Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13738
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 24 maggio 2019, 17:41

Roglic
Zakarin a 31"
Mollema a 41"
Nibali a 1'44"
Carapaz a 1'57"
Majka a 2'03"
Landa a 2'43"


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

riddler
Messaggi: 1105
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da riddler » venerdì 24 maggio 2019, 17:42

pacho ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:35
riddler ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:31
Comunque con un gregario come Pozzovivo ne farà di strada Nibali... può fare doppietta giro/tour tranquillamente...
Minchia che differenza c'è tra lui (Pozzovivo) e Scarponi...
A me non piace pontificare i morti, preferisco celebrarli da vivi... non sono il tipo, ma se ne sente la mancanza...
e qua chiudiamo baracca e burattini con l'intervento più cretino post-corsa mai letto. Pozzovivo da solo ha tenuto Landa + 2 gregari per 5 km in salita e falsopiano al massimo a 30 secondi, e secondo te è da sminuire. Torna nel silenzio che fai più bella figura.
Pozzovivo tempo alla mano DA SOLO ha tenuto il ritmo di Polanc per non so quanti Km...
Poi se vogliamo celebrare un corridore che in salita da gran scalatore quale è definito non so da quant'è che non vince e manco ci va vicino a vincere una tappa al giro, va beh...
Celebriamo il nulla
I conti si fanno alla fine, e se conta la squadra vediamo quanto aiuta Nibali la squadra che ha, a cospetto delle altre...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 24 maggio 2019, 17:42

nime ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:39
a me è suonato il campanello di allarme su Nibali,

qui ha fatto rientrare un sacco di gente in classifica e lui virtualmente considerando la crono ha molto di più di 1.8 da recuperare su Roglic,

poi va bene, capisco che qui in ottica lungo termine risparmiare energie è fondamentale e molti dei fenomeni che abbiamo visto oggi salteranno, però secondo me dopo Yates è Nibali il voto più brutto della giornata

la passività e l'insicurezza di oggi sono un pessimo segnale
Sai....se Nibali conta di vincere il Giro, oggi ha capito che deve usare piu' l'esperienza che non le gambe..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
udra
Messaggi: 7217
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da udra » venerdì 24 maggio 2019, 17:43

Yates finita la tappa è corso in bagno a spazzolarsi i capelli, secondo fonti certe comunque, un amico che lavora nella Daikin.



Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 24 maggio 2019, 17:43

Zakarin nel finale è andato più o meno come Landa.
Invece non sappiamo come è andato Carapaz, secondo me, ne aveva più di tutti e praticamente è quello che è arrivato meglio nel finale.
Ad ogni modo, per essere rimasto solo, Roglic oggi è andato di lusso.


1° Tour de France 2018

lucks83
Messaggi: 1023
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da lucks83 » venerdì 24 maggio 2019, 17:44

nime ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:39
a me è suonato il campanello di allarme su Nibali,

qui ha fatto rientrare un sacco di gente in classifica e lui virtualmente considerando la crono ha molto di più di 1.8 da recuperare su Roglic,

poi va bene, capisco che qui in ottica lungo termine risparmiare energie è fondamentale e molti dei fenomeni che abbiamo visto oggi salteranno, però secondo me dopo Yates è Nibali il voto più brutto della giornata

la passività e l'insicurezza di oggi sono un pessimo segnale
Concordo. Roglic può ancora gestire il suo vantaggio, perché ha comunque una crono a suo favore. Nibali comunque non ha la maglia rosa virtuale sulle spalle, ma è dietro di quasi 2 minuti dallo sloveno. Deve recuperare prima o poi...



castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 17:44

beh diciamo che tutta la movistar non va piano. è la vera astana.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4053
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 24 maggio 2019, 17:45

nime ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:39
a me è suonato il campanello di allarme su Nibali,

qui ha fatto rientrare un sacco di gente in classifica e lui virtualmente considerando la crono ha molto di più di 1.8 da recuperare su Roglic,

poi va bene, capisco che qui in ottica lungo termine risparmiare energie è fondamentale e molti dei fenomeni che abbiamo visto oggi salteranno, però secondo me dopo Yates è Nibali il voto più brutto della giornata

la passività e l'insicurezza di oggi sono un pessimo segnale
Lui Roglic l'ha visto da vicino e bene. Sulla frullata ha capito che non l'avrebbe mai staccato, forse pure prima, e non si è certo messo a seguire gente ben sapendo che quello lo marcava a uomo, si sono battezzati a vicenda come il rivale. Vedremo se la strada darà loro ragione o torto, ma per me oggi nessun campanello d'allarme, solo una campana a morto per quello che doveva far cagar sotto tutti



Leonardo Civitella
Messaggi: 1172
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » venerdì 24 maggio 2019, 17:46

nime ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:39
a me è suonato il campanello di allarme su Nibali,

qui ha fatto rientrare un sacco di gente in classifica e lui virtualmente considerando la crono ha molto di più di 1.8 da recuperare su Roglic,

poi va bene, capisco che qui in ottica lungo termine risparmiare energie è fondamentale e molti dei fenomeni che abbiamo visto oggi salteranno, però secondo me dopo Yates è Nibali il voto più brutto della giornata

la passività e l'insicurezza di oggi sono un pessimo segnale
Prima di fare delle considerazioni dobbiamo considerare che manca più di una settimana alla fine di questo Giro.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2774
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da pacho » venerdì 24 maggio 2019, 17:46

MA no nime, la vedo diversamente. Nibali oggi non aveva una grandissima gamba. Secondo me si vedeva già a metà corsa.
Nibali ha salvato il suo giro grazie quei km con Pozzovivo (e per poco, Caruso), che hanno tenuto li Landa e quelli davanti. Una volta accortosi che non riusciva a rientrare su quelli davanti e staccare lo sloveno, invece di mettersi davanti a sputare sangue ha giocato la carta della (finta) guerra psicologica con Roglic. quest'ultimo secondo me ci è cascato come un polletto. Ha provato una accelerazione forte e Vincenzo è rientrato con lo sputo, ma fortunatamente ce l'ha fatta.
Secondo me, superata indenne questa prova, si mette bene. Il recupero e il fondo sono le armi di Nibali, mentre Roblic come ho già detto dovrebbe in teoria calare leggermente dato che è a tutta da 5mesi. Però di quelli che sembrano Amstrong in bici non mi fido :D


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7480
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 24 maggio 2019, 17:47

Oltre a Simon Yates la grande delusione e' stata Superman. Non e' stata sfortuna, ma e' andato pianissimo. per il salto di catena ha perso dal grupp Roglic circa 30 secondi ed e' arrivato a
3 minuti da Landa
2.45 da Carapaz
2.10 da Maika
1.25 da Nibali e Roglic.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Gimbatbu
Messaggi: 1468
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » venerdì 24 maggio 2019, 17:48

Questo fatto di corridori che si risparmiano prima per andare forte dopo, mi convince fino ad un certo punto, se sto bene vado, parte Carapaz lo seguo, parte Majka gli vado dietro, se non lo faccio semplicemente la gamba non è al 100%. Nibali forse può migliorare, Roglic oggi si è retto a galla, ma non era il solito Roglic, che poi sia uno stilista non cambia il concetto. Anquetil era bello in bicicletta anche in crisi nera sul Ventoux.



castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 17:48

rogla negli strappi è micidiale. ma nelle salite lunghe diventa un cronomen vero. oggi ha piazzato uno scattinno. sarei curioso di vedere la sua potenza massima. avrà fatto 650 watt in quello scattino finale.
ripeto tatticamente è da quel che vedo molto intelligente nella gestione.

c'è l'incognita landani. ossia landa è come quello là a crono ma quando si infilano le montagne diventa un corridore come quello là.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 24 maggio 2019, 17:49

Mi sorprende Cassani che considera poco Carapaz...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 17:50

Landa e Lopez potrebbero anche aver pagato l'attacco di ieri. Lopez ha avuto sfortuna ed è andato fuori ritmo e giù di testa nel finale e Landa sul finale ha perso da tutti.
Carapaz è un gran bel corridore altroche'...anche se spero non finisca il Giro come lo scorso anno da irritante attendista.
Sivakov fenomenale, gli do delle chance per la maglia. E anche per una top5.
Ora vediamo se Lopez ne ha e se l'Astana farà i fuochi d'artificio.



