Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5480
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Abruzzese » venerdì 6 settembre 2019, 17:44

A degno coronamento di questa stagione, Pogačar che continua a distribuire sprazzi di gran classe in questa Vuelta ma del resto, come sempre sostengo, il talento non si compra, ci si nasce con quello.
Roglic ormai è in una botte di ferro, a meno di crisi clamorose o inconvenienti questa Vuelta la porta a casa.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17346
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 6 settembre 2019, 17:49

GregLemond ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:27
Poi venite a dire che è colpa di Valverde se Quintana non vince. Sarebbe ora di chiuderla con questa burla. :)
Quintana ha goduto di troppa benevolenza
Quintana è stato inizialmente ritenuto un fuoriclasse perchè da giovanissimo andava forte e sembrava avere margini di crescita che invece non c'erano. Lo abbiamo sopravvalutato un pò tutti e un sacco di considerazioni, probabilmente fallaci, sono state fatte sulla base di questa valutazione errata. Diverse volte abbiamo dato la colpa ad una sorta di sudditanza della squadra e di Nairo verso Valverde. Probabilmente non era così, ci siamo sbagliati un pò tutti. E' un pò la storia della pipa in bocca, che ad oggi s'è dimostrata una leggenda metropolitana.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Lopi90
Messaggi: 1334
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Lopi90 » venerdì 6 settembre 2019, 17:53

Pero` Quintana non solo non e` cresciuto, ha anche iniziato a calare molto presto. Dopo il Giro 2017 (quando aveva solo 27 anni) non abbiamo mai piu` visto un Quintana ai livelli del 2013-16. In questa Vuelta alla fine e` 5o, ma in un contesto in cui ci sono in tutto 6 uomini di classifica, dal 7o posto in giu` c'e` gente a caso arrivata li` con le fughe.

Roglic ormai ha la Vuelta in pugno, puo` solo sentirsi male lui, ha anche una squadra abbastanza solida per controllare.



Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » venerdì 6 settembre 2019, 17:59

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:49
GregLemond ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:27
Poi venite a dire che è colpa di Valverde se Quintana non vince. Sarebbe ora di chiuderla con questa burla. :)
Quintana ha goduto di troppa benevolenza
Quintana è stato inizialmente ritenuto un fuoriclasse perchè da giovanissimo andava forte e sembrava avere margini di crescita che invece non c'erano. Lo abbiamo sopravvalutato un pò tutti e un sacco di considerazioni, probabilmente fallaci, sono state fatte sulla base di questa valutazione errata. Diverse volte abbiamo dato la colpa ad una sorta di sudditanza della squadra e di Nairo verso Valverde. Probabilmente non era così, ci siamo sbagliati un pò tutti. E' un pò la storia della pipa in bocca, che ad oggi s'è dimostrata una leggenda metropolitana.
Attenzione a non esagerare troppo però....Quintana è arrivato a 31'' da vincere un secondo Giro (perdendo da Doumulin, non da Ferrigato) e a 1' dal Tour, a 25 anni.
I numeri c'erano tutti, altrochè. Poi c'è stato un calo verticale negli ultimi due anni, sulle cui ragioni non so che dire onestamente.


vincitore fantatour de France 2011
Fantagiro d'Italia 2012 : 7°

Luca90
Messaggi: 5952
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 6 settembre 2019, 18:05

è calato quintana o cresciuti gli altri? perchè lui bene o male finisce i GT sempre nei 10 quindi a un livello dignitoso...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8


dietzen
Messaggi: 6008
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 6 settembre 2019, 18:12

Luca90 ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 18:05
è calato quintana o cresciuti gli altri? perchè lui bene o male finisce i GT sempre nei 10 quindi a un livello dignitoso...
però una volta staccava tutti o quasi, adesso magari gli capita ancora la giornata buona ma perlopiù rimane su un livello da quinto-sesto posto, dignitoso sì ma ben distante da quello che è stato.


Di Rocco non è il mio presidente

Salvatore77
Messaggi: 4665
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 6 settembre 2019, 19:17

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:49
GregLemond ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:27
Poi venite a dire che è colpa di Valverde se Quintana non vince. Sarebbe ora di chiuderla con questa burla. :)
Quintana ha goduto di troppa benevolenza
Quintana è stato inizialmente ritenuto un fuoriclasse perchè da giovanissimo andava forte e sembrava avere margini di crescita che invece non c'erano. Lo abbiamo sopravvalutato un pò tutti e un sacco di considerazioni, probabilmente fallaci, sono state fatte sulla base di questa valutazione errata. Diverse volte abbiamo dato la colpa ad una sorta di sudditanza della squadra e di Nairo verso Valverde. Probabilmente non era così, ci siamo sbagliati un pò tutti. E' un pò la storia della pipa in bocca, che ad oggi s'è dimostrata una leggenda metropolitana.
Il problema è non tanto i margini di crescita che non si sono avuto, quanto degli inconfutabili passi in dietro che ha fatto. Chissà.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13243
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 6 settembre 2019, 20:16

Roglic/Pogacar - 22'51"

Contador nel 2017 - 23'02"


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Winter
Messaggi: 14673
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 6 settembre 2019, 21:37

Impressionanti :clap:



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 330
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da aitutaki1 » sabato 7 settembre 2019, 0:49

Walter_White ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 20:16
Roglic/Pogacar - 22'51"

Contador nel 2017 - 23'02"
Sono saliti veramente forte con le condizioni tattiche perfette, Quintana che attacca e devono tenerlo a tiro, MAL in difficoltà e conveniva staccarlo , Pogačar con l' incoscienza della sua età ci ha dato dentro anche quando forse non toccava a lui tirare e ha fatto bene



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » sabato 7 settembre 2019, 8:46

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:49
GregLemond ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:27
Poi venite a dire che è colpa di Valverde se Quintana non vince. Sarebbe ora di chiuderla con questa burla. :)
Quintana ha goduto di troppa benevolenza
Quintana è stato inizialmente ritenuto un fuoriclasse perché da giovanissimo andava forte e sembrava avere margini di crescita che invece non c'erano. Lo abbiamo sopravvalutato un po' tutti e un sacco di considerazioni, probabilmente fallaci, sono state fatte sulla base di questa valutazione errata. Diverse volte abbiamo dato la colpa ad una sorta di sudditanza della squadra e di Nairo verso Valverde. Probabilmente non era così, ci siamo sbagliati un po' tutti. E' un po' la storia della pipa in bocca, che ad oggi s'è dimostrata una leggenda metropolitana.
Hai detto tutto giusto, avrei da aggiungere che qualcuno si innamorò di lui a suo tempo e per un tifoso tutte le scuse sono buone per trovare giustificazioni (quelli di Cuneghin docent :D ).


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » sabato 7 settembre 2019, 8:51

Tour de Berghem ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:59
Attenzione a non esagerare troppo però....Quintana è arrivato a 31'' da vincere un secondo Giro (perdendo da Doumulin, non da Ferrigato) e a 1' dal Tour, a 25 anni.
I numeri c'erano tutti, altrochè. Poi c'è stato un calo verticale negli ultimi due anni, sulle cui ragioni non so che dire onestamente.
Già, ma un po quel Giro me lo rammento, c'erano lui e Nibali che andavano piuttosto piano e quando provavano non riuscivano a prendere che una decina di metri all'olandese che era tutt'altro che in buone condizioni fisiche, ma rientrava. s.e.e.o. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » sabato 7 settembre 2019, 8:54

Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

34x27
Messaggi: 3049
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 7 settembre 2019, 9:11

Walter_White ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 20:16
Roglic/Pogacar - 22'51"

Contador nel 2017 - 23'02"
Io ho trovato anche questo:

https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 3877174273


HEY MOTO

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13243
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 7 settembre 2019, 9:14

34x27 ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:11
Walter_White ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 20:16
Roglic/Pogacar - 22'51"

Contador nel 2017 - 23'02"
Io ho trovato anche questo:

https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 3877174273
Considerando la pioggia di quel giorno e la posizione nella corsa (che fu tirata quell'anno) direi che la prestazione di Contador fu migliore.
Però Roglic e Pogacar probabilmente sarebbero arrivati davanti a Nibali e gli altri quel giorno


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5726
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 7 settembre 2019, 9:33

lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:54
Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)
Be intanto la Vuelta non è finita
Intanto la Vuelta non è il Giro
E comunque si Roglic è arrivato alla corsa rosa decisamente troppo avanti, bastonando chiunque nelle prime giornate, se così non fosse stato chissà come sarebbe andata.
In quanto a Carapaz non si è più visto perché si è infortunato, altrimenti verosimilmente sarebbe tra i primi della corsa, avendo mostrato una buona condizione nella vuelta Burgos


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » sabato 7 settembre 2019, 12:24

eliacodogno ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:33
lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:54
Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)
Be intanto la Vuelta non è finita
Allora, aspettiamo. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

nikybo85
Messaggi: 2831
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 7 settembre 2019, 14:08

lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:54
Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)
Ma perché dover ancora sminuire a gratis un meritevole vincitore del Giro!?
Comunque podio a Burgos e poi caput non potendo dunque far la Vuelta...e al Britain non è arrivato il visto, altrimenti lo vedevi pure lì..



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13741
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 7 settembre 2019, 14:13

nikybo85 ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:08
lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:54
Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)
Ma perché dover ancora sminuire a gratis un meritevole vincitore del Giro!?
Comunque podio a Burgos e poi caput non potendo dunque far la Vuelta...e al Britain non è arrivato il visto, altrimenti lo vedevi pure lì..
Tra l'altro e' stato battuto anche da uno che il nome se lo ricorda eccome..
Pero' sta storia di sottovalutare Carapaz ha un po' rotto..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13741
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 7 settembre 2019, 14:14

Walter_White ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:14
34x27 ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:11
Walter_White ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 20:16
Roglic/Pogacar - 22'51"

Contador nel 2017 - 23'02"
Io ho trovato anche questo:

https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 3877174273
Considerando la pioggia di quel giorno e la posizione nella corsa (che fu tirata quell'anno) direi che la prestazione di Contador fu migliore.
Però Roglic e Pogacar probabilmente sarebbero arrivati davanti a Nibali e gli altri quel giorno
La premessa contraddice la tua conclusione.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13243
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 7 settembre 2019, 14:15

barrylyndon ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:14
Walter_White ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:14
34x27 ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:11


