Dietromacchina, bidon collé, aiuti vari e VAR

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2484
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Dietromacchina, bidon collé, aiuti vari e VAR

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 27 settembre 2019, 20:09

Ridicola la squalifica del vincitore Eekhoff perché prende la scia e si attacca alla boraccia per rientrare a 123 (centoventitre) km dall'arrivo. E gli altri, caduti o vittime di incidenti meccanici e in sosta per 1 o 2 minuti, come sono rientrati se davanti menavano come fabbri con tanto di vento laterale?




Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 27 settembre 2019, 20:26

Precedente curioso...ora voglio vedere da questo caso Eekhoff in poi come saranno prese le decisioni. Però, onestamente, lo devi fermare subito allora.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 27 settembre 2019, 20:29

Fosse arrivato quinto Pidcock... avrebbero preso una decisione del genere?


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Stasis
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2018, 19:35

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Stasis » venerdì 27 settembre 2019, 20:31

Arnaud Démare non è d'accordo con tutto ciò :D



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 27 settembre 2019, 20:31

Leggevo adesso questa cosa e mi pare quanto di più assurdo si sia visto ultimamente...e sì che ne abbiam viste.

Dal momento che si tratta di decisioni post gara mi auguro possa esser fatto ricorso...




Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 27 settembre 2019, 20:43

Hai detto bene sceriffo
Ridicola



FRANCESCO1980
Messaggi: 102
Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 15:49

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da FRANCESCO1980 » venerdì 27 settembre 2019, 20:47

The Italian Job :D :D :D



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5603
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 27 settembre 2019, 20:52

Ridicola la giuria che "se n'è accorta" 3 ore dopo, ma il traino c'era



Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 27 settembre 2019, 20:54

Dai per cinque secondi..
Gli togli un mondiale per quello?
Molto diverso da nibali o bqrdet



Avatar utente
robot1
Messaggi: 1046
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da robot1 » venerdì 27 settembre 2019, 20:56

La regia ha cambiato inquadratura.
Come fai ad essere sicuro che erano solo 5 secondi?
Se fosse stato solo quello visto, sarebbe assurdo


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 27 settembre 2019, 20:56

Una buffonata



Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 27 settembre 2019, 20:58

robot1 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:56
La regia ha cambiato inquadratura.
Come fai ad essere sicuro che erano solo 5 secondi?
Se fosse stato solo quello visto, sarebbe assurdo
Io ho visto solo quello
Tu?



Luca90
Messaggi: 6144
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 27 settembre 2019, 21:02

Winter ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:58
robot1 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:56
La regia ha cambiato inquadratura.
Come fai ad essere sicuro che erano solo 5 secondi?
Se fosse stato solo quello visto, sarebbe assurdo
Io ho visto solo quello
Tu?
Dicono dal gps


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
robot1
Messaggi: 1046
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da robot1 » venerdì 27 settembre 2019, 21:07

Winter ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:58
robot1 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:56
La regia ha cambiato inquadratura.
Come fai ad essere sicuro che erano solo 5 secondi?
Se fosse stato solo quello visto, sarebbe assurdo
Io ho visto solo quello
Tu?
Io infatti prima di giudicare aspetterei di sentire le motivazioni della giuria.
Che potrebbe aver avuto altri filmati, o i dati gps, o altro.


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan

Grammont63
Messaggi: 595
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Grammont63 » venerdì 27 settembre 2019, 21:08

Ho tenuto la tv accesa ma senza volume perché stavo facendo un lavoro al computer ma non mi sono accorto di niente se non negli ultimi 20 km quando ho seguito con attenzione il finale.
Consideravo la medaglia d'argento un risultato lusinghiero in ogni caso per il nostro rappresentante, non so come sono andate le cose ai fini della squalifica del vincitore della volata e quindi non mi pronuncio, anche se dei vostri racconti sembra una cosa abbastanza assurda se il tutto fosse dovuto alle sole immagini per ora disponibili.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1929
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 27 settembre 2019, 21:11

gps
se parla de gps
mala tempora currunt... per quarcuno... 8-)


Immagine

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2484
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 27 settembre 2019, 21:16

Se la regola dovesse essere applicata ad ogni gara, probabilmente il Giro o il Tour lo finiscono in 3



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2484
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 27 settembre 2019, 21:17

Non mi è chiaro: c'è stato un reclamo della FCI o è una decisione che la giuria ha preso in autonomia?