Lolloso
Messaggi: 1378
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:43

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Lolloso » venerdì 24 maggio 2019, 17:51

fortunatamente domani avremo subito la controprova e vedere se i valori di oggi saranno confermati la storia di nibali che voleva far tirare roglic o che ha voluto risparmiarsi per le prossime tappe non regge, quando ne hai devi guadagnare



nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 17:51

castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:48
rogla negli strappi è micidiale. ma nelle salite lunghe diventa un cronomen vero. oggi ha piazzato uno scattinno. sarei curioso di vedere la sua potenza massima. avrà fatto 650 watt in quello scattino finale.
ripeto tatticamente è da quel che vedo molto intelligente nella gestione.

c'è l'incognita landani. ossia landa è come quello là a crono ma quando si infilano le montagne diventa un corridore come quello là.
Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico



castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 17:53

nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:51
castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:48
rogla negli strappi è micidiale. ma nelle salite lunghe diventa un cronomen vero. oggi ha piazzato uno scattinno. sarei curioso di vedere la sua potenza massima. avrà fatto 650 watt in quello scattino finale.
ripeto tatticamente è da quel che vedo molto intelligente nella gestione.

c'è l'incognita landani. ossia landa è come quello là a crono ma quando si infilano le montagne diventa un corridore come quello là.
Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico
non è poco. considera dove è partito landa e quel che ha fatto ieri. guarda mal il giorno dopo.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da AntiGazza » venerdì 24 maggio 2019, 17:54

Bella bella tappa....non c'è che dire
E mi pare anche bei distacchi.
Considerando che ci sono almeno altre 3 tappe esplosive in questo giro tutto è ancora aperto.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 24 maggio 2019, 17:55

Il problema, specie per Roglic, che in molti son ritornati in classifica...e non puo' permettersi di controllare solo Nibali..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Gimbatbu
Messaggi: 1468
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » venerdì 24 maggio 2019, 17:56

nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:51
castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:48
rogla negli strappi è micidiale. ma nelle salite lunghe diventa un cronomen vero. oggi ha piazzato uno scattinno. sarei curioso di vedere la sua potenza massima. avrà fatto 650 watt in quello scattino finale.
ripeto tatticamente è da quel che vedo molto intelligente nella gestione.

c'è l'incognita landani. ossia landa è come quello là a crono ma quando si infilano le montagne diventa un corridore come quello là.
Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico
Domani si vede subito, se la Movistar fa il San Carlo a tutta, chi parte a 4 dalla vetta, Carapaz o Landa che sia guadagna almeno due minuti, non so se agli altri conviene fare gli attendisti.



castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 17:58

Gimbatbu ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:56
nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:51
castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:48
rogla negli strappi è micidiale. ma nelle salite lunghe diventa un cronomen vero. oggi ha piazzato uno scattinno. sarei curioso di vedere la sua potenza massima. avrà fatto 650 watt in quello scattino finale.
ripeto tatticamente è da quel che vedo molto intelligente nella gestione.

c'è l'incognita landani. ossia landa è come quello là a crono ma quando si infilano le montagne diventa un corridore come quello là.
Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico
Domani si vede subito, se la Movistar fa il San Carlo a tutta, chi parte a 4 dalla vetta, Carapaz o Landa che sia guadagna almeno due minuti, non so se agli altri conviene fare gli attendisti.
su domani non ho nessuna idea. mi piacerebbe dire yates. ci ho messo 12 euro.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Gianluca Fidene
Messaggi: 449
Iscritto il: mercoledì 24 maggio 2017, 12:17

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Gianluca Fidene » venerdì 24 maggio 2019, 17:58

oggi per me era la tappa tra le più complicate per Nibali...
e da domani se Landa parte Roglic lo deve seguire...



