Pagina 19 di 33

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 9:11
da Slegar
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:01
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 8:50
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 22 ottobre 2019, 15:17
E niente, la Gazprom continua a rafforzarsi con gli ingaggi del giovane Strakhov dalla Katusha e del più noto Chernetskiy dalla Caja Rural. Sta venendo fuori una buona squadra, nonostante la partenza di Vlasov.

http://www.cicloweb.it/2019/10/22/gazpr ... -strakhov/
Perché a Strakhov è stato rescisso il contratto?

Pfingsten dovrebbe completare il roster della Jumbo-Visma:
https://www.wielerflits.nl/nieuws/chris ... mbo-visma/
Non so che tipo di scelte e accordi abbiano fstto dopo la fusione Israel-Katusha. Io sapevo che i corridori sotto contratto coi Russi erano 10, eppure alla fine saranno di meno quelli integrati in squadra. Boh
Penso che il contratto sia stato rescisso prima della fusione; fino al 31/12 la squadra è la Katusha-Alpecin.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 9:22
da Tranchée d'Arenberg
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:11
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:01
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 8:50


Perché a Strakhov è stato rescisso il contratto?

Pfingsten dovrebbe completare il roster della Jumbo-Visma:
https://www.wielerflits.nl/nieuws/chris ... mbo-visma/
Non so che tipo di scelte e accordi abbiano fstto dopo la fusione Israel-Katusha. Io sapevo che i corridori sotto contratto coi Russi erano 10, eppure alla fine saranno di meno quelli integrati in squadra. Boh
Penso che il contratto sia stato rescisso prima della fusione; fino al 31/12 la squadra è la Katusha-Alpecin.
Ma dove risulta questa rescissione? Io non ho letto da nessuna parte.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 9:24
da Slegar
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:22
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:11
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:01


Non so che tipo di scelte e accordi abbiano fstto dopo la fusione Israel-Katusha. Io sapevo che i corridori sotto contratto coi Russi erano 10, eppure alla fine saranno di meno quelli integrati in squadra. Boh
Penso che il contratto sia stato rescisso prima della fusione; fino al 31/12 la squadra è la Katusha-Alpecin.
Ma dove risulta questa rescissione? Io non ho letto da nessuna parte.
Nella news di Cicloweb.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 9:41
da Tranchée d'Arenberg
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:24
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:22
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:11


Penso che il contratto sia stato rescisso prima della fusione; fino al 31/12 la squadra è la Katusha-Alpecin.
Ma dove risulta questa rescissione? Io non ho letto da nessuna parte.
Nella news di Cicloweb.
Ma non parla di rescissione. C'è scritto che è stato lasciato a piedi, ma credo sia riferito al 2020.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 9:47
da Slegar
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:41
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:24
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:22


Ma dove risulta questa rescissione? Io non ho letto da nessuna parte.
Nella news di Cicloweb.
Ma non parla di rescissione. C'è scritto che è stato lasciato a piedi, ma credo sia riferito al 2020.
Assolutamente no. La fusione, se sarà approvata dall'UCI, sarà valida dal 1° gennaio 2020. Fino al 31 dicembre 2019 ci sono ancora due squadre distinte.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 9:57
da Tranchée d'Arenberg
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:47
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:41
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:24


Nella news di Cicloweb.
Ma non parla di rescissione. C'è scritto che è stato lasciato a piedi, ma credo sia riferito al 2020.
Assolutamente no. La fusione, se sarà approvata dall'UCI, sarà valida dal 1° gennaio 2020. Fino al 31 dicembre 2019 ci sono ancora due squadre distinte.
Non ho capito che c'entra la fusione e le due squadre distinte. :boh:

Forse non ci siamo capiti o forse non hai capito l'articolo tu. :bll:

Non c'è scritto da nessuna parte che il contrtto di Strakhov sia stato strappato a stagione in corso. Non so dove lo leggi. Io leggo solo questo:

"In passato Strakhov era nei nostri radar e, dopo essere lasciato a piedi, abbiamo deciso di supportarlo facendogli firmare un contratto annuale con un’opzione per una ulteriore stagione».

