Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5376
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 10 ottobre 2019, 16:33

Morellino ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:31
Fenomeno Sosa direi, se invertivano le posizioni nel trenino, Sosa arrivava con 20/25 secondi facile.

PS: c'è qualche confronto cronometrico?mi sembra siano andati tra forte e parecchio forte
Sì, oggi probabilmente il più forte era Sosa. Bernal ci teneva tantissimo a vincere una corsa a casa sua e sono contento ce l'abbia fatta. La condizione non pare super, ma col suo fondo e la sua classe potrebbe comunque vincere sabato.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;


Avatar utente
Seb
Messaggi: 5560
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 10 ottobre 2019, 16:34

cauz. ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:25
oggi per De Luca ci vuole l'antidoping. non so cosa abbia mangiato a pranzo, ma sta urlando manco fosse Tardelli a spagna '82.
(mentre Garzelli si è esibito in alcuni arrotamenti linguistici degni di studio)
Pensavo di aver attivato per sbaglio l'audio "radio colombiana"



Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 10 ottobre 2019, 16:35

Rosa e soprattutto Sosa hanno frantumato il gruppo, ma fino a Favaro non mi pareva un ritmo devastante.
Per come pedalava Bernal pensavo potessero dare via libera a Sosa, ma anche al 70-80% era troppo superiore alla concorrenza.



Winter
Messaggi: 15207
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 10 ottobre 2019, 16:38

A me l'arrivo è piaciuto tantissimo
Premetto che la salita mi è molto cara (belle le parole di Bernal..)
Pero' e' un'altra cosa rispetto ad aglie' o stupinigi
Sosa impressionante
Bernal non ha dovuto che concludere
Champoussin nono..
Magari non tutti gli anni.. pero' ogni 5.. sarebbe bello il Piemonte con arrivo a Oropa



Morellino
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 11:39

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Morellino » giovedì 10 ottobre 2019, 16:45

il_panta ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:33
Morellino ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:31
Fenomeno Sosa direi, se invertivano le posizioni nel trenino, Sosa arrivava con 20/25 secondi facile.

PS: c'è qualche confronto cronometrico?mi sembra siano andati tra forte e parecchio forte
Sì, oggi probabilmente il più forte era Sosa. Bernal ci teneva tantissimo a vincere una corsa a casa sua e sono contento ce l'abbia fatta. La condizione non pare super, ma col suo fondo e la sua classe potrebbe comunque vincere sabato.
In Ineos i capitani fanno i capitani, i vagoncini fanno i vagoncini. Sull'ultima strappata di Sosa però Bernal secondo me l'ha pensato: "ora come cavolo faccio a scattare che sono già a tutta?"
Comunque sembra un Bernal molto voglioso per il Lombardia, una piccola curiosità social: stamattina Bartoli ha pubblicato le foto delle vittorie al Lombardia e Bernal commenta con "el puto amo"....carico il ragazzo! :crazy:




Morellino
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 11:39

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Morellino » giovedì 10 ottobre 2019, 16:51

udra ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:35
Rosa e soprattutto Sosa hanno frantumato il gruppo, ma fino a Favaro non mi pareva un ritmo devastante.
Per come pedalava Bernal pensavo potessero dare via libera a Sosa, ma anche al 70-80% era troppo superiore alla concorrenza.
Ho perso qualche tratto di salita tra clienti e telefonate, tze sti disturbatori



Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 10 ottobre 2019, 17:19

Abbastanza bella la corsa, anche se vedere anche in queste corse il trenino dei fenomeni forse è troppo. :)


1° Tour de France 2018

Avatar utente
lanzillotta
Messaggi: 2276
Iscritto il: lunedì 31 gennaio 2011, 2:54
Località: Canosa Di Puglia (BAT)

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da lanzillotta » giovedì 10 ottobre 2019, 17:49

alla fine chi ha vinto lo Scudetto tra Neri e Androni??