Gimbatbu
Messaggi: 1468
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » venerdì 24 maggio 2019, 17:59

castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:58
Gimbatbu ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:56
nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:51


Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico
Domani si vede subito, se la Movistar fa il San Carlo a tutta, chi parte a 4 dalla vetta, Carapaz o Landa che sia guadagna almeno due minuti, non so se agli altri conviene fare gli attendisti.
su domani non ho nessuna idea. mi piacerebbe dire yates. ci ho messo 12 euro.
Chi lo sa? Magari domani arriva Adam in sostituzione... :cincin:



nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 17:59

castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:53
nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:51
castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:48
rogla negli strappi è micidiale. ma nelle salite lunghe diventa un cronomen vero. oggi ha piazzato uno scattinno. sarei curioso di vedere la sua potenza massima. avrà fatto 650 watt in quello scattino finale.
ripeto tatticamente è da quel che vedo molto intelligente nella gestione.

c'è l'incognita landani. ossia landa è come quello là a crono ma quando si infilano le montagne diventa un corridore come quello là.
Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico
non è poco. considera dove è partito landa e quel che ha fatto ieri. guarda mal il giorno dopo.
Sicuramente come prestazione è stata eccellente..però diciamo, non la più proficua. Forse come dicevo in un altro post ha anche pagato ieri..e spero domani non paghi entrambi..ma oggi han speso tutti parecchio. Qua si vede chi ha il recupero.



nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 18:00

Gimbatbu ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:59
castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:58
Gimbatbu ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:56


Domani si vede subito, se la Movistar fa il San Carlo a tutta, chi parte a 4 dalla vetta, Carapaz o Landa che sia guadagna almeno due minuti, non so se agli altri conviene fare gli attendisti.
su domani non ho nessuna idea. mi piacerebbe dire yates. ci ho messo 12 euro.
Chi lo sa? Magari domani arriva Adam in sostituzione... :cincin:
Bella :champion:



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2774
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da pacho » venerdì 24 maggio 2019, 18:01

beh dai, se correndo male in 2 giorni prende 2 minuti ai principali contendenti del giro, Nibali e Roglic, allora speriamo che Landa non inizi a correre bene!


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 18:02

castelli ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:58
Gimbatbu ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:56
nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:51


Però alla fine ha dato 20" a Carapaz..Landa dico
Domani si vede subito, se la Movistar fa il San Carlo a tutta, chi parte a 4 dalla vetta, Carapaz o Landa che sia guadagna almeno due minuti, non so se agli altri conviene fare gli attendisti.
su domani non ho nessuna idea. mi piacerebbe dire yates. ci ho messo 12 euro.
Piacerebbe anche a me...vediamo se un po' fuori classifica ora farà fuoco e fiamme per le tappe...per ora ancora troppo vicino per entrare in fughe serie.
Altra mia fantasiosa lettura..chissà che dopo questa batosta liberi la testa e vada di più.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 24 maggio 2019, 18:03

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:30
Il Complottista ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:25
Landa ha fatto una salita finale in cui le ha prese da Zakarin , che era In fuga , e Carapaz alla fine ha preso pochi secondi da lui .
Sono Roglic e Nibali che sono andati molto piano
Si, Landa nel finale ha faticato parecchio e mi è parso evidente che Nibali e Roglic siano andati piano. Infatti ad un certo punto Lopez gli era tornato sotto e Sivakov gli era scappato. E' bastata la frullatina di Roglic per cambiare repentinamente la situazione.

