Sport Invernali 2016/2017

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 20 febbraio 2017, 11:05

Strong ha scritto:
galliano ha scritto:Comunque Razzoli migliore al primo intermedio, poi solita sinfonia. Tra l'altro da osservatore non esperto mi pareva un pendio e un percorso a lui adatto.
Non per sparare sulla croce rossa, ma non mi farei molte illusioni su di lui in futuro.


se riesce a recuperare dagli infortuni è forse l'unico (degli attuali) che può ancora regalare qualche podio all'italia in coppa del mondo nei prossimi anni.
in ogni caso qualche giovane di bella speranza il prossimo anno nello speciale dovrebbe esserci per cui attendo fiducioso


Per quanto riguarda i podi in Coppa del Mondo, Gross certamente ne può conquistare così come Moellg e Thaler (anche se, entrambi, per poco tempo).
La questione è che in slalom l'unico prospetto concreto è Sala, che è molto bravo e può crescere ma non mi pare abbia le stimmate.
Felice di essere smentito.
Razzoli le stimmate le ha e le ha utilizzate al momento giusto, però davvero il suo recupero fisico è molto problematico.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 8556
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Strong » lunedì 20 febbraio 2017, 11:21

nino58 ha scritto:
Strong ha scritto:
galliano ha scritto:Comunque Razzoli migliore al primo intermedio, poi solita sinfonia. Tra l'altro da osservatore non esperto mi pareva un pendio e un percorso a lui adatto.
Non per sparare sulla croce rossa, ma non mi farei molte illusioni su di lui in futuro.


se riesce a recuperare dagli infortuni è forse l'unico (degli attuali) che può ancora regalare qualche podio all'italia in coppa del mondo nei prossimi anni.
in ogni caso qualche giovane di bella speranza il prossimo anno nello speciale dovrebbe esserci per cui attendo fiducioso


Per quanto riguarda i podi in Coppa del Mondo, Gross certamente ne può conquistare così come Moellg e Thaler (anche se, entrambi, per poco tempo).
La questione è che in slalom l'unico prospetto concreto è Sala, che è molto bravo e può crescere ma non mi pare abbia le stimmate.
Felice di essere smentito.
Razzoli le stimmate le ha e le ha utilizzate al momento giusto, però davvero il suo recupero fisico è molto problematico.


gross è il più giovane, thaler va per i 39.
questa stagione di coppa è stata tra le più positive per il nostro movimento è ovvio che abbiamo tanti sciatori esperti e pochi giovani che hanno dimostrato di essere all'altezza però per me Sala il prossimo anno può già regalare qualche podio ed un razzoli (speriamo completamente recuperato fisicamente) può, assieme a manny, puntare a qualche vittoria.
in gigante i giovani ci sono, alcuni devono ripigliarsi ma si sono. de aliprandini, nani, marsaglia, maulberger
lo stesso casse nelle discipline veloci può affiancare paris fill e innerhofer.
non credo ci vogliano ribaltoni
poi da anni non abbiamo più fenomeni come tomba e la compagnoni però quelli non li "crei" ma ti nascono in casa.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

matteo9502
Messaggi: 2488
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 21:48

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda matteo9502 » lunedì 20 febbraio 2017, 11:43

Strong ha scritto:
gross è il più giovane, thaler va per i 39.
questa stagione di coppa è stata tra le più positive per il nostro movimento è ovvio che abbiamo tanti sciatori esperti e pochi giovani che hanno dimostrato di essere all'altezza però per me Sala il prossimo anno può già regalare qualche podio ed un razzoli (speriamo completamente recuperato fisicamente) può, assieme a manny, puntare a qualche vittoria.
in gigante i giovani ci sono, alcuni devono ripigliarsi ma si sono. de aliprandini, nani, marsaglia, maulberger
lo stesso casse nelle discipline veloci può affiancare paris fill e innerhofer.
non credo ci vogliano ribaltoni
poi da anni non abbiamo più fenomeni come tomba e la compagnoni però quelli non li "crei" ma ti nascono in casa.

Sono d'accordo con il discorso sugli slalomisti e aggiungo che anche Gross, se risolve i problemi alla schiena, può tornare competitivo stabilmente per il podio. Su Razzoli ho qualche dubbio in più ma spero di essere smentito.
In gigante di quelli da te elencati l'unico giovane è Maurberger. Marsaglia va per i 32 (ed è competitivo più in SuperG), Nani per i 29 e De Aliprandini per i 27. Di questi 3 l'unico che secondo me ha potenzialità importanti è De Aliprandini. Nani può tornare al mass quello di un paio di stagioni fa (sarebbe comunque tantissimo rispetto al panorama attuale), cioè stabilmente da top10.
Maurberger invece lo conosco poco ma i risultati ottenuti tra Mondiale e Garmish (soprattutto) sono incoraggianti.



