Parliamo di Atletica

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Oude Kwaremont ha scritto: martedì 25 agosto 2020, 15:02
aitutaki1 ha scritto: lunedì 24 agosto 2020, 19:56
Beppugrillo ha scritto: sabato 15 agosto 2020, 20:18 A me Warholm fa paura, fa robe che sono completamente fuori dal mondo tra allenamenti mostruosi, gare in sequenza e poi queste prestazioni di livello mondiale. Se segue un percorso lineare di crescita nelle prossime settimane sbriciola il record del mondo. Non vedo l'ora che arrivi Tokyo, nell'atletica ci sono alcuni duelli e alcuni nomi che potrebbero renderla un'Olimpiade leggendaria
Intanto 46.87 (PB)a Stoccolma con una gara bellissima anche se solitaria, dopocena vedrò il resto del meeting
C' è da aggiungere poi che probabilmente sarebbe già primato mondiale se non avesse cozzato contro l' ultimo ostacolo.
è la difficoltà di cui si parlava del giro della morte a ostacoli, mettere insieme tutto non è scontato, certo qualcosa ha lasciato , anche come appoggio all' atterraggio, senza infortuni è solo questione di tempo.
galliano ha scritto: martedì 25 agosto 2020, 20:48
Concordo, s'è visto quasi ad occhio nudo che è partito molto circospetto (e mi pare anche normale ;) ) per poi accelerare negli ultimi 100 metri.
Se preparasse specificamente i 400 credo che potrebbe scendere sotto i 44" ma ho qualche dubbio che potrebbe competere per un eventuale podio mondiale.
Ammetto però che la sua corsa di forza non mi piace molto, stilisticamente preferisco altri.
Corre da ostacolista, la memoria neuromuscolare è quella, se arrotondasse un pochino potrebbe provare a scendere in zona Schoenlebe, che come dici non dovrebbe bastare per battere la concorrenza americana e sudafricana


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1996
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Agli Assoluti di Padova arriva un gran 21.99 di Fabbri nel peso, seconda misura mondiale del 2020 e comunque misura di grandissimo prestigio internazionale anche negli anni "normali". Il livello è quello delle medaglie europee, non di quelle mondiali, ma se la crescita continua forse anche quelle mondiali possono entrare nel mirino


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1996
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Ieri sono caduti i due record dell'ora per mano di Sifan Hassan e Mo Farah in un contesto per me falsatissimo: ritmo scandito prima dalle lepri e ok, ma per tutta la gara hanno anche avuto dei segnali luminosi all'interno del cordolo che marcavano il ritmo. Per me un vantaggio troppo grosso per omologare il risultato


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Beppugrillo ha scritto: sabato 5 settembre 2020, 11:17 Ieri sono caduti i due record dell'ora per mano di Sifan Hassan e Mo Farah in un contesto per me falsatissimo: ritmo scandito prima dalle lepri e ok, ma per tutta la gara hanno anche avuto dei segnali luminosi all'interno del cordolo che marcavano il ritmo. Per me un vantaggio troppo grosso per omologare il risultato
:cincin: sono della stessa idea


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
pietro
Messaggi: 8397
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da pietro »

Beppugrillo ha scritto: sabato 5 settembre 2020, 11:17 Ieri sono caduti i due record dell'ora per mano di Sifan Hassan e Mo Farah in un contesto per me falsatissimo: ritmo scandito prima dalle lepri e ok, ma per tutta la gara hanno anche avuto dei segnali luminosi all'interno del cordolo che marcavano il ritmo. Per me un vantaggio troppo grosso per omologare il risultato
Concordo, non è poi troppo dissimile dalla prestazione di Kipchoge nella maratona


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner »

Anche il rekord sui 5000 a Montecarlo del mese scorso è stato fatto con questo stratagemma. Non so se la cosa sia paragonabile ad esempio al ciclismo su pista, dove anche nell'inseguimento ci sono gli allenatori coi tablet che ad ogni giro segnalano i passaggi e il vantaggio o lo svantaggio. E i giri di pista nel ciclismo si fanno circa in 15", per cui si ha sempre la situazione in tempo reale e aiuta tantissimo a regolare il ritmo.
Ovvio che una scia o una guida luminosa è ancora meglio...


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Road Runner ha scritto: sabato 5 settembre 2020, 14:18 Anche il rekord sui 5000 a Montecarlo del mese scorso è stato fatto con questo stratagemma. Non so se la cosa sia paragonabile ad esempio al ciclismo su pista, dove anche nell'inseguimento ci sono gli allenatori coi tablet che ad ogni giro segnalano i passaggi e il vantaggio o lo svantaggio. E i giri di pista nel ciclismo si fanno circa in 15", per cui si ha sempre la situazione in tempo reale e aiuta tantissimo a regolare il ritmo.
Ovvio che una scia o una guida luminosa è ancora meglio...
Un conto sono le segnalazioni un altro le lepri a staffetta .


