Economia

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
desmoblu
Messaggi: 1046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:39

Re: Economia

Messaggio da leggere da desmoblu »

Ultima e poi chiudo davvero.
Il presidente del consiglio regionale dal '99 al 2004 fu Serrenti (centrodestra).
Il pesidente della regione all'epoca dei fatti era Floris (UDR, come abbiamo già detto). Ma vedi, il fatto è che faceva parte della coalizione di centrodestra. Difatti le elezioni ci furono nel '99 e furono vinte da Pili (Forzaitalia), cui si alternarono (nella stessa legislatura, la dodicesima, quindi senza elezioni) Selis e Floris, appunto. Subito dopo Floris, sempre all'interno della stessa legislatura, tornò Pili (della stessa maggioranza). Le elezioni ci furono poi nel 2004, e le vinse Soru (PD). In definitiva, mentre l'amoroso governo nazionale di centrodestra istituiva nuove province a caso (ma alcune molto gradite agli alleati politici), in sardegna l'amorevole governo regionale di destracentro istituiva nuove province a caso, raddoppiandone il numero.

Perché non segui i consigli e non vai a giocare, su?


Principe

Re: Economia

Messaggio da leggere da Principe »

Neanche Mastella saprebbe riscrivere la storia della politica sarda con tanta fantasia... :dunce: Lascia perdere... per parlare con cognizione di causa di questo argomento ti occorrerebbe un backgraound legale che non hai. Studiati prima la disciplina delle autonomia locali, la riforma del titolo V della Costituzione, l'iter legislativo per l'istituzione delle nuove province, la riforma Bassanini I e II e la legge La Loggia che poi ne riparliamo... Fino ad allora, dedicati ai tuoi amati fumetti...


Avatar utente
desmoblu
Messaggi: 1046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:39

Re: Economia

Messaggio da leggere da desmoblu »

Tu comincia a vivere nel mondo reale, dove non si può dire che nel 2001 ci sono state elezioni quando NON ci sono state, dove non si può dire che le province nuove le ha istituite Prodi quando le ha istituite l'amato B, dove non si può dire una cazzata e poi cercare di cavarsela mandando sempre e comunque tutto in vacca.
Ormai tutti i forumisti (e sono molti) conoscono questo gioco, e ne sono stanchi. Tu continua a scrivere certe cose e io ti risponderò, fino a che non penserò che sto stancando degli utenti che vorrebbero-vorrebbero- leggere di economia in un thread di economia, e di ciclismo in un thread di ciclismo.. e invece si trovano davanti a slogan, frittate rivoltate, contraddizioni e sparate così colossali da mettere in dubbio quello che si legge sullo schermo.
Ecco, fino a quel punto io ti rispondo: non oltre, per rispetto verso gli altri.

Ora, seriamente, finiscila.


Principe

Re: Economia

Messaggio da leggere da Principe »

desmoblu ha scritto: (Io chiudo qui, perché credo che stiamo annoiando gli altri forumisti e sento odore di OT)
:pinocchio:
desmoblu ha scritto:Ultima e poi chiudo davvero.
:pinocchio: :pinocchio:

desmoblu ha scritto: Ora, seriamente, finiscila.
:pinocchio: :pinocchio: :pinocchio:


matter1985
Messaggi: 4334
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 16:38
Località: Toscana

Re: Economia

Messaggio da leggere da matter1985 »

Il fango lo getta principalmente chi accusa altri di lanciarlo


#JeSuisNizzolo
Principe

Re: Economia

Messaggio da leggere da Principe »

matter1985 ha scritto:Il fango lo getta principalmente chi accusa altri di lanciarlo
Grazie per il tuo prezioso contributo.


Fiammingo
Messaggi: 776
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Economia

Messaggio da leggere da Fiammingo »

Strong ha scritto:
se vai in africa in zone sconsigliate e agisci di testa tua devi essere responsabile delle conseguenze e non dobbiamo pagare noi per le tue leggerezze
Una curiosita': seguendo questa logica se tu vai a fare un giro in Francia e ti rompi una gamba, poi non dovresti mettere piede in un ospedale italiano per tutto il periodo di convalescenza della gamba rotta?


