Start list Giro 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 13:33

Oro&Argento ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:28
il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:21
Oro&Argento ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:19
Comunque con Lutsenko positivo fossi nell'Astana penserei bene a portare o no Lopez
Perché?
Hanno fatti entrambi il Tour
Però immagino ci sia tempo per fargli un tampone, ancora ci sono cinque giorni prima del giro. Allerterei le riserve, ma senza troppi allarmismi.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 28 settembre 2020, 13:36

Se arriva anche Bernal, ci sara' pari pari il podio dell'anno scorso al Tour...alla faccia della mediocrita'


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 28 settembre 2020, 13:48

barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:36
Se arriva anche Bernal, ci sara' pari pari il podio dell'anno scorso al Tour...alla faccia della mediocrita'
La Ineos ha smentito di stare pensando all'opzione Bernal.
Ripeto, nonostante questo secondo me la startlist è buona.
Diciamo che gli darei un 7 pieno.


vincitore fantatour de France 2011

Il Complottista
Messaggi: 619
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 23:40

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Il Complottista » lunedì 28 settembre 2020, 13:49

Ma anche ipoteticamente che Bernal venisse spero possa fare la seconda punta e che stia bene con la schiena .
Già il percorso con tanta crono non lo agevola , se poi viene per fare il gregario o per ritirarsi dopo poche tappe perché sta come al Tour la cosa non avrebbe senso .



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7992
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 28 settembre 2020, 13:54

Erinnerung ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:22
schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 12:56
edobs ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 12:50


Su questo non sono d'accordo, senza considerare questa stagione dove la collocazione più infelice l'ha avuta proprio il giro credo che la competitività e la maggior importanza la rivesta ancora il Giro rispetto alla Vuelta (entrambi staccati dal Tour chiaramente) anche se nelle ultime stagioni molti big hanno affrontato la Vuelta bisogna anche dire che molti di loro erano fuori forma e disinteressati alla classifica, basta guardare la top 15 della vuelta lo scorso anno per rendersi conto del fatto che in spagna spesso sono competitive le seconde linee, poi certo il Tour è di un altro livello ma penso che per ora il Giro resti ampiamente sopra la Vuelta.
guarda le classifiche della Vuelta nel 2012 (Contador, Valverde, Purito, Froome), 2014 (Contador, Froome, Valverde, Purito, Aru), 2015 (Aru, Rodriguez, Majka, Quintana, Chaves, Dumoulin, Valverde), 2016 (Quintana, Froome, Chaves, Contador) e 2017 (Froome, Nibali, Zakarin, Keldermann, Contador). Questo divario tra Giro e Vuelta sinceramente non lo vedo...

Chiedete a Roglic se non farebbe a cambio tra la Vuelta vinta e il podio al Giro.
Per me lo farebbe di corsa!
La startlist non è l'unico parametro per decretare il prestigio di una corsa, e cmq negli ultimi anni il Giro ha avuto eccellenti start list.
Tra Vuelta e Giro non c'è paragone. Chiaro che stanno entrambi sotto al Tour.
Lo ha detto lui, che il podio al Giro per lui valeva di più della vittoria della vuelta


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 28 settembre 2020, 13:55

Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:48
barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:36
Se arriva anche Bernal, ci sara' pari pari il podio dell'anno scorso al Tour...alla faccia della mediocrita'
La Ineos ha smentito di stare pensando all'opzione Bernal.
Ripeto, nonostante questo secondo me la startlist è buona.
Diciamo che gli darei un 7 pieno.
Allora..2 vincitori di Tour. 1 vincitore di nr 2. giri. 2 vincitori di Vuelta...
Al Tour c'era tanto di piu?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 28 settembre 2020, 14:01

barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:55
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:48
barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:36
Se arriva anche Bernal, ci sara' pari pari il podio dell'anno scorso al Tour...alla faccia della mediocrita'
La Ineos ha smentito di stare pensando all'opzione Bernal.
Ripeto, nonostante questo secondo me la startlist è buona.
Diciamo che gli darei un 7 pieno.
Allora..2 vincitori di Tour. 1 vincitore di nr 2. giri. 2 vincitori di Vuelta...
Al Tour c'era tanto di piu?
Secondo me, come spesso accade, mancano più che altro i cacciatori di tappe di spessore, assenti quest'anno per la contemporaneità delle classiche, ma anche gli altri anni perchè dopo le classiche staccano per riposare in vista del Tour...i vari Alaphilippe, Van Aert, Kristoff, Valverde, Kwiatovski, Trentin

Quest'anno in verità va un po' meglio con Sagan, Matthews e Fuglsang (anche se credo che guarderà solo alla generale), ma comunque rispetto al Tour questa negli ultimi anni è la mancanza che si sente di più.


vincitore fantatour de France 2011

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 28 settembre 2020, 14:03

Vero...ci sara' pero' Aranburu...che mi incuriosisce in questo ruolo


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 » lunedì 28 settembre 2020, 14:04

2 vincitori di tour ok.
Il vincitore dei 2 giri fa già parte dei vincitori del tour :D
Uno dei due vincitori della Vuelta fa già parte dei vincitori del tour :D
Insomma, gira e rigira parliamo sempre e solo di Nibali, yates e Thomas.

