Fatti di politica 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 10 settembre 2018, 17:42

Ricevo e inoltro

Ah, nel caso vi foste distratti o non ve lo avessero detto, con questo governo si registra una media di 1100 posti di lavoro persi al giorno.
Sono oltre 100k, in tre mesi.
Ma vedrai daranno loro il reddito di cittadinanza. :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 10 settembre 2018, 21:51

lemond ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 17:42
Ricevo e inoltro

Ah, nel caso vi foste distratti o non ve lo avessero detto, con questo governo si registra una media di 1100 posti di lavoro persi al giorno.
Sono oltre 100k, in tre mesi.
Ma vedrai daranno loro il reddito di cittadinanza. :diavoletto:
Si stanno già preparando. :diavoletto: Il problema è che non arriverà MAI :D


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 13697
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 13 settembre 2018, 15:29

Il gruppo alla Camera di FdI voleva dimostrare la propria "solidarietà al popolo ungherese". Volere non è potere, però :diavoletto:

Immagine

(da qui) https://twitter.com/corrini/status/1040201305770405888


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 14 settembre 2018, 13:40

Basso ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 15:29
Il gruppo alla Camera di FdI voleva dimostrare la propria "solidarietà al popolo ungherese". Volere non è potere, però :diavoletto:

Immagine

(da qui) https://twitter.com/corrini/status/1040201305770405888
Alle Olimpiadi nel nuoto sincronizzato li vogliamo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 14 settembre 2018, 13:42

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 21:51
lemond ha scritto:
lunedì 10 settembre 2018, 17:42
Ricevo e inoltro

Ah, nel caso vi foste distratti o non ve lo avessero detto, con questo governo si registra una media di 1100 posti di lavoro persi al giorno.
Sono oltre 100k, in tre mesi.
Ma vedrai daranno loro il reddito di cittadinanza. :diavoletto:
Si stanno già preparando. :diavoletto: Il problema è che non arriverà MAI :D
Carlo, perbacco, scendi dal divano e riponi i popcorn che son pieni di grassi idrogenati !!!
Vai con la birra :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 14 settembre 2018, 14:08

Nino, invece di sfottere Carlo, pentiti di quel che hai fatto il 4 marzo! :old: :bll:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 14 settembre 2018, 14:39

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 14 settembre 2018, 14:08
Nino, invece di sfottere Carlo, pentiti di quel che hai fatto il 4 marzo! :old: :bll:
Nino è sempre simpatico, anche quando ha bevuto birra e poi sbaglia a votare. :crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 14 settembre 2018, 14:40

lemond ha scritto:
venerdì 14 settembre 2018, 14:39
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 14 settembre 2018, 14:08
Nino, invece di sfottere Carlo, pentiti di quel che hai fatto il 4 marzo! :old: :bll:
Nino è sempre simpatico, anche quando ha bevuto birra e poi sbaglia a votare. :crazy:
:D


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 15 settembre 2018, 22:31

Pare che il governo fascio-grullino riproporrà un bel condono fiscale di Berlusconiana memoria. Però, siccome questo è il governo d cambiamento, lo chiameranno 'pace fiscale'.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 13697
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 28 settembre 2018, 13:53



11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 28 settembre 2018, 14:09

Basso ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:53
:champion: https://www.repubblica.it/politica/2018 ... 207586876/
Mi ricorda di quando i legaioli si presentarono ad un convegno/raduno di rappresentanti di “minoranze oppresse”... :D (devo fare mente locale, è una cosa di qualche anno fa).
Con tutti i presenti che si chiedevano: “Ma questi che c...o vogliono?” :diavoletto:

PS: comunque okkio soprattutto ai trinariciuti pontidesi. Se riescono per sbaglio a realizzare anche uno solo tra i proclami che stanno sbandierando (ahimè, uno coinvolgerebbe anche me... :boh: ), finiranno per passare come gli unici a sembrare di “fare politica”.
A sinistra nel frattempo il deserto. :(


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Basso
Messaggi: 13697
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 28 settembre 2018, 14:10

Non posso che concordare in tutto, caro Bitox


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 28 settembre 2018, 14:18

Basso ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 14:10
Non posso che concordare in tutto, caro Bitox
Hué, dovrò mica sperare che l’ipotesi “quota 100” fallisca? :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

(era uno tra i possibili cavalli di battaglia di una sinistra vera, con sicuri effetti sulla questione dell’occupazione giovanile e sullo sblocco del mercato del lavoro, e invece guarda te come siamo conciati... :P )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4891
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 28 settembre 2018, 19:45

A me "quota 100" non pare esattamente una misura di sinistra, visto che dà a chi già ha o ha avuto, inevitabilmente penalizzando gli altri. Ciò col massimo rispetto per il condivisibile risentimento di chi ha sessant'anni e ha visto lo status quo cambiare proprio nel momento meno propizio per sé, sia chiaro.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 28 settembre 2018, 20:45

Deadnature ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 19:45
A me "quota 100" non pare esattamente una misura di sinistra, visto che dà a chi già ha o ha avuto, inevitabilmente penalizzando gli altri. Ciò col massimo rispetto per il condivisibile risentimento di chi ha sessant'anni e ha visto lo status quo cambiare proprio nel momento meno propizio per sé, sia chiaro.
Sacconi con le sue quote 96 e 97 era un bolscevico rivoluzionario in confronto.

Poi sull'INPS ci sarebbero tante cose da dire, visto che è tuttora il "salvadanaio inverso" di parecchie figure in Italia, leggi chi ha evaso bellamente i contributi previdenziali, prima fra tutti l'Amministrazione dello Stato.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 28 settembre 2018, 20:50

Deadnature ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 19:45
A me "quota 100" non pare esattamente una misura di sinistra, visto che dà a chi già ha o ha avuto, inevitabilmente penalizzando gli altri. Ciò col massimo rispetto per il condivisibile risentimento di chi ha sessant'anni e ha visto lo status quo cambiare proprio nel momento meno propizio per sé, sia chiaro.
Ah, lo slogan “lavorare meno, lavorare tutti”, da dove veniva? :D

E poi la questione principale in my humble opinion è che lasciare al capitale (l’economia, le banche, o come vogliamo chiamare chi presiede a queste decisioni) il “destino dell’uomo” (qui andiamo su questioni escatologiche... :diavoletto: ) non sia propriamente retaggio dei progressi e conquiste dei lavoratori... :boh:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » domenica 30 settembre 2018, 9:15

Dalla Firenze del '300 ad oggi, qual è la differenza in meglio? Io non lo so https://www.youtube.com/watch?v=WjtFBrRRMKQ&t=1219s


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4889
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 2 ottobre 2018, 16:06

Bitossi ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:50

E poi la questione principale in my humble opinion è che lasciare al capitale (l’economia, le banche, o come vogliamo chiamare chi presiede a queste decisioni) il “destino dell’uomo” (qui andiamo su questioni escatologiche... :diavoletto: ) non sia propriamente retaggio dei progressi e conquiste dei lavoratori... :boh:
Il problema maggiore che il "come vogliamo chiamare chi presiede a queste decisioni" non è nemmeno più il capitale, bensì la sua evoluzione. Il capitale 2.0 è infatti una finanza ormai completamente scollegata dall'economia reale della quale dovrebbe semplicemente regolare i flussi monetari. Qui chi prende decisioni lo fa sulla base del nulla economico.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 2 ottobre 2018, 17:02

jerrydrake ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 16:06
Bitossi ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:50

E poi la questione principale in my humble opinion è che lasciare al capitale (l’economia, le banche, o come vogliamo chiamare chi presiede a queste decisioni) il “destino dell’uomo” (qui andiamo su questioni escatologiche... :diavoletto: ) non sia propriamente retaggio dei progressi e conquiste dei lavoratori... :boh:
Il problema maggiore che il "come vogliamo chiamare chi presiede a queste decisioni" non è nemmeno più il capitale, bensì la sua evoluzione. Il capitale 2.0 è infatti una finanza ormai completamente scollegata dall'economia reale della quale dovrebbe semplicemente regolare i flussi monetari. Qui chi prende decisioni lo fa sulla base del nulla economico.
Ormai, come dice Galimberti, non è più l'economia che governa il mondo, ma la tecnica, anche se poi non c'è nulla di nuovo, perché (cfr Carlo Sini) è dai "tempi" del mito di Prometeo che l'uomo è collegato con la tecnica, anzi è proprio quando si sono congiunti che si può distinguere l'homo sapiens. Senza strumenti siamo semplici animali, a cui il fratello (Epimeteo) ha pur attribuito diversi doni, ma molto diversi dalla tecnica. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1466
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 2 ottobre 2018, 18:02

lemond ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 17:02


Ormai, come dice Galimberti, non è più l'economia che governa il mondo, ma la tecnica
fermollà Carlo
esigo un approfondimento
:uhm:


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 3 ottobre 2018, 7:47

nemecsek. ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 18:02
lemond ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 17:02


Ormai, come dice Galimberti, non è più l'economia che governa il mondo, ma la tecnica
fermollà Carlo
esigo un approfondimento
:uhm:
Credo sia questo https://www.youtube.com/watch?v=bsprMRnqHFQ


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6966
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » mercoledì 3 ottobre 2018, 17:27

La tecnica?!? Quale accezione di tecnica si intende? Il capitale virtuale dato dalla riserva frazionaria governa il mondo per ora...in futuro acqua e materie prime peseranno di più.
La realtà non è molto lontana dalle analisi di Keynes e anche del buon vecchio Carlo Marx, solo che finanza e capitali virtuali sono molto più potenti che ai loro tempi.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 3 ottobre 2018, 17:44

matteo.conz ha scritto:
mercoledì 3 ottobre 2018, 17:27
La tecnica?!? Quale accezione di tecnica si intende? Il capitale virtuale dato dalla riserva frazionaria governa il mondo per ora...in futuro acqua e materie prime peseranno di più.
La realtà non è molto lontana dalle analisi di Keynes e anche del buon vecchio Carlo Marx, solo che finanza e capitali virtuali sono molto più potenti che ai loro tempi.
Galimberti e Sini lo spiegano a modo loro e anche Ovidio nell'aforisma di oggi. Dipoi la resilienza di Sini porta argomenti a un fatto, secondo me, basilare: non possiamo sperare di non farci governare da qualcosa che sta sopra di noi, che Spinoza chiamava dio e altri determinismo. Certo dobbiamo impegnarci, ma non illudiamoci troppo. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

GiacomoXT
Messaggi: 1518
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da GiacomoXT » mercoledì 3 ottobre 2018, 18:47

Se ho ben capito: se un povero a cui spetterà il reddito di cittadinanza avrà bisogno di un bene di lusso come uno scooter, dovrà comprarne uno a meno di 780€, vero? :diavoletto:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6966
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » mercoledì 3 ottobre 2018, 19:18

Carlo ora non sono in condizione e non ho tempo di rispondere decentemente ma lo farò. Non hai visto come è cambiato il mondo col nuovo secolo? Richiamare i grandi della storia va bene è ma l'attuale situazione geopolitica, socio-economica,ecc del mondo è unica. Diversissima da altre epoche.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 4 ottobre 2018, 7:32

matteo.conz ha scritto:
mercoledì 3 ottobre 2018, 19:18
Carlo ora non sono in condizione e non ho tempo di rispondere decentemente ma lo farò. Non hai visto come è cambiato il mondo col nuovo secolo? Richiamare i grandi della storia va bene è ma l'attuale situazione geopolitica, socio-economica,ecc del mondo è unica. Diversissima da altre epoche.
Ma è normale che tutto cambi, no? (cfr, Eraclito). ;) P.S. Comunque aspetto che tu risponda.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » sabato 6 ottobre 2018, 12:09

Inoltro, dopo una certa elaborazione.

Il movimento grullino sta vivendo una crisi relativa al linguaggio a tutto vantaggio (credo) del suo sodale legaiolo. Il Grullo è diventato famoso in tutto il mondo (o quasi) per il suo *vaffa'*, il che significa, in prosa, volontà di cambiamento e denuncia dei c.d. "poteri forti". Una volta arrivato al potere il discorso non è cambiato, perché ormai il partito è prigioniero dei propri slogan. Ha solo cambiato forti con occulti e, invece del governo italiano, è l'Europa che è "brutta e cattiva"! :D Ormai quel vaffa' è diventato una "spada di Damocle" che sta sospesa sui capi (in senso concreto e astratto) del movimento e pare destinato a diventare una macchietta. :D Come avrebbe detto Marx la storia si presenta, di solito, in due modi e il secondo è la farsa. Certo è che le "frasi fatte" sono il male della polita "tout court", ma questa insulsa parola rivela, più di tante altre (una esclusa, perché essa è il peggio del peggio) la limitatezza del pensiero grullino. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 11 ottobre 2018, 13:49

Ma poi che c’entra? C. P. (ho ascoltato il video) si riferiva all’ignoranza degli elettori, mica a quella di Salvini che peraltro ignorante è di sicuro! (cfr. Socrate)
;-)



----------------------------------------------------- Cristina Parodi: “L’ascesa di Salvini è dovuta anche all’ignoranza”



https://www.youtube.com/watch?v=EjTOoyILHKs


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 12 ottobre 2018, 17:46

Partendo dalla storia dei "Banksters" Maurizio Ferraris analizza la politica italiana di oggi. :) :x

https://www.youtube.com/watch?v=IhqTlGAsgyk


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Basso
Messaggi: 13697
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 17 ottobre 2018, 22:22

Ogni giorno che passa il governo del cambiamento riesce a toccare nuove vette. Peccato per noi che non si vedano all'orizzonte alcuna inversione di tendenza.


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Felice
Messaggi: 902
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » giovedì 18 ottobre 2018, 22:27

Ma secondo voi, Di Maio lo fa apposta a sparare caz.zate ogni volta che apre bocca o è proprio profondamente incolto e ignorate??
Quella del decreto arrivato trafficato al Quirinale e la conseguente minaccia di denuncia è di proporzioni galattiche. Leggere qui:

https://www.huffingtonpost.it/pietro-sa ... n=trending

"Analfabetismo istituzionale..." Ma come si fa ad andare avanti con un vice-primo ministro che nemmeno sa come funzionano le istituzioni??



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 19 ottobre 2018, 8:54

Felice ha scritto:
giovedì 18 ottobre 2018, 22:27
Ma secondo voi, Di Maio lo fa apposta a sparare caz.zate ogni volta che apre bocca o è proprio profondamente incolto e ignorate??
Quella del decreto arrivato trafficato al Quirinale e la conseguente minaccia di denuncia è di proporzioni galattiche. Leggere qui:

https://www.huffingtonpost.it/pietro-sa ... n=trending

"Analfabetismo istituzionale..." Ma come si fa ad andare avanti con un vice-primo ministro che nemmeno sa come funzionano le istituzioni??
E perché mai dovrebbe saperlo? Questo è proprio "il bello della diretta" :diavoletto: , ovvero si vuole i dilettanti al potere e poi ci si stupisce che ...
P.S. Ma d'altra parte i greci sapevano che la *democrazia* era una parolaccia e infatti il periodo di Pericle fu, in effetti, un principato, come poi a Roma Augusto, anche se sono passati alla storia con nomi diversi.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 19 ottobre 2018, 9:21

Felice ha scritto:
giovedì 18 ottobre 2018, 22:27
Ma secondo voi, Di Maio lo fa apposta a sparare caz.zate ogni volta che apre bocca o è proprio profondamente incolto e ignorate??
Quella del decreto arrivato trafficato al Quirinale e la conseguente minaccia di denuncia è di proporzioni galattiche. Leggere qui:

https://www.huffingtonpost.it/pietro-sa ... n=trending

"Analfabetismo istituzionale..." Ma come si fa ad andare avanti con un vice-primo ministro che nemmeno sa come funzionano le istituzioni??
La seconda che hai detto. Stiamo parlando di uno scemo, uno noto per non saper leggere le mail (do you remember caso raggi?). E in questi giorni ha dimostrato di non saper leggere neanche un decreto legge che ha firmato, visto che è stato sonoramente smentito dai suoi compagni di merende leghisti: nessun complotto, quello è il testo partorito dal cdm.
Dunque, idiota e disonesto, oltre che ignorante.

Ad ogni modo, dopo questo tragicomico episodio che resterà nella storia come emblema della terza repubblica (nota anche come la repubblica degli stolti), se fosse stato uno serio e se fosse capace di intendere e volere, si sarebbe dovuto dimettere. Uno che, senza averlo capito, ha minacciato di auto querelarsi.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 19 ottobre 2018, 9:26

Sempre a proposito di democrazia e dei dilettanti allo sbaraglio

https://www.youtube.com/watch?v=0FCsE7BfLVU


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 20 ottobre 2018, 15:01

Non so se avete sentito una delle ultime farneticazioni di Giggino Di Maio. L'uomo che non sa leggere ha proposto di utilizzare delle cabine trasparenti per le elezioni in modo da evitare brogli.
Bene, propongo di estendere questa geniale trovata anche ai consigli dei ministri, in modo da evitare di perdere i decreti per strada :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Felice
Messaggi: 902
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » venerdì 2 novembre 2018, 12:04

E' curioso che mentre imperversano le polemiche sulla finanziaria o sul decreto per Genova, nessuno abbia scritto niente in questo thread dal 20 ottobre. Che ne pensate, per esempio, di questo:

https://www.corriere.it/economia/18_nov ... ea98.shtml

Sarei curioso in particolare di conoscere il parere di Nino sul "superamento della Fornero"...



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1466
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 6 novembre 2018, 22:05

https://www.raiplayradio.it/audio/2018/ ... 7db7c.html

E STRACATAMUORO . :lol: :lol: :lol:

a un ora e trenta ariva pasolini co ninetto..

..scoppia un nuovo problema nel mondo..si chiama colore..la nuova estensione del mondo..la fine del mondo da parte del capitale..dell africa arcaica.. mitica.. del suo candore barbaro..

dottò..me pare che ciavemo un probblema coi negri...

il problema ce lhai tu che non sai niente..io sono un poeta..

dottò.. famme lavorà..

vabbè tanto ti doppiamo... li sai dire i numeri?

certo dottò uno due quatro ducentotrenta...

bravo bravo... vai..vai...

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

e poi Stanlio e Ollio che citano PPP.... le lucciòle...... E MUORO... :lol: :lol: :lol:

ve prego.. linkate sta cosa a mariarita.... :lol: :lol: :lol:


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14996
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 novembre 2018, 15:38

Felice ha scritto:
venerdì 2 novembre 2018, 12:04
E' curioso che mentre imperversano le polemiche sulla finanziaria o sul decreto per Genova, nessuno abbia scritto niente in questo thread dal 20 ottobre. Che ne pensate, per esempio, di questo:

https://www.corriere.it/economia/18_nov ... ea98.shtml

Sarei curioso in particolare di conoscere il parere di Nino sul "superamento della Fornero"...
ehehe, in tanti si son dati alla macchia perchè non sanno più che dire di fronte a cotanta disonestà, incoerenza, incompetenza, incapacità, ridicolaggine. Immagino che il nostro amico Nino, che è persona rispettabile, sia un bel pò in difficoltà avendo dato il suo consenso a questo vergognoso governo che, tra l'altro, sta consegnando il paese nelle mani di Salvini e di un manipolo di fascisti che vivono fuori dal mondo (es: Pillon).


L'articolo che hai postato mi ha ricordato un episodio di qualche anno fa. Era il mio secondo anno di università, abitavo nel quartiere residenziale dell'università. Tra i miei amici/colleghi, c'era Domenico, studente in ingegneria Civile, di qualche anno più grande di me. Aveva detto un pò a tutti che gli mancavano 3-4 esami alla laurea triennale. Addirittura ad un certo punto iniziò a dire che stava preparando la tesi, che la mattina andava dal relatore. Eppure nessuno dei coinquilini aveva notizie dei suoi esami. Abbastanza strano.
Un bel giorno sparì. Tornò al suo paese e non si fece vedere più. Tutti ci chiedevamo che fine avesse fatto. Di li a poco scoprimmo che gli mancava una marea d'esami, non stava preparando nessuna Tesi e non c'era nessun relatore da cui andava la mattina. Eran tutte cazzate. Non l'ho mai più visto.

Ecco, il governo sta facendo esattamente la stessa cosa che faceva il mio amico Domenico: millantare. A 6 mesi dal loro insediamento grullini e leghisti continuano a fare una perenne propaganda elettorale. Sanno bene entrambi che non potranno mai mantenere le promesse fatte prima e dopo il 4 marzo, che quel 'contratto' non verrà mai rispettato. Non si laureeranno mai, lo sanno. Eppure continuano a promettere e prendere per il culo gli italiani, a dire che la tesi è quasi pronta, manca poco ormai.
Continuano a posticipare il momento in cui dovranno dire la verità, ammettere che di esami ne mancano tanti, troppi, che il reddito di cittadinanza non verrà realizzato (non come lo hanno promesso), che il superamento della Fornero sarà una bella presa per il culo. Prima o poi il libretto universitario dovrà essere esibito al pubblico.

Passerà ancora del tempo prima che ciò accada, diversi mesi. La campagna elettorale non si ferma mai e all'orizzonte ci sono le europee, non possono distruggere tutto ora.
Ma entrambi i partner di governo sanno benissimo che arriverà il momento in cui voleranno gli stracci e i piatti. Ognuno dei due cercherà di riversare le colpe sull'altro e di salvare buona parte del proprio consenso. Probabilmente perderanno entrambi consenso, ma credo che tra i due soggetti quello che ne uscirà decisamente peggio sarà il M5S(cemi).


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 novembre 2018, 16:31

Nessuna difficoltà a dire, nuovamente e, mi auguro, definitivamente, perchè ripetersi all'infinito risulta poi noioso, che questo Governo è meno peggio di quello che si sarebbe costituito se i 5Stelle non avessero vinto i collegi del Sud e di quello che istantaneamente si costituirebbe se si rivotasse, cioè di un Governo Lega-FI-Fasci doc.
Meno peggio non vuol dire buono.
Se passa una modifica alla Fornero in senso favorevole ai lavoratori che hanno già lavorato e pagato contributi più a lungo del 95% degli attuali pensionati, ma che non possono andare in pensione, il giudizio passa a buono.
Se la modifica non passa, il giudizio resta a "meno peggio".
Più chiaro di così.

P.S. La risposta è per Felice e per Tranchèe.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Felice
Messaggi: 902
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » mercoledì 7 novembre 2018, 22:48

Nino, il mio non era un post dagli intenti polemici. Semplicemente so che l'abolazione della legge Fornero era una delle cose che ti stava a cuore e immagino che tu segua quanto la riguarda con ben più assiduità di quanto lo faccia e lo possa fare io che vivo in Francia. Per questo mi interessava sapere quale era la tua opinione in proposito.

Da quello che ho potuto leggere nell'articolo che ho postato (ma non solo), sembra che si apra una finestra che permetterà ad alcuni, in possesso di certi requisiti, di andare in pensione. Finestra abbastanza ristretta e che si richiuderà quanto prima. Ecco, se il superamento della legge Fornero si riduce a questo, a me sembra una grandissima presa per i fondelli, nonchè una implicita ammissione che la legge Fornero in un modo o nell'altro andava fatta. Alternativamente, se si vuole rifiutare quest'ultima interpretazione, si può pensare che l'abolizione della Fornero non sia una priorità del Governo, oppure che siano talmente nella cacca, oppressi come sono da una marea di promesse acchiappa-creduloni fatte in campagna elettorale, che non sappiano come uscirne. Questo è il mio punto di vista, sulla base di quello che ho potuto leggere. E il tuo?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 novembre 2018, 9:35

Felice ha scritto:
mercoledì 7 novembre 2018, 22:48
Nino, il mio non era un post dagli intenti polemici. Semplicemente so che l'abolazione della legge Fornero era una delle cose che ti stava a cuore e immagino che tu segua quanto la riguarda con ben più assiduità di quanto lo faccia e lo possa fare io che vivo in Francia. Per questo mi interessava sapere quale era la tua opinione in proposito.