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1929
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 27 settembre 2019, 21:19

Immagine

sta fota vor dì gnente

però me chiedo.. è la prima volta che viene utilizzato il gps in chiave di strumento di controllo?

ma è legale questa cosa? (cit)


Immagine

Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 27 settembre 2019, 21:19

sceriffo ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 21:16
Se la regola dovesse essere applicata ad ogni gara, probabilmente il Giro o il Tour lo finiscono in 3
Esatto



Gianluca Fidene
Messaggi: 447
Iscritto il: mercoledì 24 maggio 2017, 12:17

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Gianluca Fidene » venerdì 27 settembre 2019, 21:27

Giusto così. A Bergen squalificarono Moscon per qualcosa di simile...
L avrebbero dovuto fermare prima



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 27 settembre 2019, 22:00

robot1 ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 20:56
La regia ha cambiato inquadratura.
Come fai ad essere sicuro che erano solo 5 secondi?
Se fosse stato solo quello visto, sarebbe assurdo
La fila delle ammiraglie era a nemmeno 100 metri...li ormai era rientrato


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 27 settembre 2019, 22:04

Gianluca Fidene ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 21:27
Giusto così. A Bergen squalificarono Moscon per qualcosa di simile...
L avrebbero dovuto fermare prima
Amo Gianni, ma è differente... almeno per le immagini che si sono viste e per il tratto di strada (tirava in su quando Cassani diede la sgasata prolungata) e il chilometraggio che mancava al traguardo (era il penultimo giro).

A 130 km dalla conclusione, lo fermi subito se è da fermare...i restanti 120 km li ha fatti con le due forze.

Precedente pericoloso


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

trecentobalene
Messaggi: 1671
Iscritto il: sabato 1 giugno 2013, 14:24

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da trecentobalene » venerdì 27 settembre 2019, 22:27

Ora, il var non si pone il problema di quello che non vede.
Mi ricorda il velox che tutti sanno e sparano a 100 all'ora e rallentano.
E si multa chi va a 60 per tutto il tragitto.
Questa pretesa è ingiusta perché altri potrebbero aver utilizzato il solito vantaggio ma non sono stati ripresi.
Quindi, per equità, non vale come prova.
È solo un sorteggio.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13662
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 27 settembre 2019, 23:36

Winter ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 21:19
sceriffo ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 21:16
Se la regola dovesse essere applicata ad ogni gara, probabilmente il Giro o il Tour lo finiscono in 3
Esatto
Mi ripeto, precedente pericolosissimo.
Il ciclismo deve prevedere una buona dose di tolleranza in certe occasioni, non si può applicare in maniera ottusa il regolamento.
Voglio sperare che si sia attaccato alla macchina per due chilometri.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13662
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 27 settembre 2019, 23:37

trecentobalene ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 22:27
Ora, il var non si pone il problema di quello che non vede.
Mi ricorda il velox che tutti sanno e sparano a 100 all'ora e rallentano.
E si multa chi va a 60 per tutto il tragitto.
Questa pretesa è ingiusta perché altri potrebbero aver utilizzato il solito vantaggio ma non sono stati ripresi.
Quindi, per equità, non vale come prova.
È solo un sorteggio.
Giustissimo :clap:



Avatar utente
robot1
Messaggi: 1046
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da robot1 » sabato 28 settembre 2019, 0:12

Rizzato al TG Sport parlava di 4km di traino.


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13662
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da galliano » sabato 28 settembre 2019, 0:29

robot1 ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 0:12
Rizzato al TG Sport parlava di 4km di traino.
4km di dietro macchina oppure di traino vero e proprio?
Fosse vero, la squalifica ci potrebbe stare, ma a questo punto dovrebbero monitorare con il GPS tutti quei velocisti a rischio di uscire dal tempo massimo.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da GregLemond » sabato 28 settembre 2019, 1:03

Io sono nel cuore e nella testa di un ragazzo che ha corso verso un sogno.
Per vederselo portare via.

Se il regolamento è da applicare, lo si applichi subito.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2484
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 28 settembre 2019, 1:15

robot1 ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 0:12
Rizzato al TG Sport parlava di 4km di traino.
4 km di traino? C'è un filmato, una testimonianza probante?