Principe

Re: Economia

Messaggio da leggere da Principe »

Fiammingo ha scritto:
Strong ha scritto:
se vai in africa in zone sconsigliate e agisci di testa tua devi essere responsabile delle conseguenze e non dobbiamo pagare noi per le tue leggerezze
Una curiosita': seguendo questa logica se tu vai a fare un giro in Francia e ti rompi una gamba, poi non dovresti mettere piede in un ospedale italiano per tutto il periodo di convalescenza della gamba rotta?
Esistono zone ad alto rischio che sono segnalate periodicamente dal Ministero degli Esteri attraverso il sito "viaggiare sicuri" e la Francia non rientra tra le zone a rischio... Ormai sentivo al tg che anche per il soccorso alpino hanno adottato lo stesso metodo: vengono cmq a salvarti ma se giudicano che l'intervento è stato determinato da una tua leggerezza (ad esempio, se esci nonostante via sia un'allerta meteo, non seguendo i percorsi consigliati o senza l'adeguata attrezzatura...) ti addebitano il costo del soccorso (soltanto un minuto di volo di elicottero costa 100 euro...). Penso sia un metodo molto giusto. Non vedo perchè la collettività debba pagare la stupidità del singolo.


Fiammingo
Messaggi: 776
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Economia

Messaggio da leggere da Fiammingo »

Sul soccorso alpino sono d'accordo.
Se estendo il ragionamento dovrebbe pero' essere analogo questo caso:
uno passa con il rosso, fa un incidente, si fa male lui e un altro, deve pagare anche lui assistenza sanitaria per entrambi.

O ancora: tizio che beve e fuma a tutta, sedentario, gli viene un infarto. Anche qui, perche dovrei pagare la sua stupidità?

Vedi la cosa difficile è mettere il limite..


Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

Fiammingo ha scritto:Sul soccorso alpino sono d'accordo.
Se estendo il ragionamento dovrebbe pero' essere analogo questo caso:
uno passa con il rosso, fa un incidente, si fa male lui e un altro, deve pagare anche lui assistenza sanitaria per entrambi.

O ancora: tizio che beve e fuma a tutta, sedentario, gli viene un infarto. Anche qui, perche dovrei pagare la sua stupidità?

Vedi la cosa difficile è mettere il limite..
ci sono le assicurazioni che vengono pagate dai singoli e non certo dallo stato.
per il resto ti ha risposto bene principe.

i riscatto sarà utilizzato a finanziare il terrorismo.
in italia c'è una legge che impedisce a famigliari di pagare il riscatto in caso di rapimento, evidentemente la urru
è considerata politicamente "speciale" visto che per lei sono stati spesi non dai famigliari ma addirittura dallo stato.

è mai capitato che lo stato pagasse il riscatto per un cittadino italiano rapito in italia?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Fiammingo
Messaggi: 776
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Economia

Messaggio da leggere da Fiammingo »

Strong ha scritto:
ci sono le assicurazioni che vengono pagate dai singoli e non certo dallo stato.

Aspetta, fammi capire, tu vai contro un muro in macchina perche' non sei in grado a guidare, ti operano all'ospedale, la tua assicurazione paga affitto sala operatoria, compenso chirurgo piu staff ecc ecc?


Basso
Messaggi: 16357
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Economia

Messaggio da leggere da Basso »

Strong ha scritto: è mai capitato che lo stato pagasse il riscatto per un cittadino italiano rapito in italia?
:yes: Ciro Cirillo, assessore campano Dc. Non si sa ufficialmente a chi siano andati i soldi, ma non è molto difficile capirlo :sedia:

http://www.repubblica.it/online/politic ... rillo.html

P.s. Ne approfitto per ricordare Giuseppe D'Avanzo a quasi un anno dalla sua morte, ricordandone l'amore per la verità e anche quello per il ciclismo


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

Basso ha scritto:
Strong ha scritto: è mai capitato che lo stato pagasse il riscatto per un cittadino italiano rapito in italia?
:yes: Ciro Cirillo, assessore campano Dc. Non si sa ufficialmente a chi siano andati i soldi, ma non è molto difficile capirlo :sedia:

http://www.repubblica.it/online/politic ... rillo.html

P.s. Ne approfitto per ricordare Giuseppe D'Avanzo a quasi un anno dalla sua morte, ricordandone l'amore per la verità e anche quello per il ciclismo

non fai che confermare il mio "politicamente speciale" riferiro alla urru :boh:


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

Fiammingo ha scritto:
Strong ha scritto:
ci sono le assicurazioni che vengono pagate dai singoli e non certo dallo stato.

