Giro 2021

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
giorgio ricci
Messaggi: 3819
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Veramente avete notizie che il Giro si correrà ad ottobre?
Per me dovrebbe rimanere a maggio. Se la Vuelta verrà confermata a settembre avrebbe senso essere gli unici a spostare l"evento?


nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nurseryman »

giorgio ricci ha scritto: venerdì 1 gennaio 2021, 0:33 Veramente avete notizie che il Giro si correrà ad ottobre?
Per me dovrebbe rimanere a maggio. Se la Vuelta verrà confermata a settembre avrebbe senso essere gli unici a spostare l"evento?
per poter gareggiare a maggio il giro va presentato entro gennaio
altrimenti le squadre wt manco vengono
ma a tuttoggi voci poche, sopralluoghi zero


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
Gimbatbu
Messaggi: 2646
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

A ottobre quest' anno è stato scalato lo Stelvio e si sarebbe potuto fare anche l' Agnello senza il divieto francese. Un Giro che iniziasse i primi di maggio per via dell'anticipo del Tour avrebbe sicuramente maggiori difficoltà di transito sui passi costringendo comunque ad orientarsi verso quote più basse.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Se non scelgono percorsi troppo estrosi chiunque può tranquillamente venire al Giro senza ricognizioni. Ovvio, in una situazione normale sarebbe un altro motivo per preferire il Tour, ma anche quest'anno sarà complicato, quindi mi sembra un problema da poco tutto sommato.
Sui calendari, io spero che si decida tutto in base alla necessità di tenere al centro le Olimpiadi e alla possibilità di avere i tifosi a bordo strada. Se c'è la ragionevole speranza che a ottobre, con le precauzioni del caso, si possa tornare ad una vita normale per me non c'è alcun dubbio su quale dovrebbe essere la data del Giro.
Tra l'altro, oltre alle anticipazioni del Giro, mancano anche quelle sulla Tirreno-Adriatico, che a questo punto di solito erano già sostanziose (pur scatenando meno curiosità). Sarebbe bello se anche questa slittasse alla data del 2020


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

Se non ricordo male, anni fa si era parlato di scambiare le posizioni di Giro e Vuelta nel calendario UCI, ma ci fu un nettissimo rifiuto da parte di chi organizza il Giro.
Col senno di poi possiamo dire che fu un clamoroso autogol, viste le start list post Tour che vediamo in Spagna e le difficoltà nel percorrere certe salite a maggio causa neve da sgombrare.
Questo sarà pure un altro anno particolare, si spera l'ultimo, ma con un Giro posizionato a settembre, scommetto che il percorso sarebbe già stato svelato.
Non sapere nulla del percorso a gennaio 2021 fa pensare anche a me che si vada nuovamente per uno spostamento di data, viste le difficoltà attuali nel procedere con i sopralluoghi e la difficile presenza del pubblico a maggio, causa covid.
Aggiungiamoci la profondissima crisi che stanno attraversando tutte le località turistiche montane questo inverno: soldi da investire per il Giro non ce ne sono, probabilmente con le riaperture estive avranno qualche obolo in più per pagare RCS in autunno.


nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nurseryman »

lucks83 ha scritto: venerdì 1 gennaio 2021, 11:53 Se non ricordo male, anni fa si era parlato di scambiare le posizioni di Giro e Vuelta nel calendario UCI, ma ci fu un nettissimo rifiuto da parte di chi organizza il Giro.
Col senno di poi possiamo dire che fu un clamoroso autogol, viste le start list post Tour che vediamo in Spagna e le difficoltà nel percorrere certe salite a maggio causa neve da sgombrare.
Questo sarà pure un altro anno particolare, si spera l'ultimo, ma con un Giro posizionato a settembre, scommetto che il percorso sarebbe già stato svelato.
Non sapere nulla del percorso a gennaio 2021 fa pensare anche a me che si vada nuovamente per uno spostamento di data, viste le difficoltà attuali nel procedere con i sopralluoghi e la difficile presenza del pubblico a maggio, causa covid.
Aggiungiamoci la profondissima crisi che stanno attraversando tutte le località turistiche montane questo inverno: soldi da investire per il Giro non ce ne sono, probabilmente con le riaperture estive avranno qualche obolo in più per pagare RCS in autunno.
come non concordare
anche se passata l'emergenza la collocazione naturale è fra meta maggio e meta giugno (sia per la maggior semplicità organizzativa che in previsione della stagione turistica estiva)


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
oronzo2
Messaggi: 944
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da oronzo2 »

Laddove apprezzo coloro che hanno compreso la logica del mio ragionamento sulla disputa del Giro d'Italia 2021 ad ottobre, ritengo doveroso chiarire alcune cose.

