Vincenzo Nibali 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
el_condor
Messaggi: 3780
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 27 maggio 2020, 19:30

pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 9:25

Io ho veramente una grandissima fiducia su Vincenzo quest'anno.
se effettivamente ha avuto modo di prepararsi mentre gli altri erano ridotti sui rulli potrebbe (dovrebbe...)veramente fare bene.


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Road Runner
Messaggi: 787
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Road Runner » mercoledì 27 maggio 2020, 20:01

Ed ecco El Condor che tira la sua solita "sottile" frecciatina alla squalo..!! Taaaacck...!!



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 27 maggio 2020, 20:48

Admin ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 5:30
Oggi ho dedicato il CicloVerb a Vincenzo:

https://www.youtube.com/watch?v=lj1fs9WBhYs

E ho rilanciato il giochino di Barry. :)
Dopo il CicloVerb di Froome mi sono ricordato che dovevo vedermi ancora quello dedicato a Nibali (cosa che mi ero ripromesso di fare e di cui poi mi ero dimenticato). Con l'occasione non ripropongo anche io il mio podio delle tre Vittorie più belle di Nibali, perchè in effetti è difficile andare a trovare di meglio rispetto a quelle che hai citato tu e che hanno già citato altri utenti, in particolare Barry. Sono già state tutte menzionate in queste pagine.

Voglio citare però una vittoria che nessuno ha menzionato ma che rende bene l'idea di chi è questo corridore, uno che non molla mai, anche quando ci sarebbero tutti i presupposti per farlo. E stranamente questa vittoria è proprio l'ultima della carriera di Vincenzo (si spera solo per ora), la ventesima tappa del Tour 2019. Alla fine guardando il Palmares di Nibali con occhio distratto potrebbe sembrare solo una delle tante, e non di certo tra le più prestigiose. In fondo si tratta solo di una vittoria di tappa, in una tappa dimezzata per motivi di maltempo ed ottenuta da corridore senza più interessi riguardanti la classifica generale.

Ed allora cosa la rende così speciale ai miei occhi? E la risposta è tutto quello che è successo nel periodo di tempo che separa la sua ultima vittoria dalla penultima (Milano-Sanremo 2018). La caduta al Tour 2018 che gli fa sfumare il sogno di risalire sul podio in Francia; l'infortunio; l'operazione; la rincorsa disperata e vana per trovare una forma decente in vista del Mondiale in Austria, obiettivo principale del 2018 nei piani originari di Nibali (anche più del Tour stesso); il graffio comunque del campione nel Giro di Lombardia con un secondo posto che comunque lo ripaga dei sacrifici fatti per esserci in quel finale di stagione. E poi il 2019, tanti altri ottimi piazzamenti (Sanremo e Liegi chiuse all'ottavo posto, podio al Tour of Alps, podio al Giro d'Italia) ma un ritorno alla vittoria che continua a sfuggirgli sempre di mano.

A quel punto Nibali, conoscendo bene il suo fisico e ben sapendo di non essere in grado di correre due GT ravvicinati da uomo di classifica, avrebbe sicuramente voluto continuare la stagione provando a vincere la Vuelta prima per poi chiudere la stagione provando l'assalto al suo terzo Lombardia. Ed invece, a 35 anni, con un contratto in scadenza, viene obbligato dalla sua squadra contro la sua volontà e solo per questioni di sponsor a partecipare al Tour de France. Nibali da buon professionista ubbidisce e prova comunque a presentarsi in Francia in condizioni di forma accettabili per poter fare una buona classifica o comunque ripiegare sulla conquista di tappe e maglia a pois. Ma dopo le prime tappe capisce subito che purtroppo non ce ne è, le gambe proprio non girano, passano i giorni e prende una serie di batoste una dopo l'altra su tutti i terreni, batoste che avrebbero abbattuto chiunque. Un qualsiasi altro campione con il suo Palmares a quel punto si sarebbe inventato una scusa per ritirarsi, tornare a casa e mettere fine a quel calvario. Ma lui no, lui è Nibali, lui non è come tutti gli altri. Lui ingoia rospi amari per tutte e tre le settimane del Tour e proprio quando ormai sembrava finito tutto e sembravano riposti tutti i sogni di gloria, lui risorge di nuovo, proprio quando meno te lo aspetti, all'ultima occasione disponibile, tornando finalmente alla vittoria che gli sfuggiva da più di un anno ormai.

E purtroppo quel giorno prese di sorpresa anche me, che lo avevo seguito tutti i giorni al Tour sperando sempre in una sua rinascita ed in un suo colpo di coda. Ma proprio nell'ultima tappa persi la speranza anche io decidendo di andarmene al mare su pressione della mia fidanzata e dei miei amici. Quanto me ne sono pentito :diavoletto:



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 1 giugno 2020, 13:10

Un Nibali molto ottimista...in un'intervista... :D


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

TASSO
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 1 giugno 2020, 13:20

barrylyndon ha scritto:
lunedì 1 giugno 2020, 13:10
Un Nibali molto ottimista...in un'intervista... :D
si puo' leggerla da qualche parte ? cosa dice ?



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 1 giugno 2020, 13:37

In sintesi....altroche' ritirarmi se mi sento come mi sto sentendo ora...
E punta a Mondiali, Giro e Olimpiadi

https://cyclingpro.net/spaziociclismo/w ... ritirarmi/


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Basso
Messaggi: 15628
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 1 giugno 2020, 15:46

Meglio andare da chi l'ha realizzata quell'intervista, piuttosto che da "intermediari" ;) https://www.ilgiornale.it/news/sport/qu ... 67068.html


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » giovedì 11 giugno 2020, 13:49

Per i sognatori di Vincenzo :drool:

Slongo oggi alla Gazzetta dello Sport: "Vincenzo in queste settimane ha fatto tanti chilometri di sterrato con la mountain bike e l'altro giorno mi ha detto: "Paolo, pure alle Strade Bianche potrei inventare qualcosa..." Ecco, questo è lo spirito giusto".



Uganda
Messaggi: 65
Iscritto il: martedì 2 giugno 2020, 19:41

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Uganda » giovedì 11 giugno 2020, 13:51

Forza Vincenzo, coroniamo l'albo d'oro della sesta monumento :italia:



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 11 giugno 2020, 14:21

mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 13:49
Per i sognatori di Vincenzo :drool:

Slongo oggi alla Gazzetta dello Sport: "Vincenzo in queste settimane ha fatto tanti chilometri di sterrato con la mountain bike e l'altro giorno mi ha detto: "Paolo, pure alle Strade Bianche potrei inventare qualcosa..." Ecco, questo è lo spirito giusto".
Questo è un :champion:



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 220
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Kwaremont » giovedì 11 giugno 2020, 16:19

mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 13:49
Per i sognatori di Vincenzo :drool:

Slongo oggi alla Gazzetta dello Sport: "Vincenzo in queste settimane ha fatto tanti chilometri di sterrato con la mountain bike e l'altro giorno mi ha detto: "Paolo, pure alle Strade Bianche potrei inventare qualcosa..." Ecco, questo è lo spirito giusto".
Con lo spostamento del Lombardia, è difficile capire quando cercherà di essere più in forma Nibali. Storicamente non è mai stato brillante nelle prime corse dell'anno, ma ha sempre puntato ad obiettivi estivi.
Quest'anno tutte le carte si mescolano ed ho la sensazione che ci saranno molte sorprese nelle corse più importanti.
L'amore per la MB non è fatto nuovo, l'anno scorso quasi faceva un frontale con un telo per le olive mentre si divertiva (credo in Toscana).



