Giro 2021

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 2000
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

"La Provincia pavese" finalmente parla dell'arrivo di Stradella in prima pagina e parla di presentazione per giovedì prossimo:

https://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/prima
Ultima modifica di presa 2 del Montello il giovedì 18 febbraio 2021, 9:35, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

udra ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 9:08 Il giornale in questione ha fatto solo due articoli, uno con il comunicato stampa del sopralluogo avvenuto e uno è questo.
Il primo fra l'altro credo temporalmente si posizioni prima della ricostruzione della Stampa.
Di ciclismo professionistico ne parlano una volta ogni morte di papa, c'è da aspettarsi di tutto...
Effettivamente anche sul primo articolo di gennaio pronosticavano la salita da Chiavenna di 25 km (che coinciderebbero passando da Isola), francamente speriamo non sia cosi', ne uscirebbe una terza settimana veramente scialba.


Avatar utente
udra
Messaggi: 9253
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

Pafer1 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 9:22
Effettivamente anche sul primo articolo di gennaio pronosticavano la salita da Chiavenna di 25 km (che coinciderebbero passando da Isola), francamente speriamo non sia cosi', ne uscirebbe una terza settimana veramente scialba.
Vedendo i post su FB di gente del luogo, anche qualcuno che lavora nella skiarea, sono sempre più convinto dell'idea che mi ero fatto all'inizio (e rispunta sempre Viberti :diavoletto: ).


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Da un lato continuo a non credere che Vegni piazzi una tappa così al penultimo giorno. Dall'altro sarebbe la conferma della "profezia" ovvero che ci ritroviamo tutte le tappe in versione moscia per non fare un Giro troppo duro.
Ma a parte i quasi-scherzi. Vi ricordo che è più volte capitato che i giornali guardassero la Flamme Rouge e scopiazzassero ipotesi di percorso senza verificarne il fondamento. Per non parlare di Camigliatello che piazzò all'arrivo gli striscioni con l'altimetria sbagliata, piazzandone una postata qui dal sottoscritto. Siamo pieni di chi dà notizie che non stanno né in cielo né in terra. Tutti gli anni.
Un po' di paura mi rimane, anche se passare da Isola in caso di arrivo da Chiavenna non ha senso perché si salta la strada del Donegani. Incrociamo le dita e speriamo che siamo gli ennesimi sprovveduti.


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

Certo, sarebbe piuttosto strana come ventesima tappa.
C'è da dire che, se si vuole celebrare la strada del Donegani, l'unico modo sarebbe salire da Chiavenna, perché altrimenti si percorrerebbero solo gli ultimi km.
Dal passo Spluga fino a campodolcino la farebbero in discesa e, sinceramente, non sarebbe il top come celebrazione.

Detto questo, se proprio dovrà essere un singolone finale come ultima tappa, per lo meno è la salita adatta a fare sconquassi.
E il giorno prima all'alpe di mera, con la colma e il mottarone, non sarà poi così leggera.

In tutto questo aspetterei a storcere il naso definendolo un Giro alleggerito, se le ultime due tappe saranno queste.
Nel 2011, se avessimo guardato alle ultime due tappe di montagna, avremmo trovato quella scialba di Macugnaga e la tappa con solo finestre e sestriere.
Non certo due percorsi impossibili, peccato che la settimana centrale fu massacrante, tra grossglockner, zoncolan e gardeccia (e trasferimenti).


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Eshnar »

lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 11:27 Certo, sarebbe piuttosto strana come ventesima tappa.
C'è da dire che, se si vuole celebrare la strada del Donegani, l'unico modo sarebbe salire da Chiavenna, perché altrimenti si percorrerebbero solo gli ultimi km.
Dal passo Spluga fino a campodolcino la farebbero in discesa e, sinceramente, non sarebbe il top come celebrazione.

Detto questo, se proprio dovrà essere un singolone finale come ultima tappa, per lo meno è la salita adatta a fare sconquassi.
E il giorno prima all'alpe di mera, con la colma e il mottarone, non sarà poi così leggera.

In tutto questo aspetterei a storcere il naso definendolo un Giro alleggerito, se le ultime due tappe saranno queste.
Nel 2011, se avessimo guardato alle ultime due tappe di montagna, avremmo trovato quella scialba di Macugnaga e la tappa con solo finestre e sestriere.
Non certo due percorsi impossibili, peccato che la settimana centrale fu massacrante, tra grossglockner, zoncolan e gardeccia (e trasferimenti).
non raccontiamocela, su. Una tappa cosi' sarebbe facilmente tra le tre tappe di montagna finali piu' brutte degli ultimi trent'anni. Chiaramente migliore solo di quella del 2003 (con tutto il rispetto per Cascata.. :diavoletto: ) e paragonabile al 2009.


