Rugby

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
GiboSimoni
Messaggi: 860
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:29
Località: Bari
Contatta:

Re: Rugby

Messaggio da leggereda GiboSimoni » lunedì 19 novembre 2012, 19:21

voi che siete utenti anche con una certa cultura della famosa frase "Il Calcio è uno sport da gentiluomini giocato da selvaggi; il Rugby è uno sport da selvaggi giocato da gentiluomini" cosa ne pensate?

perchè ho letto in internet un paio di commenti che per me sanno di boiata quali:

1)"è una cretinata pura..."


2)"Più che gentiluomini nel rugby giocando degli ANIMALI assetati di sangue, violenza fisica e cattiveria! xDxDxD ma no gentiluomini!!!

Forse il calcio non è nemmeno fatto per i gentiluomini....ma da selvaggi!
Il rgby è tutto un altra cosa...xD!
Il rugby è il paradiso della violenza e nessuno di bassa fisicità si vorrebbe trovare in mezzo ad un campo do rugby con un attacco di una squadra!! xDxD

ciaoo =)"

per me quela famosa frase non è intesa su chi pratica i vari sport, possono essere ignoranti e gretti sia i calciatori ma anche i rugbisti ma per come viene interpretato lo sport dai calciatori e rugbisti i secondo hanno molto più valori e morale... :)


Gibo il migliore!!!!!

Signori non ce ne sono più - Gilberto Simoni ad Aprica 2006

30 Maggio 2010 La fine di un Sogno Magnifico!

Le vere emozioni sono nell'accarezzare una mamma non più autosufficiente e su una sedia rotelle e vedere il sorriso di essa.


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Deadnature » martedì 20 novembre 2012, 0:29

Bitossi ha scritto:Riguardo ai risultati "scontati" nel rugby, mi chiedo: esiste in questo sport la possibilità che una nazione dichiaratamente meno forte (diciamo una decina di posizioni indietro nel ranking, come nel caso NZ-Italia), faccia una partita di contenimento "bestiale", tipo catenaccio nel calcio, ed all'ultimo minuto infili in contropiede i favoriti, magari con un drop da 40 metri?
In fatto che non succeda mai, mi fa propendere per il no... :D

E questo (chiedo agli esperti) è dovuto più alle caratteristiche intrinseche dello sport (mancanza del "portiere", impossibilità di contenere una squadra meglio organizzata, ecc.), oppure semplicemente al fatto che esiste una elite di 5/6 squadre invincibili da parte parte di chi sta 10/20 posizioni indietro, e differenza di altri sport come il calcio? :dubbio:

Sono d'accordo con te che la "prevedibilità" del rugby sia un po' il suo limite (anche se rende estramente interessanti quelle non moltissime partite di alto livello combattute); per quanto riguarda il tuo quesito "catenacciaro", la tua ipotesi in pratica è impossibile, perché 80 minuti di contenimento
a) Ti logorano fisicamente. L'Italia con gli All Blacks ha tenuto circa un'ora, ma gli ultimi 20 minuti di una partita di rugby durano più degli altri 60. Questo è peraltro un annoso problema della nostra nazionale, cui mi pare l'esperienza in Celtic non abbia ovviato in maniera significativa.
b) Ti espongono a un numero di penalità non trascurabile e con tre calci piazzati realizzati ci si può permettere anche di subire una meta...

@Gibo: il senso della celebre frase, un po' snob ma sostanzialmente condivisibile, è ovviamente quello da te riportato. I commenti non so dove li hai pescati ma non dovresti dare troppo peso ai bar-sport 2.0... :)


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » martedì 20 novembre 2012, 8:45

Deadnature ha scritto:
Bitossi ha scritto:Riguardo ai risultati "scontati" nel rugby, mi chiedo: esiste in questo sport la possibilità che una nazione dichiaratamente meno forte (diciamo una decina di posizioni indietro nel ranking, come nel caso NZ-Italia), faccia una partita di contenimento "bestiale", tipo catenaccio nel calcio, ed all'ultimo minuto infili in contropiede i favoriti, magari con un drop da 40 metri?
In fatto che non succeda mai, mi fa propendere per il no... :D

E questo (chiedo agli esperti) è dovuto più alle caratteristiche intrinseche dello sport (mancanza del "portiere", impossibilità di contenere una squadra meglio organizzata, ecc.), oppure semplicemente al fatto che esiste una elite di 5/6 squadre invincibili da parte parte di chi sta 10/20 posizioni indietro, e differenza di altri sport come il calcio? :dubbio:

Sono d'accordo con te che la "prevedibilità" del rugby sia un po' il suo limite (anche se rende estramente interessanti quelle non moltissime partite di alto livello combattute); per quanto riguarda il tuo quesito "catenacciaro", la tua ipotesi in pratica è impossibile, perché 80 minuti di contenimento
a) Ti logorano fisicamente. L'Italia con gli All Blacks ha tenuto circa un'ora, ma gli ultimi 20 minuti di una partita di rugby durano più degli altri 60. Questo è peraltro un annoso problema della nostra nazionale, cui mi pare l'esperienza in Celtic non abbia ovviato in maniera significativa.
b) Ti espongono a un numero di penalità non trascurabile e con tre calci piazzati realizzati ci si può permettere anche di subire una meta...