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13897
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 28 settembre 2019, 7:40

Stiamo scadendo nella retorica.
Aldila' se sia ' stato giusto o meno, non mi consta che i ciclisti, come i marciatori, vengano squalificati in diretta...non e' successo al "povero" Nibali alla Vuelta 2015, non e' successo al "povero" Moscon al mondiale di Bergen.
Poi ci saranno stati anche dei casi in cui il ciclista viene invitato a salire in auto..ma ci sono anche dei precedenti celebri nell'altro senso.
E poi come cacchio fate a giudicare se non eravate li'?
Prendiamone atto..e amen..in questi casi i riscontri sono pochi per poter giudicare dal di fuori..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13897
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 28 settembre 2019, 8:06

Gira un altro video in cui si nota che l"imputato" sta in scia di un'ammiraglia e nel salto di inquadratura, dopo 2,5 km e mezzo, lo si trova sempre nella scia della stessa ammiraglia..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Strong
Messaggi: 9337
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Strong » sabato 28 settembre 2019, 8:11

la mia sensazione è che in passato quando un capitano cadeva o forava veniva fermato qualche compagno
o addirittura tutta la squadra e poiiniziava una TTT per rientrare in gruppo.
da qualche anno a questa parte chi rimane dietro rientra da solo con traini e scie e al massimo ha un compagno che lo aspetta
in fondo al gruppo :uhm:


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2585
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 28 settembre 2019, 8:33

A questo punto o si mettono GPS e go-pro su tutte le bici e tutte le auto al seguito ( da utilizzare a norma di regolamento in casi sospetti ) oppure si rischia di cadere nella farsa. Queste cose rischiano di fare più male che bene al ciclismo. Troppi se è troppi ma, non vanno bene. Infatti è venuto a tutti subito in mente, che grazie a questa decisione, il corridore di casa è salito sul podio. Non va bene. O esistono prove inequivocabile, da mostrare anche a noi spettatori, oppure il sospetto e l'ombra del gombloddo la faranno da padrone.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » sabato 28 settembre 2019, 8:41

barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:06
Gira un altro video in cui si nota che l"imputato" sta in scia di un'ammiraglia e nel salto di inquadratura, dopo 2,5 km e mezzo, lo si trova sempre nella scia della stessa ammiraglia..
Ma succede in tutte le gare..
Già scritto da qualcuno..brutto precedente



Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » sabato 28 settembre 2019, 8:42

Strong ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:11
la mia sensazione è che in passato quando un capitano cadeva o forava veniva fermato qualche compagno
o addirittura tutta la squadra e poiiniziava una TTT per rientrare in gruppo.
da qualche anno a questa parte chi rimane dietro rientra da solo con traini e scie e al massimo ha un compagno che lo aspetta
in fondo al gruppo :uhm:
No. Sempre viste le scie dietro ammiraglia
Il ttt quando non c erano le ammiraglie



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13897
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 28 settembre 2019, 8:49

Winter ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:41
barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:06
Gira un altro video in cui si nota che l"imputato" sta in scia di un'ammiraglia e nel salto di inquadratura, dopo 2,5 km e mezzo, lo si trova sempre nella scia della stessa ammiraglia..
Ma succede in tutte le gare..
Già scritto da qualcuno..brutto precedente
2,5 km dietro un'ammiraglia sono tantini...secondo me...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da GregLemond » sabato 28 settembre 2019, 8:50

barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 7:40
Stiamo scadendo nella retorica.
Aldila' se sia ' stato giusto o meno, non mi consta che i ciclisti, come i marciatori, vengano squalificati in diretta...non e' successo al "povero" Nibali alla Vuelta 2015, non e' successo al "povero" Moscon al mondiale di Bergen.
Poi ci saranno stati anche dei casi in cui il ciclista viene invitato a salire in auto..ma ci sono anche dei precedenti celebri nell'altro senso.
E poi come cacchio fate a giudicare se non eravate li'?
Prendiamone atto..e amen..in questi casi i riscontri sono pochi per poter giudicare dal di fuori..
O live o nulla, per me.
Retroattivo non ha senso.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13897
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 28 settembre 2019, 8:56