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Eshnar ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 11:41
lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 11:27 Certo, sarebbe piuttosto strana come ventesima tappa.
C'è da dire che, se si vuole celebrare la strada del Donegani, l'unico modo sarebbe salire da Chiavenna, perché altrimenti si percorrerebbero solo gli ultimi km.
Dal passo Spluga fino a campodolcino la farebbero in discesa e, sinceramente, non sarebbe il top come celebrazione.

Detto questo, se proprio dovrà essere un singolone finale come ultima tappa, per lo meno è la salita adatta a fare sconquassi.
E il giorno prima all'alpe di mera, con la colma e il mottarone, non sarà poi così leggera.

In tutto questo aspetterei a storcere il naso definendolo un Giro alleggerito, se le ultime due tappe saranno queste.
Nel 2011, se avessimo guardato alle ultime due tappe di montagna, avremmo trovato quella scialba di Macugnaga e la tappa con solo finestre e sestriere.
Non certo due percorsi impossibili, peccato che la settimana centrale fu massacrante, tra grossglockner, zoncolan e gardeccia (e trasferimenti).
non raccontiamocela, su. Una tappa cosi' sarebbe facilmente tra le tre tappe di montagna finali piu' brutte degli ultimi trent'anni. Chiaramente migliore solo di quella del 2003 (con tutto il rispetto per Cascata.. :diavoletto: ) e paragonabile al 2009.
Appunto. E poi Vegni non ce lo vedo a fare un percorso come quello del 2011, anche se questo un po' potrebbe assomigliare. Ad ogni modo nel 2011 si chiudeva con Mottarone-Macugnaga e Finestre-Sestriere, un finale xhe somiglierebbe abbastanza (eccetto per la differenza di difficoltà tra Macugnaga e Alpe di Mera) a Mottarone-AlpeMera e SanBernardino-Spluga-AlpeMotta.

Comunque sul Donegani volevo fare un'osservazione diversa, ovvero che se ci fosse il salitone da Chiavenna non avrebbe senso passare da Isola, come suggeriva Pafer cercando di far tornare il chilometraggio. Venendo dallo Spluga e scendendo a Campodolcino da Isola, come detto più volte, si può comunque risalire la parte più ardita della strada del Donegani fino al bivio vecchio per Madesimo. In questo modo si riesce sia a transitare dal passo sia ad affrontare quasi per intero la strada del Donegani. Ed era la cosa più sensata anche sotto questo punto di vista.


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 2000
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Presentazione mercoledì 24 alle 16.00, con diretta televisiva su RAI 2.

https://www.adginforma.it/diritti-tv-ci ... -febbraio/


nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nurseryman »

Pafer1 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 9:22
udra ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 9:08 Il giornale in questione ha fatto solo due articoli, uno con il comunicato stampa del sopralluogo avvenuto e uno è questo.
Il primo fra l'altro credo temporalmente si posizioni prima della ricostruzione della Stampa.
Di ciclismo professionistico ne parlano una volta ogni morte di papa, c'è da aspettarsi di tutto...
Effettivamente anche sul primo articolo di gennaio pronosticavano la salita da Chiavenna di 25 km (che coinciderebbero passando da Isola), francamente speriamo non sia cosi', ne uscirebbe una terza settimana veramente scialba.
E' sempre possibile inserire valcava e san marco e anche qualcosa altro in partenza
a quel punto la salita finale diventerebbe significativa


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Eshnar »

nurseryman ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 12:42
Pafer1 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 9:22
udra ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 9:08 Il giornale in questione ha fatto solo due articoli, uno con il comunicato stampa del sopralluogo avvenuto e uno è questo.
Il primo fra l'altro credo temporalmente si posizioni prima della ricostruzione della Stampa.
Di ciclismo professionistico ne parlano una volta ogni morte di papa, c'è da aspettarsi di tutto...
Effettivamente anche sul primo articolo di gennaio pronosticavano la salita da Chiavenna di 25 km (che coinciderebbero passando da Isola), francamente speriamo non sia cosi', ne uscirebbe una terza settimana veramente scialba.
E' sempre possibile inserire valcava e san marco e anche qualcosa altro in partenza
a quel punto la salita finale diventerebbe significativa
no, partendo da Verbania non e' possibile inserire nessuno dei due.


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 12:22
Eshnar ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 11:41
lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 11:27 Certo, sarebbe piuttosto strana come ventesima tappa.
C'è da dire che, se si vuole celebrare la strada del Donegani, l'unico modo sarebbe salire da Chiavenna, perché altrimenti si percorrerebbero solo gli ultimi km.
Dal passo Spluga fino a campodolcino la farebbero in discesa e, sinceramente, non sarebbe il top come celebrazione.

Detto questo, se proprio dovrà essere un singolone finale come ultima tappa, per lo meno è la salita adatta a fare sconquassi.
E il giorno prima all'alpe di mera, con la colma e il mottarone, non sarà poi così leggera.

