Rugby

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Basso
Messaggi: 14826
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 21 novembre 2016, 16:43

Con l'Australia due su tutte: a Padova nel 2008 (cui ebbi la fortuna di assistere) abbiamo perso 30-20, ma fino a 7' dalla fine eravamo 20 pari. E poi il sanguinoso match nel 2012 di FIrenze, con gli aussie vittoriosi 22-19 (e wallabies incapaci di segnare un singolo punto dal 30' in poi).


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10


Avatar utente
nino58
Messaggi: 11020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 21 novembre 2016, 17:30

Basso ha scritto:Con l'Australia due su tutte: a Padova nel 2008 (cui ebbi la fortuna di assistere) abbiamo perso 30-20, ma fino a 7' dalla fine eravamo 20 pari. E poi il sanguinoso match nel 2012 di FIrenze, con gli aussie vittoriosi 22-19 (e wallabies incapaci di segnare un singolo punto dal 30' in poi).
La dai anche oggi più "papabile" che non l'Inghilterra ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5330
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Deadnature » lunedì 21 novembre 2016, 17:35

Basso ha scritto:Con l'Australia due su tutte: a Padova nel 2008 (cui ebbi la fortuna di assistere).
C'ero anche io, e in effetti quella l'abbiamo un po' buttata via (ricordo anche un arbitraggio non felicissimo).

Rispondendo alla domanda che nino non ha fatto a me, se giocassimo con l'Australia tutti gli anni ti direi che sarebbe più probabile battere prima loro che gli inglesi. Visto che però così non è, penso resti più probabile il contrario.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Basso
Messaggi: 14826
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 21 novembre 2016, 17:36

nino58 ha scritto:
Basso ha scritto:Con l'Australia due su tutte: a Padova nel 2008 (cui ebbi la fortuna di assistere) abbiamo perso 30-20, ma fino a 7' dalla fine eravamo 20 pari. E poi il sanguinoso match nel 2012 di FIrenze, con gli aussie vittoriosi 22-19 (e wallabies incapaci di segnare un singolo punto dal 30' in poi).
La dai anche oggi più "papabile" che non l'Inghilterra ?
No, direi che sia l'attuale Australia che l'attuale Inghilterra sono fuori dalla nostra portata in quanto migliori rispetto alle versioni del recente passato. Siamo stati (per una volta!) bravissimi a colpire i derelitti Springboks anche aldilà dei loro enormi demeriti, questo sì.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 24 novembre 2016, 18:41

Secondo me l'Australia attuale , in casa nostra , è battibile
E' in crisi stra nera
Ha vinto sia con la Francia che con la Scozia per pochissimo
ha lacune sia in regia che con gli avanti

Inghilterra invece inavvicinabile




Basso
Messaggi: 14826
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 24 novembre 2016, 22:30

Tutto, ma l'Australia in crisi stra nera no eh :D

Manco i critici più accaniti oserebbero dire una cosa simile: in tre settimane hanno vinto a Cardiff di 24, a Edinburgo di 1 e a Parigi di 2. Se le avesse perse tutte a tre, che dire allora? :D


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5330
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Deadnature » domenica 26 febbraio 2017, 17:00

La perdiamo di sicuro, ma andare a Twickenham a (letteralmente) spiegare le regole alla squadra e alla tifoseria più spocchiose del mondo non ha prezzo.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Nievole
Messaggi: 471
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:48
Località: Staffoli (Pi)
Contatta:

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Nievole » giovedì 2 marzo 2017, 21:04

Non tanto a spiegarle, a quello ci pensava Munari in tribuna :D
Piuttosto ad interpretarle, ed a fargli capire che ehi, sarete grandi e grossi e più bravi, ma noi possiamo sempre giocare d'astuzia!

Ho letto molto (non ho visto in diretta, ho recuperato ieri) su questo caso no-ruck, ma in un momento storico in cui molti si domandavano se veramente l'Italia meritasse di partecipare, l'aver rimesso sul banco di scuola i maestri ha dato un bel colpo d'ascia alle polemiche.


Allez Pierrot!
Giro delle Cerbaie

Basso
Messaggi: 14826
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 7 giugno 2018, 20:50

Il movimento rugbistico italiano è a 2 ore da un momento storico. La nazionale under 20 ha appena battuto 30-26 l'Argentina, conquistando la seconda vittoria in tre gare e assicurandosi un piazzamento tra le prime otto al mondo.