Oude Kwaremont
Messaggi: 1646
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » giovedì 11 giugno 2020, 16:55

Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 16:19
mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 13:49
Per i sognatori di Vincenzo :drool:

Slongo oggi alla Gazzetta dello Sport: "Vincenzo in queste settimane ha fatto tanti chilometri di sterrato con la mountain bike e l'altro giorno mi ha detto: "Paolo, pure alle Strade Bianche potrei inventare qualcosa..." Ecco, questo è lo spirito giusto".
Con lo spostamento del Lombardia, è difficile capire quando cercherà di essere più in forma Nibali. Storicamente non è mai stato brillante nelle prime corse dell'anno, ma ha sempre puntato ad obiettivi estivi.
Quest'anno tutte le carte si mescolano ed ho la sensazione che ci saranno molte sorprese nelle corse più importanti.
L'amore per la MB non è fatto nuovo, l'anno scorso quasi faceva un frontale con un telo per le olive mentre si divertiva (credo in Toscana).
Il nuovo calendario è infatti tutt' altro che favorevole. In pratica gli restano Mondiale e Giro (e tra un pò forse nemmeno più il Mondiale).
Come lato positivo potrà concentrarsi su un periodo meno esteso e forse a lui più idoneo.
Ma in generale non è certo il massimo che debba sacrificare così diverse possibilità. Non che sia scontato, ma è già da diverso tempo che manifesta comprensibilmente difficoltà nelle corse d' apertura.



TASSO
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da TASSO » giovedì 11 giugno 2020, 17:21

Secondo me invece partira' molto ma molto forte quest'anno . Inutile fare paragoni con altre stagioni , questa restera' negli anni una stagione anomala .

Agosto a tutta fino ad italiano , a proposito il percorso è confermato quello del Trentino ? Poi l'attenzione e la preparazione sara' rivolta ad una regione a lui tanto ma tanto amata per ovvie ragioni . La SICILIA !!!!!



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » giovedì 11 giugno 2020, 18:00

Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 16:55
Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 16:19
mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 13:49
Per i sognatori di Vincenzo :drool:

Slongo oggi alla Gazzetta dello Sport: "Vincenzo in queste settimane ha fatto tanti chilometri di sterrato con la mountain bike e l'altro giorno mi ha detto: "Paolo, pure alle Strade Bianche potrei inventare qualcosa..." Ecco, questo è lo spirito giusto".
Con lo spostamento del Lombardia, è difficile capire quando cercherà di essere più in forma Nibali. Storicamente non è mai stato brillante nelle prime corse dell'anno, ma ha sempre puntato ad obiettivi estivi.
Quest'anno tutte le carte si mescolano ed ho la sensazione che ci saranno molte sorprese nelle corse più importanti.
L'amore per la MB non è fatto nuovo, l'anno scorso quasi faceva un frontale con un telo per le olive mentre si divertiva (credo in Toscana).
Il nuovo calendario è infatti tutt' altro che favorevole. In pratica gli restano Mondiale e Giro (e tra un pò forse nemmeno più il Mondiale).
Come lato positivo potrà concentrarsi su un periodo meno esteso e forse a lui più idoneo.
Ma in generale non è certo il massimo che debba sacrificare così diverse possibilità. Non che sia scontato, ma è già da diverso tempo che manifesta comprensibilmente difficoltà nelle corse d' apertura.
Alla ripresa delle corse sarà tutto diverso. Solitamente Nibali iniziava la stagione in Argentina, Oman, Algarve ecc... ed ovviamente interpretava quelle corse per preparare altri appuntamenti, che tra l'altro erano molto lontani nel tempo. Ad agosto invece non avrà delle gare da sfruttare per migliorare la sua condizione perché tra le sue prime corse ci saranno Il Lombardia e la Milano - Sanremo, ovvero due dei suoi obiettivi stagionali. Quindi, si farà trovare subito in forma per cercare di vincere queste corse. Per questo motivo non bisogna paragonare l'inizio di stagione di Nibali delle altre annate con il mese di agosto del 2020.

A parte ad ottobre che sarà in forma perché disputerà il Giro e ogni volta che prende parte ad un GT per cercare di vincerlo non si fa trovare impreparato, secondo me sarà più probabile vedere Nibali con una buona condizione ad agosto piuttosto che a settembre.

A Luglio andrà in altura e poi ad inizio di agosto vorrà essere subito in condizione per fare bene dal 1 al 23 di quel mese quando correrà Strade Bianche, Gran Piemonte, Milano-Torino, Milano Sanremo, Giro dell'Emilia e il campionato nazionale. Poi tra fine agosto ed inizio settembre tornerà in altura. Il suo rientro alle gare sarà alla Tirreno-Adriatico, ma per me in questa corsa non sarà cento per cento perché la sfrutterà per riprendere il ritmo delle gare in vista dei suoi due grandi appuntamenti: il mondiale e il Giro d'Italia.



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » giovedì 11 giugno 2020, 18:04

In ogni modo per me Nibali avrebbe preferito che Il Lombardia si disputasse il 31 ottobre piuttosto che l'8 agosto. Con la condizione post Giro sarebbe stato sicuramente uno dei favoritissimi. Correrlo invece subito ad inizio agosto sarà una corsa molto più aperta rispetto al solito e quindi non sarà così facile per Nibali cercare di eccellere.



TASSO
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da TASSO » giovedì 11 giugno 2020, 18:11

mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:04
In ogni modo per me Nibali avrebbe preferito che Il Lombardia si disputasse il 31 ottobre piuttosto che l'8 agosto. Con la condizione post Giro sarebbe stato sicuramente uno dei favoritissimi. Correrlo invece subito ad inizio agosto sarà una corsa molto più aperta rispetto al solito e quindi non sarà così facile per Nibali cercare di eccellere.
CONCORDO AL 100% .............


secondo voi VINCENZO leggera' questo Forum ?????? :dubbio: :dubbio: :dubbio: :dubbio: :dubbio:



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 11 giugno 2020, 21:02

TASSO ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:11
mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:04
In ogni modo per me Nibali avrebbe preferito che Il Lombardia si disputasse il 31 ottobre piuttosto che l'8 agosto. Con la condizione post Giro sarebbe stato sicuramente uno dei favoritissimi. Correrlo invece subito ad inizio agosto sarà una corsa molto più aperta rispetto al solito e quindi non sarà così facile per Nibali cercare di eccellere.
CONCORDO AL 100% .............


secondo voi VINCENZO leggera' questo Forum ?????? :dubbio: :dubbio: :dubbio: :dubbio: :dubbio:
Magari, ma non penso proprio.
Più probabile che lo legga Slongo, ma anche in questo caso sarei più per il no che per il sì.



Avatar utente
Brakko
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2020, 15:12

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Brakko » giovedì 11 giugno 2020, 21:22

TASSO ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 17:21
Secondo me invece partira' molto ma molto forte quest'anno . Inutile fare paragoni con altre stagioni , questa restera' negli anni una stagione anomala .

Agosto a tutta fino ad italiano , a proposito il percorso è confermato quello del Trentino ? Poi l'attenzione e la preparazione sara' rivolta ad una regione a lui tanto ma tanto amata per ovvie ragioni . La SICILIA !!!!!
Il campionato italiano sarà su un circuito che termina a Cittadella e mi sembra decisamente facile per Nibali. Probabilmente va bene per un Viviani o un Colbrelli.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1646
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » giovedì 11 giugno 2020, 22:33

mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:00
Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 16:55
Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 16:19


Con lo spostamento del Lombardia, è difficile capire quando cercherà di essere più in forma Nibali. Storicamente non è mai stato brillante nelle prime corse dell'anno, ma ha sempre puntato ad obiettivi estivi.
Quest'anno tutte le carte si mescolano ed ho la sensazione che ci saranno molte sorprese nelle corse più importanti.
L'amore per la MB non è fatto nuovo, l'anno scorso quasi faceva un frontale con un telo per le olive mentre si divertiva (credo in Toscana).
Il nuovo calendario è infatti tutt' altro che favorevole. In pratica gli restano Mondiale e Giro (e tra un pò forse nemmeno più il Mondiale).
Come lato positivo potrà concentrarsi su un periodo meno esteso e forse a lui più idoneo.
Ma in generale non è certo il massimo che debba sacrificare così diverse possibilità. Non che sia scontato, ma è già da diverso tempo che manifesta comprensibilmente difficoltà nelle corse d' apertura.
Alla ripresa delle corse sarà tutto diverso. Solitamente Nibali iniziava la stagione in Argentina, Oman, Algarve ecc... ed ovviamente interpretava quelle corse per preparare altri appuntamenti, che tra l'altro erano molto lontani nel tempo. Ad agosto invece non avrà delle gare da sfruttare per migliorare la sua condizione perché tra le sue prime corse ci saranno Il Lombardia e la Milano - Sanremo, ovvero due dei suoi obiettivi stagionali. Quindi, si farà trovare subito in forma per cercare di vincere queste corse. Per questo motivo non bisogna paragonare l'inizio di stagione di Nibali delle altre annate con il mese di agosto del 2020.

