Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 11 settembre 2019, 9:09

Per quello che ha fatto vedere fino ad ora, porto Nibali piuttosto che Moscon se devo scegliere tra nomi pesanti.
Ieri ha fatto un buon ritmo sulla salita più dura di giornata, ma niente di speciale, poi nel finale ha patito uno strappo che lo scorso anno si sarebbe bevuto in questo periodo dell'anno.
Vediamo nella cronometro come se la cava.




maurofacoltosi
Messaggi: 2292
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 11 settembre 2019, 9:16

Oggi altra tappa dedicata ai velocisti

Immagine


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 11 settembre 2019, 9:27

galliano ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 0:34
Bella Vittoria di MVDP, però va fatta la tara visto che forse i soli trentin e teunissen hanno qualche credenziale su questo tipo di arrivi.
I tre davanti non potevano fare di più, il gruppo non ha mai mollato .
Dai Galliano, io sono portato a esagerare, ma tu vuoi davvero minimizzare. Credo che dai tempi di Saronni non si fosse mai vista una sparata così: quando è passato accanto alla fila del gruppo (i tre davanti certo non li conto), andava a quanti kmh di più? Non lo so ma tanti. I telecronisti spagnoli di qui https://youtu.be/PyTOq1X01Lw?t=702 lo chiamano "Mala bestia" ed "Extraterrestre" oltre che "Loco" e non credo che si sbaglino. ;)
Poi si sa che nel ciclismo, come in ogni cosa della vita, il futuro è in mano degli dèi, però al momento in una corsa di questo tipo, senza fughe vincenti, non avrebbe avversari di sorta. Con Ala a primavera ci ha scherzato in attraverso le Fiandre e all'Amstel ha fatto di tutto per arrivargli dietro, ma non c'è riuscito :) ; di Sagan per il momento è inutile stare a parlare e gli altri chi sarebbero?
P.S. Per chi ha visto la coppa del mondo di BTT lo scenario era lo stesso nelle ultime prove. Aspettava gli ultimi Km. e poi se ne andava sull'ultima salita, lasciando (pareva fermo) Nino e gli altri, se erano ancora con lui. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17346
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 settembre 2019, 9:52

lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:27
e all'Amstel ha fatto di tutto per arrivargli dietro, ma non c'è riuscito :)
Carlo, però se vogliamo essere onesti fino in fondo, bisogna dire pure che all'Amstel, Alaphilippe e Fuglsang hanno fatto di tutto per farlo vincere. Non si fossero fermati, col cavolo che avrebbe vinto. Senza nulla togliere al numero incredibile che ha fatto, però se vogliamo dirla tutta, è andata così.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 11 settembre 2019, 10:16

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:52
lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:27
e all'Amstel ha fatto di tutto per arrivargli dietro, ma non c'è riuscito :)
Carlo, però se vogliamo essere onesti fino in fondo, bisogna dire pure che all'Amstel, Alaphilippe e Fuglsang hanno fatto di tutto per farlo vincere. Non si fossero fermati, col cavolo che avrebbe vinto. Senza nulla togliere al numero incredibile che ha fatto, però se vogliamo dirla tutta, è andata così.
Vero, però Ala mi pare fosse proprio alla frutta quel giorno e sentiva che avrebbe perso da J.F. L'unico modo che avrebbe avuto per vincere era impostare la volata da fermo o quasi, per cui è stata una scelta tattica doverosa, s.m.
P.S. Poi l'Amstel era solo un esempio per sovrabbondanza, il punto mi sembra che come potenza/esplosività fra i due non ci sia confronto e parla uno che spera che Ala vinca il prossimo Tour. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17346
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 settembre 2019, 10:28

lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 10:16
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:52
lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:27
e all'Amstel ha fatto di tutto per arrivargli dietro, ma non c'è riuscito :)
Carlo, però se vogliamo essere onesti fino in fondo, bisogna dire pure che all'Amstel, Alaphilippe e Fuglsang hanno fatto di tutto per farlo vincere. Non si fossero fermati, col cavolo che avrebbe vinto. Senza nulla togliere al numero incredibile che ha fatto, però se vogliamo dirla tutta, è andata così.
Vero, però Ala mi pare fosse proprio alla frutta quel giorno e sentiva che avrebbe perso da J.F. L'unico modo che avrebbe avuto per vincere era impostare la volata da fermo o quasi, per cui è stata una scelta tattica doverosa, s.m.
P.S. Poi l'Amstel era solo un esempio per sovrabbondanza, il punto mi sembra che come potenza/esplosività fra i due non ci sia confronto e parla uno che spera che Ala vinca il prossimo Tour. :)
Beh, ma sono corridori diversi. MvdP è molto più simile a Sagan che ad Ala. Il francese è arrivato 5° al Tour, Sagan e MvdP non credo che faranno mai una roba del genere.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Gimbatbu
Messaggi: 1082
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » mercoledì 11 settembre 2019, 11:52

Su un arrivo così, attualmente, nessuno può competere con lui. PAradossalmente un rivale ce l' avrebbe nel mondo del cross, Aerts Toon è l' unico che regge le sparate del mostro lì dove cede anche WVA. A cronometro se è piatta ho la vaga idea che le suoni a parecchi, mi sbaglierò, ma...



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » mercoledì 11 settembre 2019, 12:46

Brividi. Mi è sembrato di rivedere la fucilata di Goodwood 82


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » mercoledì 11 settembre 2019, 12:47

Gimbatbu ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 11:52
Su un arrivo così, attualmente, nessuno può competere con lui. PAradossalmente un rivale ce l' avrebbe nel mondo del cross, Aerts Toon è l' unico che regge le sparate del mostro lì dove cede anche WVA. A cronometro se è piatta ho la vaga idea che le suoni a parecchi, mi sbaglierò, ma...
Condivido sia la prima che la seconda considerazione. L'unico dubbio su Toon è la tenuta sulla distanza.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 11 settembre 2019, 13:01

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 12:46
Brividi. Mi è sembrato di rivedere la fucilata di Goodwood 82
Infatti. :)
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 10:28
Beh, ma sono corridori diversi. MvdP è molto più simile a Sagan che ad Ala. Il francese è arrivato 5° al Tour, Sagan e MvdP non credo che faranno mai una roba del genere.
Certo che sono diversi, però dato che qualcuno li ha accostati, ho risposto e condivido anche il fatto che l'unico talento paragonabile a quello del Kaiser-Math. sia il Simpaticissimo Buzzurro, ;) però non quello di quest'anno. :(
Mentre sono a scrivere, mi allargo anche un po': spero che, a differenza di Sagan, il nipote di R. Poulidor non rinunci "a priori" a essere competitivo nelle grandi salite e a crono,
Gimbatbu ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 11:52
A cronometro se è piatta ho la vaga idea che le suoni a parecchi, mi sbaglierò, ma...
... "a occhio" però ha una posizione in sella che non assomiglia per niente al Grandissimo rivale del nonno, in altre parole credo che il "flut" di champagne lo verserebbe tutto subito. :)
P.S. Perché devono essere piatte per avvantaggiarlo?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13243
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 11 settembre 2019, 13:03

lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:27
galliano ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 0:34
Bella Vittoria di MVDP, però va fatta la tara visto che forse i soli trentin e teunissen hanno qualche credenziale su questo tipo di arrivi.
I tre davanti non potevano fare di più, il gruppo non ha mai mollato .
Dai Galliano, io sono portato a esagerare, ma tu vuoi davvero minimizzare. Credo che dai tempi di Saronni non si fosse mai vista una sparata così
A me ha ricordato il Gilbert dei tempi d'oro


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Niи
Messaggi: 1136
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Niи » mercoledì 11 settembre 2019, 13:08

