24 ottobre 2019, 17:07

«Oggi è il mio direttore». Quanto :cuore: nell'aria


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
udra
Messaggi: 7033
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da udra » giovedì 24 ottobre 2019, 17:20

Bellissimo questo servizio a casa di Carapaz invece.



Basso
Messaggi: 15106
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 24 ottobre 2019, 17:22

Esatto; diciamo che con la troupe inviata, fra giornalista e operatore di ripresa, si va sul sicuro con quei 2 :clap:


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 87
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da PedalatorePigro » giovedì 24 ottobre 2019, 17:40

Comunque al di là di tutto presentare un evento con Sagan presente deve essere un incubo professionale :D



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13596
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 24 ottobre 2019, 17:42

Fiandre ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 12:03
Raga, il bulba colpisce ancora
Divide anche la coppia dei commentatori dello sci
Spostato de chiesa che per chi segue lo sci sa cosa significa
Sembra che il bulba trovi uno strano e perverso piacere sessuale a fare ciò o più probabilmente non vuole personalità troppo forti in prima linea
Anche de chiesa come Martinello è stato più volte considerato come un nome spendibile a capo della fis
Ora manca solo che divida il duo meraviglioso del nuoto e poi siamo apposto
Dimmi che scherzi ti prego, il miglior team commento di tutto lo sport diviso a caso?????? Ma che si vergogni Bulbarelli


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Leonardo Civitella
Messaggi: 958
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » giovedì 24 ottobre 2019, 17:42

Avrei addirittura preferito Fabretti

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

andrea82
Messaggi: 409
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da andrea82 » giovedì 24 ottobre 2019, 18:18

Io lo dico: presentazione noiosissima, grazie a Sagan per averla resa un pochino più divertente con i suoi interventi da bomber.



Fiandre
Messaggi: 445
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Fiandre » giovedì 24 ottobre 2019, 19:12

Walter_White ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 17:42
Fiandre ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 12:03
Raga, il bulba colpisce ancora
Divide anche la coppia dei commentatori dello sci
Spostato de chiesa che per chi segue lo sci sa cosa significa
Sembra che il bulba trovi uno strano e perverso piacere sessuale a fare ciò o più probabilmente non vuole personalità troppo forti in prima linea
Anche de chiesa come Martinello è stato più volte considerato come un nome spendibile a capo della fis
Ora manca solo che divida il duo meraviglioso del nuoto e poi siamo apposto
Dimmi che scherzi ti prego, il miglior team commento di tutto lo sport diviso a caso?????? Ma che si vergogni Bulbarelli
De chiesa retrocesso allo studio pre e post, con blardone al suo posto
Diciamo che se dovessimo fare una classifica
Il siluramento di Martinello e niente rispetto a quello che de chiesa era per lo sci
E blardone se la cava molto meglio al microfono rispetto ai Garzelli o ballan di questo mondo per dire



henny5
Messaggi: 790
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da henny5 » giovedì 24 ottobre 2019, 21:24

Fiandre ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 19:12
Walter_White ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 17:42
Fiandre ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 12:03
Raga, il bulba colpisce ancora
Divide anche la coppia dei commentatori dello sci
Spostato de chiesa che per chi segue lo sci sa cosa significa
Sembra che il bulba trovi uno strano e perverso piacere sessuale a fare ciò o più probabilmente non vuole personalità troppo forti in prima linea
Anche de chiesa come Martinello è stato più volte considerato come un nome spendibile a capo della fis
Ora manca solo che divida il duo meraviglioso del nuoto e poi siamo apposto
Dimmi che scherzi ti prego, il miglior team commento di tutto lo sport diviso a caso?????? Ma che si vergogni Bulbarelli
De chiesa retrocesso allo studio pre e post, con blardone al suo posto
Diciamo che se dovessimo fare una classifica
Il siluramento di Martinello e niente rispetto a quello che de chiesa era per lo sci
E blardone se la cava molto meglio al microfono rispetto ai Garzelli o ballan di questo mondo per dire
eh ma le ricognizioni in pista di de chiesa, soprattutto negli slalom di gennaio, è(erano) merce rara.