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner »

No, parlavo di scia luminosa. Ovvio che le lepri a staffetta sono di sicuro fuori regolamento.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Hai ragione , ho quotato te che non l' hai scritto, ma anche rincorrere la scia visiva per i miei gusti snatura la prestazione


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Oude Kwaremont
Messaggi: 1728
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont »

Oude Kwaremont ha scritto: sabato 15 agosto 2020, 22:52
jerrydrake ha scritto: sabato 15 agosto 2020, 10:09 Accendo Sky per vedere il record italiano di Crippa :diavoletto: e mi ritrovo un Cheptegei che corre da solo 2600 metri e polverizza il grande Bekele. Mostruoso, ancor più del 8-2 del Bayern al Barcellona o dei 90km di fuga solitaria che questo pomeriggio si farà Evenepoel!
Crippa è incappato in una serata negativa, ma in realtà al 90% il primato è già suo e deve "solo" ufficializzarlo, in questo ampiamente confortato dai tempi già ottenuti su 10.000 e 1500 metri.
Per curiosità ho visto quanto vale il 3'35" proiettato sui 5000 secondo la formula di Riegel. Dà un 12'50" che ovviamente è troppo ottimistico, penso che al momento le potenzialità di Yeman su questa distanza siano compresi fra 12'59" e 13'02".
:D :drink:


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

E record fu 13.02", superato Antibo con una gara molto giudiziosa (7.45" ai 3000), Barega è partito subito con ritmo molto veloce chiudendo secondo in 12.49" , Crippa ha cercato di rimanere attaccato a Kiplimo che ai 3000 ha aperto il gas e in 2 giri colmato un discreto gap vincendo poi lo sprint.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

C'è da dire che mentre Antibo si giocava le medaglie a livello mondiale, il buon Crippa lotta solo per un posto in finale


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

E su Warholm, io impazzisco per lui.
Lo vorrei vedere in un bel meeting fare solo i 400 ... per me vale ampiamente il record di Shoenlebe, diciamo tra 44 e 44.2.
Sui 400h l'anno prossimo sarà una delle + belle gare mai viste nell'atletica leggera, con 3 atleti in grado di scendere sotto i 47.
Mi fa paura Samba, che è il + bello dei tre a vedere, ma come detto faccio un tifo sfegatato per il norvegese


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Oude Kwaremont
Messaggi: 1728
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont »

aitutaki1 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 22:28 E record fu 13.02", superato Antibo con una gara molto giudiziosa (7.45" ai 3000), Barega è partito subito con ritmo molto veloce chiudendo secondo in 12.49" , Crippa ha cercato di rimanere attaccato a Kiplimo che ai 3000 ha aperto il gas e in 2 giri colmato un discreto gap vincendo poi lo sprint.
A proposito: giovedì 17 al Golden Gala ci sarà una super sfida sui 3000 fra i due Jakob classe 2000, Ingebritsen e Kiplimo. Se si daranno battaglia da subito potrebbero stampare un tempo sotto i 7'30".
Non dovrebbero esserci troppi problemi, ma se Crippa riesce a tenere i due per un pò i due il primato italiano dovrebbe essere garantito.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Oude Kwaremont ha scritto: venerdì 11 settembre 2020, 20:14
aitutaki1 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 22:28 E record fu 13.02", superato Antibo con una gara molto giudiziosa (7.45" ai 3000), Barega è partito subito con ritmo molto veloce chiudendo secondo in 12.49" , Crippa ha cercato di rimanere attaccato a Kiplimo che ai 3000 ha aperto il gas e in 2 giri colmato un discreto gap vincendo poi lo sprint.
A proposito: giovedì 17 al Golden Gala ci sarà una super sfida sui 3000 fra i due Jakob classe 2000, Ingebritsen e Kiplimo. Se si daranno battaglia da subito potrebbero stampare un tempo sotto i 7'30".
Non dovrebbero esserci troppi problemi, ma se Crippa riesce a tenere i due per un pò i due il primato italiano dovrebbe essere garantito.
Bella sfida, tempi a parte interessante anche agonisticamente. Ho visto Ingebritsen nel suo ultimo 1500 a Ostrava che ha vinto con una tattica impeccabile


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Celun »

leggo solo ora di crippa, in settimana mentre correva pensavo,
"..antibo ha i giorni contati sui 5000..", probabilmente era proprio la sera che ha fatto il record!
può andare sotto i 13 minuti..prossimo step.

oro ho scoperto che ha pure la quarta migliore prestazione italiana nei 1500 metri! 3.35.26

insomma 1500(9 settembre 1990) e il mitico 800(27 giugno 1973) non cadono.