Voi non volete i mas, gli yates, i porte, i landa, ma sarebbero proprio gli outsider capaci di fare il salto in avanti. I vari carapaz, dumoulin e simon yates erano esattamente nella loro situazione quando hanno vinto (o quasi vinto) il giro.

Comunque che vi devo dire, contenti voi, contenti tutti.
Io so solo che prima si diceva "tranquilli, ci saranno tantissimi big", poi "bello, ci saranno bardet e soler", poi "carapaz ed evenepoel, grande gioventù", poi "arriveranno un sacco di reduci dal tour, statene certi"... ora che non è arrivato nessuno dal Tour, vabbé ma ci sono Nibali e Thomas (entrambi over 34)...



torcia86
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da torcia86 » lunedì 28 settembre 2020, 14:05

barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:03
Vero...ci sara' pero' Aranburu...che mi incuriosisce in questo ruolo
Sta andando molto forte quest’anno



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 28 settembre 2020, 14:05

Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 11:37
Solita (e solida) Mitchelton http://www.cicloweb.it/2020/09/28/mitch ... lia-yates/

Movistar sbarazzina, per così dire http://www.cicloweb.it/2020/09/28/movis ... -villella/
Mitchelton si conferma la squadra da battere.
Rubio può puntare a qualche tappa



torcia86
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da torcia86 » lunedì 28 settembre 2020, 14:06

CCC con zakarin che darà un occhio alla classifica e Valter Malecki De la parte per le vittorie di tappa



schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 » lunedì 28 settembre 2020, 14:09

barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:55
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:48
barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:36
Se arriva anche Bernal, ci sara' pari pari il podio dell'anno scorso al Tour...alla faccia della mediocrita'
La Ineos ha smentito di stare pensando all'opzione Bernal.
Ripeto, nonostante questo secondo me la startlist è buona.
Diciamo che gli darei un 7 pieno.
Allora..2 vincitori di Tour. 1 vincitore di nr 2. giri. 2 vincitori di Vuelta...
Al Tour c'era tanto di piu?
Sì, c'era tantissimo di più.

Fai la conta dei corridori che alla partenza avevano almeno un podio in un GT (roglic, pogacar, dumoulin, quintana, bardet, pinot, buchmann, uran, lopez, carapaz, landa, mas, valverde, chaves) e capisci la differenza.



Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 28 settembre 2020, 14:10

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:04
2 vincitori di tour ok.
Il vincitore dei 2 giri fa già parte dei vincitori del tour :D
Uno dei due vincitori della Vuelta fa già parte dei vincitori del tour :D
Insomma, gira e rigira parliamo sempre e solo di Nibali, yates e Thomas.

Voi non volete i mas, gli yates, i porte, i landa, ma sarebbero proprio gli outsider capaci di fare il salto in avanti. I vari carapaz, dumoulin e simon yates erano esattamente nella loro situazione quando hanno vinto (o quasi vinto) il giro.

Comunque che vi devo dire, contenti voi, contenti tutti.
Io so solo che prima si diceva "tranquilli, ci saranno tantissimi big", poi "bello, ci saranno bardet e soler", poi "carapaz ed evenepoel, grande gioventù", poi "arriveranno un sacco di reduci dal tour, statene certi"... ora che non è arrivato nessuno dal Tour, vabbé ma ci sono Nibali e Thomas (entrambi over 34)...
Non si parlava solo di reduci, ma di cambi di programma dovuti a infortuni, ripensamenti o altro.

Kruijswijk e Thomas dovevano fare solo il Tour e non il Giro.
34enni o meno, sono 2/3 del podio del Tour dell'anno scorso, non del Tour del 2010 (peraltro entrambi a poco più di 1' da Bernal, non è che l'hanno perso di ore).
La loro presenza secondo me è una straordinaria sorpresa, altrochè.
E sono secondo me i veri favoriti del Giro.


vincitore fantatour de France 2011

pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 28 settembre 2020, 14:10

Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 12:14
Curioso di vedere il rendimento della Deceuninck http://www.cicloweb.it/2020/09/28/deceu ... o-ditalia/
Tantissima attesa per Almeida, penso possa ambire ad una top 5



freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da freire99 » lunedì 28 settembre 2020, 14:11

Risolto il mistero della CCC: portano Zakarin e quindi puntano alla classifica. Interessante anche la presenza di Gallopin nell’Ag2r.