In tutto questo aspetterei a storcere il naso definendolo un Giro alleggerito, se le ultime due tappe saranno queste.
Nel 2011, se avessimo guardato alle ultime due tappe di montagna, avremmo trovato quella scialba di Macugnaga e la tappa con solo finestre e sestriere.
Non certo due percorsi impossibili, peccato che la settimana centrale fu massacrante, tra grossglockner, zoncolan e gardeccia (e trasferimenti).
non raccontiamocela, su. Una tappa cosi' sarebbe facilmente tra le tre tappe di montagna finali piu' brutte degli ultimi trent'anni. Chiaramente migliore solo di quella del 2003 (con tutto il rispetto per Cascata.. :diavoletto: ) e paragonabile al 2009.
Appunto. E poi Vegni non ce lo vedo a fare un percorso come quello del 2011, anche se questo un po' potrebbe assomigliare. Ad ogni modo nel 2011 si chiudeva con Mottarone-Macugnaga e Finestre-Sestriere, un finale xhe somiglierebbe abbastanza (eccetto per la differenza di difficoltà tra Macugnaga e Alpe di Mera) a Mottarone-AlpeMera e SanBernardino-Spluga-AlpeMotta.

Comunque sul Donegani volevo fare un'osservazione diversa, ovvero che se ci fosse il salitone da Chiavenna non avrebbe senso passare da Isola, come suggeriva Pafer cercando di far tornare il chilometraggio. Venendo dallo Spluga e scendendo a Campodolcino da Isola, come detto più volte, si può comunque risalire la parte più ardita della strada del Donegani fino al bivio vecchio per Madesimo. In questo modo si riesce sia a transitare dal passo sia ad affrontare quasi per intero la strada del Donegani. Ed era la cosa più sensata anche sotto questo punto di vista.
Sulla strada del donegani mi trovi più che d'accordo, passare da isola non va bene per due motivi: il primo è che per 7/8 km abbondanti si lascia la strada del donegani e si evitano i tornanti mozzafiato, cioè la parte migliore insieme alla vecchia strada che evita la galleria di imbocco paese a madesimo.
Il secondo è che la salita diventa più facile, e di tanto.

Comunque, tornando all'ipotesi monosalita da chiavenna (ed è ovvio che io preferisca il progetto con Sanbe e Passo Spluga), secondo me stiamo anche perdendo il quadro generale della terza settimana.
Non siamo più nei giri dello schema Castellano, in cui nella terza settimana le tappe di montagna erano solo due, solitamente la 19 e la 20 (e qui sono d'accordo sulla cagata pazzesca della cascata del toce 2003).
Adesso ci stiamo abituando a settimane finali con tre tapponi, o due più un'altra tappaccia montuosa.
E non sempre la cosa è fuorviera di spettacolo, come al Giro 2012 per esempio.
Per quest'anno avremo una terza settimana con: il benvenuto del tappone di cortina, poi sega di ala (che potrebbe essere l'altro tappone), una tappa piatta a stradella, la tappaccia di Alpe di Mera, che in molti sottovalutano e poi Madesimo.
Più la crono finale.
Credo che se anche madesimo fosse salita singola, non si potrebbe di certo parlare di un'ultima settimana facile, anzi!


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 14:59 Adesso ci stiamo abituando a settimane finali con tre tapponi, o due più un'altra tappaccia montuosa.
E non sempre la cosa è fuorviera di spettacolo, come al Giro 2012 per esempio.
Per quest'anno avremo una terza settimana con: il benvenuto del tappone di cortina, poi sega di ala (che potrebbe essere l'altro tappone), una tappa piatta a stradella, la tappaccia di Alpe di Mera, che in molti sottovalutano e poi Madesimo.
Più la crono finale.
Credo che se anche madesimo fosse salita singola, non si potrebbe di certo parlare di un'ultima settimana facile, anzi!
Il tappone di Cortina è comunque prima del riposo, quindi non è propriamente terza settimana nel senso ciclistico del termine. E della Sega di Ala ancora non c'è assolutamente niente che confetmi un tappone,se non la salita finale. È evidente che sarebbe una signora salita da Chiavenna all'Alpe Motta, lo abbiamo detto, ma che Vegni inserisca come 20a tappa un unipuerto nonnmi torna proprio. E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Eshnar »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 15:46 E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?
infatti. A me di quante calorie bruceranno frega nulla. Quello che mi importa e' che le tappe siano disegnate per vedere piu' dello scattino ai -3.