Aspetta, fammi capire, tu vai contro un muro in macchina perche' non sei in grado a guidare, ti operano all'ospedale, la tua assicurazione paga affitto sala operatoria, compenso chirurgo piu staff ecc ecc?
tu prima hai parlato di incidente tra due auto con una che passa con il rosso.
l'assicurazione risarcisce le spese.

dimentichi che i cittadini italiani sono "tartassati" di tasse che dovrebbero appunto garantire la copertura medica ecc ecc.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Fiammingo
Messaggi: 776
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Economia

Messaggio da leggere da Fiammingo »

Ho scritto che all'ospedale che cura entrambi non lo risarcisce la tua assicurazione perche e' un servizio che si ha per le tasse che paghi come dici giustamente tu.
Con le stesse tasse pero' si ha diritto a tutela diplomatica, legale ecc in casi come questi..
quindi, dove sta il limite?


Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

Fiammingo ha scritto: quindi, dove sta il limite?
se vado in francia in vacanza e mi metto nei "guai" sono cazzi miei e del mio conto in banca (accade così per qualsiasi normale cittadino)

se vado in in paese considerato ad alto rischio e faccio di testa mia senza seguire le indicazioni decidendo di non fare parte delle missioni organizzate
e tutelate, i cittadini italiani non possono subire le conseguenze di decisioni folli dei singoli e lo stato non deve essere "politicamente" obbligato a finanziare
il terrorismo.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Il tempo sta per scadere. Come scrisse Rudi Dornbusch, uno degli economisti più lucidi del Novecento: «Le crisi spesso durano molto più a lungo di quanto si pensi. Ma poi svoltano e si avvitano in un baleno. Ci vogliono dei mesi, ma poi basta una notte.

(Estratto dall'articolo odierno sul corriere on line di Alesina-Giavazzi.)

Io temo che quella notte sia una notte del mese di agosto anno 2012.


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6493
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Economia

Messaggio da leggere da jerrydrake »

Per chi ha voglia di sapere come si evolveranno le cose da noi, visto che è già capitato altrove, consiglio "Diario del saccheggio". Si trova tranquillamente su Youtube.


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Gira la voce che nella prossima tranche della spending review, quella di agosto, ci sia anche il taglio parziale o totale della 13esima per tutti i dipendenti pubblici e per i pensionati al di sopra dei 1000 euro.
Confesercenti, preoccupata, chiede a Monti di smentire.

Siete d'accordo o contrari a questa eventuale misura ?

Quello che penso io e' che la voce non sia inventata, probabilmente il governo sta cercando di pararsi da eventuali attacchi speculativi per il temutissimo agosto, ed ha probabilmente portato avanti anche lo studio di questa eventuale misura.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12653
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Economia

Messaggio da leggere da nino58 »

Vien sempre più da pensare che governi e speculatori siano d'accordo nel costruire pretesti per colpire le persone umane.
D'altra parte il Demonio è intelligenza pura.
Il Diavolo, come dicono le Scritture, è omicida fin dal principio.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5644
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Economia

Messaggio da leggere da Deadnature »

TIC ha scritto:Gira la voce che nella prossima tranche della spending review, quella di agosto, ci sia anche il taglio parziale o totale della 13esima per tutti i dipendenti pubblici e per i pensionati al di sopra dei 1000 euro.
Confesercenti, preoccupata, chiede a Monti di smentire.

Siete d'accordo o contrari a questa eventuale misura ?

Quello che penso io e' che la voce non sia inventata, probabilmente il governo sta cercando di pararsi da eventuali attacchi speculativi per il temutissimo agosto, ed ha probabilmente portato avanti anche lo studio di questa eventuale misura.
Mi sembra una sciocchezza che deprimerebbe i consumi, già poco allegri da soli.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Deadnature ha scritto: Mi sembra una sciocchezza che deprimerebbe i consumi, già poco allegri da soli.
Forse e' una sciocchezza, io sarei piu' propenso al taglio delle pensioni gia' in essere, es. :
3 % fino 500 euro
7% fino a 1000
12 % fino a 1500
15 % fino a 2000
e via cosi'

Tagli per sempre.

Ripeto che i pensionati gia' in essere sono i meno colpiti di tutti dalla crisi, chiedetelo a un 35-40 enne che e' ancora precario e che ha lavorato fino ad ora in modo non continuativo (ce ne sono tantissimi) e pensate come e quando andra' in pensione e fate il paragone con i pensionati gia' in essere...

Si parla tanto dell'enorme debito pubblico attuale, ma le pensioni sono debito pubblico futuro, una bomba a orologeria (a meno di non uscire dall'euro e svalutare).

