Parliamo di Atletica

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
beppesaronni
Messaggi: 2772
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni » martedì 28 agosto 2018, 16:12

galliano ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 12:14
Sì prescod è proprio sgangherato, sopratutto nei primi trenta metri, ha le braccia che vanno dappertutto tranne che stare belle in linea e questo è un handicap per la curva nei 200.
Però mi pare sia allenato da mills quindi gli darei ancora un anno per vedere se riesce a raddrizzarlo.
Altrimenti con questa impostazione non credo potrà esprimere tutto il suo potenziale.
Non so se hai visto i 100 di birmingham ma negli ultimi 50 metri ha risucchiato coleman e ha guadagnato pure su lyles. Lyles parte pianino ma è impostato decisamente meglio.

Sui 200 occhio al giamaicano bloomfield che mi pare avere parecchio margine di crescita, però bisogna vedere se opterà per i 400 e comunque lo vedo più con il passo del quattrocentista.
assolutamente DACCORDO.
Bloomfield ha un passo meravigioso ma forse non possiede la velocità di base per arrivare ad essere dominante sui 200.
Ochhio che Lynes di 10 giorni fa, non era lo stesso Lynes del resto della stagione. Poi che recuperi 2mt su Coleman, ci sta sempre, visto che Coleman è il miglior partente del mondo ma non possiede certo un lanciato da battaglia


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.


riddler
Messaggi: 907
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da riddler » martedì 28 agosto 2018, 17:51

Mah ripeto Lemaitre per palamres e altro alla sua età era di un'altra categoria... poi vedremo se saprà smentirmi!
Credo il paragone + azzeccato sia con Lemaitre piuttosto che con Mennea...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Winter » martedì 28 agosto 2018, 18:55

beppesaronni ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 8:20

Ragazzi io voglio ripetermi.
Con 9.99 entri in qualunque FINALE olimpica.
Se fai 9.95 arrivi quinto-sesto
Se fai 9.88 arrivi terzo
Se fai 9.83 vinci.
Il tutto in condizioni normali quali ha corso il suo primato di 9.99.
A 20 anni, possimo sperare, visto l'andazzo, che possa migliorarsi ancora nei prossimi due anni?
Ma 999 l ha fatto in un meeting
mica in una competizione stile mondiali o olimpiadi
si potrà pure migliorare..
Nelle prime 25 performance di tutti i tempi ci sono solo neri
ultima medaglia di un bianco alle olimpiadi? 1980
finalisti? Sempre 1980

Ai mondiali zero medaglie in sedici edizioni dei mondiali
I numeri non mentono



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano » martedì 28 agosto 2018, 20:26

beppesaronni ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 16:12
assolutamente DACCORDO.
Bloomfield ha un passo meravigioso ma forse non possiede la velocità di base per arrivare ad essere dominante sui 200.
Ochhio che Lynes di 10 giorni fa, non era lo stesso Lynes del resto della stagione. Poi che recuperi 2mt su Coleman, ci sta sempre, visto che Coleman è il miglior partente del mondo ma non possiede certo un lanciato da battaglia
Sì ma due metri a Coleman mi sa che non li hanno recuperati nemmeno Bolt e Gatlin nella finale dei mondiali 2017.
Anche se era un Coleman leggermente più veloce.

Su Lynes. È partito peggio del solito quindi ti pare che sia più indietro rispetto ai sui standard ma poi sul lanciato era il solito Lynes ma stavolta prescod andava più di lui.
Facessero un 200 in rettilineo prescod prenderebbe l'oro.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4883
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 28 agosto 2018, 21:14

Winter ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 18:55

Nelle prime 25 performance di tutti i tempi ci sono solo neri
ultima medaglia di un bianco alle olimpiadi? 1980
finalisti? Sempre 1980

Ai mondiali zero medaglie in sedici edizioni dei mondiali
I numeri non mentono
E Salvini li vuole pure rimandare indietro! Accogliamoli tutti e mettiamoli in pista!




beppesaronni
Messaggi: 2772
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 29 agosto 2018, 10:36

Winter ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 18:55
beppesaronni ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 8:20