Gimbatbu ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 11:52
Su un arrivo così, attualmente, nessuno può competere con lui. PAradossalmente un rivale ce l' avrebbe nel mondo del cross, Aerts Toon è l' unico che regge le sparate del mostro lì dove cede anche WVA. A cronometro se è piatta ho la vaga idea che le suoni a parecchi, mi sbaglierò, ma...
Appena si lascerà dietro gli altri big adatti a quegli arrivi, almeno un paio di volte potremmo dire che effettivamente nessuno può competere. Troppo facile così. Nel cross e nella mtb ha mostrato di essere inavvicinabile con i fatti. Su strada ha mostrato cose eccezionali, ma non ha ancora piallato con costanza i suoi diretti avversari. Sarà in grado di farlo? Ci son buone possibilità.
Vedremo.
Anche perché per esempio si diceva che in volata è più forte di Sagan. Però mi pare che nella prima tappa, lo stesso MVDP che ieri ha scavato solchi sull asfalto, sia arrivato dietro a Trentin e Cimolai oltre che al mastino olandese. Non ho ancora visto una volata di gruppo su almeno un centinaio in cui Sagan sia arrivato dietro a Trentin e Cimolai.
Poi indubbiamente sono concorde sul fatto che ora come ora, atleticamente van der poel ha le carte in regola per battere chiunque sul percorso del mondiale.
Però l'opera di beatificazione alla CarloLemond anche no. Quando il suo prescelto si degnerá di correre tutto l'anno su strada e farà annate alla Gilbert 2011 o Sagan 2016 o Alaphilippe 2019, allora potremmo parlare con quei termini con cui se ne parla già ora nel fuoristrada.



nikybo85
Messaggi: 2831
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 11 settembre 2019, 13:22

Niи ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 13:08
Gimbatbu ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 11:52
Su un arrivo così, attualmente, nessuno può competere con lui. PAradossalmente un rivale ce l' avrebbe nel mondo del cross, Aerts Toon è l' unico che regge le sparate del mostro lì dove cede anche WVA. A cronometro se è piatta ho la vaga idea che le suoni a parecchi, mi sbaglierò, ma...
Appena si lascerà dietro gli altri big adatti a quegli arrivi, almeno un paio di volte potremmo dire che effettivamente nessuno può competere. Troppo facile così. Nel cross e nella mtb ha mostrato di essere inavvicinabile con i fatti. Su strada ha mostrato cose eccezionali, ma non ha ancora piallato con costanza i suoi diretti avversari. Sarà in grado di farlo? Ci son buone possibilità.
Vedremo.
Anche perché per esempio si diceva che in volata è più forte di Sagan. Però mi pare che nella prima tappa, lo stesso MVDP che ieri ha scavato solchi sull asfalto, sia arrivato dietro a Trentin e Cimolai oltre che al mastino olandese. Non ho ancora visto una volata di gruppo su almeno un centinaio in cui Sagan sia arrivato dietro a Trentin e Cimolai.
Poi indubbiamente sono concorde sul fatto che ora come ora, atleticamente van der poel ha le carte in regola per battere chiunque sul percorso del mondiale.
Però l'opera di beatificazione alla CarloLemond anche no. Quando il suo prescelto si degnerá di correre tutto l'anno su strada e farà annate alla Gilbert 2011 o Sagan 2016 o Alaphilippe 2019, allora potremmo parlare con quei termini con cui se ne parla già ora nel fuoristrada.
:clap: :clap: :clap:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 11 settembre 2019, 13:40

