Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
maurofacoltosi
Messaggi: 2559
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 30 maggio 2019, 17:23

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ultimo chilometro

Immagine

Curva a destra a circa 100 metri dall’arrivo

Immagine

Rettilineo d’arrivo

Immagine

Vista dal traguardo

Immagine


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it


maurofacoltosi
Messaggi: 2559
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 30 maggio 2019, 17:25

Al primo traguardo volante ci sarà un'altra sfida Ackermann-Démare per la maglia ciclamino?


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2366
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Bob House » giovedì 30 maggio 2019, 17:28

maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:25
Al primo traguardo volante ci sarà un'altra sfida Ackermann-Démare per la maglia ciclamino?
Al Km 86?

Dipenderà dalla composizione della fuga che mi aspetto sarà molto nutrita.


2019:Itzulia Basque Country,Mont Ventoux Dénivelé Challenge,Bretagne Classic,Coppa Sabatini,Tre Valli Varesine
2018:Vuelta a Espana,Coppa Sabatini
2017:Paris-Nice,Amstel Gold Race
2013:Paris - Roubaix,Tro-Bro Léon

nebe
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 12:18

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da nebe » giovedì 30 maggio 2019, 17:34

maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:23
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ultimo chilometro

Immagine

Curva a destra a circa 100 metri dall’arrivo

Immagine

Rettilineo d’arrivo

Immagine

Vista dal traguardo

Immagine
A mio parere sarebbe stato meglio arrivare sul Rolle. Il comune è lo stesso (San Martino d Castrozza), siamo quasi a fine giro, si facevano 500 metri d dislivello in più con la parte a maggior pendenza, si arrivava in luogo con panorama stupendo, nessun problema di spazio...
Un conto fu il 2009 quando si arrivò qui nelle prime tappa ma quest'anno siamo al venerdì prima della fine



maurofacoltosi
Messaggi: 2559
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 30 maggio 2019, 17:41

A fine corsa anche una salita come San Martino può fare male, dipende da come sarà affrontata. Pantani nel 1999 staccò tutti a Madonna di Campiglio, su una salita più facile rispetto a quella di San Martino. E facilissima era anche la salita di Macugnana dove nel 2011 Contador riuscì a guadagnare qualcosa sugli avversari. Lo stesso "Pistolero" prese la maglia roja alla Vuelta del 2012 nella tappa che si concludeva a Fuente Dé, altra salita facilissima. In tutti e tre i casi si trattava dell'ultima settimana di gara.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5329
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Deadnature » giovedì 30 maggio 2019, 17:43

maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:25
Al primo traguardo volante ci sarà un'altra sfida Ackermann-Démare per la maglia ciclamino?
Se ho capito bene il regolamento domani si assegnano 8-4-1 punti ai due traguardi volanti. Potenzialmente se Demare vince entrambi può rientrare in corsa (ha 13 punti di ritardo), ma mi pare un'ipotesi improbabile.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5198
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 30 maggio 2019, 17:46

maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:41
A fine corsa anche una salita come San Martino può fare male, dipende da come sarà affrontata. Pantani nel 1999 staccò tutti a Madonna di Campiglio, su una salita più facile rispetto a quella di San Martino. E facilissima era anche la salita di Macugnana dove nel 2011 Contador riuscì a guadagnare qualcosa sugli avversari. Lo stesso "Pistolero" prese la maglia roja alla Vuelta del 2012 nella tappa che si concludeva a Fuente Dé, altra salita facilissima. In tutti e tre i casi si trattava dell'ultima settimana di gara.
Rispetto a Prato Nevoso com'è?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

maurofacoltosi
Messaggi: 2559
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 30 maggio 2019, 17:46

il_panta ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:46
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:41
A fine corsa anche una salita come San Martino può fare male, dipende da come sarà affrontata. Pantani nel 1999 staccò tutti a Madonna di Campiglio, su una salita più facile rispetto a quella di San Martino. E facilissima era anche la salita di Macugnana dove nel 2011 Contador riuscì a guadagnare qualcosa sugli avversari. Lo stesso "Pistolero" prese la maglia roja alla Vuelta del 2012 nella tappa che si concludeva a Fuente Dé, altra salita facilissima. In tutti e tre i casi si trattava dell'ultima settimana di gara.
Rispetto a Prato Nevoso com'è?
Pratonevo ha pendenze più impegnative