1500
di napoli 3'32"78
mei 3'34"57
tirelli 3'34"61
crippa 3"35"26
lambruschini 3'35"27


800
fiasconaro 1'43"7
longo 1'43"74
sabia 1'43"88
benvenuti 1'43"92
d'urso 1'43"95


chi cadrà per primo?

p.s. 1
in tutti questi anni, mi sono chiesto mille volte, se il manuale di fiasconaro fu contato giusto :D

p.s. 2
visto che siamo messi cosi male, che agli ultimi campionati italiani, solo il vincitore è sceso sotto 1'50
qualcuno sa se tipo solo giordano benedetti è sceso sotto 1'45 tipo negli ultimo 10 anni?
tra l'altro solo una volta è sceso sotto l'1'45
1'44"67 6/6/2013 golden gala
poi come secondo tempo 1'45"07 golden gala 2015


Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Celun »

sempre degli ultimi campionati italiani alcuni tempi agghiaccianti, con tutto il rispetto possibile.

mentre warholm correva in 46'87 da noi solo uno sotto il 50
mario lambrughi(49'84)
3 secondi esatti su 47 secondi.
praticamente quasi due sport differenti.

200 metri solo Infantino(20'71)sotto i 21 secondi..

non siamo solo scarsi ehh :D :diavoletto:
jacobs 10'10
fabbri in gran spolvero

tamberi 2'28 sempre una bella misura
(ma anche per la mia esperienza di caviglie malandate,
lui avendo rotto quella di stacco, la vedo difficile che tornerà a saltare quella misura eccezionale di 2'39)

vedo qui che la sua miglior misura post infortunio è 2'33
http://www.fidal.it/atleta/Gianmarco-Ta ... Wg%3D#tab2

anzi già un 2'36/37 sarebbe un mezzo miracolo..


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Sui 200 Desalu ha fatto bene anche recentemente vincendo la DL di Bruxelles (molto impoverita) in 20.39, e anche al femminile la velocità non è messa poi male sia sui piani sia con la Bogliolo , che è un' ottima ostacolista. Abbiamo la Iapichino che è un atleta molto futuribile , e nei limiti di un fisico più agile che potente si diletta anche negli ostacoli. Complessivamente però il livello non è eccelso ma come si diceva anche a proposito del ciclismo la concorrenza è molto aumentata negli ultimi anni, anche a livello europeo.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Oude Kwaremont
Messaggi: 1728
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont »

Per quanto riguarda i primati di Di Napoli sui 1500 e Fiasconaro sugli 800, credo rimarranno inattaccabili ancora a lungo.
Sui 1500 non ci sono atleti in grado di avvicinarsi. O meglio ce ne sarebbe uno, cioè Crippa. Ma sarebbe inutile e controproducente per lui convertirsi al mezzofondo veloce per una prestazione che non gli garantirebbe nulla da nessuna parte.
Sugli 800 la situazione è un pò migliore, ci sono due atleti potenzialmente validi, Barontini e Tecuceanu (se prenderà la cittadinanza italiana). Per entrambi il miglior risultato è un 1'46". In teoria hanno entrambi margini di miglioramento data la giovane età (entrambi del 1999), ma nemmeno loro salvo sorprese sembrano in grado di poter migliorare l' 1'43" di Fiasconaro. Specialmente Barontini sembra essersi un pò impantanato.

In generale abbiamo alcuni buoni atleti ma manca sempre quello forte davvero. Perlomeno Crippa a livello europeo l' oro se lo può giocare.
Temo anch' io purtroppo che Tamberi sia perso.

PS: le prestazioni di Di Napoli e Fiasconaro sono tutt' ora abbastanza buone a livello mondiale.


beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Purtroppo se parliamo di olimpiadi 2021, l'unico che si può giocare qualcosa (se continua a crescere, perché per ora è da sesto/settimo posto) è Fabbri.
Tutti gli altri faranno fatica anche solo ad arrivare in finale.
Ci può arrivare Randazzo nel lungo, se anche lui riuscisse a progredire, vista l'età.
Temo si fermeranno in semifinale sia Tortu che Jacobs. Anche Re sui 400 (ma avremo una 4*400 assolutamente da finale), qualche chances in + per Desalou.
Tamberi è finito.
La Bogliolo con un po' di fortuna, ma dubito possa entrarci.
Altro non abbiamo, la velocità donne è imbarazzante, la Zenoni si è persa, i triplisti maschi tutti cotti, c'è aspettativa per la Iapichino ma non ha fisico, deve metter su massa.


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1996
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Che poi in realtà stiamo anche vivendo un buon momento, almeno rispetto al recente passato. Però siamo dietro vari Paesi europei come qualità media (GBR, Francia, Germania) e non abbiamo le eccellenze di Norvegia, Polonia, Belgio, Svezia. Per una 4x400 competitiva per una medaglia sarei disposto a dare in cambio tutti gli altri risultati, è la gara che preferisco dopo la maratona (rispetto alla quale ovviamente ha un livello di adrenalina completamente diverso). A Doha ci sono mancati 3 secondi, diciamo che mezzo secondo Scotti l'ha già tirato giù, deve farne un altro mezzo e serve che anche Aceti si migliori di un secondo, poi se sei competitivo la medaglia ci può uscire


beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Cosa ci si aspetta stasera?