Poi 'sta storia del fatto che si deprimerebbero i consumi, e' una cazz.ta che ormai sparano tutti, da Landini a Di Pietro, fino a Storace e Bossi... E certo che si deprimerebbero, ma la crisi si risolve solo con un aumento dell'export (competitivita') , non del consumo interno (del resto non praticabile con il nostro debito).


Avatar utente
lemond
Messaggi: 15235
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Economia

Messaggio da leggere da lemond »

I radicali a Monti sull'otto per mille alla Chiesa
"Dimezzare la quota per risparmiare 500 milioni"

Secondo il segretario Staderini, le stesse norme istitutive dell'aliquota prevedono la possibilità di rivedere l'importo. E nota: "Nel 2012 nelle casse della Cei è entrato più di un miliardo contro i 200 milioni del 1990. Una crescita incompatibile con la situazione di crisi del Paese". La mobilitazione su Internet

di VLADIMIRO POLCHI

APPROFONDIMENTI Articolo http://www.repubblica.it/politica/2012/ ... -39615518/

Distribuzione risorse incassate con l'8 x 1000 http://www.repubblica.it/politica/2012/ ... -39615518/

Articolo L'8 x 1000 della Chiesa http://www.repubblica.it/politica/2012/ ... -39613620/

ROMA - " Passare dall’otto al quattro per mille. Ridurre la quota dell’Irpef degli italiani che finisce ogni anno nelle casse della Chiesa cattolica (ben un miliardo e centoquarantotto milioni di euro nel 2012) e risparmiare 500 milioni di euro l’anno per lo Stato. È quanto chiedono i Radicali, in tempi di spending review, in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio, Mario Monti.

TABELLA 1 INCASSI 8 PER MILLE 1990-2012
http://www.repubblica.it/politica/2012/ ... -39613620/
TABELLA 2 LA DISTIBUZIONE DELLE SOMME INCASSATE
http://www.repubblica.it/politica/2012/ ... ef=HREC1-9

La lettera a Mario Monti.
"Signor Presidente, il Governo sta svolgendo una revisione della spesa pubblica per recuperare fondi utili alla riduzione del debito pubblico - scrive Mario Staderini, segretario di Radicali Italiani - voglio per questo porre alla Sua attenzione la vicenda dell’otto per mille http://www.radicali.it/monti-taglia-8x1000, ovvero la quota dell’Irpef degli italiani che ogni anno viene sottratta al bilancio statale per essere ripartita tra sette soggetti, di cui sei confessioni religiose. Le chiedo semplicemente di far rispettare la legge vigente (la 222/85), il cui articolo 49 prevede la riduzione dell’aliquota qualora il gettito dell’8 per mille si modifichi nel tempo ed ecceda dalla soddisfazione delle finalità previste". In effetti, la legge istitutiva dell’8 per mille prevede la possibilità che “una apposita commissione paritetica, nominata dall’autorità governativa e dalla Conferenza episcopale italiana, possa procedere alla revisione dell’importo”.

Diciasette miliardi di euro alla Chiesa.
I Radicali hanno fatto i conti in tasca alla Chiesa cattolica, verificando il gettito annuo: "Ebbene, il gettito dell’8 per mille è cresciuto esponenzialmente nel tempo, arrivando alla cifra abnorme di 1,1 miliardi di euro l’anno - sostiene Staderini - la Conferenza episcopale italiana, che nel 1990 incassava 210 milioni di euro, a partire dal 2002 riceve oltre 1 miliardo di euro. In pratica il gettito dell’otto per mille si è quintuplicato, mentre nello stesso periodo le spese per il sostentamento del clero (la principale destinazione cui la legge vincola l’uso dei fondi) sono poco più che raddoppiate (dai 145 milioni di euro del 1990 ai 363 milioni del 2012)". Non solo. Dal 1990 al 2012 è diminuito il peso in percentuale della spesa per il sostentamento del clero (dal 69% al 32%), mentre sono aumentate tutte le altre voci. L’unica voce rimasta uguale - sempre stando alle elaborazioni dati dei Radicali - è quella dedicata al Terzo mondo (ferma al 7%). "Peraltro, per i prossimi anni è prevedibile un ulteriore aumento del valore dell’otto per mille in virtù della crescita del gettito complessivo Irpef dovuto alla maggiore pressione fiscale e alla lotta all’evasione". E ancora: "Dal 1990 a oggi la CEI da sola - scrive Staderini - ha incassato 17 miliardi di euro (2 miliardi dei quali sono stati investiti per la costruzione di nuove chiese). Le attuali cifre sono talmente alte che la stessa CEI nell’ultimo anno ha accantonato come fondo di riserva ben 55 milioni di euro".