Ovvero, la Katusha l'ha lasciato a piedi per il 2020 visto che chiude e quelli di Gazprom gli hanno offerto un contratto annuale (2020) con opzione per il 2021. La rescissione dove sta scritta? Io non la vedo

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 10:13
da Slegar
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:57
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:47
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:41


Ma non parla di rescissione. C'è scritto che è stato lasciato a piedi, ma credo sia riferito al 2020.
Assolutamente no. La fusione, se sarà approvata dall'UCI, sarà valida dal 1° gennaio 2020. Fino al 31 dicembre 2019 ci sono ancora due squadre distinte.
Non ho capito che c'entra la fusione e le due squadre distinte. :boh:

Forse non ci siamo capiti o forse non hai capito l'articolo tu. :bll:

Non c'è scritto da nessuna parte che il contrtto di Strakhov sia stato strappato a stagione in corso. Non so dove lo leggi. Io leggo solo questo:

"In passato Strakhov era nei nostri radar e, dopo essere lasciato a piedi, abbiamo deciso di supportarlo facendogli firmare un contratto annuale con un’opzione per una ulteriore stagione».

Ovvero, la Katusha l'ha lasciato a piedi per il 2020 visto che chiude e quelli di Gazprom gli hanno offerto un contratto annuale (2020) con opzione per il 2021. La rescissione dove sta scritta? Io non la vedo
Te lo spiego per punti, che è il modo migliore con cui riesco ad esprimermi:
1. Strakhov era un neoprofessionista, per cui la Katusha era obbligata a farli un contratto almeno biennale
2. Strakhov aveva un contratto valido per il biennio 2019/2020
3. la fusione tra le due squadre sarà operativa dal 1° gennaio 2020, fatte salve decisioni UCI, per cui fino al 31 dicembre 2019 esistono la Katuha-Alpecin e la Israel Cyling Academy
4. la nuova proprietà israeliana, allo stato attuale, non può sciogliere nessun contratto in essere della Katusha-Alpecin
5. Strakhov per firmare con la Gazprom-Rusvelo per la stagione 2020, deve essere certo di non avere nessun vincolo contrattuale adesso, perché un ciclista non può essere dipendente di due squadre diverse
6. se Strakhov ora è certo di essere senza contratto per il 2020, il vincolo può essere stato sciolto solamente dalla Katusha-Alpecin

Esiste la possibilità che Strakhov si sia fatto pagare sottobanco dalla Israel Cycling Academy per farsi sciogliere il contratto, ma questa è un'altra storia.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 10:43
da Tranchée d'Arenberg
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 10:13
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:57
Slegar ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 9:47


Assolutamente no. La fusione, se sarà approvata dall'UCI, sarà valida dal 1° gennaio 2020. Fino al 31 dicembre 2019 ci sono ancora due squadre distinte.
Non ho capito che c'entra la fusione e le due squadre distinte. :boh:

Forse non ci siamo capiti o forse non hai capito l'articolo tu. :bll:

Non c'è scritto da nessuna parte che il contrtto di Strakhov sia stato strappato a stagione in corso. Non so dove lo leggi. Io leggo solo questo:

"In passato Strakhov era nei nostri radar e, dopo essere lasciato a piedi, abbiamo deciso di supportarlo facendogli firmare un contratto annuale con un’opzione per una ulteriore stagione».

Ovvero, la Katusha l'ha lasciato a piedi per il 2020 visto che chiude e quelli di Gazprom gli hanno offerto un contratto annuale (2020) con opzione per il 2021. La rescissione dove sta scritta? Io non la vedo
Te lo spiego per punti, che è il modo migliore con cui riesco ad esprimermi:
1. Strakhov era un neoprofessionista, per cui la Katusha era obbligata a farli un contratto almeno biennale
2. Strakhov aveva un contratto valido per il biennio 2019/2020
3. la fusione tra le due squadre sarà operativa dal 1° gennaio 2020, fatte salve decisioni UCI, per cui fino al 31 dicembre 2019 esistono la Katuha-Alpecin e la Israel Cyling Academy
4. la nuova proprietà israeliana, allo stato attuale, non può sciogliere nessun contratto in essere della Katusha-Alpecin
5. Strakhov per firmare con la Gazprom-Rusvelo per la stagione 2020, deve essere certo di non avere nessun vincolo contrattuale adesso, perché un ciclista non può essere dipendente di due squadre diverse
6. se Strakhov ora è certo di essere senza contratto per il 2020, il vincolo può essere stato sciolto solamente dalla Katusha-Alpecin