Resta da capire se i due sono andati piano solo per una questione tattica oppure se non ne avevano.
Leggo da alcuni post che Nibali non ne aveva. In tal caso, il siciliano è stato bravissimo a bluffare mentre Roglic è stato un pò fesso. Io però non credo troppo a questa versione perchè Roglic mi sembra uno molto sveglio.
Non ne aveva per seguire Majka e Carapaz...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 18:04

pacho ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:01
beh dai, se correndo male in 2 giorni prende 2 minuti ai principali contendenti del giro, Nibali e Roglic, allora speriamo che Landa non inizi a correre bene!
Non che abbia corso male ma per me ha speso troppo per quel che ha guadagnato..su tutti dico...su Rogla Nibali ha guadagnato anche grazie al loro quasi surplace a tratti.



Gianluca Fidene
Messaggi: 449
Iscritto il: mercoledì 24 maggio 2017, 12:17

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Gianluca Fidene » venerdì 24 maggio 2019, 18:04

barrylyndon ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:55
Il problema, specie per Roglic, che in molti son ritornati in classifica...e non puo' permettersi di controllare solo Nibali..
esatto
e nibali non corre per il piazzamento ma per la vittoria...se lui seguiva gli altri (Se aveva le gambe) l'avrebbe seguito anche roglic...cosi la situazione si complica...
Ultima modifica di Gianluca Fidene il venerdì 24 maggio 2019, 18:08, modificato 1 volta in totale.



nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 24 maggio 2019, 18:05

Comunque a me fa paura un Zakarin, che di solito esce alla terza settimana, già in seconda posizione.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 24 maggio 2019, 18:05

Il Complottista ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:18
Giro di livello davvero basso
Di fenomeni a livello di condizione non ne vedo
Non e' questione di livello...e' questione di controllo o anarchia...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

buiaccaro
Messaggi: 220
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:48
Località: Roma

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da buiaccaro » venerdì 24 maggio 2019, 18:10

A me Roglic e Nibali sinceramente parevano piuttosto in controllo. Ci sono 3 tapponi in 5 giorni e, tra l'altro, questo era l'unico con l'arrivo in salita duro, quindi dove potevi fare la differenze solo negli ultimi km col rischio di spendere tanto e guadagnare poco. Se stacchi tutti sul San Carlo o sul Mortirolo di spazio per fare la differenza ce ne è di più



herbie
Messaggi: 4926
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da herbie » venerdì 24 maggio 2019, 18:17

pacho ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:01
beh dai, se correndo male in 2 giorni prende 2 minuti ai principali contendenti del giro, Nibali e Roglic, allora speriamo che Landa non inizi a correre bene!
il Colle San Carlo è tutta ugualmente dura senza dare tregua, sembra fatta apposta per i corridori che salgono di forza, o per i regolaristi. Meno per i corridori che amano i cambi di pendenza e le pendenze estreme, gli scattisti. Non mi sembra l'ideale per Yates, così così per Nibali, che non ha mai troppo amato le salite da 16-17 all'ora o meno, perchè tende ad indurirsi troppo quando si va piano.
Però il Nivolet di oggi era la salita più dura del Giro, per lunghezza e pendenze è molto simile ad un Fauniera e sta un gradino sopra anche al mio amato Gavia.
Peccato Landa non si sia nutrito molto bene oggi secondo me, mi pare cercasse qualcosa in tasca negli ultimi 4 o 5 km, poi la macchina lo ha affiancato ai -2, ma lui un po' nervoso mi pare abbia fatto segno che ormai non voleva niente. Ha avuto una mezza crisi energetica negli ultimi 2 km. forse sarebbe bastato un gel.
Ultima modifica di herbie il venerdì 24 maggio 2019, 18:19, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
maury7
Messaggi: 48
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 9:32

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da maury7 » venerdì 24 maggio 2019, 18:18