Ma non è tutto: se stasera la Nuova Zelanda batte l'Australia (praticamente certo) e il Sudafrica vince con la Francia con un margine di almeno 8 punti (e non concedendo ai rivali 4 mete), l'Italia passa addirittura in semifinale come quarta miglior nazione al mondo, assieme a Inghilterra, Nuova Zelanda e Sudafrica.

Non resta che incrociare le dita


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Basso
Messaggi: 14826
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 7 giugno 2018, 23:44

Basso ha scritto:
giovedì 7 giugno 2018, 20:50
Il movimento rugbistico italiano è a 2 ore da un momento storico. La nazionale under 20 ha appena battuto 30-26 l'Argentina, conquistando la seconda vittoria in tre gare e assicurandosi un piazzamento tra le prime otto al mondo.

Ma non è tutto: se stasera la Nuova Zelanda batte l'Australia (praticamente certo) e il Sudafrica vince con la Francia con un margine di almeno 8 punti (e non concedendo ai rivali 4 mete), l'Italia passa addirittura in semifinale come quarta miglior nazione al mondo, assieme a Inghilterra, Nuova Zelanda e Sudafrica.

Non resta che incrociare le dita
Niente da fare, dato che la Francia ha superato il Sudafrica. Italia che se la vedrà con Argentina, Australia e Galles per i piazzamenti dal quinto all'ottavo posto, facendo comunque segnare il miglior risultato di sempre.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3207
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 23 febbraio 2019, 22:21

Stasera vittoria storica per la nazionale femminile di rugby. Per la prima volta, nel Sei Nazioni, sconfiggiamo l'Irlanda 29-27!
Questo successo arriva dopo la vittoria in Scozia e il pareggio con il Galles e anche se ora arriveranno due incontri proibitivi, il torneo delle ragazze è già più che positivo.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3207
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Alanford » lunedì 18 marzo 2019, 1:15

Se gli uomini, negli ultimi 4 anni, non hanno più vinto un'incontro, le ragazze stasera hanno compiuto un'altra impresa.
Ho guardato la partita in differita (senza sapere il risultato). :D
Francia annientata 31 a 12, azzurre perfette, a tratti entusiasmanti. Conquistano il secondo posto al Sei Nazioni, il più bel risultato di tutti i tempi!



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 18 marzo 2019, 8:51

Alanford ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 1:15
Se gli uomini, negli ultimi 4 anni, non hanno più vinto un'incontro, le ragazze stasera hanno compiuto un'altra impresa.
Ho guardato la partita in differita (senza sapere il risultato). :D
Francia annientata 31 a 12, azzurre perfette, a tratti entusiasmanti. Conquistano il secondo posto al Sei Nazioni, il più bel risultato di tutti i tempi!
Sì, direi proprio che il secondo posto delle donne nel Sei Nazioni sia, per il rugby italiano, il miglior risultato di tutti i tempi.
Le inglesi sono ancora inarrivabili e non so come sia il rugby femminile dell'emisfero sud, però già essere seconde in Europa è tanta roba.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 18 marzo 2019, 9:11

nino58 ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 8:51
Alanford ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 1:15
Se gli uomini, negli ultimi 4 anni, non hanno più vinto un'incontro, le ragazze stasera hanno compiuto un'altra impresa.
Ho guardato la partita in differita (senza sapere il risultato). :D
Francia annientata 31 a 12, azzurre perfette, a tratti entusiasmanti. Conquistano il secondo posto al Sei Nazioni, il più bel risultato di tutti i tempi!
Sì, direi proprio che il secondo posto delle donne nel Sei Nazioni sia, per il rugby italiano, il miglior risultato di tutti i tempi.
Le inglesi sono ancora inarrivabili e non so come sia il rugby femminile dell'emisfero sud, però già essere seconde in Europa è tanta roba.
Mah, con quali verdi fascine vi riscaldate! :x :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 18 marzo 2019, 10:31