Esiste la possibilità che Strakhov si sia fatto pagare sottobanco dalla Israel Cycling Academy per farsi sciogliere il contratto, ma questa è un'altra storia.
Bene, ora ci siamo capiti. Come dicevo nel mio primo post, la Katusha aveva 10 corridori ancora sotto contratto per il 2020. Tra cui se non sbaglio pure Debusschere e Dowsett, che non verranno confermati. E' chiaro che qualche accordo per sciogliere il legame contrattuale è stato preso. Se sottobanco o alla luce del sole non lo so, ma comunque si tratta di una situazione in cui qualche soldo è stato dato e magari alcuni corridori sono stati anche aiutati a trovare un altro ingaggio.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 11:53
da Slegar
Arthur van Dongen seguirà Tom Dumoulin in ammariglia Jumbo-Visma:
https://www.cyclismactu.net/news-route- ... 87438.html

Rinnovo di un anno per Kiriyenka al Team Ineos:
http://www.cicloweb.it/2019/10/23/vasil ... s-rinnovo/

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 13:17
da Divanista
Nella Gazzetta (cartacea) di oggi, indicano Rohan Dennis in arrivo alla Ineos.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 15:36
da Tranchée d'Arenberg
Intanto anche quest'anno abbiamo la ciclo-telenovela. Protagonisti: Denk, Lefevere e Sam Bennett. L'irlandese è ancora sotto contratto con la Bora, ma vorrebbe rescindere per andare ad occupare il posto che era di Viviani in Deceuninck anche perchè nella Bora la concorrenza interna di Ackermann e Sagan è particolarmente pesante. La Bora però non vuole lasciarlo andare senza aver nulla in cambio. E allora pare che abbia chiesto alla formazione Belga uno scambio Hodeg-Bennett, ma Lefevere non ne vuole sentire parlare: "Non faccio commercio di bestiame". :D

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 16:11
da Luca90
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 15:36
Intanto anche quest'anno abbiamo la ciclo-telenovela. Protagonisti: Denk, Lefevere e Sam Bennett. L'irlandese è ancora sotto contratto con la Bora, ma vorrebbe rescindere per andare ad occupare il posto che era di Viviani in Deceuninck anche perchè nella Bora la concorrenza interna di Ackermann e Sagan è particolarmente pesante. La Bora però non vuole lasciarlo andare senza aver nulla in cambio. E allora pare che abbia chiesto alla formazione Belga uno scambio Hodeg-Bennett, ma Lefevere non ne vuole sentire parlare: "Non faccio commercio di bestiame". :D
Pensavo fosse ufficiale Bennett alla quick step... e invece...

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: mercoledì 23 ottobre 2019, 22:08
da henny5
Notizia di questo pomeriggio ufficiale mozzato alla b&b hotels vital concept www.cicloweb.it/2019/10/23/bb-hotels-vi ... a-mozzato/ .
Meritato il suo passaggio tra i pro' in una squadra che puo' garantirgli un calendario francese e belgo pieno di corse adatte alle caratteristiche del veneto

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 11:09
da andriusskerla
bartoli ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 19:53
Il mercato della Neri Sottoli inizierà non appena verrà ufficializzato il nome della squadra.
Il mercato della Neri Sottoli si è aperto con gli ingaggi dei neoprofessionisti Bevilacqua, Iacchi e Stojnic (e si sapeva).
Non mi è chiaro, però, se questo significa che Neri Sottoli – Selle Italia – KTM sarà il nome della squadra anche nel 2020 o se il discorso riguardava solo arrivi "dall'esterno" e non dal vivaio.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 13:55
da patrixhouse
andriusskerla ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 11:09
bartoli ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 19:53
Il mercato della Neri Sottoli inizierà non appena verrà ufficializzato il nome della squadra.
Il mercato della Neri Sottoli si è aperto con gli ingaggi dei neoprofessionisti Bevilacqua, Iacchi e Stojnic (e si sapeva).
Non mi è chiaro, però, se questo significa che Neri Sottoli – Selle Italia – KTM sarà il nome della squadra anche nel 2020 o se il discorso riguardava solo arrivi "dall'esterno" e non dal vivaio.
e non mi sembra che sia iniziato nel migliore dei modi..
Un altra stagione tra gli under avrebbe fatto bene a tutti e tre.. Anche perché a parte l'età non hanno vittorie da under, solo piazzamenti..