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 14:11

La CCC punta sulle salite - non sarà quello di qualche anno fa e non è in formissima, ma lo mettiamo il suo nome tra quelli buoni per una top ten? :) http://www.cicloweb.it/2020/09/28/ccc-t ... selezione/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 28 settembre 2020, 14:11

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:09
barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:55
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:48


La Ineos ha smentito di stare pensando all'opzione Bernal.
Ripeto, nonostante questo secondo me la startlist è buona.
Diciamo che gli darei un 7 pieno.
Allora..2 vincitori di Tour. 1 vincitore di nr 2. giri. 2 vincitori di Vuelta...
Al Tour c'era tanto di piu?
Sì, c'era tantissimo di più.

Fai la conta dei corridori che alla partenza avevano almeno un podio in un GT (roglic, pogacar, dumoulin, quintana, bardet, pinot, buchmann, uran, lopez, carapaz, landa, mas, valverde, chaves) e capisci la differenza.
Di piu' si...ma con parsimonia..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 14:12

torcia86 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:06
CCC con zakarin che darà un occhio alla classifica e Valter Malecki De la parte per le vittorie di tappa
Temevo molto peggio, Zak abitudinario della top10 anche se da valutare dopo l'infortunio al tour, rosskopf per le crono, non capisco l'aver spostato mareczko e bevin al binck bank



schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 » lunedì 28 settembre 2020, 14:12

Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:54
Erinnerung ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:22
schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 12:56


guarda le classifiche della Vuelta nel 2012 (Contador, Valverde, Purito, Froome), 2014 (Contador, Froome, Valverde, Purito, Aru), 2015 (Aru, Rodriguez, Majka, Quintana, Chaves, Dumoulin, Valverde), 2016 (Quintana, Froome, Chaves, Contador) e 2017 (Froome, Nibali, Zakarin, Keldermann, Contador). Questo divario tra Giro e Vuelta sinceramente non lo vedo...

Chiedete a Roglic se non farebbe a cambio tra la Vuelta vinta e il podio al Giro.
Per me lo farebbe di corsa!
La startlist non è l'unico parametro per decretare il prestigio di una corsa, e cmq negli ultimi anni il Giro ha avuto eccellenti start list.
Tra Vuelta e Giro non c'è paragone. Chiaro che stanno entrambi sotto al Tour.
Lo ha detto lui, che il podio al Giro per lui valeva di più della vittoria della vuelta
Ha detto una cosa diversa, che era più orgoglioso del podio al giro perché aveva avuto tanti problemi (anche di stomaco) e quindi gli dava più soddisfazione aver superato tutte quelle difficoltà ed essere comunque arrivato sul podio.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7992
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 28 settembre 2020, 14:14

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:12
Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:54
Erinnerung ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:22



Chiedete a Roglic se non farebbe a cambio tra la Vuelta vinta e il podio al Giro.
Per me lo farebbe di corsa!
La startlist non è l'unico parametro per decretare il prestigio di una corsa, e cmq negli ultimi anni il Giro ha avuto eccellenti start list.
Tra Vuelta e Giro non c'è paragone. Chiaro che stanno entrambi sotto al Tour.
Lo ha detto lui, che il podio al Giro per lui valeva di più della vittoria della vuelta
Ha detto una cosa diversa, che era più orgoglioso del podio al giro perché aveva avuto tanti problemi (anche di stomaco) e quindi gli dava più soddisfazione aver superato tutte quelle difficoltà ed essere comunque arrivato sul podio.
Corretto


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 » lunedì 28 settembre 2020, 14:17

Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:10
schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:04
2 vincitori di tour ok.
Il vincitore dei 2 giri fa già parte dei vincitori del tour :D
Uno dei due vincitori della Vuelta fa già parte dei vincitori del tour :D
Insomma, gira e rigira parliamo sempre e solo di Nibali, yates e Thomas.

Voi non volete i mas, gli yates, i porte, i landa, ma sarebbero proprio gli outsider capaci di fare il salto in avanti. I vari carapaz, dumoulin e simon yates erano esattamente nella loro situazione quando hanno vinto (o quasi vinto) il giro.

Comunque che vi devo dire, contenti voi, contenti tutti.
Io so solo che prima si diceva "tranquilli, ci saranno tantissimi big", poi "bello, ci saranno bardet e soler", poi "carapaz ed evenepoel, grande gioventù", poi "arriveranno un sacco di reduci dal tour, statene certi"... ora che non è arrivato nessuno dal Tour, vabbé ma ci sono Nibali e Thomas (entrambi over 34)...
Non si parlava solo di reduci, ma di cambi di programma dovuti a infortuni, ripensamenti o altro.

