Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 3 agosto 2017, 12:55

In merito al FPF,io penso sia uno strumento intelligente che viene utile soprattutto alla realtà medio piccola,non solo sotto il profilo tecnico perché mitiga l'indebitamento che tanto piace a troppi che gestiscono squadre di Calcio senza avere coperture e paracaduti,ma anche sotto il profilo dei rapporti con i tifosi che così capiscono come alle volte non bisogna troppo tirare la corda.Il Calcio è una realtà particolare,anche per colpa del sistema bancario alle volte scappa solo la mano,solo perché ce n'è la possibilità...E allora meglio dire "Non possiamo" o "Non ce lo permettono" piuttosto che "Non vogliamo" o "Non c'avemo una lira".Discorsi che purtroppo il tifoso medio fa fatica a comprendere,che oggi ti basta mettere una firma in banca,domani ti vengono a portare via pure i palloni per allenarti.

Mentre per quanto riguarda realtà più grosse comprese arabe,cinesi e quant'altro che mettono dentro capitali che non hanno nessuna logica di mercato sono un po' combattuto,da una parte penso sia concorrenza scorretta con tutte le degenerazioni che ne conseguono,discorsi di base etica anche necessari,ma da un'altra se uno quei soldi è veramente in grado di metterli senza creare indebitamento alla squadra è giusto consentirglielo,anche se lo fa per ragioni di consenso politico è comunque un indotto che poi alla fine rimane nel Calcio e genera soldi un po' per tutti.Come in tutte le cose il compromesso è la giusta soluzione che garantisce sia i piccoli che chi mette soldi ad minchiam.Per cui se la UEFA si mette a porre troppi paletti ha solo da rimetterci.Peraltro le maglie di questo FPF sono già piuttosto larghe e probabilmente è giusto così.




Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 3 agosto 2017, 17:36

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Montana Miller ha scritto:Dovete anche tenere di conto che se ai grandi club gira male domattina si fanno campionati tra di loro e alla UEFA la escludono da tutto.E già con la nuova Champions hanno fatto vedere che la forza non li manca,meglio allora starsene zitti e non farli venire anche la voglia.


Quello che dici è vero, ma fino ad un certo punto. Credo che fosse una cosa più facile da realizzare 10 anni fa, quando il numero di grandi club era maggiore rispetto a quello attuale e il divario fra i primi e gli outsider era minore. Oggi il contesto è cambiato, riducendo il numero di squadre che avrebbero davvero benefici con una scelta del genere.

Cerco di spiegarmi meglio. Chi sono attualmente i grandi club europei, quelli in grado di spendere e spandere e di reggere in qualche modo il confronto con gli altri. Beh, credo che arriviamo a 12-14 squadre.

In Italia, Juventus, Milan ed Inter; in Spagna, Barça, Real e Atletico; in Francia, solo il PSG; In Germania, Bayern e (forse) il Borussia; in Inghilterra le 2 squadre di Manchester, Chelsea, Arsenal e (forse) Liverpool. E forse ne ho messe un paio di troppo.
Tutte le altre formazioni non possono pensare di competere in qualche modo con le squadre che hanno una grande tradizione o con quelle di proprietà araba/cinese/russa perchè da un punto di vista economico sarebbero calpestate. Tanto per fare un'esempio, squadre come Porto, Benfica, PSV, Ajax, tutte formazioni che in bacheca hanno diverse coppe Europee, allo stato attuale non avrebbero nessun vantaggio a prender parte ad una competizione del genere perchè verrebbero sistematicamente schiacciate dalle altre.
Meglio una Champions League dove comunque la speranza di fare bene è maggiore magari usufruendo di un buon sorteggio e di un pizzico di fortuna nei turni ad eliminazione diretta.
Già abbiamo visto che negli utlimi 10 anni le soprese sono diventate via via minori anche in Champions, proprio perchè il divario fra le squadre più forti e le altre si è allargato in maniera sempre più vistosa. Ad oggi un'altra finale tipo Monaco-Porto sarebbe impensabile. Figuriamoci cosa potrebbe succedere con un formato tipo campionato...

sei molto ottimista nei numeri..
l atletico , il borussia e pure noi non competiamo allo stesso campionato
il dort mund deve sempre cedere i suoi big
idem l atletico
in più bayern , arsenal e in misura minore juve usano solo i soldi guadagnati
le altre...



Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 3 agosto 2017, 19:46

Fare la Champions League con continuità ti garantisce comunque la possibilità di fare una bella squadra ogni anno,un Atletico Madrid ha veri big anche in difesa e lì schiera i vari Godin,Juanfran e Filipe Luis che sta confermando da molto tempo e,per come sono strutturati loro,cioè prima la difesa poi il resto,è probabilmente l'aspetto più importante nel conseguimento dei loro risultati.Poi saremo a livelli diversi,per quanto al primo in realtà appartengano solo 4 squadre per fatturati reali,di cui una,lo United,riscontra da tempo problemi anche solo a parteciparvi alla Champions,cosa che non fa difetto all'Atletico che ha fatto 2 finali in 4 edizioni con l'anno prima il Borussia ad essere grande protagonista,segno che se si lavora bene si possono ottenere risultati importanti con budget peraltro non certo ristretti,migliori anche di super potenze e grazie in principal modo proprio ai soldi della Champions.Competizione in cui l'importante è partecipare,perchè poi ha una strutturazione anche democratica e ai soldi dei diritti televisivi di fisso garantiti,vanno aggiunti quelli per il piazzamento che sono pure molti di più.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12662
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » giovedì 3 agosto 2017, 19:58

Winter ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Montana Miller ha scritto:Dovete anche tenere di conto che se ai grandi club gira male domattina si fanno campionati tra di loro e alla UEFA la escludono da tutto.E già con la nuova Champions hanno fatto vedere che la forza non li manca,meglio allora starsene zitti e non farli venire anche la voglia.


Quello che dici è vero, ma fino ad un certo punto. Credo che fosse una cosa più facile da realizzare 10 anni fa, quando il numero di grandi club era maggiore rispetto a quello attuale e il divario fra i primi e gli outsider era minore. Oggi il contesto è cambiato, riducendo il numero di squadre che avrebbero davvero benefici con una scelta del genere.

Cerco di spiegarmi meglio. Chi sono attualmente i grandi club europei, quelli in grado di spendere e spandere e di reggere in qualche modo il confronto con gli altri. Beh, credo che arriviamo a 12-14 squadre.