Strong
Messaggi: 8556
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Strong » lunedì 20 febbraio 2017, 12:03

matteo9502 ha scritto:
Strong ha scritto:
gross è il più giovane, thaler va per i 39.
questa stagione di coppa è stata tra le più positive per il nostro movimento è ovvio che abbiamo tanti sciatori esperti e pochi giovani che hanno dimostrato di essere all'altezza però per me Sala il prossimo anno può già regalare qualche podio ed un razzoli (speriamo completamente recuperato fisicamente) può, assieme a manny, puntare a qualche vittoria.
in gigante i giovani ci sono, alcuni devono ripigliarsi ma si sono. de aliprandini, nani, marsaglia, maulberger
lo stesso casse nelle discipline veloci può affiancare paris fill e innerhofer.
non credo ci vogliano ribaltoni
poi da anni non abbiamo più fenomeni come tomba e la compagnoni però quelli non li "crei" ma ti nascono in casa.

Sono d'accordo con il discorso sugli slalomisti e aggiungo che anche Gross, se risolve i problemi alla schiena, può tornare competitivo stabilmente per il podio. Su Razzoli ho qualche dubbio in più ma spero di essere smentito.
In gigante di quelli da te elencati l'unico giovane è Maurberger. Marsaglia va per i 32 (ed è competitivo più in SuperG), Nani per i 29 e De Aliprandini per i 27. Di questi 3 l'unico che secondo me ha potenzialità importanti è De Aliprandini. Nani può tornare al mass quello di un paio di stagioni fa (sarebbe comunque tantissimo rispetto al panorama attuale), cioè stabilmente da top10.
Maurberger invece lo conosco poco ma i risultati ottenuti tra Mondiale e Garmish (soprattutto) sono incoraggianti.


appunto giovani (sottomedia) :D per gli standard italiani
ho visto un ragazzo sciare molto bene nello speciale degli assoluti italiani ma non ricordo più il nome :uhm:

edit:
trovato...Federico Liberatore


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2516
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 20 febbraio 2017, 12:21

Mah, secondo me il ricambio si può dire completato quando i giovani arrivano a risultati stabili (e progressivi) in Coppa. Fino ad allora c'è una forte alea.
Senza andare a tirar fuori esempi eclatanti del passato (il povero Nöckler, che fece un debutto strepitoso, a memoria con un 4° e addirittura una vittoria mancata all'ultima porta), prendiamo la compagna della Bassino ai Mondiali Junior di... 3 o 4 anni fa? (si chiama Pichler? :dubbio: )
Aveva distrutto insieme a Marta tutte le altre in gigante, se ricordo bene dando quasi 2 secondi alla terza. Che fine ha fatto? :boh:
Non parliamo di De Vettori, Battilani, la Sosio, ecc. ecc. :(


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 20 febbraio 2017, 12:52

Bitossi ha scritto:Mah, secondo me il ricambio si può dire completato quando i giovani arrivano a risultati stabili (e progressivi) in Coppa. Fino ad allora c'è una forte alea.
Senza andare a tirar fuori esempi eclatanti del passato (il povero Nöckler, che fece un debutto strepitoso, a memoria con un 4° e addirittura una vittoria mancata all'ultima porta), prendiamo la compagna della Bassino ai Mondiali Junior di... 3 o 4 anni fa? (si chiama Pichler? :dubbio: )
Aveva distrutto insieme a Marta tutte le altre in gigante, se ricordo bene dando quasi 2 secondi alla terza. Che fine ha fatto? :boh:
Non parliamo di De Vettori, Battilani, la Sosio, ecc. ecc. :(


A volte, nel passaggio alla categoria assoluta (la Coppa del Mondo), i numeri di partenza riescono a determinare la riuscita o il fallimento di una carriera.
Credo non solo per gli italiani.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 8556
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Strong » lunedì 20 febbraio 2017, 12:59

Bitossi ha scritto:Mah, secondo me il ricambio si può dire completato quando i giovani arrivano a risultati stabili (e progressivi) in Coppa. Fino ad allora c'è una forte alea.
Senza andare a tirar fuori esempi eclatanti del passato (il povero Nöckler, che fece un debutto strepitoso, a memoria con un 4° e addirittura una vittoria mancata all'ultima porta), prendiamo la compagna della Bassino ai Mondiali Junior di... 3 o 4 anni fa? (si chiama Pichler? :dubbio: )
Aveva distrutto insieme a Marta tutte le altre in gigante, se ricordo bene dando quasi 2 secondi alla terza. Che fine ha fatto? :boh:
Non parliamo di De Vettori, Battilani, la Sosio, ecc. ecc. :(