Kruijswijk e Thomas dovevano fare solo il Tour e non il Giro.
34enni o meno, sono 2/3 del podio del Tour dell'anno scorso, non del Tour del 2010 (peraltro entrambi a poco più di 1' da Bernal, non è che l'hanno perso di ore).
La loro presenza secondo me è una straordinaria sorpresa, altrochè.
E sono secondo me i veri favoriti del Giro.
Non è così, rileggiti bene il thread, si parlava di corridori al via del tour. Quasi tutti - tranne me - erano sicuri che tantissimi delusi o ritirati dal tour sarebbero venuti in Italia : addirittura c'era chi ipotizzava di avere il vincitore del tour alla partenza per la doppietta. Io mi ero permesso di avanzare dei dubbi e mi era stato risposto che le cose sarebbero andate diversamente.
E invece i vari pinot, buchmann, quintana e bernal (delusi e/o ritirati al tour) se la fanno alla larga dal giro.



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 14:18

Dopo la CCC ecco gli otto della AG2R http://www.cicloweb.it/2020/09/28/ag2r- ... -vendrame/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 28 settembre 2020, 14:19

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:17
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:10
schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:04
2 vincitori di tour ok.
Il vincitore dei 2 giri fa già parte dei vincitori del tour :D
Uno dei due vincitori della Vuelta fa già parte dei vincitori del tour :D
Insomma, gira e rigira parliamo sempre e solo di Nibali, yates e Thomas.

Voi non volete i mas, gli yates, i porte, i landa, ma sarebbero proprio gli outsider capaci di fare il salto in avanti. I vari carapaz, dumoulin e simon yates erano esattamente nella loro situazione quando hanno vinto (o quasi vinto) il giro.

Comunque che vi devo dire, contenti voi, contenti tutti.
Io so solo che prima si diceva "tranquilli, ci saranno tantissimi big", poi "bello, ci saranno bardet e soler", poi "carapaz ed evenepoel, grande gioventù", poi "arriveranno un sacco di reduci dal tour, statene certi"... ora che non è arrivato nessuno dal Tour, vabbé ma ci sono Nibali e Thomas (entrambi over 34)...
Non si parlava solo di reduci, ma di cambi di programma dovuti a infortuni, ripensamenti o altro.

Kruijswijk e Thomas dovevano fare solo il Tour e non il Giro.
34enni o meno, sono 2/3 del podio del Tour dell'anno scorso, non del Tour del 2010 (peraltro entrambi a poco più di 1' da Bernal, non è che l'hanno perso di ore).
La loro presenza secondo me è una straordinaria sorpresa, altrochè.
E sono secondo me i veri favoriti del Giro.
Non è così, rileggiti bene il thread, si parlava di corridori al via del tour. Quasi tutti - tranne me - erano sicuri che tantissimi delusi o ritirati dal tour sarebbero venuti in Italia : addirittura c'era chi ipotizzava di avere il vincitore del tour alla partenza per la doppietta. Io mi ero permesso di avanzare dei dubbi e mi era stato risposto che le cose sarebbero andate diversamente.
E invece i vari pinot, buchmann, quintana e bernal (delusi e/o ritirati al tour) se la fanno alla larga dal giro.
Quintana sicuramente non l'aveva mai detto nessuno, visto che la sua squadra non è nemmeno invitata :D


vincitore fantatour de France 2011

NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 14:20

Va beh, la startlist del Tour de France è quasi sempre migliore di quella del Giro d'Italia salvo rarissime eccezioni. Quest'anno che i due GT sono così ravvicinati e che non si aveva alcuna garanzia che le corse si sarebbero svolte fino alla fine per motivi extraciclistici era ovvio che la differenza fosse ancora più marcata rispetto al solito.

Ma ragazzi, è già tanto che si correrà il Giro quest'anno, non facciamo gli schizzinosi per una volta.



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 14:23

Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:18
Dopo la CCC ecco gli otto della AG2R http://www.cicloweb.it/2020/09/28/ag2r- ... -vendrame/
Comunque a voler guardare il lato positivo Gallopin e Zakarin erano inattesi e invece non sono poi così male, entrambe squadre meglio del previsto seppur mediocri



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 14:25

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:17
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:10
schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:04
2 vincitori di tour ok.
Il vincitore dei 2 giri fa già parte dei vincitori del tour :D
Uno dei due vincitori della Vuelta fa già parte dei vincitori del tour :D
Insomma, gira e rigira parliamo sempre e solo di Nibali, yates e Thomas.

Voi non volete i mas, gli yates, i porte, i landa, ma sarebbero proprio gli outsider capaci di fare il salto in avanti. I vari carapaz, dumoulin e simon yates erano esattamente nella loro situazione quando hanno vinto (o quasi vinto) il giro.

Comunque che vi devo dire, contenti voi, contenti tutti.
Io so solo che prima si diceva "tranquilli, ci saranno tantissimi big", poi "bello, ci saranno bardet e soler", poi "carapaz ed evenepoel, grande gioventù", poi "arriveranno un sacco di reduci dal tour, statene certi"... ora che non è arrivato nessuno dal Tour, vabbé ma ci sono Nibali e Thomas (entrambi over 34)...
Non si parlava solo di reduci, ma di cambi di programma dovuti a infortuni, ripensamenti o altro.