Io ho trovato anche questo:

https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 3877174273
Considerando la pioggia di quel giorno e la posizione nella corsa (che fu tirata quell'anno) direi che la prestazione di Contador fu migliore.
Però Roglic e Pogacar probabilmente sarebbero arrivati davanti a Nibali e gli altri quel giorno
La premessa contraddice la tua conclusione.
No perchè Contador rifilò 40" a tutti mi pare
Roglic e Pogacar per me sarebbero arrivati tra lui e il gruppetto Nibali
Ma ovviamente sono solo congetture :D


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13741
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 7 settembre 2019, 14:25

Non si puo' dire...potrebbe essere pure che sarebbero arrivati prima di Conty..
C'e' da dire che la tappa precedente c'era una crono...non il riposo attivo della tappa di Bilbao..
Ma tutto puo' essere..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5480
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 7 settembre 2019, 16:54

barrylyndon ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:13
nikybo85 ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:08
lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:54
Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)
Ma perché dover ancora sminuire a gratis un meritevole vincitore del Giro!?
Comunque podio a Burgos e poi caput non potendo dunque far la Vuelta...e al Britain non è arrivato il visto, altrimenti lo vedevi pure lì..
Tra l'altro e' stato battuto anche da uno che il nome se lo ricorda eccome..
Pero' sta storia di sottovalutare Carapaz ha un po' rotto..
Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 8 settembre 2019, 8:12

Abruzzese ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 16:54
barrylyndon ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:13
nikybo85 ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:08


Ma perché dover ancora sminuire a gratis un meritevole vincitore del Giro!?
Comunque podio a Burgos e poi caput non potendo dunque far la Vuelta...e al Britain non è arrivato il visto, altrimenti lo vedevi pure lì..
Tra l'altro e' stato battuto anche da uno che il nome se lo ricorda eccome..
Pero' sta storia di sottovalutare Carapaz ha un po' rotto..
Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.
Ah, Ah, Ah, se aspetti con pazienza la vecchiaia arriverà anche per te :diavoletto: :bll: E se vuoi trovare qualcuno che disturba non hai che da leggere i tuoi interventi, pieni per lo più di supponenza, alterigia, frasi autoreferenziali etc. e non in buon italiano. D'altra parte, come dicevano Guccini e Marco Grassi (nell'ultimo intervento su youtube) con i giovani ci vuole pazienza, perché a vent'anni ... :dubbio: :no: :dubbio:

P.S. Però c'è da dire che sei divertente. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

nikybo85
Messaggi: 2831
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 8 settembre 2019, 9:37

lemond ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 8:12
Abruzzese ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 16:54
barrylyndon ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 14:13


Tra l'altro e' stato battuto anche da uno che il nome se lo ricorda eccome..
Pero' sta storia di sottovalutare Carapaz ha un po' rotto..
Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.
Ah, Ah, Ah, se aspetti con pazienza la vecchiaia arriverà anche per te :diavoletto: :bll: E se vuoi trovare qualcuno che disturba non hai che da leggere i tuoi interventi, pieni per lo più di supponenza, alterigia, frasi autoreferenziali etc. e non in buon italiano. D'altra parte, come dicevano Guccini e Marco Grassi (nell'ultimo intervento su youtube) con i giovani ci vuole pazienza, perché a vent'anni ... :dubbio: :no: :dubbio:

P.S. Però c'è da dire che sei divertente. :D
Tra chi ha un italiano meno erudito e chi dimentica il vincitore dell'ultimo Giro bisogna vedere chi sbaglia di più visto che ci troviamo in un forum di ciclismo e non dai salesiani..



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5726
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 8 settembre 2019, 17:58

lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 12:24
eliacodogno ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 9:33
lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:54
Quel che mi viene da pensare è ma un Roglic così avrebbe mai potuto perdere il Giro da uno che non rammento nemmeno più come si chiama (mai più visto da allora)? ;)
Be intanto la Vuelta non è finita
Allora, aspettiamo. ;)
Rimane il fatto che il Giro non è la Vuelta e che se bastasse triangolare le prestazioni dei corridori in gare diverse questo Valverde (da applausi) avrebbe in bacheca una maglia rosa, mentre quando si è presentato al giro è arrivato dietro nonostante la caduta di k., un nibali che è stato un fantasma per 16 tappe, e un campo partenti che in quella specifica circostanza non era di livello incredibilmente alto. O no?

Insomma, se Roglic vincerà la Vuelta (assai probabile) non significa che nelle stesse condizioni avrebbe vinto il Giro (gara diversa, avversari diversi, percorso diverso); analogamente Carapaz potrebbe anche, pago del successo della scorsa primavera, non vincere più una mazza. Ma non trarrei conclusioni retroattive sull'esito del giro 2019...


