Economia

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Christine Lagarde : "Sono piu' preoccupata del fatto che i bambini Africani non possano andare a scuola che del rischio poverta' per i bambini Greci"

:clap: :clap: :clap:


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Mario Monti :
"Troppo facile localizzare i mali dell'Italia nella politica;
non esiste tra politica e societa' quella saparatezza che i civili spesso predicano;
Basta soldi contribuenti per ripianare bilanci societa' calcistiche ".
:yes:


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Economia

Messaggio da leggere da Winter »

Quali soldi dei contribuenti ?


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Winter ha scritto:Quali soldi dei contribuenti ?
Mah effettivamente non lo so, non l'ha detto. Il mio plauso si riferiva solo alla prima parte della frase.


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

TIC ha scritto:
Winter ha scritto:Quali soldi dei contribuenti ?
Mah effettivamente non lo so, non l'ha detto. Il mio plauso si riferiva solo alla prima parte della frase.
Effettivamente mi pare che qui Monti abbia detto una stronz.ta. Mi risulta che Il calcio non prenda finanziamenti, anzi sia una fonte per i finanziamenti degli altri sport. Vediamo se precisera'. E anche l'uscita di fermare il campionato per 2-3 anni ... mah.


Principe

Re: Economia

Messaggio da leggere da Principe »

TIC ha scritto:
TIC ha scritto:
Winter ha scritto:Quali soldi dei contribuenti ?
Mah effettivamente non lo so, non l'ha detto. Il mio plauso si riferiva solo alla prima parte della frase.
Effettivamente mi pare che qui Monti abbia detto una stronz.ta. Mi risulta che Il calcio non prenda finanziamenti, anzi sia una fonte per i finanziamenti degli altri sport. Vediamo se precisera'. E anche l'uscita di fermare il campionato per 2-3 anni ... mah.
Quando si fa fare il Presidente del Consiglio a uno che non ha vinto neanche una Coppa dei Campioni questi errori grossolani bisogna metterli in conto... :pomodoro:


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12923
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Economia

Messaggio da leggere da cauz. »

Principe ha scritto:Quando si fa fare il Presidente del Consiglio a uno che non ha vinto neanche una Coppa dei Campioni questi errori grossolani bisogna metterli in conto... :pomodoro:
hai ragione, speriamo che il prossimo PdC sia il democraticissimo abramovich...


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Aumento di 2 centesimi (40 lire) al litro per i terremotati :
Passera chiede alle societa' petrolifere di vedere se riescono ad annacquare l'aumento ...
BUFFONE !!!! Meno male che ti stanno per metterti da parte.


Avatar utente
robby
Messaggi: 1219
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:58
Località: Mùlinet de Masà

Re: Economia

Messaggio da leggere da robby »

(AGI) Londra - Il prezzo del petrolio scende ai minimi da 7 mesi, sulla scia della crisi del debito europeo e dei timori per la tenuta della banche spagnole. Sul circuito elettronico i future sul Light crude arretrano di 29 cent a 88,11 dollari, dopo aver toccato un minimo di 87,42 dollari. I future sul Brent scendono di 41 cent a 103,88 dollari, dopo un minimo di 102,90 dollari al barile


...e il prezzo di Benzina e Diesel è sceso di pochissimo e anzi tornerà ad aumentare per le accise.

ma che cojoni, veramente, io non ci arrivo, lo ammetto, sono limitato, ma perchè il prezzo della benzina NON PUO' scendere???