Niи ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 13:08
Però l'opera di beatificazione alla CarloLemond anche no. Quando il suo prescelto si degnerá di correre tutto l'anno su strada e farà annate alla Gilbert 2011 o Sagan 2016 o Alaphilippe 2019, allora potremmo parlare con quei termini con cui se ne parla già ora nel fuoristrada.
Hai ragione, però fino al 2021 questo credo non si verificherà e per un altro anno dovremo andare per ipotesi. Per natura sono ottimista e quindi tendo a vedere il bicchiere futuro quasi del tutto pieno, ma nulla osta che altri possano immaginarsi la parte mancante. :cincin:
P.S. Ho detto spesso che non mi accontenterei nemmeno di una delle stagioni citate e quindi è probabile che abbia qualche delusione, ma pazienza, nel caso.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 11 settembre 2019, 16:35

Tris di Groenewegen.
La salitella nel finale ha visto protagonista ancora Moscon con un allungo, che non ha provocato molti sconquassi.
Trentin si riprende la maglia grazie al 3o posto, VdP si è perso nel finale.
Il suo vero problema mi pare di poter dire al momento è che non sempre si fa trovare nella posizione giusta al momento giusto, anche per via della squadra che nel finale non può dare chissà che mano.



Gimbatbu
Messaggi: 1082
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » mercoledì 11 settembre 2019, 16:57

lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 13:01
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 12:46
Brividi. Mi è sembrato di rivedere la fucilata di Goodwood 82
Infatti. :)
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 10:28
Beh, ma sono corridori diversi. MvdP è molto più simile a Sagan che ad Ala. Il francese è arrivato 5° al Tour, Sagan e MvdP non credo che faranno mai una roba del genere.
Certo che sono diversi, però dato che qualcuno li ha accostati, ho risposto e condivido anche il fatto che l'unico talento paragonabile a quello del Kaiser-Math. sia il Simpaticissimo Buzzurro, ;) però non quello di quest'anno. :(
Mentre sono a scrivere, mi allargo anche un po': spero che, a differenza di Sagan, il nipote di R. Poulidor non rinunci "a priori" a essere competitivo nelle grandi salite e a crono,
Gimbatbu ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 11:52
A cronometro se è piatta ho la vaga idea che le suoni a parecchi, mi sbaglierò, ma...
... "a occhio" però ha una posizione in sella che non assomiglia per niente al Grandissimo rivale del nonno, in altre parole credo che il "flut" di champagne lo verserebbe tutto subito. :)
P.S. Perché devono essere piatte per avvantaggiarlo?
Ovviamente niente a che vedere col divoratore di ostriche, né lo diventerà mai, in quell' esercizio è più avanti VWA, però in una crono di 14 km in pianura, se apre il gas può tenere un quarto d'ora abbondante a ritmi assai elevati.



BIG
Messaggi: 75
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2016, 17:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da BIG » giovedì 12 settembre 2019, 7:52

Walter_White ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 13:03
A me ha ricordato il Gilbert dei tempi d'oro
Concordo. :clap:



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1136
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Niи » giovedì 12 settembre 2019, 8:32

BIG ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 7:52
Walter_White ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 13:03
A me ha ricordato il Gilbert dei tempi d'oro
Concordo. :clap:
Mi piacerebbe vedere uno scontro tra i dure, con Peter con questa forma. Guardate anche quando ripropongono la volata dall'alto, come si toglie di ruota Alaphilippe quando accelera.

https://youtu.be/_DiW5pqVya8



maurofacoltosi
Messaggi: 2292
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 12 settembre 2019, 8:45

Oggi cronometro di 14 Km a Pershore

Immagine


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 12 settembre 2019, 8:48

udra ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 16:35
Tris di Groenewegen.
La salitella nel finale ha visto protagonista ancora Moscon con un allungo, che non ha provocato molti sconquassi.
Trentin si riprende la maglia grazie al 3o posto, VdP si è perso nel finale.
Il suo vero problema mi pare di poter dire al momento è che non sempre si fa trovare nella posizione giusta al momento giusto, anche per via della squadra che nel finale non può dare chissà che mano.
Vero, è proprio questo il suo punto debole: non sa limare.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13381
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 12 settembre 2019, 9:02