Mr. MM
Messaggi: 403
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Mr. MM » giovedì 24 ottobre 2019, 23:27

Fiandre ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 12:03
Raga, il bulba colpisce ancora
Divide anche la coppia dei commentatori dello sci
Spostato de chiesa che per chi segue lo sci sa cosa significa
Sembra che il bulba trovi uno strano e perverso piacere sessuale a fare ciò o più probabilmente non vuole personalità troppo forti in prima linea
Anche de chiesa come Martinello è stato più volte considerato come un nome spendibile a capo della fis
Ora manca solo che divida il duo meraviglioso del nuoto e poi siamo apposto
Ragazzi, io sono senza parole.
Bulbarelli l'ho apprezzato tantissimo come commentatore (anche se so che qua in tanti lo detestavano), ma come direttore... mani nei capelli. Non vedo l'ora che qualcuno prenda il suo posto, purtroppo però è difficile che poi chi viene spodestato torni al suo posto.
De Chiesa... ma perchè? :nonono: :angry: :grr:



crevaison
Messaggi: 264
Iscritto il: lunedì 17 marzo 2014, 13:41

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da crevaison » giovedì 24 ottobre 2019, 23:41

il bulba apllica la tecnica dello spoils system
Ultima modifica di crevaison il giovedì 24 ottobre 2019, 23:53, modificato 1 volta in totale.



Mr. MM
Messaggi: 403
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Mr. MM » giovedì 24 ottobre 2019, 23:42

Presentazione davvero noiosa e inutile.
Stavo dietro alla mia bimba, però mi pare di non aver visto neanche un'altimetria o sbaglio?
30 minuti di chiacchiere inutili e neanche un commento tecnico, non dico di tutte le tappe, ma almeno quelle più importanti. Hai lì un sacco di gente e nessuno ha praticamente parlato delle tappe.
Cioè, che cazzo hanno detto per 70 minuti? Uniche cose carine il servizio di Rizzato e i video montati, credo di provenienza RCS.
Poi il teatrino con Sagan imbarazzante, davvero da principianti, non si sono accordati sulle domande da porgli, Sagan non è sicuro di venire al Giro e loro gli hanno estorto un "boh, nì, non so" che hanno sbandierato come "sì, sicuro!". (Edit. Ho visto il comunicato della Bora. Allora Sagan è un pxxxa. Altro che eroe mediatico).

Boh, io vivrò in un mondo parallelo, ma la presentazione di un evento come il Giro d'Italia la vedo in modo diverso, soprattutto se la fai in diretta tv.

Rizz, tutto ok?



Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2380
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bob House » venerdì 25 ottobre 2019, 9:37

Mr. MM ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 23:42
Presentazione davvero noiosa e inutile.
Stavo dietro alla mia bimba, però mi pare di non aver visto neanche un'altimetria o sbaglio?
30 minuti di chiacchiere inutili e neanche un commento tecnico, non dico di tutte le tappe, ma almeno quelle più importanti. Hai lì un sacco di gente e nessuno ha praticamente parlato delle tappe.
Cioè, che cazzo hanno detto per 70 minuti? Uniche cose carine il servizio di Rizzato e i video montati, credo di provenienza RCS.
Poi il teatrino con Sagan imbarazzante, davvero da principianti, non si sono accordati sulle domande da porgli, Sagan non è sicuro di venire al Giro e loro gli hanno estorto un "boh, nì, non so" che hanno sbandierato come "sì, sicuro!". (Edit. Ho visto il comunicato della Bora. Allora Sagan è un pxxxa. Altro che eroe mediatico).

Boh, io vivrò in un mondo parallelo, ma la presentazione di un evento come il Giro d'Italia la vedo in modo diverso, soprattutto se la fai in diretta tv.

Rizz, tutto ok?
Io ho spento ed ho cercato le info tecniche su Twitter.
Ho visto delle recite scolastiche organizzate meglio.
Bulbarelli che ha affermato "il Giro d'Italia quasi ai livelli del Tour de France" per la produzione Tv. :fuori:


2019:Itzulia Basque Country,Mont Ventoux Dénivelé Challenge,Bretagne Classic,Coppa Sabatini,Tre Valli Varesine
2018:Vuelta a Espana,Coppa Sabatini
2017:Paris-Nice,Amstel Gold Race
2013:Paris - Roubaix,Tro-Bro Léon

Krisper
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Krisper » venerdì 25 ottobre 2019, 10:28

La presentazione del percorso del giro di ieri è stata imbarazzante.

La gestione Bulbarelli fa acqua da tutte le parti.
La banalità e l'inutilità degli interventi istituzionali (ministro, sindaco, RCS, RAI) è da istituto luce!

Da salvare, come ha detto MG, Rizzato e grafica 3D del percorso.

Premesso che trovo ingessata anche la presentazione del tour, ma qui hanno esagerato.

Sarebbe ora di sperimentare nuove strade, nuovi modelli di racconto sportivo.
La presentazione del giro deve esser come una quarta di copertina di un libro, dove iniziano ad esser svelate delle trame che invitano e fanno crescere l'interesse del racconto.
Perciò è necessario avere un espediente narrativo di cercare storie, luoghi e forse anche iniziare ad immaginare trame tattiche .