lemond ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 9:11
nino58 ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 8:51
Alanford ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 1:15
Se gli uomini, negli ultimi 4 anni, non hanno più vinto un'incontro, le ragazze stasera hanno compiuto un'altra impresa.
Ho guardato la partita in differita (senza sapere il risultato). :D
Francia annientata 31 a 12, azzurre perfette, a tratti entusiasmanti. Conquistano il secondo posto al Sei Nazioni, il più bel risultato di tutti i tempi!
Sì, direi proprio che il secondo posto delle donne nel Sei Nazioni sia, per il rugby italiano, il miglior risultato di tutti i tempi.
Le inglesi sono ancora inarrivabili e non so come sia il rugby femminile dell'emisfero sud, però già essere seconde in Europa è tanta roba.
Mah, con quali verdi fascine vi riscaldate! :x :dubbio:
Supponi forse che utilizziamo canapa essiccata ? :diavoletto:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 18 marzo 2019, 13:11

nino58 ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 10:31
lemond ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 9:11
nino58 ha scritto:
lunedì 18 marzo 2019, 8:51


Sì, direi proprio che il secondo posto delle donne nel Sei Nazioni sia, per il rugby italiano, il miglior risultato di tutti i tempi.
Le inglesi sono ancora inarrivabili e non so come sia il rugby femminile dell'emisfero sud, però già essere seconde in Europa è tanta roba.
Mah, con quali verdi fascine vi riscaldate! :x :dubbio:
Supponi forse che utilizziamo canapa essiccata ? :diavoletto:
Non so, ma di sicuro quel che utilizzate riscalda poco (vedi il cucchiaio di legno solito). :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » sabato 21 settembre 2019, 13:43

Grande primo tempo della Francia contro l'Argentina: si è rivisto il famoso rugby-champagne. Nel secondo invece c'è stata una prova di forza dei Pumas, dominanti anche nelle mischie e in "touche" e sembrava che la partita fosse decisa a favore loro, quando c'è stato il sorpasso di un punto (da 20-3, si era passati a 20-21), ma subito dopo un drop del subentrante C. Lopez (specialista in questo campo) ha salvato i "bleu". :)
Strano ma vero (ma credo sia un caso) il gioco ha avuto la meglio sull'organizzazione. Non ho le statistiche, ma sarei curioso di conoscere quanto è la differenza fra i passaggi francesi (tanti) e quelli dei biancocelesti (molto pochi). :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 23 settembre 2019, 9:07

Credo che quella contro la Namibia sia stata una delle più brutte prestazioni dell'Italia, se poi si pensa al girone dove è capitata e aver anche visto l'incontro fra N.Z. e S.A. questa volta non abbiamo nessuna speranza di migliorare il terzo posto consueto. Ma d'altra parte rischia di uscire una fra Argentina/Francia/Inghilterra, quindi è normale e anche giusto non arrivare ai quarti.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Rugby

Messaggio da leggere da beppesaronni » martedì 24 settembre 2019, 16:48

Odio la nosta nazionale di rugby e mi auguro perdano (lo so che è impossibile) anche col Canada


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 26 settembre 2019, 12:28

beppesaronni ha scritto:
martedì 24 settembre 2019, 16:48
Odio la nosta nazionale di rugby e mi auguro perdano (lo so che è impossibile) anche col Canada
Hanno vinto 43-7 (mai vittoria con i canadesi fu così larga).
L'hai scampata per poco ieri, non insistere. :D ;) :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 26 settembre 2019, 15:20

nino58 ha scritto:
giovedì 26 settembre 2019, 12:28
beppesaronni ha scritto:
martedì 24 settembre 2019, 16:48
Odio la nosta nazionale di rugby e mi auguro perdano (lo so che è impossibile) anche col Canada
Hanno vinto 43-7 (mai vittoria con i canadesi fu così larga).
L'hai scampata per poco ieri, non insistere. :D ;) :cincin:
Sì, ma è la classica "vittoria di Pirro", nel senso che serve solo a qualificarci per la prossima Coppa del Mondo. Troppo debole il Canadà sia in mischia che in "touche". A proposito del nome di questo Stato, osserviamo come le vicende della storia possano determinare una curiosa danza di accenti in Florìda e Canadà, diventati rispettivamente Flòrida e Cànada.

Flòrida non è, come qualcuno potrebbe pensare, il femminile dell’aggettivo flòrido, ma è il nome spagnolo dato alla penisola americana dal suo scopritore, Juan Ponce de León, che vi approdò il giorno della domenica delle Palme del 1513, giorno che gli Spagnoli chiamano Pascua florida (con l’accento sulla ì), cioè «Pasqua fiorita», così detto per la benedizione dei rami fioriti invece dei tradizionali rami d’ulivo o di palma. Rimasto spagnolo per tre secoli, quel territorio dopo varie vicende fu annesso agli Stati Uniti nel 1819, e i nuovi abitanti si guardarono bene dal cambiargli il nome: solo lo pronunciarono secondo le loro leggi fonetiche. Dunque, da Florìda a Flòrida.

Quanto a Canadà, la pronuncia tronca ripete quella francese, perché tutto francese era in origine quel territorio, e anche oggi gli abitanti di lingua francese sono numerosissimi. Anche qui, cambiata la dominazione e subentrati gli inglesi, essi si limitarono a ritrarre l’accento: Cànada. Il nome deriva da canada o canata, nome dato alle loro “capanne” dalle popolazioni indigene. Come pronunciassero questo nome quei lontanissimi nativi non è dato saperlo.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5603
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rugby

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 27 settembre 2019, 9:03

lemond ha scritto:
giovedì 26 settembre 2019, 15:20

Quanto a Canadà, la pronuncia tronca ripete quella francese, perché tutto francese era in origine quel territorio,
In origine vi erano Inuit e Prime Nazioni... Carlo anche tu mi cadi nella visione del mondo colonialista!



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 27 settembre 2019, 11:51

jerrydrake ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 9:03
lemond ha scritto:
giovedì 26 settembre 2019, 15:20

Quanto a Canadà, la pronuncia tronca ripete quella francese, perché tutto francese era in origine quel territorio,
In origine vi erano Inuit e Prime Nazioni... Carlo anche tu mi cadi nella visione del mondo colonialista!
No, l'avevo scritto che non si conoscono le pronunce dei primi abitatori del posto e quindi ...
P.S. Mi fai ripensare alle colonie, cosa orribile come il nazionalismo, ma la storia è piena di queste cose. Però, se ripenso alla Somalia italo/franco/inglese e a quella odierna, mi viene da dire, per quel poco che ne so di quel posto, che era meglio quando si stava peggio, ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5603
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rugby

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 27 settembre 2019, 12:23

lemond ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 11:51

No, l'avevo scritto che non si conoscono le pronunce dei primi abitatori del posto e quindi ...
P.S. Mi fai ripensare alle colonie, cosa orribile come il nazionalismo, ma la storia è piena di queste cose. Però, se ripenso alla Somalia italo/franco/inglese e a quella odierna, mi viene da dire, per quel poco che ne so di quel posto, che era meglio quando si stava peggio, ;)
Somaliland e Puntland, sebbene non riconosciuti dall'Occidente che li rappresenta ancora come regioni della Somalia, sono stati sufficientemente stabili. Anche le Corti Islamiche erano meglio dell'incredibile Governo Federale della Somalia emanazione degli interessi occidentali.

Meglio concentrarsi sulla sorprendente vittoria uruguagia contro le Fiji.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 27 settembre 2019, 12:43

jerrydrake ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 12:23
lemond ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 11:51

No, l'avevo scritto che non si conoscono le pronunce dei primi abitatori del posto e quindi ...
P.S. Mi fai ripensare alle colonie, cosa orribile come il nazionalismo, ma la storia è piena di queste cose. Però, se ripenso alla Somalia italo/franco/inglese e a quella odierna, mi viene da dire, per quel poco che ne so di quel posto, che era meglio quando si stava peggio, ;)
Somaliland e Puntland, sebbene non riconosciuti dall'Occidente che li rappresenta ancora come regioni della Somalia, sono stati sufficientemente stabili. Anche le Corti Islamiche erano meglio dell'incredibile Governo Federale della Somalia emanazione degli interessi occidentali.