...vabeh, io vado a metano e risparmio


"Vai Marco, o salti tu, o salta lui...è saltato lui"
Marco Pantani, Montecampione 1998

Monsieur Kobram
Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Economia

Messaggio da leggere da Winter »

TIC ha scritto:Christine Lagarde : "Sono piu' preoccupata del fatto che i bambini Africani non possano andare a scuola che del rischio poverta' per i bambini Greci"

:clap: :clap: :clap:
Lagarde invita greci a pagare imposte, ma ha reddito non tassabile

http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/ ... 5220.shtml

Lazzarona


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Winter ha scritto:
TIC ha scritto:Christine Lagarde : "Sono piu' preoccupata del fatto che i bambini Africani non possano andare a scuola che del rischio poverta' per i bambini Greci"

:clap: :clap: :clap:
Lagarde invita greci a pagare imposte, ma ha reddito non tassabile

http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/ ... 5220.shtml

Lazzarona
Mi aspettavo un po di piu' che una banale uscita di questo tipo, magari nel contesto del problema poverta'...


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Economia

Messaggio da leggere da Winter »

Ma non è il presidente del Fondo Monetario ?
Si dia da fare
cominci con dar a qualche scuola africana i suoi 0,6 ml di stipendio esentasse , al posto di dar lezioni alla Grecia
Poi proprio il presidente del Fondo Monetario che si preoccupa per i bambini africani.. con i loro tassi d'interesse da strozzini


Avatar utente
Felice
Messaggi: 1735
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Economia

Messaggio da leggere da Felice »

TIC ha scritto:
Winter ha scritto:
TIC ha scritto:Christine Lagarde : "Sono piu' preoccupata del fatto che i bambini Africani non possano andare a scuola che del rischio poverta' per i bambini Greci"

:clap: :clap: :clap:
Lagarde invita greci a pagare imposte, ma ha reddito non tassabile

http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/ ... 5220.shtml

Lazzarona
Mi aspettavo un po di piu' che una banale uscita di questo tipo, magari nel contesto del problema poverta'...
Vuoi qualcosa di meno banale a proposito della Lagarde? Può darsi allora che ti interessi quello che dichiarava nell'agosto del 2007:

Penso che il grosso della crisi é ormai dietro a noi (Fonte: La Figaro, mica un giornale di sinistra...
http://www.lefigaro.fr/conjoncture/2012 ... achent.php

Il grosso delle crisi è dietro a noi.... AHAHAHAHAH, per dirla alla Tic. Presidente del FMI, AHAHAHAHAH !!!!!!!


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Economia

Messaggio da leggere da Winter »

Veramente brava con le previsioni..


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12642
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Economia

Messaggio da leggere da nino58 »

Winter ha scritto:Veramente brava con le previsioni..
E' per quello che l'hanno messa sul quel cadreghino.
Perchè è un genio, come tutti i suoi sodali.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Felice
Messaggi: 1735
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Economia

Messaggio da leggere da Felice »

Della serie: la crisi c'é, ma per i poveri.

http://www.repubblica.it/economia/finan ... ref=HREA-1


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Economia

Messaggio da leggere da Winter »

Ke vergogna

Pero' è anche vero che è l'Europa che è in crisi (il Nasdaq credo sia arrivato ai livello di 12 anni fa..)

Oggi al programma radio di Giannino ho scoperto che :

In Italia verranno prodotte 0,5ml d'auto.. (con un mercato tra l'1,5 e 1,7 ml!)
In Spagna 2 ml
In Francia 3 ml
e in Germania 5,5 ml

Grazie alla Fiat e ai politici (che non hanno mai preso in considerazione aziende straniere per non disturbare la Fiat)


14juillet
Messaggi: 1211
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2011, 20:44
Località: Napoli

Re: Economia

Messaggio da leggere da 14juillet »

Intanto la BCE ha deciso per l'ennesima volta di non tagliare il costo del denaro.
Non credo che questa misura sia la tanto invocata panacea di tutti i mali, sarebbe troppo semplicistico dirlo, ma il messaggio che passa è il seguente: continuiamo a seguire la nostra dottrina di rigore e presunta stabilità che serve a un unico scopo, ricostituire il capitale per le banche e Paesi "too big to fail", e chi se ne fotte dell'economia reale. È una storia che va avanti da decenni, ed è sconvolgente (ma non sorprendente) questa coazione a ripetere.