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13530
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 30 maggio 2019, 17:49

il_panta ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:46
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:41
A fine corsa anche una salita come San Martino può fare male, dipende da come sarà affrontata. Pantani nel 1999 staccò tutti a Madonna di Campiglio, su una salita più facile rispetto a quella di San Martino. E facilissima era anche la salita di Macugnana dove nel 2011 Contador riuscì a guadagnare qualcosa sugli avversari. Lo stesso "Pistolero" prese la maglia roja alla Vuelta del 2012 nella tappa che si concludeva a Fuente Dé, altra salita facilissima. In tutti e tre i casi si trattava dell'ultima settimana di gara.
Rispetto a Prato Nevoso com'è?
È poco più di Montevergine


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5420
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 30 maggio 2019, 17:50

Deadnature ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:43
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:25
Al primo traguardo volante ci sarà un'altra sfida Ackermann-Démare per la maglia ciclamino?
Se ho capito bene il regolamento domani si assegnano 8-4-1 punti ai due traguardi volanti. Potenzialmente se Demare vince entrambi può rientrare in corsa (ha 13 punti di ritardo), ma mi pare un'ipotesi improbabile.
Per la maglia ciclamino vale solo il primo traguardo volante, questa la scala di punteggi: 12, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5198
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 30 maggio 2019, 17:53

Walter_White ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:49
il_panta ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:46
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:41
A fine corsa anche una salita come San Martino può fare male, dipende da come sarà affrontata. Pantani nel 1999 staccò tutti a Madonna di Campiglio, su una salita più facile rispetto a quella di San Martino. E facilissima era anche la salita di Macugnana dove nel 2011 Contador riuscì a guadagnare qualcosa sugli avversari. Lo stesso "Pistolero" prese la maglia roja alla Vuelta del 2012 nella tappa che si concludeva a Fuente Dé, altra salita facilissima. In tutti e tre i casi si trattava dell'ultima settimana di gara.
Rispetto a Prato Nevoso com'è?
È poco più di Montevergine
Sì, in effetti è più simile a Montevergine che a Pratonevoso. Mi aspetto 7-8 corridori insieme o quasi. Forse Landa e Lopez potrebbero anticipare e prendere una manciata di secondi.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5329
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Deadnature » giovedì 30 maggio 2019, 17:53

Seb ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:50
Deadnature ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:43
maurofacoltosi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:25
Al primo traguardo volante ci sarà un'altra sfida Ackermann-Démare per la maglia ciclamino?
Se ho capito bene il regolamento domani si assegnano 8-4-1 punti ai due traguardi volanti. Potenzialmente se Demare vince entrambi può rientrare in corsa (ha 13 punti di ritardo), ma mi pare un'ipotesi improbabile.
Per la maglia ciclamino vale solo il primo traguardo volante, questa la scala di punteggi: 12, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1
Grazie, avevo frainteso quanto letto online. A questo punto zero chance per Demare direi: anche andasse in fuga e vincesse il traguardo volante domani, dovrebbe poi riuscire a scollinare Cima Campo coi primi sabato.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 30 maggio 2019, 18:01

caruso e pozzovivo via su san boldo, e Vincenzo prende la rosa

Via, scatenatevi :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

Tra l'altro Caruso è immortale per noi forumisti, lo manderemmo in fuga in ogni tappa


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da BISCIO » giovedì 30 maggio 2019, 18:01

Domani Nibali :italia:



