Parliamo di Tennis

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
riddler
Messaggi: 931
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 6 agosto 2018, 16:11

Secondo me Fognini farà come la Pennetta, ingresso in top ten vittoria di un torneo importante (almeno Master 1000) e ritiro!
Gli manca poco però deve vincere un torneo importante, troppo distanti i top ten da lui...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo


Avatar utente
nino58
Messaggi: 10328
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 6 agosto 2018, 16:18

riddler ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 16:11
Secondo me Fognini farà come la Pennetta, ingresso in top ten vittoria di un torneo importante (almeno Master 1000) e ritiro!
Gli manca poco però deve vincere un torneo importante, troppo distanti i top ten da lui...
Magari imitasse (nei risultati e nello stile) la consorte !!!
La quale, oltre all'US Open, ha all'attivo anche un Indian Wells.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

riddler
Messaggi: 931
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 6 agosto 2018, 16:31

nino58 ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 16:18
riddler ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 16:11
Secondo me Fognini farà come la Pennetta, ingresso in top ten vittoria di un torneo importante (almeno Master 1000) e ritiro!
Gli manca poco però deve vincere un torneo importante, troppo distanti i top ten da lui...
Magari imitasse (nei risultati e nello stile) la consorte !!!
La quale, oltre all'US Open, ha all'attivo anche un Indian Wells.
Lo so, vale quasi come un torneo grande slam, una sorta di vittoria a Kitzbuel per i discesisti...

A lui basterebbe o Madrid o Montecarlo o Roma e ci sarebbe la definitiva consacrazione... penso i tornei del grande slam anche per i rivali che ci sono, sono fuori portata...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

riddler
Messaggi: 931
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 6 agosto 2018, 16:35

A me piaceva molto di + Camporese rispetto a Fognini...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5168
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da jerrydrake » sabato 11 agosto 2018, 13:19

Ieri grande sfida tra quella che a partire dal 2020 sarà la coppia destinata a sostituire Federer-Nadal. Zverev ha sprecato l'impossibile, ma il non ancora 20enne Tsitsipas è un grandissimo giocatore, sa stare in campo con la testa e con i colpi, e lo trovo un giocatore molto completo. Ancora molto falloso ma lavorando potrà raggiungere il n.1




Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 31 dicembre 2018, 9:11

Sembra un po' una presa in giro, ma il 2019 tennistico inizia esattamente oggi. Ci sono già state le prime partite a Brisbane (bene Raonic e Dimitrov), mentre dall'ora di pranzo parte Doha che ci interessa particolarmente perché ci sono Berrettini, Seppi, Cecchinato e anche Lorenzi. Il più giovane trova subito Bautista, difficile ma bisogna cominciare a batterli regolarmente questi giocatori intorno al numero 20, per Cecchinato c'è Stakhovski uscito dalle qualificazioni. Invece i due vecchietti trovano Rublev e l'eterno Verdasco. Settimana prossima torna Fognini e cominciano le qualificazioni di Melbourne



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 10 gennaio 2019, 9:40

C'è stato il sorteggio del primo slam dell'anno. Strada complicata per Djokovic (Tsonga e Medvedev nei primi 4 turni) e Nadal (più per le sue condizioni che per gli avversari, l'ostacolo comunque è De Minaur), più facile per Federer e Zverev. Buon sorteggio per Fognini e Cecchinato, meno per Berrettini (subito Tsitsipas), interessante per Seppi e Fabbiano



dietzen
Messaggi: 5815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da dietzen » giovedì 10 gennaio 2019, 19:17

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 9:40
C'è stato il sorteggio del primo slam dell'anno. Strada complicata per Djokovic (Tsonga e Medvedev nei primi 4 turni) e Nadal (più per le sue condizioni che per gli avversari, l'ostacolo comunque è De Minaur), più facile per Federer e Zverev. Buon sorteggio per Fognini e Cecchinato, meno per Berrettini (subito Tsitsipas), interessante per Seppi e Fabbiano
per djokovic ci sarebbe anche shapovalov al terzo turno.
nadal tutto sommato ha un buon tabellone, se fosse in forma.
cecchinato ha una buona occasione, si trova nell'ottavo meno difficile.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10328
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 11 gennaio 2019, 8:45

