Fatti di politica 2017

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto

Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » mercoledì 11 gennaio 2017, 20:00

Mi permetto di aprire il thread 2017 :)
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » mercoledì 11 gennaio 2017, 20:05

Assente dal primo giorno di scuola, prof in congedo rientra per un
giorno: così salta la supplente

Il docente titolare della cattedra in congedo da inizio anno, rientra solo per un giorno, il tempo per interrompere la supplenza, poi la nuova richiesta di congedo. La preside scrive: la sostituta era bravissima lei è tornato solo per 24 ore e l’abbiamo persa
di Nadia Vidale

«Cosa ci è venuto a fare, nella nostra scuola, il 23 dicembre?». La preside dell’Istituto tecnico industriale «F. Severi» di Padova, Nadia Vidale, ha scritto una lettera al titolare della cattedra di Diritto che si chiude con quella frase. Perché il docente «dal 12 settembre 2016 (primo giorno di scuola) era assente». «La scuola e noi - racconta Vidale nella lettera che pubblichiamo - ci siamo impegnati per trovarle un sostituto». Scovata una supplente «giovane ed entusiasta», il 2 dicembre, «l’ho licenziata il 22». Ma il prof, rientrato il 23, dal 9 gennaio ha chiesto un nuovo congedo...


«Egregio professore,
lei ha avuto la sorte fortunata — tale ha da ritenersi, nella difficile contingenza economica attuale — di avere ottenuto recentemente un posto di lavoro statale: insegnante di Diritto in una bella e grande scuola di una città importante. Data la sua età, forse non se l’aspettava, questa sorpresa. Ma penso che l’abbia gradita, perché ha accettato la proposta. Un motivo familiare, tuttavia — così si è espresso di fronte agli studenti della nostra classe prima, il 23 dicembre scorso — le aveva impedito di assumere servizio. Dal 12 settembre 2016 (primo giorno di scuola), infatti, lei era assente e noi ci siamo impegnati, con mille difficoltà, per trovarle un sostituto. Lei forse non sa, non avendo, nonostante l’età, alcuna esperienza di scuola, che trovare un supplente è difficilissimo: nel suo caso, ci siamo riusciti, finalmente, il 2 dicembre. Abbiamo anche noi avuto una fortuna: quella di trovare una giovane docente, entusiasta e coinvolgente. Gli studenti erano contenti, i genitori confortati.
Ma l’ho licenziata il 22 dicembre: in obbedienza al suo superiore diritto di occupare quel posto, in quanto docente titolare. E, finalmente, il 23 dicembre, il giorno prima delle vacanze di Natale, lei si è presentato alle classi. Professore, io mi impegno a trasmettere le sue parole ai ragazzi e ai loro genitori che, insieme a me, si chiedono: cosa è venuto a fare? Poche ore dopo l’ingresso nella scuola, presentava all’ufficio personale una nuova richiesta di congedo, stavolta dal 9 gennaio 2017.
Noi non ci siamo persi d’animo: la tenacia è una delle virtù della scuola italiana, bellissima e disgraziata. Abbiamo ricominciato, durante le vacanze di Natale, a cercare un nuovo supplente. Perché, come lei — che insegna Diritto — sa bene, non si può richiamare il supplente precedente, per bravo che sia, se il periodo di assenza è stato interrotto dal rientro del titolare, pur se per un giorno soltanto.
I ragazzi avevano trovato un’insegnante volenterosa e capace, contenta di far loro da guida nel cammino. Lei, professore, è stato qui un solo giorno, per sparire subito. Gli studenti e i loro genitori vorrebbero ora dare almeno un senso al danno ingiusto che hanno subito: nessun insegnante per settimane, poi finalmente un docente bravo, poi finalmente il titolare, poi di nuovo chissà... Ma purtroppo, professore, io non trovo parole per spiegare: vuole dirlo lei, per favore? Cosa ci è venuto a fare, nella nostra scuola, il 23 dicembre?»



Che dire di questa feccia?
Di questi parassiti ipersindacalizzati inetti?
Salario garantito?
Forse meglio una forma di sostentamento con fornitura di beni primari, e tenerli lontani da ogni struttura statale.
Parassiti senza dignità

https://www.youtube.com/watch?v=ijLtCFyOW8s

:vomitino: :vomitino: :vomitino:
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » domenica 15 gennaio 2017, 21:50

MUBUAHAHAHAH...