Fantaciclismo:
2012: Bronzo Giochi Olimpici Londra 2012 -cronometro
2013: Vuelta a España, 11a tappa.
2015: Vuelta a España, 7a tappa; 11a tappa; 13a tappa.
2016: Paris-Roubaix; Flèche Wallonne.
2017: Tour de Suisse; Tour de France: 17a tappa.

Davide
Avatar utente
desmoblu
Messaggi: 1046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:39

Re: Economia

Messaggio da leggere da desmoblu »

Winter ha scritto:Ke vergogna

Pero' è anche vero che è l'Europa che è in crisi (il Nasdaq credo sia arrivato ai livello di 12 anni fa..)

Oggi al programma radio di Giannino ho scoperto che :

In Italia verranno prodotte 0,5ml d'auto.. (con un mercato tra l'1,5 e 1,7 ml!)
In Spagna 2 ml
In Francia 3 ml
e in Germania 5,5 ml

Grazie alla Fiat e ai politici (che non hanno mai preso in considerazione aziende straniere per non disturbare la Fiat)
Considera che il Nasdaq è un po' cosa a se', ed è trainato da pochi colossi che guadagnano tantissimo (due/tre sopra tutti). Diciamo che per il 95% delle aziende non sarà più possibile tornare a livelli da pre-1999 (prima bolla dot.com).
A livello manifatturiero e produttivo la crisi c'è anche là, e anzi è noto come la faccenda subprimes- che forse non ha innescato la crisi attuale, ma quasi- sia nata oltreoceano. A livello finanziario, da quel che leggo sui vari siti americhesi e non, è un periodo vagamente indecifrabile.
Sulle auto: la fiat vendeva di più quando faceva macchine orribili, l'hai notato? Direi che i risultati attuali sono previsti da tempo da Marchionne, al quale evidentemente il mercato italiano (ed europeo) non interessa più di tanto. L'errore è stato continuare a dargli credito, ad assecondare le sue richieste, per poi vederlo farsi i ca##i suoi (con i soldi nostri, ma soprattutto dopo aver messo in crisi un intero modello di tutele e garanzie per i lavoratori).


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Economia

Messaggio da leggere da Winter »

desmoblu ha scritto: Sulle auto: la fiat vendeva di più quando faceva macchine orribili, l'hai notato? Direi che i risultati attuali sono previsti da tempo da Marchionne, al quale evidentemente il mercato italiano (ed europeo) non interessa più di tanto. L'errore è stato continuare a dargli credito, ad assecondare le sue richieste, per poi vederlo farsi i ca##i suoi (con i soldi nostri, ma soprattutto dopo aver messo in crisi un intero modello di tutele e garanzie per i lavoratori).
Abbiamo la stessa opinione
Pero' per determinati mezzi di comunicazione Marchionne è quasi un Dio.. se non si segue quello che dice lui (zero tutele ecc) non si puo' produrre auto
Eppure Germania , Francia e pure la Spagna dimostrano il contrario (e sia in Francia e soprattutto in Germania con stipendi per gli operai nettamente piu' alti dei nostri)
Mi pare abbiano spostato la sede dell'Iveco in Olanda.. a quando la Fiat in America?


Avatar utente
lemond
Messaggi: 15206
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Economia

Messaggio da leggere da lemond »

Il conducente di un autobus rimase coinvolto in un enorme ingorgo nel
traffico, nella zona centrale di Roma.

Non c'era alcun modo di avanzare.

Un uomo che camminava per la strada tra i veicoli fermi si avvicinò al
finestrino dell'autobus.

Il conducente dell'autobus abbassò il finestrino e chiese:
"Ma cosa succede?"
"Alcuni terroristi sono entrati al Parlamento ed hanno sequestrato tutti
i Parlamentari.

Se non raggiungeranno la cifra di 10 milioni di euro, li cospargeranno
di benzina e poi appiccheranno il fuoco.