Passare al quattro per mille.
Per i Radicali, l’aliquota deve essere ridotta: "La procedura prevista affida la prima valutazione a una Commissione bilaterale istituita presso la Presidenza del Consiglio, le cui relazioni sono scandalosamente sottratte a qualsiasi forma di conoscenza. È di tutta evidenza, però, che la crescita dell’otto per mille sia incompatibile con l’attuale situazione economica del Paese, oltre che con le norme. Per questo motivo Le chiedo di avviare direttamente la procedura prevista dalla legge, formalizzando la richiesta alla CEI al fine di procedere di comune accordo a una immediata riduzione dell’aliquota, ad esempio passando dall’otto al quattro per mille. Si tratterebbe per lo Stato di un risparmio annuo di almeno 500 milioni di euro".

Il tam tam su internet. "Su Facebook - sostiene Staderini - si sta mobilitando a sostegno della lettera la comunità VaticanoPagaTu http://www.facebook.com/VATICANOPAGATU/ ... 2544333196, protagonista con noi lo scorso anno della campagna di pressione per far pagare l’Ici alle attività commerciali degli enti ecclesiastici".

(24 luglio 2012)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Economia

Messaggio da leggere da cauz. »



"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Marchionne attacca la Volkswagen : prezzi troppo competitivi !

http://www.corriere.it/economia/12_lugl ... 5285.shtml

Boh, che sia diventato amico della Camusso e di Squinzi ?


alfiso

Re: Economia

Messaggio da leggere da alfiso »

TIC ha scritto:Marchionne attacca la Volkswagen : prezzi troppo competitivi !
http://www.corriere.it/economia/12_lugl ... 5285.shtml
Boh, che sia diventato amico della Camusso e di Squinzi ?
Dura la vita, fu così che finirono i dinosauri. Ed il dinosauro Wv si sta a magnà el rettile svitto-marsico-canadese.
Resteranno gli scarafaggi a ricostruire l'economia. Che bello :drool:


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Che ne dite dell'affare ILVA ?
Siete favorevoli alla chiusura o alla riapertura ?
E' giusto che la magistratura abbia un tale potere ?


Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

TIC ha scritto:Che ne dite dell'affare ILVA ?
Siete favorevoli alla chiusura o alla riapertura ?
E' giusto che la magistratura abbia un tale potere ?

bah...se il problema c'è, va risolto.
certo che il momento economico non ha bisogno di queste situazioni

secondo me è importante questa frase degli operai ILVA:

GLI OPERAI ILVA - «In Italia le bonifiche non vengono fatte da oltre 12 anni e a Taranto da 50 anni. È giusto che Taranto sia risanata, ma è giusto anche che l'Ilva continui a produrre. Non c'è futuro senza questa fabbrica»

la situazione di illegalità al sud italia non è più sostenibile, deve arrivare una svolta e questo potrebbe essere il primo passo.

p.s.
riamaniamo comunque in attesa di un cenno dalla mafia


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Economia

Messaggio da leggere da cauz. »

Strong ha scritto: la situazione di illegalità al sud italia non è più sostenibile, deve arrivare una svolta e questo potrebbe essere il primo passo.
toglierei la parola "sud". specie quando si parla di bonifiche ed inquinamento del sottosuolo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

cauz. ha scritto:
Strong ha scritto: la situazione di illegalità al sud italia non è più sostenibile, deve arrivare una svolta e questo potrebbe essere il primo passo.
toglierei la parola "sud". specie quando si parla di bonifiche ed inquinamento del sottosuolo.
ci sono differenze enormi, non lo puoi negare. (già in questo caso si parla di 12 e 50 anni)


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Economia

Messaggio da leggere da cauz. »

Strong ha scritto:ci sono differenze enormi, non lo puoi negare. (già in questo caso si parla di 12 e 50 anni)
lo nego eccome, perche' nel nord italia ci vivo e quindi la situazione ce l'ho sotto gli occhi tutti i giorni (oltre al fatto che ho diversi colleghi che si occupano di bonifiche dei suoli).

prova ad investire un paio d'ore leggendoti la storia del progetto santa giulia a milano, e a cercare i dati sulle bonifiche dei terreni destinati ad expo2015.
(non sono due esempi a caso: quassu' devastazione ambientale e speculazione immobiliare tendono ad andare a braccetto... e lascio perdere il terzo anello che e' quello degli investimenti economici delle mafie, perche' altrimenti non se ne esce piu').