@Gibo: il senso della celebre frase, un po' snob ma sostanzialmente condivisibile, è ovviamente quello da te riportato. I commenti non so dove li hai pescati ma non dovresti dare troppo peso ai bar-sport 2.0... :)


Grazie Dead, hai pefettamente colto il senso e il gioco del rugby, così come quello dell'aforismo riportato da Gibo. Io devo solo aggiungere che in origine il gioco era uno soltanto uno e la coesistenza, seppure con numerose varianti andò avanti fino al 1863, anno nel quale successe di tutto.
All’Università di Cambridge, dove fin dal 1848 allievi di varie scuole si riunivano periodicamente per trovare un comune denominatore accettato da tutti, si arrivò finalmente a una posizione unitaria. Furono abolite alcune violenze come il calcio negli stinchi e la trattenuta. Tutti più o meno d’accordo, pervasi da spirito collaborativo, fino a quando la maggioranza espresse disapprovazione per il portare la palla con le mani: fu proprio a questo punto che il gruppo di Rugby si ritirò dai lavori. Questi puristi potevano accettare l’abolizione del calcio negli stinchi, che poi in effetti sarebbe stato bandito anche dal regolamento del rugby, ma non la possibilità di portare il pallone con le mani, essenza stessa di questo sport.
In molti paesi di cultura anglosassone il rugby era storicamente considerato uno sport elitario e rigorosamente amatoriale, vale a dire praticato per lo più da membri delle classi agiate. Tutt'ora, per esempio, molti studenti di scuole private e scuole secondarie a indirizzo umanistico praticano come sport il rugby union. A causa della natura dello sport (avvengono durante le partite molti contatti tra i giocatori), il mondo del rugby disapprova il comportamento antisportivo, poiché anche una lieve infrazione delle regole potrebbe provocare seri infortuni o addirittura la morte. Proprio per questo le federazioni rendono più rigide le regole e proprio per questo nom si deve nella maniera più assoluta permettere che i giocatori non abbiano lo spirito da gentiluomini, è la violenza insita nel gioco che li deve rendere tali.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » domenica 25 novembre 2012, 9:41

Italia - Australia a Firenze il 24 novembre 2012

La più grande partita, secondo me, disputata dalla nazionale da quando esiste il rugby. Sconfitta affatto immeritata, ci stava stretto anche il pareggio con quel secondo tempo da brividi per i canguri. Va bene che a loro mancavano tre o quattro fra gli uomini migliori, ma era la stessa formazione che aveva dominato in Inghilterra. Quanto alle individualità, io un Orquera così non l'avevo mai visto (peccatodavvero per la non trasformazione finale, che ci avrebbe dato almeno il pareggio), mentre Parisse (accidenti a quel rimbalzo sfortunatissimo, ma lui c'era) e Massi hanno mostrato di essere sempre una spanna sopra tutti, ancorché il premio lo abbiano dato a Francesco Minto, forse perché è un giovane da incoraggiare. ;)
Insomma nei tre "test-match" l'Italia è progredita con regolarità e il sei nazioni si annuncia roseo.

P.S.

A questo punto avrei un solo desiderio: poter affrontare gli "springbok" che anche ieri hanno vinto grazie ad una meta che a dire fortunosa è poco. :(

P.P.S.

Questa volta il commentatre tecnico era all'altezza, ma il telecronista :muro: :grr: :muro: Non potrebbe SKy prestare alla Sette uno dei loro? Io vedrei bene anche Antonio Munari, pur non essendo quello il suo ruolo, ma con le sue capacità e competenze saprebbe ricoprirlo. :clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Winter
Messaggi: 11110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Winter » domenica 25 novembre 2012, 10:55

lemond ha scritto:P.S.

A questo punto avrei un solo desiderio: poter affrontare gli "springbok" che anche ieri hanno vinto grazie ad una meta che a dire fortunosa è poco. :(


Tra Italia e Boks ci son almeno 30 punti..
Bella Italia peccato (ho visto gli ultimi 20 minuti), il pareggio era strameritato
Quando ricapiterà un'occasione delle genere :(




Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » domenica 25 novembre 2012, 11:57

Winter ha scritto:
lemond ha scritto:P.S.