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 15:04
da Tranchée d'Arenberg
andriusskerla ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 11:09
bartoli ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 19:53
Il mercato della Neri Sottoli inizierà non appena verrà ufficializzato il nome della squadra.
Il mercato della Neri Sottoli si è aperto con gli ingaggi dei neoprofessionisti Bevilacqua, Iacchi e Stojnic (e si sapeva).
Non mi è chiaro, però, se questo significa che Neri Sottoli – Selle Italia – KTM sarà il nome della squadra anche nel 2020 o se il discorso riguardava solo arrivi "dall'esterno" e non dal vivaio.
Volendo fare una battuta, mi viene da dire che in realtà il mercato della Neri è già iniziato da diverse settimane con le partenze di Velasco, Gabburo e Dayer Quintana, cioè il migliori del 2019 insieme a Visconti. E non è iniziato bene...

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 15:07
da Luca90
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 15:04
andriusskerla ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 11:09
bartoli ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 19:53
Il mercato della Neri Sottoli inizierà non appena verrà ufficializzato il nome della squadra.
Il mercato della Neri Sottoli si è aperto con gli ingaggi dei neoprofessionisti Bevilacqua, Iacchi e Stojnic (e si sapeva).
Non mi è chiaro, però, se questo significa che Neri Sottoli – Selle Italia – KTM sarà il nome della squadra anche nel 2020 o se il discorso riguardava solo arrivi "dall'esterno" e non dal vivaio.
Volendo fare una battuta, mi viene da dire che in realtà il mercato della Neri è già iniziato da diverse settimane con le partenze di Velasco, Gabburo e Dayer Quintana, cioè il migliori del 2019 insieme a Visconti. E non è iniziato bene...
quintana va col fratello, gli altri 2?

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 15:10
da Tranchée d'Arenberg
Luca90 ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 15:07
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 15:04
andriusskerla ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 11:09


Il mercato della Neri Sottoli si è aperto con gli ingaggi dei neoprofessionisti Bevilacqua, Iacchi e Stojnic (e si sapeva).
Non mi è chiaro, però, se questo significa che Neri Sottoli – Selle Italia – KTM sarà il nome della squadra anche nel 2020 o se il discorso riguardava solo arrivi "dall'esterno" e non dal vivaio.
Volendo fare una battuta, mi viene da dire che in realtà il mercato della Neri è già iniziato da diverse settimane con le partenze di Velasco, Gabburo e Dayer Quintana, cioè il migliori del 2019 insieme a Visconti. E non è iniziato bene...
quintana va col fratello, gli altri 2?
Giovane, bisogna essere aggiornati sul ciclomercato. La stagione è finita, che cacchio fai dalla mattina alla sera? :D :bll: :cincin:

Velasco è andato alla Gazprom
Gabburo all'Androni

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 15:13
da Luca90
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 15:10
Luca90 ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 15:07
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 15:04


Volendo fare una battuta, mi viene da dire che in realtà il mercato della Neri è già iniziato da diverse settimane con le partenze di Velasco, Gabburo e Dayer Quintana, cioè il migliori del 2019 insieme a Visconti. E non è iniziato bene...
quintana va col fratello, gli altri 2?
Giovane, bisogna essere aggiornati sul ciclomercato. La stagione è finita, che cacchio fai dalla mattina alla sera? :D :bll: :cincin:

Velasco è andato alla Gazprom
Gabburo all'Androni
gabburo se fa uno step di crescita è un buon rinforzo per l'androni che pure loro hanno perso quasi tutti ( cattaneo masnada vendrame)... :cincin:

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 22:10
da mattia_95
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 22 ottobre 2019, 21:53
mattia_95 ha scritto:
martedì 22 ottobre 2019, 21:34
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 22 ottobre 2019, 9:29