Così stiamo facendo una colletta tra i guidatori delle auto ferme"
Il conducente dell'autobus portando le mano alla tasca chiese:

" E quanto stanno dando gli altri?"
Al che l'uomo a piedi rispose: " Bè....alcuni mezzo litro, altri un
litro....."


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
galliano
Messaggi: 15249
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Economia

Messaggio da leggere da galliano »

Winter ha scritto:
desmoblu ha scritto: Sulle auto: la fiat vendeva di più quando faceva macchine orribili, l'hai notato? Direi che i risultati attuali sono previsti da tempo da Marchionne, al quale evidentemente il mercato italiano (ed europeo) non interessa più di tanto. L'errore è stato continuare a dargli credito, ad assecondare le sue richieste, per poi vederlo farsi i ca##i suoi (con i soldi nostri, ma soprattutto dopo aver messo in crisi un intero modello di tutele e garanzie per i lavoratori).
Abbiamo la stessa opinione
Pero' per determinati mezzi di comunicazione Marchionne è quasi un Dio.. se non si segue quello che dice lui (zero tutele ecc) non si puo' produrre auto
Eppure Germania , Francia e pure la Spagna dimostrano il contrario (e sia in Francia e soprattutto in Germania con stipendi per gli operai nettamente piu' alti dei nostri)
Mi pare abbiano spostato la sede dell'Iveco in Olanda.. a quando la Fiat in America?
Questo è SACROSANTO!
Da scrivere sulla pietra! Marchionne è ciò che di peggio poteva capitare.


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

galliano ha scritto: Da scrivere sulla pietra! Marchionne è ciò che di peggio poteva capitare.
Che ci poteva capitare ? Ci e' capitato porca putt.na, c'e' mica niente da fare eh. Sfiga pura...


ps , non c'entra niente la persona di Marchionne nella mia osservazione.


Avatar utente
Felice
Messaggi: 1735
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Economia

Messaggio da leggere da Felice »

E' interessante seguire quello che succede in Spagna. Dunque: le banche spagnole devono essere rifinanziate. Quaranta miliardi secondo l' FMI. Si noti che si parla di banche, quindi si tratta di un problema di debito, ma di un debito PRIVATO. Aspettiamo con ansia il colpo di bacchetta magica con il quale il debito privato verrà trasformato in debito pubblico. Del "déjà vu" d'altronde, in innumerevoli casi. Clamoroso quello deila crisi dei subprimes. Banche di mezzo mondo da rifinanziare. Un problema di debito privato di proporzioni gigantesche. Trasformato abilmente in un problema di debito pubblico: non per niente la "crisi del debito" ha fatto seguito immediatamente alla crisi dei subprimes.

D'altronde, dando uno sguardo al sito di Repubblica di oggi, si legge a proposito dell'Islanda: "Nel 2007 era il paese più felice e invidiato. Nel 2008 le sue banche sono state le prime a fare default." Le banche, ancora le banche. Tante volte é stato chiesto cosa si deve fare. Dare una radicale regolata al mondo della finanza: si deve cominciare da lì.


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7971
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Ma se il grande colpevole e' la finanza, perche' i problemi ci sono solo in Europa/Occidente e non in Cina/India ecc. ? 'Sti Finanzieri che abbiano delle preferenze ?


Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

un interessante articolo sulla crisi economica nell'Eurozona, da leggere: http://cau.noblogs.org/files/2012/06/cr ... o-2012.pdf

Inoltre, ecco come vengono risolti i problemi economici dovuti alla delocalizzazione/disoccupazione:
http://milano.corriere.it/milano/notizi ... 6394.shtml
http://multimedia.quotidiano.net/?tipo= ... edia=37423
(per chiarire, questo è ciò che accade quando i lavoratori si rifiutano di vedere implementata sulla propria pelle la strategia economica trifase-tic/padronale che consiste nel competere con i cinesi nella produzione e/o smistamento del 'televisore' di turno). Il nostro dice: è il 'mercato bellezza'. La realtà dice: 'il mercato non è niente senza il manganello, bellezza'


