Start list Giro 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 16:06

Non ho resistito e sono andato a cercarla e l'ho trovata, ci sono molti errori anche nelle squadre già annunciate(androni ecc.) quindi è da prendere con le pinze. Ewan spero vivamente venga mentre EF e Bahrain si sapeva che tra le worldtour sono quelle messe peggio



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Oro&Argento » lunedì 28 settembre 2020, 16:12

Io aspetterei, non c'è nemmeno Pozzovivo



oronzo2
Messaggi: 796
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » lunedì 28 settembre 2020, 16:13

La lista riporta Sabatini nella Cofidis ma lui oggi ha dato forfait.



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 16:16

Secondo me è una lista che i team hanno comunicato all'organizzazione 2-3 settimane fa, ad esempio c'è ancora de marchi nella CCC, quando è più di una settimana che ha annunciato che non ci sarà



freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da freire99 » lunedì 28 settembre 2020, 16:17

La lista è sicuramente molto provvisoria (Sabatini e Pozzovivo sono altri due evidenti esempi) ma è sicuramente più recente rispetto alle dichiarazioni dell’immediato post-lockdown in cui Ewan annunciava di voler fare Giro e Tour. Il fatto poi che non ci siano neanche Kluge e De Buyst fa pensare proprio a un radicale cambio di programma (naturalmente spero di sbagliarmi).

Se ci mettiamo anche l’assenza di Cort Nielsen (Covid) e soprattutto di Groenewegen e Jakobsen (per la famigerata caduta in Polonia), il livello dei velocisti ci perde molto, anche se rimane ancora piuttosto buono (Démare, Gaviria, Viviani, Cimolai, Sagan, Matthews, Ballerini, Hodeg).



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 16:20

Comunque pare ormai certa l'esclusione di Pelucchi dalla bardiani, certo non è Groenewegen, ma mi chiedo perché lascino a casa il loro uomo più noto e l'unico con un po' di esperienza sulle spalle



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Oro&Argento » lunedì 28 settembre 2020, 16:20

freire99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:17
La lista è sicuramente molto provvisoria (Sabatini e Pozzovivo sono altri due evidenti esempi) ma è sicuramente più recente rispetto alle dichiarazioni dell’immediato post-lockdown in cui Ewan annunciava di voler fare Giro e Tour. Il fatto poi che non ci siano neanche Kluge e De Buyst fa pensare proprio a un radicale cambio di programma (naturalmente spero di sbagliarmi).

Se ci mettiamo anche l’assenza di Cort Nielsen (Covid) e soprattutto di Groenewegen e Jakobsen (per la famigerata caduta in Polonia), il livello dei velocisti ci perde molto, anche se rimane ancora piuttosto buono (Démare, Gaviria, Viviani, Cimolai, Sagan, Matthews, Ballerini, Hodeg).
Nella lista manca Akerman



freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da freire99 » lunedì 28 settembre 2020, 16:23

Oro&Argento ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:20
freire99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:17
La lista è sicuramente molto provvisoria (Sabatini e Pozzovivo sono altri due evidenti esempi) ma è sicuramente più recente rispetto alle dichiarazioni dell’immediato post-lockdown in cui Ewan annunciava di voler fare Giro e Tour. Il fatto poi che non ci siano neanche Kluge e De Buyst fa pensare proprio a un radicale cambio di programma (naturalmente spero di sbagliarmi).

Se ci mettiamo anche l’assenza di Cort Nielsen (Covid) e soprattutto di Groenewegen e Jakobsen (per la famigerata caduta in Polonia), il livello dei velocisti ci perde molto, anche se rimane ancora piuttosto buono (Démare, Gaviria, Viviani, Cimolai, Sagan, Matthews, Ballerini, Hodeg).
Nella lista manca Akerman
Dovrebbe fare la Vuelta, comunque è al via del Binckbank Tour quindi è materialmente impossibile che sia al Giro. La Bora avrà Sagan per le volate.