lemond ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 9:27
galliano ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 0:34
Bella Vittoria di MVDP, però va fatta la tara visto che forse i soli trentin e teunissen hanno qualche credenziale su questo tipo di arrivi.
I tre davanti non potevano fare di più, il gruppo non ha mai mollato .
Dai Galliano, io sono portato a esagerare, ma tu vuoi davvero minimizzare. Credo che dai tempi di Saronni non si fosse mai vista una sparata così: quando è passato accanto alla fila del gruppo (i tre davanti certo non li conto), andava a quanti kmh di più? Non lo so ma tanti. I telecronisti spagnoli di qui https://youtu.be/PyTOq1X01Lw?t=702 lo chiamano "Mala bestia" ed "Extraterrestre" oltre che "Loco" e non credo che si sbaglino. ;)
Poi si sa che nel ciclismo, come in ogni cosa della vita, il futuro è in mano degli dèi, però al momento in una corsa di questo tipo, senza fughe vincenti, non avrebbe avversari di sorta. Con Ala a primavera ci ha scherzato in attraverso le Fiandre e all'Amstel ha fatto di tutto per arrivargli dietro, ma non c'è riuscito :) ; di Sagan per il momento è inutile stare a parlare e gli altri chi sarebbero?
P.S. Per chi ha visto la coppa del mondo di BTT lo scenario era lo stesso nelle ultime prove. Aspettava gli ultimi Km. e poi se ne andava sull'ultima salita, lasciando (pareva fermo) Nino e gli altri, se erano ancora con lui. :)
Ti ha già risposto perfettamente Niи.
A me pare che si tenda un po' troppo ad enfatizzare ogni mossa di MVDP, un po' accecati da qualche prestazione monstre.
A me ha più impressionato in positivo al Fiandre e alla Freccia del Brabante che all'Amstel.
Sul Tour of Britain non faccio molto affidamento perché nella quarta tappa dietro VDP troviamo:
2 J de Buyst
3 S Clarke
4 Ben Swift
5 AG Jansen
6 Van Asbroeck
7 X Meurisse
8 B Hermans
9 Trentin
10 Benoot
non stiamo parlando della creme de la creme su questa tipologia di arrivi.
E' anche vero che dei cosidetti specialisti quest'anno molti se la passano male, di Sagan sappiamo, Matthews non ha brillato, WVA è infortunato, GVA pare un po' l'ombra di se stesso. Forse qualcuno mi sfugge ma a parte Alaphilippe e il Gilbert della Vuelta tanti altri non ne vedo.
Diciamo che in assenza di questi è normale che stravinca su uno strappo.



BIG
Messaggi: 75
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2016, 17:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da BIG » giovedì 12 settembre 2019, 9:08

galliano ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 9:02
Diciamo che in assenza di questi è normale che stravinca su uno strappo.
Normale stravincere non lo è mai...ma ovviamente sarà tutto un altro discorso contro Ala & co. al top...

e soprattutto sarà da capire la tenuta dopo il chilometraggio del mondiale...



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10719
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 12 settembre 2019, 9:12

BIG ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 9:08
galliano ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 9:02
Diciamo che in assenza di questi è normale che stravinca su uno strappo.
Normale stravincere non lo è mai...ma ovviamente sarà tutto un altro discorso contro Ala & co. al top...

e soprattutto sarà da capire la tenuta dopo il chilometraggio del mondiale...
Avendo corso il Fiandre come l'ha corso, difficoltà per il chilometraggio non ne vedo.
In realtà dovrebbe venir fuori una bella corsa, dove ci sono papabili seri in almeno cinque-sei nazionali.
A meno che questo non porti, in definitiva, ad una volata.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 12 settembre 2019, 9:17

BIG ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 9:08
galliano ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 9:02
Diciamo che in assenza di questi è normale che stravinca su uno strappo.
Normale stravincere non lo è mai...ma ovviamente sarà tutto un altro discorso contro Ala & co. al top...