A parte ad ottobre che sarà in forma perché disputerà il Giro e ogni volta che prende parte ad un GT per cercare di vincerlo non si fa trovare impreparato, secondo me sarà più probabile vedere Nibali con una buona condizione ad agosto piuttosto che a settembre.

A Luglio andrà in altura e poi ad inizio di agosto vorrà essere subito in condizione per fare bene dal 1 al 23 di quel mese quando correrà Strade Bianche, Gran Piemonte, Milano-Torino, Milano Sanremo, Giro dell'Emilia e il campionato nazionale. Poi tra fine agosto ed inizio settembre tornerà in altura. Il suo rientro alle gare sarà alla Tirreno-Adriatico, ma per me in questa corsa non sarà cento per cento perché la sfrutterà per riprendere il ritmo delle gare in vista dei suoi due grandi appuntamenti: il mondiale e il Giro d'Italia.
So anch' io che questa è una stagione anomala, ma in quanti credono seriamente che il nostro possa andare bene per tre mesi?
Facile ipotizzare che che la sua forma crescerà nel tempo, ma un percorso di crescita di due mesi pare comunque al di sopra delle sue possibilità. Perlomeno, di quelle che gli possano garantire qualche probabilità di successo. Anche in una stagione come questa.
L' alternativa che mi viene in mente sarebbe partire con un buon livello, scaricare a fine agosto - inizio settembre e poi rifinire nel periodo successivo... ma anche questa mi pare difficilmente realizzabile.



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 220
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Kwaremont » venerdì 12 giugno 2020, 9:26

Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 22:33
mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:00
Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 16:55


Il nuovo calendario è infatti tutt' altro che favorevole. In pratica gli restano Mondiale e Giro (e tra un pò forse nemmeno più il Mondiale).
Come lato positivo potrà concentrarsi su un periodo meno esteso e forse a lui più idoneo.
Ma in generale non è certo il massimo che debba sacrificare così diverse possibilità. Non che sia scontato, ma è già da diverso tempo che manifesta comprensibilmente difficoltà nelle corse d' apertura.
Alla ripresa delle corse sarà tutto diverso. Solitamente Nibali iniziava la stagione in Argentina, Oman, Algarve ecc... ed ovviamente interpretava quelle corse per preparare altri appuntamenti, che tra l'altro erano molto lontani nel tempo. Ad agosto invece non avrà delle gare da sfruttare per migliorare la sua condizione perché tra le sue prime corse ci saranno Il Lombardia e la Milano - Sanremo, ovvero due dei suoi obiettivi stagionali. Quindi, si farà trovare subito in forma per cercare di vincere queste corse. Per questo motivo non bisogna paragonare l'inizio di stagione di Nibali delle altre annate con il mese di agosto del 2020.

A parte ad ottobre che sarà in forma perché disputerà il Giro e ogni volta che prende parte ad un GT per cercare di vincerlo non si fa trovare impreparato, secondo me sarà più probabile vedere Nibali con una buona condizione ad agosto piuttosto che a settembre.

A Luglio andrà in altura e poi ad inizio di agosto vorrà essere subito in condizione per fare bene dal 1 al 23 di quel mese quando correrà Strade Bianche, Gran Piemonte, Milano-Torino, Milano Sanremo, Giro dell'Emilia e il campionato nazionale. Poi tra fine agosto ed inizio settembre tornerà in altura. Il suo rientro alle gare sarà alla Tirreno-Adriatico, ma per me in questa corsa non sarà cento per cento perché la sfrutterà per riprendere il ritmo delle gare in vista dei suoi due grandi appuntamenti: il mondiale e il Giro d'Italia.
So anch' io che questa è una stagione anomala, ma in quanti credono seriamente che il nostro possa andare bene per tre mesi?
Facile ipotizzare che che la sua forma crescerà nel tempo, ma un percorso di crescita di due mesi pare comunque al di sopra delle sue possibilità. Perlomeno, di quelle che gli possano garantire qualche probabilità di successo. Anche in una stagione come questa.
L' alternativa che mi viene in mente sarebbe partire con un buon livello, scaricare a fine agosto - inizio settembre e poi rifinire nel periodo successivo... ma anche questa mi pare difficilmente realizzabile.
Il fatto di entrare in forma dopo varie corse iniziali deludenti è forse una scelta a tavolino, ma molto probabilmente dovuta ad un motivo fisico.
Nibali è un diesel ed ha bisogno di un pò per carburare, così come difficilmente ha tenuto nella sua carriera una grande forma per più di 4-5 settimane.
Con il calendario impostato in questo modo, dovrà fare delle scelte dolorose con il rischio di non essere al top tra mondiale e Giro, qualora avesse ambizioni vere per il Lombardia.
La sensazione è che ad Agosto correrà al 70%...



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 12 giugno 2020, 9:44

Tocca a Ciccone fare la punta al Lombardia.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 12 giugno 2020, 10:10

nino58 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 9:44
Tocca a Ciccone fare la punta al Lombardia.
Per me il capitano sarà Nibali perché il suo obiettivo stagionale, dopo il Giro e il mondiale, è proprio conquistare per la terza volta in carriera Il Lombardia. Che Ciccone possa fare bene, non lo metto in dubbio, ma in squadra la prima scelta sarà Nibali.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 12 giugno 2020, 10:14

mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 10:10
nino58 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 9:44
Tocca a Ciccone fare la punta al Lombardia.
Per me il capitano sarà Nibali perché il suo obiettivo stagionale, dopo il Giro e il mondiale, è proprio conquistare per la terza volta in carriera Il Lombardia. Che Ciccone possa fare bene, non lo metto in dubbio, ma in squadra la prima scelta sarà Nibali.
Lo dicevo in seguito alle considerazioni sull'impossibilità del doppio picco.
Se così venisse valutata la situazione, l'ipotesi Ciccone per il Lombardia diventerebbe tutt'altro che campata per aria.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 220
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Kwaremont » venerdì 12 giugno 2020, 10:15

nino58 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 9:44
Tocca a Ciccone fare la punta al Lombardia.
Con il nuovo spostamento di data, il Lombardia arriva dopo qualche giorno di corsa, quindi Nibali vorrà provarci. Se poi mancherà la gamba, diventerà Ciccone...



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 12 giugno 2020, 10:53

mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:04
In ogni modo per me Nibali avrebbe preferito che Il Lombardia si disputasse il 31 ottobre piuttosto che l'8 agosto. Con la condizione post Giro sarebbe stato sicuramente uno dei favoritissimi. Correrlo invece subito ad inizio agosto sarà una corsa molto più aperta rispetto al solito e quindi non sarà così facile per Nibali cercare di eccellere.

Secondo le ultime indiscrezioni Il Lombardia si dovrebbe correre il 15 agosto e non l'8 agosto. Questo cambiamento di data sarebbe favorevole a Nibali per due motivi. Il primo perché avrà la possibilità di fare un paio di classiche in più prima di questa corsa e quindi potrebbe essere più in forma. Il secondo perché gli uomini di classifica che correranno il Tour de France saranno al Delfinato, poiché dubito che qualche big decida di venire a disputare Il Lombardia e non la breve corsa a tappe francese.