Avatar utente
udra
Messaggi: 6910
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 30 maggio 2019, 18:12

Landa parte sul Montello, Yates lo segue e lo stacca sul San Boldo, Nibali va in crisi e prende un quarto d'ora anche da Roglic dopo aver attaccato al via senza accorgersi che non era ancora km0.



mdm52
Messaggi: 1228
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da mdm52 » giovedì 30 maggio 2019, 18:17

domani succede qualcosa solo se qualcuno sta male
ma male davvero
forse Landa allunga nel finale



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 30 maggio 2019, 18:22

Nibali nel buio di una galleria del San Boldo attacca di brutto, scompiglio, Landa porta su Carapaz e lo lasciano a bagnomaria, quando finalmente si riportano sulla salita di Fonzaso sul Bahrein si accorgono che è Antonio e non Vincenzo, il quale nascosto in gruppo finalmente si leva la mantellina nera e piazza uno scatto pazzesco. Carapaz guarda Roglic che gli dice "certe cose le fanno gli Allievi", Carapaz guarda Zakarin che però non parla inglese. Vincenzo vince a San Martino con 4:40 su Carapaz che promette "occhio al Manghen, il Giro è ancora lungo".


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13530
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 30 maggio 2019, 18:42

Maìno della Spinetta ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 18:22
Nibali nel buio di una galleria del San Boldo attacca di brutto, scompiglio, Landa porta su Carapaz e lo lasciano a bagnomaria, quando finalmente si riportano sulla salita di Fonzaso sul Bahrein si accorgono che è Antonio e non Vincenzo, il quale nascosto in gruppo finalmente si leva la mantellina nera e piazza uno scatto pazzesco. Carapaz guarda Roglic che gli dice "certe cose le fanno gli Allievi", Carapaz guarda Zakarin che però non parla inglese. Vincenzo vince a San Martino con 4:40 su Carapaz che promette "occhio al Manghen, il Giro è ancora lungo".
:champion: :champion:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3387
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » giovedì 30 maggio 2019, 18:51

Prato Nevoso è lunga circa 13 km al 7 e rotti per cento, Montevergine sono 15 km al 5%. domani se togliamo i primi 2km in falsopiano sono 11 km al 6,1%. Quindi una via di mezzo.
Salita dove a ruota si sta benissimo, però siamo alla diciannovesima tappa. Vediamo, anche se sono più propenso per qualche scaramuccia ma con nessun crollo di rilievo. Felice, eventualmente di essere smentito


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1297
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » giovedì 30 maggio 2019, 18:54

Per me vince nuovamente la fuga. Tra i big alcuni secondi di differenza ma niente di che. Troppo facile l'ultima salita. Poi certo che scatterà Quintana, stacca tutti in discesa Zakarin, vince la tappa Hatsuyama, si ritira Hansen e qualcuno perde la password :gnegne:


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 837
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » giovedì 30 maggio 2019, 19:36

Se domani arriva la fuga fossi in Yates mi sputerei in faccia da solo.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4437
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 30 maggio 2019, 19:39

nebe ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:34

A mio parere sarebbe stato meglio arrivare sul Rolle. Il comune è lo stesso (San Martino d Castrozza), siamo quasi a fine giro, si facevano 500 metri d dislivello in più con la parte a maggior pendenza, si arrivava in luogo con panorama stupendo, nessun problema di spazio...
Un conto fu il 2009 quando si arrivò qui nelle prime tappa ma quest'anno siamo al venerdì prima della fine
Io avrei voluto l'arrivo sterrato a Baita Segantini :gluglu:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

CicloSprint
Messaggi: 6300
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 30 maggio 2019, 19:49

Nel 1982 quando si arrivò per la prima volta a San Martino di Castrozza, ci fu la "porcata" della discesa del Grappa in sterrato, vero ?