Kruijswijk e Thomas dovevano fare solo il Tour e non il Giro.
34enni o meno, sono 2/3 del podio del Tour dell'anno scorso, non del Tour del 2010 (peraltro entrambi a poco più di 1' da Bernal, non è che l'hanno perso di ore).
La loro presenza secondo me è una straordinaria sorpresa, altrochè.
E sono secondo me i veri favoriti del Giro.
Non è così, rileggiti bene il thread, si parlava di corridori al via del tour. Quasi tutti - tranne me - erano sicuri che tantissimi delusi o ritirati dal tour sarebbero venuti in Italia : addirittura c'era chi ipotizzava di avere il vincitore del tour alla partenza per la doppietta. Io mi ero permesso di avanzare dei dubbi e mi era stato risposto che le cose sarebbero andate diversamente.
E invece i vari pinot, buchmann, quintana e bernal (delusi e/o ritirati al tour) se la fanno alla larga dal giro.
Ma alla fine, anche se fossero venuti al Giro, che ce ne facciamo di un Pinot, un Buchmann, un Quintana o un Bernal che poi non sono competitivi per la classifica generale? Questi corridori avrebbero impreziosito la startlist se poi avessero avuto delle concrete chance per correre per la classifica al Giro. Ma considerato come stavano fino alla settimana scorsa al Giro ci sarebbero venuti solo per fare altre figure barbine come quelle fatte al Tour.

Per dire Froome era nella startlist della Tirreno Adriatico, ma un Froome come quello della Tirreno Adriatico vale come un gregario qualsiasi a conti fatti. Servono i campioni nel loro stato di forma migliore o quantomeno decente per impreziosire una startlist.
Ultima modifica di NibalAru il lunedì 28 settembre 2020, 14:31, modificato 1 volta in totale.



Stylus
Messaggi: 1439
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Stylus » lunedì 28 settembre 2020, 14:27

Dal punto di vista della Start List, il vero annoso problema del Giro, che segna il Gap con il Tour, non è tanto sulla qualità dei papabili vincitori, perché potrebbero esserci anche tre-quattro squadre che presentano i loro migliori atleti, e non cambierebbe neppure se ci fossero Bardet, Bernal e Pinot (ma neppure Pogacar, Roglic), quanto piuttosto il fatto che al Tour ogni squadra presenta la propria miglior formazione possibile, al Giro invece ci sono almeno 4-5 squadre, e comunque più di una, che non presenta la propria miglior formazione, al Tour invece tutte le squadre presentano la formazione migliore. Al Tour non ci sarebbe mai una Movistar che presenta una squadra totalmente di riserve, e non basterebbe un dream team Ineos per equilibrare, perché vuol dire che che al Tour tutte le squadre puntano a fare il meglio che possono, al Giro qualcuna va sempre per dovere di firma.
Ultima modifica di Stylus il lunedì 28 settembre 2020, 14:33, modificato 1 volta in totale.



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 14:30

Stylus ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:27
Dal punto di vista della Start List, il vero annoso problema del Giro, che segna il Gap con il Tour, non è tanto sulla qualità dei papabili vincitori, perché potrebbero esserci anche tre-quattro squadre che presentano i loro migliori atleti, e non cambierebbe neppure se ci fossero Bardet, Bernal e Pinot, quanto piuttosto il fatto che al Tour ogni squadra presenta la propria miglior formazione possibile, al Giro invece ci sono almeno 4-5 squadre, e comunque più di una, che non presenta la propria miglior formazione, al Tour invece tutte le squadre presentano la formazione migliore. Al Tour non ci sarebbe mai una Movistar che presenta una squadra totalmente di riserve, e non basterebbe un dream team Ineos per equilibrare, perché vuol dire che che al Tour tutte le squadre puntano a fare il meglio che possono, al Giro qualcuna va sempre per dovere di firma.
Concordo, la vera diferenza a livello di startlist è data dalle cosiddette seconde linee delle squadre worldtour; che al tou sono molto più blasonate e forti che al giro. Altro aspetto a favore del tour parlando di startlist il livello delle professional italiane, molto ma molto inferiore rispetto alle squadre invitate al tour



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 28 settembre 2020, 14:33

Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:18
Dopo la CCC ecco gli otto della AG2R http://www.cicloweb.it/2020/09/28/ag2r- ... -vendrame/
Non male.
C'è qualche nome interessante