Tanto nel ciclismo è impossibile spoilerare.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13687
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 25 ottobre 2019, 11:33

Semplicemente terrificante.
Pareva uno di quei noiosissimi e sopratutto inconcludenti incontri ministeriali.

Presentato in questo modo serve solo per far fare qualche comparsata a personaggi che generalmente hanno pochissimo da dire sia sul Giro che sul Ciclismo inteso in senso lato.

Bene il servizio sull'equador.
De Luca non male visti i tempi strettissimi in cui doveva stare.

Nemmeno io ho notato le altimetrie e a sto punto ho il sospetto che non si siano proprio viste.

Sagan già di suo non è che dica cose particolarmente interessanti, proiettato in un contesto simile mi sono sentito in imbarazzo per lui.
C'è il rischio che riconsideri la sua partecipazione :D

70 minuti sprecati. Devono decidere che taglio dare, se vogliono la comparsata autocelebrativa oppure se privilegiare gli aspetti di presentazione del territorio/turistici oppure se privilegiare l'aspetto tecnico e magari storico delle tappe.
Così com'è è una vera porcheria.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6371
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 25 ottobre 2019, 11:42

Bob House ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 9:37
Mr. MM ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 23:42
Presentazione davvero noiosa e inutile.
Stavo dietro alla mia bimba, però mi pare di non aver visto neanche un'altimetria o sbaglio?
30 minuti di chiacchiere inutili e neanche un commento tecnico, non dico di tutte le tappe, ma almeno quelle più importanti. Hai lì un sacco di gente e nessuno ha praticamente parlato delle tappe.
Cioè, che cazzo hanno detto per 70 minuti? Uniche cose carine il servizio di Rizzato e i video montati, credo di provenienza RCS.
Poi il teatrino con Sagan imbarazzante, davvero da principianti, non si sono accordati sulle domande da porgli, Sagan non è sicuro di venire al Giro e loro gli hanno estorto un "boh, nì, non so" che hanno sbandierato come "sì, sicuro!". (Edit. Ho visto il comunicato della Bora. Allora Sagan è un pxxxa. Altro che eroe mediatico).

Boh, io vivrò in un mondo parallelo, ma la presentazione di un evento come il Giro d'Italia la vedo in modo diverso, soprattutto se la fai in diretta tv.

Rizz, tutto ok?
Io ho spento ed ho cercato le info tecniche su Twitter.
Ho visto delle recite scolastiche organizzate meglio.
Bulbarelli che ha affermato "il Giro d'Italia quasi ai livelli del Tour de France" per la produzione Tv. :fuori:
"Sagan, che ha un milione di follower"
"?"
"Come? Sagan che ha quasi un milione di follower"
smile
"OK, dicevamo..."

NB Sagan va sui 1,7 milioni di followers IG


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

CicloSprint
Messaggi: 6322
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » sabato 26 ottobre 2019, 16:09

Oggi a "Dribbling" servizio su Felice Gimondi firmato da....Marco Franzelli (ma era passato al TG1 ?)



CicloSprint
Messaggi: 6322
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » sabato 2 novembre 2019, 13:17

Da "La Repubblica" del 02 novembre 2019

Immagine



peek
Messaggi: 5234
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da peek » domenica 3 novembre 2019, 13:49

Ma adesso che è cambiato governo non ci si potrebbe liberare del nostro?
Tra l'altro so che nello snooker c'è tanto bisogno di una voce competente.



Bomby
Messaggi: 1374
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » domenica 3 novembre 2019, 21:38

Tranquillo che tanto il governo cambia di nuovo...



guidobaldo de medici
Messaggi: 3417
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 4 novembre 2019, 16:30

udra ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 17:20
Bellissimo questo servizio a casa di Carapaz invece.
un servizio su Carapaz sarebbe di per sé inutile, perché come personaggio è proprio minimo, semi-inesistente... ok... però qui è un'altra faccenda... alla fine è venuto fuori un mini-documentario sul Carchi veramente bello, espressivo, sincero, con una signora fotografia e un bel montaggio. bravo rizzato e bravissimo l'operatore chiunque fosse.