Seppi in finale a Sidney con lo scalpo di un altro davanti a lui in classifica ATP.
7-6 e 6-4.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 11 gennaio 2019, 8:57

Vanni e Travaglia sono entrati in tabellone a Melbourne. Solo 2 su 15, speravo meglio



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2272
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da lambohbk » venerdì 11 gennaio 2019, 11:22

Entro Wimbledon si ritirerà Andy Murray, che non riesce a superare il problema al'anca .

Gli Australian Open potrebbero anche essere il suo ultimo torneo...


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Tour of California

dietzen
Messaggi: 5815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 11 gennaio 2019, 15:07

lambohbk ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 11:22
Entro Wimbledon si ritirerà Andy Murray, che non riesce a superare il problema al'anca .

Gli Australian Open potrebbero anche essere il suo ultimo torneo...
spiace sempre quando un atleta deve smettere per problemi fisici, ma era uno sviluppo purtroppo prevedibile perché nel tennis è difficile tornare a certi livelli da questo tipo di infortunio.
dice che probabilmente si sottoporrà a un intervento più invasivo, incompatibile con la carriera di un atleta ma che dovrebbe aiutarlo per la vita di tutti i giorni, gli auguro che almeno in questo senso riesca a risolvere il problema.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 14 gennaio 2019, 8:02

Nella notte due belle soddisfazioni da Travaglia e Fabbiano, che hanno superato i rispettivi primi turni. Erano stati fortunati nel sorteggio ma le partite bisognava vincerle. Travaglia non l'ho visto, invece Fabbiano è stato davvero bravo, perché l'australiano comunque a tratti ha giocato bene e lui è riuscito a reggere l'urto (in 3 set su 4). Ora Travaglia va a giocare contro Basilashvili, mentre Fabbiano incontra il protagonista del primo upset del torneo, cioè l'americano Opelka che ha battuto Isner (poi upset per modo di dire avendo negli occhi l'Isner di fine 2018).
Meno bene Berrettini, che aveva un match proibitivo contro Tsitsipas, ma è pure uno da cui ti aspetti di più. Ha vinto il primo set poi l'altro è cresciuto di colpi e lui è rimasto un po' a guardare. Buoni colpi, ma mi sembra che non riesca mai a prendere in mano il gioco e neanche a variarlo, se non quando non conta (sui 40-0, per dire).
Ora c'è in campo Seppi che ha vinto il primo set contro Steve Johnson (questa è da portare a casa). In campo anche Berdych che sta demolendo Edmund. Più tardi giocheranno Bautista-Murray, probabile match d'addio dello scozzese. Ma anche Cilic e Federer (Nadal ha già giocato e vinto in 3 set)



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 14 gennaio 2019, 13:52

A Bautista Agut l'ingrato compito di estromettere Murray, che comunque è stato durissimo a morire. Finita al quinto set, in larga parte grazie ai regali di Bautista ma Andy è stato più che dignitoso (nel gioco, invece encomiabile nella grinta ovviamente). In pratica l'unica sorpresa in campo maschile rimane la sconfitta di Isner (più in piccolo mi hanno stupito la sconfitta netta di Lajovic e quella di Struff, mentre Rublev era destinato a tornare subito a casa, deve ritrovarsi).
Per noi giornata sicuramente positiva, vanno avanti 3 su 4, ma tutti e 3 da favoriti (non che sia un demerito vincere da favoriti). Domani in campo Fognini, Cecchinato, Vanni e la Giorgi.



Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » lunedì 14 gennaio 2019, 14:59

Nel match Fabbiano - Kubler era difficile indicare Fabbiano come favorito.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 14 gennaio 2019, 15:31

Nelle quote erano pari più o meno, ma sui cinque set per me uno come Fabbiano si lascia ampiamente preferire a quasi tutti quelli che sono nella sua zona di classifica. Ora bel match con Opelka, su questo non scommetto perché probabilmente finirei per scommettere contro il nostro e non mi piace



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 15 gennaio 2019, 6:46

Camila Giorgi ha demolito la Jakupovic, avanti anche Fognini (non l'ho vista chiaramente, il punteggio comunque racconta una partita molto complicata come prevedibile). Luca Vanni eccellente contro Carreno Busta, era sopra 2-0 poi ha ceduto (comunque continuando a fare il suo, purtroppo l'altro è cresciuto). Aspettiamo Cecchinato.
Anche oggi per ora nessuna grande sorpresa in campo maschile. Si salvano Nishikori e Chung, entrambi vincitori al quinto rimontando dallo 0-2. Devono ancora scendere in campo i vari Djokovic, Tsonga, Raonic, Wawrinka.



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2272
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 15 gennaio 2019, 12:01

Cecchinato da qui ad aprile ha pochissimi punti da difendere, peccato sia partito molto male nel 2019


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Tour of California

Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 12:07

lambohbk ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 12:01
Cecchinato da qui ad aprile ha pochissimi punti da difendere, peccato sia partito molto male nel 2019

Perché molto male?



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2272
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 15 gennaio 2019, 12:32

Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 12:07
lambohbk ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 12:01
Cecchinato da qui ad aprile ha pochissimi punti da difendere, peccato sia partito molto male nel 2019

Perché molto male?
Si ho sbagliato nel senso che molto male è esagerato (semifinale a Doha) :D

Però poi uscire al primo turno ad Auckland e Australian Open è brutto, dato che era anche testa di serie


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Tour of California

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 15 gennaio 2019, 12:52

Oggi un set e mezzo di livello stratosferico (ovvio con la complicità dell'altro, ma lui non sbagliava un angolo), però purtroppo quando cala il ritmo sul veloce non riesce a prevalere. E c'è questo vizio di mollare un set intero nelle partite ai 5 set che già si era visto a Parigi. Peccato comunque, aveva pescato un tabellone davvero promettente (perdeva sia con Coric che con Thiem sulla carta, anche nettamente, ma in un tabellone in cui ci sono Federer, Nadal, Djokovic, Cilic, Anderson c'era da metterci 10 firme per prendere quei due)



Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 15:20

Beppugrillo ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 12:52
aveva pescato un tabellone davvero promettente

(perdeva sia con Coric che con Thiem sulla carta, anche nettamente,)
Perchè giudichi promettente un tabellone che ti vede contrapposto a due avversari da cui perdi nettamente?



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5168
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 15 gennaio 2019, 15:40

Io ho visto solo gli ultimi due set del Ceck. Non era un match semplice tra due giocatori di pari valore (alla faccia di ciò che dice la classifica) ma un atteggiamento superficiale e presuntuoso l'ha condannato a perdere una partita già vinta. Merita di tornarsene mestamente a casa.



dietzen
Messaggi: 5815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da dietzen » martedì 15 gennaio 2019, 18:36

Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 15:20
Beppugrillo ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 12:52
aveva pescato un tabellone davvero promettente

(perdeva sia con Coric che con Thiem sulla carta, anche nettamente,)
Perchè giudichi promettente un tabellone che ti vede contrapposto a due avversari da cui perdi nettamente?
perché era comunque lo spicchio di tabellone meno difficile.


Di Rocco non è il mio presidente

Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 19:06

dietzen ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 18:36
Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 15:20
Beppugrillo ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 12:52
aveva pescato un tabellone davvero promettente

(perdeva sia con Coric che con Thiem sulla carta, anche nettamente,)
Perchè giudichi promettente un tabellone che ti vede contrapposto a due avversari da cui perdi nettamente?
perché era comunque lo spicchio di tabellone meno difficile.
Qui c'è un evidente problema logico.
La valutazione di uno spot deve avere un termine di riferimento. Se io vado a giocare gli Aus Open, non rileva che capiti nel quarto di Federer o di Coric, perché esco comunque al primo turno.