A questo punto avrei un solo desiderio: poter affrontare gli "springbok" che anche ieri hanno vinto grazie ad una meta che a dire fortunosa è poco. :(


Tra Italia e Boks ci son almeno 30 punti..
Bella Italia peccato (ho visto gli ultimi 20 minuti), il pareggio era strameritato
Quando ricapiterà un'occasione delle genere :(


Carissimo Winter, secondo me, ti fai trasportare dal tifo, perché fra l'Italia e il Sud Africa (di ieri) non ci sono codesti punti. Le occasioni, se si continua a giocare così, ricapiteranno di sicuro. L'Italia di Bruynel (se si scrive così) è tutt'altra cosa, rispetto alla precedente, soprattutto in due cose: gioca meglio e più spesso alla mano e difende avanzando. :clap:

P.S.

Ho visto anche i "Tuttineri" e davvero in questo periodo "non ce n'è per nessuno". E' una squadra di un altro pianeta ed è piacere, poi, vederla giocare. :champion:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Deadnature » lunedì 26 novembre 2012, 0:40

Winter, secondo me ricapita, quattro anni fa Italia-Australia a Padova finì con mi pare sei punti di scarto, e la loro meta era viziata da un'irregolarità... Con gli Aussie ce la giochiamo (in casa), credo sia ormai un dato di fatto.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 28 novembre 2012, 8:19

Deadnature ha scritto:Winter, secondo me ricapita, quattro anni fa Italia-Australia a Padova finì con mi pare sei punti di scarto, e la loro meta era viziata da un'irregolarità... Con gli Aussie ce la giochiamo (in casa), credo sia ormai un dato di fatto.


Però allora mi pare proprio che l'Australia schierata fosse del tipo A1, mentre quest'anno, a parte gli infortunati, era la formazione più forte. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Deadnature » mercoledì 28 novembre 2012, 13:31

Sinceramente non ricordo, ma avrai senz'altro ragione. Ora non ci resta che attendere il Sei Nazioni, per vedere se è l'anno buono per vincere più di un match.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 28 novembre 2012, 14:15

Deadnature ha scritto:Sinceramente non ricordo, ma avrai senz'altro ragione. Ora non ci resta che attendere il Sei Nazioni, per vedere se è l'anno buono per vincere più di un match.

L'anno buono (non so il calendario, nel senso quelle che si giocano in casa) è di sicuro, perché il Galles fa acqua, l'Inghilterra pure, la Scozia è sempre stata alla ns. portata e l'Irlanda ha giocato molto bene contro l'Argentina, ma dai tuttineri aveva preso un 60 - (mi pare) a zero. E poi è il gioco che fa ben sperare. Peccato l'infortunio a Mirko e la impossibilità di schierare Romano, che ha preferito la Nuova Zelanda. :-(


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Winter
Messaggi: 11110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 28 novembre 2012, 18:36

Entrambi molto Ottimisti..
Per me Con 2 vittorie sarebbe gia' un sei Nazioni di Successo



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 29 novembre 2012, 7:46

Winter ha scritto:Entrambi molto Ottimisti..
Per me Con 2 vittorie sarebbe gia' un sei Nazioni di Successo


Anche per me, fra l'altro (ripeto) non so neppure quali partite si giocano in casa. Quel che ho scritto sopra voleva significare che il divario con le altre nazioni quest'anno mi pare ridotto, poi, lo sai anche tu, vincere o perdere una partita può dipendere da un calcio e allora .... :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Deadnature » giovedì 29 novembre 2012, 11:39

Winter ha scritto:Entrambi molto Ottimisti..
Per me Con 2 vittorie sarebbe gia' un sei Nazioni di Successo

Io ho detto "vediamo se è l'anno buono per vincerne più d'una"... Due sono già più di una. :D Diciamo che vedendo un Galles piuttosto malconcio la speranza di battere Galles e Scozia mi pare meno peregrina di altri anni.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 29 novembre 2012, 15:09

Doppio impegno domenicale per l'Italia nel 2013: domenica 3 febbraio gli Azzurri esordiranno in casa contro la Francia e saranno ospiti della Scozia sei giorni dopo, sabato 9 febbraio. Dopo la sosta ancora un incontro di sabato, il 22 febbraio in casa contro il Galles, e poi la sfida domenicale del 10 marzo contro lnghilterra prima di chiudere sabato 16 marzo in casa contro l'Irlanda.