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Strong
Messaggi: 10159
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Economia

Messaggio da leggere da Strong »

cauz. ha scritto:
Strong ha scritto:ci sono differenze enormi, non lo puoi negare. (già in questo caso si parla di 12 e 50 anni)
lo nego eccome, perche' nel nord italia ci vivo e quindi la situazione ce l'ho sotto gli occhi tutti i giorni (oltre al fatto che ho diversi colleghi che si occupano di bonifiche dei suoli).

prova ad investire un paio d'ore leggendoti la storia del progetto santa giulia a milano, e a cercare i dati sulle bonifiche dei terreni destinati ad expo2015.
(non sono due esempi a caso: quassu' devastazione ambientale e speculazione immobiliare tendono ad andare a braccetto... e lascio perdere il terzo anello che e' quello degli investimenti economici delle mafie, perche' altrimenti non se ne esce piu').
ti credo sulla parola...
anche perchè non sto dicendo che da una parte "va tutto bene" e dall'altra "va tutto male".
anche perchè non esiste posto al mondo dove si possa dire "va tutto bene"

mi ha colpito quella frase degli operai...e sono loro i primi a sapere come vanno le cose da quelle parti


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Immagine


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

TARANTO : Scontri Tra operai pro ILVA ed ecoligisti

Immagine

Voi con chi state ?
Meglio la disoccupazione o l'inquinamento ?
O forse cercate qualche politico che dica ne disoccupazione ne inquinamento ? Tranquilli lo troverete, tutto quello che vorrete vi sara' proposto, meglio che in un ipermercato... ahahah

Ma sentite la Camusso :
«Non si risana impianto siderurgico fermandolo. C'è bisogno di investimenti che devono essere fatti con lo stabilimento in marcia, chiediamo al governo investimenti e chiediamo che ciascuno faccia la sua parte."

Dunque soldi soldi soldi... Ma da chi ? Non lo specifica...
Diamo atto alla crisi di aver esplicitato quali sono le contrapposizioni e quali le alleanze : Il sindacato sta con confindustria ai danni dei contribuenti (soprattutto quelli futuri...)
NO NO NO, se l'ILVA non e' in grado di bonificare con i propri mezzi, e non con quelli dello stato, DEVE CHIUDERE. Per il bene della collettivita'


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Riporto da Libero :
"Ora i nazi-tedeschi vogliono darci lezioni di democrazia"

Immagine

E voi siete d'accordo con questa interpretazione ? Interpretazione che va di moda dai fascisti ai comunisti (qualsiasi cosa voglia dire), dai sindacati a confindustria, da Vendola a Berlusca passando per Di Pietro e Bersani.


Avatar utente
Felice
Messaggi: 1751
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Economia

Messaggio da leggere da Felice »

Se proprio si deve commentare qualcosa, forse é meglio commentare questo:

"Draghi and friends just want your money"

Titolo tratto dalla sezione "Markets" di Financial Times ( http://www.ft.com/home/europe ), un giornale un tantinello più serio di Libero. Il contenuto dell'articolo non lo conosco (l'accesso al testo completo é a pagamento), ma il titolo é tutto un programma...


Avatar utente
Leone delle Fiandre
Messaggi: 435
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 10:25

Re: Economia

Messaggio da leggere da Leone delle Fiandre »

Secondo me sbaglia per difetto, ma ormai ha sbracato anche lui....

Monti al Wsj: "Con Berlusconi lo spread sarebbe a 1200"

fonte: www.repubblica.it


Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDY ... re=related

FANTACICLISMO DI CICLOWEB 2012
1° De Ronde van Vlaanderen
1° Clásica San Sebastián.
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Leone delle Fiandre ha scritto:Secondo me sbaglia per difetto, ma ormai ha sbracato anche lui....

Monti al Wsj: "Con Berlusconi lo spread sarebbe a 1200"

fonte: http://www.repubblica.it
Ha sbracato vero, e l'aveva gia' fatto. Purtroppo non e' possibile fare altrimenti con gli Italiani... Conosci qualcuno che non abbia sbracato ?


Avatar utente
Leone delle Fiandre
Messaggi: 435
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 10:25

Re: Economia

Messaggio da leggere da Leone delle Fiandre »

TIC ha scritto:
Leone delle Fiandre ha scritto:Secondo me sbaglia per difetto, ma ormai ha sbracato anche lui....