La collocazione naturale del Giro resta a maggio, primo come disputa tra i tre GT. Nel 2021 ritengo ottobre più indicato SOLO per la triste straordinarietà della situazione attuale.

Sulla base di quanto sopra, l'inversione di calendario con la Vuelta sarebbe un atto di masochismo. Ad inizio stagione, su dieci potenziali vincitori di GT normalmente sette indicano come obiettivo il Tour e due il Giro. C'è poi sempre un campione che dichiara che correrà entrambi. Nessuno, sottolineo nessuno, parla della Vuelta come obiettivo stagionale. Dopo il Tour si forma il roster della Vuelta, assurta oramai ad autentico esame di riparazione stagionale, dove i grandi nomi sono presenti ma raramente competitivi.


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

oronzo2 ha scritto: venerdì 1 gennaio 2021, 13:18 Laddove apprezzo coloro che hanno compreso la logica del mio ragionamento sulla disputa del Giro d'Italia 2021 ad ottobre, ritengo doveroso chiarire alcune cose.

La collocazione naturale del Giro resta a maggio, primo come disputa tra i tre GT. Nel 2021 ritengo ottobre più indicato SOLO per la triste straordinarietà della situazione attuale.

Sulla base di quanto sopra, l'inversione di calendario con la Vuelta sarebbe un atto di masochismo. Ad inizio stagione, su dieci potenziali vincitori di GT normalmente sette indicano come obiettivo il Tour e due il Giro. C'è poi sempre un campione che dichiara che correrà entrambi. Nessuno, sottolineo nessuno, parla della Vuelta come obiettivo stagionale. Dopo il Tour si forma il roster della Vuelta, assurta oramai ad autentico esame di riparazione stagionale, dove i grandi nomi sono presenti ma raramente competitivi.
Certo, la Vuelta è vista come esame di riparazione, ma la presenza dei grandi nomi è sempre garantita, anche se alcuni non ci arrivano in forma.
Ma non è che al Giro ci vadano in 7/8 top riders in condizioni splendenti, anzi, è già tanto averne 3 o 4 di grandi nomi.
A questo punto preferisco le condizioni della Vuelta.
In quanto alla disputa del Giro da dopo la metà maggio alla metà di giugno, è ormai un sogno irrealizzabile, troppe corse intasano il calendario a Giugno.


Robdin2007
Messaggi: 157
Iscritto il: sabato 5 settembre 2020, 11:33

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Robdin2007 »

Pare chiaro che ci siano problemmi nel trovare sedi per le tappe, altrimenti questo silenzio sarebbe assurdo. Ma dubito che c'e qualcuno ala RCS che pensi a spostare il giro ad ottobre. Non credo proprio


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

oronzo2 ha scritto: venerdì 1 gennaio 2021, 13:18 Laddove apprezzo coloro che hanno compreso la logica del mio ragionamento sulla disputa del Giro d'Italia 2021 ad ottobre, ritengo doveroso chiarire alcune cose.

La collocazione naturale del Giro resta a maggio, primo come disputa tra i tre GT. Nel 2021 ritengo ottobre più indicato SOLO per la triste straordinarietà della situazione attuale.

Sulla base di quanto sopra, l'inversione di calendario con la Vuelta sarebbe un atto di masochismo. Ad inizio stagione, su dieci potenziali vincitori di GT normalmente sette indicano come obiettivo il Tour e due il Giro. C'è poi sempre un campione che dichiara che correrà entrambi. Nessuno, sottolineo nessuno, parla della Vuelta come obiettivo stagionale. Dopo il Tour si forma il roster della Vuelta, assurta oramai ad autentico esame di riparazione stagionale, dove i grandi nomi sono presenti ma raramente competitivi.
Scusa Oronzo, permettimi una domanda: tutti questi ragionamenti sul periodo di svolgimento del Giro, maggio o ottobre(a me sinceramente cambia poco), stanno facendo slittare la presentazione del Giro per una questione, chiamiamola "atmosferica, di meteo", cioè in base al mese si fa un tipo di percorso(a questa ci credo poco visto che il 2020 è la prova che forse di va meglio sullo Stelvio in autunno che in primavera), o perché tanto RCS Sport sa già che il Giro si correrà in autunno, per cui si stanno prendendo tutto il tempo per pianificare presentazione e sopralluoghi(ricordo che l'anno scorso vidi casualmente gli uomini RCS con la rotella metrica a prendere le misure per la rampa di lancio della crono in centro storico a Conegliano a gennaio 2020, quasi 2 mesi dopo la presentazione fatta in ottobre 2019)?


nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nurseryman »

presa 2 del Montello ha scritto: sabato 2 gennaio 2021, 14:48
Scusa Oronzo, permettimi una domanda: tutti questi ragionamenti sul periodo di svolgimento del Giro, maggio o ottobre(a me sinceramente cambia poco), stanno facendo slittare la presentazione del Giro per una questione, chiamiamola "atmosferica, di meteo", cioè in base al mese si fa un tipo di percorso(a questa ci credo poco visto che il 2020 è la prova che forse di va meglio sullo Stelvio in autunno che in primavera), o perché tanto RCS Sport sa già che il Giro si correrà in autunno, per cui si stanno prendendo tutto il tempo per pianificare presentazione e sopralluoghi(ricordo che l'anno scorso vidi casualmente gli uomini RCS con la rotella metrica a prendere le misure per la rampa di lancio della crono in centro storico a Conegliano a gennaio 2020, quasi 2 mesi dopo la presentazione fatta in ottobre 2019)?
io credo che ci siano proprio problemi con le località sedi di tappa
nel senso che con ogni probabilità, vista la recrudescenza pandemica di questo dicembre, tante sedi di tappa abbiano accantonato il portafoglio sotto il cuscino in attesa di notizie migliori, da qui i ritardi sulla persentazione
solo che ormai siamo in dirittura d'arrivo se non viene presentato è facile lo slittamento a ottobre


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15144
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Faccio presente che normalmente il Giro veniva presentato a febbraio...fino ai primi anni 80 sicuramente...non so quando e' cambiata la tempistica delle presentazioni..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Avatar utente
neno
Messaggi: 91
Iscritto il: domenica 2 ottobre 2016, 15:33
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da neno »

nurseryman ha scritto: sabato 2 gennaio 2021, 15:07
presa 2 del Montello ha scritto: sabato 2 gennaio 2021, 14:48
Scusa Oronzo, permettimi una domanda: tutti questi ragionamenti sul periodo di svolgimento del Giro, maggio o ottobre(a me sinceramente cambia poco), stanno facendo slittare la presentazione del Giro per una questione, chiamiamola "atmosferica, di meteo", cioè in base al mese si fa un tipo di percorso(a questa ci credo poco visto che il 2020 è la prova che forse di va meglio sullo Stelvio in autunno che in primavera), o perché tanto RCS Sport sa già che il Giro si correrà in autunno, per cui si stanno prendendo tutto il tempo per pianificare presentazione e sopralluoghi(ricordo che l'anno scorso vidi casualmente gli uomini RCS con la rotella metrica a prendere le misure per la rampa di lancio della crono in centro storico a Conegliano a gennaio 2020, quasi 2 mesi dopo la presentazione fatta in ottobre 2019)?
io credo che ci siano proprio problemi con le località sedi di tappa
nel senso che con ogni probabilità, vista la recrudescenza pandemica di questo dicembre, tante sedi di tappa abbiano accantonato il portafoglio sotto il cuscino in attesa di notizie migliori, da qui i ritardi sulla persentazione
solo che ormai siamo in dirittura d'arrivo se non viene presentato è facile lo slittamento a ottobre
inizio con una premessa: i giri degli anni '90(quando ero ragazzino) presentava all'incirca nella prima settimana tappe in cui la sede d'arrivo corrispondeva alla sede di partenza del giorno successivo... xchè non riproporre, x quest'anno almeno, lo stesso tipo di schema???


oronzo2
Messaggi: 944
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da oronzo2 »

Caro Presa,

come cantava nel secolo scorso Edoardo Bennato "di risposte non ne ho, io faccio solo rock n'roll"; così, io mi baso sul buonsenso che deriva dalla mia lunga esperienza dirigenziale, seppur in uno sport di nicchia in Italia.

Abbiamo un dato di fatto incontestabile: il Giro ad ottobre si può correre. A nessuno fa particolarmente piacere che ciò avvenga ma è un piano B che non può essere cestinato a priori. Recentemente, si è aggiunto un secondo dato ben più rilevante: il protocollo di Tokyo 2021 che prevede 14 giorni di quarantena preventiva in Giappone per tutti i partecipanti.