In Italia, Juventus, Milan ed Inter; in Spagna, Barça, Real e Atletico; in Francia, solo il PSG; In Germania, Bayern e (forse) il Borussia; in Inghilterra le 2 squadre di Manchester, Chelsea, Arsenal e (forse) Liverpool. E forse ne ho messe un paio di troppo.
Tutte le altre formazioni non possono pensare di competere in qualche modo con le squadre che hanno una grande tradizione o con quelle di proprietà araba/cinese/russa perchè da un punto di vista economico sarebbero calpestate. Tanto per fare un'esempio, squadre come Porto, Benfica, PSV, Ajax, tutte formazioni che in bacheca hanno diverse coppe Europee, allo stato attuale non avrebbero nessun vantaggio a prender parte ad una competizione del genere perchè verrebbero sistematicamente schiacciate dalle altre.
Meglio una Champions League dove comunque la speranza di fare bene è maggiore magari usufruendo di un buon sorteggio e di un pizzico di fortuna nei turni ad eliminazione diretta.
Già abbiamo visto che negli utlimi 10 anni le soprese sono diventate via via minori anche in Champions, proprio perchè il divario fra le squadre più forti e le altre si è allargato in maniera sempre più vistosa. Ad oggi un'altra finale tipo Monaco-Porto sarebbe impensabile. Figuriamoci cosa potrebbe succedere con un formato tipo campionato...

sei molto ottimista nei numeri..
l atletico , il borussia e pure noi non competiamo allo stesso campionato
il dort mund deve sempre cedere i suoi big
idem l atletico
in più bayern , arsenal e in misura minore juve usano solo i soldi guadagnati
le altre...


Sono d'accordo. Infatti avevo premesso che nel conteggio ero stato di manica larga. Ciò comunque rafforza il concetto che volevo esprimere, ovvero pur essendo stato molto generoso nei conteggi, si arriverebbe a 12-14 squadre, numeri coi quali non puoi neanche pensare di imbastire una superlega, come paventava Montana.
Paradossalmente, il fatto che uno sparuto numero di squadre sia diventate tremendamente più ricco di tutte le altre, ha tarpato le ali ad un progetto del genere.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 3 agosto 2017, 20:02

L''atletico ha soprattutto l'allenatore
Senza di quello perde tantissimo
Pero' quando affronta le super potenze , deve soccombere , purtroppo
Troppa differenza economica
negli anni ha ceduto Torres , Falcao , Diego Costa , Arda Turan ecc ecc
Griezmann sara' il prossimo

Il Borussia negli anni ha perso
Lewandowski direzione Bayern
Gotze direzione Bayern
Hummels ritorno al Bayern
Mkhitarian direzione United
Gundogan direzione city

Un po' piu' complicato.. rispetto al Bayern

Le altre acquistato (e raramente cedono ) e basta




Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 3 agosto 2017, 20:03

Sottoscrivo Tranchee
La Champions e i suoi soldi ha creato ancor piu' diseguaglianze
I ricchi son diventati ancora piu' ricchi (e son sempre di meno)



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12662
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » giovedì 3 agosto 2017, 20:19

Montana Miller ha scritto:In merito al FPF,io penso sia uno strumento intelligente che viene utile soprattutto alla realtà medio piccola,non solo sotto il profilo tecnico perché mitiga l'indebitamento che tanto piace a troppi che gestiscono squadre di Calcio senza avere coperture e paracaduti,ma anche sotto il profilo dei rapporti con i tifosi che così capiscono come alle volte non bisogna troppo tirare la corda.Il Calcio è una realtà particolare,anche per colpa del sistema bancario alle volte scappa solo la mano,solo perché ce n'è la possibilità...E allora meglio dire "Non possiamo" o "Non ce lo permettono" piuttosto che "Non vogliamo" o "Non c'avemo una lira".Discorsi che purtroppo il tifoso medio fa fatica a comprendere,che oggi ti basta mettere una firma in banca,domani ti vengono a portare via pure i palloni per allenarti.

Mentre per quanto riguarda realtà più grosse comprese arabe,cinesi e quant'altro che mettono dentro capitali che non hanno nessuna logica di mercato sono un po' combattuto,da una parte penso sia concorrenza scorretta con tutte le degenerazioni che ne conseguono,discorsi di base etica anche necessari,ma da un'altra se uno quei soldi è veramente in grado di metterli senza creare indebitamento alla squadra è giusto consentirglielo,anche se lo fa per ragioni di consenso politico è comunque un indotto che poi alla fine rimane nel Calcio e genera soldi un po' per tutti.Come in tutte le cose il compromesso è la giusta soluzione che garantisce sia i piccoli che chi mette soldi ad minchiam.Per cui se la UEFA si mette a porre troppi paletti ha solo da rimetterci.Peraltro le maglie di questo FPF sono già piuttosto larghe e probabilmente è giusto così.


Ho un'opinione molto meno sfumata rispetto alla tua. Le regole devono essere uguali per tutti, grandi e piccoli, ricchi e poveri. E allo stato attuale non è assolutamente così. Ci sono squadre che hanno pagato o stanno pagando per i vincoli del FPF e poi ci sono altre a cui viene permesso di aggirare i vincoli e di prendere tutti per il culo.
Ad oggi le società che hanno ricevuto sanzioni serie sono squadre come Bekistas (2 anni fuori dalle coppe), Bursaspor, PAOK, Hajduk Spalato, Osijek, Dinamo Bucarest, Rapid Bucarest, Partizan Belgrado e Malaga (**). Le grandi società, che hanno debiti enormi, invece continuano a fare come gli pare. Mi riferisco in particolare a City e PSG. Questi ultimi con l'affaire Neymar hanno allegramente coglionato tutti.

Allora a questo punto, tanto vale toglierlo il fair play. Che ognuno spenda quanto cazzo vuole, finche le banche glie lo permettono e finchè non arriva il giorno in cui si portano i libri in tribunale.

(**) il caso Malaga è abbastanza emblematico di quel che potrebbe accadere. La squadra fu comprata nel 2010 da Abdullah Al Thani, parente della famiglia reale proprietaria del PSG. Al Thani all'inizio investì un sacco, tanto da arrivare ai quarti di Champions nel 2013. Poi si è rotto le scatole del giocattolino e ha iniziato a smobilitare, cosa che potrebbe accadere anche ad altre squadre nel momento in cui dovessero venir meno i capricci di alcuni proprietari. Alla fin dei conti già abbiamo visto cosa han fatto i qatarioti con il Tour of Qatar...


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 3 agosto 2017, 20:40

Mi sono un po' perso su quale fosse l'oggetto del contendersi,che io sostengo che i club possano uscire dall'UEFA domani mattina?

Le squadre di Premier comunque la differenza mica la fanno solo con i diritti di Champions,lo United è primo senza neanche avere partecipato.

Peraltro le squadre con fatturati reali fuori portata per tutte sono appena 4 più 2 che se lo inventano e comunque quagliano poco ogni anno,non potendo competere solo tra di loro garantiscono indotto per tutti e pensare di farne a meno è utopistico,le altre presentano sperequazioni meno pesanti e mi sembra se la riescano a giocare lo stesso.E poi il punto di accordo verge e rimarrebbe quello dei soldi non certo del diritto sportivo o delle pari opportunità,aspetti piuttosto relativi sia sotto il profilo tecnico che etico.Parametri che peraltro credo non ci siano mai stati nel Calcio,senza per questo aver mai generato particolari malumori,a meno di non godere di una minima fetta di sussistenza.



Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 4 agosto 2017, 4:12

Winter ha scritto:La Champions e i suoi soldi ha creato ancor piu' diseguaglianze


Trovo il discorso sia un po' più complesso dei soli diritti TV della Champions League:la forbice le altre le grandi non l'hanno aumentata solo con la partecipazione costante alla Champions,ma anche perchè riescono a cavalcare meglio di altri voci più o nuove quali la gestione dello stadio a tutto tondo,non più limitata alla sola vendita dei biglietti della partita e il nuovo parametro del merchandising,che garantiscono introiti di pari livello ai diritti TV.Almeno fuori dall'Italia.

Rimanendo in tema Champions e delle differenze aumentate in sua causa,la noti soprattutto con le squadre medie e piccole,perchè poi con l'accesso Champions garantito a 3-4 squadre la distanza qualcuno l'ha accorciata,ma volevo sottolineare come sia stata la Bosman a contibuire al discorso,tecnico ed economico:una volta una squadra poteva fare mercato solo nazionale al quale aggiungere 3 stelle straniere,(rapportando) oggi con ancora più soldi a disposizione può attaccare tutto il mercato europeo e mondiale.E così nella stessa squadra puoi trovare il miglior giocatore di 5 paesi diversi,cosa che una volta non era possibile,aspetto che si ripercuote a livello tecnico aumentando ulteriormente la competitività di pochi,ed economico su tutte le voci del fatturato.



Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 4 agosto 2017, 4:20

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Ho un'opinione molto meno sfumata rispetto alla tua. Le regole devono essere uguali per tutti, grandi e piccoli, ricchi e poveri. E allo stato attuale non è assolutamente così. Ci sono squadre che hanno pagato o stanno pagando per i vincoli del FPF e poi ci sono altre a cui viene permesso di aggirare i vincoli e di prendere tutti per il culo.
Ad oggi le società che hanno ricevuto sanzioni serie sono squadre come Bekistas (2 anni fuori dalle coppe), Bursaspor, PAOK, Hajduk Spalato, Osijek, Dinamo Bucarest, Rapid Bucarest, Partizan Belgrado e Malaga (**). Le grandi società, che hanno debiti enormi, invece continuano a fare come gli pare. Mi riferisco in particolare a City e PSG. Questi ultimi con l'affaire Neymar hanno allegramente coglionato tutti.

Allora a questo punto, tanto vale toglierlo il fair play. Che ognuno spenda quanto cazzo vuole, finche le banche glie lo permettono e finchè non arriva il giorno in cui si portano i libri in tribunale.


O il nostro Genoa,che ammesso di diritto all'Europa League poi non partecipò per un discorso di tasse,davvero 4 soldi,che evidentemente però non avevano pagato causa una situazione finanziaria disastrosa che ancora si protrae.Il rischio di fallire queste mica lo corrono perché alla UEFA sono fiscali a giorni alterni,ma proprio perché perseguono in comportamenti schizzofrenici senza avere le minime garanzie.E quando succede non guadagna niente nessuno,a cominciare dalle banche che perdono più o meno completamente i soldi elergiti nel tempo.

Poi non è per difendere gli arabi,ma City e PSG vengono una dalla Premier e l'altra da una città col bacino di Parigi,con dietro gruppi finanziari ricchissimi e che avrebbero solo interesse a mantenere una rosa competitiva nel caso di una vendita.Queste sono tutte realtà piccole con un potenziale finanziario limitato,che avrebbero fatto solo che bene ad attenersi al FPF,a propria garanzia di sopravvivenza non per paura delle sanzioni UEFA.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12662
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 4 agosto 2017, 8:30

Montana Miller ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Ho un'opinione molto meno sfumata rispetto alla tua. Le regole devono essere uguali per tutti, grandi e piccoli, ricchi e poveri. E allo stato attuale non è assolutamente così. Ci sono squadre che hanno pagato o stanno pagando per i vincoli del FPF e poi ci sono altre a cui viene permesso di aggirare i vincoli e di prendere tutti per il culo.
Ad oggi le società che hanno ricevuto sanzioni serie sono squadre come Bekistas (2 anni fuori dalle coppe), Bursaspor, PAOK, Hajduk Spalato, Osijek, Dinamo Bucarest, Rapid Bucarest, Partizan Belgrado e Malaga (**). Le grandi società, che hanno debiti enormi, invece continuano a fare come gli pare. Mi riferisco in particolare a City e PSG. Questi ultimi con l'affaire Neymar hanno allegramente coglionato tutti.

Allora a questo punto, tanto vale toglierlo il fair play. Che ognuno spenda quanto cazzo vuole, finche le banche glie lo permettono e finchè non arriva il giorno in cui si portano i libri in tribunale.


O il nostro Genoa,che ammesso di diritto all'Europa League poi non partecipò per un discorso di tasse,davvero 4 soldi,che evidentemente però non avevano pagato causa una situazione finanziaria disastrosa che ancora si protrae.Il rischio di fallire queste mica lo corrono perché alla UEFA sono fiscali a giorni alterni,ma proprio perché perseguono in comportamenti schizzofrenici senza avere le minime garanzie.E quando succede non guadagna niente nessuno,a cominciare dalle banche che perdono più o meno completamente i soldi elergiti nel tempo.


E chi ha detto il contrario? Io sto dicendo un'altra cosa, ovvero che se metti dei paletti, questi devono essere chiari, precisi e uguali per tutti. Invece qui è chiaro che alcuni devono rispettarli, altri possono aggirarli. Altrimenti è meglio toglierli per tutti. Questo è il punto e mi pare pure ragionevole come cosa.


Montana Miller ha scritto:Poi non è per difendere gli arabi,ma City e PSG vengono una dalla Premier e l'altra da una città col bacino di Parigi,con dietro gruppi finanziari ricchissimi e che avrebbero solo interesse a mantenere una rosa competitiva nel caso di una vendita.Queste sono tutte realtà piccole con un potenziale finanziario limitato,che avrebbero fatto solo che bene ad attenersi al FPF,a propria garanzia di sopravvivenza non per paura delle sanzioni UEFA.


Insomma, quel che dici si contraddice completamente con la realtà dei fatti. City e PSG, nonostante i bacini poteziali su cui potrebbero contare, fino all'arrivo degli sceicchi avevano una storia abbastanza ridicola.

Il PSG è stato fondato solo nel 1970 e fino all'avvento di Al-Khelaifi, aveva in bacheca la miseria di 2 soli scudetti, 8 coppe di francia e una Coppa delle Coppe.

Analogamente, il City, che invece è nato nel 1880 (!), fino all'arrivo degli emiri aveva anch'esso solo 2 scudetti, 4 FA Cup e una Coppe delle Coppe.

Stiamo parlando di risultati paragonabili a quelli della Fiorentina (con tutti il rispetto per i viola :) ). Aggiungiamo che il PSG gioca e giocava in un campionato molto più scadente rispetto alla serie A, premier league, liga e bundesliga e che il City tra anni 80 e 90 ha spesso calcato i campi della serie B.