Luisito84
Messaggi: 340
Iscritto il: lunedì 25 settembre 2017, 10:55

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Luisito84 » giovedì 30 maggio 2019, 20:08

Lo dico con rammarico, Nibali domani può solo perdere, anche per la facilità della tappa. Si era parlato tanto della difficilissima terza settimana, ma considerando i fine settimana, era decisamente più duro il secondo in cui si è perso nei tatticismi con Roglic.
Prescindendo dal discorso Nibali però mi chiedo, ma a che serve una salita come quella di domani nel terzultimo giorno del giro? A far staccare Sivakov e forse Majka negli ultimi 500 metri? Si poteva fare meglio, la grande attesa non è stata del tutto ripagata, un po' per i corridori, un po' per il percorso...



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5198
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 30 maggio 2019, 20:13

Si è sempre parlato di Giro durissimo dal venerdì del Nivolet al martedì del Mortirolo, purtroppo da mercoledì alla fine il percorso aveva generato un certo disappunto. Anterselva per me ci stava, la tappa per sprinter anche, ma domani si poteva e doveva fare di più. Se poi alla terza settimana togli anche il Gavia, il danno è fatto. Se solo Landa fosse in un'altra squadra...


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
udra
Messaggi: 6910
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 30 maggio 2019, 20:19

Se qualcuno dei primi 4 si stacca domani il giorno dopo salta in aria.
Quindi io mi aspetto che non succeda praticamente nulla.



Mario Rossi
Messaggi: 501
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Mario Rossi » giovedì 30 maggio 2019, 20:32

Luisito84 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:08
Lo dico con rammarico, Nibali domani può solo perdere, anche per la facilità della tappa. Si era parlato tanto della difficilissima terza settimana, ma considerando i fine settimana, era decisamente più duro il secondo in cui si è perso nei tatticismi con Roglic.
Prescindendo dal discorso Nibali però mi chiedo, ma a che serve una salita come quella di domani nel terzultimo giorno del giro? A far staccare Sivakov e forse Majka negli ultimi 500 metri? Si poteva fare meglio, la grande attesa non è stata del tutto ripagata, un po' per i corridori, un po' per il percorso...
Concordo. Giro alla fine incolore. Sará che l'anno scorso Chris Froome ci ha abituati troppo bene, sará che la start list prometteva davvero molto, ma molto meglio. Dopo 18 giorni posso dire che è stato uno dei peggiori Giri dell'ultimo decennio, sia per il disegno che alla fine non ha permesso grandi distacchi, sia per dei partecipanti che, se da una parte hanno interpretato male la corsa, correndo con troppi tatticismi, dall'altra mi pare che siano arrivati con una condizione davvero pessima( e mi riferisco a MAL e Yates su tutti) che ha portato a corridori discretamente mediocri, e penso a Mollema e Majka, ad essere ancora in gioco per un posto importante.
Domani per me sará una passerella per Carapaz che legittimerâ la sua vittoria. A parte che per staccarlo su una salita del genere vuol dire che é in giornata no, ma poi è più possibile che l'equadoregno prenda a bastonate Nibali e Roglic che il contrario, vedendo le ultime tappe.
Peccato. Sará per il prossimo anno, sperando che il Tour non si trasformi nell'ennesima passerella che porta Chris Froome in giallo a Parigi, ma sia combattuto come il Giro dell'anno scorso!!!



nebe
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 12:18

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da nebe » giovedì 30 maggio 2019, 21:02