Da quello che ho potuto leggere nell'articolo che ho postato (ma non solo), sembra che si apra una finestra che permetterà ad alcuni, in possesso di certi requisiti, di andare in pensione. Finestra abbastanza ristretta e che si richiuderà quanto prima. Ecco, se il superamento della legge Fornero si riduce a questo, a me sembra una grandissima presa per i fondelli, nonchè una implicita ammissione che la legge Fornero in un modo o nell'altro andava fatta. Alternativamente, se si vuole rifiutare quest'ultima interpretazione, si può pensare che l'abolizione della Fornero non sia una priorità del Governo, oppure che siano talmente nella cacca, oppressi come sono da una marea di promesse acchiappa-creduloni fatte in campagna elettorale, che non sappiano come uscirne. Questo è il mio punto di vista, sulla base di quello che ho potuto leggere. E il tuo?
No, neppure la mia risposta era polemica.
Ci tenevo a chiarire il mio punto di vista.
Nel merito della vicenda della legge Fornero l'idea che mi sono fatto è questa, dopo una premessa.
La premessa era che la modifica alla Fornero sarebbe stata osteggiata, con fuoco di sbarramento proveniente da tutti e quattro i punti cardinali (Finanza internazionale, Istituzioni Europee, Destra padronale cioè Confindustria e FI, sedicente sinistra di Governo) molto più della Flat Tax e del Reddito di Cittadinanza.
E l'idea è che non gliela fanno fare se non in versione molto edulcorata.
Però, sia Lega che 5 Stelle sanno perfettamente che è su quello che si giocano moltissimi dei voti presi.
I 5 stelle anche sul reddito di cittadinanza mentre la Lega meno perchè la Flat Tax era più un cavallo di battaglia di FI che loro.
Dunque, come dice Gianni Bugno, vedremo. ;) :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4369
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 8 novembre 2018, 10:43

Se passa una modifica alla Fornero in senso favorevole ai lavoratori che hanno già lavorato e pagato contributi più a lungo del 95% degli attuali pensionati, ma che non possono andare in pensione, il giudizio passa a buono.
il problema è che questi andranno comunque in pensione con meno contributi ed anni di lavoro di quelli che ci andranno tra 5, 10, 20, 30 anni.
in sostanza si sta nuovamente facendo un favore elettorale ad una limitata platea scaricandone il costo su quelli che andranno in pensione dopo di loro.
niente di nuovo sotto il sole.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 novembre 2018, 11:02

jumbo ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 10:43
Se passa una modifica alla Fornero in senso favorevole ai lavoratori che hanno già lavorato e pagato contributi più a lungo del 95% degli attuali pensionati, ma che non possono andare in pensione, il giudizio passa a buono.
il problema è che questi andranno comunque in pensione con meno contributi ed anni di lavoro di quelli che ci andranno tra 5, 10, 20, 30 anni.
in sostanza si sta nuovamente facendo un favore elettorale ad una limitata platea scaricandone il costo su quelli che andranno in pensione dopo di loro.
niente di nuovo sotto il sole.
Errato.
Ciò che affermi è vero solo se quelli che andranno in pensione tra 5,10,20,30 anni avranno lavorato per più di 42-43 anni.
Quindi, alcuni sì ed alcuni no.
La pensione di anzianità a 40 anni di contributi non era poi un qualcosa di così ingiusto.
La battaglia, per le giovani generazioni, sta nel ripristinare diritti per se', non nel toglierli ai "vecchi" (che il culo se lo sono fatto, eccome, altro che favore elettorale).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4369
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 8 novembre 2018, 13:41

Nino, siccome le risorse non si creano dal nulla, non è questione di giustizia astratta ma di risorse disponibili, ed è evidente che spendere di più in pensione per chi ci va oggi significa spendere meno (e quindi andarci più tardi) per chi ci andrà come me tra 25-30 anni, con ben più di 42 anni di contributi.
Negare questo è solo una questione di comodo, su cui hanno giocato in campagna elettorale per convincere chi era vicino alla soglia.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 novembre 2018, 17:02

jumbo ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 13:41
Nino, siccome le risorse non si creano dal nulla, non è questione di giustizia astratta ma di risorse disponibili, ed è evidente che spendere di più in pensione per chi ci va oggi significa spendere meno (e quindi andarci più tardi) per chi ci andrà come me tra 25-30 anni, con ben più di 42 anni di contributi.
Negare questo è solo una questione di comodo, su cui hanno giocato in campagna elettorale per convincere chi era vicino alla soglia.
Le risorse non si creano dal nulla, ma dal lavoro.
Il problema è capire dove finiscono le risorse create dal lavoro.
Parte di esse devono andare nella spesa sociale (pensioni incluse), se gli Stati sono capaci di non farsele sfilare dalle tasche(sorvoliamo sulle destinazioni illecite, comunque assai corpose).
Comunque, tu che in pensione ci andrai tra 25/30 anni hai anche tempo per batterti affinchè la legislazione migliori per chi lavora, non che peggiori.
Certamente ostacolare o deridere (non mi riferisco a te ma agli opinion-makers) chi chiede di poterci andare dopo 40 anni di lavoro non va in questa direzione.
E guarda che se non si inverte la china, tu non ci vai ne' fra 25 e ne' fra 30.
Non è un cattivo augurio, è l'augurio di non subire passivamente quello che, da più di trent'anni, cercano di metterci in testa (oltre che in altro pertugio).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4369
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 8 novembre 2018, 17:53

Veramente veniamo da decenni in cui come italiani siamo andati in pensione ad una età che non potevamo permetterci, al netto di tutte le ruberie e gli illeciti che non ci dovrebbero essere a prescindere.
Se le risorse mancano oggi, è perchè come italiani le abbiamo spese a debito decenni fa.
Mio padre è andato in pensione a 57 anni, circa 25 anni fa. Ne aveva la possibilità e ha fatto bene, non era certo suo dovere "immolarsi" da solo per tutti, ma sapeva benissimo da solo che non era giusto. Lo diceva apertamente già allora.
Ora i nodi vengono al pettine, come sempre prima o poi per chi si indebita fortemente.
Chi si fa abbindolare è chi crede che ci sia qualcuno, i poteri forti, le banche, le scie chimiche, i marziani, che vuole rubarci i nostri soldi, invece di dire chiaramente che i soldi li abbiamo spesi tutti male prima e oggi siamo nelle mani dei nostri creditori.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 novembre 2018, 19:04

jumbo ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 17:53
Veramente veniamo da decenni in cui come italiani siamo andati in pensione ad una età che non potevamo permetterci, al netto di tutte le ruberie e gli illeciti che non ci dovrebbero essere a prescindere.
Se le risorse mancano oggi, è perchè come italiani le abbiamo spese a debito decenni fa.
Mio padre è andato in pensione a 57 anni, circa 25 anni fa. Ne aveva la possibilità e ha fatto bene, non era certo suo dovere "immolarsi" da solo per tutti, ma sapeva benissimo da solo che non era giusto. Lo diceva apertamente già allora.
Ora i nodi vengono al pettine, come sempre prima o poi per chi si indebita fortemente.
Chi si fa abbindolare è chi crede che ci sia qualcuno, i poteri forti, le banche, le scie chimiche, i marziani, che vuole rubarci i nostri soldi, invece di dire chiaramente che i soldi li abbiamo spesi tutti male prima e oggi siamo nelle mani dei nostri creditori.
Siamo in mano ai nostri sfruttatori, non creditori.
La ricchezza finanziaria è sempre predazione.
Il piccolo risparmiatore viene intortato alla bisogna, tutti i giorni dal Mercato ed, una tantum, dallo Stato.
Per ciò che mi riguarda, lavorerò sei anni più di tuo padre (e sono nel quarantaduesimo anno di lavoro) ma non desidero affatto che tu lavori quanto me (spero almeno due anni meno con rendimenti pensionistici degni).
Anche per questo è preferibile che al lavoro, noi sessantenni, non ci restiamo troppo ancora.
Buona vita. :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4369
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 8 novembre 2018, 19:12

Proprio per evitare di subire le angherie di chi si approfitta del ruolo di creditore, è prudente non averne o limitare il ricorso al debito. Cosa che non abbiamo fatto ed è solo colpa nostra.
Io personalmente spero che, per quando sarò in età da pensione, si arrivi ad una organizzazione del lavoro tale per cui chi si avvicina alla pensione gradualmente lavora meno e fa più da mentore di giovani che altro. Spero anche di arrivarci ancora con energie e voglia perchè gli ultimi anni di lavoro non diventino una pena.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 novembre 2018, 19:15

jumbo ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 19:12
Proprio per evitare di subire le angherie di chi si approfitta del ruolo di creditore, è prudente non averne o limitare il ricorso al debito. Cosa che non abbiamo fatto ed è solo colpa nostra.
Tua, di tuo padre e mia no di sicuro.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4369
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 8 novembre 2018, 19:17

I difetti di vivere in un "condominio" ...




Rispondi