Si comincia male con la Francia in casa, con i transalpini che non vorranno di certo ripetere l'indecorosa (per loro) prestazione del 2011 e quindi niente da fare, perché credo che attualmente la Francia sia la favorita del torneo. :x Trasferta in Scozia non siamo favoriti, perché la Scozia gioca bene, anche se perde quasi sempre, un po' come noi, quindi penso che il fattore campo avrà la meglio. :-( Ecco il 22 febbraio sarà la partita determinante, anche se non dipende da noi, ma dal fatto che il Galles sia allora, nelle condizioni odierne. In Inghilterra abbiamo sempre perso, però i bianchi sono una squadra strana, se avessimo vinto con il Galles potremmo anche coltivare qualche speranziella. Speriamo di non arrivare al 10 marzo senza vittorie, perché altrimenti potrenno anche aver diritto al cucchiaio di legno. Qualcuno ha detto che sono ottimista. :dubbio: :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » martedì 4 dicembre 2012, 7:56

Sabato abbiamo avuto la dimostrazione del detto di Vittorio Munari: "Non esistone le squadre che vincono sempre". Come spiegare la disfatta della Nuova Zelanda ad opera dell'Inghilterra io non saprei, specie dopo che i Tuttineri erano riusciti a riportarsi sul 14/15 e due mete realizzate contro nessuna dell'avversario? Gli inglesi avevano perso dal Sud Africa e dall'Australia e ciò nonostante ... :champion: Dal canto loro i canguri hanno vinto solo all'ultimo minuto contro il Galles una partita che avevano chiaramente dominato fin dall'inizio. In ogni modo due belle partite dove nessuno si è mai tirato indietro. :clap:
Per finire una notazione sulla classifica internazionale, dove l'Italia è al decimo posto, ma fra le prime otto (teste di serie per la prossima coppa del mondo) non c'è il Galles (nona), bensì Samoa (settima). Speriamo nel prossimo sorteggio di essere accoppiati alla squadra isolana e finalmente potremmo ben sperare di arivare ai quarti per la prima volta. :)

1(1) NEW ZEALAND 90.08
2(2) SOUTH AFRICA 86.94
3(3) AUSTRALIA 86.87
4(4) FRANCE 85.07
5(5) ENGLAND 83.90
6(6) IRELAND 80.22
7(8) SAMOA 78.71
8(9) ARGENTINA 78.71
9(7) WALES 78.39
10(10) ITALY 76.24
11(11) TONGA 76.10
12(12) SCOTLAND 75.83
13(13) FIJI 71.52
14(14) CANADA 71.41
15(15) JAPAN 70.09
16(16) USA 68.32


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Basso
Messaggi: 11803
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Basso » martedì 4 dicembre 2012, 8:40

Carlo, il sorteggio c'è già stato ieri.

Girone A: Australia, Inghilterra, Galles, Oceania 1 (quasi certamente Figi), playoff
Girone B: Sudafrica, Samoa, Scozia, Asia 1 (quasi certamente Giappone), America 2 (quasi certamente Canada)
Girone C: Nuova Zelanda, Argentina, Tonga, Europe 1 (Georgia o Romania), Africa 1 (probabilmente Namibia)
Girone D: Francia, Irlanda, Italia, America 1 (quasi certamente Usa), Europe 2 (Georgia, Romania o la sorpresa Spagna).

Certo, in tre anni cambiano tante cose però possiamo dire:
- Girone A della morte, con l'Inghilterra affatto (cit. :) ) favorita per essere la padrona di casa
- Girone B il più facile
- Girone C l'extraeuropeo
- Girone D l'europeo.

Per l'Italia non malissimo, anche se al posto dell'Irlanda ci fosse stata Samoa non avremmo pianto. La Francia è molto forte ma non imbattibile, l'Irlanda vede il cambio della generazione super (O'Gara and co.) però resta sempre ostica per noi.

Il bello è che la vincente del nostro girone troverà ai quarti la seconda del gruppo B, quindi o Samoa o Scozia, due squadre ampiamente alla nostra portata. Quindi, chi vince il nostro girone ha elevate possibilità di andare in semifinale. Mentre, sicuramente, una fra Australia, Galles o Inghilterra troverà gli All Blacks già ai quarti :hammer:


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » martedì 4 dicembre 2012, 12:06

Basso ha scritto:Carlo, il sorteggio c'è già stato ieri.

Girone A: Australia, Inghilterra, Galles, Oceania 1 (quasi certamente Figi), playoff
Girone B: Sudafrica, Samoa, Scozia, Asia 1 (quasi certamente Giappone), America 2 (quasi certamente Canada)
Girone C: Nuova Zelanda, Argentina, Tonga, Europe 1 (Georgia o Romania), Africa 1 (probabilmente Namibia)
Girone D: Francia, Irlanda, Italia, America 1 (quasi certamente Usa), Europe 2 (Georgia, Romania o la sorpresa Spagna).

Certo, in tre anni cambiano tante cose però possiamo dire:
- Girone A della morte, con l'Inghilterra affatto (cit. :) ) favorita per essere la padrona di casa
- Girone B il più facile
- Girone C l'extraeuropeo
- Girone D l'europeo.