Pichler Karoline...mai sentima ma ho cercato qualche info
si è rotta il crociato a fine ottobre 2016


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

matteo9502
Messaggi: 2488
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 21:48

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda matteo9502 » lunedì 20 febbraio 2017, 13:25

Strong ha scritto:
appunto giovani (sottomedia) :D per gli standard italiani

:mrgreen:

Strong ha scritto:
ho visto un ragazzo sciare molto bene nello speciale degli assoluti italiani ma non ricordo più il nome :uhm:

edit:
trovato...Federico Liberatore

Sì, anche lui è interessante. Quest'anno ha fatto già diverse presenze in CM. Lui e Sala sono i giovani più promettenti in slalom ma Sala per adesso ha fatto vedere cose più interessanti, qualificandosi spesso per le seconde manche.



galibier98
Messaggi: 50
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda galibier98 » lunedì 20 febbraio 2017, 13:32

Bitossi ha scritto:Mah, secondo me il ricambio si può dire completato quando i giovani arrivano a risultati stabili (e progressivi) in Coppa. Fino ad allora c'è una forte alea.
Senza andare a tirar fuori esempi eclatanti del passato (il povero Nöckler, che fece un debutto strepitoso, a memoria con un 4° e addirittura una vittoria mancata all'ultima porta), prendiamo la compagna della Bassino ai Mondiali Junior di... 3 o 4 anni fa? (si chiama Pichler? :dubbio: )
Aveva distrutto insieme a Marta tutte le altre in gigante, se ricordo bene dando quasi 2 secondi alla terza. Che fine ha fatto? :boh:
Non parliamo di De Vettori, Battilani, la Sosio, ecc. ecc. :(


La Pichler era considerata appena inferiore alla Bassino e come ha detto Strong si è rotta il legamento ad inizio stagione. Purtroppo è il secondo infortunio grave dopo quello del 2015



Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 20 febbraio 2017, 19:34

Be c'erano due anni di differenza..
la Bassino aveva 18 anni , la Pichler 20..
La Piemontese era una predestinata , trofeo topolino ecc

Bisogna vedere cosa vuol fare la federazione
se svecchiare la squadra , specie la maschile
ti sogni i risultati di quest'anno
ma il prossimo anno ci son le olimpiadi..



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3801
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Slegar » lunedì 20 febbraio 2017, 20:18

Winter ha scritto:Bisogna vedere cosa vuol fare la federazione
se svecchiare la squadra , specie la maschile
ti sogni i risultati di quest'anno
ma il prossimo anno ci son le olimpiadi..

Le programmazioni di una federazione sono sui cicli olimpici, per cui se svecchiamento deve essere lo sarà dall'estate 2018.
Per quanto riguarda la spedizione olimpica del prossimo anno, per lo sci alpino, la vedo abbastanza fosca; come a Sankt Moritz, anche Yongpyong e Jeongseon, dati alla mano, sono location dove la neve naturale non manca mai in questo periodo e questo è, storicamente, un grosso problema per la nazionale italiana di sci alpino.



Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 20 febbraio 2017, 20:30

La penso come te

Vediamo i risultati del Fondo..
per ora Biathlon un bronzo
alpino pure
Slittino un bronzo
Bob e skeleton nulla

resta lo snowboard..e lo short track

pero' gia' nel 2014 nessun oro..
e a oggi l'unica speranza è Pellegrino
solo che la sprint è in classico.. (resta lo sprint a squadre)



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3801
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Slegar » lunedì 20 febbraio 2017, 20:52

Ho dato un'occhiata al sito ufficiale delle olimpiadi coreane. Da quel che posso capire, purtroppo, il percorso della sprint è lungo (probabilmente un po' oltre i 3' di gara) come lo è stato a Sochi e per Pellegrino la vedo dura; domenica scorsa a Otepaa si è classificato 4° a skating, però è arrivato parecchio staccato: speriamo debba smaltire i carichi per Lathi. Inoltre in tecnica classica paga parecchio in fatto di potenza nei confronti dei norvegesi e dei russi, però potrebbe arrivare una gradita sorpresa nella Team Sprint in coppia con Noeckler. Vediamo a Lathi se Chenetti riuscirà a schierarlo nell'ultima frazione della staffetta: se sarà competitivo per il prossimo anno un pensiero ad una medaglia nella 4x10 si può fare.