Campione '15
Classifica Generale Giro d'Italia 16
15°/20°/21° Tappa Giro d'Italia 16
21° Tappa Tour De France 16
Campione Olimpico 16
Campione Italiano 17
Lombardia 17
Paris-Roubaix 18
Campione Italiano Crono 18
Campione Europeo Crono 19 #ForBjorg

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18286
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 10 ottobre 2019, 17:53

lanzillotta ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 17:49
alla fine chi ha vinto lo Scudetto tra Neri e Androni??
Androni, per il 3° anni di fila.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Lopi90
Messaggi: 1396
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 10 ottobre 2019, 18:19

Vincitore di prestigio, ma corsa sostanzialmente inutile. La battaglia è durata 3km, e praticamente solo selezione da dietro è stato più entusiasmante guardare stamattina la differita della volata del Tahiu Lake.



Mario Rossi
Messaggi: 547
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Mario Rossi » giovedì 10 ottobre 2019, 18:25

Lopi90 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:19
Vincitore di prestigio, ma corsa sostanzialmente inutile. La battaglia è durata 3km, e praticamente solo selezione da dietro è stato più entusiasmante guardare stamattina la differita della volata del Tahiu Lake.
Io direi che se la perdeva sarebbe entrato di diritto nelle delusioni più grandi della stagione. Di big che potranno lottare per il Lombardia c'era solo lui. Buchmann non si sa ancora se ci parteciperà e comunque si vedeva che non è in gran forma, e gli altri erano tutti corridori di seconda fascia (Martin, Villella, Frank). Mi auguro venga spostata di calendario, anche perchè il livello è stato bassissimo.



GiacomoXT
Messaggi: 1660
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da GiacomoXT » giovedì 10 ottobre 2019, 18:27

L'Androni ha ufficialmente vinto la Ciclismo Cup. :cincin:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14014
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 10 ottobre 2019, 18:36

Morellino ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:31


PS: c'è qualche confronto cronometrico?mi sembra siano andati tra forte e parecchio forte
Direi non tantissimo.. dal solito account Twitter..

1993 | 19:45 | Ugrumov
1999 | 18:33 | Pantani
2007 | 19:52 | Piepoli
2014 | 20:13 | N.Quintana
2017 | 19:17 | T.Dumoulin
2019 | 19:52 | Bernal


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

crevaison
Messaggi: 288
Iscritto il: lunedì 17 marzo 2014, 13:41

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da crevaison » giovedì 10 ottobre 2019, 19:20

Vabbeh, ordine di scuderia, ma per me Sosa aveva qualcosa in piu' di Bernal



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6453
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 10 ottobre 2019, 20:47

barrylyndon ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:36
Morellino ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:31


PS: c'è qualche confronto cronometrico?mi sembra siano andati tra forte e parecchio forte
Direi non tantissimo.. dal solito account Twitter..

1993 | 19:45 | Ugrumov
1999 | 18:33 | Pantani
2007 | 19:52 | Piepoli
2014 | 20:13 | N.Quintana
2017 | 19:17 | T.Dumoulin
2019 | 19:52 | Bernal
Che tratto considera? Che versante?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14014
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 10 ottobre 2019, 20:51

Di solito e' preciso...penso dal solito versante..perche' oggi son saliti da un altro?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 10 ottobre 2019, 20:57

Sono saliti dal solito versante, con la deviazione per Favaro.
Che io ricordi dal '99 in poi han sempre fatto quello, prima non saprei.



Winter
Messaggi: 15207
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 10 ottobre 2019, 21:51

Maìno della Spinetta ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 20:47
barrylyndon ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:36
Morellino ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:31


PS: c'è qualche confronto cronometrico?mi sembra siano andati tra forte e parecchio forte
Direi non tantissimo.. dal solito account Twitter..