Se Cecchinato è dichiaratamente sfavorito ("perde nettamente") tanto con Coric quanto con Thiem, perché il suo tabellone dovrebbe essere "promettente"?

A ben vedere c'è anche un problema terminologico, perché promettente, nella prima definizione che dà Google vuol dire "che dà bene a sperare per il futuro"'

In termini spicci la buona speranza cos'è? Una sconfitta netta, come detto espressamente dall'autore del post che quoti ("perde nettamente").

E neanche il raffronto con gli altri spot soccorre ai fini di una lettura diversa.
Se Tizio perde nettamente da Caio che è più scarso di Sempronio, Tizio con Sempronio perde ancora più nettamente.

Sillogismo, o proprietà transitiva, che fin quando siamo fermi ai valori assoluti può essere utilizzata senza il rischio di abusarne.

Nell'esempio in questione, se già Cecchinato è valutato (correttamente) come uno che su hard outdoor le prende da Thiem, figuriamoci come va a finire se gioca contro Djokovic.

Da cui:"il tabellone di Cecchinato è promettente perché se gioca contro Coric o Thiem perde nettamente, mentre se lo avessero sorteggiato contro Anderson o Djokovic avrebbe perso ancora più nettamente".

Vogliamo prendere in esame le ultime quattro righe o vi offro idealmente da bere e la chiudiamo qua?

Ps
La morale è che dovete concentrarvi su Tizio, cioè su Cecchinato. Che è un giocatore privo di strumenti per poter competere coi migliori su superfici rapide, sebbene migliorato notevolmente rispetto la versione improponibile di tempi recentissimi. Se volete possiamo parlare di questo aspetto, che ritengo più interessante.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 15 gennaio 2019, 19:49

La metto così: se attacco la pistola del compressore al mio scroto e sparo l'aria non raggiungo il livello di gonfiore che la lettura di questo messaggio ha conferito alle mie palle

(Scusate, accetto il ban senza fare resistenza)



Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 20:07

Beppugrillo ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 19:49
La metto così: se attacco la pistola del compressore al mio scroto e sparo l'aria non raggiungo il livello di gonfiore che la lettura di questo messaggio ha conferito alle mie palle

(Scusate, accetto il ban senza fare resistenza)
Ciao, ci risentiamo presto.
Spero.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4551
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 15 gennaio 2019, 20:22

Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 20:07
Beppugrillo ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 19:49
La metto così: se attacco la pistola del compressore al mio scroto e sparo l'aria non raggiungo il livello di gonfiore che la lettura di questo messaggio ha conferito alle mie palle

(Scusate, accetto il ban senza fare resistenza)
Ciao, ci risentiamo presto.
Spero.
.... nella speranza che dello scroto rimanga qualche pezzo attaccato.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2272
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 15 gennaio 2019, 21:45

Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 19:06
La morale è che dovete concentrarvi su Tizio, cioè su Cecchinato. Che è un giocatore privo di strumenti per poter competere coi migliori su superfici rapide, sebbene migliorato notevolmente rispetto la versione improponibile di tempi recentissimi. Se volete possiamo parlare di questo aspetto, che ritengo più interessante.
E qua ci siamo nettamente.

Quello che "non ci sta" è perdere al primo turno per due volte di fila da testa di serie, perché poi quando arriva il Roland Garros sono cavoli amari con una semi da difendere.

Cek può, da qui ad aprile, raggiungere la posizione 13 (di più é molto difficile) però non può permettersi queste "debacle" se vuole farlo.

Poi probabilmente il suo ranking è attualmente troppo generoso, ma proprio per questo la situazione sarebbe da sfruttare il più possibile.


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Tour of California

Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 22:07

lambohbk ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 21:45
Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 19:06
La morale è che dovete concentrarvi su Tizio, cioè su Cecchinato. Che è un giocatore privo di strumenti per poter competere coi migliori su superfici rapide, sebbene migliorato notevolmente rispetto la versione improponibile di tempi recentissimi. Se volete possiamo parlare di questo aspetto, che ritengo più interessante.
E qua ci siamo nettamente.