Immagine
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » lunedì 16 gennaio 2017, 0:20

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/ ... 97365.html

comprendo

con tutta la distanza antropologica

comprendo
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Felice » martedì 17 gennaio 2017, 0:15

Non è senza orgoglio che lo annunciamo:

Otto individui detengono une ricchezza pari a quella posseduta dalla metà della popolazione mondiale !!

http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... f=HREC1-21

Finalmente! 35-40 anni di Reaganomics e di "riforme" liberali prima o poi dovevano dare i loro frutti! Siamo sulla buona via!

Prossimo obbiettivo: accumulare ricchezze pari a quelle del 75% della popolazione mondiale. Ma non facciamoci illusioni: c'é ancora tanto da lavorare, tante riforme da far passare... Per fortuna che la gente è preoccupata dal comportamento del professorino della porta accanto. Sì, sì, quello che è sempre sotta mutua... Lui sì che è un disastro per l'umanità...
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi chinaski89 » giovedì 19 gennaio 2017, 19:18

:clap: :clap: :clap: :clap:
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Bitossi » giovedì 19 gennaio 2017, 23:07

Felice ha scritto:Per fortuna che la gente è preoccupata dal comportamento del professorino della porta accanto. Sì, sì, quello che è sempre sotta mutua... Lui sì che è un disastro per l'umanità...

E soprattutto chiaro esempio di pericolosi rigurgiti terronistici nello scenario della politica mondiale, ovviamente di concerto coi fiancheggiatori napoletani maradono-dipendenti... :diavoletto:
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
Bitossi
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi matteo.conz » sabato 21 gennaio 2017, 15:12

Nella guerra, determinazione; nella sconfitta resistenza; nella vittoria, magnanimità; nella pace, benevolenza.
Winston Churchill
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6352
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nino58 » sabato 21 gennaio 2017, 17:57

matteo.conz ha scritto:Nella guerra, determinazione; nella sconfitta resistenza; nella vittoria, magnanimità; nella pace, benevolenza.
Winston Churchill


Nella vita, culo (Cul de Sac, Arrigo da Ravenna)
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » martedì 24 gennaio 2017, 22:26

Premetto che quoto ogni singolo punto di quello che ha scritto Felice. Purtroppo qui ci sta qualcuno che preferisce concentrarsi sulle minchiate...


Detto ciò, volevo divertirmi un pochettino parlando del Movimento 5 Fiaschi. :drink: Nell'ultimissimo periodo ne han fatta di ogni e volevo aprire il dibattito anche su queste pagine visto che la discussione langue da tempo.

Da dove iniziamo? Beh, partiamo dall'eurofiguraccia rimediata poco più di 15 giorni fa. Già l'ingresso nel gruppo degli euroscettici guidati da Farage, avrebbe dovuto fare riflettere tanto i sostenitori di grillo, ma si sa che in Europa devi stare con qualcuno altrimenti non sei nessuno...e vabbè, questa abboniamola pure.
Ma la buffonata messa in atto con il maldestro tentativo d'ingresso nel gruppo ALDE è stato un favoloso capolavoro di trasformismo ed incapacità. Il tutto era partito da un sondaggio lanciato dal gran capo senza prima aver affrontato una discussione politica coi militanti. Una roba da far cadere le braccia a terra. Ma non dovrebbe essere un movimento in cui 1 vale 1? A quanto pare no: qualcuno, tale Borrelli, appoggiato da Casaleggio (che ha ereditato la carica dal padre, roba che neanche Berlusconi ha fatto..) e Grillo aveva già preso accordi con Verhofstad alle spalle dei militanti che all'improvviso vengono invitati ad esprimersi a proposito della clamorosa giravolta già decisa dai gran capi. Il tutto democraticamente, of course.
Nella sostanza i pentafiascati volevano lasciare gli euroscettici per abbracciare i più filoeuropeisti di tutta l'UE. Decisamente coerente. Peccato che gli stessi europarlamentari di ALDE prendono a pesci in faccia Verhofstad (che aveva interessi elettorali) e rifiutano il più classico dei matrimoni d'interesse. :pc:
Grillo e i suoi incassano la figuraccia e , con la coda in mezzo alle gambe e il cappello in mano, si ripresentano da Farage chiedendo scusa. Una barzelletta.
Il capo, invece di far mea culpa e ammettere una volta ogni tanto d'aver fatto una colossale minchiata, se la prende con i poteri forti, gli stessi con cui voleva allearsi. Per la serie: han sempre torto gli altri. E vabbè...

