Corse 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
mattia_95
Messaggi: 982
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » domenica 14 giugno 2020, 11:21

34x27 ha scritto:
domenica 14 giugno 2020, 8:25
henny5 ha scritto:
sabato 13 giugno 2020, 19:46
Io resto dell'idea che la sanremo messa al 22/08 fosse perfetta come data
Da quel che ho capito l'UCI ha rimesso i campionati nazionali... quindi il buco di quel week end si è richiuso.
Sì, ormai le date delle corse WT non penso che l'UCI le cambierà ancora. Sono state ufficializzate venerdì e rimarranno così. Magari ci potrà essere qualche altro piccolo spostamento per altre gare.



34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 15 giugno 2020, 8:21

Cambiamenti nelle regole di partecipazione per le gare .Pro dal 2019 in poi: https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 7739566085


HEY MOTO

Avatar utente
udra
Messaggi: 7173
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da udra » lunedì 15 giugno 2020, 13:09

Mi-To per velocisti quest'anno inevitabilmente data la vicinanza con la Sanremo: https://www.ecodelchisone.it/news/2020- ... rino-38516



marco_graz
Messaggi: 1326
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 15 giugno 2020, 13:39

Mentre il Gran Piemonte dovrebbe arrivare a Barolo o in zona, quindi impegnativa ma non come la passata edizione, sara' sicuramente una bella edizione dal punti di vista paesaggistico sperando che il vincitore non beva troppo vino :diavoletto:



jumbo
Messaggi: 5576
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 15 giugno 2020, 13:45

udra ha scritto:
lunedì 15 giugno 2020, 13:09
Mi-To per velocisti quest'anno inevitabilmente data la vicinanza con la Sanremo: https://www.ecodelchisone.it/news/2020- ... rino-38516
Mah, scelta che comprendo ma che non condivido molto.
Spero che comunque da Superga passino prima di recarsi a Stupinigi, la cosa darebbe un minimo di suspense alla corsa, favorendo eventuali iniziative dalla media distanza con la selezione dei velocisti più resistenti e con la fatica di dover recuperare nei km di pianura in avvicinamento all'arrivo.
Un po' quel che succede con la Sanremo, anche se con pendenze inferiori e distanze dal traguardo inferiori, quindi anche in ottica di preparazione non sarebbe male.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4712
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 15 giugno 2020, 13:57

udra ha scritto:
lunedì 15 giugno 2020, 13:09
Mi-To per velocisti quest'anno inevitabilmente data la vicinanza con la Sanremo: https://www.ecodelchisone.it/news/2020- ... rino-38516
Chissà se un passaggio a Superga lo fanno comunque, potrebbe essere interessante


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4712
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 15 giugno 2020, 13:58

marco_graz ha scritto:
lunedì 15 giugno 2020, 13:39
Mentre il Gran Piemonte dovrebbe arrivare a Barolo o in zona, quindi impegnativa ma non come la passata edizione, sara' sicuramente una bella edizione dal punti di vista paesaggistico sperando che il vincitore non beva troppo vino :diavoletto:
Cyclingnews dice di nuovo ad Oropa ma non so quali fonti abbia


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Krisper
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Krisper » lunedì 15 giugno 2020, 16:47

Un arrivo per velocisti alla Milano-Torino non è una bella notizia.
Capisco però la necessità di fare una corsa pre-Sanremo.

Sassi-Superga è una salita dura ma non lunghissima, il problema a mio parere è sempre stato il piano dalla discesa di Rivodora fino al nuovo imbocco di Superga.
A memoria non ricordo un attacco al primo passaggio che abbia avuto successo. Cosa che accadeva in passato scendendo da panoramica e pino vecchio, in quel caso rimane meno di un km di pianura per tornare a Sassi.

La collina torinese offre mille possibilità di indurire la corsa e di permettere attacchi prima dei soli ultimi km di salita.
Ci sono combinazioni di muri (18-20%), brevi salite, fino ad arrivare a quasi 10 km di salita continua (combinando le salite).
È possibile anche un tratto di sterrato all'interno del parco della Rimembranza fino al faro della Vittoria.