Quello che "non ci sta" è perdere al primo turno per due volte di fila da testa di serie, perché poi quando arriva il Roland Garros sono cavoli amari con una semi da difendere.

Cek può, da qui ad aprile, raggiungere la posizione 13 (di più é molto difficile) però non può permettersi queste "debacle" se vuole farlo.

Poi probabilmente il suo ranking è attualmente troppo generoso, ma proprio per questo la situazione sarebbe da sfruttare il più possibile.
Purtroppo devo scendere la differenziata e finire di lavare i piatti, quindi non posso approfondire ma ti prometto che ci torno su.
Per intanto mi permetto di segnalarti che ad Auckland il Ceck arrivava con un volo preso a Doha (credo, non ho mai fatto la tratta), dove aveva disputato quattro giorni prima la sua unica semifinale in carriera su hard in atp,la seconda "non su terra" (dopo Eastbourne). Insomna veniva dal miglior risultato in carriera nel contesto (tolto il master di fine anno scorso), a inizio stagione, con un volo addosso e quanto ne consegue.
E da chi ha perso? Dal vincitore del torneo, Sandgren.

Ti suggerisco, sempre se me lo consenti, di prendere in considerazione che il fatto che Cecchinato sia tds in questi tornei è il risultato di punti acquisiti su superficie diversa rispetto a quella su cui sta giocando.

Cecchinato, di conseguenza, è una falsa testa di serie. E su hard vale molto meno della sua classifica, oggettivamente, per motivi su cui torneremo a breve.

Di fatto, ad oggi, è al miglior inizio stagione della carriera.
Nel 2018 per fare 100 punti ha dovuto aspettare il torneo di Santiago, il 5 Marzo. Era l'ottavo torneo stagionale.
Nel 2017 quello di Sofia, il 3 Aprile. Il suo decimo torneo.

Non torno ancora più indietro perché come evidenza è sufficiente, converrai con me.

Ti ringrazio nuovamente per il tempo dedicatomi, torno alle mie incombenze domestiche rinnovandoti la promessa di cui sopra



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5168
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 15 gennaio 2019, 23:08

Chiaro che il Ceck sul duro sia una falsa tds, tuttaviva il Krajinović post infortuni è un lontano parente di quello capace di giungere in finale a Bercy. E quello di oggi era ancor più lontano. Viste le premesse e la situazione di punteggio, a mio avviso, questa era una partita da vincere. Dopo il Roland Garros capiremo il reale ranking di Cecchinato.



Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 23:46

lambohbk ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 21:45
Primo86 ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 19:06
La morale è che dovete concentrarvi su Tizio, cioè su Cecchinato. Che è un giocatore privo di strumenti per poter competere coi migliori su superfici rapide, sebbene migliorato notevolmente rispetto la versione improponibile di tempi recentissimi. Se volete possiamo parlare di questo aspetto, che ritengo più interessante.
E qua ci siamo nettamente.

Quello che "non ci sta" è perdere al primo turno per due volte di fila da testa di serie, perché poi quando arriva il Roland Garros sono cavoli amari con una semi da difendere.

Cek può, da qui ad aprile, raggiungere la posizione 13 (di più é molto difficile) però non può permettersi queste "debacle" se vuole farlo.

Poi probabilmente il suo ranking è attualmente troppo generoso, ma proprio per questo la situazione sarebbe da sfruttare il più possibile.
Su Cecchinato si stanno scontrando due convinzioni che vanno per la maggiore, su cui nutro i miei umili dubbi.

La prima, che è quella dei suoi detrattori, tende a negare il fatto che Cecchinato abbia raggiunto livelli di "eccellenza" su terra rossa. Ora, se non si può parlare di eccellenza, che è ambito effettivamente ristretto, si può sicuramente ammettere che Marco si sia proposto, in diverse occasioni, a livelli altissimi. Dire che la semi al RG sia stato un colpo di fortuna, per uno che ha vinto un Atp prima e uno dopo quel torneo, è oltremodo discutibile.