Ragazzi io voglio ripetermi.
Con 9.99 entri in qualunque FINALE olimpica.
Se fai 9.95 arrivi quinto-sesto
Se fai 9.88 arrivi terzo
Se fai 9.83 vinci.
Il tutto in condizioni normali quali ha corso il suo primato di 9.99.
A 20 anni, possimo sperare, visto l'andazzo, che possa migliorarsi ancora nei prossimi due anni?
Ma 999 l ha fatto in un meeting
mica in una competizione stile mondiali o olimpiadi
si potrà pure migliorare..
Nelle prime 25 performance di tutti i tempi ci sono solo neri
ultima medaglia di un bianco alle olimpiadi? 1980
finalisti? Sempre 1980

Ai mondiali zero medaglie in sedici edizioni dei mondiali
I numeri non mentono
E' ovvio che il nero sia avantaggiato.
Ma nessuno mi leva dalla testa che 40 anni fa, Borzov e Mennea su piste di merda, con scarpe di merda e preparazioni e alimentazioni di 40 anni fa, correvano 10.0
E un paio di altri bianchi facevano 10.1.
Ora ripeto. Bolt non c'è più. Blake non c'è più (non QUEL Blake).
Povel non c'è più.
Gay non c'è più.
Gatlin non c'è più.
Siamo nei famosi anni di transizione e se non esce il nuovo fenomeno a brevissimo (nessuno di quelli che ci sono già, farà mai 9.60 ... non ne hanno le doti ... Coleman non ha un lanciato, Prescod non ha una partenza, Lynes è 200ista, Baker arriva fino a li, gli altri non sono fenomeni), i 100 metri si vinceranno con tempi umani.
E Tortu se la potrà giocare


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

beppesaronni
Messaggi: 2772
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 29 agosto 2018, 10:37

galliano ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 20:26
beppesaronni ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 16:12
assolutamente DACCORDO.
Bloomfield ha un passo meravigioso ma forse non possiede la velocità di base per arrivare ad essere dominante sui 200.
Ochhio che Lynes di 10 giorni fa, non era lo stesso Lynes del resto della stagione. Poi che recuperi 2mt su Coleman, ci sta sempre, visto che Coleman è il miglior partente del mondo ma non possiede certo un lanciato da battaglia
Sì ma due metri a Coleman mi sa che non li hanno recuperati nemmeno Bolt e Gatlin nella finale dei mondiali 2017.
Anche se era un Coleman leggermente più veloce.

Su Lynes. È partito peggio del solito quindi ti pare che sia più indietro rispetto ai sui standard ma poi sul lanciato era il solito Lynes ma stavolta prescod andava più di lui.
Facessero un 200 in rettilineo prescod prenderebbe l'oro.
QUEL Bolt non glie li ha recuperati.
Il vero Bolt glie ne recuperava 6 di metri


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano » sabato 1 settembre 2018, 13:17

Il botolo Coleman fa 10.79 nei 100mt a Bruxelles e stavolta non ha perso nulla sul lanciato.
Ahi ahi mi sa che per Tortu le cose si complicano.
Se Coleman comincia a tenere dopo i 50mt la vedo dura andarlo a riprendere.
Per ora tra lui e Tortu c'è un abisso di 20 centesimi.

Bellissima gara nei 5000 con tempi di assoluto livello.
Bella anche nei 1500 femminili anche se storco il naso a vedere le due anglosassoni ai primi due posti. C'è da dire che la Hassan era reduce da un 5000 combattutissimo corso a Zurigo la sera prima.

Nell'alto mezza rissa tra Tamberi e Il bahamense Thomas che credo sia stato estromesso per una spinta all'italiano durante un'accesa discussione.