Per quanto rigurda le altre specialità. Nel biathlon siamo uno-due scalini sotto a Germania, Francia, Norvegia e Russia e non abbiamo una Koukalova o una Makarainen; diciamo che essere la 5ª forza rispecchia il reale valore del nostro movimento, anche se il Lowell Bayley della situazione il prossimo anno potrebbe essere un italiano.
Nello slittino sono fiducioso di una-due medaglie: pista nuova con i tedeschi che, fortunatamente, non gareggeranno su di un tracciato conosciuto a memoria e percorso centinaia di volte a testa dagli atleti.
Nello Snowcross, allo stato attuale due medaglie sono sicuramente alla nostra portata, anche se la componente fortuna gioca un notevole peso.
Short-track: Corea del Sud maramalda che lascerà le briciole agli altri, Cina e USA compresi; per l'Italia c'è da sperare in una medaglia magari dalle staffette.
Pattinaggio di figura: jerrydrake ha segnalato Cappellini-Lanotte, io dico attenti a Carolina Kostner. Notevole il rientro agli europei dopo due anni di assenza, potrebbe scapparci una sorpresona.
Pattinaggio di velocità: dopo Enrico Fabris, la successiva medaglia dall'anello lungo potrebbe arrivare da Francesca Lollobrigida nella mass-start, che dal prossimo anno farà parte del programma olimpico. proviene dal pattinaggio in-line (nove volte campionessa mondiale) dove le gare sono basate sul contatto fisico a differenza delle distanze classiche del pattinaggio veloce.
Outsider: Pittin (più che Costa) nella combinata nordica e altro non mi viene in mente.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda jerrydrake » lunedì 20 febbraio 2017, 22:41

Slegar ha scritto:Ho dato un'occhiata al sito ufficiale delle olimpiadi coreane. Da quel che posso capire, purtroppo, il percorso della sprint è lungo (probabilmente un po' oltre i 3' di gara) come lo è stato a Sochi e per Pellegrino la vedo dura; domenica scorsa a Otepaa si è classificato 4° a skating, però è arrivato parecchio staccato: speriamo debba smaltire i carichi per Lathi. Inoltre in tecnica classica paga parecchio in fatto di potenza nei confronti dei norvegesi e dei russi, però potrebbe arrivare una gradita sorpresa nella Team Sprint in coppia con Noeckler. Vediamo a Lathi se Chenetti riuscirà a schierarlo nell'ultima frazione della staffetta: se sarà competitivo per il prossimo anno un pensiero ad una medaglia nella 4x10 si può fare.

Unica chance Chicco. No chance in nessuna altra prova di fondo

Slegar ha scritto:Per quanto rigurda le altre specialità. Nel biathlon siamo uno-due scalini sotto a Germania, Francia, Norvegia e Russia e non abbiamo una Koukalova o una Makarainen; diciamo che essere la 5ª forza rispecchia il reale valore del nostro movimento, anche se il Lowell Bayley della situazione il prossimo anno potrebbe essere un italiano.

Con il rientro di Karin Oberhofer Italia seconda favorita nella staffetta femminile e ottime possibilità anche nella mista. Credo che dal biathlon femminile possa arrivare il maggior bottino di medaglie per la nostra spedizione.

Slegar ha scritto:Nello slittino sono fiducioso di una-due medaglie: pista nuova con i tedeschi che, fortunatamente, non gareggeranno su di un tracciato conosciuto a memoria e percorso centinaia di volte a testa dagli atleti.

Concordo

Slegar ha scritto:Nello Snowcross, allo stato attuale due medaglie sono sicuramente alla nostra portata, anche se la componente fortuna gioca un notevole peso.

Qui spero in un oro.

Slegar ha scritto:Short-track: Corea del Sud maramalda che lascerà le briciole agli altri, Cina e USA compresi; per l'Italia c'è da sperare in una medaglia magari dalle staffette.

La Corea farà strage.

Slegar ha scritto:Pattinaggio di figura: jerrydrake ha segnalato Cappellini-Lanotte, io dico attenti a Carolina Kostner. Notevole il rientro agli europei dopo due anni di assenza, potrebbe scapparci una sorpresona.

No dai, Carolina sul podio è quotabile quanto Formolo sul podio a Parigi...

Slegar ha scritto:Pattinaggio di velocità: dopo Enrico Fabris, la successiva medaglia dall'anello lungo potrebbe arrivare da Francesca Lollobrigida nella mass-start, che dal prossimo anno farà parte del programma olimpico. proviene dal pattinaggio in-line (nove volte campionessa mondiale) dove le gare sono basate sul contatto fisico a differenza delle distanze classiche del pattinaggio veloce.

Non seguo.

Slegar ha scritto:Outsider: Pittin (più che Costa) nella combinata nordica e altro non mi viene in mente.

