Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 27 settembre 2019, 14:45

il_panta ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:26
Edoardo9819 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:22
GregLemond ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 13:46

Tuttoilciclismochepossiamoimmaginare


Grazie per avermi ricordato quella scena.
Non so se mi stai prendendo in giro o no.
Cioè non so se per tuttoilciclismochepossiamoimmaginare intendi che non li ha sverniciati.
No, è il "nickname" di Van Avermaet. Il motivo è che il thread a lui dedicato si chiama così (con i dovuti spazi).
E con le dovute perplessita... :D




Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5777
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 27 settembre 2019, 15:15

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.
Molto semplice. Fagianata è tutto ciò che differisce da successo in volata abbastanza numerosa o azione perentoria nel punto che tutti attendono come decisivo. Per il resto diventa tutto fagianata, dal passista che con grande potenza evade con successo da un gruppo destinato a giocarsi lo sprint all'azione su una salita a 30 km dall'arrivo con annessa fuga.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 15:18

eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:15
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.
Molto semplice. Fagianata è tutto ciò che differisce da successo in volata abbastanza numerosa o azione perentoria nel punto che tutti attendono come decisivo. Per il resto diventa tutto fagianata, dal passista che con grande potenza evade con successo da un gruppo destinato a giocarsi lo sprint all'azione su una salita a 30 km dall'arrivo con annessa fuga.
Oh, grazie della delucidazione. Dunque Cancellara, crono a parte, ha vinto sempre con una fagianata. Mi fa piacere :diavoletto: :cincin:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 27 settembre 2019, 15:20

Fagianata è Freire a Verona.



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 27 settembre 2019, 15:28

eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:15
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.
Molto semplice. Fagianata è tutto ciò che differisce da successo in volata abbastanza numerosa o azione perentoria nel punto che tutti attendono come decisivo. Per il resto diventa tutto fagianata, dal passista che con grande potenza evade con successo da un gruppo destinato a giocarsi lo sprint all'azione su una salita a 30 km dall'arrivo con annessa fuga.
Io per fagianata ho sempre capito si trattasse di un andarsene pian piano quasi di soppiatto..zitto zitto prendi un metro poi due poi spingi e vai via di forza ma decisivi sono i pochi metri che prendi quasi con l'inganno, o il sonno degli altri se vogliamo




beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 27 settembre 2019, 15:30

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:18
eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:15
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.
Molto semplice. Fagianata è tutto ciò che differisce da successo in volata abbastanza numerosa o azione perentoria nel punto che tutti attendono come decisivo. Per il resto diventa tutto fagianata, dal passista che con grande potenza evade con successo da un gruppo destinato a giocarsi lo sprint all'azione su una salita a 30 km dall'arrivo con annessa fuga.
Oh, grazie della delucidazione. Dunque Cancellara, crono a parte, ha vinto sempre con una fagianata. Mi fa piacere :diavoletto: :cincin:
Io come Re dei fagiani, ricordo Andrey Tchmil. In vecchiaia + che in gioventu


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 15:31

GregLemond ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:20
Fagianata è Freire a Verona.

Quella sì.
Era un giovane che aveva vinto solo una corsa prima di allora (una tappa alla Vuelta Castilla y Leon del 98) in mezzo ad un gruppo di campioni.

Ma qua ormai sento parlare di fagianate a proposito di qualsiasi azione che non sia l'attacco in salita o lo sprint. :boh:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 15:31

nikybo85 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:28
eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:15
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.
Molto semplice. Fagianata è tutto ciò che differisce da successo in volata abbastanza numerosa o azione perentoria nel punto che tutti attendono come decisivo. Per il resto diventa tutto fagianata, dal passista che con grande potenza evade con successo da un gruppo destinato a giocarsi lo sprint all'azione su una salita a 30 km dall'arrivo con annessa fuga.
Io per fagianata ho sempre capito si trattasse di un andarsene pian piano quasi di soppiatto..zitto zitto prendi un metro poi due poi spingi e vai via di forza ma decisivi sono i pochi metri che prendi quasi con l'inganno, o il sonno degli altri se vogliamo
Ed è esattamente come dici tu. Eliacodogno stava semplicemente facendo ironia :D


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 27 settembre 2019, 15:32

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:31
GregLemond ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:20
Fagianata è Freire a Verona.