A Zurigo lyles conferma il suo dominio nei 200.
Tra l'altro mi ricorda vagamente Aru quindi inconsciamente comincia a starmi qui.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4883
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake » sabato 1 settembre 2018, 13:39

galliano ha scritto:
sabato 1 settembre 2018, 13:17
Il botolo Coleman fa 10.79 nei 100mt a Bruxelles e stavolta non ha perso nulla sul lanciato.
Ahi ahi mi sa che per Tortu le cose si complicano.
Se Coleman comincia a tenere dopo i 50mt la vedo dura andarlo a riprendere.
Per ora tra lui e Tortu c'è un abisso di 20 centesimi.
Ok che Tortu non è il nuovo Borzov, ma 10.79 può batterlo tranquillamente :diavoletto:



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 1 settembre 2018, 14:28

jerrydrake ha scritto:
sabato 1 settembre 2018, 13:39
galliano ha scritto:
sabato 1 settembre 2018, 13:17
Il botolo Coleman fa 10.79 nei 100mt a Bruxelles e stavolta non ha perso nulla sul lanciato.
Ahi ahi mi sa che per Tortu le cose si complicano.
Se Coleman comincia a tenere dopo i 50mt la vedo dura andarlo a riprendere.
Per ora tra lui e Tortu c'è un abisso di 20 centesimi.
Ok che la Tortu non è la nuova Borzova, ma 10.79 può batterlo tranquillamente :diavoletto:
Così forse suonerebbe meglio... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

beppesaronni
Messaggi: 2772
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni » lunedì 3 settembre 2018, 8:46

Non lo so, questo 9.79 mi sa un po' di gara della vita.
In tutta la stagione non si è mai espresso nemmeno vicino, a questi livelli.
Comunque, non è che per forza Tortu debba vincere l'oro, alle prossime olimpiadi. Per dire .... bronzo farebbe schifo? E dietro al 9.79 di Coleman (in due anni poi, ne cambiano di cose, in meglio come in peggio) non mi pare di aver visto nulla di inarrivabile.
Piuttosto, è assolutamente ora che lo si faccia correre, il ragazzo, mi pare una reliquia conservata gelosamente in una campana di vetro. Mostriamolo al mondo, sto nuovo Borzov


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Road Runner
Messaggi: 458
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner » lunedì 3 settembre 2018, 17:44

Ma te sei fuori !! Quest'anno ha già fatto 4 gare, non vorrai mica che si bruci !? ! Poverino, è stanco...! Lui e il suo ambiente si ispirano all'abatino Berruti che faceva due gare e mezzo all'anno perchè poi doveva andare in spiaggia a divertirsi !
E sbeffeggiano il mulo Mennea che faceva otto ore otto di allenamento al giorno (ma senza includere i tempi per cambiarsi, otto ore otto di pista, più tutto il resto). Però Mennea quello che faceva nei meeting lo rifaceva nei Campionati e alle Olimpiadi, anzi, faceva anche meglio.
Questo, alla prima occasione buona, se l'è fatta sotto.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 4 settembre 2018, 8:52

Road Runner ha scritto:
lunedì 3 settembre 2018, 17:44
Ma te sei fuori !! Quest'anno ha già fatto 4 gare, non vorrai mica che si bruci !? ! Poverino, è stanco...! Lui e il suo ambiente si ispirano all'abatino Berruti che faceva due gare e mezzo all'anno perchè poi doveva andare in spiaggia a divertirsi !
E sbeffeggiano il mulo Mennea che faceva otto ore otto di allenamento al giorno (ma senza includere i tempi per cambiarsi, otto ore otto di pista, più tutto il resto). Però Mennea quello che faceva nei meeting lo rifaceva nei Campionati e alle Olimpiadi, anzi, faceva anche meglio.
Questo, alla prima occasione buona, se l'è fatta sotto.
Come in ogni sport, bisogna pure divertirsi.
Voglio dire che rinunciare a correre vuol dire non divertirsi a correre, e non va bene.
Come non va bene l'opposto, l'ossessione.
Ma non ho competenza tecnica, quindi le mie sono impressioni.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

beppesaronni
Messaggi: 2772
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni » martedì 4 settembre 2018, 10:24