La seconda posizione è quella di coloro che negano che il valore di Marco Cecchinato debba necessariamente frazionarsi in due componenti diverse: una attinente al suo rendimento e alle sue capacità su terra, l'altra relativa ai medesimi elementi rapportati a superfici rapide.

Cecchinato è un giocatore da terra rossa, ma non mi pare neppure il caso di discutere sul punto. Ottimo fisico, grande resistenza, buone gambe, che hanno fruttato ottimi rendimenti atletici grazie al lavoro fatto con Umberto Ferrara, che lo segue da tempo e con cui pare si trovi a meraviglia.
Caratteristiche, queste, fondamentali quando si tratta di correre dietro la palla o girarci intorno, o scivolare.
Ma Cecchinato ha tradizionalmente avuto l'impostazione del terraiolo, dai tempi dei Palpacelli e di Brandi. Impostazione che si riscontrava non soltanto negli schemi di gioco ma anche in un fondamentale, in quel rovescio che Vagnozzi definì "grattato" quando glielo vide giocare.
Definizione, peraltro, che appresi da un articolo di non mi ricordo quale testata. Per me il rovescio di Cecchinato era semplicemente una roba improponibile, lento, corto, proprio brutta la palla quando usciva.

Insomma Cecchinato era un giocatore tipicamente da terra e su terra si è saputo costruire una buona classifica (top 100 nel 2015 eh), giocando essenzialmente challenger e coprendo le sue lacune cercando di ricavare il massimo dai suoi colpi (dritto) e dalle sue caratteristiche migliori (atletismo).
Su veloce era proprio orrendo....Cioè un pesce fuor d'acqua, non dico Volandri (se non altro perché assistito da altro tipo di servizio) ma poco ci mancava.

Ora, quando uno è un terraiolo e si trova a giocare su altre superfici su cui non sa giocare, fa essenzialmente due cose: o gioca come gioca su terra, e ti lascio immaginare gli esiti, o gioca, se li ha, servizio e dritto, per vedere ciò che ne esce.
Cecchinato era a metà tra le due cose. Una confusione infinita, timing sulla palla totalmente sballato, quel rovescio che non aiutava.
Ricordo un challenger, mi pare Irving, che vidi in streaming e in cui dissi che "mai avrebbe combinato nulla di buono lontano dalla terra".

Che poi è il motivo per cui non mi occupo di tennis, cioè perché non ci capisco nulla.

Infatti è vero che Cecchinato è cresciuto su terra, rafforzando praticamente tutti i suoi colpi, dal servizio alla smorzata (ne gioca alcune veramente pregiate) al dritto sempre efficace, ma non sempre risolutore, lascia perdere che dopo il RG volevano venderlo come il dritto di Nadal (alla lettera!!fece una dichiarazione Vagnozzi e qualcuno ci marció!). Rafforzando soprattutto quel rovescio, e qui Vagnozzi deve spiegare come diamine ha fatto, perché era veramente improponibile, credimi (ok, Courier ha detto che somiglia a quello di Wawrinka.....sorvoliamo). È vero, dicevo, ma una crescita notevole, su terra, ce la si sarebbe potuta aspettare (qui non dico nulla di più perché non vorrei imbrodarmi), al di là dell exploit di Parigi.

La cosa che mi stupisce, però, è che il ragazzo sia cresciuto tanto anche su superfici rapide. Questa cosa è veramente notevole, perché ho ben presente il livello da cui partiva. Ed era un livello scadente, con tutto il rispetto dovuto a un professionista, specie da me che sono un pirla.
Vero è che in alcuni contesti il Ceck ha avuto fortuna nei sorteggi, prendendo qualche disgraziato che sul rapido non è molto meglio di lui, ma non è accaduto sempre e, soprattutto, è stata evidente la crescita del gioco, specie delle variazioni, proposte con razionalità e soprattutto la resa maggiore dei fondamentali preferiti.