Quindi, vista la storia che ha preceduto l'arrivo degli arabi, non sarei per niente convinto del fatto che dopo un'eventuale vendita si manterebbe una rosa competitiva. Alla lunga le squadre che mantengono nel corso degli anni un livello sempre mediamente alto sono quelle dotate di una storia e di una tradizione.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 4 agosto 2017, 9:16

Ma non stiamo dicendo una cosa troppo differente:che ci siano pesi e misure diverse è palese e sono d'accordo,è proprio in base a ciò che dicevo che l'UEFA non può permettersi di intervenire più di tanto,per non irretire quanti potrebbero ritorcersi contro con una scissione.Le piccole realtà da te elencate,oltre ad avere reale necessità a mio parere di essere monitorate,viceversa diciamo che mettono meno paura.Per cui quel che dici tu è solo giusto e onesto,ma per niente ragionevole.La UEFA non è la NBA,non ha tutto questo potere di veto.Che poi 'sto FPF ha maglie larghissime,se uno non è buono a starci dentro vuol dire che proprio ha problemi insormontabili o è solo cretino.

A proposito di scissioni,la Premier nasce ai primi anni 90 con i proprietari in contrapposizione alla Federazione inglese proprio per un discorso di diritti televisivi non condivisi,che fondarono una Lega alternativa alla quale di fatto aderirono tutti e soppiantò quella precedente.Insomma certe cose si possono fare eccome e negli ultimi 25 anni il Calcio è un po' cambiato,vedendo salire alle stelle i fatturati realmente e non solo in maniera fittizia.Basti pensare quanti proprietari stranieri si contino,attirati dall'aspetto economico dell'unico campionato che permette a tanti,non solo ai club storici come dalle altre parti,di avere numeri economici importanti.

Il PSG nasce da una fusione tra due squadre che avevano una storia ben più lunga,non si può pensare che la zona di Parigi non sia appetibile sotto l'aspetto economico,specie in questo momento storico in cui il mondo arabo,che nella Francia colonizzatrice con operazioni del genere può vivere anche un riscatto storico e sociale,ha disponibilità economiche straordinarie.Se domattina vendono insomma credo ne trovino un altro alla svelta e sempre della stessa zona geografica.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12662
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 4 agosto 2017, 10:32

Montana Miller ha scritto:non si può pensare che la zona di Parigi non sia appetibile sotto l'aspetto economico,specie in questo momento storico in cui il mondo arabo,che nella Francia colonizzatrice con operazioni del genere può vivere anche un riscatto storico e sociale,ha disponibilità economiche straordinarie.


E infatti il Qatar si sta riscattando per bene coi francesi. Prima si son comprati mezza Parigi, poi ha dato i soldi all'ISIS per metterci le bombe :diavoletto: :diavoletto:

Scusate, ma questa prima o poi dovevo scriverla. Montana m'ha fatto un assist :D

Montana Miller ha scritto:Se domattina vendono insomma credo ne trovino un altro alla svelta e sempre della stessa zona geografica.


Seriamente, se domani dovessero vendere il PSG non credo che troverebbero così facilmente un'altra proprietà così ricca. Ad oggi il PSG è di proprietà del Qatar Investment Authority, ovvero il fondo d'investimento sovrano del Qatar che si occupa di investire all'estero (lo stesso fondo che di fatto ha pagato la clausola di Neymar). In pratica il PSG è proprietà della famiglia reale Qatariota, che ovviamente dispone di una quantità di denaro tendente ad infinito.

Nel caso di un loro disimpegno, sfido a trovare una proprietà altrettanto ricca, a meno che a comprare la squadra sia la una famiglia reale a scelta tra quelle di Arabia Saudita, Bahrein, Kuwait (gli Emirati Arabi Uniti hanno già il City).


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 4 agosto 2017, 11:08

Intendevo che per gli arabi Parigi ha valore strategico,tanto simbolico quanto politico prima che economico,aspetto anzi per loro evidentemente secondario,poi l'han pagato sui 600 e ha un valore commerciale che,per quanto aumentato,non potrà aver raggiunto i livelli di un Real Madrid,per cui se uno vuole disfarsene trova senza dover svendere.L'acquisizione di Neymar peraltro,oltre a garantire continuità alla proprietà almeno fino al Mondiale di casa,dimostra come per il governo centrale che deve aver approvato l'operazione,l'avere il giocatore testimonial a Parigi piuttosto che Barcellona,faccia tutta la differenza del Mondo.



Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 4 agosto 2017, 13:25

Donnarumma sarà quel che sarà avrebbe detto la signorina Silvani,ma ammazza che portiere.Altro che 10 punti questo ne vale anche di più.Ha qualità fisiche fuori dal mondo,ieri ha fatto una parata di faccia su un tiro violentissimo e non se n'è neanche accorto.Bestiale.Altro che Cassano,questo sì con 4 pedalate ripiglia tutti e recupera tutto.Tra quegli che ho visto io solo Preud'Homme e Neuer avevano i suoi numeri.

Musacchio non ancora visto a sufficienza,quel che è già evidente è che non ha una tecnica individuale simil Zapata,Mauricio,Ranocchia e roba del genere,non ha proprio niente da spartirci,poi per il ruolo servono anche qualità fisiche e di comprensione del gioco di un certo rilevo e vediamo se ci sono.L'azione la fa ripartire un po' meglio e il Milan ne ha altri due così.Vediamo se è una notizia ottima o se servono caratteristiche più complementari a una squadra.

Fassone ai tempi dell'Inter mi pareva uno stronzo per dirla in termini ottimistici,arrivato al Milan s'è dimostrato uno squalo,capace di mangiarsi anche quell'allegro maiale di Raiola.All'Inter forse era l'ambiente...



Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 1742
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda UribeZubia » venerdì 4 agosto 2017, 23:41

Rimpiango Costantino Rozzi e le sue battaglie a favore delle squadre meno ricche. :old:



Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » sabato 5 agosto 2017, 6:59

Montana Miller ha scritto:
Fassone ai tempi dell'Inter mi pareva uno stronzo per dirla in termini ottimistici,arrivato al Milan s'è dimostrato uno squalo,capace di mangiarsi anche quell'allegro maiale di Raiola.All'Inter forse era l'ambiente...