Quindi ricomincerà dal vivavio della Dimension Data. Una buona opportunità dopo essere uscito abbastanza male. Certo è che se non ha testa, non è che andando altrove riuscirà a recuperarla. (Poi io rispetto tutti, ma quelli che fanno trap non mi stanno troppo simpatici :diavoletto: )
Che bello il fantamercato :cincin:
Bartoli è un addetto ai lavori, fa parte della Neri. Se dice che Marchetti va alla Dimension Data u23, è vero. Non è fantamercato..
A breve verrà ufficializzato tutto ma non sarà un corridore della Dimension Data continental perchè correrà da un'altra parte ;)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 22:30
da bartoli
Sapevo che andasse la, poi è da un po' che non ci sentiamo..
Per il resto abbiamo ufficializzato i corridori provenienti dal vivaio perché erano gli unici "ufficializzabili" ma abbiamo altri corridori già presi, tutti molto giovani, e non escludiamo di poterci regalare qualche sorpresa visto che ci sono molti corridori a piedi.
Perdiamo Velasco, Gabburo e Quintana ed è un peccato ma bisogna anche dire che nessuno avrebbe scommesso su Gabburo per esempio, e abbiamo corridori in crescita come Fortunato, che nell'ultima settimana di corse è stato molto s.. fortunato visto che come alcuni dei suoi compagni è stato male di stomaco ma è comunque un ragazzo su cui puntiamo molto così come su Marengo. Un altro ragazzo è sicuramente Simone Bevilacqua che ha saltato la seconda parte di stagione dopo una caduta in allenamento. Senza soldi devi puntare sui giovani, è l'unica strada

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 22:48
da patrixhouse
Ma uno come Pierpaolo Ficara perché non se lo piglia nessuno tra le professional?

In Neri o Androni lo vedrei bene..

Fanini qualche anno fa lo reputava il miglior talento italiano dopo Nibali..
Ma che rischio c è a prendere sti corridori? Che non hanno un passaporto biologico?

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 22:58
da Basso
Diciamo che le valutazioni di Fanini è meglio prenderle sempre cum grano salis...

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 23:03
da Stylus
La mia perplessità è che, rispetto a qualche stagione fa, tutti i migliori under fanno subito il passo nelle WT, anche dopo solo un anno da under, e addirittura altri, e non pochi, direttamente da juniores. Così la categoria professional perde pure la sua funzione di "palestra" e rimangono altri neoprofessionisti di secondo piano. Come mai? Un tempo non v'erano almeno accordi di corsia preferenziale con le squadre prof?

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 23:34
da mattia_95
bartoli ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 22:30
Sapevo che andasse la, poi è da un po' che non ci sentiamo..
Per il resto abbiamo ufficializzato i corridori provenienti dal vivaio perché erano gli unici "ufficializzabili" ma abbiamo altri corridori già presi, tutti molto giovani, e non escludiamo di poterci regalare qualche sorpresa visto che ci sono molti corridori a piedi.
Perdiamo Velasco, Gabburo e Quintana ed è un peccato ma bisogna anche dire che nessuno avrebbe scommesso su Gabburo per esempio, e abbiamo corridori in crescita come Fortunato, che nell'ultima settimana di corse è stato molto s.. fortunato visto che come alcuni dei suoi compagni è stato male di stomaco ma è comunque un ragazzo su cui puntiamo molto così come su Marengo. Un altro ragazzo è sicuramente Simone Bevilacqua che ha saltato la seconda parte di stagione dopo una caduta in allenamento. Senza soldi devi puntare sui giovani, è l'unica strada
Garosio potrebbe essere un profilo interessante per la Neri: ancora abbastanza giovane e che nel finale di stagione ha fatto vedere qualche cosa di buono. Ma è solo una mia idea.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: giovedì 24 ottobre 2019, 23:52
da cassius
patrixhouse ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 22:48
Ma uno come Pierpaolo Ficara perché non se lo piglia nessuno tra le professional?

In Neri o Androni lo vedrei bene..

Fanini qualche anno fa lo reputava il miglior talento italiano dopo Nibali..
Ma che rischio c è a prendere sti corridori? Che non hanno un passaporto biologico?
Secondo me centri bene il punto.
E secondo me è una cagata che non ce l'abbiano, dato che sono gente che gareggia regolarmente contro i professionisti.

Stylus ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 23:03
La mia perplessità è che, rispetto a qualche stagione fa, tutti i migliori under fanno subito il passo nelle WT, anche dopo solo un anno da under, e addirittura altri, e non pochi, direttamente da juniores. Così la categoria professional perde pure la sua funzione di "palestra" e rimangono altri neoprofessionisti di secondo piano. Come mai? Un tempo non v'erano almeno accordi di corsia preferenziale con le squadre prof?
Che si saltino anni di under23 o tutta la categoria direttamente, secondo me è pacifico considerato lo scarso valore aggiunto che dà la categoria, forse non solo più in Italia.
Poi vedi un tot di corridori che così facendo ottengono ottimi risultati, e basta guardarsi questa classifica
https://www.procyclingstats.com/statist ... est-riders
e pensare a quanti under23 hanno già "combinato qualcosa"...