Penso che Nibali oggi non ne avesse per staccare Roglic quindi ha pensato, secondo me, che fosse conveniente far rientrare gente in classifica altri corridori in modo che da domani in poi Roglic debba tener d occhio non solo lui ma anche i due Movistar Majka e Zakarin
Ultima modifica di maury7 il venerdì 24 maggio 2019, 18:20, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13738
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 24 maggio 2019, 18:19

nikybo85 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:04
pacho ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:01
beh dai, se correndo male in 2 giorni prende 2 minuti ai principali contendenti del giro, Nibali e Roglic, allora speriamo che Landa non inizi a correre bene!
Non che abbia corso male ma per me ha speso troppo per quel che ha guadagnato..su tutti dico...su Rogla Nibali ha guadagnato anche grazie al loro quasi surplace a tratti.
Landa 2 giorni fa aveva 4'50 da Roglic
Ora 2'44

Doveva correre così


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

qrier
Messaggi: 848
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da qrier » venerdì 24 maggio 2019, 18:29

Non ci si capisce quasi nulla.
Domani i valori in campo saranno più chiari e usciranno fuori anche le doti di recupero.
Il Giro ora è aperto a 7 corridori, con una sola crono da 17 km davanti, per cui si vince sulle montagne.

Zakarin è andato fortissimo.



pereiro2982
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da pereiro2982 » venerdì 24 maggio 2019, 18:37

a me Nibali ha dato piu l'idea di controllo , senza contare che con landa e carapaz piu vicini e l'astana che dovrebbe cmq provarci con lopez ha piu alleati perr staccare roglic
e cmq tolto roglic ha un minuto un minuto e mezzo a crono su tutti gli scalatori



cassius
Messaggi: 844
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da cassius » venerdì 24 maggio 2019, 18:42

maury7 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:18
Penso che Nibali oggi non ne avesse per staccare Roglic quindi ha pensato, secondo me, che fosse conveniente far rientrare gente in classifica altri corridori in modo che da domani in poi Roglic debba tener d occhio non solo lui ma anche i due Movistar Majka e Zakarin
Lo penso anch'io, oppure magari non si è fidato viste le sue abituali performance sul primo arrivo in salita.
Già dopo la crono di San Marino avevo pensato che per lui non fosse lo scenario ottimale, quello di esser rimasto l'unico rivale credibile di Roglic: troppo "facile" curare solo lui e spegnere la corsa in attesa di Verona.
Ora c'è Zakarin, Majka, i cagnacci Movistar...ci sarà sicuramente un bel movimento nelle prossime tappe e Roglic potrebbe pagare.
riddler ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 17:31
Comunque con un gregario come Pozzovivo ne farà di strada Nibali... può fare doppietta giro/tour tranquillamente...
Minchia che differenza c'è tra lui (Pozzovivo) e Scarponi...
A me non piace pontificare i morti, preferisco celebrarli da vivi... non sono il tipo, ma se ne sente la mancanza...
Già qualcuno ha sottolineato l'eleganza e la compostezza dell'intervento e l'errore anche nel merito.
Io mi limito a far notare che i Giri si vincono innanzitutto con le proprie gambe.
Nibali ha una squadra anni luce avanti alla Jumbo Visma di Roglic, e due anni fa Dumoulin ha vinto un Giro con una squadra ancora inferiore.
E se andiamo più indietro possiamo pensare ai Giri vinti da Savoldelli con due squadre dove il miglior gregario beccava 15 minuti.



herbie
Messaggi: 4926
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da herbie » venerdì 24 maggio 2019, 18:46

pereiro2982 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:37
a me Nibali ha dato piu l'idea di controllo , senza contare che con landa e carapaz piu vicini e l'astana che dovrebbe cmq provarci con lopez ha piu alleati perr staccare roglic
e cmq tolto roglic ha un minuto un minuto e mezzo a crono su tutti gli scalatori
difficile da dire. La scelta strategica di lasciare fare a Roglic e lasciare rientrare vari corridori, sembra quella di chi è sicuro di una grande condizione e non teme rientri di corridori attardati, considerando un solo avversario.
La pedalata di quando ha dato l'impressione di provare ad attaccare invece è sembrata quella di chi era lì "giusto", con poco o nullo margine.
Non saprei a quale impressione credere.