Per fare un esempio, prendiamo la top ten dell'ultima edizione de Il Lombardia:
1 Bauke Mollema
2 Valverde Alejandro
3 Egan Bernal
4 Jakob Fuglsang
5 Michael Woods
6 Jack Haig
7 Primoz Roglic
8 Emanuel Buchmann
9 Pierre Latour
10 Rudy Molard

Per me solo Fuglsang e Woods che faranno il Giro d'Italia molto probabilmente verranno a correre le classiche italiane di metà agosto, perché tutti gli altri correranno il Delfinato.

Questo ovviamente penalizza lo spettacolo perché ci potrebbero essere meno big ma potrebbe favorire Nibali.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4736
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 12 giugno 2020, 12:42

mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 10:53
Secondo le ultime indiscrezioni Il Lombardia si dovrebbe correre il 15 agosto e non l'8 agosto. Questo cambiamento di data sarebbe favorevole a Nibali per due motivi. Il primo perché avrà la possibilità di fare un paio di classiche in più prima di questa corsa e quindi potrebbe essere più in forma. Il secondo perché gli uomini di classifica che correranno il Tour de France saranno al Delfinato, poiché dubito che qualche big decida di venire a disputare Il Lombardia e non la breve corsa a tappe francese.

Per fare un esempio, prendiamo la top ten dell'ultima edizione de Il Lombardia:
1 Bauke Mollema
2 Valverde Alejandro
3 Egan Bernal
4 Jakob Fuglsang
5 Michael Woods
6 Jack Haig
7 Primoz Roglic
8 Emanuel Buchmann
9 Pierre Latour
10 Rudy Molard

Per me solo Fuglsang e Woods che faranno il Giro d'Italia molto probabilmente verranno a correre le classiche italiane di metà agosto, perché tutti gli altri correranno il Delfinato.

Questo ovviamente penalizza lo spettacolo perché ci potrebbero essere meno big ma potrebbe favorire Nibali.
Valverde ormai è da un po' di anni che non corre il Delfinato, ed anche Roglic quando ha fatto il Tour nel 2018 non lo ha corso. Anche Haig e Mollema che in teoria partono come luogotenenti potrebbero non far parte della squadra del Delfinato.
Un'assenza pesante, invece, potrebbe essere Alaphilippe


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 12 giugno 2020, 13:07

Patate ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 12:42
mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 10:53
Secondo le ultime indiscrezioni Il Lombardia si dovrebbe correre il 15 agosto e non l'8 agosto. Questo cambiamento di data sarebbe favorevole a Nibali per due motivi. Il primo perché avrà la possibilità di fare un paio di classiche in più prima di questa corsa e quindi potrebbe essere più in forma. Il secondo perché gli uomini di classifica che correranno il Tour de France saranno al Delfinato, poiché dubito che qualche big decida di venire a disputare Il Lombardia e non la breve corsa a tappe francese.

Per fare un esempio, prendiamo la top ten dell'ultima edizione de Il Lombardia:
1 Bauke Mollema
2 Valverde Alejandro
3 Egan Bernal
4 Jakob Fuglsang
5 Michael Woods
6 Jack Haig
7 Primoz Roglic
8 Emanuel Buchmann
9 Pierre Latour
10 Rudy Molard

Per me solo Fuglsang e Woods che faranno il Giro d'Italia molto probabilmente verranno a correre le classiche italiane di metà agosto, perché tutti gli altri correranno il Delfinato.

Questo ovviamente penalizza lo spettacolo perché ci potrebbero essere meno big ma potrebbe favorire Nibali.
Valverde ormai è da un po' di anni che non corre il Delfinato, ed anche Roglic quando ha fatto il Tour nel 2018 non lo ha corso. Anche Haig e Mollema che in teoria partono come luogotenenti potrebbero non far parte della squadra del Delfinato.
Un'assenza pesante, invece, potrebbe essere Alaphilippe
Sì, però a differenza del solito quest’anno il Delfinato terminerà due settimane prima del Tour e sarà più appetitoso degli altri anni quando finiva più lontano dal Tour. Inoltre, solitamente c’era anche il Giro di Svizzera. Per me se un corridore prima di un GT dovesse scegliere se fare una classica o una breve corsa a tappe, sceglierebbe una gara di più giorni. L’unica speranza per vedere qualche big del Tour al Lombardia è che qualcuno di questi corridori faccia il Polonia ad inizio mese e poi la classica monumento lombarda.



Luca90
Messaggi: 6799
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 12 giugno 2020, 15:12

La scelta del calendario italiano fa onore a Vincenzo...
Chapeau :clap:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 12 giugno 2020, 16:18

mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 13:07
Patate ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 12:42
mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 10:53
Secondo le ultime indiscrezioni Il Lombardia si dovrebbe correre il 15 agosto e non l'8 agosto. Questo cambiamento di data sarebbe favorevole a Nibali per due motivi. Il primo perché avrà la possibilità di fare un paio di classiche in più prima di questa corsa e quindi potrebbe essere più in forma. Il secondo perché gli uomini di classifica che correranno il Tour de France saranno al Delfinato, poiché dubito che qualche big decida di venire a disputare Il Lombardia e non la breve corsa a tappe francese.

Per fare un esempio, prendiamo la top ten dell'ultima edizione de Il Lombardia:
1 Bauke Mollema
2 Valverde Alejandro
3 Egan Bernal
4 Jakob Fuglsang
5 Michael Woods
6 Jack Haig
7 Primoz Roglic
8 Emanuel Buchmann
9 Pierre Latour
10 Rudy Molard

Per me solo Fuglsang e Woods che faranno il Giro d'Italia molto probabilmente verranno a correre le classiche italiane di metà agosto, perché tutti gli altri correranno il Delfinato.

Questo ovviamente penalizza lo spettacolo perché ci potrebbero essere meno big ma potrebbe favorire Nibali.
Valverde ormai è da un po' di anni che non corre il Delfinato, ed anche Roglic quando ha fatto il Tour nel 2018 non lo ha corso. Anche Haig e Mollema che in teoria partono come luogotenenti potrebbero non far parte della squadra del Delfinato.
Un'assenza pesante, invece, potrebbe essere Alaphilippe
Sì, però a differenza del solito quest’anno il Delfinato terminerà due settimane prima del Tour e sarà più appetitoso degli altri anni quando finiva più lontano dal Tour. Inoltre, solitamente c’era anche il Giro di Svizzera. Per me se un corridore prima di un GT dovesse scegliere se fare una classica o una breve corsa a tappe, sceglierebbe una gara di più giorni. L’unica speranza per vedere qualche big del Tour al Lombardia è che qualcuno di questi corridori faccia il Polonia ad inizio mese e poi la classica monumento lombarda.
Anche il Tour de l'Ain può sostituire il ruolo del Delfinato per chi punta al Lombardia e anche al Tour.



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 12 giugno 2020, 17:58

pietro ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 16:18
mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 13:07
Patate ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 12:42


Valverde ormai è da un po' di anni che non corre il Delfinato, ed anche Roglic quando ha fatto il Tour nel 2018 non lo ha corso. Anche Haig e Mollema che in teoria partono come luogotenenti potrebbero non far parte della squadra del Delfinato.
Un'assenza pesante, invece, potrebbe essere Alaphilippe
Sì, però a differenza del solito quest’anno il Delfinato terminerà due settimane prima del Tour e sarà più appetitoso degli altri anni quando finiva più lontano dal Tour. Inoltre, solitamente c’era anche il Giro di Svizzera. Per me se un corridore prima di un GT dovesse scegliere se fare una classica o una breve corsa a tappe, sceglierebbe una gara di più giorni. L’unica speranza per vedere qualche big del Tour al Lombardia è che qualcuno di questi corridori faccia il Polonia ad inizio mese e poi la classica monumento lombarda.
Anche il Tour de l'Ain può sostituire il ruolo del Delfinato per chi punta al Lombardia e anche al Tour.
Il Tour de l’Ain si correrà dal 7 al 9 agosto e prevede solo tre tappe. Per me è più probabile che se un big del Tour, nel caso dovesse essere invitato a questa gara, correrà questa corsa poi rimarrà in Francia per disputare il Delfinato in quelle settimane senza venire in Italia.