Si è mangiato ben poco...
7 ml di euro netti all'anno.. (piu' sicuramente un bel bonus per il buon mino)
chi ha vinto è stato Raiola
Poi qualche giornale puo' raccontarla in modo differente..pero' i numeri son quelli

Han addiritittura speso 1,5 ml all'asteras per quel bidone del fratello :diavoletto: :diavoletto:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » sabato 5 agosto 2017, 7:41

UribeZubia ha scritto:Rimpiango Costantino Rozzi e le sue battaglie a favore delle squadre meno ricche. :old:


Mi pare che tutto questo iato (andazzo) sia stato fatto cominciare dal buon BerlusKa, che dio lo abbia in gloria. :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » sabato 5 agosto 2017, 9:11

A prescindere trovi sbagliato rapportare tutto al "povero" Milan e alla Serie A,perchè poi bisogna vedere che cifre volano oltre confine,si deve anche partire dal presupposto che:

1) Donnarumma è fenomeno
2) Al proprio giocatore in scadenza qualcosa in più concedono tutti
3) Il giocatore non al livello del Milan attuale

Ma a parte questo,ne facevo questione esclusivamente mediatica e l'allegro maiale è stato annichilito dal placido Fassone.Il bel Mino ha lanciato una volata lunghissima ed ha finito per rimbalzare clamorosamente.Prima ha lasciato che Donnarumma giurasse amore eterno al Milan,tanto da lasciare intendere che il discorso sulla riconferma fosse talmente scontato da risultare pure stucchevole.Poi c'ha ripensato ed ha concesso un incontro di appena 7 minuti a Fassone credendo di umiliarlo.Quindi,schiacciato dall'opinione pubblica,ha convocato una conferenza stampa in cui ha addotto scuse una più ridicola dell'altra.Infine,quando ha capito che Fassone non abboccava alle provocazioni e con fare diplomatico gli avrebbe lasciato lì il giocatore al minimo di stipendio,ragazzo che per inciso certe cifre non le ha semplicemente mai viste,ha curiosamente cambiato idea perché probabilmente la famiglia gli si è rivoltata contro.Agli ultimi incontri Raiola c'ha mandato il cugino.Per cui direi che Fassone ha proprio stravinto.



Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » sabato 5 agosto 2017, 9:15

lemond ha scritto:
UribeZubia ha scritto:Mi pare che tutto questo iato (andazzo) sia stato fatto cominciare dal buon BerlusKa, che dio lo abbia in gloria. :grr:


E' proprio vero e senza ti pare che è così,ma di 'sti tempi ci vuole buona memoria per ricordare che una volta il sultano era proprio lui.Lo stesso che alla fine dei giochi ha dovuto mollare perché le cifre erano diventate fuori da ogni logica.Per la serie il cane s'è morso la coda o chi è causa del suo mal...



Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » sabato 5 agosto 2017, 9:29

Montana Miller ha scritto:A prescindere trovi sbagliato rapportare tutto al "povero" Milan e alla Serie A,perchè poi bisogna vedere che cifre volano oltre confine,si deve anche partire dal presupposto che:

1) Donnarumma è fenomeno
2) Al proprio giocatore in scadenza qualcosa in più concedono tutti
3) Il giocatore non al livello del Milan attuale

Ma a parte questo,ne facevo questione esclusivamente mediatica e l'allegro maiale è stato annichilito dal placido Fassone.Il bel Mino ha lanciato una volata lunghissima ed ha finito per rimbalzare clamorosamente.Prima ha lasciato che Donnarumma giurasse amore eterno al Milan,tanto da lasciare intendere che il discorso sulla riconferma fosse talmente scontato da risultare pure stucchevole.Poi c'ha ripensato ed ha concesso un incontro di appena 7 minuti a Fassone credendo di umiliarlo.Quindi,schiacciato dall'opinione pubblica,ha convocato una conferenza stampa in cui ha addotto scuse una più ridicola dell'altra.Infine,quando ha capito che Fassone non abboccava alle provocazioni e con fare diplomatico gli avrebbe lasciato lì il giocatore al minimo di stipendio,ragazzo che per inciso certe cifre non le ha semplicemente mai viste,ha curiosamente cambiato idea perché probabilmente la famiglia gli si è rivoltata contro.Agli ultimi incontri Raiola c'ha mandato il cugino.Per cui direi che Fassone ha proprio stravinto.

Tra concedere qualcosa.. e dar anche il c..o
ce ne passa
Donnarumma guadagnava 160mila euro all'anno (con contratto in scadenza nel 2018)
A 7 ml .. son piu' di 40 volte tanto..
Vero prima era poco ma adesso..
Il Milan ha stra perso
Se una persona in un anno fa aumentare lo stipendio di 40 volte.. è tutto tranne che un perdente
Grazie al grande risultato con Donnarumma , son passati con Raiola Veratti e Insigne (quest'ultimo con qualche problema con i suoi procuratori)

Al Milan un anno di Donnarumma sarebbe costato 320mila euro.. Adesso una ventina di ml (perche' la commissione.. il buon mino se l'è presa)
con l'aumento di Donnarumma.. arriveranno (anzi son arrivati..) gli altri aumenti
Se ti fai due conti.. il vincente è l'ex pizzaiolo Italo Olandese



Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » sabato 5 agosto 2017, 9:48

Non lo chiamare pizzaiolo che non te lo fai amico,lui al ristorante faceva il cameriere.E considerato il tipo non meraviglia,sai le mance...tutto a nero...

Non sono molto d'accordo con quello che dici perché secondo me è parziale e non tiene conto di diversi fattori,alcuni emersi col tempo.Poi che potessero tenerlo con il contratto primavera troppo a lungo mi pare improbabile.Fassone è arrivato ad aprile e la situazione che ha trovato era quella,causa vecchia gestione.Saranno maligni quanti lo insinuano,ma anche secondo me sulla vendita di Donnarumma ci doveva scappare la buonuscita di Galliani,o comunque un regalino anche per lui.

Con i procuratori pazienza,ma Insigne e Verratti i problemi ce li hanno con l'italiano,e mi sembrano drammatici e non risolvibili a breve.



Admin
Messaggi: 11525
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Admin » sabato 5 agosto 2017, 16:40

Montana, però evitiamo certe definizioni che col forum di Cicloweb non c'entrano nulla. Mi riferisco a quella che hai reiterato per Raiola.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » sabato 5 agosto 2017, 17:50

Hai ragione,alle volte si parla con lo stesso linguaggio del Bar Sport che per un forum non va bene,viceversa per Raiola...comunque mi scuso e mi adeguo.

Ho seguito parte della conferenza stampa di Neymar,ha detto che non è vero gnente che è un discorso di soldi.Considerato di quanti extra beneficia io sarei quasi portato a crederci.Al Junior,al Senior un po' di meno.Sono sicuro che in questa trattativa è stato il papà quello che c'ha guadagnato più di tutti e aveva più interesse di tutti a far spostare il figlio per la sua commissione.Chissà quanta pressione avrà esercitato...