GregLemond ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:50
barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 7:40
Stiamo scadendo nella retorica.
Aldila' se sia ' stato giusto o meno, non mi consta che i ciclisti, come i marciatori, vengano squalificati in diretta...non e' successo al "povero" Nibali alla Vuelta 2015, non e' successo al "povero" Moscon al mondiale di Bergen.
Poi ci saranno stati anche dei casi in cui il ciclista viene invitato a salire in auto..ma ci sono anche dei precedenti celebri nell'altro senso.
E poi come cacchio fate a giudicare se non eravate li'?
Prendiamone atto..e amen..in questi casi i riscontri sono pochi per poter giudicare dal di fuori..
O live o nulla, per me.
Retroattivo non ha senso.
Allora si cambino i regolamenti..gridare allo scandalo non ha senso con la normativa in essere.
Fosse per me darei le penalizzazioni in diretta...di secondi o minuti a seconda della gravita'..come spesso(non sempre) succede nei gp di Formula 1
Vedendo il video, la squalifica ci sta tutta.
Quando uno prende una scia dell'ammiraglia per una trentina di secondi, i telecronisti mettono tutti sul chi va la'...per eventuale sanzioni, questo se ne e' stato 3 minuti dietro la stessa ammiraglia..senza contare che mai sapremo quando ha beneficiato dell'ausilio del traino con la borraccia.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 28 settembre 2019, 9:12

C'era il segmento di strava di Demare che aveva distrutto il record della Cipressa, creando questo precedente potrebbero benissimo togliergli la vittoria anche a lui


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da GregLemond » sabato 28 settembre 2019, 9:16

barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:56
GregLemond ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:50
barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 7:40
Stiamo scadendo nella retorica.
Aldila' se sia ' stato giusto o meno, non mi consta che i ciclisti, come i marciatori, vengano squalificati in diretta...non e' successo al "povero" Nibali alla Vuelta 2015, non e' successo al "povero" Moscon al mondiale di Bergen.
Poi ci saranno stati anche dei casi in cui il ciclista viene invitato a salire in auto..ma ci sono anche dei precedenti celebri nell'altro senso.
E poi come cacchio fate a giudicare se non eravate li'?
Prendiamone atto..e amen..in questi casi i riscontri sono pochi per poter giudicare dal di fuori..
O live o nulla, per me.
Retroattivo non ha senso.
Allora si cambino i regolamenti..gridare allo scandalo non ha senso con la normativa in essere.
Fosse per me darei le penalizzazioni in diretta...di secondi o minuti a seconda della gravita'..come spesso(non sempre) succede nei gp di Formula 1
Vedendo il video, la squalifica ci sta tutta.
Quando uno prende una scia dell'ammiraglia per una trentina di secondi, i telecronisti mettono tutti sul chi va la'...per eventuale sanzioni, questo se ne e' stato 3 minuti dietro la stessa ammiraglia..senza contare che mai sapremo quando ha beneficiato dell'ausilio del traino con la borraccia.
Assolutamente, si sta parlando di un applicazione di una regola.
Quindi il margine è poco.

Tuttavia, domani tolgono la Sanremo a Demare!?

Quali sono i tempi nei quali intervenire?

Sta come dici tu, la normativa e da cambiare



34x27
Messaggi: 3118
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 28 settembre 2019, 9:24

Walter_White ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 9:12
C'era il segmento di strava di Demare che aveva distrutto il record della Cipressa, creando questo precedente potrebbero benissimo togliergli la vittoria anche a lui
La VAR propriamente detta non è stata implementata solo qualche anno dopo?


HEY MOTO

Winter
Messaggi: 14920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Winter » sabato 28 settembre 2019, 9:51

barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:49
Winter ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:41
barrylyndon ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 8:06
Gira un altro video in cui si nota che l"imputato" sta in scia di un'ammiraglia e nel salto di inquadratura, dopo 2,5 km e mezzo, lo si trova sempre nella scia della stessa ammiraglia..
Ma succede in tutte le gare..
Già scritto da qualcuno..brutto precedente
2,5 km dietro un'ammiraglia sono tantini...secondo me...
L episodio di nibali
https://youtu.be/_C-cjNdll5w
Non mi sembra la stessa cosa..
E li si era gridato allo scandalo



qrier
Messaggi: 706
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da qrier » sabato 28 settembre 2019, 10:00

Fosse per me vieterei sempre di mettersi in scia alle ammiraglie.
Ma per quel che si vede sempre Eekhoff non ha fatto nulla di diverso.
Oltretutto evento successo a 124 km dal traguardo e non nel finale, quindi non così decisivo.