Meglio concentrarsi sulla sorprendente vittoria uruguagia contro le Fiji.
Vero per i primi due stati, dissento invece sulle corti islamiche e sui pirati somali. Le Fijii (come gli isolani in genere) sono una squadra troppo strana nel R/15, perché non sopportano la fasi c.d. statiche. :(


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Seb » sabato 28 settembre 2019, 10:53

Il Giappone vuole stupire di nuovo :o



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » sabato 28 settembre 2019, 15:49

Seb ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 10:53
Il Giappone vuole stupire di nuovo :o
Ma questa volta dovrebbero passare il turno. Mi sembra che abbiano pochi lati deboli; hanno preso due touches agli Irlandesi, che contro la Scozia non ne avevano concesse e addirittura in una mischia hanno costretto i verdi al fallo. Un po' scarsa l'apertura, sia alla mano che con il piede, ma compensata dalla difesa e dalla velocità.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5603
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rugby

Messaggio da leggere da jerrydrake » sabato 28 settembre 2019, 21:56

L'Italia batterà il Sudafrica e poi ai quarti supererà il Giappone.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » domenica 29 settembre 2019, 7:59

jerrydrake ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 21:56
L'Italia batterà il Sudafrica e poi ai quarti supererà il Giappone.
:crazy: :diavoletto: :crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » domenica 29 settembre 2019, 19:35

Seb ha scritto:
sabato 28 settembre 2019, 10:53
Il Giappone vuole stupire di nuovo :o
Sorprendente però su quindici giocatori c erano otto stranieri..
Di cui tolto matsushima gli altri non hanno alcuna origine giapponese
La regola dei tre anni (che credo diverrà 5] la trovo assurda
Sempre a danno della nazioni più povere..poi



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Seb » domenica 29 settembre 2019, 20:34

A proposito di "stranieri"... quanto è forte Polledri?



Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » domenica 29 settembre 2019, 20:59

Preferirei una nazionale fatta solo da italiani
senza giocatori comprati
rispecchierebbe di più il movimento
meno vittorie? Pazienza



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 30 settembre 2019, 8:42

Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:59
Preferirei una nazionale fatta solo da italiani
senza giocatori comprati
rispecchierebbe di più il movimento
meno vittorie? Pazienza
Già così l'Italia non si può guardare, figuriamoci senza. Ma poi, i punti sono altri:
a) il rugby è una sport-professionistico (scusa l'antinomia) :) e quindi i soldi c'entrano di sicuro e il Giappone li investe bene, bravi.
b) per essere italiano che cosa intendi? Immagino ti riferisca alla cittadinanza e non alla nazione, perché nel secondo caso i Valdostani e soprattutto i Sud-tirolesi non lo sarebbero, ad es. il campione italiano di BTT, ma per fare un esempio più famoso: Gustav Thöni.
Pertanto, mettiamoci d'accordo sul numero di anni e ... corsa chiusa. ;) :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 30 settembre 2019, 8:44

Seb ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:34
A proposito di "stranieri"... quanto è forte Polledri?
In altri tempi lui sarebbe stato *oriundo* :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 30 settembre 2019, 9:21

lemond ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 8:42
Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:59
Preferirei una nazionale fatta solo da italiani
senza giocatori comprati
rispecchierebbe di più il movimento
meno vittorie? Pazienza
Già così l'Italia non si può guardare, figuriamoci senza. Ma poi, i punti sono altri:
a) il rugby è una sport-professionistico (scusa l'antinomia) :) e quindi i soldi c'entrano di sicuro e il Giappone li investe bene, bravi.
b) per essere italiano che cosa intendi? Immagino ti riferisca alla cittadinanza e non alla nazione, perché nel secondo caso i Valdostani e soprattutto i Sud-tirolesi non lo sarebbero, ad es. il campione italiano di BTT, ma per fare un esempio più famoso: Gustav Thöni.
Pertanto, mettiamoci d'accordo sul numero di anni e ... corsa chiusa. ;) :cincin:
Vediamo :
Dean Budd neozelandese.. no
Dave Sisi nato in inghilterra ha il padre italiano.. ok
Sebastian Negri nato in zimbabwe ha il padre italiano .. ok
Sergio Parisse nato in argentina entrambi i genitori ok
Jake Polledri nato in inghilterra.. nonno paterno.. no
Braam Steyn sudafricano.. no
Callum Braley nato in inghilterra.. nonno materno.. no
Jayden Hayward nato in nuova zelanda.. no

quindi 5 su otto .. no

Giappone

Ai Valu Tonga no
Jii-won Korea no
Helu Tonga no
Moore Australia no
Thompson nuova zelanda no
Van der Walt Sudafrica no
Leitch Nuova Zelanda no
Labuschagne Sudafrica no
Mafi Tonga no
Tui Nuova Zelanda no
Lafaele Samoa no
Lemeki Nuova Zelanda no
Tupou Nuova Zelanda no
Moeakiola Tonga no
Matsushima sudafrica si , padre giapponese e non è andato in giappone per il rugby

su 31.. 15 stranieri.. di cui 14 che non hanno nulla di giapponese
Tonga perde 4 giocatori che gli avrebbero fatto comodo