Qui però c'è la riserva. Cecchinato è cresciuto enormemente ma rimane la sua impostazione terraiola. Il servizio e il dritto lo hanno supportato in numerose occasioni, come dicevo, ma quel rovescio che è stato decisivo per i successi su terra (specie in lungolinea), si rapido deficita ancora molto, per timing (perché rimbalzi e velocità sono diversi) e per profondità. In alcuni contesti (ad esempio a Eastbourne) non è stato neppure proposto, altrove ha pagato poco o ha sofferto specie quando su quel colpo l'avversario gli ha servito.

La crescita complessiva di Cecchinato, dunque e in definitiva, ha prodotto frutti di un certo tipo sulla sua superficie prediletta ma fisiologicamente gli stessi frutti non si son potuti raccogliere laddove il ragazzo partiva da molto, molto più indietro.
Il fatto che abbia irretito Krajinovic per due set e che avrebbe potuto vincere la partita è, per me, un segnale positivo. Ma ritengo ancora, e non per scarsa fiducia, che la partita della sua carriera, in senso figurato, il Ceck dovrà costantemente giocare su terra.

Dove peraltro ci sono cambiali in scadenza, come tu stesso hai segnalato.

Un caro saluto
Ultima modifica di Primo86 il martedì 15 gennaio 2019, 23:49, modificato 1 volta in totale.



Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » martedì 15 gennaio 2019, 23:48

jerrydrake ha scritto:
martedì 15 gennaio 2019, 23:08
Chiaro che il Ceck sul duro sia una falsa tds, tuttaviva il Krajinović post infortuni è un lontano parente di quello capace di giungere in finale a Bercy. E quello di oggi era ancor più lontano. Viste le premesse e la situazione di punteggio, a mio avviso, questa era una partita da vincere. Dopo il Roland Garros capiremo il reale ranking di Cecchinato.
Oggi pomeriggio avrei dissentito fortemente, adesso non sono ancora convinto ma non è una lettura dissennata, la tua.



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2272
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da lambohbk » venerdì 18 gennaio 2019, 12:19

Gran peccato Seppi, Tiafoe era battibile.

Avrebbe avuto Dimitrov agli ottavi


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Tour of California

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10328
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 18 gennaio 2019, 12:22

lambohbk ha scritto:
venerdì 18 gennaio 2019, 12:19
Gran peccato Seppi, Tiafoe era battibile.

Avrebbe avuto Dimitrov agli ottavi
Terzo (o quarto) italiano che esce perdendo al quinto.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » venerdì 18 gennaio 2019, 15:01

nino58 ha scritto:
venerdì 18 gennaio 2019, 12:22
lambohbk ha scritto:
venerdì 18 gennaio 2019, 12:19
Gran peccato Seppi, Tiafoe era battibile.

Avrebbe avuto Dimitrov agli ottavi
Terzo (o quarto) italiano che esce perdendo al quinto.
Si si, quattro.

Tutte note positive che qualche anno fa sarebbe stato difficile immaginare.



Primo86
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Primo86 » domenica 20 gennaio 2019, 14:20

Ciao Roger, è stato bellissimo.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5168
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da jerrydrake » domenica 20 gennaio 2019, 22:53

jerrydrake ha scritto:
sabato 11 agosto 2018, 13:19
Ieri grande sfida tra quella che a partire dal 2020 sarà la coppia destinata a sostituire Federer-Nadal. Zverev ha sprecato l'impossibile, ma il non ancora 20enne Tsitsipas è un grandissimo giocatore, sa stare in campo con la testa e con i colpi, e lo trovo un giocatore molto completo. Ancora molto falloso ma lavorando potrà raggiungere il n.1
Non posso che quotarmi. Oggi c'è stato il passaggio di consegne, mi ha ricordato il match in cui un giovanissimo Roger superò Sampras a Wimbledon nel 2001. Grande grandissimo Tsitsipas (che ovviamente ora perderà dal Ragionier Ugo Bautista Agut).



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 24 gennaio 2019, 11:46

Massacro tennistico per il buon Tsitsipas, Nadal pare in forma smagliante. Vedremo domattina se la finale sarà quella prevista dovrebbe esserci battaglia, altrimenti sarà una finale breve credo.