Pittin me l'hanno distrutto. È da vedere se arriverà ai Giochi. Costa invece è tra i top del salto ed è cresciuto assai nel fondo. Serve un altro "grande balzo in avanti"



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2183
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Alanford » lunedì 20 febbraio 2017, 23:02

Nel salto con gli sci, non dimenticherei Manuela Malsiner.
Appena 19 anni, quest'anno è cresciuta moltissimo e nel finale di stagione, si è spesso piazzata fra le prime dieci, conquistando anche un podio (seconda).
Neanche un mese fa, ha vinto il Mondiale Juniores!
Se riuscisse a salire ancora un gradino, chissà.... :)



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3801
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Slegar » martedì 21 febbraio 2017, 9:03

jerrydrake ha scritto:
Slegar ha scritto:Pattinaggio di figura: jerrydrake ha segnalato Cappellini-Lanotte, io dico attenti a Carolina Kostner. Notevole il rientro agli europei dopo due anni di assenza, potrebbe scapparci una sorpresona.

No dai, Carolina sul podio è quotabile quanto Formolo sul podio a Parigi...

Mettiti il cuore in pace e i soldi che pensavi di puntare su Formolo risparmiali per Carolina. Risultati alla mano, Campionati Europei e Four Continents, le pattinatrici europee sono un leggermente superiori al resto del mondo. Vedremo come andranno i prossimi mondiali. Per quanto riguarda Cappellini-Lanotte purtroppo, per loro, si è aggiunta una nuova coppia concorrente; dopo un inizio di stagione abbastanza zoppicante, e due anni di assenza come Carolina Kostner, sono tornati alla grande i canadesi Virtue/Moir, che hanno appena vinto i Four Continents.

jerrydrake ha scritto:
Slegar ha scritto:Outsider: Pittin (più che Costa) nella combinata nordica e altro non mi viene in mente.

Pittin me l'hanno distrutto. È da vedere se arriverà ai Giochi. Costa invece è tra i top del salto ed è cresciuto assai nel fondo. Serve un altro "grande balzo in avanti"

Pittin, purtroppo, ha dei problemi tecnici nel salto che dopo le cadute degli scorsi anni lo stanno pesantemente condizionando. Sostanzialmente è una questione di testa.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » martedì 21 febbraio 2017, 11:17

Pittin cadde dopo aver vinto, mi pare, tre gare consecutive di Coppa del Mondo.
E non è più tornato a quel livello.
Però se imbrocca il salto giusto (e che lo imbrocchi al momento giusto, che sappiamo qual è) è certamente da medaglia.
Costa è da top ten, non credo da medaglia.
Può migliorare, certo, ma non è un predestinato come Pittin.

Snowbord cross e Skicross discipline troppo aleatorie per fare pronostici.
Anche il biathlon, a suo modo, lo è.
Non è mai uno scandalo se anche il miglior fuoriclasse non vince una gara.
E' bravissimo il fuoriclasse che vince un Mondiale o un'Olimpiade da favorito.

Nel fondo, probabilità di medaglie solo in staffetta 4x10 e sprint (Pellegrino-Noeckler).
Pellegrino a tc non lo vedo da podio, e nemmeno da finale in verità.
Invece penso farà molto bene De Fabiani.

Nello slittino Fischnaller la medaglia se la gioca.

Nel pattinaggio artistico possono fare bene sia Cappellini-La Notte che la Kostner.
Bene quanto ? Dipende un po' da loro, un po' dagli altri e un po' dalle giurie, che sono sempre tendenzialmente russocentriche.

L'alpino.
Dal niente al tantissimo, come sempre.
Paris ci ha vinto in Corea l'anno scorso e la Goggia se ne frega del tipo di neve.
Dunque non sarei troppo pessimista su tracciati, nevi e meteo.
Bisogna giocarsela e non avere il braccino corto come nel Team Event di martedì scorso.



Nel bob non esistiamo più.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » martedì 21 febbraio 2017, 18:48

Per me la staffetta di Fondo non è da medaglia

La Kostner puo' far terza , non credo di piu'..



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3801
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Slegar » mercoledì 22 febbraio 2017, 18:13

nino58 ha scritto:Nello slittino Fischnaller la medaglia se la gioca.

CVD: http://www.fisi.org/slittino/news/13430 ... n-carriera
Avversari "spianati".



Avatar utente
udra
Messaggi: 4421
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda udra » giovedì 23 febbraio 2017, 18:10

Grande Chicco!