Quanto al passare professionista in una PCT, se non è francese corri il rischio di fare tantissime corse insignificanti, calendari a singhiozzo e rimandare l'appuntamento con le corse che contano e all'esperienza di cose come le monumento o la terza settimana di un GT o le volate contro i califfi del gruppo.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 10:42
da Tranchée d'Arenberg
bartoli ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 22:30
Sapevo che andasse la, poi è da un po' che non ci sentiamo..
Per il resto abbiamo ufficializzato i corridori provenienti dal vivaio perché erano gli unici "ufficializzabili" ma abbiamo altri corridori già presi, tutti molto giovani, e non escludiamo di poterci regalare qualche sorpresa visto che ci sono molti corridori a piedi.
Perdiamo Velasco, Gabburo e Quintana ed è un peccato ma bisogna anche dire che nessuno avrebbe scommesso su Gabburo per esempio, e abbiamo corridori in crescita come Fortunato, che nell'ultima settimana di corse è stato molto s.. fortunato visto che come alcuni dei suoi compagni è stato male di stomaco ma è comunque un ragazzo su cui puntiamo molto così come su Marengo. Un altro ragazzo è sicuramente Simone Bevilacqua che ha saltato la seconda parte di stagione dopo una caduta in allenamento. Senza soldi devi puntare sui giovani, è l'unica strada
Capisco perfettamente che se non ci sono tutti sti soldi, non puoi mica ingaggiare Sagan o MvdP. E' così, c'è poco da fare.

Quello che invece continuo a non capire è perchè gli altri corridori non siano "ufficializzabili"

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 10:48
da Basso
Roster sicuramente interessante per una delle nuove Professional 2020 http://www.cicloweb.it/2019/10/25/funda ... isti-2020/

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 11:11
da bartoli
mattia_95 ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 23:34
bartoli ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 22:30
Sapevo che andasse la, poi è da un po' che non ci sentiamo..
Per il resto abbiamo ufficializzato i corridori provenienti dal vivaio perché erano gli unici "ufficializzabili" ma abbiamo altri corridori già presi, tutti molto giovani, e non escludiamo di poterci regalare qualche sorpresa visto che ci sono molti corridori a piedi.
Perdiamo Velasco, Gabburo e Quintana ed è un peccato ma bisogna anche dire che nessuno avrebbe scommesso su Gabburo per esempio, e abbiamo corridori in crescita come Fortunato, che nell'ultima settimana di corse è stato molto s.. fortunato visto che come alcuni dei suoi compagni è stato male di stomaco ma è comunque un ragazzo su cui puntiamo molto così come su Marengo. Un altro ragazzo è sicuramente Simone Bevilacqua che ha saltato la seconda parte di stagione dopo una caduta in allenamento. Senza soldi devi puntare sui giovani, è l'unica strada
Garosio potrebbe essere un profilo interessante per la Neri: ancora abbastanza giovane e che nel finale di stagione ha fatto vedere qualche cosa di buono. Ma è solo una mia idea.
Magari non solo tua 8-)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 11:37
da Tranchée d'Arenberg
Basso ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 10:48
Roster sicuramente interessante per una delle nuove Professional 2020 http://www.cicloweb.it/2019/10/25/funda ... isti-2020/
Ma non hanno ancora chiuso il rooster, giusto? Cioè hanno annunciato 10 ingaggi, ma non ho capito se hanno già confermato in blocco gli altri 10 che già erano in rosa, compreso il bielorusso Zhyhunou.

Ad ogni modo, pian piano praticamente tutti gli ex-Nippo si sono accasati. Restano a piedi per il momento Santaromita, Acosta e i 5 giapponesi.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 11:43
da Basso
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 11:37
Basso ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 10:48
Roster sicuramente interessante per una delle nuove Professional 2020 http://www.cicloweb.it/2019/10/25/funda ... isti-2020/
Ma non hanno ancora chiuso il rooster, giusto? Cioè hanno annunciato 10 ingaggi, ma non ho capito se hanno già confermato in blocco gli altri 10 che già erano in rosa, compreso il bielorusso Zhyhunou.