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 14:46

edobs ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:30
Stylus ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:27
Dal punto di vista della Start List, il vero annoso problema del Giro, che segna il Gap con il Tour, non è tanto sulla qualità dei papabili vincitori, perché potrebbero esserci anche tre-quattro squadre che presentano i loro migliori atleti, e non cambierebbe neppure se ci fossero Bardet, Bernal e Pinot, quanto piuttosto il fatto che al Tour ogni squadra presenta la propria miglior formazione possibile, al Giro invece ci sono almeno 4-5 squadre, e comunque più di una, che non presenta la propria miglior formazione, al Tour invece tutte le squadre presentano la formazione migliore. Al Tour non ci sarebbe mai una Movistar che presenta una squadra totalmente di riserve, e non basterebbe un dream team Ineos per equilibrare, perché vuol dire che che al Tour tutte le squadre puntano a fare il meglio che possono, al Giro qualcuna va sempre per dovere di firma.
Concordo, la vera diferenza a livello di startlist è data dalle cosiddette seconde linee delle squadre worldtour; che al tou sono molto più blasonate e forti che al giro. Altro aspetto a favore del tour parlando di startlist il livello delle professional italiane, molto ma molto inferiore rispetto alle squadre invitate al tour
C'è anche da dire che queste cose che in teoria sono dei vantaggi a livello di prestigio per il Tour rispetto al Giro, di contro altare rendono la Corsa Rosa molto più bella ed avvincente di un Tour de France spesso e volentieri, anche se di un livello inferiore.

Il livello altissimo del Tour rende spesso la corsa chiusa e noiosa persino nelle tappe più dure, con la corsa che si infiamma solo nelle fasi conclusive delle tappe. Lo spettacolo al Tour lo si fa più nelle tappe dei ventagli che nei tapponi tanto per dire (anche perchè di tapponi ne propongono sempre meno, forse con l'intento di tenere la classifica più corta possibile fino a fine GT). Quest'anno per dire la tappa più bella del Tour è stata la crono finale, tutto il resto delle tappe di montagna sono state delle volate in salita grosso modo. Al Giro invece i Capitani corrono spesso più isolati, ci sono più possibilità di ribaltare la corsa ed assistere ad azioni spettacolari, anche da lontano. Non a caso Froome l'azione più bella della sua carriera l'ha fatta al Giro in cui è venuto a correre una sola volta che non al Tour che è andato a correre tutti gli anni da quando è diventato il Froome che vince i GT.



Mario Rossi
Messaggi: 682
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 28 settembre 2020, 14:49

Dite quello che volete, ma a me non sembra così male. Certo sembra a metà strada tra il cimitero degli elefanti (Nibali, Kru,Thomas, Fuglsang e Majka sono gente che forse il meglio di se lo ha già dato e viene al Giro perchè ha meno concorrenza) e un asilo nido(Foss, Almeida, Mcnulty,Rubio, Vlasov e un po'meno Haig, Oomen,Tolhoek e Bowman sono alle prime grandi esperienze), ma non è così male.
Quello che secondo me emerge è che se la Vuelta, come ha detto qualcuno è l'esame di riparazione, e il Tour l'esame di Laurea, il Giro si presenta a metà strada tra ultima grande occasione e modo per affacciarsi al ciclismo che conta.
La cosa positiva è che se anche solo 3/4 dei giovani citati facessero bene, potrebbe essere una corsa che esplode beene.



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 28 settembre 2020, 14:55

Posto che il fatto che si corra il Giro è bellissimo di suo e dobbiamo essere tutti contenti...
La startlist quest'anno non è di livello basso.
Per le volate avremo i migliori sprinter al mondo meno Bennett, e in più per le tappe mosse Matthews e Sagan (anche con le classiche in contemporanea).

Per quanto riguarda la classifica invece vedo un parterre decisamente mediocre.
Ci sono due su tre del podio di Parigi dello scorso anno ma ciò non significa niente.
Anche rispetto agli scorsi anni (non tutti) il livello è più basso.
La situazione sarebbe cambiata in modo incredibile con la presenza di Carapaz e Evenepoel



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 15:04

pietro ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:55
Posto che il fatto che si corra il Giro è bellissimo di suo e dobbiamo essere tutti contenti...
La startlist quest'anno non è di livello basso.
Per le volate avremo i migliori sprinter al mondo meno Bennett, e in più per le tappe mosse Matthews e Sagan (anche con le classiche in contemporanea).

Per quanto riguarda la classifica invece vedo un parterre decisamente mediocre.
Ci sono due su tre del podio di Parigi dello scorso anno ma ciò non significa niente.
Anche rispetto agli scorsi anni (non tutti) il livello è più basso.
La situazione sarebbe cambiata in modo incredibile con la presenza di Carapaz e Evenepoel
Concordo su tutto tranne che sull'ultimo rigo. Evenepoel ad esempio un GT non lo ha ancora corso in carriera, prima di dire che con lui in corsa il livello sarebbe cambiato almeno prima bisogna vederlo all'opera in un GT secondo me per capire che tipo di potenzialità ha nelle tre settimane.