Un altra bella l'han combinata un paio di giorni fa quando, durante un intervista radiofonica, Grillo invoca Trump e Putin quali uomini forti di cui il mondo avrebbe bisogno. Frase forte, che puzza di fascismo anche perchè il signor Putin non è certo esempio di democrazia: ha fatto chiudere un bel pò di avversari in carcere e uccidere qualche giornalista (Però a ben pensarci almeno su quest'ultimo punto Grillo e i suoi sono d'accordo, basta pensare a quanto successo proprio oggi a Roma con Dibattista e gli ambulanti che gridavano "ammazziamoli" :trofeo: ). Per non parlare di Trump, tipo talmente onesto da vantarsi d'aver eluso il fisco per diversi anni. Roba in linea con l'ortodossia del M5F.
Anche stavolta, capita la portata della minchiata raccontata ai microfoni, Grillo ha ben pensato di scaricare le colpe su giornalisti e traduttori che avrebbero capziosamente travisato la sua intervista. Peccato ci sia una registrazione audio.
Non contento, il beppe nazionale ordina ai suoi di non parlare alla stampa se non autorizzati prima da...Rocco Casalino, direttamente dal GF :diavoletto: Che ridere. E infine, come dicevo sopra, il prezzemolino DiBattista, stamattina aizzava gli ambulanti, raccolti in piazza contro la direttiva Bolkestein, contro i giornalisti al grido di "ammazziamoli".

Per concludere, proprio oggi è arrivato l'avviso di garanzia al sindaco di Roma Virginia Raggi. Diciamo che dopo quello già ricevuto dalla Muraro e l'arresto di Marra, i pentafiascati si aspettavano un bel avviso di garanzia pure per la Raggi e quindi stavolta avevano giocato d'anticipo, producendo già ad inizio gennaio un bel codice per gli indagati, in modo da mettere le mani avanti e non dover costringere il sindaco alle dimissioni. Almeno stavolta si sono dimostrati furbi, ma al contempo si sono dimostrati uguali agli altri partiti, proprio quelli da cui gridano d'esser diversi. L'oggetto dell'indagine è la nomina del fratello di Marra a direttore del dipartimento Turismo del Comune di Roma, caso lampante di nepotismo, roba da vecchia DC insomma, proprio quella contro cui il M5F si è eretto a simbolo.


Ora, e qui sono serissimo, mi piacerebbe sapere un parere dei pentastellati del forum a proposito di questi argomenti. Mi aspetto in particolare un post di Marco che smonti punto per punto quanto riportato :)
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 26 gennaio 2017, 7:35

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Premetto che quoto ogni singolo punto di quello che ha scritto Felice. Purtroppo qui ci sta qualcuno che preferisce concentrarsi sulle minchiate...





A beneficio dei nuovi utenti, riportiamo qui uno screenshot di una pagina del forum del 2012

posto il link, giusto se qualcuno volesse rileggersi quello che scrivevano alcune lucide menti del forum nel 2012
tanto pe concentrarse sulle minchiate...
:lol:
viewtopic.php?f=3&t=610&start=1900


Immagine
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 26 gennaio 2017, 7:37

MINCIALONI!



:lol:

Immagine

Immagine

Immagine
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Admin » giovedì 26 gennaio 2017, 12:13

Tranchée d'Arenberg ha scritto:cut


A parte il discorso sull'ingresso nel gruppo di Farage (un fatto meramente tecnico, senza implicazioni politiche), sul resto non posso che concordare con te.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11363
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Felice » giovedì 26 gennaio 2017, 14:03

nemecsek. ha scritto:MINCIALONI!



:lol:

Immagine

Immagine

Immagine


Nemecsek, non hai voluto perdere una buona occasione per mettere in evidenza la tua superficialità...

Classifica mondiale della "felicità" in 157 paesi tratta dal 4° rapporto annuale dell'ONU (del marzo 2016):

http://citizenpost.fr/2016/03/se-porten ... l-bonheur/

Il Venezuela figura al 44° posto. L'Italia al 50°.

Non lo dico io, lo dice l'ONU. Poi fai te...
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » giovedì 26 gennaio 2017, 15:23

Admin ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:cut


A parte il discorso sull'ingresso nel gruppo di Farage (un fatto meramente tecnico, senza implicazioni politiche), sul resto non posso che concordare con te.


:cincin: :cincin:
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » giovedì 26 gennaio 2017, 22:28

Durante il giuramento di Donald Trump, Hillary becca il marito che guardava con ammirazione la nuova first lady :D :D :D :diavoletto:

video :trofeo:
http://www.deejay.it/news/hillary-clint ... dy/509309/
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » venerdì 27 gennaio 2017, 7:43

oggi e' la Giornata della Memoria
..visto che qqua tra smemorati e revisionisti vari semo messi bbene...
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » martedì 31 gennaio 2017, 11:12

Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi marc » martedì 31 gennaio 2017, 14:30

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.


