Sport Invernali 2020/2021

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Intanto il signor Camillo Stoch devasta gli avversari e porta a casa un altro 4 trampolini


cassius
Messaggi: 1335
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da cassius »

drake ha scritto: mercoledì 6 gennaio 2021, 17:25
cassius ha scritto: mercoledì 6 gennaio 2021, 17:14 Intanto credo che sarebbe il caso di fargli provare almeno il gigante, almeno qualcuno più semplice (no Gran Risa e Adelboden, per capirci).
Non si capisce davvero perchè in Italia siamo pieni di gente che fa solo il gigante o solo lo speciale, gli altri Paesi mi sembra seguano molto meno questa tendenza
Credo che tu abbia una percezione sbagliata. Gli atleti che fanno entrambe le cose sono una netta minoranza
Il problema è che i nostri fanno schifo concentrandosi su una cosa, se fanno tutto....


Vinatzer lasciamolo crescere in pace, in questo momento vedo poca gente nata dopo il 95 che si avvicina ai suoi risultati non ce n'è.
Ci sarà Noel quando si sveglierà
Ci sono un po' di slalomisti puri e un po' di slalomisti + gigantisti.
eliacodogno ha scritto: mercoledì 6 gennaio 2021, 18:29 A me la pista di Zagabria non piace. Ci sono davvero tanti slalom in calendario, fossi nella fis farei un po' più selezione sui pendii per salvare quelli buoni
Credo che la ratio sia quella di allargare il campo dei concorrenti, la discesa libera è roba per pochi.
E sono pochissime le piste omologate perchè quante stazioni riescono a fare 800 metri di dislivello? E con delle pendenze adatte? Pochissime.
Invece uno speciale ne ha 250, quindi potenzialmente hai molte più piste.
Anche a me piacciono molto di più le discipline veloci. Anzi, mi piace la libera, molti superG già li trovo stucchevoli.


Winter
Messaggi: 17415
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Winter »

Nemmeno a me piace Zagabria
Mi pare però che tra l donne fosse quello con il montepremi più alto
In più spesso c è tanta gente
È vicino ad una grande città ecc


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Pintu non la vince manco quest'anno


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

cassius ha scritto: mercoledì 6 gennaio 2021, 19:11 Ci sono un po' di slalomisti puri e un po' di slalomisti + gigantisti.
Sì. E la percentuale è più o meno 80% slalomisti puri e 20% di "un po' e un po'", tra quelli che in slalom sono in grado di fare punti.
Se ci mettiamo quelli che partono dopo il 40 credo diventi tipo 90% a 10%
Se prendiamo quelli che vanno sul podio in entrambe le specialità nella stessa stagione probabilmente scendiamo al 2-3% (Kristoffersen e Pinturault)

La Svizzera che è polivalentista per eccellenza ha Meillard e basta. Yule ha provato, Zen Schimidiger, Tanguy, Rochat, Simonet ecc in gigante non ci vanno


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

cassius ha scritto: mercoledì 6 gennaio 2021, 19:11 Ci sono un po' di slalomisti puri e un po' di slalomisti + gigantisti.
Molto pochi slalomisti e gigantisti. Peraltro se prendi Pinturault è a tutti gli effetti polivalente, lascia indietro la discesa perché sarebbe troppo pesante considerando i turni di prova, ma in una discesa di combinata è il tipo che contiene magari il distacco a un secondo e mezzo da uno specialista... Anche Hirscher avesse avuto bisogno avrebbe potuto essere polivalente quasi al 100%
Kristoffersen da giovanissimo era forte nelle due specialità (da junior è stato campione del mondo davanti ai nomi che oggi dominano il gigante), e peraltro pure lui non è venuto fuori contemporaneamente nelle due specialità.

Poi? Qualche atleta affermato in una delle 2 specialità che con i punti di CDM riesce a partire a ridosso dei primi gruppi e mette dentro l'altra specialità, basta.
cassius ha scritto: mercoledì 6 gennaio 2021, 18:29 Credo che la ratio sia quella di allargare il campo dei concorrenti, la discesa libera è roba per pochi.
E sono pochissime le piste omologate perchè quante stazioni riescono a fare 800 metri di dislivello? E con delle pendenze adatte? Pochissime.
Invece uno speciale ne ha 250, quindi potenzialmente hai molte più piste.
Anche a me piacciono molto di più le discipline veloci. Anzi, mi piace la libera, molti superG già li trovo stucchevoli.
No no guarda, a me piacciono tutte le specialità, a patto che le piste dicano qualcosa. Anche i SG sulle piste giuste sono molto divertenti
Peraltro Zagabria non è la gara più inguardabile del calendario, ma per sciare sul sale a gennaio quando in altri luoghi hai neve in abbondanza e a bassa quota...

Per stare al calendario in Italia, anche lo slalom in Badia ce lo potremmo risparmiare, magari a beneficio di un doppio gigante o due slalom a Campiglio. Perché va bene allargare il campo partenti, ma tanto la visibilità televisiva ce l'hanno i primi 35-40, onestamente di avere 60 (numero da discesa) oppure 80 (numero da slalom) partenti, cambia poco. La vera opportunità per conquistare un posto al sole per questi atleti meno bravi sono le discipline nuove, dove la concorrenza dei campioni è un po' meno agguerrita...


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Per me è giusto anche avere piste e nevi come Zagabria, che come detto non è stata poi tanto peggio della Badia
Quello che non è giusto è che con questa sciocca idea tutta italiana che "valgono" solo le gare su ghiaccio E pendenze astronomiche poi finiamo per avere solo sciatori che vanno bene sul ghiaccio E tecnico, va bene ora nemmeno quello, ma è così da una vita.
Bisogna saper sciare, sul ghiaccio, sul morbido e sulla granita, che sia Kitzbuhel o Levi

Io sarei andato al Sestriere al limite, anzichè in Badia o anzichè fare doppie gare sulla stessa pista, cosa di norma impresentabile da fare a bocce ferme, si fa per recuperare o in situazioni come quella di quest'anno


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Vittozzi 0/5 a terra :dubbio:

Dorothea parte tra poco, Tiril comunque ingiocabile, Hanna molto bene, almeno Roiseland oggi ne cicca un paio

E Kristoffersen...


Niente, Doro non imbrocca una sprint da un anno


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6197
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Slegar »

drake ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 1:14 Per me è giusto anche avere piste e nevi come Zagabria, che come detto non è stata poi tanto peggio della Badia
Quello che non è giusto è che con questa sciocca idea tutta italiana che "valgono" solo le gare su ghiaccio E pendenze astronomiche poi finiamo per avere solo sciatori che vanno bene sul ghiaccio E tecnico, va bene ora nemmeno quello, ma è così da una vita.
Bisogna saper sciare, sul ghiaccio, sul morbido e sulla granita, che sia Kitzbuhel o Levi

Io sarei andato al Sestriere al limite, anzichè in Badia o anzichè fare doppie gare sulla stessa pista, cosa di norma impresentabile da fare a bocce ferme, si fa per recuperare o in situazioni come quella di quest'anno
La coppa del mondo di sci è come il Giro: chi mette i soldi organizza le gare, con la differenza che al Giro le tappe sono 21, mentre per la CdM sono di meno (almeno in Italia), per cui non si fanno sconti. La Provincia di Bolzano investe parecchio nella promozione all'estero dei suoi impianti di sci, per cui "economicamente pretende" che le gare siano organizzate nei suoi comprensori.

Lo stesso discorso va fatto per Zagabria.


fair play? No, Grazie!
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Sì certamente! infatti era una specie di spin-off delle discussioni "io per andare sullo Stelvio passerei da là" o "anzichè arrivare a Sant'Anna andrei alle Finestre" :D


Comunque secondo me tra poco Eurosport dovrà trovare un nuovo telecronista oppure un nuovo commentatore tecnico per il biathlon, quei due tra poco di meneranno in diretta... :drool:


pietro
Messaggi: 9675
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da pietro »

Fantastico De Fabiani, Bolshunov campione assoluto :champion:. Mitico Maloney :D

Kilde rischia di rivincere pure quest'anno


Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3917
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Bitossi »

pietro ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 13:59 Fantastico De Fabiani, Bolshunov campione assoluto :champion:. Mitico Maloney :D

Kilde rischia di rivincere pure quest'anno
Secondo me Bolshunov aveva gli sci col motorino... :diavoletto:


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
pietro
Messaggi: 9675
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da pietro »

Bitossi ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 16:51
pietro ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 13:59 Fantastico De Fabiani, Bolshunov campione assoluto :champion:. Mitico Maloney :D

Kilde rischia di rivincere pure quest'anno
Secondo me Bolshunov aveva gli sci col motorino... :diavoletto:
:diavoletto:
È stato anche molto furbo a cambiare subito binario una volta visto che De Fabiani tentava di prendergli la scia


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Lo sci è un sport spietato, tanto spietato che in un colpo solo perdiamo i due fenomeni norvegesi: crociato per Braathen e lesionato per McGrath che comunque potrebbe tornare per il finale di stagione

Domani giornata ricchissima
Adelboden bis, Sant'Anton, Pellegrino, il biathlon con un Hofer che oggi si è imbucato alla festa norvegese e Dorothea che boh, al di là dei due errori ha preso anche un secolo sugli sci, 34^ oggi, spero abbia iniziato a provare a prepararsi per i mondiali, magari con un occhio alle classifiche di MS e individuale


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Kristoffersen in gigante è assolutamente disperso, Kilde che sta uscendo in gigante nel periodo più importante dell'anno fa pendere i favori del pronostico verso di lui, anche perchè in slalom Pintu non è competitivo come lo è lui in gigante (e non ha i 200 punti bonus delle combinate quest'anno).

Odermatt non è (ancora) così performante nelle veloci per poter insidiare i due secondo me.

Se Pintu a fine gennaio non avrà accumulato un po' di vantaggio, si fa dura per lui.


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Immagini spaventose di Tommy Ford

Speriamo sia solo una perdita di conoscenza temporanea

Per fortuna ora è cosciente

Intanto Sofia spaziale :champion:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Che weekend di incidenti di mxxxa, 3 su 4 a gara finita tra l'altro.
Oltre a questi, anche Caviezel in allenamento, commozione cerebrale e possibili danno al ginocchio

Sofia grande, anche Laura Pirovano notevole, speriamo che non sia un fuoco di paglia

Dorothea fa lo 0 oggi che non serviva, rimonta 27 posizioni, poi nel finale si fa bruciare e chiude 8^
Ma tanto le norvegesi sono ingiocabili


Oude Kwaremont
Messaggi: 1748
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont »

Oggi Sofia è stata impressionante, ha tirato fuori la classica prova definibile come dimostrazione di forza (che ovviamente non è così facile realizzare come le mie parole lascerebbero forse intendere).

L' anno scorso dissi che stavo preferendo Federica perchè più solida e costante.
In questo scorcio di stagione Sofia mi sta dando quest' impressione: che abbia sacrificato un pò di irruenza e veemenza per un pò di "ragionevolezza" in più. Le goggiate continuerà a farle, è comunque il suo stile, però denoto con piacere che al momento anche lei è più costante.
Speriamo sia così.

E poi come non citare la grande prova di squadra? Sette nelle prime 30, precisamente nelle prime 23 se non ho visto male. Favoloso


pietro
Messaggi: 9675
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da pietro »

Pinturault assolutamente fantastico in questa due giorni :clap:

Solo a me Zubcic ricorda molto Hirscher nella sciata?


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

Walter_White ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 9:20 Kilde che sta uscendo in gigante nel periodo più importante dell'anno
Kilde non sta uscendo, è sostanzialmente una presenza costante nei 5 dalla scorsa stagione, con rare eccezioni.

L'occasione di ricordare che questo ruolino l'ha tenuto tra Alta Badia e Adelboden, unito al dominio in velocità sulla Saslong, fa tornare allo scorso marzo, quando in giro si andavano a scomodare i vincitori meno blasonati di tutti i tempi per fare un confronto con questo qui.

Per Pintu il dubbio è proprio questo, deve sistemare lo slalom e magari inventarsi qualcosa in SG (anche se Kitz, Garmisch e Lillehammer sono parenti con la discesa)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

eliacodogno ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:45
Walter_White ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 9:20 Kilde che sta uscendo in gigante nel periodo più importante dell'anno
Kilde non sta uscendo, è sostanzialmente una presenza costante nei 5 dalla scorsa stagione, con rare eccezioni.

L'occasione di ricordare che questo ruolino l'ha tenuto tra Alta Badia e Adelboden, unito al dominio in velocità sulla Saslong, fa tornare allo scorso marzo, quando in giro si andavano a scomodare i vincitori meno blasonati di tutti i tempi per fare un confronto con questo qui.

Per Pintu il dubbio è proprio questo, deve sistemare lo slalom e magari inventarsi qualcosa in SG (anche se Kitz, Garmisch e Lillehammer sono parenti con la discesa)
Si, il mio "sta uscendo" era riferito a quest'anno, dopo un inizio peggiore dell'anno scorso :D

Pintu ha guadagnato solo 105 punti nelle due gare a lui più favorevole

In più, l'infortunio di Caviezel toglie dal campo il rivale più pericoloso per Kilde in Super-G


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Recap dopo il deludente (per il contesto) quarto posto di oggi proprio a ruota di Bolshunov

Mancano 4 sprint + una a squadre, 425 punti a disposizione
Ulriceham TL
Falun TC
Nove Mesto e Oslo ancora TC

+41 sul russo
+79 su Retivikh
+279 su Klaebo ormai tagliato fuori, che peraltro non ha ancora deciso se tornare in gara. Bah, sta buttando la stagione in modo demenziale, meglio così


galibier98
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da galibier98 »

drake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 13:42

Dorothea fa lo 0 oggi che non serviva, rimonta 27 posizioni, poi nel finale si fa bruciare e chiude 8^
Ma tanto le norvegesi sono ingiocabili
Lo so che era meglio fare lo 0 ieri ma perché non serviva? È stata una prestazione fondamentale per il morale. Non doveva gareggiare? Tanto era inutile. Cambia poco ma è arrivata settima. Le norvegesi fortissime ma la Wierer è una fuoriclasse ed anche oggi ha dimostrato che se la può giocare sempre. Anche quest’anno, nonostante i tanti problemi avuti dalle nostre in preparazione


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

Walter_White ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:16 Si, il mio "sta uscendo" era riferito a quest'anno, dopo un inizio peggiore dell'anno scorso :D

Pintu ha guadagnato solo 105 punti nelle due gare a lui più favorevole

In più, l'infortunio di Caviezel toglie dal campo il rivale più pericoloso per Kilde in Super-G
Secondo me siamo lì, l'anno scorso anche era stato ottimo in Badia forse per la prima volta, quest'anno idem.
Tenendo presente che a Soelden è uscito mentre stava andando bene, per quanto ricordo


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

galibier98 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 18:04
drake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 13:42

Dorothea fa lo 0 oggi che non serviva, rimonta 27 posizioni, poi nel finale si fa bruciare e chiude 7^
Ma tanto le norvegesi sono ingiocabili
Lo so che era meglio fare lo 0 ieri ma perché non serviva? È stata una prestazione fondamentale per il morale. Non doveva gareggiare? Tanto era inutile. Cambia poco ma è arrivata settima. Le norvegesi fortissime ma la Wierer è una fuoriclasse ed anche oggi ha dimostrato che se la può giocare sempre. Anche quest’anno, nonostante i tanti problemi avuti dalle nostre in preparazione
Se lo sai di che parliamo? il nocciolo era quello, senza la pretesa di essere una sentenza della Cassazione :)

Comunque in realtà sarebbe stato inutile anche nella sprint visto che ha preso un minuto e fischia sugli sci. In quelle di Hochfilzen sarebbe cambiato tutto invece, pazienza
Una con quel curriculum non ha problemi di morale, non è la prima volta che parte indietro, ha fatto centinaia di gare, sa che non muore nessuno quando capita o quando manca lo 0. Ha vinto una coppa del mondo partendo 19esima (si vabbè, l'ha buttata Tiril più che altro) senza troppi patemi

Purtroppo dove conta (le sprint) ha dimostrato di non giocarsela quasi mai quest'anno (solare), solo nella seconda di Hochfilzen è stata in corsa per i posizionamenti che le competono, in una stagione in cui per qualche assurda ragione i due poligoni delle sprint influiscono pesantemente18 gare su 26


galibier98
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da galibier98 »

drake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 22:01
galibier98 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 18:04
drake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 13:42

Dorothea fa lo 0 oggi che non serviva, rimonta 27 posizioni, poi nel finale si fa bruciare e chiude 7^
Ma tanto le norvegesi sono ingiocabili
Lo so che era meglio fare lo 0 ieri ma perché non serviva? È stata una prestazione fondamentale per il morale. Non doveva gareggiare? Tanto era inutile. Cambia poco ma è arrivata settima. Le norvegesi fortissime ma la Wierer è una fuoriclasse ed anche oggi ha dimostrato che se la può giocare sempre. Anche quest’anno, nonostante i tanti problemi avuti dalle nostre in preparazione
Se lo sai di che parliamo? il nocciolo era quello, senza la pretesa di essere una sentenza della Cassazione :)

Comunque in realtà sarebbe stato inutile anche nella sprint visto che ha preso un minuto e fischia sugli sci. In quelle di Hochfilzen sarebbe cambiato tutto invece, pazienza
Una con quel curriculum non ha problemi di morale, non è la prima volta che parte indietro, ha fatto centinaia di gare, sa che non muore nessuno quando capita o quando manca lo 0. Ha vinto una coppa del mondo partendo 19esima (si vabbè, l'ha buttata Tiril più che altro) senza troppi patemi

Purtroppo dove conta (le sprint) ha dimostrato di non giocarsela quasi mai quest'anno (solare), solo nella seconda di Hochfilzen è stata in corsa per i posizionamenti che le competono, in una stagione in cui per qualche assurda ragione i due poligoni delle sprint influiscono pesantemente18 gare su 26
Ho detto che so che era meglio fare 0 nella sprint ma ho anche detto che lo 0 di oggi non è stato assolutamente inutile.
Poi ora dici che sarebbe stato inutile anche nella sprint! Se faceva 0 nella sprint invece di arrivare 31esima arrivava nelle 10: erano parecchi punti in più in coppa ed ovviamente oggi sarebbe partita da una posizione migliore e con almeno 50 secondi in meno. In definitiva oggi sarebbe andata sul podio. Mi sembra di dire cose ovvie. Fermo restando che il biathlon è uno degli sport in cui contano meno i se


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Infatti, un po' troppe ovvie e banali

Se avesse fatto zero in tutte le gare forse sarebbe con le norvegesi, ma purtroppo :uhm:


galibier98
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da galibier98 »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:06 Infatti, un po' troppe ovvie e banali

Se avesse fatto zero in tutte le gare forse sarebbe con le norvegesi, ma purtroppo :uhm:
Sei te che hai detto che sia oggi che ieri erano 0 inutili


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

E lo confermo alla grande!
Ieri sugli sci ha preso un minuto molto abbondante

Lei è Dorothea Wierer, non Sanfilippo che per un 7° posto metterebbe la firma

Prendo atto che per te non è così, va benissimo, spero possa convenire che non credo è il caso di continuare a discuterne per tutta la notte ;)


Winter
Messaggi: 17415
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Winter »

Kilde è una formichina però ogni tanto bisogna anche vincere..
Pinturault diventa il mio favorito


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

Winter ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 7:03 Kilde è una formichina però ogni tanto bisogna anche vincere..
Pinturault diventa il mio favorito


Cavolo, non è passato un mese... :D

Comunque in realtà anche i piazzamenti portano molti punti per la CdM di sci, quindi in realtà storicamente è meglio essere più polivalenti che più vincenti. E mettere in fila due vittorie sulla Saslong e un piazzamento a ridosso dei primissimi sulla Gran Risa.

Pinturò in slalom per ora è andato così così, ma nella sua seconda specialità porta meno punti di Kilde nella terza (il gigante). In SG, a parte la pagliacciata da 50" sulla OK mi sembra sempre inferiore al livello di AAK in GS. E i SG che mancano non sono particolarmente adatti a sciatori tecnici temo

Se non svolta deciso in slalom di qui a marzo non ha molte chances. Vediamo già oggi come va


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

eliacodogno ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 18:31
Walter_White ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:16 Si, il mio "sta uscendo" era riferito a quest'anno, dopo un inizio peggiore dell'anno scorso :D

Pintu ha guadagnato solo 105 punti nelle due gare a lui più favorevole

In più, l'infortunio di Caviezel toglie dal campo il rivale più pericoloso per Kilde in Super-G
Secondo me siamo lì, l'anno scorso anche era stato ottimo in Badia forse per la prima volta, quest'anno idem.
Tenendo presente che a Soelden è uscito mentre stava andando bene, per quanto ricordo
Vero, non so perché pensavo che a Sölden fosse arrivato sul 25° posto 🤦🏼‍♂️

Io ci spero nel bis, la vittoria di Pintu d'altro canto non mi farebbe rosicare


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

Walter_White ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:35
eliacodogno ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 18:31
Walter_White ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:16 Si, il mio "sta uscendo" era riferito a quest'anno, dopo un inizio peggiore dell'anno scorso :D

Pintu ha guadagnato solo 105 punti nelle due gare a lui più favorevole

In più, l'infortunio di Caviezel toglie dal campo il rivale più pericoloso per Kilde in Super-G
Secondo me siamo lì, l'anno scorso anche era stato ottimo in Badia forse per la prima volta, quest'anno idem.
Tenendo presente che a Soelden è uscito mentre stava andando bene, per quanto ricordo
Vero, non so perché pensavo che a Sölden fosse arrivato sul 25° posto 🤦🏼‍♂️

Io ci spero nel bis, la vittoria di Pintu d'altro canto non mi farebbe rosicare
No, assolutamente, direi anche che ci starebbe, contando che il francese è l'atleta con più gare vinte a non aver alzato la coppa di cristallo (ancora qualche successo e avrà davanti solo i mostri sacri di questo sport)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Gare di Wengen seriamente a rischio cancellazione per via di un focolaio di Coviddì
Devono trovare una soluzione entro oggi


Winter
Messaggi: 17415
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Winter »

Io sono anti francese (tranne nel ciclismo)
Quindi tifo per il norvegese

Hanno un anno di differenza
Pinturault 33 vittorie
Kilde 6 vittorie

Ultime due cdm
Pinturault 10 vittorie
Kilde 3


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

Winter ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:53 Io sono anti francese (tranne nel ciclismo)
Quindi tifo per il norvegese

Hanno un anno di differenza
Pinturault 33 vittorie
Kilde 6 vittorie

Ultime due cdm
Pinturault 10 vittorie
Kilde 3
Adoro questi elenchi perché mi stai dando ragione, in due anni hanno più o meno tirato su gli stessi punti per la generale di CdM

L'età poi c'entra poco, il norvegese arriva dopo in Coppa e come tutti quelli che fanno soprattutto velocità fa un lungo apprendistato. Probabilmente quando Pinturault declinerà l'altro sarà ancora al vertice, infortuni permettendo


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Winter
Messaggi: 17415
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Winter »

Ni
Però spero tu abbia ragione
L anno scorso gli è andata bene
Ma statisticamente chi vince più gare vince la coppa


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

eliacodogno ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:47 No, assolutamente, direi anche che ci starebbe, contando che il francese è l'atleta con più gare vinte a non aver alzato la coppa di cristallo (ancora qualche successo e avrà davanti solo i mostri sacri di questo sport)
Pensare che se fosse nato in un altro decennio probabilmente avrebbe già almeno 4-5 overall e di gigante, perché ha avuto una continuità seconda solo a quella di Marcello. Invece ha la casa impestata di coppette di combinata... che sono simpatiche, però...


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:53 Gare di Wengen seriamente a rischio cancellazione per via di un focolaio di Coviddì
Devono trovare una soluzione entro oggi
Questa non ci voleva :ouch: :gluglu:

Wengen per me è più bella di Kitz


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 9675
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da pietro »

Altra uscita di Vinatzer :muro:


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

Winter ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 9:38 Ni
Però spero tu abbia ragione
L anno scorso gli è andata bene
Ma statisticamente chi vince più gare vince la coppa
Statisticamente, togliendo con dominatori assoluti (Maier le prime 3 Coppe, alcune annate di Hirscher, la prima coppa di Miller...) siamo lì, io a memoria faccio riferimento a Tomba, che in 3-4 inverni è stato quello con più vittorie ma la Coppa l'ha vinta un altro, e sicuramente non è l'unico caso.

Intanto fuori di nuovo Vinatzer... A me sembra che faccia linee decisamente troppo strette, e questo soprattutto nelle seconde manche (piste segnate) mi sembra molto a rischio.


Tornando a Pinturault mi pare comunque sia anche vicino a uscire dal primo sottogruppo in slalom, oggi di quelli arrivati al fondo è stato il più lento


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 10:08
eliacodogno ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:47 No, assolutamente, direi anche che ci starebbe, contando che il francese è l'atleta con più gare vinte a non aver alzato la coppa di cristallo (ancora qualche successo e avrà davanti solo i mostri sacri di questo sport)
Pensare che se fosse nato in un altro decennio probabilmente avrebbe già almeno 4-5 overall e di gigante, perché ha avuto una continuità seconda solo a quella di Marcello. Invece ha la casa impestata di coppette di combinata... che sono simpatiche, però...
Ma come avrebbe potuto fare questo? Nel regno di Hirscher a parte l'ultimo anno, è arrivato sempre dietro anche a qualcun altro (Kristoffersen, Svindal, Jansrud, e chissà chi altro) e nel primo anno senza Hirscher non ha vinto.
Fosse nato in un altro decennio le avrebbe prese da Miller, Maier, Eberharter, Svindal... Probabilmente in quegli anni avrebbe rischiato anche di vincere meno in combinata. (EDIT: peraltro anche la coppa di combinata mi sembra che sia un'invenzione recente, ci sono fior di polivalenti che hanno portato a casa vittorie in combinata e nessuna coppa)
Avrebbe potuto vincere coppe nei periodi di transizione, come lo è questo, ma non mi sembra così continuo (in gigante è molto forte ed è abbastanza polivalente, ma nel complesso un Raich gli era superiore, e non è che Benni abbia vinto 4-5 coppe).
Ultima modifica di eliacodogno il domenica 10 gennaio 2021, 11:27, modificato 1 volta in totale.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Più che di vittorie io parlerei di podi, arrivare secondo o terzo sono comunque belle botte di punti. Hirscher è stato un maestro in questo

Ma la questione è che Kilde è un caso a parte, in un'epoca segnata dalla specializzazione più spinta lui sta riuscendo a essere da primo gruppo in 4 specialità, se si dedicasse a tempo pieno al gigante sarebbe piuttosto stabilmente sul podio, è qualcosa di incredibile in questo momento storico

Per me tra lui e il francese paradossalmente è più formichina il francese che va fortissimo in due specialità ma nelle altre sembra andare giusto per racimolare le bricioline che passa il convento


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

eliacodogno ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:22 Ma come avrebbe potuto fare questo? Nel regno di Hirscher a parte l'ultimo anno, è arrivato sempre dietro anche a qualcun altro (Kristoffersen, Svindal, Jansrud, e chissà chi altro) e nel primo anno senza Hirscher non ha vinto
Avrebbe potuto farlo che è sempre arrivato a una manciata di punti dai velocisti, senza Hirscher che ti toglie punti nelle tue specialità passi davanti
E ti crescono le motivazioni giorno per giorno


galibier98
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da galibier98 »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:28 E lo confermo alla grande!
Ieri sugli sci ha preso un minuto molto abbondante

Lei è Dorothea Wierer, non Sanfilippo che per un 7° posto metterebbe la firma

Prendo atto che per te non è così, va benissimo, spero possa convenire che non credo è il caso di continuare a discuterne per tutta la notte ;)
Sono d'accordo che un podio in più (che con lo 0 della sprint nell'inseguimento sarebbe arrivato) non cambia la carriera della Wierer ma ogni prestazione va vista in un certo contesto che non è necessariamente quello di vincere per forza sennò tutto il resto è negativo.
Queste le parole di Ambesi sul suo profilo Facebook. Sono d'accordo con lui.
"Dorothea WIERER, con una grande prova di carattere, ha recuperato 24 posizioni nella gara a inseguimento di Oberhof risalendo dal 31esimo al settimo posto.

La fuoriclasse altoatesina ha completato la gara senza commettere errori al poligono facendo segnare il secondo tempo assoluto nella competizione alle spalle della norvegese Røiseland.

Per chi ha vinto quasi tutto in carriera un settimo posto potrebbe anche avere poco conto, ma non è questo il caso.

Il risultato di oggi non rappresenta una risposta ad alcune critiche gratuite ricevute, ma è un'importante iniezione di fiducia in vista dei prossimi appuntamenti.

La concorrenza è forte e qualificata, norvegesi in primis, ma Dorothea resta ben presente sul pezzo"


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6771
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Segusium

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da eliacodogno »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:25
eliacodogno ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:22 Ma come avrebbe potuto fare questo? Nel regno di Hirscher a parte l'ultimo anno, è arrivato sempre dietro anche a qualcun altro (Kristoffersen, Svindal, Jansrud, e chissà chi altro) e nel primo anno senza Hirscher non ha vinto
Avrebbe potuto farlo che è sempre arrivato a una manciata di punti dai velocisti, senza Hirscher che ti toglie punti nelle tue specialità passi davanti
E ti crescono le motivazioni giorno per giorno
Arrivava anche dietro Kristoffersen quasi sempre, e anche lo scenario di una motivazione data dall'assenza di Hirscher è smentito dalla stessa assenza di Hirscher, no?
drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:22 Per me tra lui e il francese paradossalmente è più formichina il francese che va fortissimo in due specialità ma nelle altre sembra andare giusto per racimolare le bricioline che passa il convento
Va fortissimo in una specialità e a questo punto è mediante nei 10-15 in altre due (se in slalom tornerà al vertice chi lo sa? Mai stato continuo tra i pali stretti). La combinata non è più in calendario (anche quando lo era si disputavano poche gare, che al 90% sono fonte di punti anche per gli altri, certamente ), e il parallelo, con una gara, per ora non lo considererei specialità.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

galibier98 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:29 Sono d'accordo che un podio in più (che con lo 0 della sprint nell'inseguimento sarebbe arrivato) non cambia la carriera della Wierer ma ogni prestazione va vista in un certo contesto che non è necessariamente quello di vincere per forza sennò tutto il resto è negativo.
Queste le parole di Ambesi sul suo profilo Facebook. Sono d'accordo con lui.
Vabbè se vai sulla sua pagina dopo la sprint e gli chiedi "ma secondo te ha bisogno di fiducia?" il signor bastian contrario ti dice di no, fisso :D
Competenza immensa, un piacere da sentire, mi sta facendo appassionare addirittura al salto. Ma deve sempre dire il contrario

Comunque mai detto che "tutto il resto" è negativo, il senso iniziale era esattamente l'opposto: visto che quest'anno vincere sarà pressoché impossibile meglio poche gare ottime che tante gare medie. Tutto qui

eliacodogno ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:37 Arrivava anche dietro Kristoffersen quasi sempre, e anche lo scenario di una motivazione data dall'assenza di Hirscher è smentito dalla stessa assenza di Hirscher, no?
---
Va fortissimo in una specialità e a questo punto è mediante nei 10-15 in altre due (se in slalom tornerà al vertice chi lo sa? Mai stato continuo tra i pali stretti). La combinata non è più in calendario (anche quando lo era si disputavano poche gare, che al 90% sono fonte di punti anche per gli altri, certamente ), e il parallelo, con una gara, per ora non lo considererei specialità.
Prima parte: Hirscher manca oggi, non 7 anni fa. Detto che in realtà in quel momento era ancora Ligety il problema
Kilde non era così, è diventato così quando la coppa ha iniziato a diventare un obiettivo concreto

Seconda parte: non prenderei l'assenza della combinata in questa annata come esempio definitivo, ma a maggior ragione, se la leviamo dal discorso il concetto si amplifica
Ultima modifica di drake il domenica 10 gennaio 2021, 12:00, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Goggiata :ouch:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Winter
Messaggi: 17415
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da Winter »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 11:22 Più che di vittorie io parlerei di podi, arrivare secondo o terzo sono comunque belle botte di punti. Hirscher è stato un maestro in questo

Ma la questione è che Kilde è un caso a parte, in un'epoca segnata dalla specializzazione più spinta lui sta riuscendo a essere da primo gruppo in 4 specialità, se si dedicasse a tempo pieno al gigante sarebbe piuttosto stabilmente sul podio, è qualcosa di incredibile in questo momento storico

Per me tra lui e il francese paradossalmente è più formichina il francese che va fortissimo in due specialità ma nelle altre sembra andare giusto per racimolare le bricioline che passa il convento
Ma l anno scorso..
Kilde 7 podi
Pinturault 8
Quest anno
Kilde 2
Il francese 4

Hirscher non è mai stato sotto le 5 vittorie e 13 podi per annata


drake
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Sport Invernali 2020/2021

Messaggio da leggere da drake »

Winter ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 12:04 Ma l anno scorso..
Kilde 7 podi
Pinturault 8
Quest anno
Kilde 2
Il francese 4

Hirscher non è mai stato sotto le 5 vittorie e 13 podi per annata
Eh infatti, 13 podi minimo. Anche se non stra-vinceva ...
Il mantra era scendere per macinare punti pesanti, senza però rischiare per vincere le singole gare


Rispondi