E Carapaz è meglio di Thomas o Krujswick? Sarebbe cambiato qualcosa con l'ecuadoriano al posto degli altri due? Fuori il primo e dentro i secondi il livello per me è più o meno simile. Anzi, visto il percorso che prevede tanta crono quest'anno, forse è addirittura più alto con i secondi due visto che Richard a crono va piano e quest'anno sarebbe stato più marcato anche nelle tappe di salita partendo con i favori del pronostico e da vincitore uscente.



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 15:12

il problema di questa start-list per la generale e che
nibali e thomas sono nella parabola discendente
yates e fulgsang sono in attesa di conferma
ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma

lo scorso anno la caduta di Dumoulin il favorito apri ad una situazione imprevedibile con tanti possibili vincitori
quest'anno se salta un favorito il giro e praticamente finito
questa è la mia idea poi spero di sbagliarmi e che ci siano corridori che fanno il salto di qualita e che i "vecchi" avendo dato parecchio a questo sport vengano degnamente sostituiti .....



Eshnar
Messaggi: 1051
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Eshnar » lunedì 28 settembre 2020, 15:18

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12

ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma
le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 15:28

Eshnar ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:18
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12

ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma
le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:
Un bel Vlasov ad esempio.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 28 settembre 2020, 15:34

NibalAru ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:04
pietro ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:55
Posto che il fatto che si corra il Giro è bellissimo di suo e dobbiamo essere tutti contenti...
La startlist quest'anno non è di livello basso.
Per le volate avremo i migliori sprinter al mondo meno Bennett, e in più per le tappe mosse Matthews e Sagan (anche con le classiche in contemporanea).

Per quanto riguarda la classifica invece vedo un parterre decisamente mediocre.
Ci sono due su tre del podio di Parigi dello scorso anno ma ciò non significa niente.
Anche rispetto agli scorsi anni (non tutti) il livello è più basso.
La situazione sarebbe cambiata in modo incredibile con la presenza di Carapaz e Evenepoel
Concordo su tutto tranne che sull'ultimo rigo. Evenepoel ad esempio un GT non lo ha ancora corso in carriera, prima di dire che con lui in corsa il livello sarebbe cambiato almeno prima bisogna vederlo all'opera in un GT secondo me per capire che tipo di potenzialità ha nelle tre settimane.

E Carapaz è meglio di Thomas o Krujswick? Sarebbe cambiato qualcosa con l'ecuadoriano al posto degli altri due? Fuori il primo e dentro i secondi il livello per me è più o meno simile. Anzi, visto il percorso che prevede tanta crono quest'anno, forse è addirittura più alto con i secondi due visto che Richard a crono va piano e quest'anno sarebbe stato più marcato anche nelle tappe di salita partendo con i favori del pronostico e da vincitore uscente.
Io preferisco Carapaz a questo Thomas, ci fossero stati tutti e due sarebbe stato bello.
Evenepoel era garanzia di spettacolo, anche saltando nella terza settimana sarebbe stato un protagonista



Avatar utente
Patate
Messaggi: 5209
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 28 settembre 2020, 15:39

Eshnar ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:18
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12

ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma
le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:
Troppo presto, ma io spero in Tobias Foss


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 15:42

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12
il problema di questa start-list per la generale e che
nibali e thomas sono nella parabola discendente
yates e fulgsang sono in attesa di conferma
ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma

lo scorso anno la caduta di Dumoulin il favorito apri ad una situazione imprevedibile con tanti possibili vincitori
quest'anno se salta un favorito il giro e praticamente finito
questa è la mia idea poi spero di sbagliarmi e che ci siano corridori che fanno il salto di qualita e che i "vecchi" avendo dato parecchio a questo sport vengano degnamente sostituiti .....
La sorpresa potrebbe essere Vlasov secondo me quest'anno. Fulgsang nei GT non mi ha mai convinto, non regge sulle tre settimane e troverei strano che lo facesse per la prima volta a 35 anni. Yates invece potrebbe anche farcela se è maturato rispetto agli anni scorsi, lui è ancora in età buona per fare lo step successivo secondo me.

Krujswick se ha recuperato dall'infortunio sarà un cliente scomodo per tutti quelli che vorranno vincere il Giro secondo me. Ma tutto dipenderà dal suo stato di forma.

Nibali e Thomas dovrebbero rappresentare le uniche certezze, ma vista la loro età di certo non c'è più niente anche per loro. In caso di un loro successo si tratterebbe dei vincitori più anziani della storia del Giro (per Nibali sicuro, per Thomas forse no ma solo per questione di pochi giorni).