Per l'Italia non malissimo, anche se al posto dell'Irlanda ci fosse stata Samoa non avremmo pianto. La Francia è molto forte ma non imbattibile, l'Irlanda vede il cambio della generazione super (O'Gara and co.) però resta sempre ostica per noi.

Il bello è che la vincente del nostro girone troverà ai quarti la seconda del gruppo B, quindi o Samoa o Scozia, due squadre ampiamente alla nostra portata. Quindi, chi vince il nostro girone ha elevate possibilità di andare in semifinale. Mentre, sicuramente, una fra Australia, Galles o Inghilterra troverà gli All Blacks già ai quarti :hammer:


Grazie della notizia, anche se essa mi ha molto deluso, perché la Francia per noi è imbattibile (o quasi) e con l'Irlanda ritroviamo la squadra che ci ha buttati fuori nettamente nella scorsa edizione, con Samoa sarebbbe stata tutta un'altra storia. Brunel è un grande, ma ho paura che non riuscirà a fare il "miracolo". Sono d'accordo che il girone A è quello della morte, con l'Australia che potrebbe finire fuori, anche se è più probabile che sia il Galles, perché credo proprio che l'Inghilterra con il fattore campo e dopo la vittoria di sabato ... Certo che, come dici te, si fa scrivere, perché da qui al 2015 la strada è ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 17 gennaio 2013, 13:04

Segnalo per gli appassionati di rugby un sito veramente eccezionale, dove si può vedere tutto il rugby giocato in Europa ed altrove con qualità di immagine molto buona.
Ci vorrebbe un sito così anche per il ciclismo. :-(

http://www.youtube.com/user/Lelostream


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Winter
Messaggi: 11110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 28 gennaio 2013, 20:09




Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » martedì 29 gennaio 2013, 9:20

Winter ha scritto:Questo ti dovrebbe andar bene
http://www.youtube.com/user/CyclingFlas ... ture=watch


Grazie, infatti l'ò messo subito fra i preferiti, però non c'è confronto con l'altro, che mette tutte per intiero tutte le partite, non ti pare?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Winter
Messaggi: 11110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 30 gennaio 2013, 18:26

Per la gara Francese son le uniche immagini trasmesse
Quindi magari per le dirette vere avranno filmati piu' lunghi
Poi visto il tempo che ho , anche sintesi da 5 minuti van bene ;)

Tornando al rugby , due vittorie per l'Italia mi andrebbero benissimo



Basso
Messaggi: 11803
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Basso » mercoledì 30 gennaio 2013, 21:18

Winter ha scritto:Tornando al rugby , due vittorie per l'Italia mi andrebbero benissimo

Dov'è che si firma? :carta:


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 31 gennaio 2013, 8:39

Basso ha scritto:
Winter ha scritto:Tornando al rugby , due vittorie per l'Italia mi andrebbero benissimo

Dov'è che si firma? :carta:


A me non resta che citare me stesso tempo fa, perché da allora non è cambiato granché. Anzi no, qualcosa è cambiato e cioè contro l'Inghilterra non abbiamo nessuna speranza. :-(

lemond ha scritto:Doppio impegno domenicale per l'Italia nel 2013: domenica 3 febbraio gli Azzurri esordiranno in casa contro la Francia e saranno ospiti della Scozia sei giorni dopo, sabato 9 febbraio. Dopo la sosta ancora un incontro di sabato, il 22 febbraio in casa contro il Galles, e poi la sfida domenicale del 10 marzo contro lnghilterra prima di chiudere sabato 16 marzo in casa contro l'Irlanda.

Si comincia male con la Francia in casa, con i transalpini che non vorranno di certo ripetere l'indecorosa (per loro) prestazione del 2011 e quindi niente da fare, perché credo che attualmente la Francia sia la favorita del torneo. :x Trasferta in Scozia non siamo favoriti, perché la Scozia gioca bene, anche se perde quasi sempre, un po' come noi, quindi penso che il fattore campo avrà la meglio. :-( Ecco il 22 febbraio sarà la partita determinante, anche se non dipende da noi, ma dal fatto che il Galles sia allora, nelle condizioni odierne. In Inghilterra abbiamo sempre perso, però i bianchi sono una squadra strana, se avessimo vinto con il Galles potremmo anche coltivare qualche speranziella. Speriamo di non arrivare al 10 marzo senza vittorie, perché altrimenti potrenno anche aver diritto al cucchiaio di legno. Qualcuno ha detto che sono ottimista. :dubbio: :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » sabato 2 febbraio 2013, 14:29

si parte

Munari :champion:

Immagine


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Basso
Messaggi: 11803
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Basso » domenica 3 febbraio 2013, 17:53

Italia batte Francia 23-18. Non serve aggiungere altro

:champion: :champion: :champion: :champion: :champion: :champion: :champion: :champion: :champion: :champion:


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Deadnature » domenica 3 febbraio 2013, 18:35

Grande vittoria davvero, sembra che la maturazione sia completata (ed è una squadra ricca di giovani, quindi con belle prospettive).