1993 | 19:45 | Ugrumov
1999 | 18:33 | Pantani
2007 | 19:52 | Piepoli
2014 | 20:13 | N.Quintana
2017 | 19:17 | T.Dumoulin
2019 | 19:52 | Bernal
Che tratto considera? Che versante?
Credo dalla deviazione per favaro
inspiegabilmente. .non considerano i primi 4 km
La salita reale parte dalla rotonda della menaBrea
han sempre fatto la strada vecchia che passa in mezzo a Cossila e a Favaro



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6453
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 11 ottobre 2019, 7:54

barrylyndon ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 20:51
Di solito e' preciso...penso dal solito versante..perche' oggi son saliti da un altro?
Winter ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 21:51
Maìno della Spinetta ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 20:47
barrylyndon ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 18:36


Direi non tantissimo.. dal solito account Twitter..

1993 | 19:45 | Ugrumov
1999 | 18:33 | Pantani
2007 | 19:52 | Piepoli
2014 | 20:13 | N.Quintana
2017 | 19:17 | T.Dumoulin
2019 | 19:52 | Bernal
Che tratto considera? Che versante?
Credo dalla deviazione per favaro
inspiegabilmente. .non considerano i primi 4 km
La salita reale parte dalla rotonda della menaBrea
han sempre fatto la strada vecchia che passa in mezzo a Cossila e a Favaro
Dalla rotonda sono 11,750 km. Pantani, li avesse fatti in 18 minuti, con uno perso per la catena, vorrebbe dire sui 40 di media :) . Dal bivio di Favaro ci starebbe come tempo.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2831
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » venerdì 11 ottobre 2019, 8:00

Complimenti alla Androni per il terzo scudetto consecutivo.
Ieri DeLuca in telecronaca ha detto "facciamo fare però i calcoli a chi di dovere perché nemmeno Archimede... "

Infatti
Se avessero tenuto semplicemente conto dei punti uci, dei primi tre classificati di ogni team, sarebbe finta così:

Androni 1422
Neri 1363

Quindi medesimo risultato, senza calcoli cervellotici e di più facile ed immediata lettura per il pubblico.
L'ufficio complicazioni è sempre aperto!


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11336
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 11 ottobre 2019, 8:31

Bernal è l'unico "nuovo" corridore in attività che, dopo aver vinto un GT, si cimenta seriamente per vincere corse in linea.
Degli altri in attività, meno nuovi, solo Nibali e Valverde.
Simon Yates è a metà del guado: se vuole, può.
Gli altri inglesi, finora, hanno proprio rinunciato.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 609
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Divanista » venerdì 11 ottobre 2019, 8:51

nino58 ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 8:31
Bernal è l'unico "nuovo" corridore in attività che, dopo aver vinto un GT, si cimenta seriamente per vincere corse in linea.
Degli altri in attività, meno nuovi, solo Nibali e Valverde.
Simon Yates è a metà del guado: se vuole, può.
Gli altri inglesi, finora, hanno proprio rinunciato.
Beh, ci metterei anche Primoz


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Caba » venerdì 11 ottobre 2019, 8:55

Ci sta anche Primoz...


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Caba » venerdì 11 ottobre 2019, 8:55

Divanista... :cincin:


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11336
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 11 ottobre 2019, 9:06

Divanista ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 8:51
nino58 ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 8:31
Bernal è l'unico "nuovo" corridore in attività che, dopo aver vinto un GT, si cimenta seriamente per vincere corse in linea.
Degli altri in attività, meno nuovi, solo Nibali e Valverde.
Simon Yates è a metà del guado: se vuole, può.
Gli altri inglesi, finora, hanno proprio rinunciato.
Beh, ci metterei anche Primoz
Giusto !!!
E' l'ultimo arrivato ma ci sta entrando alla grande.
Non avevo ancora introiettato la sua recentissima vittoria alla Vuelta.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 609
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Divanista » venerdì 11 ottobre 2019, 9:17

Carapaz, piuttosto... non so se sia stato male in questo periodo, ma è proprio sparito dalla circolazione.
Anche se, come tipologia di corridore, lo vedrei più tagliato per i grandi giri che per le classiche di un giorno.
Certo, però, che la sua vittoria da finisseur a Frascati davanti a Ewan e Ulissi dimostrerebbe il contrario... boh.