Record del mondo del vichingo? Possibile
meno 10 del Tortu? Neanche se lo vedo ...
Record del mondo di mondo? Può essere, ma dei due credo di + in Warholm
Crippa che batte Ingebritsen? Come il meno 10 di Tortu. Però può fare il record italiano, quello si, anzi ... direi quasi probabile


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5625
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Deadnature »

beppesaronni ha scritto: giovedì 17 settembre 2020, 15:09 Crippa che batte Ingebritsen? Come il meno 10 di Tortu. Però può fare il record italiano, quello si, anzi ... direi quasi probabile
Così è stato, anche in maniera molto netta: 7:38:27, tolto oltre un secondo al record di Di Napoli.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Ma imho la lieta sorpresa è Edoardo Scotti , 45.21 , vincendo , a 20 anni ! tecnicamente è un grande risultato. Bravo Crippa ma come detto l' elite è distante basta vedere Ingebritsen (il VWA del' atletica) dove i 4" di ritardo sui 1500 triplicano sui 3.000.
Warholm non è stato perfetto , mi pare abbia anche perso qualcosa scendendo dal penultimo ostacolo, ma dopo Tokio potrebbe preparare solo i 400 piani , giusto per vedere fin dove scende, un meeting non basta.
Duplantis supera Bubka , magari prima del previsto ma non è un record così inatteso.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

sULL'atletica vado decisamente meglio che sul ciclismo :-)


Record del mondo del vichingo? Possibile (ha pasticciato un po' in fondo, altrimenti ...)
meno 10 del Tortu? Neanche se lo vedo ... (preso)
Record del mondo di mondo? Può essere, ma dei due credo di + in Warholm (ho sbagliato Warholm ma in fondo non Duplantis)
Crippa che batte Ingebritsen? Come il meno 10 di Tortu. Però può fare il record italiano, quello si, anzi ... direi quasi probabile (tutto preso)

Per il resto, deludente Fabbri (che non è ancora pronto per i grandissimi duelli ... si spera lo sarà a breve), bene Bogliolo ma sui soliti risultati che a livello internazionale valgono poco, benissimo Scotti per una 4x4 di livello mondiale e che potrebbe addirittura giocarsi una medaglia). Per lui poi, le prospettive di scendere sotto i 45 nel 2021


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
pietro
Messaggi: 8397
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da pietro »

Tortu in crescita comunque.
Scotti ottima prova, Ingebrigtsen al solito fortissimo.
Duplantis superlativo, Warholm anche


beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

pietro ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:34 Tortu in crescita comunque.
Scotti ottima prova, Ingebrigtsen al solito fortissimo.
Duplantis superlativo, Warholm anche
Tortu è destinato ad una carriera da 10.1.
Con qualche escursus a 10.05 e se trova la serata magica con vento +1.8 e poca umiditò, a 9.98.
Ma sarà sempre li purtroppo


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12487
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

beppesaronni ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:41
pietro ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:34 Tortu in crescita comunque.
Scotti ottima prova, Ingebrigtsen al solito fortissimo.
Duplantis superlativo, Warholm anche
Tortu è destinato ad una carriera da 10.1.
Con qualche escursus a 10.05 e se trova la serata magica con vento +1.8 e poca umiditò, a 9.98.
Ma sarà sempre li purtroppo
Temo di doverti dare ragione, anche se vorrei sbagliarmi.
E comunque due centisti da 10.1 in contemporanea non li abbiamo mai avuti.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

nino58 ha scritto: sabato 19 settembre 2020, 19:41
beppesaronni ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:41
pietro ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:34 Tortu in crescita comunque.
Scotti ottima prova, Ingebrigtsen al solito fortissimo.
Duplantis superlativo, Warholm anche
Tortu è destinato ad una carriera da 10.1.
Con qualche escursus a 10.05 e se trova la serata magica con vento +1.8 e poca umiditò, a 9.98.
Ma sarà sempre li purtroppo
Temo di doverti dare ragione, anche se vorrei sbagliarmi.
E comunque due centisti da 10.1 in contemporanea non li abbiamo mai avuti.
Aspettate a darlo per arrivato, ha corso 10.3 da allievo e sotto 10.10 più volte


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano »

beppesaronni ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:41
pietro ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:34 Tortu in crescita comunque.
Scotti ottima prova, Ingebrigtsen al solito fortissimo.
Duplantis superlativo, Warholm anche
Tortu è destinato ad una carriera da 10.1.
Con qualche escursus a 10.05 e se trova la serata magica con vento +1.8 e poca umiditò, a 9.98.
Ma sarà sempre li purtroppo
Oooh finalmente hai aperto gli occhi, eri proprio tu che fino ad un anno fa profetizzavi medaglie mondiali.
Mi sa che anche scendere sotto i 9.99 diventerà una chimera.
Guarda Lemaitre, all'inizio grande promessa, ottimi tempi e poi lì si è fermato. Bravo sì ma medaglie mondiali irraggiungibili.