Quella sì.
Era un giovane che aveva vinto solo una corsa prima di allora (una tappa alla Vuelta Castilla y Leon del 98) in mezzo ad un gruppo di campioni.

Ma qua ormai sento parlare di fagianate a proposito di qualsiasi azione che non sia l'attacco in salita o lo sprint. :boh:
Gianetti a Liegi, altro esempio...

Rui Costa è andato a prendersi da solo il fuggitivo per batterlo in volata...



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 122
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Kwaremont » venerdì 27 settembre 2019, 15:40

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34
Mario Rossi ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:02
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 12:57


Mi pare un paragone abbastanza forzato quello tra Bevin e Rui Costa. Il portoghese arrivava a quel mondiale già come un corridore abbastanza quotato e lasciami dire affermato. Nel corso di quella stagione aveva vinto 2 tappe al Tour, 2 tappe e la classifica general del Giro di Svizzera, la Klasika Amorebieta, il campionato Portoghese a cronometro. S'era piazzato nelle corse canadesi pochi giorni prima del mondiale.

Bevin, con tutto il rispetto, da quando è prof ha vinto solo 2 volte il campionato neozelandese a cronometro. Ha 28 anni.
Aspetta, è scontato che parliamo di 2 corridori di caratura diversa ma Rui Costa partiva come outsider in quel mondiale. Magari mi ricordo male ma pure là si considerava cosa già fatta per uno tra Valverde, Purito e Phil, e invece ci fu la fagianata di uno forte ma meno sponsorizzato.

Bevin per me potrebbe approfittare delle faide interne in Olanda e Belgio( perdonatemi ma io fatico troppo a vedere Terpstra Mollema e Teunissen a tirare per MVDP, così come Lampaert, Naesen e Wellens a collaborare per Phil), e approfitrarne. D'altronde è un corridore che nei paesi anglofoni si esalta. Magari arriva ultimo ma per me dopo la crono va inserito tra quelli con 1 stella.
Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.

Erano rimasti in 4 (Rui Costa, Rodriguez, Valverde e Nibali) il che già significa che Rui Costa a prescindere dal risultato finale fu uno dei più forti quel giorno.
Nel finale se ne andò Rodriguez e prima dell'ultimo km Rui Costa partì dopo una curva per andare a riprendere lo spagnolo. Lo riprese a poche centinaia di metri dall'arrivo e lo regolò in volata. Nessuna fagianata.
Sono già intervenuto sull'abuso di questo termine, e per evitare di sembrare pedante, evito di ripetermi (esempio Sagan alla Roubaix vinta).
Rui Costa approfittò dello stallo tra Valverde (che succhiava ruote) e Nibali (che era cotto dopo lo sforzo fatto anche per rientrare al penultimo giro dopo la caduta) e tornò sul povero Purito, regolandolo in volata.
Quel giorno però era uno dei più forti, quindi non ha rubato niente.
Bevin non lo vedo a quel livello, e sinceramente con questo discorso allora potrebbero rientrare in gara tantissimi altri outsider (tra cui forse anche Trentin).
Ultima modifica di Kwaremont il venerdì 27 settembre 2019, 15:43, modificato 1 volta in totale.



beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 27 settembre 2019, 15:42

Dai, Nibby a S.Remo è stata una fagianata.
Correvano tutti appresso a Sagan e Sagan s'era rotto gli zebedei.
Fagianatissima (purtroppo non andata a segno) era anche Gibo al mondiale


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 27 settembre 2019, 15:47

beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:42
Dai, Nibby a S.Remo è stata una fagianata.
Correvano tutti appresso a Sagan e Sagan s'era rotto gli zebedei.
Fagianatissima (purtroppo non andata a segno) era anche Gibo al mondiale
Se Casagrande non avesse tirato avrebbe vinto secondo te?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12234
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 27 settembre 2019, 15:49

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.