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 30 settembre 2019, 9:56

Winter ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 9:21
lemond ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 8:42
Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:59
Preferirei una nazionale fatta solo da italiani
senza giocatori comprati
rispecchierebbe di più il movimento
meno vittorie? Pazienza
Già così l'Italia non si può guardare, figuriamoci senza. Ma poi, i punti sono altri:
a) il rugby è una sport-professionistico (scusa l'antinomia) :) e quindi i soldi c'entrano di sicuro e il Giappone li investe bene, bravi.
b) per essere italiano che cosa intendi? Immagino ti riferisca alla cittadinanza e non alla nazione, perché nel secondo caso i Valdostani e soprattutto i Sud-tirolesi non lo sarebbero, ad es. il campione italiano di BTT, ma per fare un esempio più famoso: Gustav Thöni.
Pertanto, mettiamoci d'accordo sul numero di anni e ... corsa chiusa. ;) :cincin:
Vediamo :
Dean Budd neozelandese.. no
Dave Sisi nato in inghilterra ha il padre italiano.. ok
Sebastian Negri nato in zimbabwe ha il padre italiano .. ok
Sergio Parisse nato in argentina entrambi i genitori ok
Jake Polledri nato in inghilterra.. nonno paterno.. no
Braam Steyn sudafricano.. no
Callum Braley nato in inghilterra.. nonno materno.. no
Jayden Hayward nato in nuova zelanda.. no

quindi 5 su otto .. no

Giappone

Ai Valu Tonga no
Jii-won Korea no
Helu Tonga no
Moore Australia no
Thompson nuova zelanda no
Van der Walt Sudafrica no
Leitch Nuova Zelanda no
Labuschagne Sudafrica no
Mafi Tonga no
Tui Nuova Zelanda no
Lafaele Samoa no
Lemeki Nuova Zelanda no
Tupou Nuova Zelanda no
Moeakiola Tonga no
Matsushima sudafrica si , padre giapponese e non è andato in giappone per il rugby

su 31.. 15 stranieri.. di cui 14 che non hanno nulla di giapponese
Tonga perde 4 giocatori che gli avrebbero fatto comodo
Questo messaggio non è una risposta, perché (ripeto) chiunque può avere la cittadinanza dopo un certo numero di anni. È una scelta insindacabile della persona e dello Stato, il resto non mi riguarda.
P.S. spero che al Kaiser diano la cittadinanza francese, cosi come il "prenom" (film fra l'altro fra i più esilaranti mai visti). :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 30 settembre 2019, 10:46

Non è un discorso di cittadinanza
Per lo sport dovrebbero valere altri valori
se uno è nato all'estero , ma ha vissuto in italia dai 2 anni in poi per me è italiano
se uno è venuto in italia per giocare a rugby.. non è italiano
perche' se no le nazioni piu' poveri perderanno tutti i loro migliori giocatori
Un giocatore figiano per giocare un test match.. prende pochissimo
lo stesso giocatore se giocasse per una nazione ricca.. prende 25-30 mila euro
Raka , Vakatawa non sarebbe piu' giusto giocassero per le figi ??

Ricordo di aver letto di una finale mondiale di pallamano..
Il Qatar aveva..
Montenegrini 3
Egiziani 2
Francese 1
Cubano 1
Emirati Uniti 1
Bosniaci 2
Spagnolo 1
Siriani 2
Tunisino 1
Iraniano 1
e due riserve qatariote..

avevano tutti la cittadinanza qatariota
Ci son gia' le competizioni per club , quelle nazionali sarebbe bello restassero espressioni di un movimento
La Georgia è molto forte nei primi 8
scarsina invece nei centri , ali ecc
con i soldi prende 5 figiani e diventa competitiva
io non lo troverei corretto

L'italia preferisco che vinca di meno ma senza aiuti di giocatori stranieri



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5057
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 30 settembre 2019, 11:04