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 15:46
lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 14:59 Adesso ci stiamo abituando a settimane finali con tre tapponi, o due più un'altra tappaccia montuosa.
E non sempre la cosa è fuorviera di spettacolo, come al Giro 2012 per esempio.
Per quest'anno avremo una terza settimana con: il benvenuto del tappone di cortina, poi sega di ala (che potrebbe essere l'altro tappone), una tappa piatta a stradella, la tappaccia di Alpe di Mera, che in molti sottovalutano e poi Madesimo.
Più la crono finale.
Credo che se anche madesimo fosse salita singola, non si potrebbe di certo parlare di un'ultima settimana facile, anzi!
Il tappone di Cortina è comunque prima del riposo, quindi non è propriamente terza settimana nel senso ciclistico del termine. E della Sega di Ala ancora non c'è assolutamente niente che confetmi un tappone,se non la salita finale. È evidente che sarebbe una signora salita da Chiavenna all'Alpe Motta, lo abbiamo detto, ma che Vegni inserisca come 20a tappa un unipuerto nonnmi torna proprio. E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?
Riposo o meno (che poi è così sicuro che il riposo sarà di martedì?), rimane sempre ultima settimana.
Poi di una cosa puoi stare tranquillo, che se Madesimo fosse monosalita, sicuramente non lo sarebbe Sega di Ala.
E se invece il riposo fosse confermato tra Cortina e appunto sega di Ala, stai ancor più certo che sarà un tappone...
Non avrebbe senso piazzare un riposo tra le due tappe, se la seconda fosse una unipuerto in cui sparare tutte le cartucce negli ultimi 10 minuti.
Poi, entrando nel dettaglio sulla tappa di Madesimo e parlando di spettacolo, la soluzione con Sanbe e Spluga sarebbe sicuramente ottima paesaggisticamente parlando (e sono salite che faccio spessissimo per cui vorrei vederle), ma non è detto che sarebbero garanzia di bagarre.
Il Sanbe negli ultimi 7 km è facile, poi c'è un bel falsopiano con tendenza a scendere di almeno 15 km prima di attaccare lo spluga.
Li si potrebbe provare qualcosa ma, secondo me, aspetterebbero tutti gli ultimi 7,5 km da campodolcino a Motta (sempre che si passasse dalla vecchia strada evitando di reincrociare la corsa al tornate della galleria di madesimo).
Se invece non si facesse la strada vecchia ma solo spluga e strappo di 2.5 km da Madesimo a motta... Bé a quel punto preferisco la singola salita finale da Chiavenna.


Andrew
Messaggi: 393
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Andrew »

Ma secondo voi qual'è il problema per il quale non hanno ancora annunciato il percorso?
OK tardare molto più degli altri anni, ma ormai siamo nella seconda metà di febbraio.
Possibile che ci siano ancora problemi con le località di arrivo o partenza? Oppure nella stesura esatta dei tracciati?
E poi il silenzio quasi totale è decisamente strano.......


Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2197
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da ucci90 »

Ufficiale, presentazione il 24/2


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Andrew ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 17:02 Ma secondo voi qual'è il problema per il quale non hanno ancora annunciato il percorso?
OK tardare molto più degli altri anni, ma ormai siamo nella seconda metà di febbraio.
Possibile che ci siano ancora problemi con le località di arrivo o partenza? Oppure nella stesura esatta dei tracciati?
E poi il silenzio quasi totale è decisamente strano.......
Ho trovato diversi articoli che annunciano, guarda caso ad oggi, l'accordo definitivo con la Rai (ma solo per il 2021), quindi penso che il dilatarsi dei tempi era dovuto solo a questo, il percorso ormai e' fatto (da loro), da un mese.


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Eshnar ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 16:20
nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 15:46 E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?
infatti. A me di quante calorie bruceranno frega nulla. Quello che mi importa e' che le tappe siano disegnate per vedere piu' dello scattino ai -3.
Sono d'accordo con voi, quando ho parlato di terza settimana scialba, ragionavo esclusivamente da spettatore allergico alle monosalita.


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

Pafer1 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 17:33
Eshnar ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 16:20
nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 15:46 E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?
infatti. A me di quante calorie bruceranno frega nulla. Quello che mi importa e' che le tappe siano disegnate per vedere piu' dello scattino ai -3.
Sono d'accordo con voi, quando ho parlato di terza settimana scialba, ragionavo esclusivamente da spettatore allergico alle monosalita.
In questo caso ti do ragione.
Anche solo per un fatto paesaggistico montano è comunque piacevole vedere più colli in una stessa tappa.
Comunque dipenderà tutto dalla seconda settimana, se sarà cosi tosta come sembra, tra gli sterrati di montalcino, la tappaccia di bagno di Romagna, lo zoncolan e mettiamoci pure Cortina, immaginate cosa potrebbe succedere a Mera...
Anche un sestriere qualunque lo scorso anno ha fatto un macello, e la tappa è stata divertentissima.
Nonostante tutti noi l'avessimo criticata duramemte per un percorso che sembrava assurdo.


albopaxo
Messaggi: 1038
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da albopaxo »