Per il sostituto il Barca starebbe pensando a Dembelè del Dortmund e Coutinho del Liverpool:il primo secondo me ha il potenziale per diventare un giocatore di primo livello,è velocissimo e salta l'uomo con estrema facilità.Tra un paio di anni rischia peraltro di costare il doppio.La butto lì,potrebbe rivelarsi un Bale.Coutinho invece lo vedo come un giocatore di livello medio alto,già pronto e che si sa quanto potrebbe dare.Ma non è giocatore da Barcellona di questi anni.Un po' integralista la motivazione che viene data per indicarlo come sostituto,è di piede destro (a differenza di Dembelè) e serve uno con il piede invertito per partire da sinistra.Il profilo giusto per sostituire uno del calibro di Neymar è solo Dybala,a propria volta mancino ma di tutt'altro livello rispetto a Coutinho.Anche in rapporto alle cifre,secondo me prima si guarda il valore assoluto del giocatore e poi si fa una considerazione del genere.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12662
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 agosto 2017, 11:09

Winter ha scritto:
Montana Miller ha scritto:
Fassone ai tempi dell'Inter mi pareva uno stronzo per dirla in termini ottimistici,arrivato al Milan s'è dimostrato uno squalo,capace di mangiarsi anche quell'allegro maiale di Raiola.All'Inter forse era l'ambiente...

Si è mangiato ben poco...
7 ml di euro netti all'anno.. (piu' sicuramente un bel bonus per il buon mino)
chi ha vinto è stato Raiola
Poi qualche giornale puo' raccontarla in modo differente..pero' i numeri son quelli

Han addiritittura speso 1,5 ml all'asteras per quel bidone del fratello :diavoletto: :diavoletto:


Concordo. Al di là del giudizio generale su Fassone, nel cui merito non voglio entrare, di sicuro non si può dire che si siano mangiati a Raiola. Capisco il giusto entusiasmo per una campagna acquisti quasi da 10, dopo anni in cui gli acqusti si chiamavano Kucka, Sosa e Paletta, però non esagerate ora. :D

Su Donnarumma è stato trovato un accordo che sicuramente ha fatto felici i tifosi rossoneri, ma di sicuro Raiola non è uscito sconfitto proprio per nulla. E' una cosa che non accade mai.
Il portiere, appena maggiorenne, prenderà uno stipendio che in Italia prendono pochi. Ma il vero capolavoro è stato andare a ripescare il fratello che militava in una squadraccia greca che si è salvata dalla retrocessione per 2 miseri punti...parliamo di campionato greco :crazy:
E bene, sto bidone prenderà 1 mln di euro all'anno da terzo portiere. Roba che neanche City e PSG.

Quindi evitiamo di dire che Fassone s'è magiato Raiola, perchè è na fesseria bell'e buona. Il diabolico Mino, si mangia a colazione tutta la serie A e gli resta pure un pò di fame.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » mercoledì 9 agosto 2017, 13:19

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Quindi evitiamo di dire che Fassone s'è magiato Raiola, perchè è na fesseria bell'e buona.


Mi pareva chiaro fosse un'iperbole come spesso sono solito fare,poi un po' non ho troppa stima di Raiola e un po' scrivo anche fesserie...

Tralasciando vado al merito:Raiola aveva deciso di spostare il giocatore,comportamento che ha tenuto per tutta la propria carriera,tanto che quando si è incontrato personalmente con Fassone gli ha concesso la bellezza di 7 minuti per liquidarlo.Ciò non è avvenuto.E da lì in avanti ha dato vita a una serie di scatti di nervi che in passato non si erano mai visti.Agli incontri decisivi ha mandato il cugino e il padre del ragazzo,segno che proprio vanto non ne faceva.Poi nessuno regala niente a nessuno e non c'erano proprio i presupposti perché l'accordo fosse troppo vantaggioso per il Milan,ma questo non è dipeso certo da Fassone.E comunque ripeto che le cifre non vanno rapportate solo al Milan o alla Serie A,ma anche al valore del giocatore e ai campionati esteri.Per fare i primi due esempi che mi vengono su portieri,spostati questa estate,Ederson il City lo ha pagato 40 milioni e per Szczesny la Juve,per fargli fare la riserva,ha sborsato sui 17 dando a lui sui 4 a salire.E nessuno dei 2 mi pare valga Donnarumma.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 9 agosto 2017, 13:25

Vista ora la coppa del nonno fra una squadra (il Real) e un insieme di undici giocatori che non sapevano che cosa fare finché gli altri avevano energie normali, poi, vista la data e il caldo in Macedonia (un nonsenso giocarla lì ai primi di agosto) si sono attenuate e chi è avanti nella preparazione ha potuto sfruttarla, anche grazie al suo miglior uomo in capo: T. Navas :diavoletto: oltre al fattore fortuna (due traverse).
Una partita che, secondo merito e in condizioni normali, sarebbe dovuta finire tre a zero, ha tenuto la sua incertezza fino alla fine.
P.S. Inutile dire che il peggiore in campo l'arbitro che, fra tutti i fischi a caso, me ne sono rimasti impressi due: ammonizione di Ramos per aver subito fallo da Pogba :D e di un altro realista, perché il rosso ha un certo punto ha deciso di rotolarsi per terra, dopo aver visto che sulla palla non ci sarebbe mai arrivato. Migliore in campo mi pare sia stato quello grasso del Real. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » mercoledì 9 agosto 2017, 13:41

Beh teoricamente più avanti di condizione dovrebbero essere gli inglesi che partono questo weekend...partita alla pari con il Real la fanno in pochi,il difensivismo di Mourinho nello specifico secondo me,considerati i valori i campo,è il miglior atteggiamento si potesse tenere.A fare di più la partita ne prendevano da 3 a salire.Troppa differenza.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2169
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda chinaski89 » mercoledì 9 agosto 2017, 15:34

Winter ha scritto:
Montana Miller ha scritto:
Fassone ai tempi dell'Inter mi pareva uno stronzo per dirla in termini ottimistici,arrivato al Milan s'è dimostrato uno squalo,capace di mangiarsi anche quell'allegro maiale di Raiola.All'Inter forse era l'ambiente...

Si è mangiato ben poco...
7 ml di euro netti all'anno.. (piu' sicuramente un bel bonus per il buon mino)
chi ha vinto è stato Raiola
Poi qualche giornale puo' raccontarla in modo differente..pero' i numeri son quelli

Han addiritittura speso 1,5 ml all'asteras per quel bidone del fratello :diavoletto: :diavoletto:


Raiola voleva la cessione di Dollarumma che altrove avrebbe preso anche il doppio, come si faccia a dire che è lui il vincente della situazione non lo capisco proprio.

L'alternativa era perderlo per due spicci o a zero dopo un anno in tribuna, così quando se ne andrà (probabilmente già a fine anno) prenderemo dei bei soldini. Il Milan ha straperso? Se mai il vecchio Milan che l'ha lasciato andare in scadenza, questo ha risolto una situazione disperata nonostante Raiola e ridicolizzandolo.


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 9 agosto 2017, 16:10

Montana Miller ha scritto:Beh teoricamente più avanti di condizione dovrebbero essere gli inglesi che partono questo weekend...partita alla pari con il Real la fanno in pochi,il difensivismo di Mourinho nello specifico secondo me,considerati i valori i campo,è il miglior atteggiamento si potesse tenere.A fare di più la partita ne prendevano da 3 a salire.Troppa differenza.


