Chris Froome 2020

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 27 maggio 2020, 21:08

NibalAru ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 19:27
Admin ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 17:15
Questa settimana il CicloVerb se lo becca invece Chris! :D

https://www.youtube.com/watch?v=SWE5Rc-IMKc
La soluzione di andare alla Barhein è geniale in effetti, Froome avrebbe il quinto Tour in tasca in questo caso :diavoletto:

Scherzi a parte, anche a me piacerebbe molto vederlo correre contro la Ineos in un'altra squadra. Si è sempre detto che la sua fortuna è stato correre in uno squadrone come la Sky/Ineos e che senza questa squadra probabilmente non avremmo conosciuto mai il Froome che conosciamo ora (del resto chi era Froome prima di passare in Sky, chi avrebbe mai scommesso su di lui vincente non dico del Tour del France, ma di qualsiasi GT?). Ebbene, battere la Ineos dei Bernal e Thomas a 35 anni in una squadra diversa e reduce da un infortunio lo farebbe entrare nella legenda molto di più che vincere un quinto e sesto Tour in maglia Ineos con ex vincitori di Tour come Bernal e Thomas a fargli da valletti per ordini di scuderia. Vai Chris, cambia squadra e saremo tutti con te. Già hai guadagnato tanti punti agli occhi di tutti a Bardonecchia al Giro un paio di stagioni fa, andare a correre contro la Ineos potrebbe essere davvero la volta buona in cui riuscirai a metterci d'accordo tutti, nessuno escluso, tranne il povero Mikel forse :diavoletto:
Tre cose:
1-Cambiasse squadra lo sosterrei alla grande
2-Andasse alla Barhein bisognerebbe chiamare un centinaio di psicologi per Landa.
3-Ora non penso che con una squadra diversa dalla Ineos possa vincere il Tour, però sarei stato curioso di vederlo in una compagine diversa da quella britannica negli anni dal 2012 al 2018 per scoprire se fosse riuscito a vincere quello che ha vinto.
Personalmente ritengo che avrebbe conquistato qualche grande giro ma non quanti ne ha ottenuti con la Sky.



mattia_95
Messaggi: 1034
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » mercoledì 27 maggio 2020, 21:09

Questa sera è stato ospite a Sky Sport 24. Per chi ha l’opportunità di recuperare questa puntata di Casa Sky Sport, gliela consiglio. Si è proprio visto il lato umano di Froome e di come tenga molto all’Italia. Tra l’altro ha rivelato che per imparare l’italiano, nei primi anni che era nel nostro Paese, prima di ogni allenamento scriveva su un foglietto 10 parole in italiano e durante le sue ore in bicicletta aveva come compito quello di impararle. Facendo così tuttora riesce a parlare bene la nostra lingua.



Winter
Messaggi: 15813
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 27 maggio 2020, 21:10

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 0:55
eliacodogno ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 17:21
Winter ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 15:55

e c'erano i grandi attaccanti contador , purito , valverde ( :diavoletto: )..
Adesso siamo pure a contador non attaccante. Poi certo in quel tour era un cadavere
Ma qui, e con Tom, è anche questione di antipatie personali, Winter non li può proprio vedere quei due e credo la cosa influisca un tantino sui giudizi :cincin:
ma non è vero
Tranne per valverde che è l anti ciclismo per me
succhiaruota stra attendista
poi magari a voi piace..
si parlava del tour 2013
Contador , non è il mio corridore preferito , però è un corridore offensivo
in quel tour per me ha corso in maniera stra difensiva
io non ricordo attacchi significativi



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 27 maggio 2020, 21:15

Winter ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:10
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 0:55
eliacodogno ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 17:21


Adesso siamo pure a contador non attaccante. Poi certo in quel tour era un cadavere
Ma qui, e con Tom, è anche questione di antipatie personali, Winter non li può proprio vedere quei due e credo la cosa influisca un tantino sui giudizi :cincin:
ma non è vero
Tranne per valverde che è l anti ciclismo per me
succhiaruota stra attendista
poi magari a voi piace..
si parlava del tour 2013
Contador , non è il mio corridore preferito , però è un corridore offensivo
in quel tour per me ha corso in maniera stra difensiva
io non ricordo attacchi significativi
In quel Tour mi ricordo di un attacco in discesa con Kreuziger ma nient'altro.
È stato uno dei peggiori Contador nei grandi giri e per me non ne aveva proprio per attaccare.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 27 maggio 2020, 21:20

Winter ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:10
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 0:55
eliacodogno ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 17:21


Adesso siamo pure a contador non attaccante. Poi certo in quel tour era un cadavere
Ma qui, e con Tom, è anche questione di antipatie personali, Winter non li può proprio vedere quei due e credo la cosa influisca un tantino sui giudizi :cincin:
ma non è vero
Tranne per valverde che è l anti ciclismo per me
succhiaruota stra attendista
poi magari a voi piace..
si parlava del tour 2013
Contador , non è il mio corridore preferito , però è un corridore offensivo
in quel tour per me ha corso in maniera stra difensiva
io non ricordo attacchi significativi
Il 2013 credo che sia stata la peggior stagione della carriera di Contador comunque, quell'anno proprio non andava. Giudicarlo per quella stagione mi pare ingiusto. Ad esempio Nibali nel 2011 ha avuto un anno simile, Quintana gli ultimi due anni in Movistare pure pareva un altro.

Forse solo Froome da quando è Froome non ha mai avuto un passaggio a vuoto in una stagione che non sia stato dettato dagli infortuni.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da nemecsek. » mercoledì 27 maggio 2020, 21:29

pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 14:14
beppesaronni ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 13:40
La semplifico.
Doumulin è un campione.
Froome è un fenomeno.
Grazie
Vedremo tra qualche anno.
e cosa dovremmo vedere tra qualche anno, di grazia?


Immagine

pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 27 maggio 2020, 21:57

nemecsek. ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:29
pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 14:14
beppesaronni ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 13:40
La semplifico.
Doumulin è un campione.
Froome è un fenomeno.
Grazie
Vedremo tra qualche anno.
e cosa dovremmo vedere tra qualche anno, di grazia?
Vedremo se anche Dumoulin sarà divenuto un fenomeno.



Mario Rossi
Messaggi: 599
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Mario Rossi » giovedì 28 maggio 2020, 8:11

pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:57
nemecsek. ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:29
pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 14:14


Vedremo tra qualche anno.
e cosa dovremmo vedere tra qualche anno, di grazia?
Vedremo se anche Dumoulin sarà divenuto un fenomeno.
Pietro non vorrei romperti le uova nel paniere, ma Tom ha 30 anni. Chris all'età sua aveva 2 Tour , 1 Vuelta e un secondo posto. Ora deve iniziare a raccogliere i frutti. Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 28 maggio 2020, 8:45

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:57
nemecsek. ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:29


e cosa dovremmo vedere tra qualche anno, di grazia?
Vedremo se anche Dumoulin sarà divenuto un fenomeno.
Pietro non vorrei romperti le uova nel paniere, ma Tom ha 30 anni. Chris all'età sua aveva 2 Tour , 1 Vuelta e un secondo posto. Ora deve iniziare a raccogliere i frutti. Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Non dico che Dumoulin debba avere la carriera di Froome ma che potrà ancora vincere molto.
Tra l'altro Froome nel 2015 a inizio stagione, come è in questo momento il 2020, aveva in bacheca un primo e un secondo posto al Tour e 2 secondi posti alla Vuelta.
La corsa spagnola gliel'hanno assegnata dopo.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5725
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 28 maggio 2020, 9:23

Se Dumoulin vuole essere come Froome, inizi col venire al Giro dell'Appennino ed a fare podio, poi ne riparliamo :D



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4061
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 29 maggio 2020, 6:37

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:57
nemecsek. ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:29


e cosa dovremmo vedere tra qualche anno, di grazia?
Vedremo se anche Dumoulin sarà divenuto un fenomeno.
Pietro non vorrei romperti le uova nel paniere, ma Tom ha 30 anni. Chris all'età sua aveva 2 Tour , 1 Vuelta e un secondo posto. Ora deve iniziare a raccogliere i frutti. Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
A parte l'anno scorso perso, mi pare che un Giro d'Italia più i due secondi posti Giro-Tour dell'anno successivo, il mondiale a cronometro siano già più del palmares di Aru. Di certo poco rispetto a Chris, ma Dumo è maturato tardi come uomo da GT e soprattutto ha perso completamente lo scorso anno, poi chiaro Froome ad oggi altra categoria come palmares ma mo non esageriamo coi paragoni



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6315
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 29 maggio 2020, 13:01

Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » venerdì 29 maggio 2020, 22:49

chinaski89 ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 6:37
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
pietro ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 21:57


Vedremo se anche Dumoulin sarà divenuto un fenomeno.
Pietro non vorrei romperti le uova nel paniere, ma Tom ha 30 anni. Chris all'età sua aveva 2 Tour , 1 Vuelta e un secondo posto. Ora deve iniziare a raccogliere i frutti. Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
A parte l'anno scorso perso, mi pare che un Giro d'Italia più i due secondi posti Giro-Tour dell'anno successivo, il mondiale a cronometro siano già più del palmares di Aru. Di certo poco rispetto a Chris, ma Dumo è maturato tardi come uomo da GT e soprattutto ha perso completamente lo scorso anno, poi chiaro Froome ad oggi altra categoria come palmares ma mo non esageriamo coi paragoni
A Dumoulin finora oltre all'anno intero che è venuto a mancare per via dell'infortunio, è mancata anche una squadra all'altezza per avere in questo momento un Palmares migliore di quello che ha. Avesse corso in una squadra come la Ineos negli ultimi anni avrebbe comunque un Palmares migliore di quello comunque importante che ha già finora. Sono curioso infatti di vedere come si comporterà alla Jumbo Visma, squadra in teoria molto più attrezzata per i GT rispetto alla Sunweb.



mattia_95
Messaggi: 1034
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 29 maggio 2020, 23:06

eliacodogno ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 13:01
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:
Per me Dumoulin ha un palmares nettamente migliore di quello di Aru.

Lasciando stare che entrambi hanno ottenuto tre podi nei GT, di cui uno vinto. Però poi Dumoulin ha vinto più tappe di Aru nei GT, è stato campione del mondo a cronometro, ha conquistato una medaglia olimpica ed ha ottenuto tante altre vittorie nel WT. Aru invece oltre alle tappe vinte nei GT ha solo vinto un campionato nazionale e una frazione al Delfinato.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » venerdì 29 maggio 2020, 23:34

mattia_95 ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 23:06
eliacodogno ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 13:01
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:
Per me Dumoulin ha un palmares nettamente migliore di quello di Aru.

Lasciando stare che entrambi hanno ottenuto tre podi nei GT, di cui uno vinto. Però poi Dumoulin ha vinto più tappe di Aru nei GT, è stato campione del mondo a cronometro, ha conquistato una medaglia olimpica ed ha ottenuto tante altre vittorie nel WT. Aru invece oltre alle tappe vinte nei GT ha solo vinto un campionato nazionale e una frazione al Delfinato.
C'è da dire però che si tratta di quasi tutte vittorie a cronometro. Per uno specialista delle cronometro è più facile vincere tappe a cronometro rispetto ad uno scalatore che deve vincere una tappa di montagna. C'è molta meno concorrenza.

Poi penso anche io che Dumoulin sia un corridore più forte di Aru, ma non per le vittorie di tappa ottenute finora o per i campionati del mondo vinti a cronometro. Ma perchè lo ritengo un corridore più solido nel complesso, uno capace di andare forte un po su tutti i terreni, cosa che anche il miglior Aru degli anni belli non riusciva a fare, figuriamoci l'Aru degli ultimi tempi che non è tra i migliori nemmeno in salita, in quella che sarebbe la sua specialità.



Mario Rossi
Messaggi: 599
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Mario Rossi » sabato 30 maggio 2020, 8:06

eliacodogno ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 13:01
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:
La mia era una provocazione rispetto alla frase di Pietro, e voi ci siete cascati in pieno. Il concetto che volevo esprimere è che, magari poi mi sbaglio e a settembre vincerà il Tour, ma vi vedo un po' troppo convinti sul definire un campione Tom. Cioè per me i Campioni si contano sul palmo di una mano. Ne considero una decina con una classifica personale, che quindi non vi rivelo. Ad oggi Tom, seppur forte, ha un palmares inferiore, citando le frasi di Lance, a "quel maledetto scalatore spagnolo di nome Sastre". Ancora ne deve mangiare di pane per essere al livello di un Campione

Capitolo Tom e Aru, l'olandese è decisamente più forte e solido, e il sardo rientra per me in una particolare categoria di teste di, che preferiscono avere il portafoglio pieno rispetto alla bacheca. Ma nulla toglie che se niente niente Fabio dovesse ritornare ai livelli del 2015, in salita sarebbe di ben altra categoria.

Il mio, mi ripeto, era solamente un paradosso perchè, per altro, vedo molti super convinti che dopo i rispettivi infortuni Chris sia diventato una mezza sega, quando è insieme a Vincenzo l'unico Campione nei GT che ancora corre, mentre Tom siete convinti che diventerà il nuovo Indurain, la Jumbo la nuova Banesto e lui sia proiettato verso 2 accoppiate Giro Tour. Vi direi calma prima di dare giudizi, anche perchè di gente che a 30 anni, o meno,si trovava nella stessa condizione di Tom nel ciclismo se ne trova a bizzeffe.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 30 maggio 2020, 8:14

Mario Rossi ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 8:06
eliacodogno ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 13:01
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:
Vi direi calma prima di dare giudizi, anche perchè di gente che a 30 anni, o meno,si trovava nella stessa condizione di Tom nel ciclismo se ne trova a bizzeffe.
Direi di no.specie negli ultimi decenni.
Uno che fa due podi consecutivi nei gt e arriva quarto ad un mondiale e sfiora la top ten a Sanremo..e' merce piuttosto rara


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6315
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 30 maggio 2020, 8:56

Mario Rossi ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 8:06
La mia era una provocazione rispetto alla frase di Pietro, e voi ci siete cascati in pieno. Il concetto che volevo esprimere è che, magari poi mi sbaglio e a settembre vincerà il Tour, ma vi vedo un po' troppo convinti sul definire un campione Tom. Cioè per me i Campioni si contano sul palmo di una mano. Ne considero una decina con una classifica personale, che quindi non vi rivelo. Ad oggi Tom, seppur forte, ha un palmares inferiore, citando le frasi di Lance, a "quel maledetto scalatore spagnolo di nome Sastre". Ancora ne deve mangiare di pane per essere al livello di un Campione
Mah, è molto difficile fare un confronto tra i palmares di Sastre e Dumoulin. Non propenderei per lo spagnolo in ogni caso, che ha vinto un Tour a eliminazione (anche Nibali, la differenza è che lo squalo ha passeggiato, massacrando gli avversari ogni giorno) e basta. Un podio alla Vuelta non si nega a nessuno (in quegli anni poi), al Giro niente. Fuori da questi 3 obiettivi zero.
Guarda, al massimo li metto sullo stesso livello, con tutto che Sastre mi piaceva anche.
Però magari pure questa è una provocazione.
Mario Rossi ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 8:06
Capitolo Tom e Aru, l'olandese è decisamente più forte e solido, e il sardo rientra per me in una particolare categoria di teste di, che preferiscono avere il portafoglio pieno rispetto alla bacheca. Ma nulla toglie che se niente niente Fabio dovesse ritornare ai livelli del 2015, in salita sarebbe di ben altra categoria.
A parte delle giornate di blackout anche in quel 2015, tamponate grazie ad una squadra fenomenale, ma io non ho visto questo abisso tra un Aru incredibilmente più forte di ora e un Dumoulin molto meno. Che dire mi auguro che sia così per il ns. cavaliere dei 4 mori, sarebbe fantastico.
Mario Rossi ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 8:06
Il mio, mi ripeto, era solamente un paradosso perchè, per altro, vedo molti super convinti che dopo i rispettivi infortuni Chris sia diventato una mezza sega, quando è insieme a Vincenzo l'unico Campione nei GT che ancora corre, mentre Tom siete convinti che diventerà il nuovo Indurain, la Jumbo la nuova Banesto e lui sia proiettato verso 2 accoppiate Giro Tour. Vi direi calma prima di dare giudizi, anche perchè di gente che a 30 anni, o meno,si trovava nella stessa condizione di Tom nel ciclismo se ne trova a bizzeffe.
Ah sì è vero, penso proprio questo, anzi ti dirò, Dumoulin lo vedo più vicino a Merckx.


Ma a parte questo: io ho detto che Dumoulin ha qualche rimpianto sul passato per aver affrontato molte situazioni di gara palesemente da solo. Su quello che farà in futuro, dato che peraltro è fermo da un anno, non ho certezze.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6315
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 30 maggio 2020, 9:02

mattia_95 ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 23:06
eliacodogno ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 13:01
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:
Per me Dumoulin ha un palmares nettamente migliore di quello di Aru.

Lasciando stare che entrambi hanno ottenuto tre podi nei GT, di cui uno vinto. Però poi Dumoulin ha vinto più tappe di Aru nei GT, è stato campione del mondo a cronometro, ha conquistato una medaglia olimpica ed ha ottenuto tante altre vittorie nel WT. Aru invece oltre alle tappe vinte nei GT ha solo vinto un campionato nazionale e una frazione al Delfinato.
Ah be grazie. :diavoletto:
Spero che nonostante la lunga pausa ci sia ancora una differenza tra vincere il Giro e vincere la Vuelta.
Tra vincere il Giro senza squadra contro Nibali e Quintana o vincere una Vuelta a eliminazione stritolando la maglia roja isolata con uno squadrone fenomenale.
Tra fare podio al Tour mettendo dietro Froome e Roglic e fare podio al Giro precedendo un compagno di squadra e Amador o accomodandosi dietro a Uran.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » sabato 30 maggio 2020, 9:54

Mario Rossi ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 8:06
eliacodogno ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 13:01
Mario Rossi ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 8:11
Per ora il suo palmares è più simile aquello di Aru rispetto a quello di Chris.
Guarda, siamo lì lì. :hammer:
La mia era una provocazione rispetto alla frase di Pietro, e voi ci siete cascati in pieno. Il concetto che volevo esprimere è che, magari poi mi sbaglio e a settembre vincerà il Tour, ma vi vedo un po' troppo convinti sul definire un campione Tom. Cioè per me i Campioni si contano sul palmo di una mano. Ne considero una decina con una classifica personale, che quindi non vi rivelo. Ad oggi Tom, seppur forte, ha un palmares inferiore, citando le frasi di Lance, a "quel maledetto scalatore spagnolo di nome Sastre". Ancora ne deve mangiare di pane per essere al livello di un Campione

Capitolo Tom e Aru, l'olandese è decisamente più forte e solido, e il sardo rientra per me in una particolare categoria di teste di, che preferiscono avere il portafoglio pieno rispetto alla bacheca. Ma nulla toglie che se niente niente Fabio dovesse ritornare ai livelli del 2015, in salita sarebbe di ben altra categoria.

Il mio, mi ripeto, era solamente un paradosso perchè, per altro, vedo molti super convinti che dopo i rispettivi infortuni Chris sia diventato una mezza sega, quando è insieme a Vincenzo l'unico Campione nei GT che ancora corre, mentre Tom siete convinti che diventerà il nuovo Indurain, la Jumbo la nuova Banesto e lui sia proiettato verso 2 accoppiate Giro Tour. Vi direi calma prima di dare giudizi, anche perchè di gente che a 30 anni, o meno,si trovava nella stessa condizione di Tom nel ciclismo se ne trova a bizzeffe.
Nessuno ha detto che Froome sia diventato una mezza sega e Dumoulin il nuovo Indurain.
Personalmente, avevo fatto notare che non possiamo confrontare due corridori nella stessa maniera perché separati da 5 anni.
Guardiamo il palmares: Froome a inizio 2015
1°, 2° posto al Tour
2 secondi posti alla Vuelta
3° posto alla Cronometro di Londra 2012
Dumoulin inizio 2020
1°, 2° posto al Giro
2° posto al Tour
1°, 2°, 3° ai Mondiali a cronometro
2° posto a Rio 2016
Tom chiaramente ha dato molta importanza alle cronometro, mentre Froome quasi esclusivamente ai Grandi Giri, però anche guardando questi ultimi la differenza non mi sembra così grande.
L'olandese ha vinto un Giro contro Quintana e Nibali, che per carità, hanno corso male, soprattutto il colombiano, ma erano sempre Quintana e Nibali.
L'anno dopo è arrivato 2° dietro a Froome, correndo male, e dopo 1 mese è stato in grado di arrivare 2° al Tour dietro Thomas, che andava forte, e davanti a Froome e Roglic, anche se il keniano veniva come lui dal Giro e lo sloveno non era ancora forte come adesso.
Froome invece è arrivato 2° al Tour dietro a Wiggins ma ne aveva anche per vincere, come alla Vuelta dell'anno prima dove ha perso da Cobo, che comunque non andava piano.
Il Tour 2013 lo ha dominato per 17 giorni per poi andare in calando nelle ultime tappe.
La Vuelta 2014 l'ha corsa dopo che si era dovuto ritirare da una Grande Boucle che non avrebbe mai vinto (Nibali e Contador erano superiori) e infatti in Spagna le ha prese dal pistolero (o bagnino come garba a lemond :diavoletto: ) ma è comunque finito davanti a Rodriguez, Valverde e un buon Aru.
Ora, mettendo insieme tutti questi elementi non mi sembra che Froome all'età di Dumoulin fosse così superiore considerando anche l'annata persa dell'olandese (a mio parere sarebbe riuscito a bissare il doppio podio dell'annata precedente).
Dobbiamo solamente vedere, e non è cosa da poco, se il corridore della Jumbo-Visma riuscirà a raggiungere i risultati del keniano bianco, magari venendo supportato da una squadra solida.

Senza dimenticare che Dumoulin è forte anche al di fuori dei GT e col passare degli anni punterà a qualche grande classica (ieri ha detto che nel finale di carriera cercherà di vincere la Parigi-Roubaix).



Avatar utente
lemond
Messaggi: 13379
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da lemond » sabato 30 maggio 2020, 12:32

pietro ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 9:54
... e infatti in Spagna le ha prese dal pistolero (o bagnino come garba a lemond :diavoletto: ) ma è comunque finito davanti a Rodriguez, Valverde e un buon Aru.
Ora, mettendo insieme tutti questi elementi non mi sembra che Froome all'età di Dumoulin fosse così superiore considerando anche l'annata persa dell'olandese (a mio parere sarebbe riuscito a bissare il doppio podio dell'annata precedente).
Dobbiamo solamente vedere, e non è cosa da poco, se il corridore della Jumbo-Visma riuscirà a raggiungere i risultati del keniano bianco, magari venendo supportato da una squadra solida.

Senza dimenticare che Dumoulin è forte anche al di fuori dei GT e col passare degli anni punterà a qualche grande classica (ieri ha detto che nel finale di carriera cercherà di vincere la Parigi-Roubaix).
Sono d'accordo e voglio solo aggiungere qualcosa sul confronto Sastre-Tom, che credo non possa esistere, perché il primo è solo un buon corridore che ha vinto un Tour per contingenze favorevoli, fra cui essere nella squadra di Rijs (s.s.s.c.) e il danese non era mica Unzue :dunce:
P.S. Quanto al soprannome, ti ringrazio della citazione e vorrei far riflettere i fautori delle armi, che simili epiteti uno non se li deve dare da se stesso. :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 15813
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Winter » sabato 30 maggio 2020, 17:11

pietro ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 9:54

Nessuno ha detto che Froome sia diventato una mezza sega e Dumoulin il nuovo Indurain.
Personalmente, avevo fatto notare che non possiamo confrontare due corridori nella stessa maniera perché separati da 5 anni.
Guardiamo il palmares: Froome a inizio 2015
1°, 2° posto al Tour
2 secondi posti alla Vuelta
3° posto alla Cronometro di Londra 2012
Dumoulin inizio 2020
1°, 2° posto al Giro
2° posto al Tour
1°, 2°, 3° ai Mondiali a cronometro
2° posto a Rio 2016
Tom chiaramente ha dato molta importanza alle cronometro, mentre Froome quasi esclusivamente ai Grandi Giri, però anche guardando questi ultimi la differenza non mi sembra così grande.
L'olandese ha vinto un Giro contro Quintana e Nibali, che per carità, hanno corso male, soprattutto il colombiano, ma erano sempre Quintana e Nibali.
L'anno dopo è arrivato 2° dietro a Froome, correndo male, e dopo 1 mese è stato in grado di arrivare 2° al Tour dietro Thomas, che andava forte, e davanti a Froome e Roglic, anche se il keniano veniva come lui dal Giro e lo sloveno non era ancora forte come adesso.
Froome invece è arrivato 2° al Tour dietro a Wiggins ma ne aveva anche per vincere, come alla Vuelta dell'anno prima dove ha perso da Cobo, che comunque non andava piano.
Il Tour 2013 lo ha dominato per 17 giorni per poi andare in calando nelle ultime tappe.
La Vuelta 2014 l'ha corsa dopo che si era dovuto ritirare da una Grande Boucle che non avrebbe mai vinto (Nibali e Contador erano superiori) e infatti in Spagna le ha prese dal pistolero (o bagnino come garba a lemond :diavoletto: ) ma è comunque finito davanti a Rodriguez, Valverde e un buon Aru.
Ora, mettendo insieme tutti questi elementi non mi sembra che Froome all'età di Dumoulin fosse così superiore considerando anche l'annata persa dell'olandese (a mio parere sarebbe riuscito a bissare il doppio podio dell'annata precedente).
Dobbiamo solamente vedere, e non è cosa da poco, se il corridore della Jumbo-Visma riuscirà a raggiungere i risultati del keniano bianco, magari venendo supportato da una squadra solida.

Senza dimenticare che Dumoulin è forte anche al di fuori dei GT e col passare degli anni punterà a qualche grande classica (ieri ha detto che nel finale di carriera cercherà di vincere la Parigi-Roubaix).
dimentichi due romandia e un delfinato
come fai a dire che non avrebbe mai vinto il tour 2014 :dubbio:
t basi su cosa? È caduto e s è ritirato alla 5 tappa



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » sabato 30 maggio 2020, 20:55

Winter ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 17:11
pietro ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 9:54

Nessuno ha detto che Froome sia diventato una mezza sega e Dumoulin il nuovo Indurain.
Personalmente, avevo fatto notare che non possiamo confrontare due corridori nella stessa maniera perché separati da 5 anni.
Guardiamo il palmares: Froome a inizio 2015
1°, 2° posto al Tour
2 secondi posti alla Vuelta
3° posto alla Cronometro di Londra 2012
Dumoulin inizio 2020
1°, 2° posto al Giro
2° posto al Tour
1°, 2°, 3° ai Mondiali a cronometro
2° posto a Rio 2016
Tom chiaramente ha dato molta importanza alle cronometro, mentre Froome quasi esclusivamente ai Grandi Giri, però anche guardando questi ultimi la differenza non mi sembra così grande.
L'olandese ha vinto un Giro contro Quintana e Nibali, che per carità, hanno corso male, soprattutto il colombiano, ma erano sempre Quintana e Nibali.
L'anno dopo è arrivato 2° dietro a Froome, correndo male, e dopo 1 mese è stato in grado di arrivare 2° al Tour dietro Thomas, che andava forte, e davanti a Froome e Roglic, anche se il keniano veniva come lui dal Giro e lo sloveno non era ancora forte come adesso.
Froome invece è arrivato 2° al Tour dietro a Wiggins ma ne aveva anche per vincere, come alla Vuelta dell'anno prima dove ha perso da Cobo, che comunque non andava piano.
Il Tour 2013 lo ha dominato per 17 giorni per poi andare in calando nelle ultime tappe.
La Vuelta 2014 l'ha corsa dopo che si era dovuto ritirare da una Grande Boucle che non avrebbe mai vinto (Nibali e Contador erano superiori) e infatti in Spagna le ha prese dal pistolero (o bagnino come garba a lemond :diavoletto: ) ma è comunque finito davanti a Rodriguez, Valverde e un buon Aru.
Ora, mettendo insieme tutti questi elementi non mi sembra che Froome all'età di Dumoulin fosse così superiore considerando anche l'annata persa dell'olandese (a mio parere sarebbe riuscito a bissare il doppio podio dell'annata precedente).
Dobbiamo solamente vedere, e non è cosa da poco, se il corridore della Jumbo-Visma riuscirà a raggiungere i risultati del keniano bianco, magari venendo supportato da una squadra solida.

Senza dimenticare che Dumoulin è forte anche al di fuori dei GT e col passare degli anni punterà a qualche grande classica (ieri ha detto che nel finale di carriera cercherà di vincere la Parigi-Roubaix).
dimentichi due romandia e un delfinato
come fai a dire che non avrebbe mai vinto il tour 2014 :dubbio:
t basi su cosa? È caduto e s è ritirato alla 5 tappa
Non li ho dimenticati, ho preso solo in considerazione i grandi giri. Ho scritto giusto Mondiali e Olimpiadi nel palmares senza comunque parlarne dopo.
Riguardo al 2014, la mia è chiaramente un'idea personale, penso infatti che non sarebbe riuscito a recuperare il tempo perso da Nibali sul pavè, anche se fosse giunto nel gruppo Valverde, nonostante le cadute, poiché il siciliano andava davvero forte.
Inoltre, so che non possiamo giungere a delle conclusioni grazie ad una corsa di 1 mese dopo, ma alla Vuelta è stato nettamente inferiore a Contador che era tornato da un infortunio più grave.



Winter
Messaggi: 15813
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Winter » domenica 31 maggio 2020, 18:25

1) ma è caduto e si è ritirato prima dell'inzio del pave
2) la frattura di contador era una microfrattura alla tibia , quelle di Froome al polso sinistro e alla mano destra..
Contador torna in bici ai primi di agosto



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » domenica 31 maggio 2020, 19:24

Winter ha scritto:
domenica 31 maggio 2020, 18:25
1) ma è caduto e si è ritirato prima dell'inzio del pave
2) la frattura di contador era una microfrattura alla tibia , quelle di Froome al polso sinistro e alla mano destra..
Contador torna in bici ai primi di agosto
1-lo so benissimo. Per quello dicevo che se anche fosse riuscito a limitare i danni nonostante le cadute, prima del pavè, sarebbe poi stato difficile recuperare su Nibali.
2-però per un ciclista è più grave una microfrattura alla tibia che una frattura ad un polso, a meno che non faccia cross e/o MTB.



Winter
Messaggi: 15813
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Winter » domenica 31 maggio 2020, 20:32

Diciamo che per allenarsi.. non era tanto simpatica per Froome
difatti Contador inizio' gli allenamenti prima



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » domenica 31 maggio 2020, 20:40

Winter ha scritto:
domenica 31 maggio 2020, 20:32
Diciamo che per allenarsi.. non era tanto simpatica per Froome
difatti Contador inizio' gli allenamenti prima
Questo non lo sapevo.
Strano, perché di solito per un polso, stai 20,25 giorni fermo.
Comunque hanno fatto entrambi un bel numero arrivando davanti agli altri.



Cthulhu
Messaggi: 580
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Cthulhu » domenica 31 maggio 2020, 23:56

pietro ha scritto:
domenica 31 maggio 2020, 20:40
Winter ha scritto:
domenica 31 maggio 2020, 20:32
Diciamo che per allenarsi.. non era tanto simpatica per Froome
difatti Contador inizio' gli allenamenti prima
Questo non lo sapevo.
Strano, perché di solito per un polso, stai 20,25 giorni fermo.
Comunque hanno fatto entrambi un bel numero arrivando davanti agli altri.
Si era rotto pure la mano, e quella è più rognosa.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 1 giugno 2020, 9:04

pietro ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 20:55

Riguardo al 2014, la mia è chiaramente un'idea personale, penso infatti che non sarebbe riuscito a recuperare il tempo perso da Nibali sul pavè, anche se fosse giunto nel gruppo Valverde, nonostante le cadute, poiché il siciliano andava davvero forte.
Anche perchè non sappiamo, se fosse arrivato al traguardo, a quanti minuti da Nibali sarebbe arrivato.
Ora, un conto è dire che poteva recuperare se quel giorno fosse arrivato entro i due minuti, un altro è dirlo se fosse arrivato a dieci.
Non lo sa nessuno.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 15813
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 1 giugno 2020, 11:08

ma il mio discorso era precedente alla doppia caduta..
alla quarta tappa era a due secondi da Nibali
Nibali era in grandissima forma ma il tour era tutto da giocare



jumbo
Messaggi: 5583
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 1 giugno 2020, 16:15

Se ricordo bene Froome veniva da una caduta al Delfinato ed era già caduto almeno un'altra volta nelle tappe precedenti.
Insomma nel Tour 2014 è finito peggio, ma aveva già cominciato male come cadute.



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 1 giugno 2020, 16:21

jumbo ha scritto:
lunedì 1 giugno 2020, 16:15
Se ricordo bene Froome veniva da una caduta al Delfinato ed era già caduto almeno un'altra volta nelle tappe precedenti.
Insomma nel Tour 2014 è finito peggio, ma aveva già cominciato male come cadute.
Era caduto proprio nella quarta tappa mi sembra



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6950
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 16 giugno 2020, 17:16

novità sulla vicenda capitani al Tour ?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 17 giugno 2020, 8:29

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 16 giugno 2020, 17:16
novità sulla vicenda capitani al Tour ?
Anche se alla Ineos avessero già deciso le gerarchie, non ce lo direbbero.
Comunque le condizioni vere di Froome le conoscono.
Se sta veramente bene, puntano al quinto Tour.
Ma se fosse così, commettono un grande errore a non puntare su Bernal al Giro.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 17 giugno 2020, 8:35

La fai troppo semplice, secondo me, Nino..
In realta' non lo puo' sapere nessuno come sta Froome.
Che comunque ha pure 35 anni.
Puntare tutto su di lui e' un'incognita troppo.......incognita.Per questo trovo logico qualche altra freccia nella feretra.
Ultima modifica di barrylyndon il mercoledì 17 giugno 2020, 8:46, modificato 1 volta in totale.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

34x27
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 17 giugno 2020, 8:44

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:35
qualche altra freccia nel feretro.
AHAH è voluta?