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12642
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Economia

Messaggio da leggere da nino58 »

TIC ha scritto:Ma se il grande colpevole e' la finanza, perche' i problemi ci sono solo in Europa/Occidente e non in Cina/India ecc. ? 'Sti Finanzieri che abbiano delle preferenze ?
Esatto .
Si chiama metodo Cavour.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

pacho ha scritto: ecco come vengono risolti i problemi economici dovuti alla delocalizzazione/disoccupazione:
http://milano.corriere.it/milano/notizi ... 6394.shtml
http://multimedia.quotidiano.net/?tipo= ... edia=37423
(per chiarire, questo è ciò che accade quando i lavoratori si rifiutano di vedere implementata sulla propria pelle la strategia economica trifase-tic/padronale che consiste nel competere con i cinesi nella produzione e/o smistamento del 'televisore' di turno). Il nostro dice: è il 'mercato bellezza'. La realtà dice: 'il mercato non è niente senza il manganello, bellezza'

L'amico di Dell'Utri licenzia, la polizia picchia
Sangue e manganelli a Basiano, nel milanese. La polizia ha caricato 90 lavoratori dell'Alma Group licenziati in tronco la scorsa settimana. Uno di loro è codice rosso all'Humanitas, mentre gli altri denunciano i «padroni». Cioè Natale Sartori, ex socio d'affari di Vittorio Mangano, vecchia conoscenza di Marcello Dell'Utri.

http://www.linkiesta.it/alma-group-sart ... z1xZDIGpqc


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

ma vuoi mettere poter andare da Lione a Torino in un'ora e mezza?

Moretti: "Mancano i fondi. Treni locali a rischio nel 2013"
http://www.repubblica.it/economia/2012/ ... ef=HREC2-5


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Strong
Messaggi: 10149
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

colpa di monti e berlusconi

Nokia annuncia 10.000 tagli
e vende Vertu agli svedesi

Entro il 2013 la casa finlandese chiuderà 5 impianti

http://www.corriere.it/economia/12_giug ... 327c.shtml


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

perchè, a cuba?


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

Leggo dall'Ansa che le imprese edili che lucrano buttando cemento per lo più inutile, e impiegano per la maggior parte lavoratori immigrati in nero, non pagheranno l'Imu per 3 anni (però vecchietti, lavoratori, e qualunque povero cristo la deve pagare).
Della serie: questi hanno la faccia come il culo.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Strong
Messaggi: 10149
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

oggi ho fatto il pieno a 1,495 euro al litro..
nessuno ringrazia il governo per questa piccola boccata d'ossigeno?
è colpa del governo solo quanto il prezzo sale?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

Grazie governo per raddoppiare il prezzo della benzina facendolo arrivare a 1.5 euro al litro quando al netto delle imposte ne costa poco più di 0,6.
E ancora che non obblighi a infilarci la pompa su per il culo quando andiamo a fare il pieno!


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
granfondista
Messaggi: 516
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:39

Re: Economia

Messaggio da leggere da granfondista »

Strong ha scritto:oggi ho fatto il pieno a 1,495 euro al litro..
nessuno ringrazia il governo per questa piccola boccata d'ossigeno?
è colpa del governo solo quanto il prezzo sale?
Quale compagnia petrolifera?


Meglio brocco che Di Rocco: Cicloweb forever!!
Strong
Messaggi: 10149
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

granfondista ha scritto:
Strong ha scritto:oggi ho fatto il pieno a 1,495 euro al litro..
nessuno ringrazia il governo per questa piccola boccata d'ossigeno?
è colpa del governo solo quanto il prezzo sale?
Quale compagnia petrolifera?
Q8
diesel

la verde credo fosse a poco meno di 1,6


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Admin
Messaggi: 14526
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Admin »

Cerchiamo di non offendere gli altri utenti, grazie.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Avatar utente
Leone delle Fiandre
Messaggi: 435
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 10:25