Una riflessione sulla tappa di madesimo, mettiamo che salgano da chiavenna nulla vieta il doppio passaggio da campodolcino... alla fine dal bivio per isola sali fino a madesimo dalla strada vecchia via pianazzo, scendi a isola e poi torni a campodolcino... alla fine è un circuito di 12 km (5 salita+7 discesa)

I velocisti non verrebbero doppiati


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Bisogna pure tenere conto di quanti km avra' la crono finale, nel computo della terza settimana.


jumbo
Messaggi: 6814
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da jumbo »

albopaxo ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:14 Una riflessione sulla tappa di madesimo, mettiamo che salgano da chiavenna nulla vieta il doppio passaggio da campodolcino... alla fine dal bivio per isola sali fino a madesimo dalla strada vecchia via pianazzo, scendi a isola e poi torni a campodolcino... alla fine è un circuito di 12 km (5 salita+7 discesa)

I velocisti non verrebbero doppiati
E' un circuito che si percorre in circa 30', 20' di salita e 10' di discesa.
Se fosse salita unica, sarebbe difficile che anche un velocista scalcagnato da Chiavenna al bivio di Campodolcino prenda mezz'ora.
Però è un po' tirata secondo me.

edit: ho controllato, in realtà sono 4,1 km di salita e 6,8 di discesa, quindi ancora meno tempo. Troppo tirata.


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

jumbo ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:24
albopaxo ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:14 Una riflessione sulla tappa di madesimo, mettiamo che salgano da chiavenna nulla vieta il doppio passaggio da campodolcino... alla fine dal bivio per isola sali fino a madesimo dalla strada vecchia via pianazzo, scendi a isola e poi torni a campodolcino... alla fine è un circuito di 12 km (5 salita+7 discesa)

I velocisti non verrebbero doppiati
E' un circuito che si percorre in circa 30', 20' di salita e 10' di discesa.
Se fosse salita unica, sarebbe difficile che anche un velocista scalcagnato da Chiavenna al bivio di Campodolcino prenda mezz'ora.
Però è un po' tirata secondo me.
12 km in 30' sono 24 di media. È una previsione un po'larga.

12 km li fanno anche in 20 minuti... Non è facile avere tutti entro i 20 minuti a fine tappa. Cosa fai: obblighi i velocisti a chiamare gruppetto dentro il circuito per evitare problemi? E comunque potrebbe sempre esserci una foratura o una caduta. Sarebbe ingestibile


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:13 Anche un sestriere qualunque lo scorso anno ha fatto un macello, e la tappa è stata divertentissima.
Nonostante tutti noi l'avessimo criticata duramemte per un percorso che sembrava assurdo.
Io in verità come piano B mi accobtentavo. Erano pur sempre tre salite. L'Alpe Motta sarebbe molto più dura ma è unipuerti. Non ti inventi nulla. Uno può essere scettico che succeda qualcosa sullo Spluga, ma proprio per il ragionamento che hai fatto basterebbe meno per vedere spettacolo. Ma l'unipuerto narcotizza la corsa.


nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nurseryman »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 15:46

Il tappone di Cortina è comunque prima del riposo, quindi non è propriamente terza settimana nel senso ciclistico del termine. E della Sega di Ala ancora non c'è assolutamente niente che confetmi un tappone,se non la salita finale. È evidente che sarebbe una signora salita da Chiavenna all'Alpe Motta, lo abbiamo detto, ma che Vegni inserisca come 20a tappa un unipuerto nonnmi torna proprio. E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?
se ottimista
va bene se si decidono negli ultimi 3 km
comunque il mistero c'è ancora su madesimo e su sega di ala - una sarà tappone e una monosalita
perchè io non sono ancora convinto che la pen'ultima parta da verbania :boh:


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
Avatar utente
udra
Messaggi: 9253
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

Diglielo a RCS allora, perché Verbania è ufficiale :D


Winter
Messaggi: 17804
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Winter »

http://simonesalvador.it/diritti_televi ... aio%202021

Magari l avete già scritto
Presentazione il 24
Accordo sotto i 10 ml (contro i 12 ml del biennio precedente)


lucks83
Messaggi: 1392
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da lucks83 »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:27
jumbo ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:24
albopaxo ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:14 Una riflessione sulla tappa di madesimo, mettiamo che salgano da chiavenna nulla vieta il doppio passaggio da campodolcino... alla fine dal bivio per isola sali fino a madesimo dalla strada vecchia via pianazzo, scendi a isola e poi torni a campodolcino... alla fine è un circuito di 12 km (5 salita+7 discesa)

I velocisti non verrebbero doppiati
E' un circuito che si percorre in circa 30', 20' di salita e 10' di discesa.
Se fosse salita unica, sarebbe difficile che anche un velocista scalcagnato da Chiavenna al bivio di Campodolcino prenda mezz'ora.
Però è un po' tirata secondo me.
12 km in 30' sono 24 di media. È una previsione un po'larga.

12 km li fanno anche in 20 minuti... Non è facile avere tutti entro i 20 minuti a fine tappa. Cosa fai: obblighi i velocisti a chiamare gruppetto dentro il circuito per evitare problemi? E comunque potrebbe sempre esserci una foratura o una caduta. Sarebbe ingestibile
Senza contare che l'uscita dalla vecchia strada di pianazzo corre parallela alla galleria, è molto stretta in quel punto la sede stradale e si immette sulla strada nuova proprio all'uscita del tunnel, che andrebbe preso in discesa per poter fare il circuito.
I mezzi per svoltare dovrebbero fare due manovre e ci sarebbe il serio rischio di bloccare i corridori. Nun se può fa'.
Piuttosto chiedo a chi magari lo sa...
Da Madesimo è possibile raggiungere con una strada la località andossi, sopra il paese a 1850 mt?
No perché da lì c'è la strada che si ricollega alla strada dello spluga e si potrebbe allungare di almeno 7/8 km l'anello, bypassando anche il problema manovra per la galleria.


jumbo
Messaggi: 6814
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da jumbo »

lucks83 ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 19:09
nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:27
jumbo ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:24
E' un circuito che si percorre in circa 30', 20' di salita e 10' di discesa.
Se fosse salita unica, sarebbe difficile che anche un velocista scalcagnato da Chiavenna al bivio di Campodolcino prenda mezz'ora.
Però è un po' tirata secondo me.
12 km in 30' sono 24 di media. È una previsione un po'larga.

12 km li fanno anche in 20 minuti... Non è facile avere tutti entro i 20 minuti a fine tappa. Cosa fai: obblighi i velocisti a chiamare gruppetto dentro il circuito per evitare problemi? E comunque potrebbe sempre esserci una foratura o una caduta. Sarebbe ingestibile
Senza contare che l'uscita dalla vecchia strada di pianazzo corre parallela alla galleria, è molto stretta in quel punto la sede stradale e si immette sulla strada nuova proprio all'uscita del tunnel, che andrebbe preso in discesa per poter fare il circuito.
I mezzi per svoltare dovrebbero fare due manovre e ci sarebbe il serio rischio di bloccare i corridori. Nun se può fa'.
Piuttosto chiedo a chi magari lo sa...
Da Madesimo è possibile raggiungere con una strada la località andossi, sopra il paese a 1850 mt?
No perché da lì c'è la strada che si ricollega alla strada dello spluga e si potrebbe allungare di almeno 7/8 km l'anello, bypassando anche il problema manovra per la galleria.
Ma no come fai a fare quella manovra, il circuito lo dovresti fare salendo da Pianazzo fino alla discesa su Isola per circa 1 km sulla strada verso lo Spluga. Poi al secondo giro da Pianazzo fai la strada vecchia. Ma appunto come si scriveva sopra, troppo tirato.
Non mi risulta ci siano strade da Madesimo agli Andossi, solo mulattiere.


Avatar utente
Direzione01
Messaggi: 170
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 13:22

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Direzione01 »

nurseryman ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 18:45
nibali-san baronto ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 15:46

Il tappone di Cortina è comunque prima del riposo, quindi non è propriamente terza settimana nel senso ciclistico del termine. E della Sega di Ala ancora non c'è assolutamente niente che confetmi un tappone,se non la salita finale. È evidente che sarebbe una signora salita da Chiavenna all'Alpe Motta, lo abbiamo detto, ma che Vegni inserisca come 20a tappa un unipuerto nonnmi torna proprio. E poi è un fatto si spettacolo. L'Alpe di Mera e Sega di Ala sono salite molto dure: la prima si deciderà quasi sicuramente negli ultimi km; la seconda idem se prima non è preceduta da minimo 2/3 salite. Cosa ce ne facciamo di 3 tappe di montagna che si decidono in max 10 km di corsa?
se ottimista
va bene se si decidono negli ultimi 3 km
comunque il mistero c'è ancora su madesimo e su sega di ala - una sarà tappone e una monosalita
perchè io non sono ancora convinto che la pen'ultima parta da verbania :boh:
Uhm non sei convinto??? Fammi capire allora io tre settimana fa cosa cavolo ci facevo sul lungo lago di Verbania, mia città, con tutto il pattuglione di Rcs???? Assessori e tecnici e tutto il resto???? Che pure era zona arancione??? Ma li leggete non dico tanto i giornali ma almeno i siti... o i social... no perchè ieri appena la sonda americana è arrivata su Marte ha trovato il marzianetto e gli ha chiesto "oh figo c'è una partenza del Giro da Verbania"...
Hanno ufficializzato tutto almeno da 15 giorni................................................... PS: solo a me la parola 'unipuerto' mi da alla testa e mi contorce l'intestino tenue???

toh guarda, questo è il Giro... definitivo ed acceso.....
08-mag 1 TORINO-TORINO ITT
09-mag 2 STUPINIGI (Nichelino) - NOVARA
10-mag 3 BIELLA - CANALE
11-mag 4 PIACENZA - SESTOLA
12-mag 5 MODENA - CATTOLICA
13-mag 6 FABRIANO - ASCOLI
14-mag 7 NOTARESCO - TERMOLI
15-mag 8 FOGGIA - GUARDIA SANFRAMONDI
16-mag 9 CASTEL DI SANGRO - CAMPO FELICE
17-mag riposo
18-mag 10 L'AQUILA - FOLIGNO
19-mag 11 PERUGIA - MONTALCINO
20-mag 12 SIENA - BAGNI DI ROMAGNA
21-mag 13 RAVENNA - VERONA
22-mag 14 CITTADELLA - MONTE ZONCOLAN
23-mag 15 GRADO - GORIZIA
24-mag riposo
25-mag 16 SACILE - CORTINA D'AMPEZZO
26-mag 17 CANAZEI - SEGA DI ALA
27-mag 18 ROVERETO - STRADELLA
28-mag 19 VIGEVANO - ALPE DI MERA VALSESIA
29-mag 20 VERBANIA - ALPE DI MOTTA VALLESPLUGA
30-mag 21 SENAGO - MILANO ITT


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

https://www.regione.marche.it/In-Primo- ... E-SUE-CITT

Le Marche confermano che nella tappa di Colle San Giacomo si attraverseranno le zone terremotate (quest'anno ricorrono i 5 anni dal sisma laziale-umbro-marchigiano).
Ho tracciato velocemente un percorso composto da Fabriano, Matelica, Camerino, Muccia, Castelsantangelo sul Nera, Forca di Gualdo, brevissimo sconfinamento in Umbria a Castelluccio di Norcia, Arquata del Tronto ed Ascoli Piceno.
Aggiungendo 24 km di circuito nel capoluogo, e togliendo i canonici 10 di trasferimento, guarda caso ne escono 180, con un dislivello di 3500 metri.
Vedremo tra 5 giorni.


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 2000
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Pafer1 ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 16:07 https://www.regione.marche.it/In-Primo- ... E-SUE-CITT
nel sito della regione Marche indicano però Genga come partenza e non Fabriano...mercoledì sapremo la verità....


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

presa 2 del Montello ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 16:12
Pafer1 ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 16:07 https://www.regione.marche.it/In-Primo- ... E-SUE-CITT
nel sito della regione Marche indicano però Genga come partenza e non Fabriano...mercoledì sapremo la verità....
Si, ho scritto rapidamente, Fabriano l'ho contemplata come passaggio, come partenza ho considerato Genga. ;)


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Eshnar »

Direzione01 ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 15:28 PS: solo a me la parola 'unipuerto' mi da alla testa e mi contorce l'intestino tenue???
no no, anche a me, ma non e' la parola il problema, e' il concetto di tappa.


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Questo è il percorso ipotizzato da Pafer, che può essere leggermente indurito salendo al Valico delle Arette prima di Visso, strada spesso solcata dalla Tirreno. Il dislivello crescerebbe solo di poche centinaia di metri. Mi sono permesso la licenza di evitare Fabriano in modo da collocare il km0 di fronte alle Grotte di Frasassi, che sarebbe sensato vista l'occasione. Direi che per il resto coincida con quanto espresso da Pafer.

Immagine


jumbo
Messaggi: 6814
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da jumbo »

Questa è una tappa da FTM.


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

jumbo ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 18:52 Questa è una tappa da FTM.
Ferrovia Trento-Malé? :diavoletto:

EDIT: non ho resistito a questa battuta. Comunque si, è abbastanza rischiosa.
Ultima modifica di nibali-san baronto il venerdì 19 febbraio 2021, 19:20, modificato 1 volta in totale.


jumbo
Messaggi: 6814
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da jumbo »

:D
Ma un circuito di 11 km dopo un salitone del genere non rischia di creare problemi di doppiaggio?


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Pafer1 »

jumbo ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 19:13 :D
Ma un circuito di 11 km dopo un salitone del genere non rischia di creare problemi di doppiaggio?
Sul circuito di AP va fatto un appunto: si parlava di 2-3 giri ma quando l'arrivo era fissato a Colle San Marco, magari ora potrebbero farne uno solo. Pero', in assenza di informazioni concrete teniamoci ad una via di mezzo, quindi 2 giri.


nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nurseryman »

Direzione01 ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 15:28


Uhm non sei convinto??? Fammi capire allora io tre settimana fa cosa cavolo ci facevo sul lungo lago di Verbania, mia città, con tutto il pattuglione di Rcs???? Assessori e tecnici e tutto il resto???? Che pure era zona arancione??? Ma li leggete non dico tanto i giornali ma almeno i siti... o i social... no perchè ieri appena la sonda americana è arrivata su Marte ha trovato il marzianetto e gli ha chiesto "oh figo c'è una partenza del Giro da Verbania"...
Hanno ufficializzato tutto almeno da 15 giorni................................................... PS: solo a me la parola 'unipuerto' mi da alla testa e mi contorce l'intestino tenue???
e va beh non te scaldà
è che a volte mi sorgono amletici dubbi
che esterno cosi, senza pensà a quel che dico
:cincin:


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
Avatar utente
Direzione01
Messaggi: 170
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 13:22

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Direzione01 »

nurseryman ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 20:35
Direzione01 ha scritto: venerdì 19 febbraio 2021, 15:28


Uhm non sei convinto??? Fammi capire allora io tre settimana fa cosa cavolo ci facevo sul lungo lago di Verbania, mia città, con tutto il pattuglione di Rcs???? Assessori e tecnici e tutto il resto???? Che pure era zona arancione??? Ma li leggete non dico tanto i giornali ma almeno i siti... o i social... no perchè ieri appena la sonda americana è arrivata su Marte ha trovato il marzianetto e gli ha chiesto "oh figo c'è una partenza del Giro da Verbania"...
Hanno ufficializzato tutto almeno da 15 giorni................................................... PS: solo a me la parola 'unipuerto' mi da alla testa e mi contorce l'intestino tenue???
e va beh non te scaldà
è che a volte mi sorgono amletici dubbi
che esterno cosi, senza pensà a quel che dico
:cincin:
:bll: :cincin:


Avatar utente
udra
Messaggi: 9253
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

Immagine


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

udra ha scritto: sabato 20 febbraio 2021, 18:45 Immagine
Confermato sostanzialmente l'ultimo profilo pubblicato in merito, che diverge soltanto per le località attraversate nei primi km.


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da Eshnar »

nibali-san baronto ha scritto: sabato 20 febbraio 2021, 19:04
Confermato sostanzialmente l'ultimo profilo pubblicato in merito, che diverge soltanto per le località attraversate nei primi km.
Anche da notare che dicono che la tappa di Cortina dovrebbe iniziare scalando la Crosetta e sara' 212 km.


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Eshnar ha scritto: sabato 20 febbraio 2021, 20:03
nibali-san baronto ha scritto: sabato 20 febbraio 2021, 19:04
Confermato sostanzialmente l'ultimo profilo pubblicato in merito, che diverge soltanto per le località attraversate nei primi km.
Anche da notare che dicono che la tappa di Cortina dovrebbe iniziare scalando la Crosetta e sara' 212 km.
Mo la traccio


Avatar utente
udra
Messaggi: 9253
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/417148
Dovrebbe essere una cosa di questo tipo


Avatar utente
udra
Messaggi: 9253
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

Il punto interrogativo, l'unico, è su una decina di km che potrebbero essere spostati dalla partenza nel vivo del percorso per affrontare la salita vera del Colle Santa Lucia.
Io ho ipotizzato un giro breve in avvio per questioni di promozione del territorio e anche perchè così si evita di rendere Fedaia e Pordoi più "inutili" di quanto già siano.


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

udra ha scritto: sabato 20 febbraio 2021, 20:20 Il punto interrogativo, l'unico, è su una decina di km che potrebbero essere spostati dalla partenza nel vivo del percorso per affrontare la salita vera del Colle Santa Lucia.
Io ho ipotizzato un giro breve in avvio per questioni di promozione del territorio e anche perchè così si evita di rendere Fedaia e Pordoi più "inutili" di quanto già siano.
Ci sono due variabili

VARIABILE 1: Colle Santa Lucia
1) Si sale in versione accorciata venendo da Cernadoi
2) Si sale integralmente venendo da Caprile
3) Si scende fino a Caprile e si salta, salendo il Giau dal fondovalle

VARIABILE 2: Forcella Staulanza
Con o senza i km rimangono gli stessi (solo 500 mt di differenza).


Avatar utente
udra
Messaggi: 9253
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da udra »

Alla seconda non ci avevo pensato perchè comunque negli articoli non viene riportata, e non è una salita secondaria come può essere il Colle Santa Lucia (che spesso o sempre non ha neanche ricevuto classificazione GPM).
Se non la mettono comunque non mi dispero, la tappa va già bene nella versione "easy" :D .


nibali-san baronto
Messaggi: 1471
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2021

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Qua sotto tre versioni (Udra, più salite, meno salite), ma le combinazioni possibili sarebbero 6.
L'opzione perfetta secondo me sarebbe quella intermedia (sì Staulanza e no Santa Lucia), ma sono sottigliezze.

VERSIONE UDRA
Immagine

VERSIONE HARD (con Staulanza e Santa Lucia)
Immagine

VERSIONE EASY (senza Staulanza e Santa Lucia)
Immagine


Rispondi