Piuttosto mi sa che Mondo arriverà a 6 e 30 prima di smettere.


beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

galliano ha scritto: sabato 19 settembre 2020, 23:29
beppesaronni ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:41
pietro ha scritto: venerdì 18 settembre 2020, 15:34 Tortu in crescita comunque.
Scotti ottima prova, Ingebrigtsen al solito fortissimo.
Duplantis superlativo, Warholm anche
Carissimo.
Io scrivevo (quando aveva 20 anni ed.era sceso a 9.99) che togliendo altri 7-8 centesimi si sarebbe giocato.le.medaglie.
Non mi aembrava un utopia ... A 20 anni fai 9.99 ti chiedo di farmi 9.92 a 24 ma ho capito che non ci arrivera mai.
Per inciso, se.non cambia niente alle olimpiadi dell'anno prossimo, con 9.92 la.medaglia te la.giochi eccome.
E lamaitre non vorrei dover controllare ma.una medaglietta o 2 le deve aver prese, anche se più facilmente nei 200.

Ps: più ancora di mondo (che mi esalta tanto) mi ingrillisco per il vichingo
Tortu è destinato ad una carriera da 10.1.
Con qualche escursus a 10.05 e se trova la serata magica con vento +1.8 e poca umiditò, a 9.98.
Ma sarà sempre li purtroppo
Oooh finalmente hai aperto gli occhi, eri proprio tu che fino ad un anno fa profetizzavi medaglie mondiali.
Mi sa che anche scendere sotto i 9.99 diventerà una chimera.
Guarda Lemaitre, all'inizio grande promessa, ottimi tempi e poi lì si è fermato. Bravo sì ma medaglie mondiali irraggiungibili.

Piuttosto mi sa che Mondo arriverà a 6 e 30 prima di smettere.


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Gimbatbu
Messaggi: 2222
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Solo Bolt poteva permettersi di vincere i 100 pur partendo male. Avendo questo handicap anche Tortu penserei seriamente a concentrarmi sui 200 dove la concorrenza è meno feroce. Anch' io penso che al massimo potrebbe vincere un titolo europeo, ma non più in là di un settimo/ottavo posto ai Mondiali.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Gimbatbu ha scritto: lunedì 21 settembre 2020, 16:21 Solo Bolt poteva permettersi di vincere i 100 pur partendo male. Avendo questo handicap anche Tortu penserei seriamente a concentrarmi sui 200 dove la concorrenza è meno feroce. Anch' io penso che al massimo potrebbe vincere un titolo europeo, ma non più in là di un settimo/ottavo posto ai Mondiali.
Si ok , Bolt per un paio di appoggi , consideriamo anche l' altezza e la tipologia di fisico, mi pare un paragone un tantinello forzato dato che il lanciato di Bolt non ce l' ha nessuno. Comunque cominciamo ad arrivarci in una finale di primo livello, che già è un bel traguardo per un caucasico (scusate il PC)


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Gimbatbu
Messaggi: 2222
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

aitutaki1 ha scritto: lunedì 21 settembre 2020, 17:00
Gimbatbu ha scritto: lunedì 21 settembre 2020, 16:21 Solo Bolt poteva permettersi di vincere i 100 pur partendo male. Avendo questo handicap anche Tortu penserei seriamente a concentrarmi sui 200 dove la concorrenza è meno feroce. Anch' io penso che al massimo potrebbe vincere un titolo europeo, ma non più in là di un settimo/ottavo posto ai Mondiali.
Si ok , Bolt per un paio di appoggi , consideriamo anche l' altezza e la tipologia di fisico, mi pare un paragone un tantinello forzato dato che il lanciato di Bolt non ce l' ha nessuno. Comunque cominciamo ad arrivarci in una finale di primo livello, che già è un bel traguardo per un caucasico (scusate il PC)
E infatti ho rimarcato proprio questo, che Tortu, non essendo Bolt, non può recuperare dai più forti ciò che lascia in avvio, fossi in lui e in suo padre cercherei gloria nei 200, se poi vuole essere il primo dei bianchi sui 100 non sfiorando neppure le medaglie che contano, padronissimo.


Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano »

Per chi non se n'è accorto e io ero tra quelli, una settimana fa è ritornato alle corse Wayde van Niekerk: 45:58 al Galà dei Castelli in Svizzera.
Io sono molto soddisfatto, temevo molto peggio e questa prova mi fa ben sperare.
Come si vede nel video, il sudafricano ha corso 300mt col freno a mano tirato per poi accelerare negli ultimi 100.
Non ho controllato i parziali ma a occhio sembra sia andata così.
Chiaro che per competere per l'oro bisogna tirare giù 2" e rotti, ma sono lieto di vedere che l'uomo non l'abbiamo perso.