Leonardo Civitella
Messaggi: 958
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » lunedì 4 novembre 2019, 17:19

guidobaldo de medici ha scritto:
lunedì 4 novembre 2019, 16:30

bravo rizzato e bravissimo l'operatore chiunque fosse.
Non pensavo che il nostro Rizzato potesse sostituire Alessandra de Stefano nella realizzazione di questi magnifici report. BRAVO BRAVO RIZZ :clap:
L'operatore mi sembra fosse il superbo Roberto Carulli.(all'epoca curatore delle riprese delle ormai storiche "cronache gialle")

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

peek
Messaggi: 5234
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da peek » lunedì 4 novembre 2019, 17:58

Bomby ha scritto:
domenica 3 novembre 2019, 21:38
Tranquillo che tanto il governo cambia di nuovo...
Sì lo so. E il prossimo durerà per vent'anni. Però pensavo che almeno un'annata senza Bulba ce la potevamo godere, tipo l'ultimo desiderio del condannato.



Bomby
Messaggi: 1374
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Bomby » lunedì 4 novembre 2019, 19:38

peek ha scritto:
lunedì 4 novembre 2019, 17:58
Bomby ha scritto:
domenica 3 novembre 2019, 21:38
Tranquillo che tanto il governo cambia di nuovo...
Sì lo so. E il prossimo durerà per vent'anni. Però pensavo che almeno un'annata senza Bulba ce la potevamo godere, tipo l'ultimo desiderio del condannato.
Guarda, non so cosa augurarmi.


Aggiungo un'osservazione: mi pare che Bulbarelli invece di svecchiare il prodotto RaiSport vada in direzione ostinata e contraria, basti vedere lo speciale su Coppi o la presentazione del Giro, o a molte altre rubriche, affidate a conduttori vecchi con opinionisti vecchi e impostazione vecchia. Capisco che -dato il target di pubblico- non si possa essere troppo scoppiettanti, sennò saltano i pacemaker, però -che diamine- aveva senso tirare fuori dal cantuccio Andrea Orlando o la Ferrari o Varriale o Franzelli? Messi -tra l'altro- al posto dei ben più giovani Antinelli o Cardinaletti o chi altri? Una roba che in confronto la De Stefano pare una liceale (se siamo arrivati a rimpiangerla significa che la sostituzione è proprio scadente). Per non parlare dei casini in telecronaca, dove si fanno davvero cose a caso, spostare De Chiesa (e Martinello prima) dalla telecronaca è come piazzare un ca**o gigante tutto viola davanti al Colosseo, direzione viale dei fori imperiali che schizza vernice verde acido a tradimento sui passanti. Penso che fosse il trattamento previsto per Martinello, solo che Silvio l'ha mandato a farsi un giro... Chi sarà il prossimo?



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2706
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » giovedì 7 novembre 2019, 18:55

Non tornano i conti.
Su Rai play ci sono degli orari, sul sito ufficiale dell'Europeo di slivelle degli altri. Tiriamo i dadi come al solito? Devo registrare cribbbio !!!
Allegati
Screenshot_2019-11-07-18-51-37.png
Screenshot_2019-11-07-18-51-37.png (121.45 KiB) Visto 1672 volte
Screenshot_2019-11-07-18-52-00.png
Screenshot_2019-11-07-18-52-00.png (181.54 KiB) Visto 1672 volte


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Basso
Messaggi: 15106
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 7 novembre 2019, 20:34

Ma perché non ti fidi di noi, Gianluca, e della guida tv? :cry: Dalle 10.55 in poi, per quasi 6 ore, solo la pubblicità interromperà le gare (e le parole della ritrovata coppia De Luca-Bramati).


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2706
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » giovedì 7 novembre 2019, 21:38

Basso ha scritto:
giovedì 7 novembre 2019, 20:34
Ma perché non ti fidi di noi, Gianluca, e della guida tv? :cry: Dalle 10.55 in poi, per quasi 6 ore, solo la pubblicità interromperà le gare (e le parole della ritrovata coppia De Luca-Bramati).
Non mi fido della Rai. La storia insegna.

Cmq non posso registrare 6 ore tirate. Registrando su usb ho 3 ore abbondanti di autonomia. Quindi vorrei capire a che ora più o meno finirà la gara Elite maschile e calcolare l'inizio registrazione 3 ore prima. Tenendomi ovviamente un margine di 10 minuti pre e 10 minuti post.

Tutto questo perché nel 2019 ancora l'app raiplay non prevede l'on demand per Rai sport.

Rizz devi picchiare i pugni sul tavolo del Bulba e farti sentire !!!

Quindi Basso che faccio? Mi fido? Mi garantisci che se imposto dalle 13.40 alle 16.50 con le due prove della massima categoria ci sto?


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Basso
Messaggi: 15106
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 7 novembre 2019, 23:58

Gli orari giusti sono quelli nella nostra guida tv, che per altro sono gli stessi della guida tv pubblicata dall'UEC. Per cui 13.40-16.50 è sicuro :)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10


Rispondi