E' pensabile che CIO ed ASO, secolarmente in amorosa intimità tra di loro, non trovino un accordo che non solo permetta a chi ha disputato la Grande Boucle di correre ai Giochi Olimpici ma addirittura renda la partecipazione alla prima funzionale per essere competitivi ai secondi. Ergo, il Tour de France verrà anticipato, così da permettere quanto esposto. Avvenendo ciò, ed ammesso che sia possibile, conviene ancora correre il Giro a maggio, senza pubblico ed in una situazione probabilmente ben peggiore dell'ottobre scorso.

Vegni è un esperto negoziatore e sa bene che il Giro può trarre vantaggio da questi aggiustamenti, ad esempio disputandosi anche quest'anno ad ottobre ma SENZA sovrapposizioni di altre corse World Tour.

Sto farneticando?

Intanto, buon 2021 a tutti.


Avatar utente
neno
Messaggi: 91
Iscritto il: domenica 2 ottobre 2016, 15:33
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da neno »

barrylyndon ha scritto: sabato 2 gennaio 2021, 15:39 Faccio presente che normalmente il Giro veniva presentato a febbraio...fino ai primi anni 80 sicuramente...non so quando e' cambiata la tempistica delle presentazioni..
a memoria mia e se non sbaglio, nei anni '90 e a seguire veniva presentato a fine ottobre/inizi di novembre.... poi magari mi sbaglio...


giorgio ricci
Messaggi: 3819
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Il ragionamento di Oronzo 2 non fa una grinza. Il problema non è lo spostamento del Giro ad ottobre senza sovrapposizione di altre corse
Il problema è l'appeal del Giro ad ottobre. Poniamo che inizi dopo il Lombardia, e che questo si anticipi di una settimana.
Quanti sono disposti a concludere la stagione ragionevolmente il 24 ottobre, quando normalmente i corridori hanno già staccato la spina da 20 giorni se tutto va bene?
Un conto é correre la Tre valli e il Lombardia senza troppi stimoli o preparazione,, un altro é sottoporsi ad un Tour de force di 25 giorni a fine stagione, con tutto lo stress che ciò comporta.
Inoltre la Vuelta non si muove dal 14 agosto, ed i corridori potrebbero optare per questa per varie ragioni.
Il meteo, lo strapotere di ASO,, i corridori che non vorranno andare troppo per le lunghe e penso molte altre che magari mi aiuterete a trovare.
Chi fa il mondiale, adatto ai corridori da classiche potrebbe prepararsi alla Vuelta o optare per le alternative bink bank, ecc.
Per me il Giro a maggio non è granché,, ma è meglio che relegato a fine stagione come un guanxi tour qualsiasi


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1562
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Nessuna quarantena per chiunque partecipera' a Tokyo 2021. Uniche condizioni, arrivare entro 5 giorni dallo svolgimento della propria competizione, con tampone negativo, e andare via entro 48 ore.
Per la notizia, cercare su uno dei siti di concorrenza :diavoletto:


oronzo2
Messaggi: 944
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da oronzo2 »

Letto.

Certo, se così fosse, la partecipazione per chi ha corso il Tour sarebbe a dir poco problematica.


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Pafer1 ha scritto: sabato 2 gennaio 2021, 18:06 Nessuna quarantena per chiunque partecipera' a Tokyo 2021. Uniche condizioni, arrivare entro 5 giorni dallo svolgimento della propria competizione, con tampone negativo, e andare via entro 48 ore.
Per la notizia, cercare su uno dei siti di concorrenza :diavoletto:
Sarà una corsa contro il tempo per chi farà il Tour. Lo sarebbe stato ugualmente a dire la verità.
Però meglio così


Bomby
Messaggi: 2393
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Bomby »

Ferme restando le difficoltà nella scelta delle località di tappa, che io per primo avevo prospettato in queste pagine, secondo me il giro si farà comunque a maggio. Questo è vero soprattutto visto e considerato che dal punto di vista covid maggio è mille volte meglio di ottobre: si va verso l'estate, l'innalzamento delle temperature (che secondo me è uno dei fattori determinanti), ci dovrebbe essere una campagna vaccinale già ben avviata (mi auguro conclusa per quanto riguarda ospedali, personale sanitario e anziani a rischio, anche se non si sa mai). Poi il giro ha sempre avuto quella collocazione lì, le date sono già fissate.
Poi c'è un secondo vantaggio: sarebbe la prima corsa a tappe post seconda e terza ondata, e post-vaccino. Con pubblico o senza (più probabile senza) potrà davvero essere la corsa della rinascita, della speranza, scettro che l'anno scorso è stato scippato dal tour (e il tour lo scorso anno è stato in pratica da subito la corsa segno dell'illusione estiva), avendo fede che il combinato disposto di estate e vaccino possano effettivamente archiviare (o comunque rendere meno pesante) il periodo della pandemia.