Erano rimasti in 4 (Rui Costa, Rodriguez, Valverde e Nibali) il che già significa che Rui Costa a prescindere dal risultato finale fu uno dei più forti quel giorno.
Nel finale se ne andò Rodriguez e prima dell'ultimo km Rui Costa partì dopo una curva per andare a riprendere lo spagnolo. Lo riprese a poche centinaia di metri dall'arrivo e lo regolò in volata. Nessuna fagianata.
esatto. al di là delle quisquilie tecniche sulla terminologia [*] a me pare che a posteriori sia molto sottostimata quella vittoria del portoghese, probabilmente per via della parabola discendente che ha imboccato subito dopo.

in realtà a Firenze Costa era assolutamente un corridore di primo piano, tanto che fummo in molti ad indicarlo come favorito. se si va a rivedere i pronostici del fantaciclismo lo si trova nominato con regolarità. non sarà un nome leggendario, ma sicuramente non fu un vincitore a sorpresa.


[*] a beneficio della discussione a margine, vi copio/incollo qui sotto la definizione di "fagianata" che inserimmo in un glossario del ciclismo pubblicato lo scorso anno, e che presto spero di mettere per intero online:
Fagiano, fare il
Detto anche “scatto del fagiano”, in gergo è un attacco dissimulato sotto le vesti di un allungo con progressivo aumento della velocità, senza dare l’impressione al gruppo di voler attaccare come quando invece lo si fa con una accelerazione repentina. L’espressione deriva dalla similitudine con le movenze di alcuni volatili pesanti nel prendere la rincorsa in fase di decollo. Negli ultimi anni si è diffuso anche il neologismo “fagianata”, dal significato analogo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 27 settembre 2019, 15:51

Walter_White ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:47
beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:42
Dai, Nibby a S.Remo è stata una fagianata.
Correvano tutti appresso a Sagan e Sagan s'era rotto gli zebedei.
Fagianatissima (purtroppo non andata a segno) era anche Gibo al mondiale
Se Casagrande non avesse tirato avrebbe vinto secondo te?
Era Lanfranchi, ma ne abbiamo già discusso ampiamente. Diciamo che avrebbe avuto una chances. Io penso anche due ...


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5777
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 27 settembre 2019, 15:53

Un altro requisito per battezzare la fagianata è che vinca uno che non aspetta nessuno o che sta sul cz. Anche perché fagianata solitamente fa rima con botta di culo (cosa che in effetti non è comunque perché anche per sorprendere gli avversari ci vanno gambe e lucidità). Credo in questo modo di aver visitato tutti i casi in cui si parla di fagianata (che vorrei verificare ma sarà una delle parole più usate da queste parti).

Edit: e infatti emerge il caso della Sanremo 2018. Bingo (mi do una pacca sulla spalla da solo)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 15:56

cauz. ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:49
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.

Erano rimasti in 4 (Rui Costa, Rodriguez, Valverde e Nibali) il che già significa che Rui Costa a prescindere dal risultato finale fu uno dei più forti quel giorno.
Nel finale se ne andò Rodriguez e prima dell'ultimo km Rui Costa partì dopo una curva per andare a riprendere lo spagnolo. Lo riprese a poche centinaia di metri dall'arrivo e lo regolò in volata. Nessuna fagianata.
esatto. al di là delle quisquilie tecniche sulla terminologia [*] a me pare che a posteriori sia molto sottostimata quella vittoria del portoghese, probabilmente per via della parabola discendente che ha imboccato subito dopo.

in realtà a Firenze Costa era assolutamente un corridore di primo piano, tanto che fummo in molti ad indicarlo come favorito. se si va a rivedere i pronostici del fantaciclismo lo si trova nominato con regolarità. non sarà un nome leggendario, ma sicuramente non fu un vincitore a sorpresa.


