Vincenzo Nibali 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
herbie
Messaggi: 5662
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da herbie »

pereiro2982 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 0:21 sta storia che crono e giorno dopo arrivo in salita favorisca i cronoman mi fa strano

io ricordo vuelta 2017 froome paga la crono
thomas 2019 paga la crono sul tourmalet
mi è sempre sembrato che fosse lo scalatore a recuperare meglio lo sforzo
Indurain giro 93 crono a sestriere e arrivo a oropa
ho sempre pensato il contrario
ma magari è anche una questione di che salita c'è il giorno dopo la crono
sì, ma nella crono spingi il rapportone. Che è un tipo di esercizio naturale per il cronoman, ma non per lo scalatore.
Ovviamente recupera meglio quello che ha fatto un "esercizio" che per la composizione dei suoi muscoli è più naturale, e di conseguenza anche più abituale.
Per ogni cosa ci sono situazioni e situazioni (Indurain soffrì molto di allergia ad Oropa ad esempio....) e certamente eccezioni che confermano la regola :) .

La stessa cosa avviene al contrario: tutti i cronoman non rendono al meglio se la crono viene immediatamente dopo una tappa di grande dislivello.
Certo, se poi lo scalatore è una spanna sopra gli altri, non c'è crono o sforzo innaturale che tenga. :)

A me non davano la sensazione di andare così tanto, ma visti i tempi di scalata bisogna ammettere che Almeida , pur dando sensazioni per nulla confortanti, ha fatto realmente una gran prestazione. In salita non sembra proprio nel suo. Però se va così, al netto dell'espressione facciale, un futuro da protagonista nei GT ce lo potrebbe avere senza dubbio.


Claudio84
Messaggi: 231
Iscritto il: venerdì 24 maggio 2019, 19:40

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Claudio84 »

NibalAru ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 17:07 Qualcuno si scorda sempre che Nibali ha 36 anni. Ricordare ciò che ha fatto Nibali in altri GT in passato nell'ultima settimana non ha senso principalmente per questo motivo. Fosse stato un Nibali più "giovane" dopo queste due tappe da suo tifoso sarei stato deluso ma allo stesso tempo sapevo già che avrebbe potuto lasciare comunque il segno nella terza settimana in qualche modo. Adesso invece sono rassegnato al peggio. Rimarrei molto sorpreso se dovesse salire sul podio o vincere una tappa. Ed il fatto che i suoi avversari quest'anno non siano nomi "famosi" non cambia di una virgola ciò che penso. C'è in atto un cambio generazionale tra i corridori da GT, sempre più ventenni sono ormai protagonisti delle corse a tappe, un corridore come Vincenzo è durato fin troppo. Ci avevo sperato che questo Giro poteva rappresentare il canto del cigno nella carriera di Vincenzo nei GT, ma purtroppo così non è stato. Spero solo che non finisca troppo male e che dall'anno prossimo ci si concentri più sulle corse di un giorno e sulle vittorie di tappa piuttosto che sulla classifica generale.
Visto che pare siamo già in fase di bilancio su Nibali dico anch'io la mia, premesso che non ho visto la tappa. Quoto il post di NibalAru perché tra i tanti interventi che condivido sintetizza bene l'aspetto dell'età.

Nei giorni scorsi avevo scritto che Nibali ha meno fame di vittorie rispetto al passato. Rettifico: la fame ce l'ha sempre, però il mio concetto non cambia. Al di là delle sue dichiarazioni, secondo me sa anche lui di essere in calando. Un esempio. All'Etna, con Thomas ritirato e Yates già indietro, secondo me un Nibali al top avrebbe seguito Kelderman, per gudagnare già quei 20". Se non l'ha fatto è perché sapeva di non avere la forma degli anni migliori e quindi puntava a gestirsi sulle tre settimane (Così come l'anno scorso nel bisticcio con Roglic, come ha fatto notare qualcuno se Nibali non ha seguito Carapaz probabilmente è perché non era sicuro della gamba).

A livello di prestazioni /aspettative / palmares

Qui mi pare che abbiamo tutti preso il suo cedimento di oggi come una resa onorevole. Sono d'accordo anch'io, e sottolineo che aveva ragione Barry nella sua linea scaramantica. Il fatto che Nibali fosse tra i favoriti della partenza non vuol dire che fosse IL favorito, e il fatto che in molti sperassimo in un grande risultato non voleva dire essere certi del risultato, non considerare l'età, ecc. Quindi, giusto per fare un po' di polemica :blabla: , le cassandre che a inizio Giro vedevano Nibby fuori dal podio, a stento nei 10, ecc. non avevano ragione di essere così insistenti: nessuno si aspettava una vittoria a mani basse (io vedevo possibile un podio).

Se il problema è l'età, secondo me non conta tanto vedere se Nibali ha fatto 20" meglio o peggio degli anni precedenti, o se gli altri sono veramente forti. Semplicemente sono più pimpanti e più freschi. E un eventuale podio, anche dietro corridori non di primissima fascia, non farebbe che confermare il valore del siciliano.

Per la prossima settimana non penso che Nibali tenti l'impresa per ribaltare il Giro. E' comunque uno che fa calcoli e che guarda all'obiettivo: se non cede cercherà di arrivare il più avanti possibile in classifica.

Infine, sarà una cosa mia ma come ho già scritto altre volte non sopporto Slongo. Per lui anche le prestazioni negative sono sempre "secondo quanto avevamo previsto", "secondo quanto ci aspettavamo". Nel 2016 non avevano di sicuro previsto le prime due settimane sottotono e l'exploit della terza, anzi la rimonta fu proprio entusiasmante perché sembrava che Nibali proprio non entrasse in forma. Così quest'anno dire qualcosa del tipo "speravamo meglio" non sarebbe disonorevole.

Da ultimo, vedo che alcuni si sono già lanciati in commiati e ringraziamenti accorati al Nostro :gruppo: Aspettiamo un attimo! Non tanto per questo Giro, ma per la prossima stagione. Anch'io spero che non si concentri più sulla classifica ma che faccia le classiche, soprattutto con l'obiettivo di 'dare spettacolo', anche se poi non vince.


pereiro2982
Messaggi: 2976
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

siamo nella terza settimana ora Nibali rimane su questi livelli e gli altri dovrebbero calare


Bike65
Messaggi: 933
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Bike65 »

edobs ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 21:40 Analisi personalissima da tifoso da prendere per tale.
Al di là di come si concluderà questo giro, per me la carriera (splendida) di Nibali è ad un bivio finale. Ipotizzando un suo ritiro nel 2022, come dichiarato in un'intervista un po' di tempo fa, può decidere di affrontare gli ultimi due anni in due modi (covid permettendo). Il primo è quello classico, preparando i gt per fare classifica e puntare ambiziosamente ad un podio o alla top5 più a portata. Il secondo, quello che mi piacerebbe di più, è affrontare una preparazione per le corse di un giorno, cosa mai fatta da lui in carriera e che forse potrebbe dargli anche nuovi stimoli. Un corridore del suo talento e classe, con una preparazione specifica, potrebbe ancora provare l'assalto alla Liegi, ad un mondiale, alle olimpiadi e al Lombardia. Inoltre in questo modo potrebbe affrontare un gt da cacciatore di tappe di montagna. A me ispira molto questo secondo scenario.
Quelle cose si fanno ad inizio carriera, hai presente confrontarsi con i cacciatori di classiche e squadroni attrezzati per farlo?
Utopia


schwoch83
Messaggi: 412
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 »

Metto la faccia anche oggi: ero uno di quelli che aveva scritto di giro che Nibali avrebbe vinto "facilmente" e "nettamente". Forse avevo sopravvalutato Nibali (ingannato dall'Etna e dall'anno scorso) e forse avevo sottovalutato i suoi avversari (obiettivamente TGH si era staccato nettamente sull'Etna ed alzi la mano chi pensava che uno come Hindley potesse arrivare anche solo nei primi 10).

Ciò premesso, dico una cosa: CALMA.

Aspettiamo, aspettiamo e ancora aspettiamo prima di dare per finito Nibali, e ancor prima per decretare chiuso il suo Giro d'Italia. Manca una settimana durissima (più dura delle prime due messe insieme), è la terza settimana e c'è l'incognita covid.

Ieri Nibali ha preso un ritardo significativo da 4 corridori (non da 20): tre dei quattro (TGH, Almeida e Hindley) non hanno alcun piazzamento nei primi 15 di un GT (addirittura Almeida non ha mai fatto un GT) e Keldermann non è che abbia mai fatto grandi terze settimane.
Almeida, Hindley e TGH non hanno nemmeno idea di cosa voglia dire affrontare lo Stelvio o l'Agnello dopo 15/20 giorni di gara.

Gli altri pretendenti (i vari Fuglsang, Bilbao, Majka e Pozzovivo) sono arrivati o poco avanti o poco dietro.

Aggiungo: Nibali è a 3 minuti e mezzo, non a 10 minuti; anche volendo lasciar perdere tour 2015 e giro 2016, c'è il precedente del giro 2017 che è molto molto simile per distacchi e modo in cui si sono sviluppati (Oropa 2017 = Piancavallo 2020, con Nibali costretto ad alzare bandiera bianca la domenica della seconda settimana a causa del ritmo alto su una salita a basse altitudini). Ed in generale, in qualsiasi GT disputato (persino al Tour 2016 o al Tour 2019), Nibali ha espresso il meglio di sè nell'ultima settimana.

Quindi, pur essendo sorpreso dai risultati di ieri, penso che Nibali arriverà almeno sul podio, e non mi sorprenderebbe affatto una sua vittoria: la terza settimana e le salite over 2000 metri sono un altro sport.

Tuttavia, rimango perplesso quando si "esagera" sui valori della salita di ieri e sulle dichiarazioni di Nibali e Slongo (che parlano dei "soliti" valori per Nibali): abbiamo un punto di riferimento che è il migliore in assoluto ed è Majka (il corridore più regolare del mondo). Ecco, Majka (che si è fatto praticamente tutta la salita da solo) è arrivato 15 secondi davanti rispetto a Nibali. Ecco, il Nibali che ricordo io (anche quello dell'anno scorso) ieri sarebbe arrivato almeno 20/30 secondi davanti rispetto a Majka.


White Mamba
Messaggi: 1383
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da White Mamba »

alla gazzetta ha dichiarato che la sunweb ieri ha fatto un ritmo stile sky dei giorni migliori, altro che livello basso


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17122
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Walter_White »

White Mamba ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:49 alla gazzetta ha dichiarato che la sunweb ieri ha fatto un ritmo stile sky dei giorni migliori, altro che livello basso
1730 di VAM

McNulty arrivato a 2'40" ha fatto 6w/kg...


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Erinnerung
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Erinnerung »

schwoch83 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:29 Metto la faccia anche oggi: ero uno di quelli che aveva scritto di giro che Nibali avrebbe vinto "facilmente" e "nettamente". Forse avevo sopravvalutato Nibali (ingannato dall'Etna e dall'anno scorso) e forse avevo sottovalutato i suoi avversari (obiettivamente TGH si era staccato nettamente sull'Etna ed alzi la mano chi pensava che uno come Hindley potesse arrivare anche solo nei primi 10).

Ciò premesso, dico una cosa: CALMA.

Aspettiamo, aspettiamo e ancora aspettiamo prima di dare per finito Nibali, e ancor prima per decretare chiuso il suo Giro d'Italia. Manca una settimana durissima (più dura delle prime due messe insieme), è la terza settimana e c'è l'incognita covid.

Ieri Nibali ha preso un ritardo significativo da 4 corridori (non da 20): tre dei quattro (TGH, Almeida e Hindley) non hanno alcun piazzamento nei primi 15 di un GT (addirittura Almeida non ha mai fatto un GT) e Keldermann non è che abbia mai fatto grandi terze settimane.
Almeida, Hindley e TGH non hanno nemmeno idea di cosa voglia dire affrontare lo Stelvio o l'Agnello dopo 15/20 giorni di gara.

Gli altri pretendenti (i vari Fuglsang, Bilbao, Majka e Pozzovivo) sono arrivati o poco avanti o poco dietro.

Aggiungo: Nibali è a 3 minuti e mezzo, non a 10 minuti; anche volendo lasciar perdere tour 2015 e giro 2016, c'è il precedente del giro 2017 che è molto molto simile per distacchi e modo in cui si sono sviluppati (Oropa 2017 = Piancavallo 2020, con Nibali costretto ad alzare bandiera bianca la domenica della seconda settimana a causa del ritmo alto su una salita a basse altitudini). Ed in generale, in qualsiasi GT disputato (persino al Tour 2016 o al Tour 2019), Nibali ha espresso il meglio di sè nell'ultima settimana.

Quindi, pur essendo sorpreso dai risultati di ieri, penso che Nibali arriverà almeno sul podio, e non mi sorprenderebbe affatto una sua vittoria: la terza settimana e le salite over 2000 metri sono un altro sport.

Tuttavia, rimango perplesso quando si "esagera" sui valori della salita di ieri e sulle dichiarazioni di Nibali e Slongo (che parlano dei "soliti" valori per Nibali): abbiamo un punto di riferimento che è il migliore in assoluto ed è Majka (il corridore più regolare del mondo). Ecco, Majka (che si è fatto praticamente tutta la salita da solo) è arrivato 15 secondi davanti rispetto a Nibali. Ecco, il Nibali che ricordo io (anche quello dell'anno scorso) ieri sarebbe arrivato almeno 20/30 secondi davanti rispetto a Majka.
Intervento molto equilibrato e concordo praticamente su tutto.
La terza settimana è un'incognita per molti corridori e Nibali sa come si corre, anche se, purtroppo, è meno brillante dell'anno scorso.. questo mi sembra un dato di fatto sia per come è andato a crono sia perché vederlo arrivare dietro a Majka in salita non è una cosa per lui tanto normale.
Sarà l'età e sarà una stagione strana in cui forse non tutti i meccanismi di preparazione messi a punto negli anni si sono incastrati alla perfezione... Ci sta cmq.
Il ricambio generazionale mi sembra un altro dato evidente in tutti gli ultimi GT. Ieri sono andati forte, con una Vam elevata (anche se non mi pare una prestazione mostruosa, molto buona sì ma non esagerata).
Qualcuno di questi giovani terrà, magari qualcuno crollerà e credo che Nibali potrebbe essere lì in agguato a giocarsi il podio, soprattutto se faranno Stelvio e Agnello..
Di più mi sembra obbiettivamente improbabile.
Almeida un cagnaccio cmq.. Pensavo perdesse molto di più quando si è staccato.


Erinnerung
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Erinnerung »

Nibali su Piancavallo e sulle prestazioni di ieri:
"La realtà dei fatti deve essere accettata ma, allo stesso tempo, affrontata con la massima determinazione. Ho fatto un po’ di fatica, come non mai. Qui si va forte, e pensare che qualcuno fa passare il messaggio che il livello non sia alto... Macché". "La Sunweb è stata degna della migliore Sky dei tempi d’oro.Un trenino impressionante per il ritmo che hanno imposto. Kelderman si è confermato, pure Almeida ha tenuto bene. Io ho pagato, ma rispetto a tre anni fa a Piancavallo i miei dati e i miei tempi sono migliori".
"Sto lottando con gente che ha 12-14 anni meno di me. Diciamo che sono più pimpanti... Non ho fatto errori tattici. Quando ho visto che non potevo fare altro, sono andato sulla difensiva. Ho trovato intesa con chi c’era dietro, come Bilbao e Fuglsang. Senza neanche guardarci troppo in faccia, siamo arrivati al traguardo".


herbie
Messaggi: 5662
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da herbie »

schwoch83 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:29 Metto la faccia anche oggi: ero uno di quelli che aveva scritto di giro che Nibali avrebbe vinto "facilmente" e "nettamente". Forse avevo sopravvalutato Nibali (ingannato dall'Etna e dall'anno scorso) e forse avevo sottovalutato i suoi avversari (obiettivamente TGH si era staccato nettamente sull'Etna ed alzi la mano chi pensava che uno come Hindley potesse arrivare anche solo nei primi 10).
:D onore per averci "messo la faccia"....vi aspettavo al varco.
schwoch83 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:29
Quindi, pur essendo sorpreso dai risultati di ieri, penso che Nibali arriverà almeno sul podio, e non mi sorprenderebbe affatto una sua vittoria: la terza settimana e le salite over 2000 metri sono un altro sport.
ad oggi dovrebbe andare più forte in salita di Geoghegan Hart nelle prossime tappe, per andare sul podio. Vista la tappa di ieri la vedo difficile.... Anche ammettendo che Almeida possa saltare, cosa forse non impossibile visto la giovane età e fatica che palesa in salita, dovrebbe anche invertire i rapporti di forza attuali con Majka (ottimo fondista) e veder calare di livello altri due o tre corridori che ieri andavano come lui. Io penso che possa avere pagato soprattutto i rapportoni della crono, ma questo ovviamente vale anche per gli altri, anche se qualcosa in più per qualcuno (Pozzovivo ad esempio) e qualcosa in meno per qualche altro.
schwoch83 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:29 Tuttavia, rimango perplesso quando si "esagera" sui valori della salita di ieri e sulle dichiarazioni di Nibali e Slongo (che parlano dei "soliti" valori per Nibali): abbiamo un punto di riferimento che è il migliore in assoluto ed è Majka (il corridore più regolare del mondo). Ecco, Majka (che si è fatto praticamente tutta la salita da solo) è arrivato 15 secondi davanti rispetto a Nibali. Ecco, il Nibali che ricordo io (anche quello dell'anno scorso) ieri sarebbe arrivato almeno 20/30 secondi davanti rispetto a Majka.
Oddio, Majka il "corridore più regolare del mondo" anche no... ricordo vari sbalzi di prestazione di Majka. La caratterista sua piuttosto è quella di crescere spesso alla fine dei GT, quello sì.
Sul gran tempo fatto registrare ieri dai primi tre, si può obiettare che a differenza di altre edizioni, ieri sono saliti con grande regolarità senza praticamente alcun rallentamento per motivi "tattici". Per il resto, grandissima prestazione.
Ultima modifica di herbie il lunedì 19 ottobre 2020, 11:52, modificato 5 volte in totale.


beppesaronni
Messaggi: 3628
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Erinnerung
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Erinnerung »

beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
Dai fai la tara e la verità è nel mezzo.
Lui va più piano del solito ma non è fermo e quelli davanti vanno.
Pozzo ieri ha fatto peggio di Nibali per cui toglilo pure dall'elenco insieme a tuo nipote :D
Qui ci sono 3/4 corridori giovani (Almeida in salita rimane un po' dietro) che vanno forte. Quanto forte? Forse sul livello che potevano avere un Thomas in forma o un Evenepoul, forse poco meno ma non tanto.
Tra la crono e ieri Nibali ha perso un minutino di troppo, rispetto ai suoi valori recenti 2017-2019... Mettici l'età è ottieni che lui ti dica che più o meno è andato come doveva andare secondo i piani...non è certo crollato!
Né mi sembrano dichiarazioni alla Bernal ("ho i valori migliori si sempre poi perdo un quarto d'ora sulla Colombiere" )
Ultima modifica di Erinnerung il lunedì 19 ottobre 2020, 12:01, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17122
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Walter_White »

beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
I dati di scalata parlano d'altro

I primi tre sono saliti molto forte

Non sono nomi altisonanti, ma il livello non è basso

Direi che sono sui livelli di Porte al Tour, in salita


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Edoardo9819
Messaggi: 1052
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Edoardo9819 »

Sono fiducioso


beppesaronni
Messaggi: 3628
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Erinnerung ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:57
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
Dai fai la tara e la verità è nel mezzo.
Lui va più piano del solito ma non è fermo e quelli davanti vanno.
Pozzo ieri ha fatto peggio di Nibali per cui toglilo pure dall'elenco insieme a tuo nipote :D
Qui ci sono 3/4 corridori giovani (Almeida in salita rimane un po' dietro) che vanno forte. Quanto forte? Forse sul livello che potevano avere un Thomas in forma o un Evenepoul, forse poco meno ma non tanto.
Tra la crono e ieri Nibali ha perso un minutino di troppo, rispetto ai suoi valori recenti 2017-2019... Mettici l'età è ottieni che lui ti dica che più o meno è andato come doveva andare secondo i piani...non è certo crollato!
Né mi sembrano dichiarazioni alla Bernal ("ho i valori migliori si sempre poi perdo un quarto d'ora sulla Colombiere" )
Non mi freghi.
E' andato leggermente + piano di Majka sia a crono che in salita.
E parliamo di Majka.
E' andato di un soffio + forte di Fulsgang sia a crono che in salita.
E parliamo di Fulgsang.
Poi Pozzovivo e soprattutto sta prendendo randellate da Kelderman.
L'ho paragonato a tutta gente navigata che gareggia nei GT da anni.
E' lui che non va.
Stop.
Poi quando dico che non va. ovviamente per uno come lui significa essere il sesto/settimo + forte, mica il 50esimo, però non va


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
beppesaronni
Messaggi: 3628
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Walter_White ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:57
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
I dati di scalata parlano d'altro

I primi tre sono saliti molto forte

Non sono nomi altisonanti, ma il livello non è basso

Direi che sono sui livelli di Porte al Tour, in salita
Quando la smetterete di guardare la WAM, vi amerò ancora di +.
Guardate il testa a testa. La Wam è una puttanata e perfino i tempi di scalata sono una puttanata, dipendono da troppi fattori che possono fare la differenza


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
cassius
Messaggi: 1542
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da cassius »

Walter_White ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:52
White Mamba ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:49 alla gazzetta ha dichiarato che la sunweb ieri ha fatto un ritmo stile sky dei giorni migliori, altro che livello basso
1730 di VAM

McNulty arrivato a 2'40" ha fatto 6w/kg...
Da Strava risultano 1760 m/h di VAM fatti ieri da Hindley e 1699 fatti da Nibali.
Hindley and co. danno 1'05" a Pinot che 3 anni fa fu il migliore degli uomini di classifica.
Meno male che questo doveva essere il Giro degli scarsoni...
https://www.strava.com/segments/1404340
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:18 Quando la smetterete di guardare la WAM, vi amerò ancora di +.
Guardate il testa a testa. La Wam è una puttanata e perfino i tempi di scalata sono una puttanata, dipendono da troppi fattori che possono fare la differenza
La VAM non è vangelo, i tempi di scalata neppure. Ma quando ballano differenze importanti fatte in sostanziale parità di condizioni atmosferiche e di tappa, magari un pensierino possiamo farcelo.
Ultima modifica di cassius il lunedì 19 ottobre 2020, 12:45, modificato 1 volta in totale.


White Mamba
Messaggi: 1383
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da White Mamba »

ma castelli dov'è finito? mi mancano le sue analisi dei dati


Erinnerung
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Erinnerung »

beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:16
Erinnerung ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:57
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
Dai fai la tara e la verità è nel mezzo.
Lui va più piano del solito ma non è fermo e quelli davanti vanno.
Pozzo ieri ha fatto peggio di Nibali per cui toglilo pure dall'elenco insieme a tuo nipote :D
Qui ci sono 3/4 corridori giovani (Almeida in salita rimane un po' dietro) che vanno forte. Quanto forte? Forse sul livello che potevano avere un Thomas in forma o un Evenepoul, forse poco meno ma non tanto.
Tra la crono e ieri Nibali ha perso un minutino di troppo, rispetto ai suoi valori recenti 2017-2019... Mettici l'età è ottieni che lui ti dica che più o meno è andato come doveva andare secondo i piani...non è certo crollato!
Né mi sembrano dichiarazioni alla Bernal ("ho i valori migliori si sempre poi perdo un quarto d'ora sulla Colombiere" )
Non mi freghi.
E' andato leggermente + piano di Majka sia a crono che in salita.
E parliamo di Majka.
E' andato di un soffio + forte di Fulsgang sia a crono che in salita.
E parliamo di Fulgsang.
Poi Pozzovivo e soprattutto sta prendendo randellate da Kelderman.
L'ho paragonato a tutta gente navigata che gareggia nei GT da anni.
E' lui che non va.
Stop.
Poi quando dico che non va. ovviamente per uno come lui significa essere il sesto/settimo + forte, mica il 50esimo, però non va
Naa non ci provo neanche a fregarti, sei troppo furbo. :D
Io rispondevo al fatto che secondo te sono dichiarazioni imbarazzanti.. Non lo sono, sono parole di uno che vuole sentirsi ancora in corsa e che pensa di aver fatto il suo.
Poi siamo d'accordo sul fatto che stia andando più piano anche rispetto all'anno scorso, ha perso troppo tra crono e Piancavallo e ha dato segnali non proprio positivi (tipo perdere da Majka e farsi raggiungere da Fugslang ieri).
Lo saprà anche lui.. Non è mica scemo.
Sul fatto che siano andati forte però c'è da credergli e non escludo che le cose nei tapponi possano anche andare diversamente, anche se Kelderman e lo stangone della Ineos terranno secondo me..


NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:16
Erinnerung ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:57
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
Dai fai la tara e la verità è nel mezzo.
Lui va più piano del solito ma non è fermo e quelli davanti vanno.
Pozzo ieri ha fatto peggio di Nibali per cui toglilo pure dall'elenco insieme a tuo nipote :D
Qui ci sono 3/4 corridori giovani (Almeida in salita rimane un po' dietro) che vanno forte. Quanto forte? Forse sul livello che potevano avere un Thomas in forma o un Evenepoul, forse poco meno ma non tanto.
Tra la crono e ieri Nibali ha perso un minutino di troppo, rispetto ai suoi valori recenti 2017-2019... Mettici l'età è ottieni che lui ti dica che più o meno è andato come doveva andare secondo i piani...non è certo crollato!
Né mi sembrano dichiarazioni alla Bernal ("ho i valori migliori si sempre poi perdo un quarto d'ora sulla Colombiere" )
Non mi freghi.
E' andato leggermente + piano di Majka sia a crono che in salita.
E parliamo di Majka.
E' andato di un soffio + forte di Fulsgang sia a crono che in salita.
E parliamo di Fulgsang.
Poi Pozzovivo e soprattutto sta prendendo randellate da Kelderman.
L'ho paragonato a tutta gente navigata che gareggia nei GT da anni.
E' lui che non va.
Stop.
Poi quando dico che non va. ovviamente per uno come lui significa essere il sesto/settimo + forte, mica il 50esimo, però non va
Qua per me ha ragione Beppe. Non stanno andando più forte solo i giovanissimi rispetto a Nibali, stanno andando più forte o comunque uguale a lui anche gente a cui Nibali ha sempre dato i minuti in carriera sia in salita che a crono. Possibile che siano saliti di livello tutti tranne Vincenzo quest'anno? Mi pare molto più logica la spiegazione secondo la quale Nibali è calato e gli altri vanno secondo i loro soliti standard. Nella terza settimana comunque ne sapremo qualcosa in più, qui capiremo se Nibali è proprio finito o se invece magari potrà togliersi qualche altra piccola soddisfazione in futuro nelle corse a tappe.
Ultima modifica di NibalAru il lunedì 19 ottobre 2020, 12:49, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20878
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:18
Walter_White ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:57
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48 Per me le dichiarazioni di Nibali sono imbarazzanti.
Dopo la crono ci dice che i valori erano + che buoni (ma arriva 23esimo dietro a gentaglia come Majka e Zakarin e dando 7 secondi a Pozzovivo).
In salita dice che i valori erano ottimi e prende 1.30 da Kelderman, arriva dietro a Majka e Masnada.
Ora delle due, solo 1.
O ci dici delle balle (questa!!!!).
Oppure Majka (e Kelderman e Zakarin e Pozzovivo e Masnada e mio nipote) è (sono) diventato un fenomeno
I dati di scalata parlano d'altro

I primi tre sono saliti molto forte

Non sono nomi altisonanti, ma il livello non è basso

Direi che sono sui livelli di Porte al Tour, in salita
Quando la smetterete di guardare la WAM, vi amerò ancora di +.
Guardate il testa a testa. La Wam è una puttanata e perfino i tempi di scalata sono una puttanata, dipendono da troppi fattori che possono fare la differenza
E' la seconda volta che sono 'costretto' a darti ragione. I tempi di scalata sono condizionati da 1000 variabili. Le variabili che intervengono sono così tante, complesse e impossibili da misurare/stimare da rendere inutile l'analisi dei tempi di scalata.

La verità è che ieri Nibali le ha prese anche da corridori fatti e finiti come Majka che normalmente su un arrivo del genere prenderebbero almeno 1 minuto da Nibali (anche quello 2019). E questo non mi pare certamente il miglior Majka. Ora non venite a dirmi che Majka a 31 anni, dopo diverse stagioni sempre allo stesso livello, ha fatto il salto di qualità.

Semplicemente Nibali non va e la cosa è anche normale a 36 anni e dopo una carriera lunga trascorsa sempre ad altissimi livelli


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Erinnerung
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Erinnerung »

NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:44
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:16
Erinnerung ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:57

Dai fai la tara e la verità è nel mezzo.
Lui va più piano del solito ma non è fermo e quelli davanti vanno.
Pozzo ieri ha fatto peggio di Nibali per cui toglilo pure dall'elenco insieme a tuo nipote :D
Qui ci sono 3/4 corridori giovani (Almeida in salita rimane un po' dietro) che vanno forte. Quanto forte? Forse sul livello che potevano avere un Thomas in forma o un Evenepoul, forse poco meno ma non tanto.
Tra la crono e ieri Nibali ha perso un minutino di troppo, rispetto ai suoi valori recenti 2017-2019... Mettici l'età è ottieni che lui ti dica che più o meno è andato come doveva andare secondo i piani...non è certo crollato!
Né mi sembrano dichiarazioni alla Bernal ("ho i valori migliori si sempre poi perdo un quarto d'ora sulla Colombiere" )
Non mi freghi.
E' andato leggermente + piano di Majka sia a crono che in salita.
E parliamo di Majka.
E' andato di un soffio + forte di Fulsgang sia a crono che in salita.
E parliamo di Fulgsang.
Poi Pozzovivo e soprattutto sta prendendo randellate da Kelderman.
L'ho paragonato a tutta gente navigata che gareggia nei GT da anni.
E' lui che non va.
Stop.
Poi quando dico che non va. ovviamente per uno come lui significa essere il sesto/settimo + forte, mica il 50esimo, però non va
Qua per me ha ragione Beppe. Non stanno andando più forte solo i giovanissimi rispetto a Nibali, stanno andando più forte o comunque uguale a lui anche gente a cui Nibali ha sempre dato i minuti in carriera sia in salita che a crono. Possibile che siano saliti di livello tutti tranne Vincenzo quest'anno? Mi pare molto più logica la spiegazione secondo la quale Nibali è calato e gli altri vanno secondo i loro soliti standard. Nella terza settimana comunque ne sapremo qualcosa in più, qui capiremo se Nibali è proprio finito o se invece magari potrà togliersi qualche altra piccola soddisfazione in futuro nelle corse a tappe.
Ma anch'io sono d'accordo sul fatto che stia andando piano! Non tiene Majka, quindi non ci sono cazzi.
Ho risposto sulle dichiarazioni.
Certo poteva ammettere di non stare rendendo come voleva ma non ha neanche detto di essere al top.. Ha detto che i rivali per ora ne hanno di più.
Poi il fatto che i suoi valori non siano poi tanto lontani da quelli del 2017 è lo sprone che gli consente di crederci ancora...ma mi pare psicologia basilare per un atleta.
Credere nella bontà del lavoro fatto fino alla fine.
Poi si tireranno le somme.
Cioè riassumo: noi dal divano possiamo anche dire che Nibali è (purtroppo) in fase nettamente calante e probabilmente non arriverà a podio.
Lui fatelo arrivare a fine Giro almeno.. È ancora in corsa!


NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

Erinnerung ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:01
NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:44
beppesaronni ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:16

Non mi freghi.
E' andato leggermente + piano di Majka sia a crono che in salita.
E parliamo di Majka.
E' andato di un soffio + forte di Fulsgang sia a crono che in salita.
E parliamo di Fulgsang.
Poi Pozzovivo e soprattutto sta prendendo randellate da Kelderman.
L'ho paragonato a tutta gente navigata che gareggia nei GT da anni.
E' lui che non va.
Stop.
Poi quando dico che non va. ovviamente per uno come lui significa essere il sesto/settimo + forte, mica il 50esimo, però non va
Qua per me ha ragione Beppe. Non stanno andando più forte solo i giovanissimi rispetto a Nibali, stanno andando più forte o comunque uguale a lui anche gente a cui Nibali ha sempre dato i minuti in carriera sia in salita che a crono. Possibile che siano saliti di livello tutti tranne Vincenzo quest'anno? Mi pare molto più logica la spiegazione secondo la quale Nibali è calato e gli altri vanno secondo i loro soliti standard. Nella terza settimana comunque ne sapremo qualcosa in più, qui capiremo se Nibali è proprio finito o se invece magari potrà togliersi qualche altra piccola soddisfazione in futuro nelle corse a tappe.
Ma anch'io sono d'accordo sul fatto che stia andando piano! Non tiene Majka, quindi non ci sono cazzi.
Ho risposto sulle dichiarazioni.
Certo poteva ammettere di non stare rendendo come voleva ma non ha neanche detto di essere al top.. Ha detto che i rivali per ora ne hanno di più.
Poi il fatto che i suoi valori non siano poi tanto lontani da quelli del 2017 è lo sprone che gli consente di crederci ancora...ma mi pare psicologia basilare per un atleta.
Credere nella bontà del lavoro fatto fino alla fine.
Poi si tireranno le somme.
Cioè riassumo: noi dal divano possiamo anche dire che Nibali è (purtroppo) in fase nettamente calante e probabilmente non arriverà a podio.
Lui fatelo arrivare a fine Giro almeno.. È ancora in corsa!
Certo certo, io alle dichiarazioni degli addetti ai lavori non ci faccio mai troppo caso, ovvio che provino a tirare tutti acqua al loro mulino. Io come al solito lascio che a parlare siano le sensazioni che mi da la corsa. Anche la storia dei tempi di scalata e delle VAM è un qualcosa che non mi ha mai appassionato nelle discussioni, come dicevano giustamente altri utenti questi dipendono da troppe variabili diverse. La corsa va commentata per quella che è al momento non per quello che hanno fatto sulla stessa salita anni o addirittura decenni fa.


Reddo
Messaggi: 740
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 16:53

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Reddo »

Guardando i tempi di scalata ho l'impressione che Nibali sia onesto nel dire che i suoi valori siano ottimi.
Qui l'impressione è che ci sia stato uno step da parte di alcune squadre importante. Qualche "marginal gain" guadagnato nell'allenamento/alimentazione probabilmente.. facciamo due o tre gains.. una dozzina e chiudo!


Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10443
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Visconte85 »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:46 Semplicemente Nibali non va e la cosa è anche normale a 36 anni e dopo una carriera lunga trascorsa sempre ad altissimi livelli
hai detto la sacrosanta verità,
puoi dare il mille per mille
fare vita sana e allenarti alla perfezione
ma l'età e quella, e chi fa del fondo e della resistenza nelle tre settimane ne risente
è normale e fisiologico
il problema è che ora c'è il vuoto nel panorama italiano
quanti anni passeranno ora prima di vedere un italiano trionfante al Giro?
e i detrattori chissà se troveranno qualcun'altro da attaccare a vanvera


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola
NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

Reddo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:10 Guardando i tempi di scalata ho l'impressione che Nibali sia onesto nel dire che i suoi valori siano ottimi.
Qui l'impressione è che ci sia stato uno step da parte di alcune squadre importante. Qualche "marginal gain" guadagnato nell'allenamento/alimentazione probabilmente.. facciamo due o tre gains.. una dozzina e chiudo!
Nibali corre nella stessa squadra di Porte, che a 35 anni ha raggiunto il risultato più importante della sua carriera nei GT solo il mese scorso.


jumbo
Messaggi: 6797
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da jumbo »

NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:19
Reddo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:10 Guardando i tempi di scalata ho l'impressione che Nibali sia onesto nel dire che i suoi valori siano ottimi.
Qui l'impressione è che ci sia stato uno step da parte di alcune squadre importante. Qualche "marginal gain" guadagnato nell'allenamento/alimentazione probabilmente.. facciamo due o tre gains.. una dozzina e chiudo!
Nibali corre nella stessa squadra di Porte, che a 35 anni ha raggiunto il risultato più importante della sua carriera nei GT solo il mese scorso.
e infatti la cosa è stata degna di nota.
poi porte è caduto mille volte nei gt e avrebbe potenzialmente potuto arrivare a podio in precedenza se non fosse caduto.


schwoch83
Messaggi: 412
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 »

herbie ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:48
ad oggi dovrebbe andare più forte in salita di Geoghegan Hart nelle prossime tappe, per andare sul podio. Vista la tappa di ieri la vedo difficile.... Anche ammettendo che Almeida possa saltare, cosa forse non impossibile visto la giovane età e fatica che palesa in salita, dovrebbe anche invertire i rapporti di forza attuali con Majka (ottimo fondista) e veder calare di livello altri due o tre corridori che ieri andavano come lui. Io penso che possa avere pagato soprattutto i rapportoni della crono, ma questo ovviamente vale anche per gli altri, anche se qualcosa in più per qualcuno (Pozzovivo ad esempio) e qualcosa in meno per qualche altro.
Prendiamo il giro 2017: anche in quel caso c'erano da invertire i rapporti di forza con uno che sembrava dominante ma che era per certi aspetti un'incognita (Dumo), ma anche con altri (Pinot, Quintana) molto solidi e che fino a quel momento gli erano stati nettamente superiori.

Per cambiare i rapporti di forza con Majka basta poco (lieve crescita di Nibali, lieve calo di Majka), per gente come TGH e Hindley basta tornare indietro a 10 giorni fa (Etna) per capire che non parliamo di corridori costanti (Nibali gli ha già dato rispettivamente 2 minuti e 1 minuto nel primo arrivo in salita).

Dal mio punto di vista la premessa è che Nibali deve essere il solito Nibali da terza settimana, anche solo 2017 e 2019 (è chiaro che senza quello, non si va da nessuna parte): se così fosse, non ci sarebbe nulla di precluso visti gli avversari. Insomma, se Slongo ha detto la verità è un problema: se invece Nibali ha ancora un po' di margine per crescere, c'è tanto terreno davanti per ribaltare la corsa.


Avatar utente
lemond
Messaggi: 15987
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da lemond »

Visconte85 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:12 il problema è che ora c'è il vuoto nel panorama italiano
quanti anni passeranno ora prima di vedere un italiano trionfante al Giro?
e i detrattori chissà se troveranno qualcun'altro da attaccare a vanvera
Mi fai venire in mente i francesi al Tour: 1985.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:21
NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:19
Reddo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:10 Guardando i tempi di scalata ho l'impressione che Nibali sia onesto nel dire che i suoi valori siano ottimi.
Qui l'impressione è che ci sia stato uno step da parte di alcune squadre importante. Qualche "marginal gain" guadagnato nell'allenamento/alimentazione probabilmente.. facciamo due o tre gains.. una dozzina e chiudo!
Nibali corre nella stessa squadra di Porte, che a 35 anni ha raggiunto il risultato più importante della sua carriera nei GT solo il mese scorso.
e infatti la cosa è stata degna di nota.
poi porte è caduto mille volte nei gt e avrebbe potenzialmente potuto arrivare a podio in precedenza se non fosse caduto.
Certo, ma quello che volevo sottolineare è che la storia dei "marginal gain" guadagnati da altre squadre per me non regge quando nella tua stessa squadra c'è un corridore come Porte che a 35 anni raggiunge il suo migliore risultato in carriera nei GT. La spiegazione più semplice è che Nibali ha 36 anni e non va più come ai tempi belli, perché è normale e fisiologico ad una certa età. Comunque nella terza settimana ne sapremo molto di più, questa sarà la vera prova del nove per Vincenzo, lui che ha sempre dato il meglio di se in carriera nella settimana conclusiva dei GT.


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20878
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Visconte85 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:12
Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 12:46 Semplicemente Nibali non va e la cosa è anche normale a 36 anni e dopo una carriera lunga trascorsa sempre ad altissimi livelli
hai detto la sacrosanta verità,
puoi dare il mille per mille
fare vita sana e allenarti alla perfezione
ma l'età e quella, e chi fa del fondo e della resistenza nelle tre settimane ne risente
è normale e fisiologico
il problema è che ora c'è il vuoto nel panorama italiano
quanti anni passeranno ora prima di vedere un italiano trionfante al Giro?
e i detrattori chissà se troveranno qualcun'altro da attaccare a vanvera
Ca..i amari per i suoi detrattori ora. Con chi se la prenderanno considerando che Pozzovivo ha 38 anni?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
sagittario1962
Messaggi: 530
Iscritto il: domenica 2 agosto 2020, 13:11

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da sagittario1962 »

Erinnerung ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:55
schwoch83 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:29 Metto la faccia anche oggi: ero uno di quelli che aveva scritto di giro che Nibali avrebbe vinto "facilmente" e "nettamente". Forse avevo sopravvalutato Nibali (ingannato dall'Etna e dall'anno scorso) e forse avevo sottovalutato i suoi avversari (obiettivamente TGH si era staccato nettamente sull'Etna ed alzi la mano chi pensava che uno come Hindley potesse arrivare anche solo nei primi 10).

Ciò premesso, dico una cosa: CALMA.

Aspettiamo, aspettiamo e ancora aspettiamo prima di dare per finito Nibali, e ancor prima per decretare chiuso il suo Giro d'Italia. Manca una settimana durissima (più dura delle prime due messe insieme), è la terza settimana e c'è l'incognita covid.

Ieri Nibali ha preso un ritardo significativo da 4 corridori (non da 20): tre dei quattro (TGH, Almeida e Hindley) non hanno alcun piazzamento nei primi 15 di un GT (addirittura Almeida non ha mai fatto un GT) e Keldermann non è che abbia mai fatto grandi terze settimane.
Almeida, Hindley e TGH non hanno nemmeno idea di cosa voglia dire affrontare lo Stelvio o l'Agnello dopo 15/20 giorni di gara.

Gli altri pretendenti (i vari Fuglsang, Bilbao, Majka e Pozzovivo) sono arrivati o poco avanti o poco dietro.

Aggiungo: Nibali è a 3 minuti e mezzo, non a 10 minuti; anche volendo lasciar perdere tour 2015 e giro 2016, c'è il precedente del giro 2017 che è molto molto simile per distacchi e modo in cui si sono sviluppati (Oropa 2017 = Piancavallo 2020, con Nibali costretto ad alzare bandiera bianca la domenica della seconda settimana a causa del ritmo alto su una salita a basse altitudini). Ed in generale, in qualsiasi GT disputato (persino al Tour 2016 o al Tour 2019), Nibali ha espresso il meglio di sè nell'ultima settimana.

Quindi, pur essendo sorpreso dai risultati di ieri, penso che Nibali arriverà almeno sul podio, e non mi sorprenderebbe affatto una sua vittoria: la terza settimana e le salite over 2000 metri sono un altro sport.

Tuttavia, rimango perplesso quando si "esagera" sui valori della salita di ieri e sulle dichiarazioni di Nibali e Slongo (che parlano dei "soliti" valori per Nibali): abbiamo un punto di riferimento che è il migliore in assoluto ed è Majka (il corridore più regolare del mondo). Ecco, Majka (che si è fatto praticamente tutta la salita da solo) è arrivato 15 secondi davanti rispetto a Nibali. Ecco, il Nibali che ricordo io (anche quello dell'anno scorso) ieri sarebbe arrivato almeno 20/30 secondi davanti rispetto a Majka.
Intervento molto equilibrato e concordo praticamente su tutto.
La terza settimana è un'incognita per molti corridori e Nibali sa come si corre, anche se, purtroppo, è meno brillante dell'anno scorso.. questo mi sembra un dato di fatto sia per come è andato a crono sia perché vederlo arrivare dietro a Majka in salita non è una cosa per lui tanto normale.
Sarà l'età e sarà una stagione strana in cui forse non tutti i meccanismi di preparazione messi a punto negli anni si sono incastrati alla perfezione... Ci sta cmq.
Il ricambio generazionale mi sembra un altro dato evidente in tutti gli ultimi GT. Ieri sono andati forte, con una Vam elevata (anche se non mi pare una prestazione mostruosa, molto buona sì ma non esagerata).
Qualcuno di questi giovani terrà, magari qualcuno crollerà e credo che Nibali potrebbe essere lì in agguato a giocarsi il podio, soprattutto se faranno Stelvio e Agnello..
Di più mi sembra obbiettivamente improbabile.
Almeida un cagnaccio cmq.. Pensavo perdesse molto di più quando si è staccato.
parliamo sempre di un corridore che ha fatto podi in gt, ha vinto due volte la classifica scalatori al tour, e ha vinto tappe al tour e alla vuelta, non dell'emerito sconosciuto, fa più effetto vederlo arrivare dietro konrad dopo che konrad aveva mollato la compagnia molto prima, di certo c'è che il Giro non è ne il tour,ne la vuelta e se non ti sai gestire le scoppole arrivano facilmente, troppi ne abbiamo visti prendere imbarcate paurose soprattutto in giovane età......


corsu anima e core corsu, anima e core corsu, corsu sempre di più
jumbo
Messaggi: 6797
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da jumbo »

Direi che:
- è possibile che Nibali offra prestazioni migliori di quelle dell'ultimo fine settimana;
- è possibile che qualcuno di quelli davanti salti nella terza settimana.

Se avvengono queste due cose, può arrivare a podio, se non avvengono, no.


TASSO
Messaggi: 1320
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da TASSO »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:59 Direi che:
- è possibile che Nibali offra prestazioni migliori di quelle dell'ultimo fine settimana;
- è possibile che qualcuno di quelli davanti salti nella terza settimana.

Se avvengono queste due cose, può arrivare a podio, se non avvengono, no.
CONCORDO IN PIENO , sarebbe bello anche solo la vittoria in una tappa


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15150
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Mah...sinceramente non ho rivisto il Nibali di ANdalo...
Ho visto un buon Nibali ma non all'altezza dei suoi rivali..quelli di adesso..
Ad Andalo prese un minuto da Majka...giova ricordarlo.
E altrettanto sinceramente, fino ad Andalo il Giro di Nibali non e' del tutto dissimile a questo 2020.
Era balbettante..Malino a Roccaraso, pimante ad Arezzo, cosi cosi a crono,coraggioso ad Asolo e buono a Cividale.In difesa sufficiente a Corvara(dove probabilmente ha vinto il Giro),male all'Alpe e ad Andalo.
Questo vuol dire poco.
Perche' nessuno di noi puo' dire, non lo puo' sapere nemmeno lui, che Nibali avremo da domani in poi.
Perche' nessuno di noi puo' conoscere se e chi e quanto calera' nella terza settimana..
Da sostenitore dall'Etna di Keldermann, vi lascio una mia considerazione..
Diffido di quelli che dicono che non hanno attaccato perche' non serviva..nel 90% dei casi non si attacca perche' non si poteva farlo.
Lo pensai quando ebbi modo di sentire le dichiarazioni di Casagrande dopo l'Izoard nel 2000...
Lo scrissi qua quando Carapaz svernicio' Roglic a Frascati.
Ora, Kelderman ieri si e' accontentato di perdere in volata da TGH..
E' andato molto forte..ma non abbastanza da staccare tutti..
Lo rimando a Madonna di Campiglio..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Bike65
Messaggi: 933
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Bike65 »

Che poi uno come lui non abbia mai messo in discussione il suo preparatore io lo trovo assurdo.
Ti alleni uguale o quasi con la stessa metodologia ormai da anni, perché ad un certo punto non cambiare tutto e prendere un preparatore diverso? Il corpo e la mente ha bisogno di stimoli nuovi, e non serve cambiare squadra se poi ti porti dietro tutto il tuo entourage
Ormai è tardi ma secondo me era una variabile interessante soprattutto dai 32 anni in su.


NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

Bike65 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:44 Che poi uno come lui non abbia mai messo in discussione il suo preparatore io lo trovo assurdo.
Ti alleni uguale o quasi con la stessa metodologia ormai da anni, perché ad un certo punto non cambiare tutto e prendere un preparatore diverso? Il corpo e la mente ha bisogno di stimoli nuovi, e non serve cambiare squadra se poi ti porti dietro tutto il tuo entourage
Ormai è tardi ma secondo me era una variabile interessante soprattutto dai 32 anni in su.
Beh, credo che sia abbastanza semplice il motivo risultati alla mano, ogni anno dal 2010 in poi ha vinto e/o è salito almeno una volta sul podio ogni stagione in almeno un GT e/o una Monumento. Gli obiettivi grossi li ha centrati tutte le stagioni, perché cambiare preparatore a quel punto?
Più che altro il mio unico rimpianto è non averlo mai visto correre in uno squadrone come la Sky/Ineos o la Jumbo di questa stagione. Specialmente da quando ha lasciato l'Astana (che era una ottima squadra, anche se non la più forte) per me ha avuto a supporto squadre ridicole nei GT, che lo hanno lasciato spesso a vedersela da solo. Nei suoi ultimi anni di carriera Nibali meritava qualcosina di meglio nei GT rispetto alla Barhein o alla Trek vista in questo Giro finora. Purtroppo credo che i cambi di squadra degli ultimi anni siano stati dettati più da motivazioni economiche che da motivazioni tecniche.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7045
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da il_panta »

Bike65 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:44 Che poi uno come lui non abbia mai messo in discussione il suo preparatore io lo trovo assurdo.
Ti alleni uguale o quasi con la stessa metodologia ormai da anni, perché ad un certo punto non cambiare tutto e prendere un preparatore diverso? Il corpo e la mente ha bisogno di stimoli nuovi, e non serve cambiare squadra se poi ti porti dietro tutto il tuo entourage
Ormai è tardi ma secondo me era una variabile interessante soprattutto dai 32 anni in su.
Il motivo è che è sempre arrivato in condizioni ideali o quasi ai suoi obiettivi. Tra l'altro non cambiare preparatore non vuol dire non cambiare allenamenti: era con Slongo nel 2013 quando andò forte tutto l'anno, ed era con Slongo anche l'anno dopo quando mirò un solo obiettivo nella stagione.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
cassius
Messaggi: 1542
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da cassius »

Bike65 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:44 Che poi uno come lui non abbia mai messo in discussione il suo preparatore io lo trovo assurdo.
Ti alleni uguale o quasi con la stessa metodologia ormai da anni, perché ad un certo punto non cambiare tutto e prendere un preparatore diverso? Il corpo e la mente ha bisogno di stimoli nuovi, e non serve cambiare squadra se poi ti porti dietro tutto il tuo entourage
Ormai è tardi ma secondo me era una variabile interessante soprattutto dai 32 anni in su.
E se a 32 anni prendi un preparatore diverso e sbagli?
Sono i preparatori che semmai pensano a cambiare tipo di allenamento per dare stimoli nuovi e tener conto dell'invecchiamento dell'atleta.
Quanto al cambio di squadra, nel 2017 passò alla Bahrein perchè l'Astana doveva alleggerire il budget e il rapporto con Vino and co. era ai minimi storici.
Quanto al passaggio alla Trek, se Ciccone non avesse preso il covid diremmo tutt'altro.

La verità è che essere fra i migliori per 10 anni nel ciclismo moderno è un miracolo. E dal 2010 al 2019 Nibali lo è stato. Che riesca ad esserlo nel 2020 e/o nel 2021 sarebbe un miracolo più miracoloso.
C'è riuscito Contador a essere al top dal 2007 al 2017 al netto della squalifica e degli infortuni. Già Froome ha ballato per qualche stagione in meno.
Gli altri per ora sono lontani anni luce: basta vedere Quintana che ha 30 anni ma atleticamente ne dimostra 40, Aru che ha fatto 3 stagioni top, Bardet ecc.

Io spero che uno fra i vari Bernal, Pogacar ecc. emersi prestissimo riesca a tener botta per tutto questo tempo perchè il ciclismo non ha bisogno di dominatori, ma neanche di ricambi generazionali continui...


Anselmart
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2020, 18:56

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Anselmart »

cassius ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:08
o.

La verità è che essere fra i migliori per 10 anni nel ciclismo moderno è un miracolo. E dal 2010 al 2019 Nibali lo è stato. Che riesca ad esserlo nel 2020 e/o nel 2021 sarebbe un miracolo più miracoloso.
C'è riuscito Contador a essere al top dal 2007 al 2017 al netto della squalifica e degli infortuni. Già Froome ha ballato per qualche stagione in meno.
Gli altri per ora sono lontani anni luce: basta vedere Quintana che ha 30 anni ma atleticamente ne dimostra 40, Aru che ha fatto 3 stagioni top, Bardet ecc.

Io spero che uno fra i vari Bernal, Pogacar ecc. emersi prestissimo riesca a tener botta per tutto questo tempo perchè il ciclismo non ha bisogno di dominatori, ma neanche di ricambi generazionali continui...
Dopo aver letto in un precedente messaggio che Nibali non è come Contador che a 32 anni era finito(ma si sa alla Vuelta 2017 staccava tutti sulle salite durissime, Vaca Paciega e Angliru, perchè aveva il motorino nelle ruote) il tuo post mi rallegra. Grazie.
Comunque definire finito un campione che in ogni gara a tappe, breve o lunga, è quasi sempre nei primi richiede una bella fantasia.Penso Alberto sarebbe stato protagonista anche in questo giro, rimpiango un attaccante come lui.
Vincenzo comunque non è affondato, è ancora molto vicino al podio e chissà cosa succede nei prossimi giorni.


NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

cassius ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:08
Bike65 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:44 Che poi uno come lui non abbia mai messo in discussione il suo preparatore io lo trovo assurdo.
Ti alleni uguale o quasi con la stessa metodologia ormai da anni, perché ad un certo punto non cambiare tutto e prendere un preparatore diverso? Il corpo e la mente ha bisogno di stimoli nuovi, e non serve cambiare squadra se poi ti porti dietro tutto il tuo entourage
Ormai è tardi ma secondo me era una variabile interessante soprattutto dai 32 anni in su.
E se a 32 anni prendi un preparatore diverso e sbagli?
Sono i preparatori che semmai pensano a cambiare tipo di allenamento per dare stimoli nuovi e tener conto dell'invecchiamento dell'atleta.
Quanto al cambio di squadra, nel 2017 passò alla Bahrein perchè l'Astana doveva alleggerire il budget e il rapporto con Vino and co. era ai minimi storici.
Quanto al passaggio alla Trek, se Ciccone non avesse preso il covid diremmo tutt'altro.


La verità è che essere fra i migliori per 10 anni nel ciclismo moderno è un miracolo. E dal 2010 al 2019 Nibali lo è stato. Che riesca ad esserlo nel 2020 e/o nel 2021 sarebbe un miracolo più miracoloso.
C'è riuscito Contador a essere al top dal 2007 al 2017 al netto della squalifica e degli infortuni. Già Froome ha ballato per qualche stagione in meno.
Gli altri per ora sono lontani anni luce: basta vedere Quintana che ha 30 anni ma atleticamente ne dimostra 40, Aru che ha fatto 3 stagioni top, Bardet ecc.

Io spero che uno fra i vari Bernal, Pogacar ecc. emersi prestissimo riesca a tener botta per tutto questo tempo perchè il ciclismo non ha bisogno di dominatori, ma neanche di ricambi generazionali continui...
Quello che non capisco io però è una cosa nelle ultime squadre in cui ha corso Nibali. Ma perché alla Sky/Ineos o alla Jumbo portano tutti i migliori in un GT e si mettono tutti al servizio del più forte, mentre in Barhein invece lasciavano da solo Nibali al Giro per mandare a fare classifica al Tour gente improbabile come Pozzovivo, gli izaguirre, ecc. ecc. che invece avrebbero potuto dare una grossa mano a Vincenzo come gregari? Anche alla Trek ad esempio, proprio considerando la positività al covid di Ciccone, perché non portare almeno Porte a servizio di Vincenzo al Giro (visto che pure Mollema si è rotto nel frattempo) dopo avergli lasciato la libertà di fare classifica al Tour? Sfortuna a parte, persino l'Astana aveva portato MAL dopo il Tour a supporto di Fuglsang (e parliamo di uno che in carriera non è mai salito su un podio dei GT ne ci è mai andato vicino), alla Trek invece hanno messo su una squadra molto discutibile a servizio di uno che è andato undici volte a podio nei GT finora vincendone 4 ed arrivando a meno di un minuto o un minuto dal vincitore in almeno altre tre/quattro occasioni.

Tutto il resto del post invece te lo quoto e sono d'accordissimo con quanto dici. Il ciclismo ha bisogno di personaggi che durino a lungo a cui i tifosi possano affezionarsi con gli anni, sia nel bene che nel male. Basti vedere quanto sia divisivo ed oggetto di discussioni un corridore come Nibali su questo forum. Sono personaggi del genere che avvicinano i tifosi a questo sport, non gente che dura qualche anno per poi scomparire.
Ultima modifica di NibalAru il lunedì 19 ottobre 2020, 15:40, modificato 1 volta in totale.


Strong
Messaggi: 10274
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Strong »

NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:32 Quello che non capisco io però è una cosa nelle ultime squadre in cui ha corso Nibali. Ma perché alla Sky/Ineos o alla Jumbo portano tutti i migliori in un GT e si mettono tutti al servizio del più forte, mentre in Barhein invece lasciavano da solo Nibali al Giro per mandare a fare classifica al Tour gente improbabile come Pozzovivo, gli izaguirre, ecc. ecc. che invece avrebbero potuto dare una grossa mano a Vincenzo come gregari? Anche alla Trek ad esempio, proprio considerando la positività al covid di Ciccone, perché non portare almeno Porte a servizio di Vincenzo al Giro (visto che pure Mollema si è rotto nel frattempo) dopo avergli lasciato la libertà di fare classifica al Tour? ............
come direbbe Marzullo però con l'accento del nostro Luca90...
"fatte na domanda, datte na risposta"


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:40
NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:32 Quello che non capisco io però è una cosa nelle ultime squadre in cui ha corso Nibali. Ma perché alla Sky/Ineos o alla Jumbo portano tutti i migliori in un GT e si mettono tutti al servizio del più forte, mentre in Barhein invece lasciavano da solo Nibali al Giro per mandare a fare classifica al Tour gente improbabile come Pozzovivo, gli izaguirre, ecc. ecc. che invece avrebbero potuto dare una grossa mano a Vincenzo come gregari? Anche alla Trek ad esempio, proprio considerando la positività al covid di Ciccone, perché non portare almeno Porte a servizio di Vincenzo al Giro (visto che pure Mollema si è rotto nel frattempo) dopo avergli lasciato la libertà di fare classifica al Tour? ............
come direbbe Marzullo però con l'accento del nostro Luca90...
"fatte na domanda, datte na risposta"
Perchè gli fa schifo vincere i GT, ecco l'unica risposta che mi so dare. La Barhein per dire, con una squadra decente al servizio di Nibali poteva beffare sia Dumoulin al Giro 2017 (da cui nibali è arrivato a soli 40 secondi), sia Carapaz l'anno scorso (da cui Nibali è arrivato a solo un minuto dopo tutta la manfrina fatta a marcarsi con Roglic proprio perché entrambi non avevano gregari a dargli una mano mentre Carapaz poteva contare su Landa e non solo).
Per dire l'Astana nel 2016 senza Scarponi, kangert e compagnia il Giro non lo vinceva con Nibali, questo è poco ma sicuro.
Riguardo al Giro di quest'anno, probabilmente Nibali non lo avrebbe vinto lo stesso anche con uno squadrone a supporto, visto il suo attuale stato di forma. Ma questo lo sappiamo solo ora, non ad inizio Giro dove anche a detta tua (ricordo bene) Nibali doveva essere tra i favoriti alla vittoria finale, o no? Ti pare che la Trek abbia messo a disposizione del suo capitano al Giro una squadra all'altezza di uno che ha vinto 4 GT in carriera facendo 11 podi complessivi ripeto? Non uno, undici. Fatte na domanda e rispondi tu già che ci sei.


beppesaronni
Messaggi: 3628
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Anselmart ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:31
cassius ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:08
o.

La verità è che essere fra i migliori per 10 anni nel ciclismo moderno è un miracolo. E dal 2010 al 2019 Nibali lo è stato. Che riesca ad esserlo nel 2020 e/o nel 2021 sarebbe un miracolo più miracoloso.
C'è riuscito Contador a essere al top dal 2007 al 2017 al netto della squalifica e degli infortuni. Già Froome ha ballato per qualche stagione in meno.
Gli altri per ora sono lontani anni luce: basta vedere Quintana che ha 30 anni ma atleticamente ne dimostra 40, Aru che ha fatto 3 stagioni top, Bardet ecc.

Io spero che uno fra i vari Bernal, Pogacar ecc. emersi prestissimo riesca a tener botta per tutto questo tempo perchè il ciclismo non ha bisogno di dominatori, ma neanche di ricambi generazionali continui...
Dopo aver letto in un precedente messaggio che Nibali non è come Contador che a 32 anni era finito(ma si sa alla Vuelta 2017 staccava tutti sulle salite durissime, Vaca Paciega e Angliru, perchè aveva il motorino nelle ruote) il tuo post mi rallegra. Grazie.
Comunque definire finito un campione che in ogni gara a tappe, breve o lunga, è quasi sempre nei primi richiede una bella fantasia.Penso Alberto sarebbe stato protagonista anche in questo giro, rimpiango un attaccante come lui.
Vincenzo comunque non è affondato, è ancora molto vicino al podio e chissà cosa succede nei prossimi giorni.
Staccava tutti perché lo lasciavano andare, dai, basta inventare, su!
Poi si, a quella vuelta era ancora il quarto/quinto + forte, non certo il 50esimo,


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
marco_graz
Messaggi: 1614
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da marco_graz »

NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:52
Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:40
NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:32 Quello che non capisco io però è una cosa nelle ultime squadre in cui ha corso Nibali. Ma perché alla Sky/Ineos o alla Jumbo portano tutti i migliori in un GT e si mettono tutti al servizio del più forte, mentre in Barhein invece lasciavano da solo Nibali al Giro per mandare a fare classifica al Tour gente improbabile come Pozzovivo, gli izaguirre, ecc. ecc. che invece avrebbero potuto dare una grossa mano a Vincenzo come gregari? Anche alla Trek ad esempio, proprio considerando la positività al covid di Ciccone, perché non portare almeno Porte a servizio di Vincenzo al Giro (visto che pure Mollema si è rotto nel frattempo) dopo avergli lasciato la libertà di fare classifica al Tour? ............
come direbbe Marzullo però con l'accento del nostro Luca90...
"fatte na domanda, datte na risposta"
Perchè gli fa schifo vincere i GT, ecco l'unica risposta che mi so dare. La Barhein per dire, con una squadra decente al servizio di Nibali poteva beffare sia Dumoulin al Giro 2017 (da cui nibali è arrivato a soli 40 secondi), sia Carapaz l'anno scorso (da cui Nibali è arrivato a solo un minuto dopo tutta la manfrina fatta a marcarsi con Roglic proprio perché entrambi non avevano gregari a dargli una mano mentre Carapaz poteva contare su Landa).
Per dire l'Astana nel 2016 senza Scarponi, kangert e compagnia il Giro non lo vinceva con Nibali, questo è poco ma sicuro.
Riguardo al Giro di quest'anno, probabilmente Nibali non lo avrebbe vinto lo stesso anche con uno squadrone a supporto, visto il suo attuale stato di forma. Ma questo lo sappiamo solo ora, non ad inizio Giro dove anche a detta tua (ricordo bene) Nibali doveva essere tra i favoriti alla vittoria finale, o no? Ti pare che la Trek abbia messo a disposizione del suo capitano al Giro una squadra all'altezza di uno che ha vinto 4 GT in carriera facendo 11 podi complessivi ripeto? Non uno, undici. Fatte na domanda e rispondi tu già che ci sei.
In questo anno cosi a rischio Coviddi mi e' sembrato che abbiano tenuto le due squadre (quella per il Tour e quella per il Giro) ben distanziate, magari con la paura che una avrebbe potuto trsemttere all'altra. Per c'erano due settimane fra Tour e Giro e portare Porte come gregario aveva tutto il senso del mondo specie con Ciccone messo cosi.

Un'altra spiegazione magari potrebbero essere i clan, o il fatto che Porte vada poi in INEOS nel 2021..pero' mi sembrano spiegazioni che trovano il tempo che trovano


Leonardo Civitella
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:52 [
Perchè gli fa schifo vincere i GT, ecco l'unica risposta che mi so dare. La Barhein per dire, con una squadra decente al servizio di Nibali poteva beffare sia Dumoulin al Giro 2017 (da cui nibali è arrivato a soli 40 secondi), sia Carapaz l'anno scorso (da cui Nibali è arrivato a solo un minuto dopo tutta la manfrina fatta a marcarsi con Roglic proprio perché entrambi non avevano gregari a dargli una mano mentre Carapaz poteva contare su Landa).
Per dire l'Astana nel 2016 senza Scarponi, kangert e compagnia il Giro non lo vinceva con Nibali, questo è poco ma sicuro.
Quando facciamo analisi del genere vi è il bisogno di ragionare con cognizione di causa e di porsi qualche domandina sugli stati di forma. Per esempio, lo scorso anno il buon Nibali corse il Giro con un duo di gregari "formidabili" ovvero Caruso e Pozzovivo; la sfortuna però volle che entrambi per motivazioni differenti rimasero un pò nell'anonimato, seppur si siano resi protagonisti di buone prestazioni.

Sorvolo su Landa poichè in fin dei conti era un co-capitano non un gregario.(I vero gregari erano Carretero e il sorprendente Pedrero)

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
NibalAru
Messaggi: 2993
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru »

Leonardo Civitella ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:05
NibalAru ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:52 [
Perchè gli fa schifo vincere i GT, ecco l'unica risposta che mi so dare. La Barhein per dire, con una squadra decente al servizio di Nibali poteva beffare sia Dumoulin al Giro 2017 (da cui nibali è arrivato a soli 40 secondi), sia Carapaz l'anno scorso (da cui Nibali è arrivato a solo un minuto dopo tutta la manfrina fatta a marcarsi con Roglic proprio perché entrambi non avevano gregari a dargli una mano mentre Carapaz poteva contare su Landa).
Per dire l'Astana nel 2016 senza Scarponi, kangert e compagnia il Giro non lo vinceva con Nibali, questo è poco ma sicuro.
Quando facciamo analisi del genere vi è il bisogno di ragionare con cognizione di causa e di porsi qualche domandina sugli stati di forma. Per esempio, lo scorso anno il buon Nibali corse il Giro con un duo di gregari "formidabili" ovvero Caruso e Pozzovivo; la sfortuna però volle che entrambi per motivazioni differenti rimasero un pò nell'anonimato, seppur si siano resi protagonisti di buone prestazioni.

Sorvolo su Landa poichè in fin dei conti era un co-capitano non un gregario.(I vero gregari erano Carretero e il sorprendente Pedrero)

Saluti,Leonardo
Appunto, non serve a niente portare i gregari di buon nome se poi questi non sono in forma quando serve. Sia Pozzovivo che Caruso l'anno scorso al Giro si sono presentati in condizioni di forma approssimative, la realtà è questa, ed a Nibali è capitato per tutto il periodo in cui ha corso per la Barhein. Uno come Pozzovivo in forma al Giro sta in classifica nei primi 10 come ha sempre fatto in carriera, l'anno scorso quando contava davvero per Nibali non c'era mai ed a fine corsa mi sembra che sia arrivato intorno alla ventesima posizione a distanze siderali dal vincitore. Chiamali gregari, chiamali cocapitani il risultato non cambia, non serve il nome, serve essere in forma quando serve, nei momenti decisivi dei GT.
Per dire la Ineos quest'anno al Giro è stata sfortunata perché Thomas è caduto subito, ma al Giro avevano portato una squadra con tanti corridori in forma eccezionale, lo stanno dimostrando tappa dopo tappa. Sulla carta non dovevano essere un granché a detta di tanti a livello di nomi, eppure sono tutti la ogni giorno a giocarsi vittorie di tappa e quant'altro. Le squadre serie fanno questo, il blocco di corridori da portare ad un GT a cui puntano lo portano in forma proprio in vista di quel GT. Alla Barhein invece portavano Pozzovivo e Caruso al Giro a servizio di Nibali ma non al 100% della forma perché poi dovevano portarli anche al Tour per fare cosa poi non si sa bene. In Movistar invece erano tutti belli tirati al 100% della forma ed i risultati si sono visti quando più contava. Idem alla Sunweb quest'anno dove oltre a Keldermann c'è un Hindley che va forte almeno quanto il capitano, e non solo. Alla Trek invece come gregario migliore portano uno che ha avuto il covid e non si è allenato tre settimane prima di questo Giro, ti pare normale?


Bike65
Messaggi: 933
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Bike65 »

cassius ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 15:08
Bike65 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:44 Che poi uno come lui non abbia mai messo in discussione il suo preparatore io lo trovo assurdo.
Ti alleni uguale o quasi con la stessa metodologia ormai da anni, perché ad un certo punto non cambiare tutto e prendere un preparatore diverso? Il corpo e la mente ha bisogno di stimoli nuovi, e non serve cambiare squadra se poi ti porti dietro tutto il tuo entourage
Ormai è tardi ma secondo me era una variabile interessante soprattutto dai 32 anni in su.
E se a 32 anni prendi un preparatore diverso e sbagli?
Sono i preparatori che semmai pensano a cambiare tipo di allenamento per dare stimoli nuovi e tener conto dell'invecchiamento dell'atleta.
Quanto al cambio di squadra, nel 2017 passò alla Bahrein perchè l'Astana doveva alleggerire il budget e il rapporto con Vino and co. era ai minimi storici.
Quanto al passaggio alla Trek, se Ciccone non avesse preso il covid diremmo tutt'altro.

La verità è che essere fra i migliori per 10 anni nel ciclismo moderno è un miracolo. E dal 2010 al 2019 Nibali lo è stato. Che riesca ad esserlo nel 2020 e/o nel 2021 sarebbe un miracolo più miracoloso.
C'è riuscito Contador a essere al top dal 2007 al 2017 al netto della squalifica e degli infortuni. Già Froome ha ballato per qualche stagione in meno.
Gli altri per ora sono lontani anni luce: basta vedere Quintana che ha 30 anni ma atleticamente ne dimostra 40, Aru che ha fatto 3 stagioni top, Bardet ecc.

Io spero che uno fra i vari Bernal, Pogacar ecc. emersi prestissimo riesca a tener botta per tutto questo tempo perchè il ciclismo non ha bisogno di dominatori, ma neanche di ricambi generazionali continui...
Guarda risponda a tutti e tre: il problema di avere una squadra non all’altezza è duplice, queste squadre non investono cosi tanto denaro per acquisire un atleta anziano e il suo staff, la Movistar ha Valverde, ma vuoi per caratteristiche fisiche sue anche a 36 anni era molto vincente o piazzato nei gt; lo ja fatto la Trek ma l’esborso è stato tale che poi non hanno piu budget per prendere i supporti adeguati.
Per il preparatore bisogna avere il coraggio di farlo, anche perché andare nelle corse a tappe minori e farle per allenarsi come fa lui è squalificante per l’atleta, che ha uno due obbiettivi all’anno, e se li fallisce?
Io dissento, ma sicuramente i loro calcoli non sono solo sportivi ma anche economici.
Ciccone lasciate perdere, mi sembra un atleta discreto ma non certo a livello di Vincenzo.


Passista Scalatore
Messaggi: 579
Iscritto il: domenica 10 marzo 2013, 17:14
Località: Catanzaro Lido

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Passista Scalatore »



herbie
Messaggi: 5662
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da herbie »

barrylyndon ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:13
Da sostenitore dall'Etna di Keldermann, vi lascio una mia considerazione..
Diffido di quelli che dicono che non hanno attaccato perche' non serviva..nel 90% dei casi non si attacca perche' non si poteva farlo.
Lo pensai quando ebbi modo di sentire le dichiarazioni di Casagrande dopo l'Izoard nel 2000...
Lo scrissi qua quando Carapaz svernicio' Roglic a Frascati.
Ora, Kelderman ieri si e' accontentato di perdere in volata da TGH..
E' andato molto forte..ma non abbastanza da staccare tutti..
Lo rimando a Madonna di Campiglio..
anche io avevo battezzato Keldermann all'Etna, e sono d'accordo anche su quello che scrivi qui.
Però Madonna di Campiglio è un arrivo assai meno selettivo di Piancavallo: in particolare gli ultimi due/tre chilometri sono un falsopiano.
La tappa della verità per il duello con Almeida è quella dello Stelvio.
Dove per altro una sola squadra forte (la Jumbo) per fare un ritmo alto fin dal basso :crazy: mi pare un po' poco per rendere la tappa molto selettiva.


Rispondi