Ciclomercato 2019/2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » venerdì 23 agosto 2019, 21:46

Più che altro, se non ho letto male, la cosa preoccupante sembrerebbe che a patrocinare questo team ungherese sarebbe anche quella merda d'uomo che si trova a capo del governo ungherese. Del resto certa gentaglia è sempre molto abile a fiutare gli affari per il proprio tornaconto.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


cnovelli
Messaggi: 34
Iscritto il: lunedì 18 dicembre 2017, 1:42

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da cnovelli » venerdì 23 agosto 2019, 22:27

Ma di corridori italiani di un certo spessore ancora liberi a chi si potrebbe pensare, oltre a Damiano Cima? :?:



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 24 agosto 2019, 3:44

cnovelli ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 22:27
Ma di corridori italiani di un certo spessore ancora liberi a chi si potrebbe pensare, oltre a Damiano Cima? :?:
Ci sono voci che danno Damiano Cima alla Total Direct Energie per la prossima stagione, staremo a vedere.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 24 agosto 2019, 3:50

patrixhouse ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 9:50
Secondo Guido La Marca di tuttobici la Bardiani si sta rinforzando, punterà sempre su italiani ma oltre ai giovani ingaggera' corridori esperti.

Dovrebbero arrivare Eros Capecchi e Matteo Pelucchi..
Oltre a loro due, come si può leggere dalla nostra tabella di ciclomercato, c'è anche un interesse per Iuri Filosi, reduce da due annate ben poco esaltanti con la Delko Marseille.

Diciamo che le prime mosse effettuate dal team di Reverberi non sono state male: Lonardi alla prima stagione da professionista ha raccolto un paio di vittorie ed anche al Giro un paio di piazzamenti li ha portati a casa mentre un ragazzo come Zaccanti, che finora è stato anche sfortunato con alcuni infortuni, meritava sicuramente di continuare. Di Alessandro Monaco ho parlato più volte: è adatto alle gare a tappe ma deve un po' uscire dalla dimensione di regolarista che lo porta a stare sempre lì senza regalare acuti di sorta. Fiorelli invece è la vera scommessa: non corre da molti anni, ha già fatto vedere cose interessanti e si adatta bene a vari terreni. Starà lui vedere in cosa eventualmente specializzarsi.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 24 agosto 2019, 4:13

Paperino ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 21:03
Tornando sulla fantomatica squadra ungherese..... il corridore potrebbe essere tale Filutas che corre con la Pannon, Continental ungherese. Per il resto anche considerandola attendibile non si capisce chi sarebbero questi ungheresi che ingaggerebbero visto che quelli buoni sono 2-3 e tutti già nell' orbita delle WT .....
A me finchè non viene fuori qualche altro nome più serio dei primi due, sta storia non convincerà. Rebellin è stato un grande però l'altro giorno ha compiuto 48 anni ed è già da un pò che si barcamena nelle continental. Filutas è uno dei corridori della Pannon, la continental ungherese. Non è neanche il migliore della compagine visto che le cose più buone le hanno combinate Janos Pelikan (ben 3 vittorie UCI) e Marton Dina che a metà stagione è passato alla Kometa ed è arrivato 2° al Giro d'Ungheria.
I 2 principali talenti magiari, ovvero Barnabas Peak e Attila Valter, come dicevi tu, sono già in orbita WT. Il primo ha appena firmato un biennale per la Mitchelton, il secondo corre nel CCC Development Team e mi pare difficile che possa scappare al team di Ochowitz visti anche gli ottimi risultati del 2019.

Sono quindi curioso di capire chi sarebbero i 5 ungheresi della formazione, oltre a Filutas. Va a finire che dovranno reclutare veterani non eccessivamente talentuosi, come Lovassy e Kusztor.
E sono altrettanto curioso di capire chi sarebbero gli altri corridori. Per andare al Giro oltre ai soldi di quella bestia di Orban servirà anche qualche corridore decente. Spero.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » sabato 24 agosto 2019, 10:35

Abruzzese ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 3:50
Oltre a loro due, come si può leggere dalla nostra tabella di ciclomercato, c'è anche un interesse per Iuri Filosi, reduce da due annate ben poco esaltanti con la Delko Marseille.
Per Filosi dovrebbe essere già tutto fatto, a quanto risulta ;)


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Paperino
Messaggi: 183
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:02
Località: Roma

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Paperino » sabato 24 agosto 2019, 12:05