E io invece che ho detto? Solo quando i realisti sono calati, per mancanza di condizione e per la sfortuna di non aver realizzato il terzo gol, oltre che per il dodicesimo del Manchester (Navas), i rossi si sono potuti avvinare nel punteggio.
Però mi e vi chiedo: com'è che la squadra che ha più soldi di tutti al mondo (a parte il P.S.G. ma lì la squadra c'entra poco) ne deve prendere da 3 a salire? Sulla S.E. c'è una rubrica che si chiama "Strano, ma vero", :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » mercoledì 9 agosto 2017, 16:38

Scusa non avevo colto e neppure la battuta su Keylor Navas,portiere direi nella tradizione madridista...se pensi che uno come Casillas è considerato il loro il miglior di sempre viene da pensare.Lo United ha dovuto affrontare un certo ricambio generazionale e di soldi ne ha anche spesi negli anni passati,solo che Van Gal l'ha fatto male.Aver preso tempo con Ibrahimovic lo scorso anno secondo me è stata una buona mossa da parte di Mourinho,gli ha rimesso la squadra in carreggiata in attesa dell'occasione giusta (Lukaku) per l'attacco,anche Pogba è un giocatore di primissimo livello,con tutti i se ei ma del mondo.Su De Gea nulla da dire,è tra i primi 5 portieri al mondo.Altri top veri e propri direi che non ne hanno.Ma diversi sono giocatori discreti,Matic rientra nel genere "funzionale" come va di moda dire al momento,se ne aggiungono un altro paio possono giocarsi quantomeno la Premier.



Luca90
Messaggi: 3120
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Luca90 » giovedì 10 agosto 2017, 1:08

Montana Miller ha scritto:Scusa non avevo colto e neppure la battuta su Keylor Navas,portiere direi nella tradizione madridista...se pensi che uno come Casillas è considerato il loro il miglior di sempre viene da pensare.Lo United ha dovuto affrontare un certo ricambio generazionale e di soldi ne ha anche spesi negli anni passati,solo che Van Gal l'ha fatto male.Aver preso tempo con Ibrahimovic lo scorso anno secondo me è stata una buona mossa da parte di Mourinho,gli ha rimesso la squadra in carreggiata in attesa dell'occasione giusta (Lukaku) per l'attacco,anche Pogba è un giocatore di primissimo livello,con tutti i se ei ma del mondo.Su De Gea nulla da dire,è tra i primi 5 portieri al mondo.Altri top veri e propri direi che non ne hanno.Ma diversi sono giocatori discreti,Matic rientra nel genere "funzionale" come va di moda dire al momento,se ne aggiungono un altro paio possono giocarsi quantomeno la Premier.

40 pe lindelof, 45 matic, 85 lukaku... fossi stato tifoso red devils avrei tirato giù parecchie madonne...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Montana Miller
Messaggi: 906
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 10 agosto 2017, 4:16

Il Benfica,come il Porto e le altre portoghesi tipo lo Sporting che Joao Mario all'Inter non l'ha proprio regalato,i giocatori tende a venderli bene,poi immagino Mourinho e Mendes abbiano buoni uffici da quelle parti,così si pensa che Lindelof possa essere un buon affare come lo fu Matic nell'ultima esperienza al Chelsea,che diede un bel contributo alla conquista del Campionato.

Se Belotti Cairo lo valuta 100 e non pare recedere,ci sta una valutazione di 85 per Lukaku che ha prodotto una stagione similare in Premier da 25 gol e secondo marcatore,stessa età dell'italiano,fisico bestiale e con molta più esperienza,che in Belgio divenne capocannoniere a soli 17 anni.

Comunque su mercato interno le cifre sono sempre mediamente più alte,anche in Italia:

Pickford,altro portiero,l'Everton l'ha pagato 28.5 al Sunderland rendendolo il più costoso nella Storia della Premier (prima di venire battuto da Ederson a 40),proveniente da una squadra retrocessa giunta all'ultimo posto.Ma lo scandalo è Donnarumma.
Lukaku 85
Walker 51 milioni,un terzino
Iheanacho 27,una riserva.
Keane 28.5,Difensore Centrale.
Stones 57,con una sola stagione a discreti livelli (anno scorso)

Di forti forti al momento solo il belga,che un po' come Pogba per lo United in sé,Mourinho ai tempi del Chelsea lasciò andare con molta leggerezza.Ma anche Matic fu un "affare" di questo genere per il Chelsea,prima merce di scambio per arrivare a David Luiz,poi fatto tornare a 25 milioni.Responsabilità comunque non di Mourinho nello specifico,anzi direi che per il Chelsea sia stato un ottimo affare visto come l'hanno rivenduto.E chissà che le sue qualità non siano state ultravalutate dalla presenza di Kantè,che fa reparto da solo.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » venerdì 11 agosto 2017, 6:50

Il Prospetto, il Profilo e "l'occasione in uscita" la neolingua del mercato (italianese)
LA STORIA/COM'È CAMBIATO IL RACCONTO DEGLI AFFARI
Nell'etereo mondo del calcio mercato, dove tutto è possibile e qualcosa è pure vero, le parole per dirlo procedono di conseguenza. Sono un codice, il lessico di una setta praticata da pochissimi ma conosciuta da tutti. Come ogni lingua tecnica, il mercatese ama neologismi e forzature: spinge al limite il significato di un lemma, lo dilata e lo rovescia. Dal parto può anche nascere un mostro, come il famigerato "prospetto": in gergo definisce un giovane calciatore, appunto, di prospettiva, uno che è già bravo e diventerà bravissimo. Peccato che in italiano prospetto voglia dire "veduta di ciò che si ha di fronte". Ma il calcio mercato, si sa, vede oltre. Devi vendere qualcuno? Sei obbligato? Se racconti ai tifosi di avere un'occasione in uscita, tipo Rüdiger, forse farai pure bella figura. Così parlano i procuratori, compreso Raiola che conosce sette lingue fuorché la propria. Non chi vendi e chi compri, ma chi esce e chi entra. Siamo quasi allo "scendi il cane che lo piscio". Un cercatore di talenti è un caposcout perché fa scouting pur senza andare in parrocchia. E non cerca giocatori ma profili: particolarmente apprezzati quelli che sanno dare profondità e servire palloni col contagiri, ma questo è un altro vocabolario, il calcese televisivo.
Nel corso delle trattative, dove nel braccio di ferro c'è sempre una distanza da colmare tra domanda e offerta (ballano milioni), si svolgono vertici di mercato anche soltanto a due e non sono rari gli ultimatum, quasi sempre finti, più che altro penultimatum perché il mercato procede con le formule delle serie tv. E quando si raggiunge l'accordo si chiede il gettone alla firma, l'alfa di un romanzo popolare dove l'omega è sovente la temutissima buonuscita, talvolta collegata per misteriose vie carsiche alla clausola rescissoria. Per fortuna, da qualche tempo sembra caduto in disgrazia il diritto di recompra, in spagnolo perché si cominciò con Morata ed è la stessa solfa del triplete: lo chiemeremo così, alla Mourinho, anche quando lo centrerà una formazione islandese. Del resto, se un 5-0 dev'essere per forza una manita, capite bene che dall'esterofilia linguistica non si scappa. Il provincialismo non di rado comincia parlando.
Ai confini tra alta finanza e gastroenterologia, il calcio mercato non può mai trascurare il mal di pancia dei giocatori. Cioè coloro, in pratica tutti, che vogliono cambiare aria per guadagnare di più, spinti da quelli che parlano sette lingue meno una. Alcuni saranno sacrifici necessari agevolati dal bonus facile. Per capirlo, il povero tifoso dovrebbe saperne di economia più di Joseph Eugene Stiglitz, premio Nobel 2001, perché tra minusvalenze e plusvalenze proveranno a convincerlo che la partenza di Higuain fu un affarone per il Napoli.
Se i calciatori italiani fossero creativi come chi ne racconta le peripezie contrattuali, se possedessero l'identica fantasia, vincerebbero tutti gli anni la Champions League (che bello quando si chiamava Coppa dei Campioni). Un club deve scegliere se acquistare l'ultimo extracomunitario? Allora userà lo slot. E se andrà bene sarà un crack, altrimenti un flop. Gulp! Ma non pensiate che i re del mercato (qui la monarchia è assoluta) siano degli sprovveduti improvvisatori: no davvero. Ogni profilo e ogni prospetto seguiti dal caposcout verranno a lungo attenzionati e monitorati, di modo che il campione possa poi posizionare il pallone nel modo giusto. Chissà Giuanbrerafucarlo che risate, da lassù.