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
TIC
Messaggi: 6801
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Rugby

Messaggio da leggereda TIC » domenica 3 febbraio 2013, 18:51

isma34.jpg
isma34.jpg (184.03 KiB) Visto 3118 volte


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » domenica 3 febbraio 2013, 23:04

crescita fisica significativa ed il rugby è un gioco prettamente fisico per cui invece di tenere per 50 minuti riusciamo a lottare fino alla fine
il nostro più grosso limite è sempre stato quello di pagare il gap fisico dopo poco meno di 1ora.

pur essendo uno sport fisico, la componente tecnica può fare la differenza ed azzeccare il gioco al piede ti permette di mettere sotto pressione l'avversario in difficoltà
luciano e burton che droppano, trasformazioni ok....sono lontani i tempi in ci toccava vedere le pedate di m. bergamasco e masi :shock:


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » lunedì 4 febbraio 2013, 8:26

da altra lista:
>Grande , grandissima partita dell’Italia, la più bella mai giocata dai ragazzi.
Sconfitta la Francia, nostra acerrima avversaria.
Una gioia grandissima che, forse, solo un rugbista può comprendere, pensavo mi venisse un infarto durante gli ultimi
Intensissimi minuti finali.
Le BLEU si sono dovuti arrendere, domani sarà indetto il lutto nazionale in tutta la Francia!!!
EVVIVA

Ti sbagli, anche semplice appassionato come me (dal 1974) può comprendere. Una partita così ha cambiato il volto dell'Italia del rugby, perché (per chi non l'avesse visto) l'incontro non è stata *perso* dalla Francia, ma *vinto" dall'Italia. :italia: :italia: :italia: Io ero pessimista, perché credevo che il secondo tempo di novembre contro l'Australia fosse irripetibile e invece no. E vorrei aggiungere che non è solo la tenuta fisica migliorata, ma ... tutto. :) Ieri l'Italia è stata debole soltanto (qualche volta) in "touches" ed ha commesso un solo grosso errore con il calcio di Botes direttamente fuori, quando invece aveva tutto il campo a disposizione e ciò ha procurato, di lì a poco, la prima meta dei transalpinni. Le prospettive sono davvero incoraggianti e vorrei dire ai francesi che anche loro possono gioire, perché ci hanno dato un C.T. come Brunel e di questo devono essere orgogliosi. D'altra parte una persona, non credo sia un intellettuale, che dopo una settimana dal suo arrivo riesce ad esprimersi in italiano ... :clap: :clap: :clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7852
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 4 febbraio 2013, 10:05

Soprattutto vittoria in controrimonta.
Che è sempre significativo di gran condizione.
Speriamo di non ripetere, come due anni fa, una sconfitta con la Scozia dopo la vittoria sulla Francia.
Questa sarebbe la vera svolta.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » lunedì 4 febbraio 2013, 13:08

nino58 ha scritto:Soprattutto vittoria in controrimonta.
Che è sempre significativo di gran condizione.
Speriamo di non ripetere, come due anni fa, una sconfitta con la Scozia dopo la vittoria sulla Francia.
Questa sarebbe la vera svolta.


Ormai la svolta (con Brunel) c'è già stata: e, in specie, il secondo tempo con l'Australia e quasi tutta la partita di ieri dimostrano che l'Italia è all'altezza delle squadre migliori. :) :clap:
E il C.T. secondo me è il più grande del pianeta. (esagero?) :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » lunedì 4 febbraio 2013, 14:59

lemond ha scritto:
nino58 ha scritto:Soprattutto vittoria in controrimonta.
Che è sempre significativo di gran condizione.
Speriamo di non ripetere, come due anni fa, una sconfitta con la Scozia dopo la vittoria sulla Francia.
Questa sarebbe la vera svolta.


Ormai la svolta (con Brunel) c'è già stata: e, in specie, il secondo tempo con l'Australia e quasi tutta la partita di ieri dimostrano che l'Italia è all'altezza delle squadre migliori. :) :clap:
E il C.T. secondo me è il più grande del pianeta. (esagero?) :)


ai tempi, secondo me, fece un gran bel lavoro anche Berbizier

personalmente preferisco di gran lunga allenatori europei (meglio se francesi) pechè si adattano meglio al materiale fisico-tecnico.
non ho mai digerito mallet e kirwan


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » venerdì 22 febbraio 2013, 12:55

felice di rivedere di nuovo l'amico Manoa titolare in nazionale
Prenderà il posto di Parisse

"giù il gettone"! ;)


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » venerdì 22 febbraio 2013, 18:36



i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7852
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggereda nino58 » sabato 23 febbraio 2013, 22:06

nino58 ha scritto:Soprattutto vittoria in controrimonta.
Che è sempre significativo di gran condizione.
Speriamo di non ripetere, come due anni fa, una sconfitta con la Scozia dopo la vittoria sulla Francia.
Questa sarebbe la vera svolta.