Comunque grande Rafa intanto e bravo anche al greco che comunque ha giocato un bel torneo


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5168
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 25 gennaio 2019, 10:57

Per la finale maschile si prega di scrivere nella sezione apposita. Questa sezione parla d'altro e in questo thread si parla di tennis :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4190
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 25 gennaio 2019, 17:25

Abbiamo una fortuna inestimabile a vedere tre campioni di questa levatura giocare nella stessa epoca.
Io ho l'idea che Djokovic al massimo della forma sia il più forte dei tre, quello che più si avvicina a un alieno imbattibile, ma è una bella lotta. Si accettano scommesse: quale sarà il primo anno in cui nessuno di questi tre vincerà un torneo dello Slam?
Io dico 2023, con Djokovic che avrà raggiunto e forse superato Federer nel numero di Slam vinti.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale.

dietzen
Messaggi: 5815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 25 gennaio 2019, 18:03

nel 2012 a melbourne giocarono la finale più lunga nella storia degli slam, quasi sei ore, già solo gli highlights durano 34 minuti:
https://www.youtube.com/watch?v=OZqWT3b10MA


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 25 gennaio 2019, 22:00

jerrydrake ha scritto:
venerdì 25 gennaio 2019, 10:57
Per la finale maschile si prega di scrivere nella sezione apposita. Questa sezione parla d'altro e in questo thread si parla di tennis :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:
Bah


Concordo con panta sulla fortuna, per domenica tifo Rafa ma sono piuttosto rassegnato

Primo anno senza uno dei tre vincitori 2023 mi pare un po' in là, ma che Novak possa superare i 20 di Federer può darsi, anche Nadal potrebbe se il fisico regge


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da chinaski89 » sabato 26 gennaio 2019, 12:09

jerrydrake ha scritto:
venerdì 25 gennaio 2019, 10:57
Per la finale maschile si prega di scrivere nella sezione apposita. Questa sezione parla d'altro e in questo thread si parla di tennis :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:
Una volta admin, mi pare in un thread sul nuoto, scrisse che per lui "il dopato non esiste, ontologicamente"

Ecco.

Illazioni come la tua, oltre ad essere piuttosto stupide a mio avviso (definire non tennis una finale tra due tizi che sommando i rispettivi palmarès hanno più di trenta Slam in bacheca fa ridere ad essere gentili), sono il corrispettivo dei pensieri della casalinga di Voghera su ciclisti "tutti dopati" o sul pieno fino ai capelli che surclassa candidi gigli


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 27 gennaio 2019, 11:04

Djokovic a dir poco ingiocabile, una roba pazzesca chapeau veramente, Nadal lo vedo già comprensibilmente rassegnato. Credo che con una forma simile e soprattutto su cemento sia veramente imbattibile. Solo come ha appena chiuso il secondo set che ci vuoi fare con uno così?

Se il serbo starà ancora così per il RG, Rafa rischia di essere spazzolato anche a casa sua :rip:


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

dietzen
Messaggi: 5815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 27 gennaio 2019, 11:57

un djokovic inumano, pare tornato ai livelli del 2015 e inizio '16.
nadal poi ci ha messo del suo, già di solito soffre mentalmente il serbo, oggi quando si è capito dai primi giochi che aria tirava ha finito per giocare sempre peggio.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12228
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 27 gennaio 2019, 13:46

Ho visto solo la finale quest'anno, e che dire, Nole è tornato il robot del suo biennio magico. Se si fa altri 2 anni a quel livello o anche solo vicino, probabilmente il record di Roger cadrà...


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10328
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 27 gennaio 2019, 18:13

Grazie Nole.
Una vittoria di Nadal non l'avrei retta.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 27 gennaio 2019, 22:36

Ma di preciso che ha fatto il povero Nadal per meritarsi tutto sto odio? :uhm:


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10328
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Tennis

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 28 gennaio 2019, 9:30

chinaski89 ha scritto:
domenica 27 gennaio 2019, 22:36
Ma di preciso che ha fatto il povero Nadal per meritarsi tutto sto odio? :uhm:
Antipatia a pelle, nulla più. ;)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Rispondi