Neologismi e forzature di un codice, in un mondo dove tutto deve essere possibile e qualcosa vero
Maurizio Crosetti


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7803
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 11 agosto 2017, 7:39

E che dire degli "scarpini" ?
Scarpini de che ?
Scarpe sono.
Scarpe da calcio, non scarpini.
Sembra che debba giocare Cenerentola.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2169
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda chinaski89 » venerdì 11 agosto 2017, 8:46

La cosa più ridicola è che quando si diffonde uno di questi modi di dire o un neologismo lo iniziano ad utilizzare tutti quanti in maniera compulsiva. Un po' come quell'espressione odiosa del fare un passo indietro che a forza di sentirla mi causava un travaso di bile. A me non dà tanto fastidio l'utilizzo di neologismi ed espressioni un po' singolari, ma che siano sempre le stesse come se si trattasse di una setta :boh:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7803
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 11 agosto 2017, 9:12

chinaski89 ha scritto:La cosa più ridicola è che quando si diffonde uno di questi modi di dire o un neologismo lo iniziano ad utilizzare tutti quanti in maniera compulsiva. Un po' come quell'espressione odiosa del fare un passo indietro che a forza di sentirla mi causava un travaso di bile. A me non dà tanto fastidio l'utilizzo di neologismi ed espressioni un po' singolari, ma che siano sempre le stesse come se si trattasse di una setta :boh:


Coraggio, che tra una settimana comincia il CONTROESODO :hammer: :hammer: :hammer:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » venerdì 11 agosto 2017, 11:27

chinaski89 ha scritto:La cosa più ridicola è che quando si diffonde uno di questi modi di dire o un neologismo lo iniziano ad utilizzare tutti quanti in maniera compulsiva. Un po' come quell'espressione odiosa del fare un passo indietro che a forza di sentirla mi causava un travaso di bile. A me non dà tanto fastidio l'utilizzo di neologismi ed espressioni un po' singolari, ma che siano sempre le stesse come se si trattasse di una setta :boh:


Ma sicuro, se uno la "parolaccia" la sente una volta, passi, ma è il tormentone sulla bocca di tutti gli *ignoranti* e no, che dà parecchia noia!

P.S. Sono fissato su alcune parole che non vogliono dire quel che si intende di solito, ma ormai sono prese per quelle (qui pro quo). Una non la cito, perché riguarda il turpiloquio, mentre con un'altra lotto ormai da circa vent'anni, ma è partita persa. Si tratta di "Problema" dal greco πρό(τερον) prima, anteriormente e βάλλω gettare (come in italiano il verbo proporre appunto), ma quel sostantivo, presumo perché qualcuno non era bravo in aritmetica ha considerato che volesse dire difficoltà e ormai, non c'è più nulla di difficile e tutto è diventato un problema! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Admin
Messaggi: 11525
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 11 agosto 2017, 11:36

Peccato che Crosetti, a cui manca sempre una lira per fare un milione, chiuda il suo sapido pezzo con un luogo comune di bassissima lega (chissà che risate, da lassù) unito a un modo di denominare Brera da iniziati (noi che di calcio, oltre che capirne, ne parliamo in modo chic perché ci ispiriamo al maestro).

Mah... non vedo meno settarismo nel linguaggio di Crosetti rispetto a quello degli "esperti" di calciomercato, e mi pare di leggere nelle sue righe sin troppa banalità.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » venerdì 11 agosto 2017, 14:29

Admin ha scritto:Peccato che Crosetti, a cui manca sempre una lira per fare un milione, chiuda il suo sapido pezzo con un luogo comune di bassissima lega (chissà che risate, da lassù) unito a un modo di denominare Brera da iniziati (noi che di calcio, oltre che capirne, ne parliamo in modo chic perché ci ispiriamo al maestro).


MI unisco alla stigmatizzazione del "chissà che risate da lassù" di cui non mi ero accorto :hammer: , così come il riferimento a Brera, altrimenti avrei detto che l'unica cosa che so dell'ex direttore del Guerin Sportivo è che di calcio così come di italiano, non ne sapeva/capiva molto e per questo ad es. non apprezzava Rivera e usava il dialetto spesso!


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 976
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda nemecsek. » giovedì 17 agosto 2017, 13:49

chiudiamo il thread con una bella notizia della supercoppa italiana del nonno ennesima finale persa dagli asini in pigiama :diavoletto:
admin, che dici, ti amo campionato 17/18
lo apriamo?

:D


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 17 agosto 2017, 15:11

Ennesima dimostrazione ieri dell'insulsaggine del calcio di rigore in un'azione non troppo pericolosa e fallo credo fuori area. :grr: Complimenti al portiere del Nizza che evidentemente non sapeva che Mertens fosse veloce e, uscendo, gli ha spalancato la porta; se fosse stato fermo, stante il fatto che il belga era molto spostato sulla sinistra, il più doveva ancora farlo: controllo e tiro (non facile).


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Admin
Messaggi: 11525
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2016-2017

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 18 agosto 2017, 15:34

nemecsek. ha scritto:chiudiamo il thread con una bella notizia della supercoppa italiana del nonno ennesima finale persa dagli asini in pigiama :diavoletto:
admin, che dici, ti amo campionato 17/18
lo apriamo?

:D


Certo! Non si poteva chiudere meglio che con un successo della Lazio sulla Juve!!!

Forza Laziooo!!! :D :champion:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali