Calendario di primavera

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
kreuziger80
Messaggi: 183
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Calendario di primavera

Messaggio da leggere da kreuziger80 » giovedì 2 maggio 2019, 9:09

Si è conclusa anche quest'anno la stagione delle classiche e per quanto mi piacerebbe che venissero apportati dei cambiamenti devo ammettere che si tratta di un calendario molto ben costruito.Vado a memoria:

Omloop
KBK

Strade Bianche

(Parigi Nizza)
(Tirreno)

Sanremo

Dwars
Harelbeke
Gand

Fiandre

Roubaix

Brabante
Amstel
Freccia
Liegi


Voi che ne pensate? Meglio di così non si può fare?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Calendario di primavera

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 2 maggio 2019, 18:19

Per me il calendario delle classiche è ottimo. Mi piacerebbe vedere la Strade Bianche con gli atleti un po' più avanti di forma, però è bene non sovraccaricare il periodo successivo già pieno di gare molto importanti. Un mio ulteriore desiderio sarebbe quello di correre la Freccia di domenica, darebbe la possibilità di correre col coltello tra i denti senza pensare al domani. Invece, con la testa alla Liegi, tutti fanno il compitino e si accontentano del piazzamento dietro allo scattista "imbattibile" del momento.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

CicloSprint
Messaggi: 6436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Calendario di primavera

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 2 maggio 2019, 18:38

Anticipare Freccia e Liegi alla settimana post-Roubaix come era fino al 2002 ?



Rispondi