[*] a beneficio della discussione a margine, vi copio/incollo qui sotto la definizione di "fagianata" che inserimmo in un glossario del ciclismo pubblicato lo scorso anno, e che presto spero di mettere per intero online:
Fagiano, fare il
Detto anche “scatto del fagiano”, in gergo è un attacco dissimulato sotto le vesti di un allungo con progressivo aumento della velocità, senza dare l’impressione al gruppo di voler attaccare come quando invece lo si fa con una accelerazione repentina. L’espressione deriva dalla similitudine con le movenze di alcuni volatili pesanti nel prendere la rincorsa in fase di decollo. Negli ultimi anni si è diffuso anche il neologismo “fagianata”, dal significato analogo.
Oh, bene. In particolare ti ringrazio per la definizione esaustiva di fagianta.:cincin:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5777
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 27 settembre 2019, 16:08

cauz. ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:49
esatto. al di là delle quisquilie tecniche sulla terminologia [*] a me pare che a posteriori sia molto sottostimata quella vittoria del portoghese, probabilmente per via della parabola discendente che ha imboccato subito dopo.

in realtà a Firenze Costa era assolutamente un corridore di primo piano, tanto che fummo in molti ad indicarlo come favorito. se si va a rivedere i pronostici del fantaciclismo lo si trova nominato con regolarità. non sarà un nome leggendario, ma sicuramente non fu un vincitore a sorpresa.
Un po come a posteriori viene riletto a mio avviso il Mondiale di Astarloa, più o meno per gli stessi motivi.

La definizione mi pare perfetta


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 16:24

eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 16:08
cauz. ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:49
esatto. al di là delle quisquilie tecniche sulla terminologia [*] a me pare che a posteriori sia molto sottostimata quella vittoria del portoghese, probabilmente per via della parabola discendente che ha imboccato subito dopo.

in realtà a Firenze Costa era assolutamente un corridore di primo piano, tanto che fummo in molti ad indicarlo come favorito. se si va a rivedere i pronostici del fantaciclismo lo si trova nominato con regolarità. non sarà un nome leggendario, ma sicuramente non fu un vincitore a sorpresa.
Un po come a posteriori viene riletto a mio avviso il Mondiale di Astarloa, più o meno per gli stessi motivi.

La definizione mi pare perfetta
Astarloa in quegli anni era un ottimo interprete delle corse d'un giorno, esattamene come Vainsteins nel 2000. Per entrambi fu il punto più alto della carriera visto che poi iniziò la parabola discendente, ma entrambi quanso vinsero erano atleti molto quotati.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13900
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 27 settembre 2019, 16:28

beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:51
Walter_White ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:47
beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:42
Dai, Nibby a S.Remo è stata una fagianata.
Correvano tutti appresso a Sagan e Sagan s'era rotto gli zebedei.
Fagianatissima (purtroppo non andata a segno) era anche Gibo al mondiale
Se Casagrande non avesse tirato avrebbe vinto secondo te?
Era Lanfranchi, ma ne abbiamo già discusso ampiamente. Diciamo che avrebbe avuto una chances. Io penso anche due ...
Due parole sole...mai piu'....


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5777
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 27 settembre 2019, 16:33

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 16:24
eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 16:08
cauz. ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:49
esatto. al di là delle quisquilie tecniche sulla terminologia [*] a me pare che a posteriori sia molto sottostimata quella vittoria del portoghese, probabilmente per via della parabola discendente che ha imboccato subito dopo.

in realtà a Firenze Costa era assolutamente un corridore di primo piano, tanto che fummo in molti ad indicarlo come favorito. se si va a rivedere i pronostici del fantaciclismo lo si trova nominato con regolarità. non sarà un nome leggendario, ma sicuramente non fu un vincitore a sorpresa.
Un po come a posteriori viene riletto a mio avviso il Mondiale di Astarloa, più o meno per gli stessi motivi.

La definizione mi pare perfetta
Astarloa in quegli anni era un ottimo interprete delle corse d'un giorno, esattamene come Vainsteins nel 2000. Per entrambi fu il punto più alto della carriera visto che poi iniziò la parabola discendente, ma entrambi quanso vinsero erano atleti molto quotati.
Ma al di là del suo valore (che appunto era buono, vinse sul muro di huy) quel giorno ebbe più gambe degli altri, fosse anche stato l'unico di tutta una carriera (probabilmente fu l'ultimo)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 16:39

eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 16:33
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 16:24
eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 16:08


Un po come a posteriori viene riletto a mio avviso il Mondiale di Astarloa, più o meno per gli stessi motivi.

