Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6091
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 8 settembre 2019, 21:54

Mah, la vuelta target di Froome e di Nibali è cosa recente, non mi baserei sulle ultime due vuelte per stabilire una legge... I mondiali poco duri non aiutano anche.

Comunque è difficile confrontare vam di salite più lunghe, lontane dal traguardo, e in tappe sotto acquazzoni o in sequenze mortali, con la tappa di oggi. Troppo diverse.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.


Winter
Messaggi: 14791
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 8 settembre 2019, 21:55

frcre ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 20:24
Winter ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 20:04
HOTDOG ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 19:45
Che c'è di strano se sull'ultima salita sono andati fortissimo? La tappa era di 140 km e le due salite centrali le hanno fatte ale rallentatore, ovvio che nel finale erano freschi e Valverde ne ha beneficiato più degli altri
1864..non è fortissimo.. È una van incredibile
Ma facendo il calcolo.
781 metri in 26 minuti e 10 viene circa 1790 di vam, non 1864
Dislivello 813..
Van 1864



Winter
Messaggi: 14791
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 8 settembre 2019, 22:06

Walter_White ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 20:31
La vam di oggi a me risulta 1780
Horner nei suoi tempi d'oro faceva vam incredibili (Pena Cabarga > 2000, ma pure al California 2011) quelle di quest'anno sono alte ma compatibili con le salite della Vuelta, soprattutto se per tutta la tappa sono andati a spasso come mi è parso di capire rispetto a quella di oggi
Vam 1861
https://mobile.twitter.com/ammattipyoraily

Su salite intorno alla mezzora prestazione che non si verificava da anni
forse santi perez



Fedaia
Messaggi: 1562
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Fedaia » domenica 8 settembre 2019, 23:54

Non mi ricordo piu’ il post da quotare, comunque lo stupore su Valverde e’ dettato dal fatto che nelle corse a tappe vada proporzionalmente piu’ forte in questi ultimissimi anni rispetto agli anni ruggenti .
Aldila’ di questo, la Vam odierna e’ inquietante, credetemi.
Roglic e’ adattissimo a corse come la Vuelta; volendo potrebbe puntare a diventare un novello Zuelle o Menchov.
Altrove ( Giro o Tour) non fa piu’ di terzo, mettetevelo pure in firma.



Luca90
Messaggi: 6085
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 9 settembre 2019, 0:16

Fedaia ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 23:54
Non mi ricordo piu’ il post da quotare, comunque lo stupore su Valverde e’ dettato dal fatto che nelle corse a tappe vada proporzionalmente piu’ forte in questi ultimissimi anni rispetto agli anni ruggenti .
Aldila’ di questo, la Vam odierna e’ inquietante, credetemi.
Roglic e’ adattissimo a corse come la Vuelta; volendo potrebbe puntare a diventare un novello Zuelle o Menchov.
Altrove ( Giro o Tour) non fa piu’ di terzo, mettetevelo pure in firma.
novello heras ti faceva schifo? :diavoletto:
comunque il percorso della vuelta è adatto a don alejandro che soffre le vette sopra i 2000 che alla vuelta sono sconosciuti


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5453
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 9 settembre 2019, 3:04

Comunque va bene che spesso il ciclismo odierno nei grandi giri non brilli per spettacolo, va bene che certe volte il disegno delle tappe non aiuta, va bene che certi dati ad alcuni (specie i cicloamatori più accaniti) effettivamente interessano, però trovare una discussione su una tappa di montagna infarcita di post sulla VAM, tempi di percorrenza e via dicendo è di una tristezza unica. Proprio vero che di romanticismo rimane sempre meno e che, come ho visto scritto in un post su Facebook l'altro giorno a commento di una news, il tifo ciclistico è andato via via scimmiotando sempre più quello calcistico. Senza poi considerare le incoerenze di chi continua a vedere unici animali neri e tace sulle vere storture e porcherie che si sono viste negli ultimi due lustri.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 14791
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 9 settembre 2019, 7:36

Ma era una tappa dove non è successo nulla fino a 5 alla arrivo.. Che arrivava nel nulla.. Realizzano un tempo incredibile , mi sembra normale che si possa parlare di quello :uhm:



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1794
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 9 settembre 2019, 8:44

Da NON fan di Valverde mi permetto una considerazione:

ok, è strano che un 39 enne vada cosi...

Sarà il livello, sarà il percorso...

Ma si parla di Valverde eh...non di ciccino d' avane.
Uno dei pochi che almeno ha provato a cimentarsi (con alterne fortune) in classiche e GT...



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1794
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 9 settembre 2019, 8:50

Mario Rossi ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 21:21
Lo scrivo quì anche se non è molto attinente alla tapoa di oggi. Secondo me questa Vuelta è mediocre per una questione molto semplice: la Spagna, dal ritiro di Alberto, non offre più grandi corridori. Secondo me la Vuelta soffre quello che il Giro ha sofferto nel pre Vegni: la forte nazionalizzazione e start list legate ai corridori top locali.

Ora la Spagna nel nuovo millennio ci ha abituato male data la grande quantità di corridori fortissimi che sono passati( Freire, Sastre, Valverde, Contador etc.) Che onoravano la Vuelta. In questo momento storico c'è un grande ricambio generazionale, e a parte Mas e Aranburu non si vedono grandi talenti all'orizzonte e semplicemente anche a livello di corridori locali il livello è più basso. Non hanno la nomea del Giro o del Tour e la doppietta Tour-Vuelta non è mai stata al livello di quella Giro-Tour.