Dopo la non-svolta di Edimburgo, torniamo decisamente nei ranghi.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » domenica 24 febbraio 2013, 9:03

nino58 ha scritto:
nino58 ha scritto:Soprattutto vittoria in controrimonta.
Che è sempre significativo di gran condizione.
Speriamo di non ripetere, come due anni fa, una sconfitta con la Scozia dopo la vittoria sulla Francia.
Questa sarebbe la vera svolta.


Dopo la non-svolta di Edimburgo, torniamo decisamente nei ranghi.


Più o meno è così. Resta il rammarico per due situazioni particolarissime che hanno determinato la svolta a favore del Galles. prima la non meta dell'Italia e poi invece quella vera loro! E tutto per un rimbalzo favorevole o no. Lo stesso discorso per Inghilterra - Francia, dove i transalpini non meritavano di perdere, prima di quella meta fortunosa degli inglesi. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » martedì 12 marzo 2013, 14:15

-Ieri credo si sia vista la miglior Nazionale di sempre. Mai come ieri abbiamo dato l'impressione di poter uscire da Twickenham con un risultato diverso dalla sconfitta. Nemmeno nel 2007.
-Si è vista la differenza tra quando giochiamo con un mediano di apertura magari non fenomenale ma completo e quando no. Orquera avrà sbagliato due calci, ma non erano per niente facili e, sinceramente, il calcetto con il quale siamo andati in meta mi ripaga di tutto.
-Voglio sapere di che materiale è fatto Zanni. O, perlomeno, se nella sua alimentazione c'è il filo spinato come in quella dei Pumas. Monumentale, a dir poco.
-Da quando c'è Brunel i nostri trequarti finalmente cosa fare con la palla in mano. E, credo, i risultati più evidenti si possano vedere in McLean, secondo me il vero Mom ieri. Con Mallett le sue doti erano molto limitate, Brunel prima del 6 Nazioni aveva detto "McLean è straordinario ma gioca solo al 40% delle sue possibilità", ora si comincia a vedere il suo vero talento, fatto di gran difesa, piede, corse e palle alte. E guardate bene chi c'era in posizione di apertura chi c'era allo spot di apertura nei momenti caldi ieri, ma anche contro la Francia..
-Menzione d'onore per De Marchi e Furno, titolari per la prima volta in azzurro a Twickenham. De MArchi ha sofferto all'inizio, poi ha messo alle corde Cole. Per Furno parla da solo quel placcaggio su Ashton nei nostri 22, da incorniciare.
-Per Parisse e Masi sono esauriti aggettivi e/o commenti. Prego passare quando stapperò il prossimo gallone.

La differenza che ci separa da squadre come l'Inghilterra si è vista secondo me nell'ultima azione, quando hanno dato fondo alla forza della disperazione per strapparci quella palla in ruck. Quando sapremo canalizzare questa forza mentale e questa cattiveria fino in fondo saranno cattsi per tutti.

Arbitro: a me viene in mente un episodio nel primo tempo: calcio contro Cittadini in mischia, Flood va a calcare mentre Clancy va da Vunipola e dice più o meno: "Occhio alla prossima volta, dovete legare". Cioè, tu in una situazione 50 e 50 mi dai un fallo contro e al mio avversario dici "Figliolo, stai attento la prossima volta"? Mi prendi per il *giro?
E poi..a me può star bene un arbitro fiscale, a patto che questo metro lo segua dal 1' all'ultimo minuto. Se mi fischi contro di tutto nel primo tempo, nel secondo tempo devi fischiare gli inglesi che svengono sopra la palla. E devi fischiare tutto. Senza contare gli interminabili reset sulle mischie vinte azzurre..
Però da una parte sta cosa mi fa godere, se nel Board non hanno altri modi per ostacolarci sono veramente alla canna del gas! :) Se solo avessimo qualcuno che facesse rispettare i nostri diritti in Europa..


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7852
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggereda nino58 » martedì 12 marzo 2013, 15:15

lemond ha scritto:
Se solo avessimo qualcuno che facesse rispettare i nostri diritti in Europa..