Road Runner ha scritto:
lunedì 3 settembre 2018, 17:44
Ma te sei fuori !! Quest'anno ha già fatto 4 gare, non vorrai mica che si bruci !? ! Poverino, è stanco...! Lui e il suo ambiente si ispirano all'abatino Berruti che faceva due gare e mezzo all'anno perchè poi doveva andare in spiaggia a divertirsi !
E sbeffeggiano il mulo Mennea che faceva otto ore otto di allenamento al giorno (ma senza includere i tempi per cambiarsi, otto ore otto di pista, più tutto il resto). Però Mennea quello che faceva nei meeting lo rifaceva nei Campionati e alle Olimpiadi, anzi, faceva anche meglio.
Questo, alla prima occasione buona, se l'è fatta sotto.
oDDIO. Per tutta la prima parte ti quoto. Ma farsela sotto, uno che con un personale di 9.99 ti fa 10.08 rallentando nel finale (10.05 reale?) mi sembra un po' eccessivo.
Comunque che debba gareggiare di più, e non solo contro Jacobs e Cattaneo, mi sembra l'abbia capito tutto il mondo tranne suo padre


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4881
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Deadnature » lunedì 17 settembre 2018, 7:37

Giornata da ricordare quella di ieri, con due record del mondo clamorosi: quello della maratona di Kipchoge ha avuto (giustamente) ampio spazio mediatico, ma non da meno è stata l'impresa di Kevin Mayer, che ha costruito un decathlon da 9126 punti, superando il vecchio primato di Eaton di 86. Capolavoro di costanza, il suo: 4563 punti il sabato, 4563 la domenica.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Oude Kwaremont
Messaggi: 1472
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » lunedì 17 settembre 2018, 19:53

Deadnature ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 7:37
Giornata da ricordare quella di ieri, con due record del mondo clamorosi: quello della maratona di Kipchoge ha avuto (giustamente) ampio spazio mediatico, ma non da meno è stata l'impresa di Kevin Mayer, che ha costruito un decathlon da 9126 punti, superando il vecchio primato di Eaton di 86. Capolavoro di costanza, il suo: 4563 punti il sabato, 4563 la domenica.
Il decathlon non lo seguo e quindi non mi esprimo, a parte i complimenti all' atleta.
Per quanto riguarda la maratona, penso che con Kipchoge si sia raggiunto il limite umano anche su quella distanza, e se ci dovesse essere un ulteriore abbassamento, lo potrà eseguire sempre lui. Non pensavo possibile ritoccare così tanto il primato, pur in una competizione così lunga.
Correre una maratona a 2h 1' 39" significa percorrere ogni 400 metri ad una media di 1'09", cioè come le ultime ripetute che io ho eseguito mercoledì scorso... per 10 volte e con un minuto di recupero però. Quindi, semplicemente sbalorditivo.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 17 settembre 2018, 21:17

Deadnature ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 7:37
Giornata da ricordare quella di ieri, con due record del mondo clamorosi: quello della maratona di Kipchoge ha avuto (giustamente) ampio spazio mediatico, ma non da meno è stata l'impresa di Kevin Mayer, che ha costruito un decathlon da 9126 punti, superando il vecchio primato di Eaton di 86. Capolavoro di costanza, il suo: 4563 punti il sabato, 4563 la domenica.
Qui tutti i risultati delle 10 discipline.
In tre di queste: 100mt, lungo e giavellotto Mayer ha realizzato il suo personale.
https://decastar.fr/fr/classement-general-2018/

È interessante notare come il differenziale tra i sui pb e i risultati ottenuti nel corso del record mondiale sia piuttosto basso se lo confrontiamo con quello di Ashton Eaton, il precedente primatista.
Se Eaton avesse avvicinato i suoi pb durante il record del mondo avrebbe totalizzato un punteggio impressionante.

Qui invece un'estrema sintesi dei 10 migliori risultati della prova di Mayer.
Portate pazienza per il telecronista francese che pare leggermente squilibrato
http://www.european-athletics.org/news/ ... ml?cid=rss



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 17 settembre 2018, 23:05

Su tutti direi, oltre ai 100 m, i 5.45 nell’asta... :o
Questo vincerebbe i campionati italiani assoluti, visto l’andazzo! :diavoletto:
(mettiamoci anche i 13.75 nei 110 hs)
Risale anche nella personale classifica all-time, eh...

(Forza Cairoli, qui dobbiamo metterci al lavoro! :D )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista


Rispondi