Io ricorderei anche che Nibali ormai sono quasi due anni che in un GT non affronta per la classifica una salita così lunga e dura. L'anno scorso purtroppo ,per quanto riguarda l'abitudine a questo tipo di salite monstre, l'ha perso non per colpa sua.
Ultima modifica di herbie il venerdì 24 maggio 2019, 18:52, modificato 3 volte in totale.



castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 18:47

giusta annotazione di cassani su rogla. in piedi non avevo notato che ci stava più di un minuto. anche perché è giustamente sempre bello imboscato.
ho notato anche io nel finale, dove diventa un vero casino, il rapportino spinto a velocità impressionante.
ossia girando forte il 39/25/28 alle cadenze dette da cassani (superiori ai 90 rpm...fai una discreta velocità).
l'ho visto sui rulli e sembrava a pezzi. giustamente direi. vediamo domani.
la tecnica della frullata permette di sopravvivere a queste montagne continue.
la gestione tattica di rogla finora mi pare impeccabile.
il rischio come è stato detto è l'accorciamento della classifica. ma oggi era una tappa cinque stelle.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Bomby
Messaggi: 1641
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Bomby » venerdì 24 maggio 2019, 18:50

Anche secondo me la tattica di Nibali oggi era far rientrare più gente in classifica: più gente che Roglic deve tenere d'occhio. Col vantaggio che per Nibali sarebbe il terzo giro: importante vincerlo, ma se non succede, pazienza, mentre per Roglic la storia è del tutto diversa.
Anche gli attacchi di Nibali mi parevano più dimostrativi che altro.



Luisito84
Messaggi: 349
Iscritto il: lunedì 25 settembre 2017, 10:55

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Luisito84 » venerdì 24 maggio 2019, 18:52

herbie ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:46
pereiro2982 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:37
a me Nibali ha dato piu l'idea di controllo , senza contare che con landa e carapaz piu vicini e l'astana che dovrebbe cmq provarci con lopez ha piu alleati perr staccare roglic
e cmq tolto roglic ha un minuto un minuto e mezzo a crono su tutti gli scalatori
difficile da dire. La scelta strategica di lasciare fare a Roglic e lasciare rientrare vari corridori, sembra quella di chi è sicuro di una grande condizione e non teme rientri di corridori attardati, considerando un solo avversario.
La pedalata di quando ha dato l'impressione di provare ad attaccare invece sembra quella di chi era lì "giusto", con poco o nullo margine.
Non saprei a quale impressione credere.
Per me oggi ha perso solo Nibali dalla condotta di corsa, che poi forse non è neanche condotta di corsa, non ne ha e basta. Forse ci si era illusi un po' su Nibali, ma questo giro è troppo da scalatori, dopo una settimana da Nibali del 2014 è ritornato il Nibali del 2015 (La Toussuire e Lombardia a parte). Peccato. Se deve dire chi non vincerà il Giro, questa tappa dice Nibali e la storia di restare con Roglic è solo un bluff.



el_condor
Messaggi: 3780
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 24 maggio 2019, 18:54

maury7 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:18
Penso che Nibali oggi non ne avesse per staccare Roglic quindi ha pensato, secondo me, che fosse conveniente far rientrare gente in classifica altri corridori in modo che da domani in poi Roglic debba tener d occhio non solo lui ma anche i due Movistar Majka e Zakarin
quello che è accaduto è chiarissimo: Roglic controllava Nibali, e Nibali non ha seguito i vari Landa, Carapaz , Majka perchè non era in grado di farlo.
Con le salite che arriveranno il discorso è apertissimo (anche Lopez potrebbe rientrare in gioco.
Mi piacerebbe vedere cosa dicono i bookmakers: oggi i vari Mollema, Zakarin, Majka, Carapaz e Landa hanno recuperato tempo a Nibali (si sono mostrati piu' forti in salita...).