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:32
Luisito84 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:08
Lo dico con rammarico, Nibali domani può solo perdere, anche per la facilità della tappa. Si era parlato tanto della difficilissima terza settimana, ma considerando i fine settimana, era decisamente più duro il secondo in cui si è perso nei tatticismi con Roglic.
Prescindendo dal discorso Nibali però mi chiedo, ma a che serve una salita come quella di domani nel terzultimo giorno del giro? A far staccare Sivakov e forse Majka negli ultimi 500 metri? Si poteva fare meglio, la grande attesa non è stata del tutto ripagata, un po' per i corridori, un po' per il percorso...
Concordo. Giro alla fine incolore. Sará che l'anno scorso Chris Froome ci ha abituati troppo bene, sará che la start list prometteva davvero molto, ma molto meglio. Dopo 18 giorni posso dire che è stato uno dei peggiori Giri dell'ultimo decennio, sia per il disegno che alla fine non ha permesso grandi distacchi, sia per dei partecipanti che, se da una parte hanno interpretato male la corsa, correndo con troppi tatticismi, dall'altra mi pare che siano arrivati con una condizione davvero pessima( e mi riferisco a MAL e Yates su tutti) che ha portato a corridori discretamente mediocri, e penso a Mollema e Majka, ad essere ancora in gioco per un posto importante.
Domani per me sará una passerella per Carapaz che legittimerâ la sua vittoria. A parte che per staccarlo su una salita del genere vuol dire che é in giornata no, ma poi è più possibile che l'equadoregno prenda a bastonate Nibali e Roglic che il contrario, vedendo le ultime tappe.
Peccato. Sará per il prossimo anno, sperando che il Tour non si trasformi nell'ennesima passerella che porta Chris Froome in giallo a Parigi, ma sia combattuto come il Giro dell'anno scorso!!!
Non sono d'accordo alla fine come io avevo detto la seconda settimana era quasi più dura della terza ed infatti gli attacchi ci sono stati anche sul Montoso benchè fosse a 30 km dall'arrivo, poi a Lavgo Serrù Zakarin rientra in classifica, Lanmda e Carapaz guadagnano ed il giorno dopo Carapaz prende 2 minuti. Nessu no se l'aspettava dopo la crono, sembrava questione tra Roglic e Nibali e invece sono saltati fuori Landa e Carapaz che fino a quel punto avevano preso bastonate (salvo frascati).
Le sorprese inaspettate non sono mancate solo secondo me domani e sabato si potevano fare tappe un po' più dure domani arrivando sul rolle e sabato inserendo il brocon per il quale bastava una piccola deviazione



nebe
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 12:18

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da nebe » giovedì 30 maggio 2019, 21:03

Patate ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 19:39
nebe ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:34

A mio parere sarebbe stato meglio arrivare sul Rolle. Il comune è lo stesso (San Martino d Castrozza), siamo quasi a fine giro, si facevano 500 metri d dislivello in più con la parte a maggior pendenza, si arrivava in luogo con panorama stupendo, nessun problema di spazio...
Un conto fu il 2009 quando si arrivò qui nelle prime tappa ma quest'anno siamo al venerdì prima della fine
Io avrei voluto l'arrivo sterrato a Baita Segantini :gluglu:
Lì forse ci sarebbe stato qualche problema logistico per fare l'arrivo



pereiro2982
Messaggi: 2263
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 30 maggio 2019, 21:27

e se a fare la differenza fosse Roglic?



giorgio ricci
Messaggi: 3102
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » giovedì 30 maggio 2019, 21:28

CicloSprint ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 19:49
Nel 1982 quando si arrivò per la prima volta a San Martino di Castrozza, ci fu la "porcata" della discesa del Grappa in sterrato, vero ?
Cosa accadde esattamente?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5198
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 30 maggio 2019, 21:36

nebe ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:03
Patate ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 19:39
nebe ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 17:34

A mio parere sarebbe stato meglio arrivare sul Rolle. Il comune è lo stesso (San Martino d Castrozza), siamo quasi a fine giro, si facevano 500 metri d dislivello in più con la parte a maggior pendenza, si arrivava in luogo con panorama stupendo, nessun problema di spazio...
Un conto fu il 2009 quando si arrivò qui nelle prime tappa ma quest'anno siamo al venerdì prima della fine
Io avrei voluto l'arrivo sterrato a Baita Segantini :gluglu:
Lì forse ci sarebbe stato qualche problema logistico per fare l'arrivo
Secondo me è l'arrivo perfetto per prendere un abbuono. Attacchi non me li aspetto, perché le energie non sembrano tantissime e perché se sta attaccato a Nibali fino alla crono ha ottime chances di prendersi il secondo posto.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1929
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da nemecsek. » giovedì 30 maggio 2019, 21:44