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Caba » venerdì 11 ottobre 2019, 10:28

Carapaz si è infortunato prima della Vuelta:
http://www.cicloweb.it/2019/08/22/richa ... ta-espana/
Vedendo come ha vinto alcune tappe nei GT direi che la sparata finale ce l'ha e pertanto qualche soddisfazione nelle corse in linea potrebbe togliersela.
Aspettiamo!


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 609
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Divanista » venerdì 11 ottobre 2019, 10:41

Però penso che l'infortunio sia superato, altrimenti non sarebbe neanche tornato a correre.
Per quello pensavo più che altro ad un malanno, ad un malessere, oppure ad un totale calo di condizione.


Ecco la mia presentazione. :carta:

l'Orso
Messaggi: 4604
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da l'Orso » venerdì 11 ottobre 2019, 11:49

Divanista ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 10:41
Però penso che l'infortunio sia superato, altrimenti non sarebbe neanche tornato a correre.
Per quello pensavo più che altro ad un malanno, ad un malessere, oppure ad un totale calo di condizione.
Premesso che è (relativamente) giovane e che qualsiasi ipotesi sulle sue potenzialità furure è da prendere con le pinze, c'è da dire che anche in passato al top ha sempre disputato "mezze stagioni", non di più.

Certo che da giugno in poi quest'anno pare essere andato in ferie, agonisticamente parlando.

Sarebbe utile capire il perchè l'abbian portato in Italia, di certo vedere il vincitore del Giro di quest'anno, essere "invisibile" e ritirarsi in tutte le gare in cui è partito, non è una gran figura. Gli han risparmiato solo il Giro di Lombardia.
Pensava di star bene ma poi ha avuto qualche rogna stagionale?
L'avran portato "controvoglia" dietro richiesta degli organizzatori e solo per "il nome" (non ci fosse stato, non potevan dire che al via c'eran tutti vincitori dei GT 2019)?
Non vorrei che ci fosse di mezzo qualche "dispetto" fra la Movistar e il suo procuratore... (oppure un po' e un po').


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 122
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Kwaremont » venerdì 11 ottobre 2019, 12:30

l'Orso ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 11:49
Divanista ha scritto:
venerdì 11 ottobre 2019, 10:41
Però penso che l'infortunio sia superato, altrimenti non sarebbe neanche tornato a correre.
Per quello pensavo più che altro ad un malanno, ad un malessere, oppure ad un totale calo di condizione.
Premesso che è (relativamente) giovane e che qualsiasi ipotesi sulle sue potenzialità furure è da prendere con le pinze, c'è da dire che anche in passato al top ha sempre disputato "mezze stagioni", non di più.

Certo che da giugno in poi quest'anno pare essere andato in ferie, agonisticamente parlando.

Sarebbe utile capire il perchè l'abbian portato in Italia, di certo vedere il vincitore del Giro di quest'anno, essere "invisibile" e ritirarsi in tutte le gare in cui è partito, non è una gran figura. Gli han risparmiato solo il Giro di Lombardia.
Pensava di star bene ma poi ha avuto qualche rogna stagionale?
L'avran portato "controvoglia" dietro richiesta degli organizzatori e solo per "il nome" (non ci fosse stato, non potevan dire che al via c'eran tutti vincitori dei GT 2019)?
Non vorrei che ci fosse di mezzo qualche "dispetto" fra la Movistar e il suo procuratore... (oppure un po' e un po').
Credo sfugga spesso un concetto, ovvero che il corridore è comunque un lavoratore ed è legato ad un contratto (anzi vari considerando gli sponsor).
Non può essere sempre in forma nelle corse che svolge, però a volte deve parteciparvi. Tra l'altro lui ha vinto il Giro d'Italia, quindi non stupisce la sua presenza nelle gare nostrane.
Inoltre alcuni atleti sono molto fiscali con i programmi atletici decisi ad inizio anno e tendono a rispettarli fedelmente.
D'altronde anche tutti noi, a volte, andiamo a lavoro contro voglia o poco motivati o addirittura malati...




Rispondi