Sì, perché Trump sta semplicemente mantenendo la parola data in campagna elettorale, abitudine sconosciuta alle nostre latitudini.

Sì, perché il decreto per limitare gli ingressi da 7 paesi a rischio terrorismo è simile al decreto con cui Obama bandì gli ingressi degli iracheni (per 6 mesi e non per 3). Era il 2011. Nel frattempo, negli ultimi due anni, qualche centinaio di europei e statunitensi sono morti per lo stragismo islamista. Inoltre la lista dei 7 paesi (colpevolmente incompleta) è copiata dal terrorist travel prevention act 2015 del presidente "pacifista".

Sì, perché il muro col Messico (che a me non piace) c'è già, come ormai credo tutti abbiamo scoperto. Iniziato da Clinton marito, votato da Obama senatore nel 2006, non smantellato anzi ampliato da Obama presidente.

Sì, perché Trump si propone di espellere 3 milioni di irregolari, quanti ne ha "deportati" Obama nei suoi 8 anni di governo illuminato: dal 2009 al 2014 oltre 2.400.000, circa 400.000 più di scemotto Bush. E mancano le statistiche 15/16 con le quali oltrepassare agevolmente i suddetti 3 milioni.

Sì, perché sentire i "leaders della UE" dare lezioni sull'immigrazione a Trump mi fa capottare dalle risate. Stiamo parlando della stessi leader UE che inondano di quattrini il dittatore Erdogan x tenersi i rifugiati, per giunta quelli che presumibilmente avrebbero diritto allo status arrivando da Siria e Iraq. Altro che i visti di Trump. Stiamo parlando degli stessi leader che hanno mandato a puttane Schengen ripristinando barriere e frontiere (Hollande, Austria ecc)

Sì, perché ha fatto un decreto per limitare il lobbismo vietando di fare lobby nei cinque anni successivi alla fine dell'incarico governativo


IN generale non discuto l'efficacia dei provvedimenti. (Non mi piace quello sull'aborto, che cmq rientra nella querelle dem/rep) I provvedimenti di Trump possono essere buoni o meno, ci sono evidenti concessioni alla demagogia ma anche promesse elettorali mantenute.

Solo mi infastidisce enormemente la doppia morale, secondo cui se certe cose le fa Obama nessuno fiata, anzi, se le fa Trump abbiamo il nuovo Hitler.

Obama dice che «I valori americani sono in pericolo». Me lo auguro, significherebbe che (forse) non vedremo più le 27mila bombe umanitarie che il nostro pacifista ha scaricato su 7 Paesi in un solo anno. Ammazzando un numero indefinito di innocenti (Non sapremo mai quanti, mentre la contabilità delle vittime dei bombardamenti ordinati da Trump sarà precisa e aggiornatissima, vedi Yemen)
perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
marc
 
Messaggi: 1746
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Bitossi » martedì 31 gennaio 2017, 14:56

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.

Mi pare però che si parlasse di sostanziale equivalenza (soprattutto in negativo, ovviamente su questioni diverse). Ne approfitto per farti un test già usato in altre sedi: quindi, fossi tu un cittadino USA, avresti votato la Clinton? Rispondere sinceramente... ;)
(Io sarei andato a scalare un qualche passo delle Rocky Mountains, non essendoci in USA località balneari di mio particolare gradimento. Avrei invece senz'altro votato Sanders)
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
Bitossi
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » martedì 31 gennaio 2017, 15:46

Bitossi ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.

Mi pare però che si parlasse di sostanziale equivalenza (soprattutto in negativo, ovviamente su questioni diverse). Ne approfitto per farti un test già usato in altre sedi: quindi, fossi tu un cittadino USA, avresti votato la Clinton? Rispondere sinceramente... ;)
(Io sarei andato a scalare un qualche passo delle Rocky Mountains, non essendoci in USA località balneari di mio particolare gradimento. Avrei invece senz'altro votato Sanders)


Io avrei fatto la stessa cosa tua, non sarei andato a votare, questo lo dico con certezza assoluta. Però altrettanto onestamente credo che Trump su molti aspetti possa fare un sacco di danni in più della Clinton che, ribadisco, non avrei mai votato.

E' un pò come dire che io il PD non lo voterei manco davanti ad un plotone di esecuzione. Però se poi mi chiedi se è meglio Bersani o Salvini, ti rispondo che il primo è meno peggio.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Bitossi » martedì 31 gennaio 2017, 16:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Bitossi ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.