L'arbitraggio del rugby è fatto a strati.
Ai livelli di quello del calcio.
Sono più disciplinati gli atleti, ma la categoria arbitrale è la stessa, con l'unico punto a favore nella moviola.
Poi non si può dire perchè non fa figo criticare la lealtà del rugby, contrapposta alla cialtroneria del calcio, ma è così.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7852
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggereda nino58 » sabato 16 marzo 2013, 17:38

22-15 all'Irlanda.
Nell'emisfero Nord manca solo l'Inghilterra.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » domenica 17 marzo 2013, 16:43

nino58 ha scritto:22-15 all'Irlanda.
Nell'emisfero Nord manca solo l'Inghilterra.


Il prossimo anno toccherà anche a loro. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » martedì 19 marzo 2013, 16:49

2007 e 2013
due allenatori francesi per le migliori prestazioni nel torneo.

la nazionale è cresciuta molto fisicamente e con giocatori come McLean e Orquera in grado di trattare la palla con i piedi diventa più semplice sviluppare trame offensive che non siano le solite maul avanzanti.
Mediamente sono anche diminiuti gli errori
La strada sembra essere, come con Berbizier, quella giusta speriamo non interrompano nuovamente il progetto


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » martedì 19 marzo 2013, 17:31

Strong ha scritto:2007 e 2013
due allenatori francesi per le migliori prestazioni nel torneo.

la nazionale è cresciuta molto fisicamente e con giocatori come McLean e Orquera in grado di trattare la palla con i piedi diventa più semplice sviluppare trame offensive che non siano le solite maul avanzanti.
Mediamente sono anche diminiuti gli errori
La strada sembra essere, come con Berbizier, quella giusta speriamo non interrompano nuovamente il progetto


Credo che se il progetto sarà interrotto, non dipenderà dalla Federazione italiana, ma da J. Brunel. Se gli offrissero la Francia (che quest'anno è arrivata ULTIMA) mi parrebbe difficile da parte sua un rifiuto.
Su Berbizier sono d'accordo.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Strong
Messaggi: 8611
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Strong » martedì 19 marzo 2013, 17:43

nel 2007 bastò la chiamata dei Racing Métro....temo che anche per Brunel non serva per forza la chiamata della nazionale Francese :(


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8531
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Rugby

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 20 marzo 2013, 9:18

Strong ha scritto:nel 2007 bastò la chiamata dei Racing Métro....temo che anche per Brunel non serva per forza la chiamata della nazionale Francese :(


Giusto, ma l'ipotesi che sentito io mi sembra abbastanza plausibile, altrimenti il Toulon che, per i soldi, sarebbe la soluzione migliore; però dipende dai risultati di quest'ultima squadra. Credo che il contratto con l'Italia scada nel 2014 e non so se la Francia può aspettare un altro anno. Beh, comunque staremo a vedere. :x

P.S.

In ogni modo, a differenza di Berbizier, lui ha posto anche le basi per un lavoro sui giovani. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Basso
Messaggi: 11803
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Basso » giovedì 19 novembre 2015, 11:06

Fra le tante testimonianze seguite alla prematura morte di Jonah Lomu scelgo questa che, a mio avviso, spiega bene che tipo di atleta sovrumano fosse. Questa è la lista dei risultati dei campionati di atletica 1989 del Wesley College, scuola frequentata da Lomu: semplicemente impressionante

Immagine


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Winter
Messaggi: 11110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Winter » sabato 19 novembre 2016, 18:00

:clap: :clap: :clap: :clap:

Grandissima Italia



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9222
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Visconte85 » sabato 19 novembre 2016, 18:18

20-18 :italia:

:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Winter
Messaggi: 11110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggereda Winter » sabato 19 novembre 2016, 18:28

Springboks sconfitti prima di tutto da loro stessi

Se non c saranno cambiamenti , il loro livello sarà quello
se dirigenti , allenatori e giocatori vengono scelti non per il merito ma per il colore della pelle non si va lontano
ma probabilmente è quello che vuole il governo sudafricano



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 988
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Rugby

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 19 novembre 2016, 18:37

ce starbbe na battuta che fece n amico mio che lavorava pe na grossa ditta francese quano scassavano r cazzo su ogni meil colla firma sciampion d orop sciampion du mond che avevano vinto europeo e mondiali

equipe de censura
e relativa traduzione in romanesco... anzi in laziale....

:diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7852
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 21 novembre 2016, 11:48

Winter ha scritto:Springboks sconfitti prima di tutto da loro stessi

Se non c saranno cambiamenti , il loro livello sarà quello
se dirigenti , allenatori e giocatori vengono scelti non per il merito ma per il colore della pelle non si va lontano
ma probabilmente è quello che vuole il governo sudafricano


Restano tre zeri per la statistica : NZ, Australia ed Inghilterra.
Con l'Inghilterra occasione persa nella partita della neve a Roma, con la NZ unica partita decente quella a S.Siro, con l'Australia chissà ...


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!