e soprattutto sarà da capire la tenuta dopo il chilometraggio del mondiale...
Mi convince di più Big (tenuta) di te, perché il punto principale non è contro chi, ma come. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11812
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 12 settembre 2019, 9:21

nino58 ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 9:12
Avendo corso il Fiandre come l'ha corso, difficoltà per il chilometraggio non ne vedo.
Giusto, non ci avevo pensato. Mi hai tolto una spina dal cuore. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13243
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 12 settembre 2019, 9:41

Niи ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 8:32
BIG ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 7:52
Walter_White ha scritto:
mercoledì 11 settembre 2019, 13:03
A me ha ricordato il Gilbert dei tempi d'oro
Concordo. :clap:
Mi piacerebbe vedere uno scontro tra i dure, con Peter con questa forma. Guardate anche quando ripropongono la volata dall'alto, come si toglie di ruota Alaphilippe quando accelera.

https://youtu.be/_DiW5pqVya8
Credo però che i tempi siano cambiati, Philippe non ha più quello spunto con cui demoliva tutti sul Cauberg e che gli ha fatto vincere molte corse, ma ha guadagnato molto in resistenza, e più la corsa è tirata e meglio è per lui. Anche Ala versione 2019 è un corridore molto più forte degli anni scorsi, ma su un percorso come quello lo vedo dietro a tutti e 3 sinceramente, manca nel circuito finale una salita con le pendenze su cui è imbattibile. Il vero scontro frontale di MVDP sarebbe con Sagan con cui condivide le caratteristiche, spero che entrambi si presentino tirati a lucido (sempre sperando in una gara molto tirata tifando Phil :D )


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 16:19

Un grande Affini dopo 2 podi porta a casa la vittoria in una crono :champion:
Mathieu, che non partecipava ad una crono da almeno 4 anni credo, arriva nei 10 e riprende la maglia ma Trentin non è lontano.
Male Moscon, molto male.



nikybo85
Messaggi: 2831
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 12 settembre 2019, 16:23

udra ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:19
Un grande Affini dopo 2 podi porta a casa la vittoria in una crono :champion:
Mathieu, che non partecipava ad una crono da almeno 4 anni credo, arriva nei 10 e riprende la maglia ma Trentin non è lontano.
Male Moscon, molto male.
È un gran bel trattorino Affini :clap:

Moscon perde oggi molto del suo (poco) credito per il mondiale



Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 16:26

Male nel senso che mi sarei aspettato una top 5 contro dei rivali non così quotati, è 6o in generale ma non certo da protagonista.



BIG
Messaggi: 75
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2016, 17:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da BIG » giovedì 12 settembre 2019, 16:34

nikybo85 ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:23
udra ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:19
Male Moscon, molto male.
È un gran bel trattorino Affini :clap:

Moscon perde oggi molto del suo (poco) credito per il mondiale
Sempre bello leggere commenti così equilibrati ed impaziali.... :clap:

9 secondi da Trentin e sesto in generale al rientro alle corse...per carità...si può fare meglio...ma "MOLTO MALE" sta da un'altra parte.......



Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 16:42

BIG ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:34
Sempre bello leggere commenti così equilibrati ed impaziali.... :clap:

9 secondi da Trentin e sesto in generale al rientro alle corse...per carità...si può fare meglio...ma "MOLTO MALE" sta da un'altra parte.......
Per un Moscon che vuole andare al mondiale questa non è per niente una bella prova.
Lo scorso anno rientrò dal Tour e fece fuoco e fiamme dalla prima corsa, poi se per te queste sono belle prove allora alzo le mani.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17346
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 12 settembre 2019, 16:48

udra ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:42
BIG ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:34
Sempre bello leggere commenti così equilibrati ed impaziali.... :clap:

9 secondi da Trentin e sesto in generale al rientro alle corse...per carità...si può fare meglio...ma "MOLTO MALE" sta da un'altra parte.......
Per un Moscon che vuole andare al mondiale questa non è per niente una bella prova.
Lo scorso anno rientrò dal Tour e fece fuoco e fiamme dalla prima corsa, poi se per te queste sono belle prove allora alzo le mani.
Sono completamente d'accordo. Moscon viene dalla peggiore stagione della sua (breve) carriera. Una primavera pessima, iniziata col ritiro alla Tirreno e proseguita nell'anonimato. Nessuna vittoria, solo 2 piazzamenti nei 10 (di cui uno al campionato italiano a cronometro...senza concorrenza importante).
Questo era il momento per avanzare la sua candidatura. Doveva farsi trovare pronto e invece ha una condizione così così. Con queste prove al massimo può andare a fare il gregario nello Yorkshire.

Poi se ci sono suoi tifosi che s'inalberano per via di analisi obiettive come la tua, c'è poco da fare...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 16:51

Aggiungo che non critico l'atteggiamento, anzi: si capisce che ci tiene a farsi vedere, non si è risparmiato quando la strada saliva.
Ma non ha le gambe per fare il protagonista (poi magari esplode nell'arco di 2 settimane), e Moscon gregario al mondiale non ce lo vedo (così come non vedo Nibali, che ha un palmares di altro tipo però).



Gimbatbu
Messaggi: 1082
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » giovedì 12 settembre 2019, 17:03

Domani c'è una rampetta finale al 6 x 100. MVDP può chiudere il discorso.



Salvatore77
Messaggi: 4665
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 12 settembre 2019, 19:01

Moscon è uomo da 250 km, già rodato. Cosa vuoi che sia una crono di 16 minuti come indicazione in funzione di una sua convocazione?
Nulla.
Comunque è sesto nella generale.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10719
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 12 settembre 2019, 19:05

Gimbatbu ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 17:03
Domani c'è una rampetta finale al 6 x 100. MVDP può chiudere il discorso.
O aprirlo Moscon. :angelo:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Salvatore77
Messaggi: 4665
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 12 settembre 2019, 19:07

udra ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:51
Aggiungo che non critico l'atteggiamento, anzi: si capisce che ci tiene a farsi vedere, non si è risparmiato quando la strada saliva.
Ma non ha le gambe per fare il protagonista (poi magari esplode nell'arco di 2 settimane), e Moscon gregario al mondiale non ce lo vedo (così come non vedo Nibali, che ha un palmares di altro tipo però).
Perchè non vedi Moscon gregario al mondiale?
E' il suo mestiere in tutte la gare tranne 1.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 19:20

Salvatore77 ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 19:01
Moscon è uomo da 250 km, già rodato. Cosa vuoi che sia una crono di 16 minuti come indicazione in funzione di una sua convocazione?
Nulla.
Comunque è sesto nella generale.
E' sesto in generale solo grazie alla crono che ha fatto oggi, ed è tutto dire.
io lo pensavo tra i favoriti , ed è arrivato dietro a Trentin.
Bettiol questa primavera volava, e lo si è capitato innanzitutto dalla crono che ha fatto alla Tirreno, se non vale una crono individuale di 14 km come indicazione sullo stato di forma non so quale prova sia indicativa.
Non ha mai perso terreno e ha approfittato della mancanza di cronoman di livello tra i primi per entrare nella top 10.
Il fatto di non aver preso buchi in arrivi esplosivi pur ai margini dei gruppo principale, come ho già detto, denota grande impegno e attenzione ma come brillantezza non l'ho visto bene.



