Ciclomercato 2020-21

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
cassius
Messaggi: 1531
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da cassius »

marco_graz ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:11
cassius ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 10:40
marco_graz ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 8:43 Onestamente ogni squadra al di fuori di Ineos e Jumbo va bene per entrambi, Kwiato poi ha il talento per fare da solo. Comunque questa notizia e' bella per due motivi:
1) Sia Gianni che Kwiato sono quasi fuori da Ineos
2) La Circus ha spazio per ulteriiori investimenti e non rimanere cosi che sarebbe davvero una pessima WT..
Gianni fuori dalla Ineos mi pare abbastanza pacifico. Ma Kwiato? Cosa diavolo gli è successo?
La Circus mi sembra un'ottima scelta se si mettono il cuore in pace di fare i gregari di MVDP.
Hai confuso Circus (Wanty) e Alpecin ;)
Oh Gesù come sono rincoglionito!
A mia parziale discolpa, Circus era sponsor di MVDP l'anno scorso :-)
marco_graz ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:11 Comunque anche se il primo discorso che non quoto ha senso e siamo d'accordo su questo ho da ridire. Per prima cosa Kwiato ha fatto anni di gregariato che gli sono costati chissa' quante opportunita' nelle classiche, ora a 30 anni per me e'l'ultima opportunita' di andare a fare meritatamente il capitano e mettersi in proprio prima di diventare troppo vecchio. E con Moscon (non so che affinita' ci sia, ma sono compagni di squadra) potrebbero formare una bella coppia abbastanza complementare per presentarsi bene in tante classiche dure (ovviamente tutto dipende da quanto Gianni possa tornare su livelli almeno WC di Harrogate, di solo un anno fa) dove la Wanty e' proprio scoperta.

Che poi sia un movimento strano nel senso che la squadra e' scarsa su quello non ci sono dubbi, ma se altrove scarseggiano i soldi fan bene ad andare li.

Onestamente spero proprio che Kwiato non ceda alle (sicure) lusinghe della Ineos e vada a fare il capitano, a meno che non gli diano la possibilita' di evitare i giri a tappe (o magari fare la Vuelta con un occhio al mondiale) e quindi ci sta rimanere se non deve fare il tour a mulaggio.
a Kwiato non faranno certo evitare il mulaggio, e in Ineos mi pare non sia un bel segnale se non ti schierano nei GT :-) (vedi Viviani e quest'anno Moscon).
Secondo me fanno benissimo lui e Moscon ad andare alla Circus-Wanty, sanno che appena appena sono in forma decente possono correre da capitani.
Ed entrambi ne hanno bisogno come il pane.
In una WT scarsa, poi, di occasioni ne avranno a pacchi entrambi.


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

udra ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 14:30 Il problema di terpstra è che non si ricorda più come stare in piedi ormai :hammer:
Terpstra lo vedo pure peggio di EBH, però il suo lo ha fatto a differenza del norvegese


Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5047
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da simociclo »

pietro ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 14:49
udra ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 14:30 Il problema di terpstra è che non si ricorda più come stare in piedi ormai :hammer:
Terpstra lo vedo pure peggio di EBH, però il suo lo ha fatto a differenza del norvegese
EBH non ha vinto quanto ci si aspettasse, ma di corse WT ne ha portate a casa diverse (gand, amburgo, plouy, Eneco) così come tappe nei gt.
Quest'anno ha fatto male (ma è stata una stagione strana e con la ntt hanno fatto bene in pochi), per la Total sarebbe cmq un bel colpo a mio avviso


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
noel
Messaggi: 938
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da noel »

pietro ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 13:55
noel ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 13:44
pietro ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 13:02

Se riuscisse a risollevarsi un attimo potrebbe anche provare a dare una mano a Turgis nelle classiche
Casomai sarà il contrario.. anche se comunque il materiale umano è quello che è
Non credo più in Boasson Hagen purtroppo. Mentre Turgis si è comportato molto bene al Fiandre e bissare la top 5 in una classica così importante non sarebbe niente male per la Total
Si hai ragione, ma se hai visto (come credo) l'ultimo Fiandre pensi che turgis sia un nome spendibile per le prossime edizioni ?