Per una serie di fattori il livello sarà più basso rispetto ad altri anni probabilmente, ma proprio perchè non vedo alla partenza di questo Giro corridori che possano rappresentare delle certezze senza se e senza ma, probabilmente assisteremo ad un Giro ancora una volta dall'esito molto incerto, in linea con quelli visti nelle ultime stagioni. Certo, se dovesse vincerlo un Majka alla fine questo certificherebbe che il livello è stato molto basso quest'anno. Dovesse vincerlo un Vlasov (o un Yates) davanti ai favoriti di questa edizione del Giro invece non saprei. Alla fine Vlasov (o Yates) che batte Nibali e Thomas al Giro non sarebbe tanto diverso da Pogacar che batte Roglic e Richie Porte al Tour, o da Bernal che batte Thomas e Kruijswijk al Tour dell'anno scorso.
Ultima modifica di NibalAru il lunedì 28 settembre 2020, 15:48, modificato 1 volta in totale.



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 15:46

pietro ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:34
NibalAru ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:04
pietro ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:55
Posto che il fatto che si corra il Giro è bellissimo di suo e dobbiamo essere tutti contenti...
La startlist quest'anno non è di livello basso.
Per le volate avremo i migliori sprinter al mondo meno Bennett, e in più per le tappe mosse Matthews e Sagan (anche con le classiche in contemporanea).

Per quanto riguarda la classifica invece vedo un parterre decisamente mediocre.
Ci sono due su tre del podio di Parigi dello scorso anno ma ciò non significa niente.
Anche rispetto agli scorsi anni (non tutti) il livello è più basso.
La situazione sarebbe cambiata in modo incredibile con la presenza di Carapaz e Evenepoel
Concordo su tutto tranne che sull'ultimo rigo. Evenepoel ad esempio un GT non lo ha ancora corso in carriera, prima di dire che con lui in corsa il livello sarebbe cambiato almeno prima bisogna vederlo all'opera in un GT secondo me per capire che tipo di potenzialità ha nelle tre settimane.

E Carapaz è meglio di Thomas o Krujswick? Sarebbe cambiato qualcosa con l'ecuadoriano al posto degli altri due? Fuori il primo e dentro i secondi il livello per me è più o meno simile. Anzi, visto il percorso che prevede tanta crono quest'anno, forse è addirittura più alto con i secondi due visto che Richard a crono va piano e quest'anno sarebbe stato più marcato anche nelle tappe di salita partendo con i favori del pronostico e da vincitore uscente.
Io preferisco Carapaz a questo Thomas, ci fossero stati tutti e due sarebbe stato bello.
Evenepoel era garanzia di spettacolo, anche saltando nella terza settimana sarebbe stato un protagonista
Beh, ovvio, con tutti e due al via era meglio per tutti. Ma se devo scegliere tra i due oggi, visto il percorso di questo Giro, credo che sia più pericoloso ancora oggi Thomas rispetto a Carapaz.

Su Evenepoel che sarebbe stato protagonista concordo. Però rimaneva comunque un'incognita ed una sorpresa anche lui. Nessuna certezza. Non parliamo di un papabile sicuro al piazzamento a podio finale. Era ancora tutto da vedere.



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 15:50

Più tardi arriverà la nostra scheda del Giro; la lista iscritti provvisoria fornita da RCS regala qualche sorpresa - un'assenza, fosse confermata, sarebbe alquanto pesante. In ogni caso, a livello di supporto in salita svetta l'Astana davanti a Mitchelton, Trek e Sunweb (se solo ci fosse un capitano diverso...).


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
Patate
Messaggi: 5209
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 28 settembre 2020, 15:51

Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:50
un'assenza, fosse confermata, sarebbe alquanto pesante.
Matthews?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 15:51

Patate ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:51
Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:50
un'assenza, fosse confermata, sarebbe alquanto pesante.
Matthews?
No, ma hai preso la nazionalità


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

torcia86
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da torcia86 » lunedì 28 settembre 2020, 15:52

Ewan...



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 15:52

Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:51
Patate ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:51
Basso ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:50
un'assenza, fosse confermata, sarebbe alquanto pesante.
Matthews?
No, ma hai preso la nazionalità
Caleb Ewan?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 15:54

Esattamente. Al momento è stato tolto, al pari dei fidati De Buyst e Kluge, dalla lista iscritti che, ripeto, è provvisoria e passibile di errori - a mo' di esempio, nella AG2R viene indicato Fränk e non Gallopin e nella Movistar viene segnato Alba al posto del confermato Cataldo.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da freire99 » lunedì 28 settembre 2020, 15:57

La lista è ancora molto provvisoria ma l’assenza di Ewan secondo me era nell’aria, troppo stanco dopo gli sforzi del Tour. Il livello di alcune squadre è imbarazzante (su tutte EF e Bahrein), spero ancora in qualche sorpresa ma la vedo dura. Anche la Ineos è deludente, che non ci fosse Bernal era chiaro ma non ci sono neanche Narvaez e Sosa.



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 15:59

Dove si può consultare questa lista?



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 16:00

Fra un paio d'ore su Cicloweb :D


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Rispondi