Ad ogni modo, pian piano praticamente tutti gli ex-Nippo si sono accasati. Restano a piedi per il momento Santaromita, Acosta e i 5 giapponesi.
Roster chiuso, i 10 nuovi si aggiungono a tutti quelli della passata stagione, che manco a farlo apposta erano 10

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 11:57
da Tranchée d'Arenberg
Basso ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 11:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 11:37
Basso ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 10:48
Roster sicuramente interessante per una delle nuove Professional 2020 http://www.cicloweb.it/2019/10/25/funda ... isti-2020/
Ma non hanno ancora chiuso il rooster, giusto? Cioè hanno annunciato 10 ingaggi, ma non ho capito se hanno già confermato in blocco gli altri 10 che già erano in rosa, compreso il bielorusso Zhyhunou.

Ad ogni modo, pian piano praticamente tutti gli ex-Nippo si sono accasati. Restano a piedi per il momento Santaromita, Acosta e i 5 giapponesi.
Roster chiuso, i 10 nuovi si aggiungono a tutti quelli della passata stagione, che manco a farlo apposta erano 10
Si, 11 con Higuita, 10 dopo la sua partenza. Dunque è dentro anche il bielorusso

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 13:24
da patrixhouse
bartoli ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 11:11
mattia_95 ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 23:34
bartoli ha scritto:
giovedì 24 ottobre 2019, 22:30
Sapevo che andasse la, poi è da un po' che non ci sentiamo..
Per il resto abbiamo ufficializzato i corridori provenienti dal vivaio perché erano gli unici "ufficializzabili" ma abbiamo altri corridori già presi, tutti molto giovani, e non escludiamo di poterci regalare qualche sorpresa visto che ci sono molti corridori a piedi.
Perdiamo Velasco, Gabburo e Quintana ed è un peccato ma bisogna anche dire che nessuno avrebbe scommesso su Gabburo per esempio, e abbiamo corridori in crescita come Fortunato, che nell'ultima settimana di corse è stato molto s.. fortunato visto che come alcuni dei suoi compagni è stato male di stomaco ma è comunque un ragazzo su cui puntiamo molto così come su Marengo. Un altro ragazzo è sicuramente Simone Bevilacqua che ha saltato la seconda parte di stagione dopo una caduta in allenamento. Senza soldi devi puntare sui giovani, è l'unica strada
Garosio potrebbe essere un profilo interessante per la Neri: ancora abbastanza giovane e che nel finale di stagione ha fatto vedere qualche cosa di buono. Ma è solo una mia idea.
Magari non solo tua 8-)
io vedrei bene anche Agnoli che nelle gare del campionato italiano potrebbe portare punti..
Poi vi è Sbaragli ancora libero che merita di rimanere nel world tour..
Pasqualon non è ancora dato come confermato in Wanty. Si hanno notizie?

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 15:46
da Basso
Non è una notizia di per sé, ma lo è nei fatti :D http://www.cicloweb.it/2019/10/25/mark- ... in-merida/

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 16:02
da Tranchée d'Arenberg
Basso ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 15:46
Non è una notizia di per sé, ma lo è nei fatti :D http://www.cicloweb.it/2019/10/25/mark- ... in-merida/
Ma Eisel segue Cav o fa come Renshaw?

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: venerdì 25 ottobre 2019, 17:49
da lanzillotta
Basso ha scritto:
venerdì 25 ottobre 2019, 15:46
Non è una notizia di per sé, ma lo è nei fatti :D http://www.cicloweb.it/2019/10/25/mark- ... in-merida/
colpaccio :D

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 14:04
da patrixhouse
Brambilla ha rinnovato con la Trek Segafredo

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 14:37
da Basso
Non ancora ufficialmente ;) però sì, fortunatamente rimarrà lì dove potrà essere un buon gregario e non andrà ad imbarcarsi in progetti fumosi.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 15:45
da marco_graz
Molto bene.

Ma poi..si sa nulla di Gianni? ha confermato che rimane in Ineos?

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 17:25
da Basso
marco_graz ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 15:45
Molto bene.

Ma poi..si sa nulla di Gianni? ha confermato che rimane in Ineos?
Pare proprio di sì, i contatti si sono limitati ad un pour parler - anche il prossimo rinnovo di Basso alla Ineos va in tale direzione.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 17:41
da herbie
Basso ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 17:25
marco_graz ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 15:45
Molto bene.