Winter ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 10:46
L'italia preferisco che vinca di meno ma senza aiuti di giocatori stranieri
Non mi pare vincano di più di vent'anni fa.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 30 settembre 2019, 12:26

Winter ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 10:46
Non è un discorso di cittadinanza
Per lo sport dovrebbero valere altri valori
se uno è nato all'estero , ma ha vissuto in italia dai 2 anni in poi per me è italiano
se uno è venuto in italia per giocare a rugby.. non è italiano
Secondo me tu confondi lo sport (diporto) con il professionismo, cd. sportivo. Dipoi anche il termina *nazionale* è fuorviante ormai, perché è la rappresentativa dello Stato (quindi statale) e infatti ad es. nel calcio Bonini (mi pare si chiamasse così) non poteva giocare, perché era di San Marino.
Per i dilettanti il tuo ragionamento sarebbe giusto, ma ormai ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 30 settembre 2019, 13:37

saro' all'antica..
Mi piace molto l'interpretazione rugbistica argentina
Zero stranieri

Gli anglosassoni (regno unito , irlanda , sudafrica , australia e nuova zelanda) si basano su un sistema giovanile scolastico
prima le scuole medie poi le superiori
noi e la francia
un sistema di club.. ma dove i grossi club pescano dalle giovanili degli altri
poi un invasione di giocatori stranieri (in francia pure nei settore giovanili)
Argentina
tu entri in un club , salvo rare eccezioni , stai sempre in quello
un senso di appartenenza ormai scomparso
Inizi dal mini rugby fino alla prima squadra (che è semiprofessionista)
I migliori giocheranno poi dei Jaguares (super rugby) o andranno al resto
120000 tesserati
Intanto loro son stati nelle migliori 4 al mondo (chissa se dominguez avesse giocato con loro)
noi invece con naturalizzazioni , oriundi mai



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 30 settembre 2019, 14:55

Winter ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 13:37
saro' all'antica..
Mi piace molto l'interpretazione rugbistica argentina
Zero stranieri

Gli anglosassoni (regno unito , irlanda , sudafrica , australia e nuova zelanda) si basano su un sistema giovanile scolastico
prima le scuole medie poi le superiori
noi e la francia
un sistema di club.. ma dove i grossi club pescano dalle giovanili degli altri
poi un invasione di giocatori stranieri (in francia pure nei settore giovanili)
Argentina
tu entri in un club , salvo rare eccezioni , stai sempre in quello
un senso di appartenenza ormai scomparso
Inizi dal mini rugby fino alla prima squadra (che è semiprofessionista)
I migliori giocheranno poi dei Jaguares (super rugby) o andranno al resto
120000 tesserati
Intanto loro son stati nelle migliori 4 al mondo (chissa se dominguez avesse giocato con loro)
noi invece con naturalizzazioni , oriundi mai
I risultati penso che dipendano da tanti fattori, per esempio perché (a parità di cultura (credo) nel settore) il Galles ha risultati molto migliori della Scozia, mentre nel calcio è il contrario? Per il resto credo che tu sia un conservatore, io no. Per me la tradizione migliore è quella ... cambiata. ;) :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 30 settembre 2019, 17:58

In Galles il rugby è molto più popolare che in Scozia
In piu il Galles prendeva giocatori da tutte le classi sociali (pure i minatori)
mentre la scozia molto meno
Galles 3 ml di abitanti quasi 80 mila tesserati
Scozia 5,4 ml..quasi 39 mila tesserati
vuol dire la metà



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » martedì 1 ottobre 2019, 9:28

Winter ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 17:58
In Galles il rugby è molto più popolare che in Scozia
In piu il Galles prendeva giocatori da tutte le classi sociali (pure i minatori)
mentre la scozia molto meno
Galles 3 ml di abitanti quasi 80 mila tesserati
Scozia 5,4 ml..quasi 39 mila tesserati
vuol dire la metà
Grazie, non conoscevo queste differenze.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3330
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 4 ottobre 2019, 13:29