Insomma, non sarà facile, ma il giro andrà a maggio. Evidentemente con notevoli difficoltà organizzative, molto probabilmente con qualche perdita economica non preventivata (di entità che non saprei stimare). Secondo me ci saranno pochi frizzi e lazzi, il percorso sarà raccogliticcio (non mi aspetto un granché), frutto più delle circostanze che di un vero e proprio disegno da parte di Vegni. Questa è la mia idea, almeno al momento date le informazioni a mia disposizione.


Robdin2007
Messaggi: 157
Iscritto il: sabato 5 settembre 2020, 11:33

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Robdin2007 »

Ma c'e qualcono ce crede che ci saranno ciclisti che faranno la dopietta giro tour? Non credo proprio, quindi io il giro lo farei partire il 21 maggio, ci sarebbero due settimane in piu di preparazione e anche due settimane in piu perche la situazione covid migliori da tutti i punti di vista


ilgiulio90
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2020, 8:51

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da ilgiulio90 »

oronzo2 ha scritto: sabato 2 gennaio 2021, 15:54 Caro Presa,

come cantava nel secolo scorso Edoardo Bennato "di risposte non ne ho, io faccio solo rock n'roll"; così, io mi baso sul buonsenso che deriva dalla mia lunga esperienza dirigenziale, seppur in uno sport di nicchia in Italia.

Abbiamo un dato di fatto incontestabile: il Giro ad ottobre si può correre. A nessuno fa particolarmente piacere che ciò avvenga ma è un piano B che non può essere cestinato a priori. Recentemente, si è aggiunto un secondo dato ben più rilevante: il protocollo di Tokyo 2021 che prevede 14 giorni di quarantena preventiva in Giappone per tutti i partecipanti.

E' pensabile che CIO ed ASO, secolarmente in amorosa intimità tra di loro, non trovino un accordo che non solo permetta a chi ha disputato la Grande Boucle di correre ai Giochi Olimpici ma addirittura renda la partecipazione alla prima funzionale per essere competitivi ai secondi. Ergo, il Tour de France verrà anticipato, così da permettere quanto esposto. Avvenendo ciò, ed ammesso che sia possibile, conviene ancora correre il Giro a maggio, senza pubblico ed in una situazione probabilmente ben peggiore dell'ottobre scorso.

Vegni è un esperto negoziatore e sa bene che il Giro può trarre vantaggio da questi aggiustamenti, ad esempio disputandosi anche quest'anno ad ottobre ma SENZA sovrapposizioni di altre corse World Tour.

Sto farneticando?

Intanto, buon 2021 a tutti.
Sicuramente è un discorso che ha senso e penso ci abbiano seriamente pensato.
Ma c'è da tenere in considerazione due cose:
- Anticipare il Tour di una settimana vuol dire far coincidere l'ultima tappa del Tour con la giornata della finale degli Europei di calcio.
- Anticipare di due settimane il Tour vuol dire far cadere la parte finale (e decisiva) del Tour nel pieno dello svolgimento degli Europei di calcio.
E' vero che la Francia non ha stadi per l'occasione quindi il suolo francese sarebbe "libero", ma penso che UEFA e UCI non vogliano sovrapporre i loro due eventi top, soprattutto visto che gli europei sono stati posticipati e si conosce la data da mesi.
Vedo più probabile un accordo CIO-Federazioni varie, visto che la quarantena obbligatoria di 14gg colpirebbe anche altri sport, non solo il ciclismo.
Per questo secondo me il Tour rimarrà dov'è e il Giro ad ottobre verrà spostato solo per problematiche legate alla scelta delle scelta sedi o ai sopraluoghi.
Ovviamente sarò smentito, ma fa niente :D


#prego
Robdin2007
Messaggi: 157
Iscritto il: sabato 5 settembre 2020, 11:33

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Robdin2007 »

Io far partire il tour una settimana prima lo vedo possible due proprio no. Lo so che lo gia detto ma ci vorebbe piu trasparenza dalla RCS, mi domando se le squadre hanno piu informazioni a disposizione.


oronzo2
Messaggi: 944
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da oronzo2 »

Non credo che sia mancanza di trasparenza quanto difficoltà oggettive la causa del silenzio


Stylus
Messaggi: 1581
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Stylus »

Credo che con mancanza di trasparenza intenda che nessuno di ufficiale si preoccupa di dire che il silenzio è dettato da difficoltà oggettive, però nessuna azienda privata quotata in borsa farebbe mai dichiarazioni simili


oronzo2
Messaggi: 944
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da oronzo2 »

Stiamo entrando nel dettaglio del dettaglio.

Qui non si può quasi uscire di casa e pretendiamo che si organizzi il Giro d'Italia. Puntiamo dritti su ottobre e vedrete che tutto andrà bene. Ragioniamo con il cervello non con il cuore.


White Mamba
Messaggi: 1381
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da White Mamba »

a dire il vero tutti gli sport professionistici stanno andando avanti in modo praticamente regolare


qrier
Messaggi: 1558
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da qrier »

Fare i sopralluoghi è "motivi di lavoro".

Il Giro deve restare a maggio.


Avatar utente
udra
Messaggi: 9203
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

oronzo2 ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 16:28 Puntiamo dritti su ottobre e vedrete che tutto andrà bene.
Ma anche no, ottobre lasciamolo pure lì.
Con il cuore ma anche con la ragione, perché non c'è un motivo valido dal punto di vista ciclistico ad ora che faccia preferire ottobre a maggio


giorgio ricci
Messaggi: 3819
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Tutti gli sport,, dal calcio allo sci non stanno subendo variazioni di calendario. Anche il ciclocross, per restare in ambito, ha avuto un andamento regolare.
Se non c'è la volontà di correre a maggio tutte le scuse sono buone,, ma se il Giro vuole mantenere la sua tradizione ed un poco di credibilità, allora non deve cambiare collocazione.
Un anno, forse il 2009, per rimanere in anni recenti, Zomegnan presentò il Giro a febbraio, senza conseguenze.
Per non parlare di Torriani, che lo presentava pure a marzo. Quindi presentino sto Giro e poi lo facciano. Chi c'è c'è..


Avatar utente
udra
Messaggi: 9203
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

https://www.valledaostaglocal.it/2021/0 ... -2021.html

Tra una settimana nel consiglio regionale valdostano si risponderà ad alcune interrogazioni parlamentari, tra queste una "proposta di un percorso alternativo per lo svolgimento in Valle d'Aosta di una tappa del Giro d'Italia 2021" (presentata dalla Lega VDA, che credo sia il gruppo di maggioranza).
Non so cosa voglia dire alternativo, però la seduta dovrebbe essere trasmessa in diretta streaming anche su YT quindi capiremo di più ascoltando eventualmente.


giorgio ricci
Messaggi: 3819
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Dai rumors, sento che c'è difficoltà a trovare località che vogliano ospitare la corsa rosa,, per non dovere firmare contratti onerosi e rischiare di avere una corsa senza pubblico o con varie limitazioni.
Inoltre credo che molte località montane abbiano subito danni economici o vogliano attendere tempi migliorii,, per meglio sfruttare la pubblicità dell'evento.
Confermate o sono solo supposizioni?


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

udra ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:05 https://www.valledaostaglocal.it/2021/0 ... -2021.html

Tra una settimana nel consiglio regionale valdostano si risponderà ad alcune interrogazioni parlamentari, tra queste una "proposta di un percorso alternativo per lo svolgimento in Valle d'Aosta di una tappa del Giro d'Italia 2021" (presentata dalla Lega VDA, che credo sia il gruppo di maggioranza).
Non so cosa voglia dire alternativo, però la seduta dovrebbe essere trasmessa in diretta streaming anche su YT quindi capiremo di più ascoltando eventualmente.

Alternativo vuol dire senza sconfinamenti in Francia e Svizzera(Giro del Monte Bianco), visto lo scherzone dei "cugini" nella tappa del Sestriere dello scorso anno, fanno bene, il problema e come .....la piazziamo la VDA(regione che adoro) nel disegno? :gluglu:


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1562
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

presa 2 del Montello ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:32
udra ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:05 https://www.valledaostaglocal.it/2021/0 ... -2021.html

Tra una settimana nel consiglio regionale valdostano si risponderà ad alcune interrogazioni parlamentari, tra queste una "proposta di un percorso alternativo per lo svolgimento in Valle d'Aosta di una tappa del Giro d'Italia 2021" (presentata dalla Lega VDA, che credo sia il gruppo di maggioranza).
Non so cosa voglia dire alternativo, però la seduta dovrebbe essere trasmessa in diretta streaming anche su YT quindi capiremo di più ascoltando eventualmente.

Alternativo vuol dire senza sconfinamenti in Francia e Svizzera(Giro del Monte Bianco), visto lo scherzone dei "cugini" nella tappa del Sestriere dello scorso anno, fanno bene, il problema e come .....la piazziamo la VDA(regione che adoro) nel disegno? :gluglu:
La butto a casaccio: RCS non ha ancora deciso da dove si parte?


Avatar utente
udra
Messaggi: 9203
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

Quella del giro del Monte Bianco comunque è una bufala clamorosa, impossibile fare un tragitto come quello proposto tra Francia e Svizzera.


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

udra ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 18:03 Quella del giro del Monte Bianco comunque è una bufala clamorosa, impossibile fare un tragitto come quello proposto tra Francia e Svizzera.
Chiaro che quel chilometraggio è improponibile, ma a qualcosa di simile avranno pensato.


Robdin2007
Messaggi: 157
Iscritto il: sabato 5 settembre 2020, 11:33

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Robdin2007 »

giorgio ricci ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:10 Dai rumors, sento che c'è difficoltà a trovare località che vogliano ospitare la corsa rosa,, per non dovere firmare contratti onerosi e rischiare di avere una corsa senza pubblico o con varie limitazioni.
Inoltre credo che molte località montane abbiano subito danni economici o vogliano attendere tempi migliorii,, per meglio sfruttare la pubblicità dell'evento.
Confermate o sono solo supposizioni?
Conferme no ma neanche supposizioni... E abbastanza chiaro e logico questo. Per le localita montane e anche comprendibile, per loro un giro in ottobre sarebbe molto meglio


Robdin2007
Messaggi: 157
Iscritto il: sabato 5 settembre 2020, 11:33

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Robdin2007 »

giorgio ricci ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:03 Tutti gli sport,, dal calcio allo sci non stanno subendo variazioni di calendario. Anche il ciclocross, per restare in ambito, ha avuto un andamento regolare.
Se non c'è la volontà di correre a maggio tutte le scuse sono buone,, ma se il Giro vuole mantenere la sua tradizione ed un poco di credibilità, allora non deve cambiare collocazione.
Un anno, forse il 2009, per rimanere in anni recenti, Zomegnan presentò il Giro a febbraio, senza conseguenze.
Per non parlare di Torriani, che lo presentava pure a marzo. Quindi presentino sto Giro e poi lo facciano. Chi c'è c'è..
Il 2009 lo ricordo bene, la presentazione ufficiale si c'estata a febbraio ma si sapeva al 80 per cento gia da dicembre qualle percorso sarebbe


Avatar utente
Direzione01
Messaggi: 170
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 13:22

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Direzione01 »

"Il Giro è fatto da tempo, i sopraluoghi non sono iniziati un po' per il Covid un po' anche per altre problematiche non di certo tecniche avvenute che hanno rallentato il tutto"... (Cit.)


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8123
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

presa 2 del Montello ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:32
udra ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 17:05 https://www.valledaostaglocal.it/2021/0 ... -2021.html

Tra una settimana nel consiglio regionale valdostano si risponderà ad alcune interrogazioni parlamentari, tra queste una "proposta di un percorso alternativo per lo svolgimento in Valle d'Aosta di una tappa del Giro d'Italia 2021" (presentata dalla Lega VDA, che credo sia il gruppo di maggioranza).
Non so cosa voglia dire alternativo, però la seduta dovrebbe essere trasmessa in diretta streaming anche su YT quindi capiremo di più ascoltando eventualmente.

Alternativo vuol dire senza sconfinamenti in Francia e Svizzera(Giro del Monte Bianco), visto lo scherzone dei "cugini" nella tappa del Sestriere dello scorso anno, fanno bene, il problema e come .....la piazziamo la VDA(regione che adoro) nel disegno? :gluglu:
Due tappe di grande partenza le abbiamo. Ci manca la terza.

E se fosse un pacchetto spezzato?

La terza sarà prima della VDA.

Difficile da conciliare col tanto nord-est in programma, ma la butto lì


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Dorico
Messaggi: 38
Iscritto il: martedì 6 novembre 2018, 21:59

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Dorico »

Per curiosità ho dato un'occhiata alle date delle presentazioni del Giro negli anni 80 (a caso) e ad eccezione del 1981 e 1989 quando venne presentato negli ultimi giorni di gennaio, la norma era intorno al 15-20 febbraio. Nel 1988 si dovette aspettare il 5 marzo.
Ci sarà un ritorno al passato.