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 12 giugno 2020, 19:00

mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 17:58

Il Tour de l’Ain si correrà dal 7 al 9 agosto e prevede solo tre tappe. Per me è più probabile che se un big del Tour, nel caso dovesse essere invitato a questa gara, correrà questa corsa poi rimarrà in Francia per disputare il Delfinato in quelle settimane senza venire in Italia.
Si sono d'accordo.
Io però dicevo che se qualcuno vuole fare a tutti costi il Lombardia pur disputando il Tour può usare come corsa di preparazione alla Grande Boucle il Tour de l'Ain.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1928
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 12 giugno 2020, 21:14

https://images.app.goo.gl/oJoV3rQRkEdx5Jyw7


Non so come mai pensando a questa stagione per Vincenzo finisco sempre qui...



Oude Kwaremont
Messaggi: 1646
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » venerdì 12 giugno 2020, 21:17

Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 9:26
Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 22:33
mattia_95 ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 18:00


Alla ripresa delle corse sarà tutto diverso. Solitamente Nibali iniziava la stagione in Argentina, Oman, Algarve ecc... ed ovviamente interpretava quelle corse per preparare altri appuntamenti, che tra l'altro erano molto lontani nel tempo. Ad agosto invece non avrà delle gare da sfruttare per migliorare la sua condizione perché tra le sue prime corse ci saranno Il Lombardia e la Milano - Sanremo, ovvero due dei suoi obiettivi stagionali. Quindi, si farà trovare subito in forma per cercare di vincere queste corse. Per questo motivo non bisogna paragonare l'inizio di stagione di Nibali delle altre annate con il mese di agosto del 2020.

A parte ad ottobre che sarà in forma perché disputerà il Giro e ogni volta che prende parte ad un GT per cercare di vincerlo non si fa trovare impreparato, secondo me sarà più probabile vedere Nibali con una buona condizione ad agosto piuttosto che a settembre.

A Luglio andrà in altura e poi ad inizio di agosto vorrà essere subito in condizione per fare bene dal 1 al 23 di quel mese quando correrà Strade Bianche, Gran Piemonte, Milano-Torino, Milano Sanremo, Giro dell'Emilia e il campionato nazionale. Poi tra fine agosto ed inizio settembre tornerà in altura. Il suo rientro alle gare sarà alla Tirreno-Adriatico, ma per me in questa corsa non sarà cento per cento perché la sfrutterà per riprendere il ritmo delle gare in vista dei suoi due grandi appuntamenti: il mondiale e il Giro d'Italia.
So anch' io che questa è una stagione anomala, ma in quanti credono seriamente che il nostro possa andare bene per tre mesi?
Facile ipotizzare che che la sua forma crescerà nel tempo, ma un percorso di crescita di due mesi pare comunque al di sopra delle sue possibilità. Perlomeno, di quelle che gli possano garantire qualche probabilità di successo. Anche in una stagione come questa.
L' alternativa che mi viene in mente sarebbe partire con un buon livello, scaricare a fine agosto - inizio settembre e poi rifinire nel periodo successivo... ma anche questa mi pare difficilmente realizzabile.
Il fatto di entrare in forma dopo varie corse iniziali deludenti è forse una scelta a tavolino, ma molto probabilmente dovuta ad un motivo fisico.
Io mi riferivo proprio a questo, a limiti fisici causati o accentuati dall' età, che gli impediscono in genere di ben figurare anche nelle prove iniziali.



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 12 giugno 2020, 21:30

Oude Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:17
Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 9:26
Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 11 giugno 2020, 22:33


So anch' io che questa è una stagione anomala, ma in quanti credono seriamente che il nostro possa andare bene per tre mesi?
Facile ipotizzare che che la sua forma crescerà nel tempo, ma un percorso di crescita di due mesi pare comunque al di sopra delle sue possibilità. Perlomeno, di quelle che gli possano garantire qualche probabilità di successo. Anche in una stagione come questa.
L' alternativa che mi viene in mente sarebbe partire con un buon livello, scaricare a fine agosto - inizio settembre e poi rifinire nel periodo successivo... ma anche questa mi pare difficilmente realizzabile.
Il fatto di entrare in forma dopo varie corse iniziali deludenti è forse una scelta a tavolino, ma molto probabilmente dovuta ad un motivo fisico.
Io mi riferivo proprio a questo, a limiti fisici causati o accentuati dall' età, che gli impediscono in genere di ben figurare anche nelle prove iniziali.
Secondo me fino a cinque anni fa riusciva ad andare forte anche ad inizio stagione perché essendo più giovane poteva esprimersi al meglio per più mesi. Dopo i 30 anni però ha capito che non poteva più essere competitivo per tutta l‘annata ciclistica, anche nelle corse minori, e quindi si è soffermato solamente sui suoi obiettivi e ad inizio anno non andava a tutta perché interpretava le corse in vista di altri appuntamenti. Per me è stata più una scelta volontaria di non essere pronto in quelle corse piuttosto che un suo limite.



nurseryman
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nurseryman » venerdì 12 giugno 2020, 23:32

mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:30
Oude Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:17
Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 9:26


Il fatto di entrare in forma dopo varie corse iniziali deludenti è forse una scelta a tavolino, ma molto probabilmente dovuta ad un motivo fisico.
Io mi riferivo proprio a questo, a limiti fisici causati o accentuati dall' età, che gli impediscono in genere di ben figurare anche nelle prove iniziali.
Secondo me fino a cinque anni fa riusciva ad andare forte anche ad inizio stagione perché essendo più giovane poteva esprimersi al meglio per più mesi. Dopo i 30 anni però ha capito che non poteva più essere competitivo per tutta l‘annata ciclistica, anche nelle corse minori, e quindi si è soffermato solamente sui suoi obiettivi e ad inizio anno non andava a tutta perché interpretava le corse in vista di altri appuntamenti. Per me è stata più una scelta volontaria di non essere pronto in quelle corse piuttosto che un suo limite.
Ma veramente due anni fa ha stradominato la sanremo e anche l'anno scorso ha fatto molto bene (7° ???)
e la sanremo non è proprio una corsa di fine stagione



Oude Kwaremont
Messaggi: 1646
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » sabato 13 giugno 2020, 9:25

nurseryman ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 23:32
mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:30
Oude Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:17


Io mi riferivo proprio a questo, a limiti fisici causati o accentuati dall' età, che gli impediscono in genere di ben figurare anche nelle prove iniziali.
Secondo me fino a cinque anni fa riusciva ad andare forte anche ad inizio stagione perché essendo più giovane poteva esprimersi al meglio per più mesi. Dopo i 30 anni però ha capito che non poteva più essere competitivo per tutta l‘annata ciclistica, anche nelle corse minori, e quindi si è soffermato solamente sui suoi obiettivi e ad inizio anno non andava a tutta perché interpretava le corse in vista di altri appuntamenti. Per me è stata più una scelta volontaria di non essere pronto in quelle corse piuttosto che un suo limite.
Ma veramente due anni fa ha stradominato la sanremo e anche l'anno scorso ha fatto molto bene (7° ???)
e la sanremo non è proprio una corsa di fine stagione
Due anni fa aveva scelto come obiettivo il Tour, e questo consente di impostare la prima parte della stagione sulle classiche e in generale sulle gare che si corrono a marzo e aprile; anche per uno come Vincenzo è possibile così fare bene la prima parte della stagione. Quindi ci è arrivato comprensibilmente più in forma.

Sicuramente è stato un discorso essenzialmente ponderato, nel senso che ha capito che per ottenere i bersagli grossi avrebbe dovuto sacrificare qualcosa. Col passare degli anni questa immagino questa cosa sia stata accentuata da un inevitabile declino fisico (ancora limitato, chiaro).