Ma poi..si sa nulla di Gianni? ha confermato che rimane in Ineos?
Pare proprio di sì, i contatti si sono limitati ad un pour parler - anche il prossimo rinnovo di Basso alla Ineos va in tale direzione.
:gluglu:
ok, mi sa che questa purtroppo è proprio l'ultima parola.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 19:50
da marco_graz
herbie ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 17:41
Basso ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 17:25
marco_graz ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 15:45
Molto bene.

Ma poi..si sa nulla di Gianni? ha confermato che rimane in Ineos?
Pare proprio di sì, i contatti si sono limitati ad un pour parler - anche il prossimo rinnovo di Basso alla Ineos va in tale direzione.
:gluglu:
ok, mi sa che questa purtroppo è proprio l'ultima parola.
mannaggia :muro:

speriamo non faccia il solito tour a mulo..che ci sono Olimpiadi e Mondiali da fare alla grande..magari venga al giro

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 20:56
da herbie
marco_graz ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 19:50
herbie ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 17:41
Basso ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 17:25

Pare proprio di sì, i contatti si sono limitati ad un pour parler - anche il prossimo rinnovo di Basso alla Ineos va in tale direzione.
:gluglu:
ok, mi sa che questa purtroppo è proprio l'ultima parola.
mannaggia :muro:

speriamo non faccia il solito tour a mulo..che ci sono Olimpiadi e Mondiali da fare alla grande..magari venga al giro
non solo questione del Tour. Lì è un gregario, qualunque sia la corsa. Inoltre ho la sensazione che con preparazione e diete non si trovi bene.
Questo anno purtroppo era l'ultimo buono per cambiare.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 21:24
da marco_graz
herbie ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 20:56
marco_graz ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 19:50
herbie ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 17:41


:gluglu:
ok, mi sa che questa purtroppo è proprio l'ultima parola.
mannaggia :muro:

speriamo non faccia il solito tour a mulo..che ci sono Olimpiadi e Mondiali da fare alla grande..magari venga al giro
non solo questione del Tour. Lì è un gregario, qualunque sia la corsa. Inoltre ho la sensazione che con preparazione e diete non si trovi bene.
Questo anno purtroppo era l'ultimo buono per cambiare.
Beh speriamo che in squadra abbiano capito che se vogliono tirare fuori qualcosa da lui e Kwiato devono fare preparazioni diverse o il risultato sara' lo stesso.

E' anche questione di Tour perche' chi e' in preselezione per il tour fa tutto l'anno in preparazione al tour e non puo' sbagliare, il fatto che quest'anno abbia fatto molto male mi da la speranza che esca dai preselezionati, magari per fare un giro con qualche possibilita' di giocarsi le sue carte in certe tappe.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 23:01
da Denb
Ma su Battaglin non si sa nulla? :uhm:
Se dovesse tornare alla Jumbo avremmo almeno un italiano in ogni squadra WT.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: sabato 26 ottobre 2019, 23:56
da dietzen
Denb ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 23:01
Ma su Battaglin non si sa nulla? :uhm:
Se dovesse tornare alla Jumbo avremmo almeno un italiano in ogni squadra WT.
battaglin aveva un biennale con la katusha quindi dovrebbe essere nella israel.
però si è visto in questi giorni che anche corridori sotto contratto con la katusha si sono accasati altrove, ma su battaglin non mi pare ci siano voci in questo senso.

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: domenica 27 ottobre 2019, 10:48
da mattia_95
Denb ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 23:01
Ma su Battaglin non si sa nulla? :uhm:
Se dovesse tornare alla Jumbo avremmo almeno un italiano in ogni squadra WT.
Anche l'Ag2r non ha italiani

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: domenica 27 ottobre 2019, 10:58
da udra
mattia_95 ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 10:48
Anche l'Ag2r non ha italiani
Hanno preso Vendrame dall'Androni

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: domenica 27 ottobre 2019, 13:58
da mattia_95
udra ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 10:58
mattia_95 ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 10:48
Anche l'Ag2r non ha italiani
Hanno preso Vendrame dall'Androni
Ops... come dice qualcuno "mi cospargo il capo di cenere sui capelli che non ho" (anche se io i capelli li ho)

Re: Ciclomercato 2019/2020

Inviato: domenica 27 ottobre 2019, 15:03
da Paperino
Sinceramente mi spiace per Rizza, dopo la stagione in continental tra l altro molto positiva pensavo che sarebbe riuscito a tornare in qualche professional invece ha rinnovato ancora con l Amore è Vita.....