Monti al Wsj: "Con Berlusconi lo spread sarebbe a 1200"

fonte: http://www.repubblica.it
Ha sbracato vero, e l'aveva gia' fatto. Purtroppo non e' possibile fare altrimenti con gli Italiani...
Non capisco cosa tu voglia dire...ha una maggioranza bulgara in un parlamento che non è mai stato così supino verso un governo, va avanti a colpi di fiducia che sempre ottiene perchè nessuno degli schieramenti ha la convenienza politica di assumersi la responsabilità di sfiduciarlo, il margine di emendamento è sempre ridottissimo...

La realtà è che ha sbracato (e, come dici tu, non è la prima volta) perchè ormai si è reso conto che i risultati ottenuti sono ben al di sotto delle sue stesse aspettative, secondo me ha anche sottovalutato (non come chi la negava) la reale entità di questa crisi. Sono almeno 3-4 mesi (forse più) che naviga andando avanti a spottoni e gaffes. Questi sono i risultati di chi ha voluto autovalutarsi guardando il solo spread...

Per rispondere alla tua domanda: tutti hanno più o meno sbracato (forse De Gasperi no), ma è un buon motivo per non pretendere un PdC che non sbrachi?


Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDY ... re=related

FANTACICLISMO DI CICLOWEB 2012
1° De Ronde van Vlaanderen
1° Clásica San Sebastián.
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6493
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Economia

Messaggio da leggere da jerrydrake »

Leone delle Fiandre ha scritto:
TIC ha scritto:
Leone delle Fiandre ha scritto:Secondo me sbaglia per difetto, ma ormai ha sbracato anche lui....

Monti al Wsj: "Con Berlusconi lo spread sarebbe a 1200"

La realtà è che ha sbracato (e, come dici tu, non è la prima volta) perchè ormai si è reso conto che i risultati ottenuti sono ben al di sotto delle sue stesse aspettative, secondo me ha anche sottovalutato (non come chi la negava) la reale entità di questa crisi.
Ti sbagli alla grandissima, tutto procede secondo i programmi di Draghi, Monti & friends...
Meglio di così non potrebbero realizzare il loro progetto. Probabilmente sono anche avanti rispetto ai tempi da loro attesi


Avatar utente
Leone delle Fiandre
Messaggi: 435
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 10:25

Re: Economia

Messaggio da leggere da Leone delle Fiandre »

Secondo me no, non ho mai creduto al complotto pluto giudaico massonico dei banchieri


Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDY ... re=related

FANTACICLISMO DI CICLOWEB 2012
1° De Ronde van Vlaanderen
1° Clásica San Sebastián.
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6493
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Economia

Messaggio da leggere da jerrydrake »

Leone delle Fiandre ha scritto:Secondo me no, non ho mai creduto al complotto pluto giudaico massonico dei banchieri
Nessun complotto, per carità. Più corretto parlare di appropriazione della ricchezza. Nulla di particolarmente recente, funziona così da qualche decina di secoli. La finanza (e qui siamo OT perché non ha nulla a che fare con l'economia) è solo l'ultimo degli strumenti per portare avanti il programma. Ma se la gente si beve che Schwarzer ha fatto tutto da solo, cosa vuoi che ne capisca dei meccanismi dello spread, dei derivati o dei rating?


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

jerrydrake ha scritto:
Leone delle Fiandre ha scritto:Secondo me no, non ho mai creduto al complotto pluto giudaico massonico dei banchieri
Nessun complotto, per carità. Più corretto parlare di appropriazione della ricchezza.
Ahahahah. Che c.zzo vuol dire ????
Nulla di particolarmente recente, funziona così da qualche decina di secoli. La finanza (e qui siamo OT perché non ha nulla a che fare con l'economia)
Ahahahah. Dimmi le differenze...
è solo l'ultimo degli strumenti per portare avanti il programma. Ma se la gente si beve che Schwarzer ha fatto tutto da solo, cosa vuoi che ne capisca dei meccanismi dello spread, dei derivati o dei rating?
E per fortuna che la gente non sa cosa sia l' MMT. Ma vedrai che un Grillo prima o poi glielo spieghera'...