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 4:13
Paperino ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 21:03
Tornando sulla fantomatica squadra ungherese..... il corridore potrebbe essere tale Filutas che corre con la Pannon, Continental ungherese. Per il resto anche considerandola attendibile non si capisce chi sarebbero questi ungheresi che ingaggerebbero visto che quelli buoni sono 2-3 e tutti già nell' orbita delle WT .....
A me finchè non viene fuori qualche altro nome più serio dei primi due, sta storia non convincerà. Rebellin è stato un grande però l'altro giorno ha compiuto 48 anni ed è già da un pò che si barcamena nelle continental. Filutas è uno dei corridori della Pannon, la continental ungherese. Non è neanche il migliore della compagine visto che le cose più buone le hanno combinate Janos Pelikan (ben 3 vittorie UCI) e Marton Dina che a metà stagione è passato alla Kometa ed è arrivato 2° al Giro d'Ungheria.
I 2 principali talenti magiari, ovvero Barnabas Peak e Attila Valter, come dicevi tu, sono già in orbita WT. Il primo ha appena firmato un biennale per la Mitchelton, il secondo corre nel CCC Development Team e mi pare difficile che possa scappare al team di Ochowitz visti anche gli ottimi risultati del 2019.

Sono quindi curioso di capire chi sarebbero i 5 ungheresi della formazione, oltre a Filutas. Va a finire che dovranno reclutare veterani non eccessivamente talentuosi, come Lovassy e Kusztor.
E sono altrettanto curioso di capire chi sarebbero gli altri corridori. Per andare al Giro oltre ai soldi di quella bestia di Orban servirà anche qualche corridore decente. Spero.
Anche perché con le nuove regole già i posti per le professional saranno limitati se poi ne assegnano uno agli ungheresi solo per i soldi che ci mettono sarà ancora più dura per le italiane.... premesso che per me si rivelerà una mezza bufala.....



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 24 agosto 2019, 12:43

Paperino ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 12:05
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 4:13
Paperino ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 21:03
Tornando sulla fantomatica squadra ungherese..... il corridore potrebbe essere tale Filutas che corre con la Pannon, Continental ungherese. Per il resto anche considerandola attendibile non si capisce chi sarebbero questi ungheresi che ingaggerebbero visto che quelli buoni sono 2-3 e tutti già nell' orbita delle WT .....
A me finchè non viene fuori qualche altro nome più serio dei primi due, sta storia non convincerà. Rebellin è stato un grande però l'altro giorno ha compiuto 48 anni ed è già da un pò che si barcamena nelle continental. Filutas è uno dei corridori della Pannon, la continental ungherese. Non è neanche il migliore della compagine visto che le cose più buone le hanno combinate Janos Pelikan (ben 3 vittorie UCI) e Marton Dina che a metà stagione è passato alla Kometa ed è arrivato 2° al Giro d'Ungheria.
I 2 principali talenti magiari, ovvero Barnabas Peak e Attila Valter, come dicevi tu, sono già in orbita WT. Il primo ha appena firmato un biennale per la Mitchelton, il secondo corre nel CCC Development Team e mi pare difficile che possa scappare al team di Ochowitz visti anche gli ottimi risultati del 2019.

Sono quindi curioso di capire chi sarebbero i 5 ungheresi della formazione, oltre a Filutas. Va a finire che dovranno reclutare veterani non eccessivamente talentuosi, come Lovassy e Kusztor.
E sono altrettanto curioso di capire chi sarebbero gli altri corridori. Per andare al Giro oltre ai soldi di quella bestia di Orban servirà anche qualche corridore decente. Spero.
Anche perché con le nuove regole già i posti per le professional saranno limitati se poi ne assegnano uno agli ungheresi solo per i soldi che ci mettono sarà ancora più dura per le italiane.... premesso che per me si rivelerà una mezza bufala.....
Ovviamente lo penso anche io. Siamo ormai a fine agosto e gli unici nomi sono quelli di Rebellin e del careade Filutas. Devi mettere in piedi una squadra di 20 atleti. Forse rilevano la struttura di qualche squadra destinata alla chiusura (tipo la Nippo) e partono da quella base di corridori per completare la rosa. Boh, a me sta cosa non convince.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 26 agosto 2019, 10:01

Altra bella presa della Androni (il suo procuratore? Aquadro) http://www.cicloweb.it/2019/08/26/jeffe ... -sidermec/


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 26 agosto 2019, 10:19

Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:01
Altra bella presa della Androni (il suo procuratore? Aquadro) http://www.cicloweb.it/2019/08/26/jeffe ... -sidermec/
Da notare la lunghezza del contratto: 4 anni così da poterlo vendere dopo che sarà cresciuto. Savio sta tracciando una tendenza molto interessante.

Comunque, dal prossimo anno occhi a non confondere i 2 Jefferson Cepeda, perchè in gruppo ce ne saranno due:

Jefferson Cepeda Ortiz (classe 98) è quello che è approdato alla corte di Gianni Savio direttamente dal sudamerica e che ieri ha conquistato l'ultima tappa del Tour de l'Avenir.