Re: Economia

Messaggio da leggere da Leone delle Fiandre »

Questi ormai sono alla canna del gas e non sanno più che inventarsi....

http://www.corriere.it/economia/12_giug ... e823.shtml


Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDY ... re=related

FANTACICLISMO DI CICLOWEB 2012
1° De Ronde van Vlaanderen
1° Clásica San Sebastián.
Strong
Messaggi: 10149
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

Leone delle Fiandre ha scritto:Questi ormai sono alla canna del gas e non sanno più che inventarsi....

http://www.corriere.it/economia/12_giug ... e823.shtml

lavoriamo 9 mesi all'anno?
ma come è stato calcolato?

io va bene se faccio 10gg di ferie all'anno

probabilmente è stato calcolato sugli statali.
solo quelli possono permettersi di banchettare sulle spalle del resto degli italiani
Ultima modifica di Strong il lunedì 18 giugno 2012, 15:13, modificato 1 volta in totale.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

e ringrazia pure. fosse per me non ne faresti nemmeno uno. (lo so che ti piacerebbe,eh).
a parte le battute, la tendenza di allungare la giornata lavorativa nonostante l'aumento della produttività credo che sia l'evidenza più esplicita dell'irrazionalità del nostro sistema economico. Non vedo perchè se per produrre un tavolo 50 anni fa servivano 10 ore di lavoro e oggi solo una, si debba lavorare di più invece che di meno.
Dimenticavo: per arricchire il padrone! (e per far felici strong e trifase)


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Admin
Messaggi: 14526
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Admin »

Strong ha scritto: io va bene se faccio 10gg di ferie all'anno
INVIDIA!!!
L'ultima vacanza vera l'ho fatta 2 anni fa, 6 giorni a Londra :(

È vero che i lavoratori autonomi le vacanze praticamente non le conoscono, è anche vero quel che dice pacho sull'assurdo del dover lavorare di più.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Strong
Messaggi: 10149
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

Admin ha scritto:
Strong ha scritto: io va bene se faccio 10gg di ferie all'anno
INVIDIA!!!
L'ultima vacanza vera l'ho fatta 2 anni fa, 6 giorni a Londra :(

È vero che i lavoratori autonomi le vacanze praticamente non le conoscono, è anche vero quel che dice pacho sull'assurdo del dover lavorare di più.

c'è sempre chi sta peggio :)
in ogni caso avere un lavoro gratificante e svolgerlo con passione aiuta a non soffrire più di tanto l'eventuale risicata disponibilità di ferie.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
granfondista
Messaggi: 516
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:39

Re: Economia

Messaggio da leggere da granfondista »

Strong ha scritto:
granfondista ha scritto:
Strong ha scritto:oggi ho fatto il pieno a 1,495 euro al litro..
nessuno ringrazia il governo per questa piccola boccata d'ossigeno?
è colpa del governo solo quanto il prezzo sale?
Quale compagnia petrolifera?
Q8
diesel

la verde credo fosse a poco meno di 1,6
Credo sia per effetto della campagna lanciata da ENI, Sabato e Domenica al self-service gasolio a 1,5 e benzina a 1,6: i concorrenti seguono la scia.
Vedremo.


Meglio brocco che Di Rocco: Cicloweb forever!!
Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Economia

Messaggio da leggere da pacho »

certo che arrivare a proporre di allungare la giornata lavorativa quando ci sono 3 milioni di disoccupati più altrettanti sotto-occupati è da volpi.
Un po' come allungare l'età pensionabile col 30% dei giovani a spasso.
:pomodoro:


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni
Avatar utente
Felice
Messaggi: 1735
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Economia

Messaggio da leggere da Felice »

Strong ha scritto:
Leone delle Fiandre ha scritto:Questi ormai sono alla canna del gas e non sanno più che inventarsi....

http://www.corriere.it/economia/12_giug ... e823.shtml

lavoriamo 9 mesi all'anno?
ma come è stato calcolato?

io va bene se faccio 10gg di ferie all'anno

probabilmente è stato calcolato sugli statali.
solo quelli possono permettersi di banchettare sulle spalle del resto degli italiani
Ma quali statali e statali...