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » sabato 13 giugno 2020, 10:13

nurseryman ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 23:32
mattia_95 ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:30
Oude Kwaremont ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 21:17


Io mi riferivo proprio a questo, a limiti fisici causati o accentuati dall' età, che gli impediscono in genere di ben figurare anche nelle prove iniziali.
Secondo me fino a cinque anni fa riusciva ad andare forte anche ad inizio stagione perché essendo più giovane poteva esprimersi al meglio per più mesi. Dopo i 30 anni però ha capito che non poteva più essere competitivo per tutta l‘annata ciclistica, anche nelle corse minori, e quindi si è soffermato solamente sui suoi obiettivi e ad inizio anno non andava a tutta perché interpretava le corse in vista di altri appuntamenti. Per me è stata più una scelta volontaria di non essere pronto in quelle corse piuttosto che un suo limite.
Ma veramente due anni fa ha stradominato la sanremo e anche l'anno scorso ha fatto molto bene (7° ???)
e la sanremo non è proprio una corsa di fine stagione
Il riferimento era alle sue prime gare della stagione, ovvero a tutte quelle corse alle quali lui prendeva parte a gennaio e febbraio come ad esempio San Juan, Oman, UAE Tour, Algarve ecc... In quest'ultimi anni non è mai stato competitivo in queste gare mentre poi a marzo iniziava ad essere in condizione e quindi in corse come la Sanremo riusciva ad andare forte.

Invece, nella sua prima parte di carriera riusciva a vincere già a gennaio e a febbraio, o comunque era competitivo, cosa che ultimamente non è più in grado perché sfrutta queste corse per prepararsi per gli altri appuntamenti.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 13 giugno 2020, 12:33

Secondo me il motivo per cui Nibali va sempre meno bene nelle primissime gare della stagione è da ricercarsi in una serie di motivi concomitanti.

Da una parte c'è sicuramente il fattore età, che non gli consente di poter pensare di andare forte per quasi tutto l'anno allo stesso modo. Non gli veniva facile nemmeno quando era giovanissimo, figuriamoci ora che ha una certa età. E Nibali difficilmente smette prima del Lombardia ogni anno, per lui la stagione agonistica è sempre piuttosto lunga quindi.

Dall'altra parte c'è il fattore Palmares, che incide non poco su certe scelte. Se per un Nibali ad inizio carriera era importante anche andare bene e vincere o fare podio ad un Tour di San Luis, al Tour dell'Oman o alla Settimana Internazionale Coppi & Bartali, col passare degli anni e col crescere del Palmares conseguentemente questi obiettivi sono inevitabilmente passati in secondo, terzo o quarto piano. Per un Nibali arrivato nel pieno della maturità ciclistica gli obiettivi fondamentali sono diventati solo i Grandi Giri e le Grandi Classiche, tutto il resto è diventato mero contorno, specialmente se si parla di corse lontanissime nel calendario dagli obiettivi principali di stagione. Persino una corsa come la Tirreno-Adriatico che fino ad una certa età per Nibali ha sempre rappresentato un obiettivo importante della stagione, è stata progressivamente "snobbata" e declassata a corsa di semplice preparazione in vista di obiettivi più importanti.

C'è anche un fattore squadre e stipendi. Le squadre che hanno assunto Nibali già campione affermato e che lo hanno riempito di soldi per questo (ovvero dall'Astana in poi) lo hanno fatto per vedere il loro sponsor primeggiare nei grandi appuntamenti, non nelle corse di contorno. Un Nibali sa benissimo che per continuare a mantenere un certo tipo di stipendio le corse dove deve fare bene sono quelle, ed è li che diventa vitale ottenere vittorie e podi per non considerare persa una stagione. E finora, guardando agli ultimi 10 anni di carriera, direi che ha sempre avuto ragione Nibali alla fine risultati alla mano.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 13 giugno 2020, 12:58

C'è da dire che quest'anno, alla sua prima stagione con la Trek Segafredo aveva iniziato la stagione andando abbastanza bene già dalle primissime uscite stagionali (podio alla Drome Classic, podio sfiorato alla Parigi-Nizza, ecc.), nonostante gli obiettivi principali dichiarati ad inizio stagione (Giro, Olimpiadi e Mondiali) fossero ancora abbastanza distanti. Infatti ero curioso dell'approccio insolito alla stagione che stava avendo Nibali e volevo proprio vedere come sarebbe andata a finire. Purtroppo la pausa per il coronavirus ci ha levato questa possibilità.

Adesso sono curioso di vedere come si comporterà in una stagione così breve e fitta di obiettivi importanti racchiusi nel giro di pochissimo tempo. Se da una parte è risaputo che Mondiali e Giro d'Italia sono gli obiettivi principali dichiarati per questa stagione, quelli dove Nibali deve arrivare per forza di cose al picco della condizione, è anche vero che ad agosto ci saranno una serie di appuntamenti nel calendario che per un corridore come Nibali sarà difficile snobbare completamente andando a correre solo con l'obiettivo di prepararsi in vista di altro. Corse come le Strade Bianche (1 agosto), la Sanremo (8 agosto), il Lombardia (15 agosto), Campionati Nazionali (22 agosto) e Campionati Europei sul circuito della classica di Plouay dove Nibali ha già vinto ad inizio carriera (25 agosto), sono tutti obiettivi ch potrebbero far gola ad un corridore come Vincenzo.

Riuscirà Nibali insieme al suo preparatore Slongo a trovare un modo per essere competitivo anche ad agosto senza compromettere gli obiettivi più importanti di fine settembre-ottobre? Io se dovessi scommettere propenderei più per il no che per il si, tuttavia non mi stupirei nemmeno tanto se il nostro Vincenzino riuscisse a piazzare una zampata già ad agosto.



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » sabato 13 giugno 2020, 13:38

NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 12:58
C'è da dire che quest'anno, alla sua prima stagione con la Trek Segafredo aveva iniziato la stagione andando abbastanza bene già dalle primissime uscite stagionali (podio alla Drome Classic, podio sfiorato alla Parigi-Nizza, ecc.), nonostante gli obiettivi principali dichiarati ad inizio stagione (Giro, Olimpiadi e Mondiali) fossero ancora abbastanza distanti. Infatti ero curioso dell'approccio insolito alla stagione che stava avendo Nibali e volevo proprio vedere come sarebbe andata a finire. Purtroppo la pausa per il coronavirus ci ha levato questa possibilità.

Adesso sono curioso di vedere come si comporterà in una stagione così breve e fitta di obiettivi importanti racchiusi nel giro di pochissimo tempo. Se da una parte è risaputo che Mondiali e Giro d'Italia sono gli obiettivi principali dichiarati per questa stagione, quelli dove Nibali deve arrivare per forza di cose al picco della condizione, è anche vero che ad agosto ci saranno una serie di appuntamenti nel calendario che per un corridore come Nibali sarà difficile snobbare completamente andando a correre solo con l'obiettivo di prepararsi in vista di altro. Corse come le Strade Bianche (1 agosto), la Sanremo (8 agosto), il Lombardia (15 agosto), Campionati Nazionali (22 agosto) e Campionati Europei sul circuito della classica di Plouay dove Nibali ha già vinto ad inizio carriera (25 agosto), sono tutti obiettivi ch potrebbero far gola ad un corridore come Vincenzo.

Riuscirà Nibali insieme al suo preparatore Slongo a trovare un modo per essere competitivo anche ad agosto senza compromettere gli obiettivi più importanti di fine settembre-ottobre? Io se dovessi scommettere propenderei più per il no che per il si, tuttavia non mi stupirei nemmeno tanto se il nostro Vincenzino riuscisse a piazzare una zampata già ad agosto.
I campionati nazionali in Italia sono in programma a fine ottobre. Chi come Nibali uscirà dalla Corsa Rosa potrà sfruttare la condizione post Giro e sarà avvantaggiato rispetto ad altri corridori.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 13 giugno 2020, 13:44

mattia_95 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:38
NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 12:58
C'è da dire che quest'anno, alla sua prima stagione con la Trek Segafredo aveva iniziato la stagione andando abbastanza bene già dalle primissime uscite stagionali (podio alla Drome Classic, podio sfiorato alla Parigi-Nizza, ecc.), nonostante gli obiettivi principali dichiarati ad inizio stagione (Giro, Olimpiadi e Mondiali) fossero ancora abbastanza distanti. Infatti ero curioso dell'approccio insolito alla stagione che stava avendo Nibali e volevo proprio vedere come sarebbe andata a finire. Purtroppo la pausa per il coronavirus ci ha levato questa possibilità.