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4242
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Deadnature » giovedì 23 febbraio 2017, 18:12

Grandissimo davvero, ha lasciato sfogare Ustiugov sulle due salite e se l'è mangiato nel rettilineo finale. Primo oro mondiale per l'Italia nello sprint individuale maschile.
Ultima modifica di Deadnature il giovedì 23 febbraio 2017, 18:18, modificato 1 volta in totale.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2183
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Alanford » giovedì 23 febbraio 2017, 18:13

udra ha scritto:Grande Chicco!


Grande medaglia d'oro!
Fantastica la volata, ma anche tatticamente non ha sbagliato niente!



Oude Kwaremont
Messaggi: 1337
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » giovedì 23 febbraio 2017, 20:06

Altro evento che purtroppo mi sono dovuto perdere.

https://www.youtube.com/watch?v=p6keHcYk8xY

Grande :clap:



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 24 febbraio 2017, 8:47

Al primo giorno di gare, lo sci nordico fa già meglio di quello che lo sci alpino ha fatto in due settimane.
Ciononostante, per tornare all'argomento già introdotto alcuni giorni fa, penso che il valore complessivo e le possibilità di vittoria alle Olimpiadi siano sempre maggiori per lo sci alpino italiano che per il nordico.
Nelle gare individuali Paris, Fill, Innerhofer, Brignone e Goggia (forse Bassino e Gross) l'oro possono vincerlo, nello sci nordico solo l'accoppiata Pellegrino-Noeckler può ambirvi.
Poi , che li si vinca o meno, è sempre un'altra storia.
Detto questo, immensa vittoria ieri di Pellegrino.
E bellissima per tattica, forza, freschezza e preparazione dei materiali.
Vittoria che potrebbe risultare, a fine 2017, la più importante per lo sport italiano.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
skawise
Messaggi: 722
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda skawise » venerdì 24 febbraio 2017, 9:44

Vittoria pazzesca.
Lasciato sfogare il russo stando sempre sulle code, e poi sverniciata sul rettilineo finale!



Avatar utente
udra
Messaggi: 4421
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda udra » venerdì 24 febbraio 2017, 15:13

Rientro mica male dalle insoddisfazioni dei mondiali per l'italia. Manche stratosferica della Brignone in slalom



Avatar utente
skawise
Messaggi: 722
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda skawise » venerdì 24 febbraio 2017, 15:54

Malissimo pero Paris e Fill in discesa.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 24 febbraio 2017, 16:19

skawise ha scritto:Malissimo pero Paris e Fill in discesa.


Lo dicevo stamattina: nell'alpino possiamo passare indifferentemente dalla vittoria alla scoppola con cinque-sei atleti almeno.
Però la possibilità di vittoria c'è comunque.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » venerdì 24 febbraio 2017, 18:29

Grandissima Federica
ieri e oggi vda power ;)



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6631
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 25 febbraio 2017, 9:21

Penso sia stata la sua migliore manche di slalom della carriera, fatta con pista rovinata, e non credo abbia preso tanto nemmeno da Holdener.....in discesa quando le piste non vanno a genio ai nostri, sono sempre lacrime


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
udra
Messaggi: 4421
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda udra » sabato 25 febbraio 2017, 11:21

Dipende molto dalla forma anche...Paris lo scorso anno verso fine stagione volava, e se non si spaccava in prova a Sankt Moritz la coppa la portava a casa lui credo.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 722
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda skawise » sabato 25 febbraio 2017, 11:51

Sì, miglior manche di slalom ever per Fede.
Appena terminato il SuperG. Vince sempre Ilka Stuhec. Buon secondo posto per Elena Curtoni, Fede Brignone quinta ma era in lizza anche lei per il podio ma ha pagato caro un'errorino a metà gara. Sofia out anche oggi...

Domani Fede va per la Coppetta di combinata.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12620
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » domenica 26 febbraio 2017, 10:58

Ho letto diverse analisi post-St. Moritz a proposito della debacle azzurra. Ad esempio qualcuno diceva che è una nazionale vecchia qualche altro sosteneva che era un problema di forma, qualcun'altro ancora che gli italiani, arrivati ai giochi olimpici o ai mondiali, se la fan sotto. Soffrono la pressione.

Finiti i mondiali, passati pochi giorni, gli italiani tornano a salire facilemente sul podio e pure a vincere.

Che sia una nazionale vecchia è pure vero, ma se fosse troppo vecchia, credo che non sarebbero arrivati tutti i bei risultati che gli azzurri han portato a casa in questa stagione. Che qualcuno sia arrivato al momento clou fuori forma è probabile. Ad esempio Paris. Però dopo 5 giorni vedi che gli altri ricominciano ad ottenere risultati, quindi anche questa motivazione regge poco. A sto punto inizio a pensare veramente che sia una questione psicologica: molti, se non tutti, non sopportano la pressione del grande evento.