Questa strana edizione potrebbe esser l'occasione giusta per "giocare" con qualche salitella collinare, prima di lanciarsi a Nichelino-Stupinigi.

Non conosco la ragione del perché non sia mai stata sfruttata a dovere la collina di Torino in passato.
Eppure ci sono le premesse per una gara stra-spettacolare adatta a corridori sia da Fiandre sia da Liegi.
Per quest'anno ci accontenteremo dei corridori da Sanremo.



34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 18 giugno 2020, 12:12

Segnalo che domani ci sarà a Roma un incontro tra il Ministro Spadafora e RCS. Sul tavolo il protocollo sicurezza per le gare della stagione...


HEY MOTO

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5616
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 19 giugno 2020, 20:02

Pubblicate finalmente dall'UCI le linee guida per lo svolgimento delle gare del calendario internazionale di ciclismo su strada:
https://www.uci.org/docs/default-source ... ae9309e7_4

Per la gran parte delle gare europee sarà complicato lo svolgimento con rischio moderato.


fair play? No, Grazie!

dietzen
Messaggi: 6241
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 19 giugno 2020, 21:48

Slegar ha scritto:
venerdì 19 giugno 2020, 20:02
Pubblicate finalmente dall'UCI le linee guida per lo svolgimento delle gare del calendario internazionale di ciclismo su strada:
https://www.uci.org/docs/default-source ... ae9309e7_4

Per la gran parte delle gare europee sarà complicato lo svolgimento con rischio moderato.
in questa situazione, per le sue caratteristiche, il ciclismo è svantaggiato rispetto ad altri sport, e soprattutto per quanto riguarda le gare a tappe c'è solo da incrociare le dita sperando non venga fuori un positivo. ipotizzando comunque che le squadre arrivino qualche giorno prima della partenza e riescano a mantenere questa "bolla", il rischio di contagi dovrebbe essere basso.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13932
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da galliano » sabato 20 giugno 2020, 10:07

Ultimamente non sono molto aggiornato, che succede se trovano un positivo in una corsa a tappe?

Ho letto solo pezzi del pdf linkato da slegar ma non trovo indicazioni esplicite.

"5. Management of a suspected COVID-19 case.
- the first suspicion of COVID-19 is signaled by the team doctor or by a doctor from the
medical team put in place by the organisation
- this doctor will contact the COVID doctor to manage the suspect patient
- the management of clinical cases will carried out in agreement with the local health service
and in accordance with WHO guidelines (see reference at the end of this document)
- the implementation of the initial clinical examination protocol, and referral of the patient
to the nearest COVID centre are the responsibility of the race’s COVID doctor."

Qui si rimanda alle disposizioni dei servizi sanitari locali e alle linee guida WHO, ma mi pare che nel calcio abbiano già deciso che in caso di calciatore positivo gli altri continueranno a scendere in campo.



cassius
Messaggi: 839
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da cassius » sabato 20 giugno 2020, 14:08

Krisper ha scritto:
lunedì 15 giugno 2020, 16:47
Non conosco la ragione del perché non sia mai stata sfruttata a dovere la collina di Torino in passato.
Eppure ci sono le premesse per una gara stra-spettacolare adatta a corridori sia da Fiandre sia da Liegi.
Considerata la qualità media dell'asfalto, direi che favorirebbe i corridori da Roubaix :D
Seriamente quello è un problema, per cui sarei contentissimo se si facessero delle corse in collina torinese così sistemano quei cessi di strade che ci ritroviamo. Che è un vero peccato perchè come panorami e come salite la collina torinese è una roba spaziale.



dietzen
Messaggi: 6241
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da dietzen » sabato 20 giugno 2020, 15:20

galliano ha scritto:
sabato 20 giugno 2020, 10:07
Ultimamente non sono molto aggiornato, che succede se trovano un positivo in una corsa a tappe?

Ho letto solo pezzi del pdf linkato da slegar ma non trovo indicazioni esplicite.