La definizione mi pare perfetta
Astarloa in quegli anni era un ottimo interprete delle corse d'un giorno, esattamene come Vainsteins nel 2000. Per entrambi fu il punto più alto della carriera visto che poi iniziò la parabola discendente, ma entrambi quanso vinsero erano atleti molto quotati.
Ma al di là del suo valore (che appunto era buono, vinse sul muro di huy) quel giorno ebbe più gambe degli altri, fosse anche stato l'unico di tutta una carriera (probabilmente fu l'ultimo)
E siamo d'accordo anche qui. Ad ogni modo, battezzare come fagianata azione di tutt'altro genere, non fa altro che mettere confusione nelle discussioni. E poi si finisce completamente OT come abbiamo fatto oggi :D


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Gimbatbu
Messaggi: 1139
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » venerdì 27 settembre 2019, 17:03

Griglia creativa:

NPP (Non Puo' Perdere) : MVDP
NPPMQVS ( NPP Ma Qualche Volta Succede) : MVDP
SNVQVL (Se Non Vince Quello Vince Lui) : Gilbert
SDL ( Subito Dopo Loro) : Alaphilippe, Van Avermaet, Kristoff, Valverde
SMNT (Sorprese Ma Non Troppo) : Matthews, Naesen, Stybar, Trentin, Boasson Hagen, Sagan
SS (Sorpresone) : Dennis, Evenpoel, Sivakov, Hart, Ackermann, Bennett S., Ulissi, Rui Costa, Pogacar, Lutsenko,Asgreen
SSS (Sorpresissime) : Clarke S., Persteiner, Riabushenko, Wellens, Bevin, Fuglsang, Valgren, Cosnefroy, Swift, Thomas G., Dunbar, Bettiol, Colbrelli, Terpstra, Teunissen, Hagen, Arndt, Cort, Teuns.
MSLV (Manco Se Lo Vedo) : Carapaz.
PVMNC (Poteva Vincere Ma Non C'è) Dumoulin, Kwiatowsky, Van Aert.



l'Orso
Messaggi: 4595
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da l'Orso » venerdì 27 settembre 2019, 17:08

cauz. ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:49
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 14:34

Ma quale fagianata hai visto? A me pare che ultimamente si stia abusando di questo termine in maniera impropria.

Erano rimasti in 4 (Rui Costa, Rodriguez, Valverde e Nibali) il che già significa che Rui Costa a prescindere dal risultato finale fu uno dei più forti quel giorno.
Nel finale se ne andò Rodriguez e prima dell'ultimo km Rui Costa partì dopo una curva per andare a riprendere lo spagnolo. Lo riprese a poche centinaia di metri dall'arrivo e lo regolò in volata. Nessuna fagianata.
esatto. al di là delle quisquilie tecniche sulla terminologia [*] a me pare che a posteriori sia molto sottostimata quella vittoria del portoghese, probabilmente per via della parabola discendente che ha imboccato subito dopo.

in realtà a Firenze Costa era assolutamente un corridore di primo piano, tanto che fummo in molti ad indicarlo come favorito. se si va a rivedere i pronostici del fantaciclismo lo si trova nominato con regolarità. non sarà un nome leggendario, ma sicuramente non fu un vincitore a sorpresa.


[*] a beneficio della discussione a margine, vi copio/incollo qui sotto la definizione di "fagianata" che inserimmo in un glossario del ciclismo pubblicato lo scorso anno, e che presto spero di mettere per intero online:
Fagiano, fare il
Detto anche “scatto del fagiano”, in gergo è un attacco dissimulato sotto le vesti di un allungo con progressivo aumento della velocità, senza dare l’impressione al gruppo di voler attaccare come quando invece lo si fa con una accelerazione repentina. L’espressione deriva dalla similitudine con le movenze di alcuni volatili pesanti nel prendere la rincorsa in fase di decollo. Negli ultimi anni si è diffuso anche il neologismo “fagianata”, dal significato analogo.
se non ricordo male, eravam io e te a che facemmo il nome di Rui Costa come possibile vincitore a Firenze :)
* nella definizione di fagianata sistemerei l'ultima frase: il termine (almeno dalle nostre parti) era già in uso quando correva mio papà... che quest'anno ha fatto gli ottanta. Comunque più che di allungo, si tratta proprio di un prender "qualche metro fischiettando" mentre il gruppo/gruppetto cincischia :)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 27 settembre 2019, 17:37