È un peccato perchè delle top5 nazioni è quella messa peggio (oggi Belgio e Olanda sono irragiungibili a livello di talento e Francia e Italia piano piano tornano a sfornare ragazzi potenziali) ma spstanzialmente soffrono di una situazione che si potrebbe verificare anche da noi: affidare tutte le speranze a un corridore e non pensare al dopo.

Oggi la tappa è stata semplicemente mediofre. Io tendo a non vedere i Vam quanto gli attacchi e i movimenti dei big e oggi non ce n'era neanche tra i primi. Peccato perchë è un GT ma ad oggi le cose stanno così
Mi manchi Mario :cincin:

(alla fine Mas me lo ritrovo in firma... :angelo: )



34x27
Messaggi: 3100
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 9 settembre 2019, 9:27

Winter ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 22:06
Walter_White ha scritto:
domenica 8 settembre 2019, 20:31
La vam di oggi a me risulta 1780
Horner nei suoi tempi d'oro faceva vam incredibili (Pena Cabarga > 2000, ma pure al California 2011) quelle di quest'anno sono alte ma compatibili con le salite della Vuelta, soprattutto se per tutta la tappa sono andati a spasso come mi è parso di capire rispetto a quella di oggi
Vam 1861
https://mobile.twitter.com/ammattipyoraily

Su salite intorno alla mezzora prestazione che non si verificava da anni
forse santi perez
Grande Don Alejandro! W il ciclismo! W la Vuelta!


HEY MOTO

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4914
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 9 settembre 2019, 9:45

Questo tipo di discussioni andavano bene se la tappa partiva da Cobos del Cerrato.


fair play? No, Grazie!

Mario Rossi
Messaggi: 489
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 9 settembre 2019, 9:46

GregLemond ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 8:50


Mi manchi Mario :cincin:

(alla fine Mas me lo ritrovo in firma... :angelo: )
Sai Greg che dopo questa Vuelta credo di averlo sopravvalutato. Nel senso che fino al 17 con Albertino la corsa era diversa,l'anno scorso avevo pensato che per quanto il livello non fosse eccellente comunque era nato un fenomeno e tante altre cose. Oggi, dopo questa Vuelta, ho capito che anche le prestazioni di Pogacar vadano prese con le pinze. D'altronde queste 2 Vuelte sono state vinte dal corridore più scostante che ci sia in gruppo e da uno sloveno che ancora va capito( alla Vuelta sta impressionando, ma contro grandi nomi abbiamo capito che soffre mentalmente).
Su Enric non so che dire. Fino allo Svizzera mi ha impressionato e Ala ha vinto la Freccia anche grazie a lui. Ora bisogna capire se diventerà l'Aru spagnolo, e cioè il corridore mediocre a cui il movimento si aggrappa e gli si concederanno 8000 scusanti, o se ha avuto veramente la gastrointerite al Tour e l'anno prossimo ritorna forte. A me, non te lo nascondo, piace, anche perchè quando si cresce ciclisticamente con Alberto mattatore, ammetto di avere sempre una certa simpatia per gli spagnoli. Ora vedremo ma spero per la Spagna non si riveli un flop.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5453
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 9 settembre 2019, 16:38

Winter ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 7:36
Ma era una tappa dove non è successo nulla fino a 5 alla arrivo.. Che arrivava nel nulla.. Realizzano un tempo incredibile , mi sembra normale che si possa parlare di quello :uhm:
Non dico che non si debba parlarne, non è certamente proibito e come ho specificato ci sono anche coloro che sono interessati a questi argomenti.

Dico solo che a me personalmente paginate di discussione sulle VAM e simili mettono solamente una sensazione di squallore e lo stesso entusiasmo se dovessi affrontare un problema di fisica quantistica.

Se uno rilegge il topic dall'inizio a momenti nemmeno sa che ha vinto Sepp Kuss ma in compenso si è fatto un'idea sulla VAM dei migliori.

Faccio solo notare come anche da questo si noti il cambiamento di approccio alle discussioni. Il fatto che io preferisca la poesia e il romanticismo è un altro discorso.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

34x27
Messaggi: 3100
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 10 settembre 2019, 11:05

Abruzzese ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 16:38
Dico solo che a me personalmente paginate di discussione sulle VAM e simili mettono solamente una sensazione di squallore .........
Puoi sempre skippare l'intera discussione, che problema c'è?


HEY MOTO

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5453
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Vuelta 2019 - 15° Tappa: Tineo - El Acebo (159 km)

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 10 settembre 2019, 19:39

34x27 ha scritto:
martedì 10 settembre 2019, 11:05
Abruzzese ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 16:38
Dico solo che a me personalmente paginate di discussione sulle VAM e simili mettono solamente una sensazione di squallore .........
Puoi sempre skippare l'intera discussione, che problema c'è?
Ho detto che ognuno può fare ciò che vuole, mi sono solo limitato a dire che a me, personalmente, certe discussioni annoiano a morte e sono ulteriore specchio di come ci si approccia al ciclismo moderno.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Rispondi