"5. Management of a suspected COVID-19 case.
- the first suspicion of COVID-19 is signaled by the team doctor or by a doctor from the
medical team put in place by the organisation
- this doctor will contact the COVID doctor to manage the suspect patient
- the management of clinical cases will carried out in agreement with the local health service
and in accordance with WHO guidelines (see reference at the end of this document)
- the implementation of the initial clinical examination protocol, and referral of the patient
to the nearest COVID centre are the responsibility of the race’s COVID doctor."

Qui si rimanda alle disposizioni dei servizi sanitari locali e alle linee guida WHO, ma mi pare che nel calcio abbiano già deciso che in caso di calciatore positivo gli altri continueranno a scendere in campo.
no, devono (ovviamente) tutti rispettare le disposizioni dei singoli stati.
è la lega calcio che ha fatto pressioni per far cambiare la regola e mi pare giusto ieri sia stato emesso/modificato il decreto che consente di mandare in isolamento il singolo giocatore invece che tutta la squadra.
il problema per il ciclismo è che comunque, per evitare la quarantena collettiva, vanno fatti i test a tutti e aspettare i risultati. ci fosse un caso durante una gara a tappe servirebbe restar fermi almeno una giornata (nella migliore delle ipotesi) per dare il via libera a tutti gli altri.


Di Rocco non è il mio presidente

Bomby
Messaggi: 1633
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Bomby » domenica 21 giugno 2020, 1:15

Domanda scema, forse ho perso qualche passaggio: ma esiste un calendario delle corse non wt che si svolgeranno? Quello delle wt è definito, quello delle classiche italiane in sostanza pure, ma a livello internazionale?



34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » domenica 21 giugno 2020, 7:51

Bomby ha scritto:
domenica 21 giugno 2020, 1:15
Domanda scema, forse ho perso qualche passaggio: ma esiste un calendario delle corse non wt che si svolgeranno? Quello delle wt è definito, quello delle classiche italiane in sostanza pure, ma a livello internazionale?
Prova qui giocando coi filtri: https://www.uci.org/road/calendar
dietzen ha scritto:
sabato 20 giugno 2020, 15:20
il problema per il ciclismo è che comunque, per evitare la quarantena collettiva, vanno fatti i test a tutti e aspettare i risultati. ci fosse un caso durante una gara a tappe servirebbe restar fermi almeno una giornata (nella migliore delle ipotesi) per dare il via libera a tutti gli altri.
Se non ho capito male, correggetemi se sbaglio, la quarantena scatta per chi è stato in contatto con il positivo.... quindi -sulla carta- l'intera squadra compreso lo staff.


HEY MOTO

dietzen
Messaggi: 6241
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 21 giugno 2020, 15:23

34x27 ha scritto:
domenica 21 giugno 2020, 7:51
dietzen ha scritto:
sabato 20 giugno 2020, 15:20
il problema per il ciclismo è che comunque, per evitare la quarantena collettiva, vanno fatti i test a tutti e aspettare i risultati. ci fosse un caso durante una gara a tappe servirebbe restar fermi almeno una giornata (nella migliore delle ipotesi) per dare il via libera a tutti gli altri.
Se non ho capito male, correggetemi se sbaglio, la quarantena scatta per chi è stato in contatto con il positivo.... quindi -sulla carta- l'intera squadra compreso lo staff.
con le nuove disposizioni del ministero della salute per il calcio (che immagino si applichino a tutti gli sport) la quarantena è solo per il positivo, gli altri fanno il test e se sono negativi non fanno la quarantena.
certo questo vale in italia (e in germania), non so negli altri paesi.
non so ad esempio in francia che disposizioni abbiano. di sicuro, se vogliono fare il tour, con la quarantena per chi è stato in contatto con un positivo si rischia di partire e non arrivare, basta un caso e bisogna mettere in isolamento tutto il gruppo.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2493
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Pirata81 » lunedì 22 giugno 2020, 3:45

Mah,credo che ormai si tenti in tutti i modi di correre pena il crollo definitivo del nostro amato sport.
Probabilmente non faranno i test direttamente.
Perchè rischiare lo stop in caso di positività?
A giudicare dagli assembramenti sulle spiagge qui in Liguria non vi è più alcun pericolo.

https://www.youtube.com/watch?v=0_t55mbHFps


FC 2019: 3°
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 22 giugno 2020, 7:51

dietzen ha scritto:
domenica 21 giugno 2020, 15:23

con le nuove disposizioni del ministero della salute per il calcio (che immagino si applichino a tutti gli sport)
http://www.trovanorme.salute.gov.it/nor ... serie=null

"attività agonistica di squadra"...


HEY MOTO

34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 23 giugno 2020, 8:55

Leggevo di una Vuelta a Burgos con già 12 team WT iscritti, l'anno scorso erano appena 4. Si ricomincia alla grande...

Astana, Bahrain, Bora, Cofidis, Ineos, Israel, Jumbo, Mitchelton, Movistar, NTT, Trek, UAE.


HEY MOTO

pietro
Messaggi: 1526
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da pietro » martedì 23 giugno 2020, 9:25

34x27 ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 8:55
Leggevo di una Vuelta a Burgos con già 12 team WT iscritti, l'anno scorso erano appena 4. Si ricomincia alla grande...

Astana, Bahrain, Bora, Cofidis, Ineos, Israel, Jumbo, Mitchelton, Movistar, NTT, Trek, UAE.
Probabilmente faranno correre quei corridori che non prenderanno parte né alle classiche italiane (almeno Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo) né alle corse a tappe in vista del Tour.
Comunque manca solo un mese. :drool:



mattia_95
Messaggi: 982
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » martedì 23 giugno 2020, 12:23

pietro ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 9:25
34x27 ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 8:55
Leggevo di una Vuelta a Burgos con già 12 team WT iscritti, l'anno scorso erano appena 4. Si ricomincia alla grande...

Astana, Bahrain, Bora, Cofidis, Ineos, Israel, Jumbo, Mitchelton, Movistar, NTT, Trek, UAE.
Probabilmente faranno correre quei corridori che non prenderanno parte né alle classiche italiane (almeno Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo) né alle corse a tappe in vista del Tour.
Comunque manca solo un mese. :drool:
La Vuelta a Burgos si correrà dal 28 luglio al 1 agosto e di sicuro non ci potranno essere i corridori che disputeranno le Strade Bianche, ma coloro che prenderanno parte alla Milano-Torino e alla Milano-Sanremo potrebbero correre questa breve gare a tappe per arrivare con più giorni nelle gambe alla Classicissima di primavera (pardon d'estate :D ).

Ad esempio Nizzolo sarà al via della Vuelta a Burgos per preparare la Sanremo.



pietro
Messaggi: 1526
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da pietro » martedì 23 giugno 2020, 13:40

mattia_95 ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 12:23
pietro ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 9:25
34x27 ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 8:55
Leggevo di una Vuelta a Burgos con già 12 team WT iscritti, l'anno scorso erano appena 4. Si ricomincia alla grande...

Astana, Bahrain, Bora, Cofidis, Ineos, Israel, Jumbo, Mitchelton, Movistar, NTT, Trek, UAE.
Probabilmente faranno correre quei corridori che non prenderanno parte né alle classiche italiane (almeno Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo) né alle corse a tappe in vista del Tour.
Comunque manca solo un mese. :drool:
La Vuelta a Burgos si correrà dal 28 luglio al 1 agosto e di sicuro non ci potranno essere i corridori che disputeranno le Strade Bianche, ma coloro che prenderanno parte alla Milano-Torino e alla Milano-Sanremo potrebbero correre questa breve gare a tappe per arrivare con più giorni nelle gambe alla Classicissima di primavera (pardon d'estate :D ).

Ad esempio Nizzolo sarà al via della Vuelta a Burgos per preparare la Sanremo.
Credo che sia uno dei pochi.
Anche perché essendo un velocista alla Strade Bianche non può fare molto.



34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 23 giugno 2020, 13:43

pietro ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 9:25
34x27 ha scritto:
martedì 23 giugno 2020, 8:55
Leggevo di una Vuelta a Burgos con già 12 team WT iscritti, l'anno scorso erano appena 4. Si ricomincia alla grande...

Astana, Bahrain, Bora, Cofidis, Ineos, Israel, Jumbo, Mitchelton, Movistar, NTT, Trek, UAE.
Probabilmente faranno correre quei corridori che non prenderanno parte né alle classiche italiane (almeno Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo) né alle corse a tappe in vista del Tour.
Comunque manca solo un mese. :drool:
Mah, se la startlist di PCS ha un qualche fondamento di big ce ne saranno eccome: Quintana, Landa, Poels, Carapaz, fratelli Yates, Majka...


HEY MOTO

mattia_95
Messaggi: 982
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » giovedì 25 giugno 2020, 13:29

Alla Vuelta a Burgos i corridori si recheranno al foglio firma con la mascherina.



dietzen
Messaggi: 6241
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da dietzen » giovedì 25 giugno 2020, 19:15

purtroppo pare che anche la volta portugal venga rimandata, sembra che alcune sedi di tappa non si sentano sicure nell'ospitare la carovana.


Di Rocco non è il mio presidente

pietro
Messaggi: 1526
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 25 giugno 2020, 19:28

dietzen ha scritto:
giovedì 25 giugno 2020, 19:15
purtroppo pare che anche la volta portugal venga rimandata, sembra che alcune sedi di tappa non si sentano sicure nell'ospitare la carovana.
Nooooooooooooooooo.
Salta l'appuntamento più atteso. :( :cry:



34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 26 giugno 2020, 8:29

mattia_95 ha scritto:
giovedì 25 giugno 2020, 13:29
Alla Vuelta a Burgos i corridori si recheranno al foglio firma con la mascherina.
Credo sarà il primo di una lunga serie; inoltre ho anche letto che forse verrà abolito il rifornimento fisso su strada per evitare assembramenti (staff e tifosi).


HEY MOTO

Avatar utente
Brakko
Messaggi: 46
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2020, 15:12

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Brakko » venerdì 26 giugno 2020, 10:40

pietro ha scritto:
giovedì 25 giugno 2020, 19:28
dietzen ha scritto:
giovedì 25 giugno 2020, 19:15
purtroppo pare che anche la volta portugal venga rimandata, sembra che alcune sedi di tappa non si sentano sicure nell'ospitare la carovana.
Nooooooooooooooooo.
Salta l'appuntamento più atteso. :( :cry:
Purtoppo l'organizzazione e la federazione portoghese ha annunciato il rinvio a data da destinarsi, anche se vorrebbero svolgerla comunque nel 2020 (fonte RTP)
https://www.rtp.pt/noticias/outras-moda ... r_d1240139

È che in Portogallo hanno reagito molto rapidamente al covid19 e la risposta della popolazione è stata mediamente buona. Ma adesso, con l'allentamento delle restrizioni, ci sono più problemi. Avrete letto di Lisbona, immagino, dove ci sono numerosi casi soprattutto nei quartieri popolari. Il Portogallo ha anche pochissimi posti in TI, per cui non può né vuole permettersi di far crescere i casi. Ancora di più alla vigilia della stagione turistica...



kokkelkoren
Messaggi: 269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da kokkelkoren » venerdì 26 giugno 2020, 14:23

Temo che quanto successo all'Adria Tour non aiuti la ripresa dello sport (Calcio escluso ovviamente)



34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 26 giugno 2020, 15:29

kokkelkoren ha scritto:
venerdì 26 giugno 2020, 14:23
Temo che quanto successo all'Adria Tour non aiuti la ripresa dello sport (Calcio escluso ovviamente)
Mah non direi... il torneo non è stato giocato sotto l'egidia dell'ATP ed inoltre è stato quasi più un happening sociale che una competizione sportiva. Comunque, vedremo.


HEY MOTO

dietzen
Messaggi: 6241
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 26 giugno 2020, 17:26

34x27 ha scritto:
venerdì 26 giugno 2020, 15:29
kokkelkoren ha scritto:
venerdì 26 giugno 2020, 14:23
Temo che quanto successo all'Adria Tour non aiuti la ripresa dello sport (Calcio escluso ovviamente)
Mah non direi... il torneo non è stato giocato sotto l'egidia dell'ATP ed inoltre è stato quasi più un happening sociale che una competizione sportiva. Comunque, vedremo.
penso anch'io l'adria tour non sia attendibile per il resto delle competizioni, si sono viste scene più da villaggio vacanze che non da evento sportivo.
si sono svolti e si stanno svolgendo altri tornei di tennis non ufficiali nel mondo e non ci sono stati problemi.


Di Rocco non è il mio presidente

bartoli
Messaggi: 1598
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da bartoli » venerdì 26 giugno 2020, 17:33

Il problema principale per le squadre nostrane è il protocollo italiano. Se non cambia la vedo nerissima


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5616
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 26 giugno 2020, 18:01

Tour de Yorkshire a rischio sparizione:
cyclingnews.com/news/future-of-the-tour-de-yorkshire-in-serious-doubt/

La federazione olandese sta ripensando il calendario nazionale dopo l'allentamento delle regole di distanziamento sociale imposte:
https://www.cyclingnews.com/news/dutch- ... -loosened/

Finora in calendario ci sono solamente le gare UCI: il Boels Ladies Tour (1-6 settembre) e l'Amstel Gold Race maschile e femminile (10 ottobre). Le tappe olandesi del BinckBank tour sono state cancellate.
bartoli ha scritto:
venerdì 26 giugno 2020, 17:33
Il problema principale per le squadre nostrane è il protocollo italiano. Se non cambia la vedo nerissima
E' per la questione dei test a carico della squadra in caso di positività al covid di uno dei suoi componenti?


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6560
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Subsonico » venerdì 26 giugno 2020, 18:02

bartoli ha scritto:
venerdì 26 giugno 2020, 17:33
Il problema principale per le squadre nostrane è il protocollo italiano. Se non cambia la vedo nerissima
Quale protocollo italiano?


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

bartoli
Messaggi: 1598
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da bartoli » sabato 27 giugno 2020, 11:49

Per la questione tamponi a pagamento sia per difficoltà logistiche che economiche. Per un team che non ha la struttura che può avere una World Tour sono costi ingenti


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

bartoli
Messaggi: 1598
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da bartoli » mercoledì 1 luglio 2020, 0:52



Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5616
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 3 luglio 2020, 11:20

Cancellato il Tour of Qinghai Lake:
https://www.cyclingnews.com/news/tour-o ... cancelled/


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5616
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 3 luglio 2020, 11:25

bartoli ha scritto:
sabato 27 giugno 2020, 11:49
Per la questione tamponi a pagamento sia per difficoltà logistiche che economiche. Per un team che non ha la struttura che può avere una World Tour sono costi ingenti
Se ho letto bene i test devono essere fatti dai Dipartimenti di Prevenzione delle ASL o al massimo da laboratori convenzionati con il SSN e dovrebbe valere anche per le squadre straniere. Sai per caso se gli organizzatori italiani (RCS, G.S. Emilia, .....) stanno pensando ad un accordo con qualche struttura per facilitare il lavoro delle squadre? A loro conviene che le squadre non abbiano difficoltà nel poter eseguire i test.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5616
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 3 luglio 2020, 18:20

Ian Garrison, causa restrizioni imposte dall'UE per chi proviene dagli USA, è stato bloccato all'areoporto di Atlanta e non potrà unirsi ai suoi compagni della Deceuninck-QuickStep al ritiro di Passo San Pellegrino:
https://www.cyclingnews.com/news/usas-i ... pean-camp/

Con le restrizioni messe in atto dall'UE, anche il volo del 19 luglio che riporterebbe i colombiani e Carapaz in Europa potrebbe essere bloccato.
bartoli ha scritto:
sabato 27 giugno 2020, 11:49
Per la questione tamponi a pagamento sia per difficoltà logistiche che economiche. Per un team che non ha la struttura che può avere una World Tour sono costi ingenti
Non è un problema solo vostro:
https://www.cyclingnews.com/features/wh ... ng-a-race/

Il protocollo UCI in caso di positività al Covid-19 si rifà alle legislazioni nazionali; allo stato stato attuale se emerge una positività al Tour de France la gara viene interrotta, mentre in Italia si può continuare ma i suoi compagni di squadra devono risultare negativi.


fair play? No, Grazie!