[BBvideo=560,315]

[/BBvideo]


beppesaronni
Messaggi: 3602
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

galliano ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 8:32 Per chi non se n'è accorto e io ero tra quelli, una settimana fa è ritornato alle corse Wayde van Niekerk: 45:58 al Galà dei Castelli in Svizzera.
Io sono molto soddisfatto, temevo molto peggio e questa prova mi fa ben sperare.
Come si vede nel video, il sudafricano ha corso 300mt col freno a mano tirato per poi accelerare negli ultimi 100.
Non ho controllato i parziali ma a occhio sembra sia andata così.
Chiaro che per competere per l'oro bisogna tirare giù 2" e rotti, ma sono lieto di vedere che l'uomo non l'abbiamo perso.

[BBvideo=560,315]

[/BBvideo]
In realtà a istinto, alle prossime olimpiadi si potrebbe vincere con 43.7/43.8
Non vedo OGGI gente in grado di fare 43.5.
Sempre + curioso di sapere quanto farebbe il vichingo preparandola un attimo ... per me record di Shoenlebe, di certo .... sub 44 probabile.... 43.5 non credo, ma io ormai a quell'uomo credo ciecamente :D


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Oude Kwaremont
Messaggi: 1728
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont »

Ieri sera a Valencia sono caduti due primati del mondo, prima quello dei 5000 metri femminili e poi quello dei 10.000 maschili, per mano (meglio, piedi) rispettivamente di Letesenbet Gidey e Joshua Cheptegei.

E' fantastico assistere a prestazioni del genere. D' altro canto però mi sento di riconoscere i dubbi di chi sostiene che siano troppo agevolate da tutta la tecnologia messa in campo.
In particolare la luce a bordo pista che indica i passaggi. C' è un aiuto extra che non è indifferente.


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica = Tirata di orecchie a Kiljan Burgada

Messaggio da leggere da Road Runner »

Tiratina di orecchie per Kilyan Jornet Burgada che l'altro ieri ha tentato e fallito il rekord del mondo di 24 ore di corsa in pista.
La ramanzina è a causa delle dichiarazioni fatte prima di partire dove diceva che il rekord era fattibilissimo. Risultato: ritirato dopo undici ore ufficialmente per un problema a un ginocchio, ma stava già calando organicamente e il rekord l'avrebbe comunque visto col binocolo.
Ricordo che il primato appartiene al greco Yannis Kourus ed è la "sciocchezza" di 303,506 chilometri (a piedi... e in pista regolare di 400metri)
Sono un grandissimo estimatore di Kourus di cui dico che semplicemente non è umano.
Non vi straccerò le palle a parlare di medie, watt, ecc.., ma per far capire di quanto sia fuori dal normale mi basta dire
che in 24 ore si è fermato solo una volta dopo 18 ore e mezza a fare una pisciatina!! Una pisciata in 24 ore e basta!!!!
Ricordo che a piedi non è come in bici, che con la ruota libera puoi anche smettere un pelo di pedalare.
A piedi devi sempre correre... e per fare 303km mica solo trotterellare...
Per la cronaca Kourus detiene anche il rekord delle 48 ore in pista (473,797 km !!),
della 1000 chilometri in pista (5 giorni e 16 ore) e delle 1000 miglia su strada (10 giorni e 10 ore).
Quando ha fatto il rekord dei 1000km, gli hanno detto che se andava avanti ancora 8 ore avrebbe fatto
anche il rekord della 6 giorni e lui ha detto "perchè no..!", e ha fatto 1036km. in 6 giorni ! Disumano. 8 ore di corsa per un comune mortale
è già roba da ricevero in ospedale, lui le ha attaccate là dopo che era già 5 giorni e tre quarti che correva...
Il Signor Burgada, che sulle sue montagne è comunque un fenomeno puro a sua volta, dovrebbe avere un pelo di rispetto.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12487
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica = Tirata di orecchie a Kiljan Burgada

Messaggio da leggere da nino58 »

Road Runner ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 19:34 Tiratina di orecchie per Kilyan Jornet Burgada che l'altro ieri ha tentato e fallito il rekord del mondo di 24 ore di corsa in pista.
La ramanzina è a causa delle dichiarazioni fatte prima di partire dove diceva che il rekord era fattibilissimo. Risultato: ritirato dopo undici ore ufficialmente per un problema a un ginocchio, ma stava già calando organicamente e il rekord l'avrebbe comunque visto col binocolo.
Ricordo che il primato appartiene al greco Yannis Kourus ed è la "sciocchezza" di 303,506 chilometri (a piedi... e in pista regolare di 400metri)
Sono un grandissimo estimatore di Kourus di cui dico che semplicemente non è umano.
Non vi straccerò le palle a parlare di medie, watt, ecc.., ma per far capire di quanto sia fuori dal normale mi basta dire
che in 24 ore si è fermato solo una volta dopo 18 ore e mezza a fare una pisciatina!! Una pisciata in 24 ore e basta!!!!
Ricordo che a piedi non è come in bici, che con la ruota libera puoi anche smettere un pelo di pedalare.
A piedi devi sempre correre... e per fare 303km mica solo trotterellare...
Per la cronaca Kourus detiene anche il rekord delle 48 ore in pista (473,797 km !!),
della 1000 chilometri in pista (5 giorni e 16 ore) e delle 1000 miglia su strada (10 giorni e 10 ore).
Quando ha fatto il rekord dei 1000km, gli hanno detto che se andava avanti ancora 8 ore avrebbe fatto
anche il rekord della 6 giorni e lui ha detto "perchè no..!", e ha fatto 1036km. in 6 giorni ! Disumano. 8 ore di corsa per un comune mortale
è già roba da ricevero in ospedale, lui le ha attaccate là dopo che era già 5 giorni e tre quarti che correva...
Il Signor Burgada, che sulle sue montagne è comunque un fenomeno puro a sua volta, dovrebbe avere un pelo di rispetto.
Kourus è sostanzialmente un tuo emulo.
Solo che tu fai il modesto.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2649
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Parliamo di Atletica = Tirata di orecchie a Kiljan Burgada