Comunque stanno cadendo come se fossero ubriachi un pò in tutte le categorie. Queste strade bagnate sono terribili. Anche questo sarà un fattore domenica.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5072
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 27 settembre 2019, 17:39

Lista dei partenti:
https://liveresults.uci.ch/cmroa/2019/R ... oad%20Race

Ci sarà anche Rohan Dennis. L'unico buono dei colombiani per questo percorso è Hodeg (SSS).


fair play? No, Grazie!

giorgio ricci
Messaggi: 3117
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » venerdì 27 settembre 2019, 17:54

La fagianata per antonomasia al mondiale è stata quella di Zoetemelk al mondiale 85. Doveva tirare per Van Der poel, se ricordo, si trovò davanti con qualche metro, i favoriti Argentin e Lemond si guardarono, et voilà.
Non fagianata, ma azione vincente alternativa ad un gioco di squadra ,ad esempio, fu Olano nel 1995.
La fagianata per me, é caratterizzata da una parziale involontarietà nell'acquisire il risultato, che arriva con lo stupore dello stesso protagonista.
Ricordo una tappa vinta da Bernucci al Tour sfruttando un buco, trattasi di pura fagianata.



riddler
Messaggi: 1022
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da riddler » venerdì 27 settembre 2019, 17:56

beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 12:57
Secondo me la vera domanda è:
MVDP staccherà tutti all'ultimo giro o lo farà prima?
Secondo me il dubbio vero è se l'anno prossimo in Svizzera riuscirà a confermarsi campione del mondo, o sarà appagato dopo la vittoria all'olimpiade...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 122
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Kwaremont » venerdì 27 settembre 2019, 18:07

Se domenica ci sarà questo vento, può succedere di tutto.
Qualche big rischia di non arrivare nemmeno a giocarsela la corsa...



jumbo
Messaggi: 4956
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 27 settembre 2019, 18:13

La fagianata presuppone per definizione che chi si avvantaggia lo faccia senza uno scatto repentino, ma con un allungo che non ha le movenze di uno scatto, che non viene seguito per motivi tattici o altro.



Fiandre
Messaggi: 424
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Fiandre » venerdì 27 settembre 2019, 18:18

Intanto sta andando in scena la peggior spedizione italiana in un mondiale under



ucci90
Messaggi: 1834
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da ucci90 » venerdì 27 settembre 2019, 18:20

Fiandre ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:18
Intanto sta andando in scena la peggior spedizione italiana in un mondiale under
Abbiamo solo Battistella oltre a Covi che era in fuga?



Fiandre
Messaggi: 424
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Fiandre » venerdì 27 settembre 2019, 18:34

Solo battistella, covi si è staccato, Dainese è a 37 sec, ma ne covi né konichev si sono fermati per provare a rientrare, assurdo



Fedaia
Messaggi: 1571
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Fedaia » venerdì 27 settembre 2019, 18:36

beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:51
Walter_White ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:47
beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:42
Dai, Nibby a S.Remo è stata una fagianata.
Correvano tutti appresso a Sagan e Sagan s'era rotto gli zebedei.
Fagianatissima (purtroppo non andata a segno) era anche Gibo al mondiale
Se Casagrande non avesse tirato avrebbe vinto secondo te?
Era Lanfranchi, ma ne abbiamo già discusso ampiamente. Diciamo che avrebbe avuto una chances. Io penso anche due ...
fai 3. avrebbe vinto quasi certamente.



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 122
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Kwaremont » venerdì 27 settembre 2019, 18:51

Fiandre ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:34
Solo battistella, covi si è staccato, Dainese è a 37 sec, ma ne covi né konichev si sono fermati per provare a rientrare, assurdo
Si, Italia male.
Pero Battistella sembra avere la gamba giusta. Vediamo l'ultimo giro...(peccato hanno appena perso quello che tirava di piu)



Avatar utente
udra
Messaggi: 6918
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » venerdì 27 settembre 2019, 19:02

Le due discese devono essere prese necessariamente davanti, sono molto pericolose e buchi nel gruppo sono assicurati.
Specialmente la seconda che coincide con l'imbocco della salita di un km ai -5.