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5480
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 8 settembre 2019, 18:30

nikybo85 ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 9:37
lemond ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 8:12
Abruzzese ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 16:54


Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.
Ah, Ah, Ah, se aspetti con pazienza la vecchiaia arriverà anche per te :diavoletto: :bll: E se vuoi trovare qualcuno che disturba non hai che da leggere i tuoi interventi, pieni per lo più di supponenza, alterigia, frasi autoreferenziali etc. e non in buon italiano. D'altra parte, come dicevano Guccini e Marco Grassi (nell'ultimo intervento su youtube) con i giovani ci vuole pazienza, perché a vent'anni ... :dubbio: :no: :dubbio:

P.S. Però c'è da dire che sei divertente. :D
Tra chi ha un italiano meno erudito e chi dimentica il vincitore dell'ultimo Giro bisogna vedere chi sbaglia di più visto che ci troviamo in un forum di ciclismo e non dai salesiani..
Beh Nicola, io trovo molto più evidente e grave la supponenza di chi si erge a maestro di tutto (e in questi casi fa la figura del maestro di sto scazzo) che non di chi si esprime in un certo modo (che poi, dette da lui certe cose).
Anche Hernan Cortes era un uomo istruito, che aveva studiato. Eppure una volta giunto nel Nuovo Mondo ha dato sfoggio del peggio del peggio che un uomo possa fare. Ed era uomo di cultura, che per gli spagnoli era considerato un eroe.

Poi c'è sempre da considerare che il "coraggio di lingua" dietro ad un computer vien facile a moltissimi. Occorre vedere se poi lo si dimostra anche nella vita reale, a cui deve far seguito anche il "coraggio di palle" . Lì occorre essere molto convincenti a parole, specialmente con coloro che le questioni sono abituate a risolverle con gli schiaffoni, per non citare altri mezzi. La baldanza va regolata bene, soprattutto in funzione di chi s'incontra. Perché con alcuni ce la si può cavare, con altri si finisce come Icaro.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3648
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 8 settembre 2019, 18:36

Abruzzese ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 16:54
Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.
Bisognerebbe confinare anche certi personaggi con atteggiamenti pseudo fascisti come i tuoi pero'..
I tuoi interventi inquinano il forum tanto quanti quelli di altri che tu definisci molesti, con l'aggravante di essere offensivi e aggressivi.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5480
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 8 settembre 2019, 18:45

Brogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:36
Abruzzese ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 16:54
Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.
Bisognerebbe confinare anche certi personaggi con atteggiamenti pseudo fascisti come i tuoi pero'..
I tuoi interventi inquinano il forum tanto quanti quelli di altri che tu definisci molesti, con l'aggravante di essere offensivi e aggressivi.
Prima di parlare di fascismo dovresti sapere almeno cos'è e conoscere le persone a cui ti rivolgi. Perché se qui si fa passare sempre i soliti per cattivi mentre si continua a giustificare le stronzate sesquipedali di chi rovina questo spazio da anni. Perché altrimenti prima di scrivere post del genere dovresti sciacquarti quantomeno le mani prima di toccare la tastiera. Perché questa voglia di fare gli avvocati da quattro soldi delle cause perse mi ha stancato da un pezzo.

Se poi non te ne fossi accorto, il forum non viene moderato da almeno due mesi (i motivi non li conosco e neanche voglio saperli). Se tornerà ad essere moderato stai sicuro che verrò bannato un'altra volta. Solo che se tornerà ad esserci la moderazione, voglio veder bannate almeno altre 4-5 persone oltre me e con pene non inferiori ad 1-2 mesi. Perché se continuate a giudicare letame solo quello che fa piacere a voi e non dimostrate un minimo di rispetto e riconoscenza verso chi in questi anni si è fatto il culo per portare contenuti sia sul sito che sul forum, allora vuol dire che di discutere seriamente di ciclismo ve ne frega meno di zero.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3648
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 8 settembre 2019, 18:56

Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:45
Brogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:36
Abruzzese ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 16:54
Semplicemente più che ad ubriachezza molesta qui siamo di fronte a vecchiaia molesta, con tutto quel che ne consegue. In un altro thread cassius elogiava la competenza del forum: si riuscisse a confinare certi disturbatori seriali ai margini della rete (non solo di questo spazio) concedendogli la quotidiana passeggiata ai giardinetti con accompagnamento, forse si riuscirebbe a rialzare un po' il livello.
Bisognerebbe confinare anche certi personaggi con atteggiamenti pseudo fascisti come i tuoi pero'..
I tuoi interventi inquinano il forum tanto quanti quelli di altri che tu definisci molesti, con l'aggravante di essere offensivi e aggressivi.
Prima di parlare di fascismo dovresti sapere almeno cos'è e conoscere le persone a cui ti rivolgi. Perché se qui si fa passare sempre i soliti per cattivi mentre si continua a giustificare le stronzate sesquipedali di chi rovina questo spazio da anni. Perché altrimenti prima di scrivere post del genere dovresti sciacquarti quantomeno le mani prima di toccare la tastiera. Perché questa voglia di fare gli avvocati da quattro soldi delle cause perse mi ha stancato da un pezzo.