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:27
e se a fare la differenza fosse Roglic?
questa boutanade l' ho sentita stamane al bar; però chi l' ha sostenuta è uno che in bici ci va sul serio, oltre ad essere (nonostante la giovane età) un discreto conoscitore di ciclismo e un grande tifoso del corregionale (suo) Vincenzino.
ed è talmente boutanade che quasi quasi ci credo anche io...


Immagine

kreuziger80
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da kreuziger80 » giovedì 30 maggio 2019, 21:51

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:32
Luisito84 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:08
Lo dico con rammarico, Nibali domani può solo perdere, anche per la facilità della tappa. Si era parlato tanto della difficilissima terza settimana, ma considerando i fine settimana, era decisamente più duro il secondo in cui si è perso nei tatticismi con Roglic.
Prescindendo dal discorso Nibali però mi chiedo, ma a che serve una salita come quella di domani nel terzultimo giorno del giro? A far staccare Sivakov e forse Majka negli ultimi 500 metri? Si poteva fare meglio, la grande attesa non è stata del tutto ripagata, un po' per i corridori, un po' per il percorso...
Concordo. Giro alla fine incolore.
Il problema è stato che dei quattro grandi favoriti della vigilia Bernal e Dumoulin non hanno potuto partecipare per gli infortuni e Yates si è presentato con una forma scadente. Chi è rimasto? Un Roglic sfortunato e senza squadra, un Nibali solido, un Landa costretto al ruolo di gregario di lusso. A Carapaz se vincerà nelle pagelle di fine giro daranno 10 ma per me rimarrà sempre un miracolato.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1929
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da nemecsek. » giovedì 30 maggio 2019, 22:02

kreuziger80 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:51


Il problema è stato che dei quattro grandi favoriti della vigilia Bernal e Dumoulin non hanno potuto partecipare per gli infortuni e Yates si è presentato con una forma scadente. Chi è rimasto? Un Roglic sfortunato e senza squadra, un Nibali solido, un Landa costretto al ruolo di gregario di lusso.
Fin qui ci siamo.
Con Carapaz però sei ingiusto.
I miracolati per me son altri, magari qualcuno che ha fine carriera si troverà ad aver vinto un solo grande giro senza sapere manco lui come... :angelo:


Immagine

CicloSprint
Messaggi: 6300
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 30 maggio 2019, 22:16

giorgio ricci ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:28
CicloSprint ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 19:49
Nel 1982 quando si arrivò per la prima volta a San Martino di Castrozza, ci fu la "porcata" della discesa del Grappa in sterrato, vero ?
Cosa accadde esattamente?
Saronni cadde tre volte...



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13645
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 30 maggio 2019, 22:16

nemecsek. ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 22:02
kreuziger80 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:51


Il problema è stato che dei quattro grandi favoriti della vigilia Bernal e Dumoulin non hanno potuto partecipare per gli infortuni e Yates si è presentato con una forma scadente. Chi è rimasto? Un Roglic sfortunato e senza squadra, un Nibali solido, un Landa costretto al ruolo di gregario di lusso.
Fin qui ci siamo.
Con Carapaz però sei ingiusto.
I miracolati per me son altri, magari qualcuno che ha fine carriera si troverà ad aver vinto un solo grande giro senza sapere manco lui come... :angelo:
Intendi Fabius?

Carapaz vediamo come evolverà negli anni, non lo vedo come una meteora, altri podi li potrà fare.
Però lo vedo più adatto al Giro.