Scusate, a parte il solito massacro che la nostra squadra subisce col progredire delle partite contro squadre diciamo di ‘Fascia A’ (vabbe’, c’è stata l’espulsione, prendiamola buona come parziale scusa... :boh: ), chi mi spiega che cosa volevano fare i due che hanno usato la testa del sudafricano come vanga, se non, appunto, volergli fare del male? E perché ne è stato espulso solo uno? :dubbio:
Parlo sul serio, c’è qualcosa che mi sfugge? È una presa per altri versi consentita, da poter fare così platealmente? :dubbio: :dubbio: :dubbio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Rugby

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 4 ottobre 2019, 13:57

Bitossi ha scritto:
venerdì 4 ottobre 2019, 13:29
Scusate, a parte il solito massacro che la nostra squadra subisce col progredire delle partite contro squadre diciamo di ‘Fascia A’ (vabbe’, c’è stata l’espulsione, prendiamola buona come parziale scusa... :boh: ), chi mi spiega che cosa volevano fare i due che hanno usato la testa del sudafricano come vanga, se non, appunto, volergli fare del male? E perché ne è stato espulso solo uno? :dubbio:
Parlo sul serio, c’è qualcosa che mi sfugge? È una presa per altri versi consentita, da poter fare così platealmente? :dubbio: :dubbio: :dubbio:
Siamo sempre psicologicamente inferiori (oltre che tecnicamente, ma per questo parlano i punteggi) e dunque succedono anche queste cose.
Il rubgy italiano è soltanto quello femminile.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 4 ottobre 2019, 16:36

nino58 ha scritto:
venerdì 4 ottobre 2019, 13:57
Bitossi ha scritto:
venerdì 4 ottobre 2019, 13:29
Scusate, a parte il solito massacro che la nostra squadra subisce col progredire delle partite contro squadre diciamo di ‘Fascia A’ (vabbe’, c’è stata l’espulsione, prendiamola buona come parziale scusa... :boh: ), chi mi spiega che cosa volevano fare i due che hanno usato la testa del sudafricano come vanga, se non, appunto, volergli fare del male? E perché ne è stato espulso solo uno? :dubbio:
Parlo sul serio, c’è qualcosa che mi sfugge? È una presa per altri versi consentita, da poter fare così platealmente? :dubbio: :dubbio: :dubbio:
Siamo sempre psicologicamente inferiori (oltre che tecnicamente, ma per questo parlano i punteggi) e dunque succedono anche queste cose.
Il rubgy italiano è soltanto quello femminile.
Lorenzo ha ragione https://www.tf1.fr/tf1/coupe-du-monde-r ... 83869.html e poi a gioco fermo è proprio da stupidi/delinquenti! Dovevano essere espulsi in due. L'Italia stava giocando la migliore partita del torneo, il che sarebbe servito a poco ... tranne che all'onore.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 4 ottobre 2019, 16:46

Purtroppo la sconfitta era stra scontata
troppa differenza tecnica e fisica
non fa che rispecchiare il movimento
con gli all Blacks ci sarà il bis



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Rugby

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 4 ottobre 2019, 17:03

Winter ha scritto:
venerdì 4 ottobre 2019, 16:46
Purtroppo la sconfitta era stra scontata
troppa differenza tecnica e fisica
non fa che rispecchiare il movimento
con gli all Blacks ci sarà il bis
Ma forse loro schiereranno le riserve, però è ovvio c'è un abisso. Con il Sud Africa l'Italia aveva lo strano vantaggio degli infortuni. C'è così tanta differenza fra un pilone destro e uno sinistro, da arrivare alla non contestazione?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 14918
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Rugby

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 4 ottobre 2019, 17:11

Be è stato meglio così per noi..
in Sudafrica la mischia..è nel dna



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5603
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rugby

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 4 ottobre 2019, 17:26

9 edizioni della Coppa: Italia 8 volte terza nel girone (quarta solo nel 1999).
Solo 2 volte veramente vicina al passaggio del turno: nel 2007 Bortolussi fallì (abbastanza clamorosamente) il calcio della vittoria sulla Scozia (16-18 nel match valido per il 2° posto); nel 1987 beffati dalle Fiji che, sebbene da noi sconfitte, passarono grazie alla meta a 13' dal termine che valse loro una migliore differenza mete.
Ora io sto gran lavoro della Federazione non lo vedo. Bravissimi nel marketing con numeri e piazze sempre in crescita, ma dal lato sportivo eravamo lì 32 anni fa e da lì non ci siamo schiodati. Infinita tristezza.




Rispondi