Adesso sono curioso di vedere come si comporterà in una stagione così breve e fitta di obiettivi importanti racchiusi nel giro di pochissimo tempo. Se da una parte è risaputo che Mondiali e Giro d'Italia sono gli obiettivi principali dichiarati per questa stagione, quelli dove Nibali deve arrivare per forza di cose al picco della condizione, è anche vero che ad agosto ci saranno una serie di appuntamenti nel calendario che per un corridore come Nibali sarà difficile snobbare completamente andando a correre solo con l'obiettivo di prepararsi in vista di altro. Corse come le Strade Bianche (1 agosto), la Sanremo (8 agosto), il Lombardia (15 agosto), Campionati Nazionali (22 agosto) e Campionati Europei sul circuito della classica di Plouay dove Nibali ha già vinto ad inizio carriera (25 agosto), sono tutti obiettivi ch potrebbero far gola ad un corridore come Vincenzo.

Riuscirà Nibali insieme al suo preparatore Slongo a trovare un modo per essere competitivo anche ad agosto senza compromettere gli obiettivi più importanti di fine settembre-ottobre? Io se dovessi scommettere propenderei più per il no che per il si, tuttavia non mi stupirei nemmeno tanto se il nostro Vincenzino riuscisse a piazzare una zampata già ad agosto.
I campionati nazionali in Italia sono in programma a fine ottobre. Chi come Nibali uscirà dalla Corsa Rosa potrà sfruttare la condizione post Giro e sarà avvantaggiato rispetto ad altri corridori.
Sicuro che sono stati spostati a fine ottobre?



Alce88
Messaggi: 12
Iscritto il: martedì 5 maggio 2020, 19:08

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Alce88 » sabato 13 giugno 2020, 13:45

NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 12:58
C'è da dire che quest'anno, alla sua prima stagione con la Trek Segafredo aveva iniziato la stagione andando abbastanza bene già dalle primissime uscite stagionali (podio alla Drome Classic, podio sfiorato alla Parigi-Nizza, ecc.), nonostante gli obiettivi principali dichiarati ad inizio stagione (Giro, Olimpiadi e Mondiali) fossero ancora abbastanza distanti. Infatti ero curioso dell'approccio insolito alla stagione che stava avendo Nibali e volevo proprio vedere come sarebbe andata a finire. Purtroppo la pausa per il coronavirus ci ha levato questa possibilità.

Adesso sono curioso di vedere come si comporterà in una stagione così breve e fitta di obiettivi importanti racchiusi nel giro di pochissimo tempo. Se da una parte è risaputo che Mondiali e Giro d'Italia sono gli obiettivi principali dichiarati per questa stagione, quelli dove Nibali deve arrivare per forza di cose al picco della condizione, è anche vero che ad agosto ci saranno una serie di appuntamenti nel calendario che per un corridore come Nibali sarà difficile snobbare completamente andando a correre solo con l'obiettivo di prepararsi in vista di altro. Corse come le Strade Bianche (1 agosto), la Sanremo (8 agosto), il Lombardia (15 agosto), Campionati Nazionali (22 agosto) e Campionati Europei sul circuito della classica di Plouay dove Nibali ha già vinto ad inizio carriera (25 agosto), sono tutti obiettivi ch potrebbero far gola ad un corridore come Vincenzo.

Riuscirà Nibali insieme al suo preparatore Slongo a trovare un modo per essere competitivo anche ad agosto senza compromettere gli obiettivi più importanti di fine settembre-ottobre? Io se dovessi scommettere propenderei più per il no che per il si, tuttavia non mi stupirei nemmeno tanto se il nostro Vincenzino riuscisse a piazzare una zampata già ad agosto.
È importante avere il picco di forma per Mondiale e Giro ,sono gli unici obiettivi che farebbero raggiungere a Nibali un altro livello poi anche se arrivasse un Lombardia non sarebbe male però deve basare la stagione su fine settembre e ottobre



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » sabato 13 giugno 2020, 13:49

NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:44
mattia_95 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:38
NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 12:58
C'è da dire che quest'anno, alla sua prima stagione con la Trek Segafredo aveva iniziato la stagione andando abbastanza bene già dalle primissime uscite stagionali (podio alla Drome Classic, podio sfiorato alla Parigi-Nizza, ecc.), nonostante gli obiettivi principali dichiarati ad inizio stagione (Giro, Olimpiadi e Mondiali) fossero ancora abbastanza distanti. Infatti ero curioso dell'approccio insolito alla stagione che stava avendo Nibali e volevo proprio vedere come sarebbe andata a finire. Purtroppo la pausa per il coronavirus ci ha levato questa possibilità.

Adesso sono curioso di vedere come si comporterà in una stagione così breve e fitta di obiettivi importanti racchiusi nel giro di pochissimo tempo. Se da una parte è risaputo che Mondiali e Giro d'Italia sono gli obiettivi principali dichiarati per questa stagione, quelli dove Nibali deve arrivare per forza di cose al picco della condizione, è anche vero che ad agosto ci saranno una serie di appuntamenti nel calendario che per un corridore come Nibali sarà difficile snobbare completamente andando a correre solo con l'obiettivo di prepararsi in vista di altro. Corse come le Strade Bianche (1 agosto), la Sanremo (8 agosto), il Lombardia (15 agosto), Campionati Nazionali (22 agosto) e Campionati Europei sul circuito della classica di Plouay dove Nibali ha già vinto ad inizio carriera (25 agosto), sono tutti obiettivi ch potrebbero far gola ad un corridore come Vincenzo.

Riuscirà Nibali insieme al suo preparatore Slongo a trovare un modo per essere competitivo anche ad agosto senza compromettere gli obiettivi più importanti di fine settembre-ottobre? Io se dovessi scommettere propenderei più per il no che per il si, tuttavia non mi stupirei nemmeno tanto se il nostro Vincenzino riuscisse a piazzare una zampata già ad agosto.
I campionati nazionali in Italia sono in programma a fine ottobre. Chi come Nibali uscirà dalla Corsa Rosa potrà sfruttare la condizione post Giro e sarà avvantaggiato rispetto ad altri corridori.
Sicuro che sono stati spostati a fine ottobre?
Attualmente i campionati italiani sono ancora in programma il 31 ottobre e il 1 novembre.

http://www.cicloweb.it/2020/06/12/nuovi ... erragosto/



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 13 giugno 2020, 16:29

Alce88 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:45
NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 12:58
C'è da dire che quest'anno, alla sua prima stagione con la Trek Segafredo aveva iniziato la stagione andando abbastanza bene già dalle primissime uscite stagionali (podio alla Drome Classic, podio sfiorato alla Parigi-Nizza, ecc.), nonostante gli obiettivi principali dichiarati ad inizio stagione (Giro, Olimpiadi e Mondiali) fossero ancora abbastanza distanti. Infatti ero curioso dell'approccio insolito alla stagione che stava avendo Nibali e volevo proprio vedere come sarebbe andata a finire. Purtroppo la pausa per il coronavirus ci ha levato questa possibilità.

Adesso sono curioso di vedere come si comporterà in una stagione così breve e fitta di obiettivi importanti racchiusi nel giro di pochissimo tempo. Se da una parte è risaputo che Mondiali e Giro d'Italia sono gli obiettivi principali dichiarati per questa stagione, quelli dove Nibali deve arrivare per forza di cose al picco della condizione, è anche vero che ad agosto ci saranno una serie di appuntamenti nel calendario che per un corridore come Nibali sarà difficile snobbare completamente andando a correre solo con l'obiettivo di prepararsi in vista di altro. Corse come le Strade Bianche (1 agosto), la Sanremo (8 agosto), il Lombardia (15 agosto), Campionati Nazionali (22 agosto) e Campionati Europei sul circuito della classica di Plouay dove Nibali ha già vinto ad inizio carriera (25 agosto), sono tutti obiettivi ch potrebbero far gola ad un corridore come Vincenzo.