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Road Runner ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 19:34 Tiratina di orecchie per Kilyan Jornet Burgada
Mi risulta (me lo disse oggi la mia compagna, non ho verificato) che lo abbiano fermato perchè accusava dolori al petto.
Road tu hai esperienze di corse lunghe?
Io ho fatto solo una ultra, tre anni fa, Ovada Genova.


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner »

Ho fatto 26 maratone nella mia vita e 936 gare di atletica in totale, senza mai un ritiro. Morissi qui se dico una balla ! Confesso che una centochilometri l'avrei voluta fare ma non c'è stata l'occasione. Comunque... mai dire mai !!


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2649
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nemecsek. »



Metto il link edizione 2021, anche se il sito non è aggiornato
Io dovrei essere ripescato perchè iscritto nel 2020 e non si tenne la gara causa lockdown.
Interessasse a Michele o qualche forumista podista, il Turchino in notturna è bellissimo.


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2649
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Road Runner ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 23:50 Ho fatto 26 maratone nella mia vita e 936 gare di atletica in totale, senza mai un ritiro. Morissi qui se dico una balla ! Confesso che una centochilometri l'avrei voluta fare ma non c'è stata l'occasione. Comunque... mai dire mai !!
Il mio sogno sarebbe il Passatore, ma sto invecchiando ed inizia ad essere veramente impegnativa dal punto di vista fisico, pur puntando a finirla stando dentro i cancelli orari, senza altre velleità.


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Cthulhu
Messaggi: 1257
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

nemecsek. ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 23:52
Road Runner ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 23:50 Ho fatto 26 maratone nella mia vita e 936 gare di atletica in totale, senza mai un ritiro. Morissi qui se dico una balla ! Confesso che una centochilometri l'avrei voluta fare ma non c'è stata l'occasione. Comunque... mai dire mai !!
Il mio sogno sarebbe il Passatore, ma sto invecchiando ed inizia ad essere veramente impegnativa dal punto di vista fisico, pur puntando a finirla stando dentro i cancelli orari, senza altre velleità.
Io lo feci a 20 anni, da puro incosciente con dei miei amici. L'ho pure finita. 18 ore e spiccioli. Poi siamo rimasti tutti a letto per una settimana, avevamo le gambe di legno.


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner »

Il mondo delle Ultra mi ha sempre affascinato. Una volta seguii Mravlie Dusan alla 100 km. della Brianza, uno Sloveno che era sul livello di Kourus, forse anche più forte e sicuramente più matto. Vi posso assicurare che per 100km. (era fine giugno e faceva un caldo boia), ha bevuto solo birra!!! Era seguito dalla moglie e ogni 5km. scendeva dalla Zastava e gli stappava due lattine di birra!!! 2x20x0,33 = 13 litri di birra in 6h.45'.!!!!!
All'arrivo allo stadio di Desio, gli chiesero se se la sentiva di inaugurare con un giro la nuova pista di Atletica: si è tolto le scarpe (non aveva calze!!), e a piedi nudi si è sparato un 400 in 1'05", dopo 100km (e 13 litri di birra). Era euforico (per me era anche clamorosamente ubriaco), e ai microfoni ha dichiarato che era partito forte (passaggio 2h.37' alla maratona!!!), per mettere su un po' di fatica, perchè per lui 100km. erano pochi ed era abituato a fare gare molto più lunghe...!!! (Tipo la Sidney Melbourne, vinta più volte, di 1016 km in linea!!).
Ai rifornimenti ufficiali c'erano dei mastelli con dentro le spugne per sciacquarsi. Lui arrivava (era un colosso di quasi due metri), toglieva qualche spugna, e si tirava in testa il mastello da 50 litri!!!
Una volta vinse la Sassari Cagliari di 256km. Statisticamente di solito si vinceva in 24 ore e calcolavano che l'arrivo avvenisse attorno al mezzogiorno della domenica, alla stadio Sant'Elia, per attrarre pubblico, partendo da Sassari alle 12.00 del giorno prima. Quando l'ha vinta Dusan, è arrivato a Cagliari alle 6.00 di mattina e hanno dovuto sbrandare il custode della stadio per aprire!! Ha abbassato il rekord di 6 ore!
Questo era Mravlie Dusan, Ingegnere idraulico Sloveno...
Avevo 22 anni ad avevo appena iniziato a correre, da sottozero. Queste cose ti rimangono impresse...


Cthulhu
Messaggi: 1257
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Mravlje si è anche fatto la Transamerica ( 4800 km ) in 22 giorni e 18 ore. :shock:
Per farmi perdonare da Road Runner di avergli inquinato l'udito con un mucchio di musica pallosissima gli offro questo omaggio


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner »

Grazie Cthulhu, è proprio lui, un po' invecchiato ma lui.
Durante quella Cento seguivo anche un amico "nostrano", altro fenomeno, di nome Zanaboni Mario, anch'egli ultramaratoneta.
Ebbene, quello che sto per raccontare è un po' "macabro", ma mi ha insegnato la resilienza ad oltranza...
Due giorni prima Mario si stava allenando con un amico, che è stramazzato a terra colpito da infarto, morto sul colpo. Il sabato pomeriggio, giorno della gara c'erano i funerali e lui voleva andarci, ma un gruppo di amici "bastardi" l'ha convinto a correre.
Ero a Cabiate ad aspettarlo al 16°km, e dopo aver visto Dusan spararsi due birre sto li e non arriva... Passa in 40a posizione, stravolto, demoralizzato e via di testa. Faccio un paio di km. con lui e cerco di alzargli il morale, ma niente, vuole fermarsi. A Mariano Comense, al rifornimento, dice che gli scottano i piedi e si versa due bottiglie di acqua minerale nelle scarpe, tenute larghe, anche lui senza calze...!! Lo vedo male, ma so che non mollerà... Il caldo atroce miete vittime, io riprendo Dusan e lo perdo di vista.
A Desio, dopo 7ore e 20 minuti, il 3° che entra è Mario Zanaboni, panettiere di Cernusco sul Naviglio!!!
Il dopogara è ancora più incredibile: è circa mezzanotte e Mario è seduto sul prato appoggiato ad un albero. Mi fermo a parlare un po'. Ha vinto 100.000 lire in contanti, e da scapolo impenintente non ha paura ad ammettere che nell'andare a casa si fermerà a spenderli al rondò di Monza con qualche Signorina... E chi lo conosce sa che è così... Dopo cento chilometri di fornace...!!! Dopo qualche minuto passano i suoi compagni di squadra e gli fanno: Mario, allora, domani mattina alle 06.00, passiamo noi. Gli chiedo che cacchio deve fare domani mattina... Deve andare a correre la Maratona di Felletto Canavese!!!! Dopo la Cento chilometri del pomeriggio!!! E la "sosta" al rondò di Monza...!! Detto fatto e mi pare arrivò addirittura 4° in 2h. 40'!!
Da questi episodi ho imparato cos'è la resilienza totale...
Ultima modifica di Road Runner il domenica 6 dicembre 2020, 22:50, modificato 3 volte in totale.


Gimbatbu
Messaggi: 2222
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Per carità grandissimi, ma il rischiò di rimanerci secchi come il povero amico è abbastanza reale...


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2649
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Cthulhu ha scritto: domenica 6 dicembre 2020, 10:01
nemecsek. ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 23:52
Road Runner ha scritto: domenica 29 novembre 2020, 23:50 Ho fatto 26 maratone nella mia vita e 936 gare di atletica in totale, senza mai un ritiro. Morissi qui se dico una balla ! Confesso che una centochilometri l'avrei voluta fare ma non c'è stata l'occasione. Comunque... mai dire mai !!
Il mio sogno sarebbe il Passatore, ma sto invecchiando ed inizia ad essere veramente impegnativa dal punto di vista fisico, pur puntando a finirla stando dentro i cancelli orari, senza altre velleità.
Io lo feci a 20 anni, da puro incosciente con dei miei amici. L'ho pure finita. 18 ore e spiccioli. Poi siamo rimasti tutti a letto per una settimana, avevamo le gambe di legno.
presumo senza specifica preparazione e con molta incoscienza
comunque per nulla scontato finirla
:clap: :clap: :clap:


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2649
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Road Runner ha scritto: domenica 6 dicembre 2020, 21:36


Da questi episodi ho imparato cos'è la resilienza totale...
Sconoscevo sia lo sloveno che Zanaboni, che personaggi!
Zanaboni il panettiere è ulteriore conferma di come la resilienza sia caratteristica che si forma con l'abitudine al sacrificio.
A vedere gli ultramaratoneti italiani degli ultimi due decenni, la Casiraghi faceva i turni alla fabbrica delle calze, Brunod muratore, Calcaterra taxista...
Con bona pace de Balotelli....


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Rispondi