Che Roglic possa far bene domani non è da escludere totalmente, ieri l'ho.visto leggermente in ripresa e dopo il Mortirolo pensavo naufragasse.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4437
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 30 maggio 2019, 22:33

CicloSprint ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 22:16
Saronni cadde tre volte...
E che è, Gesù :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13893
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 30 maggio 2019, 22:37

galliano ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 22:16
nemecsek. ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 22:02
kreuziger80 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:51


Il problema è stato che dei quattro grandi favoriti della vigilia Bernal e Dumoulin non hanno potuto partecipare per gli infortuni e Yates si è presentato con una forma scadente. Chi è rimasto? Un Roglic sfortunato e senza squadra, un Nibali solido, un Landa costretto al ruolo di gregario di lusso.
Fin qui ci siamo.
Con Carapaz però sei ingiusto.
I miracolati per me son altri, magari qualcuno che ha fine carriera si troverà ad aver vinto un solo grande giro senza sapere manco lui come... :angelo:
Intendi Fabius?

Carapaz vediamo come evolverà negli anni, non lo vedo come una meteora, altri podi li potrà fare.
Però lo vedo più adatto al Giro.

Che Roglic possa far bene domani non è da escludere totalmente, ieri l'ho.visto leggermente in ripresa e dopo il Mortirolo pensavo naufragasse.
Cosa hai visto di diverso in Roglic da quanto ha mostrato finora? Scusami..ma io ho visto lo stesso trattore che lo ha contraddistino in questo giro.
Affidabile, si arrampica sui muri..ma estraneo ai cambi di ritmo dei Movistar...proprio non ce la fa.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13645
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 30 maggio 2019, 22:54

Bene per modo di dire, intendevo che su una salita così potrebbe non staccarsi. Forse.
Non intendevo certo dire che sarà lui a staccare i rivali.



BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da BISCIO » venerdì 31 maggio 2019, 2:55

nemecsek. ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:44
pereiro2982 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:27
e se a fare la differenza fosse Roglic?
questa boutanade l' ho sentita stamane al bar; però chi l' ha sostenuta è uno che in bici ci va sul serio, oltre ad essere (nonostante la giovane età) un discreto conoscitore di ciclismo e un grande tifoso del corregionale (suo) Vincenzino.
ed è talmente boutanade che quasi quasi ci credo anche io...
Non ha mai fatto un' attacco in questo giro di Italia. Se lo fa secondo me si pianta,



legnano
Messaggi: 220
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2015, 22:06

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da legnano » venerdì 31 maggio 2019, 7:16

Tra oggi e domani mi aspetto qualcosa dall'Ineos visto il giro anonimo fatto fin qui. Magari per puntare ad un successo di tappa



Fedaia
Messaggi: 1571
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Fedaia » venerdì 31 maggio 2019, 7:57

kreuziger80 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:51
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:32
Luisito84 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:08
Lo dico con rammarico, Nibali domani può solo perdere, anche per la facilità della tappa. Si era parlato tanto della difficilissima terza settimana, ma considerando i fine settimana, era decisamente più duro il secondo in cui si è perso nei tatticismi con Roglic.
Prescindendo dal discorso Nibali però mi chiedo, ma a che serve una salita come quella di domani nel terzultimo giorno del giro? A far staccare Sivakov e forse Majka negli ultimi 500 metri? Si poteva fare meglio, la grande attesa non è stata del tutto ripagata, un po' per i corridori, un po' per il percorso...
Concordo. Giro alla fine incolore.
Il problema è stato che dei quattro grandi favoriti della vigilia Bernal e Dumoulin non hanno potuto partecipare per gli infortuni e Yates si è presentato con una forma scadente. Chi è rimasto? Un Roglic sfortunato e senza squadra, un Nibali solido, un Landa costretto al ruolo di gregario di lusso. A Carapaz se vincerà nelle pagelle di fine giro daranno 10 ma per me rimarrà sempre un miracolato.
La storia e’ piena di miracolati. Vedi 2014, Francia.



kreuziger80
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da kreuziger80 » venerdì 31 maggio 2019, 8:42

Non mi pare che siano situazioni paragonabili: Nibali dominò in lungo e in largo quel Tour, Carapaz nonostante i pianeti si siano allineati a suo favore rischia di non vincerlo nemmeno questo Giro.