In un anno ci sono 52 domeniche. Altrettanti sono i sabati. Totale 104. Ovvero, in grosso, 3 mesi e 10 giorni. Aggiungi - poniamo - un mese di vacanza, da cui devi defalcare 8 giorni tra sabati e domeniche già conteggiate, e arrivi ad un totale di circa 4 mesi. Poiché a dire che la gente lavora 8 mesi all'anno avevano vergogna pure loro, hanno detto 9. Tutto lì. Oppure, se preferisci, hanno tenuto conto che non sono pochi quelli che lavorano durante i week-end. O quelli che un mese di vacanze se le sognano.

Quindi? Conclusione? Bisognerebbe abolire le domeniche per far progredire l'economia nazionale? A quale scopo? Per produrre roba che nessuno potrebbe/vorrebbe comprare e far andare a bagno tutte quelle attività che sono proprio legate al fatto che la gente dispone di tempo libero?


herbie
Messaggi: 5493
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Economia

Messaggio da leggere da herbie »

pacho ha scritto:certo che arrivare a proporre di allungare la giornata lavorativa quando ci sono 3 milioni di disoccupati più altrettanti sotto-occupati è da volpi.
Un po' come allungare l'età pensionabile col 30% dei giovani a spasso.
:pomodoro:
come non quotarti. Si parla tanto di coesione sociale, di aiutarsi ecc. ecc., la vera solidarietà in tanti luoghi di lavoro sarebbe quella di acconsentire ad una piccola riduzione di orario ( le ore più sono accorpate e meglio è per il lavoratore e il suo tempo libero - con risparmio ovviamente in termini di tempo e denaro perso nei trasferimenti dalla abitazione -, un aventuale allungamento della giornata lavorativa potrebbe benissimo andare di pari passo ad una riduzione dell'orario settimanale, e difatti la tendenza in altri stati europei se non mi sbaglio è quella) per fare spazio a nuovi occupati. E' soltanto una questione di disincentivare una cosa e favorire l'altra, con il consenso della parti sociali ovviamente.
Il discorso sull'età pensionabile è poco allegro farlo, ma se la giustificazione sono gli ottusissimi calcoli sull'allungamento della vita media (i calcoli di oggi sono sulla generazione che è stata selezionata dalla guerra e ha beneficiato del boom economico, purtroppo i giovani e i bambini di oggi non sono cresciuti beneficando ancora dell'aria e del cibo degli anni 60 e 70, e tantomeno del rispetto medico-farmaceutico per la persona e i suoi bisogni che c'era allora...) che ovviamente rispecchiano una situazione con un ritardo di 30 o 40 anni, è tutto sbagliato fin dall'inizio. Non è possibile paragonare la situazione sanitaria italiana a quella di altri paesi, e su quella in primis si deve valutare il grado di benessere della popolazione over 50. Tanto per dirne una, abbiamo quasi perso totalmente la fiducia dell'assistenza medica di base. E questo, sul modo in cui vive giorno per giorno una persona sopra i 50 anni che un giorno si e uno no accusa qualche problemino di salute nuovo, dorme male, presente il riacutizzarsi di qualche problema che pensava superato, ecc. ecc. cioè il fatto di poter liberamente consultare una persona di cui SI FIDA perchè sa che è preoccupata di fare il SUO interesse, influisce molto. La scarsa attenzione, al limite del fastidio, di molti giovani medici per l'anziano che gli si presenta con problemi tipici per l'età, mi preoccupa molto. per La fiducia nei medici di base si è profondamente inclinata in seguito al decadere del livello medio (e qui è un discorso troppo lungo), la qual cosa tuttavia non sarebbe così drammatica se non ci fosse stato un contemporaneo forte giro di vite sugli approfondimenti diagnostici, che ormai la sanità pubblica sottobanco riserva quasi solo ai casi gravi, quando forse ormai servono solo a certificare una evidenza, e non più a costituire quel fondamentale ruolo PREVENTIVO per il quale hanno la loro reale utilità.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12642
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Economia

Messaggio da leggere da nino58 »

Felice ha scritto:
Strong ha scritto:
lavoriamo 9 mesi all'anno?
ma come è stato calcolato?

io va bene se faccio 10gg di ferie all'anno

probabilmente è stato calcolato sugli statali.
solo quelli possono permettersi di banchettare sulle spalle del resto degli italiani
Ma quali statali e statali...

In un anno ci sono 52 domeniche. Altrettanti sono i sabati. Totale 104. Ovvero, in grosso, 3 mesi e 10 giorni. Aggiungi - poniamo - un mese di vacanza, da cui devi defalcare 8 giorni tra sabati e domeniche già conteggiate, e arrivi ad un totale di circa 4 mesi. Poiché a dire che la gente lavora 8 mesi all'anno avevano vergogna pure loro, hanno detto 9. Tutto lì. Oppure, se preferisci, hanno tenuto conto che non sono pochi quelli che lavorano durante i week-end. O quelli che un mese di vacanze se le sognano.

Quindi? Conclusione? Bisognerebbe abolire le domeniche per far progredire l'economia nazionale? A quale scopo? Per produrre roba che nessuno potrebbe/vorrebbe comprare e far andare a bagno tutte quelle attività che sono proprio legate al fatto che la gente dispone di tempo libero?
E per far cantare ai beccaccini: "statali, statali" .
L'invidia degli ignoranti.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12642
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Economia

Messaggio da leggere da nino58 »

pacho ha scritto:certo che arrivare a proporre di allungare la giornata lavorativa quando ci sono 3 milioni di disoccupati più altrettanti sotto-occupati è da volpi.
Un po' come allungare l'età pensionabile col 30% dei giovani a spasso.
:pomodoro:
In effetti siamo il paese all'avanguardia nel far finta di non capire che se non allarghi la base produttiva vai alla rovina.
Che lo dicano i monetaristi imbecilli e in malafede di lavorare di più è normale, che la bevano quelli che pensano che gli statali lavorino in Paradiso è triste.
Lavorare meno (ovunque, pubblico e privato) per lavorare tutti.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Strong
Messaggi: 10149
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

nino58 ha scritto:
Felice ha scritto:
Strong ha scritto:
lavoriamo 9 mesi all'anno?
ma come è stato calcolato?

io va bene se faccio 10gg di ferie all'anno

probabilmente è stato calcolato sugli statali.
solo quelli possono permettersi di banchettare sulle spalle del resto degli italiani
Ma quali statali e statali...

In un anno ci sono 52 domeniche. Altrettanti sono i sabati. Totale 104. Ovvero, in grosso, 3 mesi e 10 giorni. Aggiungi - poniamo - un mese di vacanza, da cui devi defalcare 8 giorni tra sabati e domeniche già conteggiate, e arrivi ad un totale di circa 4 mesi. Poiché a dire che la gente lavora 8 mesi all'anno avevano vergogna pure loro, hanno detto 9. Tutto lì. Oppure, se preferisci, hanno tenuto conto che non sono pochi quelli che lavorano durante i week-end. O quelli che un mese di vacanze se le sognano.

Quindi? Conclusione? Bisognerebbe abolire le domeniche per far progredire l'economia nazionale? A quale scopo? Per produrre roba che nessuno potrebbe/vorrebbe comprare e far andare a bagno tutte quelle attività che sono proprio legate al fatto che la gente dispone di tempo libero?
E per far cantare ai beccaccini: "statali, statali" .
L'invidia degli ignoranti.

insultare è da ignoranti


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Admin
Messaggi: 14526
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Admin »

Dobbiamo chiudere anche questo thread?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Rispondi