Jefferson Cepeda Hernandez (classe 96) lo vedremo invece all'opera con la maglia della Caja Rural, così come già fatto nella recente Vuelta a Burgos. Lui a differenza del più giovane, già correva in europa con la squadra giovanile della Caja Rural.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 26 agosto 2019, 10:36

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:19
Comunque, dal prossimo anno occhi a non confondere i 2 Jefferson Cepeda, perchè in gruppo ce ne saranno due:

Jefferson Cepeda Ortiz (classe 98) è quello che è approdato alla corte di Gianni Savio direttamente dal sudamerica e che ieri ha conquistato l'ultima tappa del Tour de l'Avenir.

Jefferson Cepeda Hernandez (classe 96) lo vedremo invece all'opera con la maglia della Caja Rural, così come già fatto nella recente Vuelta a Burgos. Lui a differenza del più giovane, già correva in europa con la squadra giovanile della Caja Rural.
E dovrebbero essere cugini se non ho capito male



Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 26 agosto 2019, 10:55

Confermo, sono cugini


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 26 agosto 2019, 11:05

Seb ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:36
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:19
Comunque, dal prossimo anno occhi a non confondere i 2 Jefferson Cepeda, perchè in gruppo ce ne saranno due:

Jefferson Cepeda Ortiz (classe 98) è quello che è approdato alla corte di Gianni Savio direttamente dal sudamerica e che ieri ha conquistato l'ultima tappa del Tour de l'Avenir.

Jefferson Cepeda Hernandez (classe 96) lo vedremo invece all'opera con la maglia della Caja Rural, così come già fatto nella recente Vuelta a Burgos. Lui a differenza del più giovane, già correva in europa con la squadra giovanile della Caja Rural.
E dovrebbero essere cugini se non ho capito male
Immaginavo. Certo è che l'Ecuador nel giro di pochi anni è passata dal nulla (zero atleti di rilievo internazionale) ad avere un bel gruppetto di professionisti: Carapaz, Narvaez, Caicedo e i 2 Cepeda. Niente male.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 26 agosto 2019, 14:57



11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 26 agosto 2019, 15:25

Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 14:57
Sorpresa http://www.cicloweb.it/2019/08/26/nippo ... iapponese/
Devo essere onesto? Una mezza fusione che invece di far bene, farà solo danni. In primis perchè comunque la giri, una squadra chiude lo stesso. In secondo luogo perchè qui si rischia d'avere di nuovo una professional con 6-7 giapponesi che serviranno solo a togliere spazio a corridori migliori che magari saranno costretti a ritirarsi o a scendere nel mondo continental. Tanto per fare un esempio, Tizza quest'anno è stato ignobilmente lasciato a piedi per far correre gente come Nishimura che è andato fuori tempo massimo nella prima tappa del Giro. Non la trovo giusta sta cosa.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 26 agosto 2019, 15:36

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 15:25
Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 14:57
Sorpresa http://www.cicloweb.it/2019/08/26/nippo ... iapponese/
Devo essere onesto? Una mezza fusione che invece di far bene, farà solo danni. In primis perchè comunque la giri, una squadra chiude lo stesso. In secondo luogo perchè qui si rischia d'avere di nuovo una professional con 6-7 giapponesi che serviranno solo a togliere spazio a corridori migliori che magari saranno costretti a ritirarsi o a scendere nel mondo continental. Tanto per fare un esempio, Tizza quest'anno è stato ignobilmente lasciato a piedi per far correre gente come Nishimura che è andato fuori tempo massimo nella prima tappa del Giro. Non la trovo giusta sta cosa.
Tizza spero prossimo anno torni in una professional


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

rizz23
Messaggi: 1872
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 26 agosto 2019, 16:19

Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 14:57
Sorpresa http://www.cicloweb.it/2019/08/26/nippo ... iapponese/
Non saprei valutare l'operazione: certo è che la Delko attuale non brilla - mi tengo largo - per organizzazione e professionalità.
Ma se questi sono i partner che il convento passa, per carità: speriamo che dalla fusione nasca una squadra vera (come la Nippo attuale) e non una mezza squadra (come quella francese).



Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 26 agosto 2019, 18:13

"Rivoluzione copernicana" per la Gazprom http://www.cicloweb.it/2019/08/26/marco ... kuznetsov/


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 26 agosto 2019, 18:17

Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 18:13
"Rivoluzione copernicana" per la Gazprom http://www.cicloweb.it/2019/08/26/marco ... kuznetsov/
Il refuso "corridori rossi" comunque è stupendo :D :D :D :D

Scherzi a parte, interessante vedere se quello di Canola sarà solo il primo ingaggio di un nuovo corso, un po' come accadde per l'Euskaltel anni prima (anche se lì c'erano motivazioni diverse, legate soprattutto ai punti che determinati atleti portavano in dote dai loro ranking). Di certo, provo ad ipotizzare che con questo ingaggio la Gazprom potrebbe avere anche interesse a tornare a disputare il Giro (poi ovviamente sarà RCS a valutare).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 26 agosto 2019, 19:36



"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 14692
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 26 agosto 2019, 19:46

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:19
Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:01
Altra bella presa della Androni (il suo procuratore? Aquadro) http://www.cicloweb.it/2019/08/26/jeffe ... -sidermec/
Da notare la lunghezza del contratto: 4 anni così da poterlo vendere dopo che sarà cresciuto. Savio sta tracciando una tendenza molto interessante.

Comunque, dal prossimo anno occhi a non confondere i 2 Jefferson Cepeda, perchè in gruppo ce ne saranno due:

Jefferson Cepeda Ortiz (classe 98) è quello che è approdato alla corte di Gianni Savio direttamente dal sudamerica e che ieri ha conquistato l'ultima tappa del Tour de l'Avenir.

Jefferson Cepeda Hernandez (classe 96) lo vedremo invece all'opera con la maglia della Caja Rural, così come già fatto nella recente Vuelta a Burgos. Lui a differenza del più giovane, già correva in europa con la squadra giovanile della Caja Rural.
Pero' quello che ha vinto ieri è Alexander Cepeda , Jefferson è il secondo nome

a proposito di acquadro.. secondo l'equipe.. dietro l'esclusione sorprendente di Elissonde , pare ci sia lui
https://www.cyclismactu.net/news-tour-d ... 86073.html



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 26 agosto 2019, 19:55

Winter ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 19:46
a proposito di acquadro.. secondo l'equipe.. dietro l'esclusione sorprendente di Elissonde , pare ci sia lui
https://www.cyclismactu.net/news-tour-d ... 86073.html
Dico solo che a me certi personaggi fanno semplicemente schifo. Preferisco non aggiungere altro, visti certi precedenti del passato su queste pagine.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 14692
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 26 agosto 2019, 20:12

rizz23 ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 16:19
Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 14:57
Sorpresa http://www.cicloweb.it/2019/08/26/nippo ... iapponese/
Non saprei valutare l'operazione: certo è che la Delko attuale non brilla - mi tengo largo - per organizzazione e professionalità.
Ma se questi sono i partner che il convento passa, per carità: speriamo che dalla fusione nasca una squadra vera (come la Nippo attuale) e non una mezza squadra (come quella francese).
La Nippo attuale ti sembra una squadra vera ?
con i giapponesi.. da una parte e qualche corridore a fine carriera..
non ho mai capito quale strategia avessero
Poi le dichiarazioni di chiusura squadra.. per colpa della riforma UCI :uhm:

Delko aveva iniziato molto bene anni fa
partendo da una struttura che col tempo da piccolo club di marsiglia , era diventato uno dei club piu' forti di francia
con un ottimo settore giovanile. un ambiente vecchio ciclismo
poi i primi anni tra i pro (prima con affiliazione nei paesi baltici poi in francia)
gli ultimi anni li ho capiti un po' meno.. nonostante l'apporto di delko.. nessuna logica

pero' è l'idea che mi son fatto io (tu sei sicuramente piu' informato ;) )



Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 26 agosto 2019, 20:33

Winter ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 20:12
rizz23 ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 16:19
Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 14:57
Sorpresa http://www.cicloweb.it/2019/08/26/nippo ... iapponese/
Non saprei valutare l'operazione: certo è che la Delko attuale non brilla - mi tengo largo - per organizzazione e professionalità.
Ma se questi sono i partner che il convento passa, per carità: speriamo che dalla fusione nasca una squadra vera (come la Nippo attuale) e non una mezza squadra (come quella francese).
La Nippo attuale ti sembra una squadra vera ?
con i giapponesi.. da una parte e qualche corridore a fine carriera..
non ho mai capito quale strategia avessero
Poi le dichiarazioni di chiusura squadra.. per colpa della riforma UCI :uhm:

Delko aveva iniziato molto bene anni fa
partendo da una struttura che col tempo da piccolo club di marsiglia , era diventato uno dei club piu' forti di francia
con un ottimo settore giovanile. un ambiente vecchio ciclismo
poi i primi anni tra i pro (prima con affiliazione nei paesi baltici poi in francia)
gli ultimi anni li ho capiti un po' meno.. nonostante l'apporto di delko.. nessuna logica

pero' è l'idea che mi son fatto io (tu sei sicuramente piu' informato ;) )
canola e lobato sono buoni corridori, c'era il giovane osorio... non era proprio tutto da buttare


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

henny5
Messaggi: 722
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da henny5 » lunedì 26 agosto 2019, 20:35

Ufficiale Cort Nielsen alla EF: . www.cicloweb.it/2019/08/26/magnus-cort- ... ion-first/ .avevo un sogno, Nielsen oro a tokyo vedendo i suoi progressi fatti in salita con la squadra kazaka ed invece niente da fare.

Ma l'astana ha intenzione di sostiuire questi passisti oppure no? già hanno perso ballerini e nielsen, per le classiche delle pietre non può bastare solo lutsenzo ne servirebbe almeno un altro.



Theakston
Messaggi: 602
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Theakston » martedì 27 agosto 2019, 9:28

Luca90 ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 20:33
Winter ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 20:12
rizz23 ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 16:19


Non saprei valutare l'operazione: certo è che la Delko attuale non brilla - mi tengo largo - per organizzazione e professionalità.
Ma se questi sono i partner che il convento passa, per carità: speriamo che dalla fusione nasca una squadra vera (come la Nippo attuale) e non una mezza squadra (come quella francese).
La Nippo attuale ti sembra una squadra vera ?
con i giapponesi.. da una parte e qualche corridore a fine carriera..
non ho mai capito quale strategia avessero
Poi le dichiarazioni di chiusura squadra.. per colpa della riforma UCI :uhm:

Delko aveva iniziato molto bene anni fa
partendo da una struttura che col tempo da piccolo club di marsiglia , era diventato uno dei club piu' forti di francia
con un ottimo settore giovanile. un ambiente vecchio ciclismo
poi i primi anni tra i pro (prima con affiliazione nei paesi baltici poi in francia)
gli ultimi anni li ho capiti un po' meno.. nonostante l'apporto di delko.. nessuna logica

pero' è l'idea che mi son fatto io (tu sei sicuramente piu' informato ;) )
canola e lobato sono buoni corridori, c'era il giovane osorio... non era proprio tutto da buttare
Si può dire che con questa mossa Nippo fa danni a due squadre, l'attuale che chiude e la Delko dove i giapponesi toglieranno il posto a qualche corridore non fortissimo ma più meritevole!



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 27 agosto 2019, 9:30

Winter ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 19:46
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:19
Basso ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 10:01
Altra bella presa della Androni (il suo procuratore? Aquadro) http://www.cicloweb.it/2019/08/26/jeffe ... -sidermec/
Da notare la lunghezza del contratto: 4 anni così da poterlo vendere dopo che sarà cresciuto. Savio sta tracciando una tendenza molto interessante.

Comunque, dal prossimo anno occhi a non confondere i 2 Jefferson Cepeda, perchè in gruppo ce ne saranno due:

Jefferson Cepeda Ortiz (classe 98) è quello che è approdato alla corte di Gianni Savio direttamente dal sudamerica e che ieri ha conquistato l'ultima tappa del Tour de l'Avenir.

Jefferson Cepeda Hernandez (classe 96) lo vedremo invece all'opera con la maglia della Caja Rural, così come già fatto nella recente Vuelta a Burgos. Lui a differenza del più giovane, già correva in europa con la squadra giovanile della Caja Rural.
Pero' quello che ha vinto ieri è Alexander Cepeda , Jefferson è il secondo nome
Boh, i principali siti (cqranking, procyclingstats e firstcycling e anche il sito UCI) riportano come primo nome Jefferson e come secondo Alexander. Sarà un errore. Ad ogni modo, sarebbe meglio chiamarlo Alexander così da evitare di confondersi


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » martedì 27 agosto 2019, 9:42

Theakston ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 9:28
Si può dire che con questa mossa Nippo fa danni a due squadre, l'attuale che chiude e la Delko dove i giapponesi toglieranno il posto a qualche corridore non fortissimo ma più meritevole!
Nippo che centra nulla con la chiusura dell'attuale team, fidati :)

Tornando sul tema organizzazione della Delko, non posso che concordare con Stefano: nelle 2 volte che li ho visti dal vivo mi sono sembrati davvero raffazzonati e più tendenti al dilettantismo che al professionismo. E quest'impressione mi è stata confermata anche da diverse fonti - Delko e Wallonie sono considerate le Professional più "amatoriali" a livello di organizzazione/staff


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 27 agosto 2019, 9:46

Basso ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 9:42
Theakston ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 9:28
Si può dire che con questa mossa Nippo fa danni a due squadre, l'attuale che chiude e la Delko dove i giapponesi toglieranno il posto a qualche corridore non fortissimo ma più meritevole!
Nippo che centra nulla con la chiusura dell'attuale team, fidati :)

Tornando sul tema organizzazione della Delko, non posso che concordare con Stefano: nelle 2 volte che li ho visti dal vivo mi sono sembrati davvero raffazzonati e più tendenti al dilettantismo che al professionismo. E quest'impressione mi è stata confermata anche da diverse fonti - Delko e Wallonie sono considerate le Professional più "amatoriali" a livello di organizzazione/staff
effettivamente sono realtà provenienti dal dilettantismo, forse non hanno mai compiuto quel salto di qualità


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 27 agosto 2019, 11:23

Basso ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 9:42
Theakston ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 9:28
Si può dire che con questa mossa Nippo fa danni a due squadre, l'attuale che chiude e la Delko dove i giapponesi toglieranno il posto a qualche corridore non fortissimo ma più meritevole!
Nippo che centra nulla con la chiusura dell'attuale team, fidati :)
Infatti. Nippo dovrebbe essere lo sponsor principale giapponese di una squadra italiana che chiude a fine stagione il cui rappresentante è Francesco Pelosi. Squadra che se si univa con qualche altra formazione doveva portare in dote i contratti attivi per il 2020 come quelli di Acosta, Lonardi e Osorio più altri che non conosco (Canola era sotto contratto per il 2020?)


fair play? No, Grazie!

Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » martedì 27 agosto 2019, 11:34

Slegar ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:23
Infatti. Nippo dovrebbe essere lo sponsor principale giapponese di una squadra italiana che chiude a fine stagione il cui rappresentante è Francesco Pelosi. Squadra che se si univa con qualche altra formazione doveva portare in dote i contratti attivi per il 2020 come quelli di Acosta, Lonardi e Osorio più altri che non conosco (Canola era sotto contratto per il 2020?)
No, Canola era comunque in scadenza. Teoricamente solo i 3 neopro' avevano il contratto assicurato, tutti gli altri se non ricordo male avevano come fine accordo il 2019.

Intanto, il buon Ciro Scognamiglio della Gazzetta accosta 4 nomi alla Bahrain: oltre ai noti Cavendish e Eisel associa anche Capecchi e... Poels.


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 27 agosto 2019, 11:41

Basso ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:34
Slegar ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:23
Infatti. Nippo dovrebbe essere lo sponsor principale giapponese di una squadra italiana che chiude a fine stagione il cui rappresentante è Francesco Pelosi. Squadra che se si univa con qualche altra formazione doveva portare in dote i contratti attivi per il 2020 come quelli di Acosta, Lonardi e Osorio più altri che non conosco (Canola era sotto contratto per il 2020?)
No, Canola era comunque in scadenza. Teoricamente solo i 3 neopro' avevano il contratto assicurato, tutti gli altri se non ricordo male avevano come fine accordo il 2019.
.... che a pensar male la fine del team era già decisa l'anno scorso?


fair play? No, Grazie!

Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 27 agosto 2019, 13:21

Basso ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:34
Slegar ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:23
Infatti. Nippo dovrebbe essere lo sponsor principale giapponese di una squadra italiana che chiude a fine stagione il cui rappresentante è Francesco Pelosi. Squadra che se si univa con qualche altra formazione doveva portare in dote i contratti attivi per il 2020 come quelli di Acosta, Lonardi e Osorio più altri che non conosco (Canola era sotto contratto per il 2020?)
No, Canola era comunque in scadenza. Teoricamente solo i 3 neopro' avevano il contratto assicurato, tutti gli altri se non ricordo male avevano come fine accordo il 2019.

Intanto, il buon Ciro Scognamiglio della Gazzetta accosta 4 nomi alla Bahrain: oltre ai noti Cavendish e Eisel associa anche Capecchi e... Poels.
Solo poels buono


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

34x27
Messaggi: 3059
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 27 agosto 2019, 13:39

Basso ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:34
Poels.
Ecco perchè si è già beccato 10 minuti dopo 2 tappe alla Vuelta..........


HEY MOTO

Leonardo Civitella
Messaggi: 778
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » martedì 27 agosto 2019, 13:46

La Ccc è davvero scatenata, infatti oltre a Zakarini, Masnada e Trentin, quest'oggi hanno messo sotto contratto anche il ceco Hirt.

Ps: L'Astana non sta lasciando liberi un pò troppi corridori?!

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 27 agosto 2019, 14:10

Basso ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:34
Slegar ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 11:23
Infatti. Nippo dovrebbe essere lo sponsor principale giapponese di una squadra italiana che chiude a fine stagione il cui rappresentante è Francesco Pelosi. Squadra che se si univa con qualche altra formazione doveva portare in dote i contratti attivi per il 2020 come quelli di Acosta, Lonardi e Osorio più altri che non conosco (Canola era sotto contratto per il 2020?)
No, Canola era comunque in scadenza. Teoricamente solo i 3 neopro' avevano il contratto assicurato, tutti gli altri se non ricordo male avevano come fine accordo il 2019.

Intanto, il buon Ciro Scognamiglio della Gazzetta accosta 4 nomi alla Bahrain: oltre ai noti Cavendish e Eisel associa anche Capecchi e... Poels.
No dai, Cavendish col fido Eisel non si può proprio sentire. Cav è ormai tecnicamente finito da diverso tempo, proprio non c'è motivo per cui una squadra seria debba ingaggiarlo per l'anno prossimo, quando avrà pure 35 anni. Eisel di anni ne avrà 39 e sarà ugualmente inutile visto che il suo lavoro è tutto finalizzato alle volate di Cavendish. Davvero pazzesca sta mossa.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13748
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » martedì 27 agosto 2019, 14:15

Ma il mercato Trek, oltre a qualche giovane, si e' fermato ai Nibali ed evetualmente a Elissonde?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Mario Rossi
Messaggi: 463
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Mario Rossi » martedì 27 agosto 2019, 14:31

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 14:10


No dai, Cavendish col fido Eisel non si può proprio sentire. Cav è ormai tecnicamente finito da diverso tempo, proprio non c'è motivo per cui una squadra seria debba ingaggiarlo per l'anno prossimo, quando avrà pure 35 anni. Eisel di anni ne avrà 39 e sarà ugualmente inutile visto che il suo lavoro è tutto finalizzato alle volate di Cavendish. Davvero pazzesca sta mossa.
Lo credo anche io ma, ditemi se la metto ancora sempre sotto un'ottica soltanto economica, Cav oltre ad avere un ottimo procuratore - niente niente è lo stesso di Aru?- ad oggi sarebbe l'unico "nome" che per fascino, storia e possibilità di raggiungere Merckx( per me sono vicine allo 0% ma fino a quando non si ritirerà mai dire mai) può sostituire Vincenzo. Non me ne voglia Landa ma di nome passare da Nibali, che ha vinto monumento e GT, a Landa, che a 30 anni è il Mazzarri del ciclismo, non è che mediaticamente sia un gran colpo.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 27 agosto 2019, 15:20

Mario Rossi ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 14:31
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 14:10


No dai, Cavendish col fido Eisel non si può proprio sentire. Cav è ormai tecnicamente finito da diverso tempo, proprio non c'è motivo per cui una squadra seria debba ingaggiarlo per l'anno prossimo, quando avrà pure 35 anni. Eisel di anni ne avrà 39 e sarà ugualmente inutile visto che il suo lavoro è tutto finalizzato alle volate di Cavendish. Davvero pazzesca sta mossa.
Lo credo anche io ma, ditemi se la metto ancora sempre sotto un'ottica soltanto economica, Cav oltre ad avere un ottimo procuratore - niente niente è lo stesso di Aru?- ad oggi sarebbe l'unico "nome" che per fascino, storia e possibilità di raggiungere Merckx( per me sono vicine allo 0% ma fino a quando non si ritirerà mai dire mai) può sostituire Vincenzo. Non me ne voglia Landa ma di nome passare da Nibali, che ha vinto monumento e GT, a Landa, che a 30 anni è il Mazzarri del ciclismo, non è che mediaticamente sia un gran colpo.
Beh, ma se si deve fare una questione di nomi, ti faccio presente che Merckx, Indurain, Hinault, Kelly, Contador (si può nominare, vero? :D), Boonen e Cancellara non hanno un contratto, sono liberi. Perchè non pensare a loro? Cioè, Cavendish a mio modo di vedere è finito da 2 anni, è un ex che non si è ancora reso conto di esserlo. Molto meglio prendere un Landa che è nella parte migliore della sua carriera e non un Cavendish che ormai è alla stregua di chi ha già appeso la bici al chiodo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Winter
Messaggi: 14692
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Winter » martedì 27 agosto 2019, 19:08

Leggo che sia lopez che ries passeranno pro con la trek
E pare carlos rodriguez , quinquennale con la ineos
https://www.abc.es/deportes/ciclismo/ab ... ticia.html
kometa rimanda il passaggio tra i pro?
Ultima modifica di Winter il martedì 27 agosto 2019, 19:17, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 27 agosto 2019, 19:16