Domiport
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 14 maggio 2019, 21:16

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Domiport » venerdì 31 maggio 2019, 9:00

Io penso che oggi nn succederà un granché anzi ho paura che nibali possa perdere qualcosina ma domani lo squalo infiammera' la tappa molto presto (spero)anche perché è l'unica soluzione



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4437
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 31 maggio 2019, 9:02

Fedaia ha scritto:
venerdì 31 maggio 2019, 7:57

La storia e’ piena di miracolati. Vedi 2014, Francia.
E che ti ha fatto di male Demare campione francese nel 2014? :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 31 maggio 2019, 9:10

Oggi sarà calma piatta, con il trenino Froome-Bernal-Thomas-Kwiat che porterà a ruota i primi della generale.
Domani Nibali attaccherà dalla punzonatura, per essere precisi approfitterà della discesa della punzonatura perché si sa, lui in discesa li stacca tutti.
Sulla stessa discesa Carapaz sbatterà contro un muro di neve e si riaprirà il giro.
Sul Manghen Nibali e Majka avranno 7 minuti su Landa e S.Yates, 11 su Zakarin e 2 giorni su roglic.
Ormai è questione di ore.
Domani tutti attaccati alla tv dalle 11.15 del mattino


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13893
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 31 maggio 2019, 9:13

Fedaia ha scritto:
venerdì 31 maggio 2019, 7:57
kreuziger80 ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 21:51
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 30 maggio 2019, 20:32

Concordo. Giro alla fine incolore.
Il problema è stato che dei quattro grandi favoriti della vigilia Bernal e Dumoulin non hanno potuto partecipare per gli infortuni e Yates si è presentato con una forma scadente. Chi è rimasto? Un Roglic sfortunato e senza squadra, un Nibali solido, un Landa costretto al ruolo di gregario di lusso. A Carapaz se vincerà nelle pagelle di fine giro daranno 10 ma per me rimarrà sempre un miracolato.
La storia e’ piena di miracolati. Vedi 2014, Francia.
Gia'....Contador e Froome nonostante le loro gravi cadute in Francia, riuscirono ad essere protagonisti alla Vuelta.. :bll:


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

castelli
Messaggi: 2446
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 31 maggio 2019, 9:28

giro sufficiente. si è visto di peggio.

un po' di movimento c'è stato.
il doppio ritiro dei protagonisti conta.
un bernal e un td sono allo stato attuale difficilmente sostituibili.

poi roglic ha fatto troppo bene all'inizio per non essere marcato stretto e landa, personalmente lo seguivo con curiosità, con le due crono è """"uscito di classifica"""" subito mentre poteva essere molto più in classifica con un blockhaus nella prima settimana.

comunque rincaro la dose: si è visto di molto peggio.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Giro 2019 - 19^ tappa - Treviso - San Martino di Castrozza (154 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 31 maggio 2019, 9:42

castelli ha scritto:
venerdì 31 maggio 2019, 9:28
giro sufficiente. si è visto di peggio.

un po' di movimento c'è stato.
il doppio ritiro dei protagonisti conta.
un bernal e un td sono allo stato attuale difficilmente sostituibili.

poi roglic ha fatto troppo bene all'inizio per non essere marcato stretto e landa, personalmente lo seguivo con curiosità, con le due crono è """"uscito di classifica"""" subito mentre poteva essere molto più in classifica con un blockhaus nella prima settimana.

comunque rincaro la dose: si è visto di molto peggio.
Speriamo che sia di monito per gli organizzatori per non farci MAI mancare, nelle prime 8 tappa, un arrivo su uno strappo di 2-3km e soprattutto un arrivo su salita secca seria, impegnativa, di 10km al 9%


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.


Rispondi