Fiandre
Messaggi: 424
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Fiandre » venerdì 27 settembre 2019, 19:15

Battistella bel talento per le corse in linea



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 27 settembre 2019, 19:20

Sensazioni contrastanti dopo la gara degli under 23.

Con vento e pioggia forte arriva un gruppetto di 4.
Senza maltempo penso volata di 20/25?

Vedremo :sherlock:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13900
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 27 settembre 2019, 19:22

Fedaia ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:36
beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:51
Walter_White ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:47


Se Casagrande non avesse tirato avrebbe vinto secondo te?
Era Lanfranchi, ma ne abbiamo già discusso ampiamente. Diciamo che avrebbe avuto una chances. Io penso anche due ...
fai 3. avrebbe vinto quasi certamente.
Nei sogni si...
Nella realta' dietro c'era Ulrich, mezza Spagna per Freire, piu' altre nazionali, il Belgio, per esempio.
Non capisco veramente come si possa arrivare a certe conclusioni per 250 metri di allungo di Lanfranchi..poi..mica di Indurain..
Con un gruppo di 50 corridori dietro, con un percorso che di certo non lo favoriva.
Senza Lanfranchi lo avrebbero ripreso un po' dopo..ma molto prima del traguardo di sicuro.
Se dopo vogliamo sognare...beh, quello e' gratis..e comunque utile in un forum


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

frcre
Messaggi: 525
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da frcre » venerdì 27 settembre 2019, 19:27

Slegar ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 17:39
Lista dei partenti:
https://liveresults.uci.ch/cmroa/2019/R ... oad%20Race

Ci sarà anche Rohan Dennis. L'unico buono dei colombiani per questo percorso è Hodeg (SSS).
Rohan Dennis non ha mai corso una classica ma con questa gamba e il morale della crono chissà



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7362
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 27 settembre 2019, 19:31

Slegar ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 17:39
Lista dei partenti:
https://liveresults.uci.ch/cmroa/2019/R ... oad%20Race

Ci sarà anche Rohan Dennis. L'unico buono dei colombiani per questo percorso è Hodeg (SSS).
E poi ci lamentiamo di quello che dicono i politici ....


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
udra
Messaggi: 6918
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » venerdì 27 settembre 2019, 19:36

Comunque un circuito molto più bello di quelli di Ponferrada e Bergen, per prendere 2 mondiali con protagonisti simili.
Quelli erano insipidi, questo qualche elemento caratteristico e riconoscibile ce l'ha.



herbie
Messaggi: 4439
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da herbie » venerdì 27 settembre 2019, 19:40

Kwaremont ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:07
Se domenica ci sarà questo vento, può succedere di tutto.
Qualche big rischia di non arrivare nemmeno a giocarsela la corsa...
non so perchè nella prova under 23 abbiamo ridotto a due miseri giri il circuito, ma ne è uscita una corsa massacrante, come pensavo, dura e selettiva a favore dei corridori pesanti e potenti, con uno sprint diversissimo dai normalissimi sprint, per altro vinto dal corridore che è partito , a tempo giusto, davanti. E' difficile non piantarsi in uno sprint così, ma è ancor più difficile rimontare.
Ma secondo me un corridore con la condizione straordinaria può vincere per distacco più o meno come un Fiandre o una Roubaix.
Non c'è pressochè un metro di pianura in tutto il percorso e con le foglie e il bagnato non recuperi quasi nemmeno in discesa perchè devi andare piano e rilanciare subito dopo.