Chiedo a quelli che ne capiscon più di me cosa ne pensano :)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
udra
Messaggi: 4421
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda udra » domenica 26 febbraio 2017, 11:25

Fill ha già nel carniere due medaglie, Paris ha vinto un argento, Moelgg ha portato a casa tre medaglie, non credo sia questione di farsela sotto (aggiungo che se abbiamo vinto 3 delle ultime 4 discese di Kitz la domanda non si pone proprio per i primi due).
Ora io credo sia assodato poter dire che la pista di discesa non è assolutamente adatta per i nostri uomini veloci, non so se per questione di neve o di tracciato facile: Fill sicuramente ha deluso vista anche la prova di ieri e Paris non mi pare proprio in forma.
Nelle discipline tecniche la questione, come dicevi te, si sposta sul fattore età/infortuni: in slalom gigante ci affidiamo a Eisath, che è un buon sciatore ma non ti garantisce assolutamente i primi 5, Nani è sparito, De Aliprandini rotto, Moelgg è in pista da dieci anni ormai ad alti livelli, Thaler con l'età si porta dietro gli acciacchi e Gross, che sarebbe la punta in slalom, è sempre malridotto come lo stesso Razzoli. Urge un ricambio qua, ma non è certo una novità

Le ragazze hanno fatto bene: qui la questione pressione, e lo ha confermato pure lei, ha inciso molto sulla Goggia in Super-G, e anche, secondo me, sulla Bassino che ha dato meno rispetto alle aspettative. Per loro è normale, perchè comunque una ha vent'anni e sull'altra pesavano tanto le aspettative nostre e anche sue oltre ai tanti podi senza vittoria che un po' infastidiscono.
Per il resto la Curtoni per un pelo non ha centrato il podio, la Brignone pur ammalata si è comportata più che bene, la Moelgg ha disputato un ottimo gigante.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6631
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Walter_White » domenica 26 febbraio 2017, 11:37

Sofia vince il Super-G! Peccato sia la combinata....Mikaela ottima 7a, ha la vittoria in tasca. Fede male rispetto a ieri e venerdì, se vuole la coppetta deve fare uno slalom come l'altro ieri.


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
skawise
Messaggi: 722
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda skawise » domenica 26 febbraio 2017, 12:28

Walter_White ha scritto:Sofia vince il Super-G! Peccato sia la combinata....Mikaela ottima 7a, ha la vittoria in tasca. Fede male rispetto a ieri e venerdì, se vuole la coppetta deve fare uno slalom come l'altro ieri.


Fede poco prima del muro finale è andata a terra e si è rialzata tirandosì su con entrambe le mani. Considerando questo, ha fatto un mezzo capolavoro (oltre al fatto che se non fosse scivolata sarebbe stata probabilmente a contatto con Ilka Stuhec).



Avatar utente
udra
Messaggi: 4421
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda udra » domenica 26 febbraio 2017, 13:19

Vince Fill e il duo sprint Pellegrino-Noeckler vince l'argento sfruttando una idiozia della Finlandia, non male :D



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6631
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Walter_White » domenica 26 febbraio 2017, 13:22

Grande Peter, chiude un weekend agrodolce per lui, di sicuro però arriverà alle finali carico...e Jansrud sesto dopo una discesa che pareva ottima, fa capire che ancora tutto è aperto


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
skawise
Messaggi: 722
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda skawise » domenica 26 febbraio 2017, 14:21

Niente da fare...

Ottimo secondo posto per Fede dietro Shiffrin. Stuhec chiude terza e vince anche questa coppetta.

Sofia chiude ottava, davanti a Marta Bassino.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3801
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Slegar » domenica 26 febbraio 2017, 15:13

udra ha scritto:Vince Fill e il duo sprint Pellegrino-Noeckler vince l'argento sfruttando una idiozia della Finlandia, non male :D

Scorrettezza del norvegese, doveva essere squalificato. Italia a 4 secondi dalla medaglia di bronzo nella staffetta di combinata nordica a 2,5 km dall'arrivo.



galibier98
Messaggi: 50
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda galibier98 » domenica 26 febbraio 2017, 17:35

Lo sci è uno sport con tante variabili: due sono il tipo di neve e la pista. Se hai il fenomeno che va bene dappertutto non ci son problemi ma noi fenomeni non ne abbiamo, abbiamo ottimi atleti che su neve dura e piste ripide non son inferiori a nessuno. A Sankt Moritz non era così come in altre località di Coppa del Mondo. Questa è stata una stagione straordinaria in Coppa, per ora abbiamo 31 podi purtroppo i mondiali erano nel peggior posto possibile per noi. Ulteriore dimostrazione son stati i due slalom per la combinata di questo fine settimana: pista ripida per le donne, molto più tecnica dei soliti slalom femminili tipo Levi, Semmering, Maribor, Flachau ecc....slalom questi dove conta molto di più la potenza, e la Brignone scia meglio delle slalomiste, esclusa ovviamente la Shiffrin