Eshnar
Messaggi: 1203
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Eshnar »

Direzione01 ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 21:11 "Il Giro è fatto da tempo, i sopraluoghi non sono iniziati un po' per il Covid un po' anche per altre problematiche non di certo tecniche avvenute che hanno rallentato il tutto"... (Cit.)
che fosse una boiata era chiaro da tempo.
Ad ogni modo, trovo comprensibile che Vegni non voglia dire pubblicamente che non sanno che pesci pigliare...


maurofacoltosi
Messaggi: 6317
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da maurofacoltosi »

Il Messaggero Veneto ha pubblicato un'intervista a Enzo Cainero (tra l'altro reduce dalla positività al Covid, come si legge nel pezzo). Ha confermato le due tappe friulane (la frazione transfrontaliera di Gorizia e quella con arrivo sullo Zoncolan) e che il percorso del Giro sarà presentato entro fine mese (frase che lascia intendere che una data precisa ancora non c'è)

https://messaggeroveneto.gelocal.it/spo ... 1.39744944


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it
Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

maurofacoltosi ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 9:02 Il Messaggero Veneto ha pubblicato un'intervista a Enzo Cainero (tra l'altro reduce dalla positività al Covid, come si legge nel pezzo). Ha confermato le due tappe friulane (la frazione transfrontaliera di Gorizia e quella con arrivo sullo Zoncolan) e che il percorso del Giro sarà presentato entro fine mese (frase che lascia intendere che una data precisa ancora non c'è)

https://messaggeroveneto.gelocal.it/spo ... 1.39744944
Se leggi attentamente, la frase "...Entro fine mese, quando sarà presentata la corsa 2021..." non è detta da Cainero nell'intervista, ma è una supposizione del giornalista Simeoli all'inizio dell'articolo.

Per cui nebbia fitta sulla data di presentazione...


Avatar utente
Direzione01
Messaggi: 170
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 13:22

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Direzione01 »

Eshnar ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 1:14
Direzione01 ha scritto: giovedì 7 gennaio 2021, 21:11 "Il Giro è fatto da tempo, i sopraluoghi non sono iniziati un po' per il Covid un po' anche per altre problematiche non di certo tecniche avvenute che hanno rallentato il tutto"... (Cit.)
che fosse una boiata era chiaro da tempo.
Ad ogni modo, trovo comprensibile che Vegni non voglia dire pubblicamente che non sanno che pesci pigliare...
Pensa che io invece lo trovo alquanto comprensibile... e sinceramente non credo che sia una boiata.... viste le 'problematiche non certo tecniche'


glungel
Messaggi: 40
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2014, 17:49

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da glungel »

Io penso che dipenderà molto dalla decisione ufficiale sulla durata della quarantena pre-olimpica, che potrà generare diversi problemi e riflessioni riguardo il calendario


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Ci sarà più di una tappa in Abruzzo(oltre a Campo Felice): https://www.youtube.com/watch?v=2FrteQ7V5KA


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1562
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

presa 2 del Montello ha scritto: lunedì 11 gennaio 2021, 16:12 Ci sarà più di una tappa in Abruzzo(oltre a Campo Felice): https://www.youtube.com/watch?v=2FrteQ7V5KA
Secondo me, a naso, il giorno precedente ci sara' un arrivo in qualche localita' marittima del teramano, provenendo dalle Marche o dall'Umbria.


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1562
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

https://youtu.be/alDf98E0Qmg

Osservando la puntata integrale de La Domenica Sportiva di Rete8, dal minuto 59.00, si scoprono finalmente nuovi dettagli.
La tappa successiva a Campo Felice partira' da L'Aquila, e le altre localita' in ballo sono Castel di Sangro e Notaresco.
Ci sono anche dettagli sulla tappa principale: il Passo Godi, a Scanno, e Ovindoli, quindi si arrivera' a sorpresa attraverso la Galleria Serralunga, a meno che non si opti per un passaggio a Rocca di Cambio, dirigersi verso L'Aquila e risalire attraverso la ss584 di Lucoli.
Confermato anche l'arrivo sullo sterrato dell'impianto sciistico, mentre non e' possibile arrivare dalla salita del Valico della Chiesuola.
Considerando questi ultimi dettagli, le due tappe potrebbero essere Castel di Sangro-Campo Felice e L'Aquila-Notaresco, quindi si torna al percorso in senso antiorario.

Il possibile percorso della tappa di Campo Felice, come suggerisce il conduttore, "passando da Rocca di Cambio per la strada vecchia", evitando quindi la galleria.
Allegati
castel-di-sangro-campo-felice.png
castel-di-sangro-campo-felice.png (187.31 KiB) Visto 2116 volte


Avatar utente
udra
Messaggi: 9203
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

L'arrivo, in un altro servizio sempre di rete8, dovrebbe essere posto allo Chalet del Lago.
Se non ho capito male si devia dalla strada principale per salire lungo le piste da sci, su sterrato.


Rispondi