PS: Ponferrada fu sottovalutato e "sfruttato" male, ma era un percorso assai duro, con una salita lunga e pedalabile e lo strappo duro vicino al traguardo.
Bergen sì che era poco significativo, perchè tra gli strappi c'era tanto recupero, cosa che qui manca.



beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 27 settembre 2019, 19:45

riddler ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 17:56
beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 12:57
Secondo me la vera domanda è:
MVDP staccherà tutti all'ultimo giro o lo farà prima?
Secondo me il dubbio vero è se l'anno prossimo in Svizzera riuscirà a confermarsi campione del mondo, o sarà appagato dopo la vittoria all'olimpiade...
Te lo appoggio con irruenza


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da beppesaronni » venerdì 27 settembre 2019, 19:48

barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 19:22
Fedaia ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:36
beppesaronni ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:51


Era Lanfranchi, ma ne abbiamo già discusso ampiamente. Diciamo che avrebbe avuto una chances. Io penso anche due ...
fai 3. avrebbe vinto quasi certamente.
Nei sogni si...
Nella realta' dietro c'era Ulrich, mezza Spagna per Freire, piu' altre nazionali, il Belgio, per esempio.
Non capisco veramente come si possa arrivare a certe conclusioni per 250 metri di allungo di Lanfranchi..poi..mica di Indurain..
Con un gruppo di 50 corridori dietro, con un percorso che di certo non lo favoriva.
Senza Lanfranchi lo avrebbero ripreso un po' dopo..ma molto prima del traguardo di sicuro.
Se dopo vogliamo sognare...beh, quello e' gratis..e comunque utile in un forum
Perche la vera fagianata è proprio quella.
Nell'attesa di "vado io? Vai tu?" quell'altro arriva.
Come nibali a San Remo.
Gino quel giorno non era il più forte, ma Lanfranchi li ha sbagliati tutti. Magari si sarebbero guardati un altro Po ... Gino avrenbe preso 30 secondi e sarebbe arrivato.
Magari.....


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5072
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 27 settembre 2019, 20:03

TIC ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 19:31
Slegar ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 17:39
Lista dei partenti:
https://liveresults.uci.ch/cmroa/2019/R ... oad%20Race

Ci sarà anche Rohan Dennis. L'unico buono dei colombiani per questo percorso è Hodeg (SSS).
E poi ci lamentiamo di quello che dicono i politici ....
N° 42 (MSLV)


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
febbra
Messaggi: 10184
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da febbra » venerdì 27 settembre 2019, 20:11

Se non erro Valverde lo scorso anno e prima di lui Sagan avevano disputato la Vuelta e poi vinto il Mondiale.

Va bene che Van Der Poel è un fenomeno, ma io qualche dubbio sulla tenuta dell'olandese inizio ad averlo. :uhm:

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
udra
Messaggi: 6918
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da udra » venerdì 27 settembre 2019, 20:17

Sagan la Vuelta, ritirandosi pure dopo una settimana perchè investito da una moto dell'organizzazione, la fece nel 2015 e basta.



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 27 settembre 2019, 20:23

Fiandre ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:18
Intanto sta andando in scena la peggior spedizione italiana in un mondiale under
:champion:



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 27 settembre 2019, 20:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:31
nikybo85 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:28
eliacodogno ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 15:15

Molto semplice. Fagianata è tutto ciò che differisce da successo in volata abbastanza numerosa o azione perentoria nel punto che tutti attendono come decisivo. Per il resto diventa tutto fagianata, dal passista che con grande potenza evade con successo da un gruppo destinato a giocarsi lo sprint all'azione su una salita a 30 km dall'arrivo con annessa fuga.
Io per fagianata ho sempre capito si trattasse di un andarsene pian piano quasi di soppiatto..zitto zitto prendi un metro poi due poi spingi e vai via di forza ma decisivi sono i pochi metri che prendi quasi con l'inganno, o il sonno degli altri se vogliamo
Ed è esattamente come dici tu. Eliacodogno stava semplicemente facendo ironia :D
Ahah tonto io :hammer: :hammer:



Fiandre
Messaggi: 424
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Mondiali 2019 - Prova in Linea Uomini Elite (29 Settembre)

Messaggio da leggere da Fiandre » venerdì 27 settembre 2019, 20:46

nikybo85 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:23
Fiandre ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 18:18
Intanto sta andando in scena la peggior spedizione italiana in un mondiale under
:champion:
Squadra malissimo eh, anche sfortunata per carità, ma ha vinto il singolo e sono felice




Rispondi