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 27 febbraio 2017, 9:45

Al di là della possibilità, per Fill, di bissare nella Coppa discesa (anche se non sono troppo ottimista, non per lui, ma per la bravura di Jansrud) siamo a quattro vittorie e trentuno podi nella presente stagione.
Un risultato più che buono, direi buonissimo.
Vittoria con tre atleti (Fill, Paris, Brignone) ed esplosione dalla Goggia.
Ecco, se Goggia riesce a vincere prima di fine stagione, per me la stagione è più che positiva, nonostante i Mondiali.
Sul futuro, non si vede uno junior possibile campione in campo maschile.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 27 febbraio 2017, 19:00

galibier98 ha scritto:Ulteriore dimostrazione son stati i due slalom per la combinata di questo fine settimana: pista ripida per le donne, molto più tecnica dei soliti slalom femminili tipo Levi, Semmering, Maribor, Flachau ecc....slalom questi dove conta molto di più la potenza, e la Brignone scia meglio delle slalomiste, esclusa ovviamente la Shiffrin

Esatto
Ogni tanto ci vorrebbero delle piste un po' piu' complicate

Record azzurro mi pare siano 37 podi..



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6631
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 4 marzo 2017, 8:55

SOFIA!! Finalmente la prima vittoria! In discesa per di più


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7760
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda nino58 » sabato 4 marzo 2017, 9:35

Walter_White ha scritto:SOFIA!! Finalmente la prima vittoria! In discesa per di più


Sventata la sindrome De Chiesa !!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Bella testona bergamasca !!! :unzunz:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2516
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Bitossi » sabato 4 marzo 2017, 11:10

Stavo andando a letto, dopo essermi addormentato come un pirla sul divano, ed ho visto che su ES stava iniziando la Discesa, che non ricordavo dovesse esserci. :D

Allora me la sono vista in diretta: gara molto strana, in cui la Goggia (col n. 5) ha recuperato progressivamente su tutte ma soprattutto sulla Vonn (scesa col n. 1). Certo che il 42^ tempo al primo intermedio (su 48! :boh: ) fa pensare che la decisione delle migliori di prendersi numeri bassi non fosse molto azzeccata.
Probabilmente la pista si è invece velocizzata, tant'è che tutte, ma in particolare statunitensi e svizzere, arrivavano al 1^ intermedio ma pure al 2^ con vantaggi preoccupanti, fino a 70 centesimi.

Verso i numeri 22-23 lunga interruzione perché il cronometro non si fermava all'arrivo, e non si capiva più 'na mazza... :D

PS: discesa libera ormai riservata a 3 o 4 specialiste, visti anche gli infortuni di alcune. A questo punto se la Goggia vince anche l'ultima, mentre la Štuhec esce... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Oude Kwaremont
Messaggi: 1337
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » sabato 4 marzo 2017, 12:07

La vittoria di Sofia è fantastica per tanti motivi.

Primo, concludere una stagione così senza vittorie sarebbe stato un mezzo crimine sportivo nei suoi confronti.
Secondo, chi di 7 centesimi ferisce, di 7 centesimi perisce. Certo, Vonn si è beccata la medaglia mondiale così e non penso che la cambierebbe, però oggi c' è stata la rivalsa 8-)
Terzo, vincere sulla discesa che ospiterà quella delle Olimpiadi il prossimo anno fa decisamente ben sperare.
Quarto, perchè con questo decimo podio strappa il recod di podi che era di nove, detenuto da Deborah Compagnoni (così almeno ho letto).

Grandissima!



Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » sabato 4 marzo 2017, 12:22

Mai vittoria fu più meritata :cincin: :clap:



Winter
Messaggi: 11033
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 5 marzo 2017, 7:02

Doppietta :clap: :clap:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6631
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2016/2017

Messaggio da leggereda Walter_White » domenica 5 marzo 2017, 9:06

Le serviva sbloccarsi, ora non andrà più all'ossessiva ricerca della vittoria, ma grazie a questa consapevolezza trovata in questo week-end, sono sicuro che da qui in poi diminuiranno i secondi e i terzi posti, contro un aumento dei primi....il prossimo anno deve puntare alla Coppa, con Gut e Fenninger fuori, le possibilità salgono esponenzialmente. Comunque bis fantastico.


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.