TheArchitect99
Messaggi: 457
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » lunedì 28 settembre 2020, 16:25

Attenzione anche a Pernsteiner per la top 10, comunque meno peggio di quello che si pensava a livello di startlist, peccato niente Soler



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 16:32

TheArchitect99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:25
Attenzione anche a Pernsteiner per la top 10, comunque meno peggio di quello che si pensava a livello di startlist, peccato niente Soler
Diciamo che questa giornata di annunci si prospettava catastrofica invece fino ad ora meglio delle aspettative



Il Complottista
Messaggi: 619
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 23:40

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Il Complottista » lunedì 28 settembre 2020, 16:37

freire99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:11
Risolto il mistero della CCC: portano Zakarin e quindi puntano alla classifica. Interessante anche la presenza di Gallopin nell’Ag2r.
Zakarin del 2017 era un osso duro , fece quinto al Giro e Terzo alla Vuelta
Poi il suo rendimento è drasticamente calato e si è riciclato come cacciatore di tappe facendo se ricordo bene un Decimo Posto al Giro e un ottavo al Tour
Ultima modifica di Il Complottista il lunedì 28 settembre 2020, 16:39, modificato 1 volta in totale.



giorgio ricci
Messaggi: 3670
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 28 settembre 2020, 16:38

Mah, è un startlist proprio poverina. Citavate i giri 2000 2004, diciamo che è globalizzata ma il livello è più o meno quello. Potrebbe venire fuori una sorpresa, non credo Vlasov perché le crono sono tante, ma un Hesjedal di turno ci sta tutto.



Leonardo Civitella
Messaggi: 2104
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » lunedì 28 settembre 2020, 16:40

TheArchitect99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:25
Attenzione anche a Pernsteiner per la top 10, comunque meno peggio di quello che si pensava a livello di startlist, peccato niente Soler
Solamente nel caso in cui avesse iniziato a comprendere cosa sia il ciclismo su strada, con le sue tattiche ecc...

Personalmente in casa Bahrain nutro grandi aspettative solamente sul buon Padun

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺

Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 28 settembre 2020, 16:58

giorgio ricci ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:38
Mah, è un startlist proprio poverina. Citavate i giri 2000 2004, diciamo che è globalizzata ma il livello è più o meno quello.
Ma per favore.
Non c'è proprio paragone. Nel 2000 e 2004 avrei firmato col sangue per avere una start list così.
In quei giri l'unico uomo di calibro internazionale era robbie mcewen che comunque abbandonava a metà giro
forse alcuni hanno rimosso il livello da GP costa degli etruschi di quei giri.


vincitore fantatour de France 2011

TheArchitect99
Messaggi: 457
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » lunedì 28 settembre 2020, 17:00

Leonardo Civitella ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:40
TheArchitect99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:25
Attenzione anche a Pernsteiner per la top 10, comunque meno peggio di quello che si pensava a livello di startlist, peccato niente Soler
Solamente nel caso in cui avesse iniziato a comprendere cosa sia il ciclismo su strada, con le sue tattiche ecc...

Personalmente in casa Bahrain nutro grandi aspettative solamente sul buon Padun

Saluti,Leonardo
Secondo me in salita Pernsteiner é piú forte di Padun, che fino ad ora ha dimostrato molto meno di quello che si pensava inizialmente. Poi magari perderà 10 minuti subito e uscirà di classifica non so



Il Complottista
Messaggi: 619
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 23:40

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Il Complottista » lunedì 28 settembre 2020, 17:02

Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:58
giorgio ricci ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:38
Mah, è un startlist proprio poverina. Citavate i giri 2000 2004, diciamo che è globalizzata ma il livello è più o meno quello.
Ma per favore.
Non c'è proprio paragone. Nel 2000 e 2004 avrei firmato col sangue per avere una start list così.
In quei giri l'unico uomo di calibro internazionale era robbie mcewen che comunque abbandonava a metà giro
forse alcuni hanno rimosso il livello da GP costa degli etruschi di quei giri.
Quello del 2004 con Gonchar secondo , Cioni quarto e McGee Ottavo non si batte .
Gonchar era uno da primi dieci ma il podio poteva farlo solo in quel Giro lì



Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » lunedì 28 settembre 2020, 17:05

Il Complottista ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:02
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:58
giorgio ricci ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:38
Mah, è un startlist proprio poverina. Citavate i giri 2000 2004, diciamo che è globalizzata ma il livello è più o meno quello.
Ma per favore.
Non c'è proprio paragone. Nel 2000 e 2004 avrei firmato col sangue per avere una start list così.
In quei giri l'unico uomo di calibro internazionale era robbie mcewen che comunque abbandonava a metà giro
forse alcuni hanno rimosso il livello da GP costa degli etruschi di quei giri.
Quello del 2004 con Gonchar secondo , Cioni quarto e McGee Ottavo non si batte .
Gonchar era uno da primi dieci ma il podio poteva farlo solo in quel Giro lì
Per non parlare di Cunego primo :diavoletto:


vincitore fantatour de France 2011

giorgio ricci
Messaggi: 3670
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 28 settembre 2020, 17:09

Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:58
giorgio ricci ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 16:38
Mah, è un startlist proprio poverina. Citavate i giri 2000 2004, diciamo che è globalizzata ma il livello è più o meno quello.
Ma per favore.
Non c'è proprio paragone. Nel 2000 e 2004 avrei firmato col sangue per avere una start list così.
In quei giri l'unico uomo di calibro internazionale era robbie mcewen che comunque abbandonava a metà giro
forse alcuni hanno rimosso il livello da GP costa degli etruschi di quei giri.
Forse ho esagerato,, ma come direbbe Magrini, si vabbè,, ma non ti credere. :)
Poi,, ripeto, quest anno è già tanto correrlo, ma io vedo troppe squadre praticamente inesistenti.



lucks83
Messaggi: 1287
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da lucks83 » lunedì 28 settembre 2020, 17:19

NibalAru ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:25
schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:17
Tour de Berghem ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:10


Non si parlava solo di reduci, ma di cambi di programma dovuti a infortuni, ripensamenti o altro.

Kruijswijk e Thomas dovevano fare solo il Tour e non il Giro.
34enni o meno, sono 2/3 del podio del Tour dell'anno scorso, non del Tour del 2010 (peraltro entrambi a poco più di 1' da Bernal, non è che l'hanno perso di ore).
La loro presenza secondo me è una straordinaria sorpresa, altrochè.
E sono secondo me i veri favoriti del Giro.
Non è così, rileggiti bene il thread, si parlava di corridori al via del tour. Quasi tutti - tranne me - erano sicuri che tantissimi delusi o ritirati dal tour sarebbero venuti in Italia : addirittura c'era chi ipotizzava di avere il vincitore del tour alla partenza per la doppietta. Io mi ero permesso di avanzare dei dubbi e mi era stato risposto che le cose sarebbero andate diversamente.
E invece i vari pinot, buchmann, quintana e bernal (delusi e/o ritirati al tour) se la fanno alla larga dal giro.
Ma alla fine, anche se fossero venuti al Giro, che ce ne facciamo di un Pinot, un Buchmann, un Quintana o un Bernal che poi non sono competitivi per la classifica generale? Questi corridori avrebbero impreziosito la startlist se poi avessero avuto delle concrete chance per correre per la classifica al Giro. Ma considerato come stavano fino alla settimana scorsa al Giro ci sarebbero venuti solo per fare altre figure barbine come quelle fatte al Tour.

Per dire Froome era nella startlist della Tirreno Adriatico, ma un Froome come quello della Tirreno Adriatico vale come un gregario qualsiasi a conti fatti. Servono i campioni nel loro stato di forma migliore o quantomeno decente per impreziosire una startlist.
:clap: :clap: :clap:
La penso esattamente così.
Qua tanti rimpiangono nomi altisonanti che per un motivo (infortuni) o l'altro (scarsa forma) non avrebbero dato nulla al Giro e avrebbero solo fatto presenza e magre figure.
A chi rimpiange un Bernal in condizioni fisiche disastrose, per esempio, ricordo che anche Ullrich fece il Giro nel 2001 e nel 2006... Qualcuno se lo ricorda?



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 17:20

barrylyndon ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 13:36
Se arriva anche Bernal, ci sara' pari pari il podio dell'anno scorso al Tour...alla faccia della mediocrita'
mi dispiace ma la voce del popolo dopo il pessimo tour di bernal di quest'anno ha deciso che quello dell'anno scorso fosse mediocre come start-list
quindi non credo si riuscira ad alzare il livello di questo giro secondo l'opinione pubblica ....



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 17:22

Eshnar ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:18
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12

ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma
le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:

se vincono kelderman o majka sarebbero una sorpresa ma pure na tragedia.....



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 17:26

il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:28
Eshnar ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:18
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12

ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma
le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:
Un bel Vlasov ad esempio.
ma tanto da vincere?



schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 » lunedì 28 settembre 2020, 17:29

NibalAru ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:25

Ma alla fine, anche se fossero venuti al Giro, che ce ne facciamo di un Pinot, un Buchmann, un Quintana o un Bernal che poi non sono competitivi per la classifica generale? Questi corridori avrebbero impreziosito la startlist se poi avessero avuto delle concrete chance per correre per la classifica al Giro. Ma considerato come stavano fino alla settimana scorsa al Giro ci sarebbero venuti solo per fare altre figure barbine come quelle fatte al Tour.

Per dire Froome era nella startlist della Tirreno Adriatico, ma un Froome come quello della Tirreno Adriatico vale come un gregario qualsiasi a conti fatti. Servono i campioni nel loro stato di forma migliore o quantomeno decente per impreziosire una startlist.
Il discorso era diverso: qui (basta rileggere il thread) si diceva di stare tranquilli, perchè la start-list per la classifica sarebbe stata rimpolpata di grossi calibri delusi/ritirati dal Tour che sarebbero venuti in Italia per fare classifica (quindi non per ammirare il paesaggio).

Voglio sperare che la Ineos porti almeno Sosa e Dumbar, altrimenti avremo un'altra squadra di bassissimo livello in salita (stile Jumbo).



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 17:30

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:26
il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:28
Eshnar ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:18


le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:
Un bel Vlasov ad esempio.
ma tanto da vincere?
Sarei molto stupito, ma è l'unica sorpresa che riesco ad immaginare in altissima classifica.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da schwoch83 » lunedì 28 settembre 2020, 17:32

Cioè, fatemi capire: dobbiamo esaltarci per la presenza di Vlasov che non ha mai corso un GT? E non regge nemmeno il paragone con Pogacar (ben altro motore, sulla carta almeno) al Tour di quest'anno perchè l'anno scorso aveva già fatto la Vuelta, arrivando terzo; nè con Bernal al tour dell'anno scorso, visto che era reduce già dall'ottimo Tour 2018, oltre che da vittorie al Giro di California, Giro di Svizzera e Parigi Nizza.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 17:37

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:32
Cioè, fatemi capire: dobbiamo esaltarci per la presenza di Vlasov che non ha mai corso un GT? E non regge nemmeno il paragone con Pogacar (ben altro motore, sulla carta almeno) al Tour di quest'anno perchè l'anno scorso aveva già fatto la Vuelta, arrivando terzo; nè con Bernal al tour dell'anno scorso, visto che era reduce già dall'ottimo Tour 2018, oltre che da vittorie al Giro di California, Giro di Svizzera e Parigi Nizza.
Il primo che ha parlato di esaltazione per Vlasov sei tu in questo post. Stavamo parlando di sorprese di alta classifica al Giro e io ho citato Vlasov, che secondo me può fare top 5.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 17:37

un pinot , un buchmann e forse anche un bernal che si ritira dal tour durante la seconda settimana o al limite prima della terza ha tutto il tempo di preparare un buon , ottimo giro
invece non hanno minimamente preso in considerazione la cosa
bardet putroppo con un trauma cranico diventa complicato capire come e quando tornera a correre
ma sarebbero stati tutti reduci che avevano tutte le possibilità di far bene



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Oro&Argento » lunedì 28 settembre 2020, 17:40

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:37
un pinot , un buchmann e forse anche un bernal che si ritira dal tour durante la seconda settimana o al limite prima della terza ha tutto il tempo di preparare un buon , ottimo giro
invece non hanno minimamente preso in considerazione la cosa
bardet putroppo con un trauma cranico diventa complicato capire come e quando tornera a correre
ma sarebbero stati tutti reduci che avevano tutte le possibilità di far bene
L'unico sulla carta secondo me era Buchmann, Bernal secondo me no. Pinot si deve leccare le ferite mentali, dato che non farà mai più classifica ad un grande giro



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 17:40

il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:30
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:26
il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:28


Un bel Vlasov ad esempio.
ma tanto da vincere?
Sarei molto stupito, ma è l'unica sorpresa che riesco ad immaginare in altissima classifica.
io parlo di sorprese /outsider che possano trovare quel mix esperienza talento eta della maturazione per poterlo vincere il giro
non la sorpresa maglia bianca tra i primi 5



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 17:52

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:40
il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:30
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:26


ma tanto da vincere?
Sarei molto stupito, ma è l'unica sorpresa che riesco ad immaginare in altissima classifica.
io parlo di sorprese /outsider che possano trovare quel mix esperienza talento eta della maturazione per poterlo vincere il giro
non la sorpresa maglia bianca tra i primi 5
Allora non la vedo la sorpresa, ma come dice Eshnar la sorpresa è proprio quella che non ti aspetti.
Comunque Pogacar non lo definirei sorpresa, dopo la scorsa Vuelta, né Landa (che comunque sorpresa nella tua accezione non è mai stato, dato che di GT non ne ha vinti). Anche Carapaz era relativamente una sorpresa, dopo il quarto posto dell'anno precedente.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 18:13

il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:52
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:40
il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:30


Sarei molto stupito, ma è l'unica sorpresa che riesco ad immaginare in altissima classifica.
io parlo di sorprese /outsider che possano trovare quel mix esperienza talento eta della maturazione per poterlo vincere il giro
non la sorpresa maglia bianca tra i primi 5
Allora non la vedo la sorpresa, ma come dice Eshnar la sorpresa è proprio quella che non ti aspetti.
Comunque Pogacar non lo definirei sorpresa, dopo la scorsa Vuelta, né Landa (che comunque sorpresa nella tua accezione non è mai stato, dato che di GT non ne ha vinti). Anche Carapaz era relativamente una sorpresa, dopo il quarto posto dell'anno precedente.
Esatto, anche Dumoulin nel 2017 non era una sorpresa considerando che nel 2015 è andato molto vicino a vincere la Vuelta, persa per mancanza di squadra da parte sua mentre il suo avversario aveva a disposizione una corazzata in salita. Alla fine se per sorpresa intendiamo uno che non aveva mai vinto un GT prima ma che comunque aveva già fatto alta classifica negli anni precedenti dando comunque l'impressione di poterlo vincere un GT prima o poi è un conto. Se invece come sorpresa dobbiamo considerare uno che non ha mai dato l'idea di poterlo vincere un GT che di punto in bianco si ritrova a vincere negli ultimi 10 anni mi vengono in mente solo i casi di Heijsedal al Giro 2012, Horner alla Vuelta 2013 e Cobo alla Vuelta 2011, tutti corridori che hanno vinto ad un età in cui ormai nessuno se lo sarebbe più aspettato da loro. Tutti gli altri che hanno vinto GT in questo periodo non li considererei sorprese nell'accezione restrittiva del termine.



Luca90
Messaggi: 8330
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 28 settembre 2020, 18:14

Dumoulin 2015 sarebbe stata una sorpresa...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2

Avatar utente
udra
Messaggi: 8415
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da udra » lunedì 28 settembre 2020, 18:15

Il Vlasov che si è visto fino ad ora è una mina vagante, io onestamente non sarei sorpreso di vederlo sul podio a dirla tutta.
Non soffre le distanze, va bene sia su salite brevi e esplosive che su quelle più lunghe e costanti, a cronometro da quel che ricordo non è un caso perso.
L'incognita rimane la terza settimana, come tutti quelli alla prima esperienza.



TheArchitect99
Messaggi: 457
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » lunedì 28 settembre 2020, 18:20

Buchmann secondo me dei reduci dal Tour era l'unico che poteva provarci, ma la Bora avendo comunque già Sagan e Majka come capitani ha rinunciato a portarlo, Pinot e Bernal mi sembravano decisamente alla deriva per puntare sul Giro, poi c'era già Thomas.



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 28 settembre 2020, 18:21

schwoch83 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:29
NibalAru ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 14:25

Ma alla fine, anche se fossero venuti al Giro, che ce ne facciamo di un Pinot, un Buchmann, un Quintana o un Bernal che poi non sono competitivi per la classifica generale? Questi corridori avrebbero impreziosito la startlist se poi avessero avuto delle concrete chance per correre per la classifica al Giro. Ma considerato come stavano fino alla settimana scorsa al Giro ci sarebbero venuti solo per fare altre figure barbine come quelle fatte al Tour.

Per dire Froome era nella startlist della Tirreno Adriatico, ma un Froome come quello della Tirreno Adriatico vale come un gregario qualsiasi a conti fatti. Servono i campioni nel loro stato di forma migliore o quantomeno decente per impreziosire una startlist.
Il discorso era diverso: qui (basta rileggere il thread) si diceva di stare tranquilli, perchè la start-list per la classifica sarebbe stata rimpolpata di grossi calibri delusi/ritirati dal Tour che sarebbero venuti in Italia per fare classifica (quindi non per ammirare il paesaggio).

Voglio sperare che la Ineos porti almeno Sosa e Dumbar, altrimenti avremo un'altra squadra di bassissimo livello in salita (stile Jumbo).
Ma che i capitani non abbiano grandi nomi in salita che possano aiutarli secondo me è proprio quello che rende il Giro spesso molto più interessante del Tour. Per dire, se fossero venuti al Giro Bernal e Carapaz per fare da gregari a Thomas dopo aver corso anche il Tour sarebbe stato peggio paradossalmente. E stesso discorso vale per Nibali se a fargli da gregario al Giro sarebbero venuti Porte e Mollema. Avere capitani molto meno protetti che al Tour è ciò che rende bello ed affascinante il Giro. Ne esce fuori quasi sempre una corsa molto più anarchica e godibile dal punto di vista dello spettatore, anche se magari di un livello competitivo inferiore rispetto al Tour dove generalmente tutte le squadre cercano di presentarsi con la migliore formazione possibile, salvo rare eccezioni.



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 28 settembre 2020, 18:23

Ecco la nostra scheda di presentazione, con l'analisi del percorso e la lista provvisoria degli iscritti http://www.cicloweb.it/2020/09/28/giro-ditalia-2020/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Il Complottista
Messaggi: 619
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 23:40

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Il Complottista » lunedì 28 settembre 2020, 18:26

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 17:22
Eshnar ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:18
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 15:12

ma mancano gli outsider
i carapaz , i landa , i pogacar , la sorpresa insomma
le sorprese sono tali perche' nessuno se le aspetta. E' piu' che possibile che la sorpresa si nasconda nella startlist del Giro e noi, per definizione, non sappiamo chi sia. :old:

se vincono kelderman o majka sarebbero una sorpresa ma pure na tragedia.....
Tragedia In base a cosa ?
Abbiamo visto vincere Horner , Pereiro e Heysedal .
Tre corridori che se uno avesse pronosticato come vincitori di un grande giro sarebbe stato preso per pazzo .
A volte le sorprese capitano .



oronzo2
Messaggi: 796
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da oronzo2 » lunedì 28 settembre 2020, 18:27

Molto interessante la presentazione. Sono curioso di vedere se Ulissi riuscirà ad indossare la maglia rosa. E' la prima volta che ha una squadra tutta per lui.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 28 settembre 2020, 18:40

Vedendo il percorso ci sono tante tappe per Sagan e Matthews, penso che stavolta Peter riuscirà a sbloccarsi.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
udra
Messaggi: 8415
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da udra » lunedì 28 settembre 2020, 18:42

il_panta ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 18:40
Vedendo il percorso ci sono tante tappe per Sagan e Matthews, penso che stavolta Peter riuscirà a sbloccarsi.
Se non sale di livello rischia di prenderle parecchio da Matthews, che è una sua nemesi al pari di Van Avermaet :diavoletto: .
Anche Aranburu è da tenere d'occhio, tra i due litiganti.



mattia_95
Messaggi: 1725
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » lunedì 28 settembre 2020, 18:53

Nella lista degli iscritti manca Pozzovivo. Ma spesso contiene delle inesattezze questa startlist di RCS.


FC 2018: Gp de Montreal, Giro di Turchia.
FC 2019: GP di Francoforte, Tour a Tempo, Coppa Bernocchi.
FC 2020: Tour Down Under, Tour a Tempo a Squadre.

Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2098
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da ucci90 » lunedì 28 settembre 2020, 18:56

Il Matthews di ieri, primo degli inseguitori, può fare molto molto molto bene, ci sono 4/5 tappe molto adatte a lui. Adatte anche a Sagan, ma il Sagan attuale è indietro rispetto a Bling.



pereiro2982
Messaggi: 2907
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 28 settembre 2020, 19:02

Team Ineos
161 THOMAS Geraint
162 DENNIS Rohan
163 DUNBAR Edward
164 GANNA Filippo
165 GEOGHEGAN HART Tao
166 GOLAS Michal
167 PUCCIO Salvatore
168 SWIFT Ben

se questa sara la ineos per il giro la vedo durissima l'ultima settimana per thomas



TheArchitect99
Messaggi: 457
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » lunedì 28 settembre 2020, 19:23

Ma Hansen della Cofidis è quello che era in Tinkoff? Non mi pare fosse scarso in salita, negli ultimi anni dov'era finito?



edobs
Messaggi: 293
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da edobs » lunedì 28 settembre 2020, 19:38

TheArchitect99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 19:23
Ma Hansen della Cofidis è quello che era in Tinkoff? Non mi pare fosse scarso in salita, negli ultimi anni dov'era finito?
Sì è lui, ha fatto Astana e poi cofidis, ma sostanzialmente non ha avuto significativi miglioramenti, ad oggi non è più di un gregario per le salite



TheArchitect99
Messaggi: 457
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » lunedì 28 settembre 2020, 19:45

edobs ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 19:38
TheArchitect99 ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 19:23
Ma Hansen della Cofidis è quello che era in Tinkoff? Non mi pare fosse scarso in salita, negli ultimi anni dov'era finito?
Sì è lui, ha fatto Astana e poi cofidis, ma sostanzialmente non ha avuto significativi miglioramenti, ad oggi non è più di un gregario per le salite
Ah ho capito, me lo ricordo dalla Vuelta 2015 in cui fu uno dei gregari migliori della corsa e pensavo potesse diventare qualcosa di più in futuro. Magari rinasce in questo Giro :D



giorgio ricci
Messaggi: 3670
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 28 settembre 2020, 20:36

È ipotizzabile che Pozzovivo non faccia il giro?



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 28 settembre 2020, 21:33

Io ero tra quelli che pensavano che al Giro avremmo visto alcuni reduci dal Tour. Non tanto i "delusi", quanto quei corridori usciti con la condizione in crescita. Probabilmente di corridori con la condizione in crescita a Parigi ce n'erano pochi e qualcuno di questi (Kwiatkowski ad esempio) punta alle Classiche.

Sky, Rabobank e GreenEdge non fortissime ma sicuramente all'altezza della situazione. Hanno dei corridori che possono vincere il Giro e possono supportarli dall'inizio alla fine, magari senza poter creare quell'aura di invincibilità che al Tour da anni blocca le tappe più dure, quindi meglio così. Una delle squadre più forti sulla carta è la Sunweb (cioè la Skil-Shimano), ma rischiano di avere 4 corridori da posizioni tra la 11 e la 15 se Kelderman va un po' più piano rispetto ai pronostici. Livello delle nostre Professional, purtroppo, da incubo. La migliore potrebbe essere la Vini Zabù e questo dice molto



Krisper
Messaggi: 275
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da Krisper » lunedì 28 settembre 2020, 21:34

Ammetto che sono molto deluso dalla start list del Giro.

Fatico a capire certe scelte di alcuni corridori.
Bernal in primis.

Ma ciò che mi intristisce di più è l'assenza di Lachlan Morton :cry:

Comunque sia, W il Giro!



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Start list Giro 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 28 settembre 2020, 21:41

Krisper ha scritto:
lunedì 28 settembre 2020, 21:34
Ammetto che sono molto deluso dalla start list del Giro.

Fatico a capire certe scelte di alcuni corridori.
Bernal in primis.

Ma ciò che mi intristisce di più è l'assenza di Lachlan Morton :cry:

Comunque sia, W il Giro!
Troppo impegnato con l'Everesting :diavoletto:

Bernal vuole evidentemente recuperare pienamente



Rispondi