Stylus
Messaggi: 1235
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Stylus » venerdì 3 luglio 2020, 18:37

Riguardo Carapaz si sa qualcosa? Ho letto che per lui non è possibile attualmente lasciare il paese, risultando complicato dunque persino recarsi in Colombia per il volo



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5616
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 3 luglio 2020, 18:45

Stylus ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 18:37
Riguardo Carapaz si sa qualcosa? Ho letto che per lui non è possibile attualmente lasciare il paese, risultando complicato dunque persino recarsi in Colombia per il volo
Sembra che si trasferirà a Bogotà in bicicletta, grazie ad un permesso speciale che gli permetterà di raggiungere la capitale colombiana (fonte: Caterpillar di mercoledì).


fair play? No, Grazie!

dietzen
Messaggi: 6241
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 3 luglio 2020, 21:22

Slegar ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 18:20
Ian Garrison, causa restrizioni imposte dall'UE per chi proviene dagli USA, è stato bloccato all'areoporto di Atlanta e non potrà unirsi ai suoi compagni della Deceuninck-QuickStep al ritiro di Passo San Pellegrino:
https://www.cyclingnews.com/news/usas-i ... pean-camp/

Con le restrizioni messe in atto dall'UE, anche il volo del 19 luglio che riporterebbe i colombiani e Carapaz in Europa potrebbe essere bloccato.
pare di capire che il problema di garrison sia la mancanza di un permesso di lavoro, da neoprofessionista aveva fatto domanda a inizio anno ma non aveva fatto in tempo ad ottenerlo prima di tornare negli usa allo scoppio dell'epidemia in europa.
dal blocco delle frontiere europee sono esentati i "lavoratori altamente qualificati", categoria che comprende (o almeno dovrebbe) anche gli atleti professionisti. per i corridori a posto con le carte non ci dovrebbero essere problemi.


Di Rocco non è il mio presidente

bartoli
Messaggi: 1598
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da bartoli » sabato 4 luglio 2020, 21:36

Slegar ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:25
bartoli ha scritto:
sabato 27 giugno 2020, 11:49
Per la questione tamponi a pagamento sia per difficoltà logistiche che economiche. Per un team che non ha la struttura che può avere una World Tour sono costi ingenti
Se ho letto bene i test devono essere fatti dai Dipartimenti di Prevenzione delle ASL o al massimo da laboratori convenzionati con il SSN e dovrebbe valere anche per le squadre straniere. Sai per caso se gli organizzatori italiani (RCS, G.S. Emilia, .....) stanno pensando ad un accordo con qualche struttura per facilitare il lavoro delle squadre? A loro conviene che le squadre non abbiano difficoltà nel poter eseguire i test.
RCS si


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

peek
Messaggi: 5273
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da peek » mercoledì 15 luglio 2020, 16:51

Cominciamo bene .....



maurofacoltosi
Messaggi: 4141
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 15 luglio 2020, 17:14

La prima tappa della Dookola Mazowsza (Polonia), prima corsa dopo lo stop per l'emergenza coronavirus, è stata fermata dalla polizia a circa 30 Km dall'arrivo a causa di un incidente causato da una mooto (non della corsa).

https://www.cyclismactu.net/news-dookol ... 92242.html


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

pietro
Messaggi: 1526
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 16 luglio 2020, 14:03

La Alpecin-Fenix non prenderà parte al Sibiu Tour per la questione Covid.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18448
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 16 luglio 2020, 15:48

Direi che la ripartenza della stagione sta andando benissimo. Di questo passo, credo che non andremo oltre la Sanremo... :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11665
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 16 luglio 2020, 16:08

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 16 luglio 2020, 15:48
Direi che la ripartenza della stagione sta andando benissimo. Di questo passo, credo che non andremo oltre la Sanremo... :diavoletto:
Se si corrono Eroica, Sanremo e Lombardia è tanta roba.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

34x27
Messaggi: 3647
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Corse 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 16 luglio 2020, 16:20

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 16 luglio 2020, 15:48
Direi che la ripartenza della stagione sta andando benissimo. Di questo passo, credo che non andremo oltre la Sanremo... :diavoletto:
In che senso? Ci sta che una squadra decida di non rischiare per una corsa .1 con tutto il calendario WT ancora da disputare...


HEY MOTO

Rispondi