Però personalmente se da adesso in poi vietano di mettersi in scia alle ammiraglie per me va bene, è giusto che uno rientri con le proprie gambe o con l'aiuto dei compagni. Si vedono scene di gruppi che viaggiano a 60 all'ora ma dietro rientrano dei corridori... in pratica vanno ai 70-80.



Salvatore77
Messaggi: 4755
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 28 settembre 2019, 10:03

Queste scorrettezze vengono ravvisate a macchia di leopardo perché per avere copertura totale servirebbero decine di telecamere o comunque decine di giudici.
La mia perplessità è legata alla tempistica in quanto un corridore può connettere l'illecito e non vincere. Magari tira la volata a un compagno, provoca cadute, in pratica influisce sull'andamento della corsa.
Comunque io sono dell'opinione di sanzionare ogni volta che si è certi dell'infrazione possibilmente appena avvenuta.
Poi se non si può fare in tempo reale va comunque irrogata dopo.
In attesa di trovare un sistema oggettivo più efficace per la totalità delle infrazioni.


1° Tour de France 2018

Fiandre
Messaggi: 424
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Fiandre » sabato 28 settembre 2019, 10:12

Intanto leggendo un po'di tweet dei corridoi, è un eufemismo dire che praticamente tutti sono contro alla decisione della giuria
Greipel parla di vergogna assoluta



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1193
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Niи » sabato 28 settembre 2019, 10:20

A chi dice di vietare qualsiasi scia o aiutino, deve essere pronto a vedere gare in cui un Sagan o un MvdP rimangano fuori dai giochi in una classica a 120 km dal traguardo per una foratura. A corsa già lanciata anche una squadra intera farebbe molta fatica chiudere più di 1 minuto dal gruppo con le sole forze. Anche perché se non si vogliono le scie vuole dire che come minimo le prime ammiraglie le lasci a debita distanza dal gruppo, almeno 1 km per stare sicuri.

Io preferisco potermi godere lo spettacolo con tutti i migliori non tagliati fuori da forature.

Chiaro che ci debbano essere limiti elastici, ma non infiniti.
Fare dietro macchina alla stessa velocità che va il gruppo, magari per 30 o 40 secondi per rifiatare e non imballare le gambe è un conto, farlo sempre per 30 secondi a 80 all'ora mentre davanti vanno ai 45-50 è già oltre il limite. Ma il classico fuori dentro tra le ammiraglie, che rimanga così!

Si potrebbe essere più severi invece per quanto riguarda la distanza dall'arrivo. Tipo negli ultimi 30-40 km vieti qualsiasi scia. Il corridore deve stare per forza nella carreggiata opposta alle ammiraglie.



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2585
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 28 settembre 2019, 10:22

Salvatore77 ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 10:03
Queste scorrettezze vengono ravvisate a macchia di leopardo perché per avere copertura totale servirebbero decine di telecamere o comunque decine di giudici.
La mia perplessità è legata alla tempistica in quanto un corridore può connettere l'illecito e non vincere. Magari tira la volata a un compagno, provoca cadute, in pratica influisce sull'andamento della corsa.
Comunque io sono dell'opinione di sanzionare ogni volta che si è certi dell'infrazione possibilmente appena avvenuta.
Poi se non si può fare in tempo reale va comunque irrogata dopo.
In attesa di trovare un sistema oggettivo più efficace per la totalità delle infrazioni.
Telecamera opportunamente posizionata sulle ammiraglie, senza possibilità di spegnerle. Dati GPS in tempo reale visibili alla giuria e conseguente verifica in caso di sospetti. A me non sembra così impossibile. La tecnologia c'è e nemmeno così costosa

Aggiungo. Cosi facendo sarebbe già un gran deterrente. Se in ammiraglia sanno di essere monitorati, non credo siano così idioti da trainare un loro corridore.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

jumbo
Messaggi: 4955
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Mondiali 2019 - prova in linea Under 23

Messaggio da leggere da jumbo » sabato 28 settembre 2019, 10:53

Anche a me la punizione sembra eccessiva, soprattutto perché diversa dalla tolleranza normalmente praticata, d'altra parte noto che una volta quando un capitano forava, si fermava mezza squadra. Anche allora si sfruttavano le scie ma comunque il grosso era fatto dai compagni.

Oggi invece la squadra nemmeno la si ferma più, tanto si salta dalla scia di un'auto alla successiva e si dà per scontato che tutto questo sia normale.

Da spettatore, per me non lo è.




Rispondi