La situazione non pare rosea per Vincenzo...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 18:56

Luisito84 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:52
herbie ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:46
pereiro2982 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:37
a me Nibali ha dato piu l'idea di controllo , senza contare che con landa e carapaz piu vicini e l'astana che dovrebbe cmq provarci con lopez ha piu alleati perr staccare roglic
e cmq tolto roglic ha un minuto un minuto e mezzo a crono su tutti gli scalatori
difficile da dire. La scelta strategica di lasciare fare a Roglic e lasciare rientrare vari corridori, sembra quella di chi è sicuro di una grande condizione e non teme rientri di corridori attardati, considerando un solo avversario.
La pedalata di quando ha dato l'impressione di provare ad attaccare invece sembra quella di chi era lì "giusto", con poco o nullo margine.
Non saprei a quale impressione credere.
Per me oggi ha perso solo Nibali dalla condotta di corsa, che poi forse non è neanche condotta di corsa, non ne ha e basta. Forse ci si era illusi un po' su Nibali, ma questo giro è troppo da scalatori, dopo una settimana da Nibali del 2014 è ritornato il Nibali del 2015 (La Toussuire e Lombardia a parte). Peccato. Se deve dire chi non vincerà il Giro, questa tappa dice Nibali e la storia di restare con Roglic è solo un bluff.
se fosse l'ultima tappa di montagna sarebbe un ragionamento giusto. ma qui ci sono montagne a iosa.
è lunga.
oggi il quintetto ha attaccato l'ultima salita sembravano il basso del colle delle finestre del 2005. oggi come allora ho pensato: ma dove cazzo vanno?
infatti ha resistito solo nieve che è stato il più conservativo.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Luisito84
Messaggi: 349
Iscritto il: lunedì 25 settembre 2017, 10:55

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Luisito84 » venerdì 24 maggio 2019, 18:57

Landa nettamente superiore in salita, non si fa rientrare il più forte, chiaramente neanche Roglic vincerà il giro, volendo essere provocatori ad oggi ha più possibilità di vincere il giro Yates se trova la forma, che Roglic-Nibali che mi sono sembrati mediocri in salita.



Edoardo9819
Messaggi: 475
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » venerdì 24 maggio 2019, 18:59

Luisito84 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:57
Landa nettamente superiore in salita, non si fa rientrare il più forte, chiaramente neanche Roglic vincerà il giro, volendo essere provocatori ad oggi ha più possibilità di vincere il giro Yates se trova la forma, che Roglic-Nibali che mi sono sembrati mediocri in salita.
Si ciao vabbe



el_condor
Messaggi: 3780
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 24 maggio 2019, 18:59

Bomby ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:50
Anche secondo me la tattica di Nibali oggi era far rientrare più gente in classifica: più gente che Roglic deve tenere d'occhio. Col vantaggio che per Nibali sarebbe il terzo giro: importante vincerlo, ma se non succede, pazienza, mentre per Roglic la storia è del tutto diversa.
Anche gli attacchi di Nibali mi parevano più dimostrativi che altro.

quello che per far dispetto alla moglie si tagliò.....
Roglic dovrebbe preoccuparsi di un Mollema, carapaz, Landa e Nibali no ?
Inutili scervellarsi: Nibali di piu' non poteva fare...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 13a tappa - Pinerolo-Ceresole Reale (lago Serrù) (196 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 24 maggio 2019, 19:02

Luisito84 ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:57
Landa nettamente superiore in salita, non si fa rientrare il più forte, chiaramente neanche Roglic vincerà il giro, volendo essere provocatori ad oggi ha più possibilità di vincere il giro Yates se trova la forma, che Roglic-Nibali che mi sono sembrati mediocri in salita.
questa sarebbe per il mio taccuino una buona notizia. se invece vincerà landa ho perso 1200 euro.

in ogni caso la tappa di domani dovrebbe dividere definitivamente il grano dal loglio


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Rispondi