Se poi non te ne fossi accorto, il forum non viene moderato da almeno due mesi (i motivi non li conosco e neanche voglio saperli). Se tornerà ad essere moderato stai sicuro che verrò bannato un'altra volta. Solo che se tornerà ad esserci la moderazione, voglio veder bannate almeno altre 4-5 persone oltre me e con pene non inferiori ad 1-2 mesi. Perché se continuate a giudicare letame solo quello che fa piacere a voi e non dimostrate un minimo di rispetto e riconoscenza verso chi in questi anni si è fatto il culo per portare contenuti sia sul sito che sul forum, allora vuol dire che di discutere seriamente di ciclismo ve ne frega meno di zero.
Intervengo proprio per la mancanza di moderazione, altrimenti non lo avrei fatto.
I tuoi comportamenti sono inaccettabili, a prescindere dalle tue scuse.
Il fatto che tu porti dei contenuti di valore non ha nessuna relazione con il tuo insultare gli altri utenti.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5480
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 8 settembre 2019, 19:34

Brogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:56
Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:45
Brogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:36

Bisognerebbe confinare anche certi personaggi con atteggiamenti pseudo fascisti come i tuoi pero'..
I tuoi interventi inquinano il forum tanto quanti quelli di altri che tu definisci molesti, con l'aggravante di essere offensivi e aggressivi.
Prima di parlare di fascismo dovresti sapere almeno cos'è e conoscere le persone a cui ti rivolgi. Perché se qui si fa passare sempre i soliti per cattivi mentre si continua a giustificare le stronzate sesquipedali di chi rovina questo spazio da anni. Perché altrimenti prima di scrivere post del genere dovresti sciacquarti quantomeno le mani prima di toccare la tastiera. Perché questa voglia di fare gli avvocati da quattro soldi delle cause perse mi ha stancato da un pezzo.

Se poi non te ne fossi accorto, il forum non viene moderato da almeno due mesi (i motivi non li conosco e neanche voglio saperli). Se tornerà ad essere moderato stai sicuro che verrò bannato un'altra volta. Solo che se tornerà ad esserci la moderazione, voglio veder bannate almeno altre 4-5 persone oltre me e con pene non inferiori ad 1-2 mesi. Perché se continuate a giudicare letame solo quello che fa piacere a voi e non dimostrate un minimo di rispetto e riconoscenza verso chi in questi anni si è fatto il culo per portare contenuti sia sul sito che sul forum, allora vuol dire che di discutere seriamente di ciclismo ve ne frega meno di zero.
Intervengo proprio per la mancanza di moderazione, altrimenti non lo avrei fatto.
I tuoi comportamenti sono inaccettabili, a prescindere dalle tue scuse.
Il fatto che tu porti dei contenuti di valore non ha nessuna relazione con il tuo insultare gli altri utenti.
Che i comportamenti miei siano inaccettabili non lo devi giudicare tu, perché appunto ci sono i moderatori (se hanno tempo e voglia di moderare). Inoltre se vuoi essere credibile e obiettivo, dovresti lamentarti di ben altri utenti, invece che di me.
Questo è quanto, adesso anche basta perchè nessuno ti ha chiesto d'intrometterti.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

nikybo85
Messaggi: 2831
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 8 settembre 2019, 19:42

Bah é che a volte si può anche perdere la pazienza di fronte alle solite provocazioni che portano il discorso totalmente fuori dal ciclismo quando si cerca di entrare in questo spazio proprio per parlare di ciclismo.
Un po' di fancazzismo ci sta sempre per carità ma a volte si scade troppo.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 9 settembre 2019, 8:45

Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:30
nikybo85 ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 9:37
Tra chi ha un italiano meno erudito e chi dimentica il vincitore dell'ultimo Giro bisogna vedere chi sbaglia di più visto che ci troviamo in un forum di ciclismo e non dai salesiani..
Ti rispondo volentieri per dire che a sbagliare di più sono di sicuro io, però non è questo il punto è proprio chi non sbaglia mai che fa paura! Perché essere convinti di essere qualcuno è quel che i greci definivano "hybris" e che secondo loro non doveva mai essere raggiunta e men che meno superata! :x I salesiani credo poi che non siano un esempio accurato, perché, in quanto ordine religioso non si interessano molto di lingua, bensì di di ciò che passa per es. attraverso di essa, le ostie e similia. :diavoletto:
Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:30
Beh Nicola, io trovo molto più evidente e grave la supponenza di chi si erge a maestro di tutto (e in questi casi fa la figura del maestro di sto scazzo)
Ma proprio non riesci a vederti? Per te l'oracolo di Delfi non esiste proprio e Socrate è solo un ex giocatore della Fiorentina? Perché altrimenti non potresti davvero dare dal "maestro" a nessuno in senso negativo, perché faresti e fai la figura del bue che dà del cornuto all'asino! :) Ma tant'è ognuno è fatto così com'è e, per quanto mi riguarda, accetto di riconoscerti maestro di turpiloquio! ;) Come tutti quelli che usano codesti stereotipi, dimostra la debolezza lessicale e, per contrappasso, mi fai venire in mente un passo di Cyrano de Bergerac che "copio-incollo"
Voi... voi... avete un naso... eh... molto grande!...
CIRANO (grave) Infatti!
IL VISCONTE (ridendo) Ah!
CIRANO (imperturbabile) Questo è tutto?...
IL VISCONTE Ma...
CIRANO È assai ben poca cosa!
Se ne potevan dire... ma ce n'erano a josa,
variando di tono. - Si potea, putacaso,
dirmi, in tono aggressivo: « Se avessi un cotal naso,
immediatamente me lo farei tagliare!»
Amichevole: «Quando bevete, dée pescare
nel bicchiere: fornitevi di un qualche vaso adatto!»
Descrittivo: «È una rocca! ... È un picco! ...Un capoaffatto...
Ma che! l'è una penisola, in parola d'onore!»
Curioso: «A che serve quest'affare, o signore?
forse da scrivania, o da portagioielli?»
Vezzoso: «Amate dunque a tal punto gli uccelli
che vi preoccupate con amore paterno
di offrire alle lor piccole zampe un sì degno perno?»
Truculento: «Ehi, messere, quando nello starnuto
il vapor del tabacco v'esce da un tale imbuto,
non gridano i vicini al fuoco nella cappa?»
Cortese: «State attento, che di cotesta chiappa
il peso non vi mandi per terra, a capo chino!»
Tenero: «Provvedetelo di un piccolo ombrellino,
perché il suo bel colore non se ne vada al sole!»
Pedante: «L'animale che Aristofane vuole
si chiami ippocampelofantocamaleonte
tante ossa e tanta carne ebbe sotto la fronte!»
Arrogante: «Ohi, compare, è in moda quel puntello?
Si può infatti benissimo sospendervi il cappello!»
Enfatico: «Alcun vento, o naso magistrale,
non può tutto infreddarti, eccetto il Maestrale!»
Drammatico: «È il Mar Rosso, quando ha l'emorragia!»
Ammirativo: «Oh, insegna di gran profumeria!»
Lirico: «È una conca? Siete un genio del mare?»
Semplice: «Il monumento si potrà visitare?»
Rispettoso: « Soffrite vi si ossequii, messere:
questo si che vuol dire qualcosa al sole avere!»
Rustico: «Ohé, corbezzole! Dàgli, dàgli al nasino!
E un cavolo gigante o un popon piccolino?»
Militare: - «Puntate contro cavalleria!»
Pratico: «Lo vorreste mettere in lotteria? »
Ecco, ecco, a un di presso, ciò che detto mi avreste
se qualche po' di spirito e di lettere aveste.
Ma di spirito, voi, miserrimo furfante,
mai non ne aveste un'oncia, e di lettere tante
quante occorrono a far la parola: cretino!
Aveste avuto, altronde, l'ingegno così fino
da potermi al cospetto dell'inclita brigata
servirmi tutti i punti di questa cicalata,
non ne avreste nemmeno la metà proferito
del quarto d'una sillaba, ché, come avete udito,
ho vena da servirmeli senz'alcuna riserva,
ma non permetto affatto che un altro me li serva. :clap:
Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:30
che non di chi si esprime in un certo modo (che poi, dette da lui certe cose).
Anche Hernan Cortes era un uomo istruito, che aveva studiato. Eppure una volta giunto nel Nuovo Mondo ha dato sfoggio del peggio del peggio che un uomo possa fare. Ed era uomo di cultura, che per gli spagnoli era considerato un eroe.
Se voleva essere un sillogismo credo che lasci alquanto a desiderare, no? :)
Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:30
Poi c'è sempre da considerare che il "coraggio di lingua" dietro ad un computer vien facile a moltissimi. Occorre vedere se poi lo si dimostra anche nella vita reale, a cui deve far seguito anche il "coraggio di palle" . Lì occorre essere molto convincenti a parole, specialmente con coloro che le questioni sono abituate a risolverle con gli schiaffoni, per non citare altri mezzi. La baldanza va regolata bene, soprattutto in funzione di chi s'incontra. Perché con alcuni ce la si può cavare, con altri si finisce come Icaro.
In questo non ti posso seguire, perché ho sempre pensato che il maschio/macho è il portato di tradizioni ancestrali non ancora superate da tanti, purtroppo e l'ostentazione di una presunta virilità altro non è che un voler mascherare la propria debolezza. Ti confesso che non sono per niente coraggioso nel senso prospettato, però mi dico anche a che mi servirebbe esserlo? L'uomo ormai da millenni possiede il linguaggio e per me basta. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5726
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da eliacodogno » lunedì 9 settembre 2019, 8:51

lemond ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 8:45
In questo non ti posso seguire, perché ho sempre pensato che il maschio/macho è il portato di tradizioni ancestrali non ancora superate da tanti, purtroppo e l'ostentazione di una presunta virilità altro non è che un voler mascherare la propria debolezza. Ti confesso che non sono per niente coraggioso nel senso prospettato, però mi dico anche a che mi servirebbe esserlo? L'uomo ormai da millenni possiede il linguaggio e per me basta. ;)
Per il coraggio di palle basta aver visto Pieraccioni nel ruolo del maestro Natali alle prese con Don Capece.
Personalmente siamo a un livello di irrinunciabilità a livello cinepanettone (e d'altronde il film uscì nelle sale sotto Natale) :diavoletto:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 9 settembre 2019, 8:56

eliacodogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 17:58
Rimane il fatto che il Giro non è la Vuelta e che se bastasse triangolare le prestazioni dei corridori in gare diverse questo Valverde (da applausi) avrebbe in bacheca una maglia rosa, mentre quando si è presentato al giro è arrivato dietro nonostante la caduta di k., un nibali che è stato un fantasma per 16 tappe, e un campo partenti che in quella specifica circostanza non era di livello incredibilmente alto. O no?
Diciamo *ni*, perché è certamente vero che il Giro non è la Vuelta, però l'esempio dell'Embatido al Giro mi pare meno appropriato del mio, in quanto Alejandro è spagnolo, con quel che si può presumere segua.
eliacodogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 17:58
Insomma, se Roglic vincerà la Vuelta (assai probabile) non significa che nelle stesse condizioni avrebbe vinto il Giro (gara diversa, avversari diversi, percorso diverso); analogamente Carapaz potrebbe anche, pago del successo della scorsa primavera, non vincere più una mazza. Ma non trarrei conclusioni retroattive sull'esito del giro 2019...
D'accordo, allora vediamo se può andar meglio così: la vittoria al Giro di Carapaz non mi pare granché probante del valore assoluto dello stesso e "mutatis mutandis" mi ha impressionato di più Pogacar (s.s.s.c.) in questi giorni. O, in altre parole, se dovessi scommettere su chi dei due avrà un futuro migliore, sceglierei l'amico di Roglic. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1868
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da nemecsek. » lunedì 9 settembre 2019, 9:39

eliacodogno ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 8:51
[

Per il coraggio di palle basta aver visto Pieraccioni nel ruolo del maestro Natali alle prese con Don Capece.
Personalmente siamo a un livello di irrinunciabilità a livello cinepanettone (e d'altronde il film uscì nelle sale sotto Natale) :diavoletto:
Espressione ripugnante, senza entrare nel merito dei contenuti.
Il film non lo ricordo; è quello dove un uomo gioca a scacchi con la Morte? :hammer:


Immagine

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1696
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 9 settembre 2019, 9:49

Brogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:56
Abruzzese ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:45
Brogno ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 18:36

Bisognerebbe confinare anche certi personaggi con atteggiamenti pseudo fascisti come i tuoi pero'..
I tuoi interventi inquinano il forum tanto quanti quelli di altri che tu definisci molesti, con l'aggravante di essere offensivi e aggressivi.
Prima di parlare di fascismo dovresti sapere almeno cos'è e conoscere le persone a cui ti rivolgi. Perché se qui si fa passare sempre i soliti per cattivi mentre si continua a giustificare le stronzate sesquipedali di chi rovina questo spazio da anni. Perché altrimenti prima di scrivere post del genere dovresti sciacquarti quantomeno le mani prima di toccare la tastiera. Perché questa voglia di fare gli avvocati da quattro soldi delle cause perse mi ha stancato da un pezzo.

Se poi non te ne fossi accorto, il forum non viene moderato da almeno due mesi (i motivi non li conosco e neanche voglio saperli). Se tornerà ad essere moderato stai sicuro che verrò bannato un'altra volta. Solo che se tornerà ad esserci la moderazione, voglio veder bannate almeno altre 4-5 persone oltre me e con pene non inferiori ad 1-2 mesi. Perché se continuate a giudicare letame solo quello che fa piacere a voi e non dimostrate un minimo di rispetto e riconoscenza verso chi in questi anni si è fatto il culo per portare contenuti sia sul sito che sul forum, allora vuol dire che di discutere seriamente di ciclismo ve ne frega meno di zero.
Intervengo proprio per la mancanza di moderazione, altrimenti non lo avrei fatto.
I tuoi comportamenti sono inaccettabili, a prescindere dalle tue scuse.
Il fatto che tu porti dei contenuti di valore non ha nessuna relazione con il tuo insultare gli altri utenti.
Se mi permetti mi pare una posizione un po' estrema.
Se si legge offesa e provocazione nei suoi post, allargando il parametro si potrebbe chiudere.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 9 settembre 2019, 12:51

GregLemond ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 9:49
Se mi permetti mi pare una posizione un po' estrema.
Se si legge offesa e provocazione nei suoi post, allargando il parametro si potrebbe chiudere.
Scusa carissimo, siamo amici (mi pare) da tempo e quindi posso chiederti di essere un po' più chiaro. Senza allargare i parametri, perché nel caso è ovvio che si potrebbe arrivare al "nano-gigante", restiamo in quelli consueti e non ti pare che ci siano offese in nessun messaggio del Nostro? Sia detto per inciso che se qualcuno cerca di ferirmi (in senso metaforico) la cosa non mi tange, però del tentativo mi rendo conto e credo sia piuttosto perspicuo per chiunque. Se vuoi alcuni esempi li posso fare.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1696
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 9 settembre 2019, 13:02

lemond ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 12:51
GregLemond ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 9:49
Se mi permetti mi pare una posizione un po' estrema.
Se si legge offesa e provocazione nei suoi post, allargando il parametro si potrebbe chiudere.
Scusa carissimo, siamo amici (mi pare) da tempo e quindi posso chiederti di essere un po' più chiaro. Senza allargare i parametri, perché nel caso è ovvio che si potrebbe arrivare al "nano-gigante", restiamo in quelli consueti e non ti pare che ci siano offese in nessun messaggio del Nostro? Sia detto per inciso che se qualcuno cerca di ferirmi (in senso metaforico) la cosa non mi tange, però del tentativo mi rendo conto e credo sia piuttosto perspicuo per chiunque. Se vuoi alcuni esempi li posso fare.
Cerco di spiegarmi meglio: se ci si da di "coglioni" rimanendo nei parametri della, passami il termine, "antipatia" da forum... per me si deve tollerare.
Se, invece, si è andati oltre (e me lo son perso, amico :cincin: e confermo ) faccio ammenda.



Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 9 settembre 2019, 13:46

lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:51
Tour de Berghem ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:59
Attenzione a non esagerare troppo però....Quintana è arrivato a 31'' da vincere un secondo Giro (perdendo da Doumulin, non da Ferrigato) e a 1' dal Tour, a 25 anni.
I numeri c'erano tutti, altrochè. Poi c'è stato un calo verticale negli ultimi due anni, sulle cui ragioni non so che dire onestamente.
Già, ma un po quel Giro me lo rammento, c'erano lui e Nibali che andavano piuttosto piano e quando provavano non riuscivano a prendere che una decina di metri all'olandese che era tutt'altro che in buone condizioni fisiche, ma rientrava. s.e.e.o. :)
Domande

1) cosa vuol dire s.e.e.o. ? :D
2) Come fai a dire che Quintana e Nibali andavano piano? qualche confronto con tempi e numeri ?
3) Da dove evinci che Doumulin non era in buone condizioni fisiche?

saluti


vincitore fantatour de France 2011
Fantagiro d'Italia 2012 : 7°

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 9 settembre 2019, 14:18

Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 13:46
lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:51
Tour de Berghem ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 17:59
Attenzione a non esagerare troppo però....Quintana è arrivato a 31'' da vincere un secondo Giro (perdendo da Doumulin, non da Ferrigato) e a 1' dal Tour, a 25 anni.
I numeri c'erano tutti, altrochè. Poi c'è stato un calo verticale negli ultimi due anni, sulle cui ragioni non so che dire onestamente.
Già, ma un po quel Giro me lo rammento, c'erano lui e Nibali che andavano piuttosto piano e quando provavano non riuscivano a prendere che una decina di metri all'olandese che era tutt'altro che in buone condizioni fisiche, ma rientrava. s.e.e.o. :)
Domande

1) cosa vuol dire s.e.e.o. ? :D
2) Come fai a dire che Quintana e Nibali andavano piano? qualche confronto con tempi e numeri ?
3) Da dove evinci che Doumulin non era in buone condizioni fisiche?

saluti
1) salvo errori e omissioni
2) è solo una sensazione, forse avvalorata dal fatto che Pelizzotti restava spesso con loro ed era lui che faceva il ritmo
3) aveva avuto la diarrea e non credo che dopo pochi giorni fosse ritornato al meglio della condizione.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3735
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 9 settembre 2019, 16:09

Sul punto 3 piccola correzione: non aveva avuto la diarrea, ma un colpo di freddo con 'attacco' di.. Cioè non era una malattia ma un problema temporaneo cui lui era già stato soggetto



Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 9 settembre 2019, 18:20

lemond ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 14:18
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 13:46
lemond ha scritto:
sabato 7 settembre 2019, 8:51

Già, ma un po quel Giro me lo rammento, c'erano lui e Nibali che andavano piuttosto piano e quando provavano non riuscivano a prendere che una decina di metri all'olandese che era tutt'altro che in buone condizioni fisiche, ma rientrava. s.e.e.o. :)
Domande

1) cosa vuol dire s.e.e.o. ? :D
2) Come fai a dire che Quintana e Nibali andavano piano? qualche confronto con tempi e numeri ?
3) Da dove evinci che Doumulin non era in buone condizioni fisiche?

saluti
1) salvo errori e omissioni
2) è solo una sensazione, forse avvalorata dal fatto che Pelizzotti restava spesso con loro ed era lui che faceva il ritmo
3) aveva avuto la diarrea e non credo che dopo pochi giorni fosse ritornato al meglio della condizione.
Come ha scritto giustamente chinaski89 il problema di Doumulin nel 2017 non era di natura virale, quindi un qualcosa che ti toglie energie per giorni e giorni, ma un problema temporaneo causato dall'essere sceso dallo stevio coprendosi (e alimentandosi) in modo inadeguato, tanto è vero che dopo la pausa è rapidamente risalito in bici perdendo pochissimo nonostante ci fosse ancora da scalare l'umbrail...

Il Doumulin di quel giro era di alto livello, e Quintana lo perse di soli 31" (sopravanzando tra l'altro anche Nibali) a testimonianza che quell'anno
Quintana era ancora un Quintana in grado di essere assoluto protagonista in tutti i GG.

Da li in poi c'è stata l'involuzione.
Comunque siamo OT, sarebbe da parlarne nel thread su Nairo.


vincitore fantatour de France 2011
Fantagiro d'Italia 2012 : 7°

Avatar utente
febbra
Messaggi: 10015
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da febbra » lunedì 9 settembre 2019, 18:44

L'ultima curiosità di questa scialba Vuelta 2019 è capire se Valverde riuscirà a perdere il podio. :rain:

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

34x27
Messaggi: 3049
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vuelta 2019 - 13° Tappa: Bilbao - Los Machucos (La vacca)

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 10 settembre 2019, 11:04

febbra ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 18:44
L'ultima curiosità di questa scialba Vuelta 2019 è capire se Valverde riuscirà a perdere il podio. :rain:

:hippy:
Ci è abituato (vedi anno scorso)....


HEY MOTO


Rispondi