Winter ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 19:08
Leggo che sia lopez che ries passeranno pro con la trek
kometa rimanda il passaggio tra i pro?
Beh la Kometa è vivaio della Trek.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 14692
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Winter » martedì 27 agosto 2019, 19:19

Avevo capito che nel 2020 diventavano professional
con la struttura che hanno è un peccato



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 27 agosto 2019, 19:25

Winter ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 19:19
Avevo capito che nel 2020 diventavano professional
con la struttura che hanno è un peccato
Vedremo se nelle prossime settimane ci saranno cambiamenti, in ogni modo se la Trek decide che alcuni giovani sono già pronti per il World Tour (come avevano fatto con Moschetti), può farli salire direttamente lì.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

marco_graz
Messaggi: 1001
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 27 agosto 2019, 21:55

Per la Kometa diventare Pro sarebbe un bel passo, direi opportuno ma non facile con l'aumento a 20 del numero di corridori richiesti.

Per la Trek...si vociferava di Moscon..magari e' il colpo in canna (che al momento sembra proprio fuori dai progetti Ineos non facendo ne Vuelta ne giro di Germania..)



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 28 agosto 2019, 10:01

Winter ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 19:19
Avevo capito che nel 2020 diventavano professional
con la struttura che hanno è un peccato
Boh, io sono un pò stordito sti giorni. Però avevo capito inizialemnte che la squadra ungherese che avrebbe partecipato al giro sarebbe stata proprio la Kometa (che già quest'estate ha ingaggiato Dina e ha due stagisti ungheresi...) Invece ora mi pare di capire che questa fantomatica squadra ungherese è un'altra roba con Rebellin. Boh.

Ad ogni modo, questa è una bella realtà che pur continuando da continental avrà il suo ruolo di squadra che sforna giovani talenti pronti per il professionismo vero e proprio, esattamente come fatto con Moschetti l'anno scorso.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 28 agosto 2019, 11:19

Winter ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 19:19
Avevo capito che nel 2020 diventavano professional
con la struttura che hanno è un peccato
Però salendo di categoria non potevano più essere la squadra di sviluppo della Trek-Segafredo, con il richio comunque di non poter partecipare alle gare in cui è presente la squadra statunitense per legami troppo stretti tra le formazioni, come successe qualche anno fa tra Katusha e Rusvelo.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 28 agosto 2019, 11:22

Slegar ha scritto:
mercoledì 28 agosto 2019, 11:19
Winter ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 19:19
Avevo capito che nel 2020 diventavano professional
con la struttura che hanno è un peccato
Però salendo di categoria non potevano più essere la squadra di sviluppo della Trek-Segafredo, con il richio comunque di non poter partecipare alle gare in cui è presente la squadra statunitense per legami troppo stretti tra le formazioni, come successe qualche anno fa tra Katusha e Rusvelo.
Ma se sali professional, poi non puoi più avere un rapporto con una WT, se non sbaglio..


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4835
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 28 agosto 2019, 11:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 28 agosto 2019, 11:22
Slegar ha scritto:
mercoledì 28 agosto 2019, 11:19
Winter ha scritto:
martedì 27 agosto 2019, 19:19
Avevo capito che nel 2020 diventavano professional
con la struttura che hanno è un peccato
Però salendo di categoria non potevano più essere la squadra di sviluppo della Trek-Segafredo, con il richio comunque di non poter partecipare alle gare in cui è presente la squadra statunitense per legami troppo stretti tra le formazioni, come successe qualche anno fa tra Katusha e Rusvelo.
Ma se sali professional, poi non puoi più avere un rapporto con una WT, se non sbaglio..
Ma se fino all'anno precedente eri la squadra di sviluppo di un team WT è facile che l'UCI ti metta sotto la lente d'ingrandimento.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 28 agosto 2019, 11:49

Slegar ha scritto:
mercoledì 28 agosto 2019, 11:25
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 28 agosto 2019, 11:22
Slegar ha scritto:
mercoledì 28 agosto 2019, 11:19


Però salendo di categoria non potevano più essere la squadra di sviluppo della Trek-Segafredo, con il richio comunque di non poter partecipare alle gare in cui è presente la squadra statunitense per legami troppo stretti tra le formazioni, come successe qualche anno fa tra Katusha e Rusvelo.
Ma se sali professional, poi non puoi più avere un rapporto con una WT, se non sbaglio..
Ma se fino all'anno precedente eri la squadra di sviluppo di un team WT è facile che l'UCI ti metta sotto la lente d'ingrandimento.
mhh, non saprei


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

andriusskerla
Messaggi: 2203
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2019/2020

Messaggio da leggere da andriusskerla » mercoledì 28 agosto 2019, 13:31

Anton Kuzmin, kazako, è il secondo straniero della Gazprom




Rispondi