HEY MOTO

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 17 giugno 2020, 8:46

No...sono rinco :x


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

cassius
Messaggi: 861
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da cassius » giovedì 18 giugno 2020, 8:30

Ma queste voci che danno Chris alla Israel?
Io ci spero, vorrei proprio veder scomparire queste corazzate tipo Ineos e JumboVisma per tornare a un ciclismo dove i migliori sono ben distribuiti tra le squadre così che se le danno tra di loro.



pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 18 giugno 2020, 8:55

cassius ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 8:30
Ma queste voci che danno Chris alla Israel?
Io ci spero, vorrei proprio veder scomparire queste corazzate tipo Ineos e JumboVisma per tornare a un ciclismo dove i migliori sono ben distribuiti tra le squadre così che se le danno tra di loro.
Per quest'anno Froome rimarrà alla INEOS al 99%



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 18 giugno 2020, 14:43

Tralasciando le Finestre che rientra nella categoria delle imprese...
Quale e' stato il Froome piu' devastante?
Quello
ax 3 Domaines?
Ventoux?
o LPSM?

Per me LPSM 2015...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4767
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 18 giugno 2020, 16:29

barrylyndon ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 14:43
Tralasciando le Finestre che rientra nella categoria delle imprese...
Quale e' stato il Froome piu' devastante?
Quello
ax 3 Domaines?
Ventoux?
o LPSM?

Per me LPSM 2015...
Anche per me


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 18 giugno 2020, 16:40

barrylyndon ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 14:43
Tralasciando le Finestre che rientra nella categoria delle imprese...
Quale e' stato il Froome piu' devastante?
Quello
ax 3 Domaines?
Ventoux?
o LPSM?

Per me LPSM 2015...
Direi anche io.



34x27
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 18 giugno 2020, 16:57

barrylyndon ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 14:43
Tralasciando le Finestre che rientra nella categoria delle imprese...
Quale e' stato il Froome piu' devastante?
https://twitter.com/oufeh/status/406412486368583680


HEY MOTO

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6315
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » giovedì 18 giugno 2020, 17:58

34x27 ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 16:57
barrylyndon ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 14:43
Tralasciando le Finestre che rientra nella categoria delle imprese...
Quale e' stato il Froome piu' devastante?
https://twitter.com/oufeh/status/406412486368583680
Mi pare che anche ad Ax3 Domaines avesse fatto meglio rispetto agli anni di Lance, sull'altro traguardo non ci sono credo confronti con quel periodo. Quindi alla fine non mi pare un parametro granché indicativo


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 18 giugno 2020, 19:13

Sono tutte e 3 prestazioni di livello.
I raffronti sul ventoux sono ancora piu' difficili del solito proprio per il vento..e mi sembra che nel 2013 ce ne fosse meno rispetto al solito.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5646
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 18 giugno 2020, 19:54

A mio avviso il Froome più forte di sempre l'ho visto ad Ax 3 Domaines. Diede distacchi comparabili con LPSM, però quella tappa era 30 km circa più corta ed era con un disegno "monopuerto", mentre due anni prima gli stessi distacchi (o quasi) gli diede dopo aver scalato il Col de Paiheres.


fair play? No, Grazie!

34x27
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 19 giugno 2020, 7:30

eliacodogno ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 17:58
34x27 ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 16:57
barrylyndon ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 14:43
Tralasciando le Finestre che rientra nella categoria delle imprese...
Quale e' stato il Froome piu' devastante?
https://twitter.com/oufeh/status/406412486368583680
Mi pare che anche ad Ax3 Domaines avesse fatto meglio rispetto agli anni di Lance, sull'altro traguardo non ci sono credo confronti con quel periodo. Quindi alla fine non mi pare un parametro granché indicativo
C'era una "votazione", ho espresso la mia opinone (suffragata dai numeri). Mi perdonerai se non è di tuo gradimento...


HEY MOTO

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6950
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 19 giugno 2020, 8:56

Leggo che dal primo agosto cambierà squadra, altra bufala acchiappaclic?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

pietro
Messaggi: 1974
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 19 giugno 2020, 9:31

Maìno della Spinetta ha scritto:
venerdì 19 giugno 2020, 8:56
Leggo che dal primo agosto cambierà squadra, altra bufala acchiappaclic?
Per ora non è nemmeno ufficioso però sembra davvero esserci una trattativa per un contratto triennale con la Israel.
Io continuo a non crederci.



mattia_95
Messaggi: 1034
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Chris Froome 2020

Messaggio da leggere da mattia_95 » venerdì 19 giugno 2020, 10:22

pietro ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 8:55
cassius ha scritto:
giovedì 18 giugno 2020, 8:30
Ma queste voci che danno Chris alla Israel?
Io ci spero, vorrei proprio veder scomparire queste corazzate tipo Ineos e JumboVisma per tornare a un ciclismo dove i migliori sono ben distribuiti tra le squadre così che se le danno tra di loro.
Per quest'anno Froome rimarrà alla INEOS al 99%
Per me invece al 99% correrà con l'Israel da agosto



Rispondi