Salvatore77
Messaggi: 4665
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 12 settembre 2019, 19:37

udra ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 19:20
Salvatore77 ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 19:01
Moscon è uomo da 250 km, già rodato. Cosa vuoi che sia una crono di 16 minuti come indicazione in funzione di una sua convocazione?
Nulla.
Comunque è sesto nella generale.
E' sesto in generale solo grazie alla crono che ha fatto oggi, ed è tutto dire.
io lo pensavo tra i favoriti , ed è arrivato dietro a Trentin.
Bettiol questa primavera volava, e lo si è capitato innanzitutto dalla crono che ha fatto alla Tirreno, se non vale una crono individuale di 14 km come indicazione sullo stato di forma non so quale prova sia indicativa.
Non ha mai perso terreno e ha approfittato della mancanza di cronoman di livello tra i primi per entrare nella top 10.
Il fatto di non aver preso buchi in arrivi esplosivi pur ai margini dei gruppo principale, come ho già detto, denota grande impegno e attenzione ma come brillantezza non l'ho visto bene.
Non sono daccordo su nulla. :)


1° Tour de France 2018

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 19:40

Salvatore77 ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 19:37
Non sono daccordo su nulla. :)
Ma la corsa la stai guardando, solo per curiosità :) ?



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5273
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Deadnature » giovedì 12 settembre 2019, 19:43

Bisogna anche vedere a chi toglierebbe il posto Moscon: anche con questa condizione lo preferirei sempre a un Masnada o a un Ulissi, per citare due papabili per l'azzurro.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 12 settembre 2019, 19:46

Deadnature ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 19:43
Bisogna anche vedere a chi toglierebbe il posto Moscon: anche con questa condizione lo preferirei sempre a un Masnada o a un Ulissi, per citare due papabili per l'azzurro.
Su questo non c'è dubbio alcuno, visto che in pochi stanno facendo risultato tra i nostri in questo periodo.



Leonardo Civitella
Messaggi: 771
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » giovedì 12 settembre 2019, 21:42

lemond ha scritto:
martedì 10 settembre 2019, 17:32
Leonardo Civitella ha scritto:
martedì 10 settembre 2019, 16:48
Sicuramente non vi erano 3 secondi di distacco

Saluti,Leonardo
Nel senso che ce n'erano di più, credo?
Esattamente

Ps:perdonami per il ritardo con cui ti rispondo

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

BIG
Messaggi: 75
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2016, 17:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da BIG » giovedì 12 settembre 2019, 21:45

:clap:
Ultima modifica di BIG il giovedì 12 settembre 2019, 21:53, modificato 1 volta in totale.



BIG
Messaggi: 75
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2016, 17:01

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da BIG » giovedì 12 settembre 2019, 21:47

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 16:48
Poi se ci sono suoi tifosi che s'inalberano per via di analisi obiettive come la tua, c'è poco da fare...
"Molto male" accostato a uno che ha preso 5 secondi da Trentin che a detta di tutti non sente la catena... a parer mio non è esser oggettivi.

Poi son convinto anch'io non abbia una gran condizione...ma molto male.......



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1696
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 12 settembre 2019, 23:33

A me preoccupa piu Trentin che non sente la catena adesso di Moscon che la sente pesante.

Non si corre domani.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17346
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 13 settembre 2019, 0:25

GregLemond ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 23:33
A me preoccupa piu Trentin che non sente la catena adesso di Moscon che la sente pesante.

Non si corre domani.
Fra 2 settimane, mica a marzo


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
udra
Messaggi: 6651
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » venerdì 13 settembre 2019, 0:44

Trentin è tutto l'anno che va forte, non ha quasi mai portato a spasso la bici.
Secondo me è difficile che perda questa condizione ormai, e per fortuna nostra direi.



maurofacoltosi
Messaggi: 2292
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » venerdì 13 settembre 2019, 8:13

Oggi tappa probabilmente decisiva

Immagine


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1696
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Tour of Britain 2019 (7 - 14 Settembre)

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 13 settembre 2019, 8:51

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 13 settembre 2019, 0:25
GregLemond ha scritto:
giovedì 12 settembre 2019, 23:33
A me preoccupa piu Trentin che non sente la catena adesso di Moscon che la sente pesante.

Non si corre domani.
Fra 2 settimane, mica a marzo
Certamente... non sono uno scienziato della preparazione...




Rispondi