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6493
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Economia

Messaggio da leggere da jerrydrake »

TIC ha scritto: E per fortuna che la gente non sa cosa sia l' MMT. Ma vedrai che un Grillo prima o poi glielo spieghera'...
Non disperare, non è così difficile, forse un giorno ci arriverai anche tu senza che nessuno te la debba spiegare...
TIC ha scritto: La finanza (e qui siamo OT perché non ha nulla a che fare con l'economia)
Ahahahah. Dimmi le differenze...
Anzi no, non ci puoi arrivare


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

Lo stesso Draghi consiglia all'Italia di attivare il fondo salva stati.
Giavazzi dice "No ce la dobbiano fare da soli" Che sia in corsa per il ministero di Passera ?
Corriere : "Rischio insolvenza per le imprese italiane ". E qui sarebbe il caso che molti per onesta' ammettessero che le banche fanno bene a non prestare soldi alle imprese, anzi, sono state anche troppo ottimiste...
Ripeto il problema non sono le banche, ne il settore finanza. Il problema e' la competitivita'.

BTP decennali al 6 % e recessione al 2,5 %, con nessuna prospettiva nel breve. Ma come sia fa ?
Tutti sanno cosa bisogna fare, ma nessuno osa dirlo. A questo punto e' meglio (prima che inevitabile) farcelo imporre dalla Troika.

ps Ah no scusate, basta convertirsi alla dottrina della MMT... ahahah.


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6493
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Economia

Messaggio da leggere da jerrydrake »

TIC ha scritto:Lo stesso Draghi consiglia all'Italia di attivare il fondo salva stati.
Giavazzi dice "No ce la dobbiano fare da soli" Che sia in corsa per il ministero di Passera ?
Corriere : "Rischio insolvenza per le imprese italiane ". E qui sarebbe il caso che molti per onesta' ammettessero che le banche fanno bene a non prestare soldi alle imprese, anzi, sono state anche troppo ottimiste...
Ripeto il problema non sono le banche, non e' il settore finanza. Il problema e' la competitivita'.

BTP decennali al 6 % e recessione al 2,5 %, con nessuna prospettiva nel breve. Ma come sia fa ?
Tutti sanno cosa bisogna fare, ma nessuno osa dirlo. A questo punto e' meglio (prima che inevitabile) farcelo imporre dalla Troika.

ps Ah no scusate, basta convertirsi alla dottrina della MMT... ahahah.
No no, bisogna continuare a credere nella dottrina MM (Mario&Mario). I NOSTRI EROI CI SALVERANNO! ABBIATE FEDE!


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6493
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Economia

Messaggio da leggere da jerrydrake »

TIC ha scritto: ps Ah no scusate, basta convertirsi alla dottrina della MMT... ahahah.
Dal 2002, quando l’Argentina abbracciò la MMT andando in default ignorando il FMI e le ricette di TIC,la crescita reale del PIL è stata del 94%.

In un anno le ricette di Monti hanno fatto segnare un -2,5%

Continua pure a puntare su Cunego vincente al Tour


Avatar utente
TIC
Messaggi: 7998
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Economia

Messaggio da leggere da TIC »

L' ILVA se ho ben capito, si ferma parzialmente. Prima il risanamento ambientale. Quanto ci vorra' ?
Quanta CIG dovra' pagare il contribuente Italiano ?

La FIAT annuncia lo stop di Pomigliano per 12 gg. Troppe offerta rispetto alla domanda. Nel frattempo CIG per tutti. E come preavviso un mese fa aveva detto "Ma la Volkswagen ha prezzi troppo buoni..."
E' giusto che una azienda utilizzi la CIG (lo stato) per confrontarsi col mercato ? Non e' concorrenza sleale verso i competitors oltre che un salasso per il contribuente ? Che lo facciano anche Hunday e Toyota ?
E tutti a criticare la Fiat quando non assume operai FIOM, ma quando usa la CIG per questi motivi, tutti zitti.

ps rileggendo le notizie ora forse l'ILVA non si ferma neanche parzialmente, va avanti normalmente. Vedremo come andra' a finire


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Economia

Messaggio da leggere da cauz. »

dati tutti da verificare, ma racconto estramemente interessante.
perche' assange ha scelto proprio l'ecuador. (e si parla davvero di economia)
http://patriziodevero.com/2012/08/19/la ... di-londra/


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Principe

Re: Economia

Messaggio da leggere da Principe »

jerrydrake ha scritto:
Continua pure a puntare su Cunego vincente al Tour
Vedrai che prima o poi becca lo slot giusto e si porta a casa la Grand Boucle. Mi pare cmq un investimento meno rischioso dei tango bond... :italia:


Rispondi