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

simociclo ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 15:26
pietro ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 14:49
udra ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 14:30 Il problema di terpstra è che non si ricorda più come stare in piedi ormai :hammer:
Terpstra lo vedo pure peggio di EBH, però il suo lo ha fatto a differenza del norvegese
EBH non ha vinto quanto ci si aspettasse, ma di corse WT ne ha portate a casa diverse (gand, amburgo, plouy, Eneco) così come tappe nei gt.
Quest'anno ha fatto male (ma è stata una stagione strana e con la ntt hanno fatto bene in pochi), per la Total sarebbe cmq un bel colpo a mio avviso
EBH è andato molto lontano dal vincere quello che ci si aspettasse. Terpstra invece ha un gran bel palmares.

Comunque sono d'accordo, è un buon acquisto per la Total, ma vedo Turgis come colui che può portare a casa i piazzamenti migliori in quel team


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

noel ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 15:34
pietro ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 13:55
noel ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 13:44

Casomai sarà il contrario.. anche se comunque il materiale umano è quello che è
Non credo più in Boasson Hagen purtroppo. Mentre Turgis si è comportato molto bene al Fiandre e bissare la top 5 in una classica così importante non sarebbe niente male per la Total
Si hai ragione, ma se hai visto (come credo) l'ultimo Fiandre pensi che turgis sia un nome spendibile per le prossime edizioni ?
Per la vittoria sicuramente no, però un piazzamento nei 10, anche nei 5, se becca un'altra edizione particolarmente fortunata, lo può portare a casa.
Succede spesso che a giocarsi il terzo gradino del podio arrivi un gruppetto di 10-15, e Turgis è veloce


andriusskerla
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da andriusskerla »

Anthony Roux non rinnova con la Groupama e teme la fine della sua carriera.
Davvero strano che un team come quello di Madiot non rinnovi una delle sue bandiere...


andriusskerla
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da andriusskerla »

andriusskerla ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:46
torcia86 ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:36
andriusskerla ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:21 Altro corridore che dagli Juniores passa direttamente al professionismo: la Gazprom ha annunciato Mathias Vacek, campione europeo a cronometro della categoria. Questo costume che sta prendendo piede di saltare totalmente la categoria Under 23 non mi convince.

Contestualmente la Gazprom ha annunciato anche l'arrivo di Pavel Kochetkov, che era rimasto a piedi dopo la chiusura della CCC.

Taco Van Der Hoorn, non confermato dalla Jumbo, cerca il rilancio a livello Continental con la BEAT.
Ma è il fratello di Karel che corre nella colpack?
Sì, tra l'altro a quanto dicono in casa Colpack anche Karel correrà con la Gazprom nel 2021
A quanto dicono dalla Repubblica Ceca, invece, Karel Vacek andrà alla NTT (o Qhubeka se così si chiamerà)


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

andriusskerla ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 18:30
A quanto dicono dalla Repubblica Ceca, invece, Karel Vacek andrà alla NTT (o Qhubeka se così si chiamerà)
Non mi sembra la scelta migliore per rilanciarsi


edobs
Messaggi: 401
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da edobs »

andriusskerla ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 18:01 Anthony Roux non rinnova con la Groupama e teme la fine della sua carriera.
Davvero strano che un team come quello di Madiot non rinnovi una delle sue bandiere...
Anche qui, a una professional italiana, sempre che non abbia problemi fisici, farebbe molto comodo, uomo che nelle gare di un giorno di seconda fascia può piazzarsi sempre. Ma ormai mi devo rassegnare. Certo che un corridore di medio livello costretto al ritiro perchè non ha offerte fa riflettere


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Abruzzese »

andriusskerla ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 18:30
andriusskerla ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:46
torcia86 ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 11:36

Ma è il fratello di Karel che corre nella colpack?
Sì, tra l'altro a quanto dicono in casa Colpack anche Karel correrà con la Gazprom nel 2021
A quanto dicono dalla Repubblica Ceca, invece, Karel Vacek andrà alla NTT (o Qhubeka se così si chiamerà)
Spero di sbagliarmi ed auguro il meglio anche a Matthias ma non vorrei che anche a lui il professionismo presenti il conto delle categorie giovanili. Già Karel, che nell'ultimo anno juniores lottava spalla a spalla con Remco in salita, ha incontrato non poche difficoltà (mi pare abbia avuto anche qualche problema fisico). Del resto sono discorsi annosi, figli del fatto che la reale funzione delle categorie giovanili si sta perdendo ormai del tutto. Se si fa il professionista già dai 16 anni praticamente o si è un vero fenomeno oppure il rischio di usurarsi prima del tempo è molto alto.
L'unico buon risvolto può starci nel trovare corse dai percorsi impegnativi che magari qui si trovano sempre meno, solo che anche lì con ritmi di gara diverse e gente già ben rodata si può arrivar presto al "redde rationem".


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
andriusskerla
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da andriusskerla »

La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

andriusskerla ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:16 La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro


Benny1
Messaggi: 148
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2020, 8:36

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Benny1 »

pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:22
andriusskerla ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:16 La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro
Credo proprio di sì.. ma la Alpecin farà anche il giro? Altrimenti il cerchio wild card si stringe parecchio..


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

Benny1 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:40
pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:22
andriusskerla ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:16 La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro
Credo proprio di sì.. ma la Alpecin farà anche il giro? Altrimenti il cerchio wild card si stringe parecchio..
Non è ancora ben chiaro. Comunque anche l'Arkea ha il diritto di fare un po' quello che gli pare


21marco21
Messaggi: 589
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 9:03

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da 21marco21 »

Basso in un intervista alla Gazzetta di oggi ha confermato anche gli arrivi di Wackermann e Baiss alla Eolo Kometa


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

21marco21 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 11:27 Basso in un intervista alla Gazzetta di oggi ha confermato anche gli arrivi di Wackermann e Baiss alla Eolo Kometa
Ma Savio non aveva detto che tutti gli atleti che avevano fatto il Giro sarebbero rimasti in squadra anche nel 2021? :boh:


Avatar utente
Denb
Messaggi: 870
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 14:00

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Denb »

pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 11:32
21marco21 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 11:27 Basso in un intervista alla Gazzetta di oggi ha confermato anche gli arrivi di Wackermann e Baiss alla Eolo Kometa
Ma Savio non aveva detto che tutti gli atleti che avevano fatto il Giro sarebbero rimasti in squadra anche nel 2021? :boh:
Forse si riferiva al fratello Davide che corre per il Cycling Team Friuli?


Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Lopi90 »

pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 11:32
21marco21 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 11:27 Basso in un intervista alla Gazzetta di oggi ha confermato anche gli arrivi di Wackermann e Baiss alla Eolo Kometa
Ma Savio non aveva detto che tutti gli atleti che avevano fatto il Giro sarebbero rimasti in squadra anche nel 2021? :boh:
E' Davide Bais che corre con il Cycling Team Friuli che va in Eolo Kometa se ho capito bene.


21marco21
Messaggi: 589
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 9:03

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da 21marco21 »

Esatto, é quello del Team Friuli


pietro
Messaggi: 11009
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da pietro »

Ah ecco, grazie :cincin:


21marco21
Messaggi: 589
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 9:03

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da 21marco21 »

Barta ex CCC vicino alla EF


torcia86
Messaggi: 1157
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da torcia86 »

Leggevo che la Eolo dovrebbe prendere 2 inglesi che corrono a livello continental
Mark Christian che ha corso a livello professional con la Aqua blue e John Archibald che per una professional sarebbe un cronoman di medio alto livello, nel 2019 ha fatto secondo ai campionati UK e 14º al mondiale
Il figlio di Rujano correrà tra gli u23 in Spagna


Winter
Messaggi: 17754
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Winter »

rob ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 0:10
simociclo ha scritto: lunedì 16 novembre 2020, 23:03
dietzen ha scritto: lunedì 16 novembre 2020, 22:11 comunque ai tempi della mtn se non sbaglio la qhubeka non contribuiva economicamente, non so come vederla questa cosa che inizieranno la stagione con questo nome.
Ma infatti non credo saranno loro lo sponsor, sarà il nome fino a quando non chiuderanno con una azienda (e magari rimarrà come secondo nome)
La cosa che non mi torna è che non credo sia possibile iscriversi al WT senza avere le coperture finanziarie
Sembra che il dossier sia già nelle mani dell'UCI. Andranno valutate le fideiussioni ma le basi ci sarebbero. Potrebbe essere l'incipit di un progetto che possa crescere nel tempo. Piuttosto credo che un nodo importante dell'operazione sia stato l'abbandono di Riis: Ryder vende ad altri la società...?
In tutte le considerazioni che si fanno bisogna tenere conto che siamo in un anno particolare. Il Down Under è già saltato e l'intera Europa è chiusa.... Scenario non favorevolissimo per sottoscrivere impegni onerosi. Poi credo che gli 8 milioni possano essere integrati da altre possibili sponsorizzazioni (secondo nome, sponsor minori, fornitore tecnico). In una situazione come questa bisogna saper ricorrente all'esercizio del pensiero laterale
Ma qhubeka è un organizzazione no profit..con numeri limitati..
3 ml di euro

https://www.dnb.com/business-directory/ ... ab494.html
Come fa a spenderne otto per una squadra di ciclismo??
Ci sarà un altro sponsor principale
Se no è stile fundacion Manuela..


Leonardo Civitella
Messaggi: 2853
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:22
andriusskerla ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:16 La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro
Se si dovesse aggiungere anche Cerny sarebbero a dir poco meglio delle solite wt.

Comunque una gazprom rafforzata è davvero un bene per molte delle nostre corse nazionali


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
rob
Messaggi: 515
Iscritto il: martedì 13 novembre 2012, 17:22

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da rob »

Winter ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 12:58 [
Ma qhubeka è un organizzazione no profit..con numeri limitati..
3 ml di euro

https://www.dnb.com/business-directory/ ... ab494.html
Come fa a spenderne otto per una squadra di ciclismo??
Ci sarà un altro sponsor principale
Se no è stile fundacion Manuela..
Qhubeka dovrebbe essere il modo con cui nominano il dossier da presentare all'UCI, è successo altre volte che si usasse un nome provvisorio. Sembra che Ryder abbia sottoscritto un contratto con una società statunitense (rumors). Certo è che non cerchi un secondo nome se non hai il primo, non sottoscrivi un contratto di fornitura tecnica se non fai la squadra. Alcatel aveva deciso di chiudere la sponsorizzazione Indipendente dalla NTT? Potrebbe darsi che adesso che un primo nome c'è rientrino anche loro. Poi non so quanti costruttori di rilevanza internazionale, interessati a fare il Tour, siano rimasti liberi ma anche su quel fronte Ryder potrebbe lavorare bene...
Quello che sembra abbastanza certo è che si stiano facendo firmare contratti (non al casello autostradale, spero :diavoletto: ) ad alcuni corridori, ne devi depositare 27 per fare il word Tour. Forse ci sono ancora margini per trattenere Nizzolo e potrebbero puntare a sostenerlo nelle classiche del nord con qualche altro buon corridore rimasto libero. Potrebbero puntare anche a prendere Aru (se non ha già firmato...) che con Pozzovivo e Campenaerts sarebbe una bella scommessa nei GT...


Mario Rossi
Messaggi: 757
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Mario Rossi »

Leonardo Civitella ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 14:29
pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:22
andriusskerla ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:16 La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro
Se si dovesse aggiungere anche Cerny sarebbero a dir poco meglio delle solite wt.

Comunque una gazprom rafforzata è davvero un bene per molte delle nostre corse nazionali
A questo punto, dopo che Aru e Moscon avranno scelto, la nuova telenovela che mi aappassionerà sarà capire a chi donerà le WC Vegni. Scherzi a parte, Eolo e Gazprom sono 2 belle squadrette e hanno sponsor chiave. Hanno messo gente importante sotto contratto. Considerando la Bardiani come certa, se Savio e Scinto non si inventano qualcosa, al netto delle frasi di Vegni, rischiano di non arrivarci a correre il Giro.
Mi aspetto grandi sviluppi. Sarà il motivo che mi farà seguire il ciclismo questo inverno.


Benny1
Messaggi: 148
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2020, 8:36

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Benny1 »

Ravasi ufficiale alla Eolo kometa


Andrew
Messaggi: 393
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Andrew »

Mario Rossi ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 15:08 A questo punto, dopo che Aru e Moscon avranno scelto, la nuova telenovela che mi aappassionerà sarà capire a chi donerà le WC Vegni. Scherzi a parte, Eolo e Gazprom sono 2 belle squadrette e hanno sponsor chiave. Hanno messo gente importante sotto contratto. Considerando la Bardiani come certa, se Savio e Scinto non si inventano qualcosa, al netto delle frasi di Vegni, rischiano di non arrivarci a correre il Giro.
Mi aspetto grandi sviluppi. Sarà il motivo che mi farà seguire il ciclismo questo inverno.
La prima cosa da capire è quante wild card potrà distribuira Vegni...... 2? 3? Opure 4?
Dipende da quante world Tour ci saranno e se come lo scorso anno convincerà la o le professional che ne hanno diritto a rinunciare a correre il Giro....


Leonardo Civitella
Messaggi: 2853
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Andrew ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 15:56
Mario Rossi ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 15:08 A questo punto, dopo che Aru e Moscon avranno scelto, la nuova telenovela che mi aappassionerà sarà capire a chi donerà le WC Vegni. Scherzi a parte, Eolo e Gazprom sono 2 belle squadrette e hanno sponsor chiave. Hanno messo gente importante sotto contratto. Considerando la Bardiani come certa, se Savio e Scinto non si inventano qualcosa, al netto delle frasi di Vegni, rischiano di non arrivarci a correre il Giro.
Mi aspetto grandi sviluppi. Sarà il motivo che mi farà seguire il ciclismo questo inverno.
La prima cosa da capire è quante wild card potrà distribuira Vegni...... 2? 3? Opure 4?
Dipende da quante world Tour ci saranno e se come lo scorso anno convincerà la o le professional che ne hanno diritto a rinunciare a correre il Giro....
Al momento solamente due.


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
andriusskerla
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da andriusskerla »

Franck Bonnamour lascia l'Arkea e firma con la B&B


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Il roster della Eolo-Kometa non è certo super, ma il percorso che stanno facendo per arrivare nel grande ciclismo è una dimostrazione di grandissimo equilibrio. Abbiamo avuto Alonso, Monti, gli ungheresi, tante squadre che hanno sparato tutto in due stagioni per poi inabissarsi. Invece loro stanno puntando su una crescita addirittura forse troppo misurata. L'eventuale wild card al Giro la prenderebbero grazie allo sponsor, ma forse la meriterebbero già solo per il progetto. Mi stona un po' Belletti, perché il profilo è giusto ma non mi convince il nome. Ravasi ha una grande occasione. Di solito scendere dal WT alle Professional è solo un passo per rimandare di due anni la fine della carriera ma questo è uno dei pochi casi in cui mi aspetto una crescita delle prestazioni. Non sono stato un fan né di Basso né di Contador ma lo sarò (con tutta la moderazione del caso) della Eolo - Kometa


Benny1
Messaggi: 148
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2020, 8:36

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Benny1 »

Stacchiotti intervistato da bici.pro conferma la sua permanenza nella vini zabu 2021.. in un passaggio dell'intervista si dice pronto a fare l'ultimo uomo dovesse arrivare un'altro velocista.... Mareczko ci cova??


torcia86
Messaggi: 1157
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da torcia86 »

Questo dovrebbe essere il nucleo della ex NTT
Simon Clarke Fabio Aru Max Walscheid Domenico Pozzovivo Andreas Stokbro Michael Gogl Dylan Sunderland Victor Campenaerts Carlos Barbero Jay Thomson Janse van Rensburg Nic Dlamini


Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5047
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da simociclo »

torcia86 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 22:42 Questo dovrebbe essere il nucleo della ex NTT
Simon Clarke Fabio Aru Max Walscheid Domenico Pozzovivo Andreas Stokbro Michael Gogl Dylan Sunderland Victor Campenaerts Carlos Barbero Jay Thomson Janse van Rensburg Nic Dlamini
Aru alla ex Ntt da dove spunta?


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Benny1
Messaggi: 148
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2020, 8:36

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Benny1 »

simociclo ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 22:48
torcia86 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 22:42 Questo dovrebbe essere il nucleo della ex NTT
Simon Clarke Fabio Aru Max Walscheid Domenico Pozzovivo Andreas Stokbro Michael Gogl Dylan Sunderland Victor Campenaerts Carlos Barbero Jay Thomson Janse van Rensburg Nic Dlamini
Aru alla ex Ntt da dove spunta?
Da cyclingnews. Il sito riferisce che la ex Ntt ha avviato un discorso con Aru x il 2021 anche se lo stesso cyclingnews dice che non è chiaro se però il corridore italiano abbia già firmato o meno un contratto x la prossima stagione


noel
Messaggi: 938
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da noel »

Beppugrillo ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 22:18 Il roster della Eolo-Kometa non è certo super, ma il percorso che stanno facendo per arrivare nel grande ciclismo è una dimostrazione di grandissimo equilibrio. Abbiamo avuto Alonso, Monti, gli ungheresi, tante squadre che hanno sparato tutto in due stagioni per poi inabissarsi. Invece loro stanno puntando su una crescita addirittura forse troppo misurata. L'eventuale wild card al Giro la prenderebbero grazie allo sponsor, ma forse la meriterebbero già solo per il progetto. Mi stona un po' Belletti, perché il profilo è giusto ma non mi convince il nome. Ravasi ha una grande occasione. Di solito scendere dal WT alle Professional è solo un passo per rimandare di due anni la fine della carriera ma questo è uno dei pochi casi in cui mi aspetto una crescita delle prestazioni. Non sono stato un fan né di Basso né di Contador ma lo sarò (con tutta la moderazione del caso) della Eolo - Kometa
A me sembra una squadra senza né capo né coda fatta con quello che offriva il convento. Wackermann, Belletti, Pacioni, Albanese e adesso Ravasi sono un mix tra promesse disattese e onesti mestieranti. A mio giudizio continua il "mistero" Wackermann, corridore non più giovanissimo che cambia spesso squadra, si vede pochissimo durante l'anno e quando lo fa è pure vincente in gare di secondo piano. Quest'anno pareva essere partito bene al giro prima della sciagurata caduta delle transenne.
Staremo a vedere, una squadra "scommessa" in tutto e per tutto


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da Abruzzese »

noel ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 6:01 A mio giudizio continua il "mistero" Wackermann, corridore non più giovanissimo che cambia spesso squadra, si vede pochissimo durante l'anno e quando lo fa è pure vincente in gare di secondo piano. Quest'anno pareva essere partito bene al giro prima della sciagurata caduta delle transenne.
Il fatto di essere passato dopo aver conquistato anche un titolo europeo da juniores gli ha creato subito molte aspettative, che purtroppo non è riuscito a mantenere anche per qualche problema fisico di troppo. Di certo l'incredibile incidente del Giro è stata una disdetta perché penso che si sarebbe fatto sicuramente vedere in qualche fuga o tappa mossa. Questa può essere una buona chance per lui, una volta che si sarà rimesso in sesto fisicamente.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
ciclistapazzo
Messaggi: 934
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

A me Wackerman è sembrato andare molto forte quest'anno dopo la ripresa. La vittoria in Francia e anche al giro era partito bene, poi un elicottero lo ha fatto fuori. Direi che è l'acquisto che più mi convince della Eolo. Gli altri invece possono ottenere piazzamenti in corse minori. Ravasi è da vedere.


ciclistapazzo
Messaggi: 934
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

Benny1 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 23:23
simociclo ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 22:48
torcia86 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 22:42 Questo dovrebbe essere il nucleo della ex NTT
Simon Clarke Fabio Aru Max Walscheid Domenico Pozzovivo Andreas Stokbro Michael Gogl Dylan Sunderland Victor Campenaerts Carlos Barbero Jay Thomson Janse van Rensburg Nic Dlamini
Aru alla ex Ntt da dove spunta?
Da cyclingnews. Il sito riferisce che la ex Ntt ha avviato un discorso con Aru x il 2021 anche se lo stesso cyclingnews dice che non è chiaro se però il corridore italiano abbia già firmato o meno un contratto x la prossima stagione
Beh avrà carta libera sempre, ma noi ci auguravamo una squadra com staff di primissimo livello per rimetterlo in sella. Di solito chi va in NTT peggiora i suoi risultati, l'esempio di Kreuziger è lampante


torcia86
Messaggi: 1157
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da torcia86 »

Leonardo Civitella ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 14:29
pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:22
andriusskerla ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:16 La Trek chiude la rosa con l'arrivo di Jakob Egholm. William Clarke e Pieter Weening non confermati.

La Gazprom ingaggia Roman Kreuziger.

L'Astana ingaggia i giovani kazaki Gleb Brussenskiy e Yevgeniy Fedorov e rinnova Gidich, Gruzdev, Natarov, Pronskiy, Stalnov e Zakharov
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro
Se si dovesse aggiungere anche Cerny sarebbero a dir poco meglio delle solite wt.

Comunque una gazprom rafforzata è davvero un bene per molte delle nostre corse nazionali
Cerny almeno a quanto dicono alcuni giornali belgi andrà alla deceuninck


rob
Messaggi: 515
Iscritto il: martedì 13 novembre 2012, 17:22

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da rob »

ciclistapazzo ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 7:47 Beh avrà carta libera sempre, ma noi ci auguravamo una squadra t staff di primissimo livello per rimetterlo in sella. Di solito chi va in NTT peggiora i suoi risultati, l'esempio di Kreuziger è lampante
Pozzovivo sembra non essersi trovato male eppure anche lui era una bella scommessa...


marco_graz
Messaggi: 1614
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da marco_graz »

rob ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 8:28
ciclistapazzo ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 7:47 Beh avrà carta libera sempre, ma noi ci auguravamo una squadra t staff di primissimo livello per rimetterlo in sella. Di solito chi va in NTT peggiora i suoi risultati, l'esempio di Kreuziger è lampante
Pozzovivo sembra non essersi trovato male eppure anche lui era una bella scommessa...
Pero' c'e' da dire che Pozzo ha sempre fatto da solo a parte in Barhein, Aru invece mai mai mai, poi magari proprio senza la squadra che lo influenza potrebbe rendere meglio


rob
Messaggi: 515
Iscritto il: martedì 13 novembre 2012, 17:22

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da rob »

marco_graz ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 8:32
rob ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 8:28 Pozzovivo sembra non essersi trovato male eppure anche lui era una bella scommessa...
Pero' c'e' da dire che Pozzo ha sempre fatto da solo a parte in Barhein, Aru invece mai mai mai, poi magari proprio senza la squadra che lo influenza potrebbe rendere meglio
In effetti in UAE gli hanno fatto fare due Tour fuori logica. Aru è una bella incognita. Un suo evidente limite è il carattere (quelli fisici li conosce solo lui...) e dovrebbe concentrarsi molto su questo aspetto. Una scommessa come la squadra di Ryder di quest'anno da una parte gli toglierebbe pressione dall'altra gli darebbe entusiasmo. Al netto delle valutazioni fisiche e di quelle "ambientali" comunque Aru deve lavorare sulla "serenità". Questa soluzione non sarebbe l'ultima spiaggia come potrebbe essere una piccola professional italiana né tantomeno l'obbligo di inseguire obbiettivi velleitari

Inoltre Aru potrebbe valutare di legare un po' di più le sue traiettorie a quelle di Pozzovivo : abitano vicini e si allenano insieme in monta bike. Domenico ha una gran testa e lui si che sarebbe un preparatore molto credibile (a breve seconda laurea, Scienze Motorie...) altro che certe folcloristiche scelte del passato...
Ultima modifica di rob il giovedì 19 novembre 2020, 11:02, modificato 2 volte in totale.


21marco21
Messaggi: 589
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 9:03

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da 21marco21 »

torcia86 ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 8:19
Leonardo Civitella ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 14:29
pietro ha scritto: mercoledì 18 novembre 2020, 10:22
La Gazprom probabilmente l'anno prossimo avrà la wild card per il Giro
Se si dovesse aggiungere anche Cerny sarebbero a dir poco meglio delle solite wt.

Comunque una gazprom rafforzata è davvero un bene per molte delle nostre corse nazionali
Cerny almeno a quanto dicono alcuni giornali belgi andrà alla deceuninck
Lefevre ha detto a più riprese di aver già esaurito il budget e che la Deceunick resterà così com'è


torcia86
Messaggi: 1157
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da torcia86 »



andriusskerla
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da andriusskerla »

Il penultimo corridore della Kern Pharma è il ventunenne Danny Van Der Tuuk

Ufficiale il passaggio di Gonzalo Serrano alla Movistar


21marco21
Messaggi: 589
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 9:03

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da 21marco21 »

Bahrein e Arkeà per ora praticamente ferme sul mercato pensate che faranno qualche movimento o resteranno così come sono?


edobs
Messaggi: 401
Iscritto il: martedì 30 giugno 2020, 7:47
Località: Lombardia

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da edobs »

21marco21 ha scritto: giovedì 19 novembre 2020, 11:29 Bahrein e Arkeà per ora praticamente ferme sul mercato pensate che faranno qualche movimento o resteranno così come sono?
Beh, la Bahrain ha preso Haig per le salite e ha ceduto Cortina e Battaglin, confermando tutti gli altri escluso Cav. Per le corse a tappe avranno ampia scelta, poi per le volate hanno Colbrelli e Bauhaus, credo siano a posto così. Sapevo che la Arkèa, dopo i grandi investimenti dello scorso anno, stava trattando Florez della Androni, che però dopo la sosta covid è completamente sparito, anche loro comunque hanno tenuto praticamente tutto il roster dello scorso anno


andriusskerla
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2020-21

Messaggio da leggere da andriusskerla »

Ufficiale Cerny alla Deceuninck


Rispondi