Riuscirà Nibali insieme al suo preparatore Slongo a trovare un modo per essere competitivo anche ad agosto senza compromettere gli obiettivi più importanti di fine settembre-ottobre? Io se dovessi scommettere propenderei più per il no che per il si, tuttavia non mi stupirei nemmeno tanto se il nostro Vincenzino riuscisse a piazzare una zampata già ad agosto.
È importante avere il picco di forma per Mondiale e Giro ,sono gli unici obiettivi che farebbero raggiungere a Nibali un altro livello poi anche se arrivasse un Lombardia non sarebbe male però deve basare la stagione su fine settembre e ottobre
Certo, gli obiettivi principali di stagione sono quelli e dovranno rimanere tali, tutto il resto è solo un di più che se arriva bene se non arriva non cambia molto.

Mi chiedevo solo se ci fosse un modo per poter preparare al meglio Mondiali e Giro d'Italia senza però rinunciare interamente alla prima parte di stagione. In fondo non si tratta di due GT da preparare in così breve tempo, allora si che per un corridore con le caratteristiche di Nibali a mio avviso sarebbe stato impossibile.

La mia domanda piuttosto è, ce la farà Vincenzo a fare comunque bella figura nelle corse più importanti di un giorno di agosto (alle quali sicuramente parteciperà) senza compromettere la preparazione a Mondiale e Giro?

Per dire l'anno scorso, nel 2019, fece top ten alla Sanremo (a marzo) e alla Liegi (ad aprile) prima di fare l'ennesimo podio della carriera al Giro d'Italia (a maggio). Il miglior Nibali a mio avviso non lo si è visto in nessuna delle tre corse citate, eppure era la in tutti e tre i grandi eventi, la vittoria non era così lontana.

Se avesse puntato su un solo appuntamento (ad esempio il Giro d'italia) anzichè su tutti e tre ci sarebbero state più chance di vederlo vincitore in quell'appuntamento rinunciando però a fare bene nelle altre due corse? Oppure non sarebbe cambiato nulla a livello di risultati ed al Giro d'Italia difficilmente si sarebbe potuto presentare in condizioni migliori rispetto a quelle con cui si è presentato l'anno scorso dopo quel percorso di avvicinamento alla corsa rosa? Questo è quello che mi chiedo io. Anche perchè le tempistiche sono più o meno quelle anche stavolta, sempre di tre mesi si tratta, solo che invece del periodo marzo-maggio il tutto è stato posticipato ad agosto-ottobre.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 13 giugno 2020, 16:34

mattia_95 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:49
NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:44
mattia_95 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:38


I campionati nazionali in Italia sono in programma a fine ottobre. Chi come Nibali uscirà dalla Corsa Rosa potrà sfruttare la condizione post Giro e sarà avvantaggiato rispetto ad altri corridori.
Sicuro che sono stati spostati a fine ottobre?
Attualmente i campionati italiani sono ancora in programma il 31 ottobre e il 1 novembre.

http://www.cicloweb.it/2020/06/12/nuovi ... erragosto/
Chiedevo perchè avevo letto da qualche parte che i campionati nazionali non possono essere collocati nelle stesse date di eventi World Tour, e se i campionati italiani fossero davvero in programma il 31 ottobre e 1 novembre a quel punto sarebbero in contemporanea con la Vuelta di Spagna.

Le date del 22-24 agosto invece non dovrebbero creare problemi sotto questo punto di vista, dando la possibilità a tutti i corridori italiani di poter partecipare al campionato nazionale.



mattia_95
Messaggi: 995
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » sabato 13 giugno 2020, 16:50

NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 16:34
mattia_95 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:49
NibalAru ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 13:44


Sicuro che sono stati spostati a fine ottobre?
Attualmente i campionati italiani sono ancora in programma il 31 ottobre e il 1 novembre.

http://www.cicloweb.it/2020/06/12/nuovi ... erragosto/
Chiedevo perchè avevo letto da qualche parte che i campionati nazionali non possono essere collocati nelle stesse date di eventi World Tour, e se i campionati italiani fossero davvero in programma il 31 ottobre e 1 novembre a quel punto sarebbero in contemporanea con la Vuelta di Spagna.

Le date del 22-24 agosto invece non dovrebbero creare problemi sotto questo punto di vista, dando la possibilità a tutti i corridori italiani di poter partecipare al campionato nazionale.
Esatto, è quello che sostengo anche io. Molto meglio che vengano ricollocati ad agosto. Solo per fare un esempio, Formolo farà la Vuelta e non potrà difendere il titolo se dovessero svolgersi a fine ottobre.



el_condor
Messaggi: 3780
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da el_condor » sabato 13 giugno 2020, 19:12

Road Runner ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 20:01
Ed ecco El Condor che tira la sua solita "sottile" frecciatina alla squalo..!! Taaaacck...!!
perchè frecciatina ? E' solo una considerazione tecnica.


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

el_condor
Messaggi: 3780
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da el_condor » sabato 13 giugno 2020, 19:28

nurseryman ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 23:32

Ma veramente due anni fa ha stradominato la sanremo e anche l'anno scorso ha fatto molto bene (7° ???)
e la sanremo non è proprio una corsa di fine stagione
https://www.procyclingstats.com/rider/v ... ibali/2018

in 5 o sei mesi, a parte la sanremo, mai una volta nei 10 (fino a luglio).
Stradominato ? altri 30 metri e lo prendevano .
Ha provato, non aveva nulla da perdere, ha azzeccato tutto, e' stato bravissimo , gli altri lo hanno sottovalutato visto come era andato alla Tirreno.
Quindi vittoria di un soffio, meritatissima, ma dominare ha ben altro significato.


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

nurseryman
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nurseryman » sabato 13 giugno 2020, 19:43

el_condor ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 19:28
nurseryman ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 23:32

Ma veramente due anni fa ha stradominato la sanremo e anche l'anno scorso ha fatto molto bene (7° ???)
e la sanremo non è proprio una corsa di fine stagione
https://www.procyclingstats.com/rider/v ... ibali/2018

in 5 o sei mesi, a parte la sanremo, mai una volta nei 10 (fino a luglio).
Stradominato ? altri 30 metri e lo prendevano .
Ha provato, non aveva nulla da perdere, ha azzeccato tutto, e' stato bravissimo , gli altri lo hanno sottovalutato visto come era andato alla Tirreno.
Quindi vittoria di un soffio, meritatissima, ma dominare ha ben altro significato.
l'hanno così sottovalutato che Trentin (capitano italiano ai mondiali) ha provato con un numero in discesa a riprenderlo (come fece Froome a Sheffield)
e come Froome anche Trentin è rimbalzato.
meditate



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 13 giugno 2020, 20:02

el_condor ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 19:28
nurseryman ha scritto:
venerdì 12 giugno 2020, 23:32

Ma veramente due anni fa ha stradominato la sanremo e anche l'anno scorso ha fatto molto bene (7° ???)
e la sanremo non è proprio una corsa di fine stagione
https://www.procyclingstats.com/rider/v ... ibali/2018

in 5 o sei mesi, a parte la sanremo, mai una volta nei 10 (fino a luglio).
Stradominato ? altri 30 metri e lo prendevano .
Ha provato, non aveva nulla da perdere, ha azzeccato tutto, e' stato bravissimo , gli altri lo hanno sottovalutato visto come era andato alla Tirreno.
Quindi vittoria di un soffio, meritatissima, ma dominare ha ben altro significato.
Lo hanno sottovalutato come quella volta a Contador in quella famosa classica. Ah no, non è mai successo, ne avesse vinta mezza Contador di corsa di un giorno importante in carriera :diavoletto:



Rispondi