Mi pare però che si parlasse di sostanziale equivalenza (soprattutto in negativo, ovviamente su questioni diverse). Ne approfitto per farti un test già usato in altre sedi: quindi, fossi tu un cittadino USA, avresti votato la Clinton? Rispondere sinceramente... ;)
(Io sarei andato a scalare un qualche passo delle Rocky Mountains, non essendoci in USA località balneari di mio particolare gradimento. Avrei invece senz'altro votato Sanders)


Io avrei fatto la stessa cosa tua, non sarei andato a votare, questo lo dico con certezza assoluta. Però altrettanto onestamente credo che Trump su molti aspetti possa fare un sacco di danni in più della Clinton che, ribadisco, non avrei mai votato.

E' un pò come dire che io il PD non lo voterei manco davanti ad un plotone di esecuzione. Però se poi mi chiedi se è meglio Bersani o Salvini, ti rispondo che il primo è meno peggio.

È qui il nocciolo della questione: se davvero io pensassi che uno è in grado di fare molti più danni dell'altro, voterei l'altro.
Così come, da italiano, in un ipotetico ballottaggio Bersani-Salvini, voterei il primo.
Se invece non riuscissi, qualitativamente e quantitativamente, a differenziare l'ammontare e le ricadute generali dei danni provocati da entrambi, mi asterrei, o prenderei in considerazione il terzo, se il sistema e la levatura del terzo lo consentono... :boh:
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
Bitossi
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Oude Kwaremont » martedì 31 gennaio 2017, 16:57

Pienamente d' accordo con tutto quello che ha scritto Marc.

Il decreto che limita gli ingressi si riferisce a quei paesi in cui l' ambasciata statunitense al momento non c' è o comunque non è operativa, il che è fondamentale, dato che si tratta dell' istituzione che rilascia i visti necessari.

Aggiungo che il famoso muro, iniziato da Clinton, fu votato non solo da Obama, ma anche da Clinton. Hillary.
Oude Kwaremont
 
Messaggi: 1331
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Subsonico » martedì 31 gennaio 2017, 23:37

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.


Meglio crocifissi che impalati, no?? :diavoletto:
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5369
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » martedì 31 gennaio 2017, 23:51

marc ha scritto:Sì, perché Trump sta semplicemente mantenendo la parola data in campagna elettorale, abitudine sconosciuta alle nostre latitudini.

Sì, perché il decreto per limitare gli ingressi da 7 paesi a rischio terrorismo è simile al decreto con cui Obama bandì gli ingressi degli iracheni (per 6 mesi e non per 3). Era il 2011. Nel frattempo, negli ultimi due anni, qualche centinaio di europei e statunitensi sono morti per lo stragismo islamista. Inoltre la lista dei 7 paesi (colpevolmente incompleta) è copiata dal terrorist travel prevention act 2015 del presidente "pacifista".

Sì, perché il muro col Messico (che a me non piace) c'è già, come ormai credo tutti abbiamo scoperto. Iniziato da Clinton marito, votato da Obama senatore nel 2006, non smantellato anzi ampliato da Obama presidente.

Sì, perché Trump si propone di espellere 3 milioni di irregolari, quanti ne ha "deportati" Obama nei suoi 8 anni di governo illuminato: dal 2009 al 2014 oltre 2.400.000, circa 400.000 più di scemotto Bush. E mancano le statistiche 15/16 con le quali oltrepassare agevolmente i suddetti 3 milioni.

Sì, perché sentire i "leaders della UE" dare lezioni sull'immigrazione a Trump mi fa capottare dalle risate. Stiamo parlando della stessi leader UE che inondano di quattrini il dittatore Erdogan x tenersi i rifugiati, per giunta quelli che presumibilmente avrebbero diritto allo status arrivando da Siria e Iraq. Altro che i visti di Trump. Stiamo parlando degli stessi leader che hanno mandato a puttane Schengen ripristinando barriere e frontiere (Hollande, Austria ecc)

Sì, perché ha fatto un decreto per limitare il lobbismo vietando di fare lobby nei cinque anni successivi alla fine dell'incarico governativo


IN generale non discuto l'efficacia dei provvedimenti. (Non mi piace quello sull'aborto, che cmq rientra nella querelle dem/rep) I provvedimenti di Trump possono essere buoni o meno, ci sono evidenti concessioni alla demagogia ma anche promesse elettorali mantenute.

Solo mi infastidisce enormemente la doppia morale, secondo cui se certe cose le fa Obama nessuno fiata, anzi, se le fa Trump abbiamo il nuovo Hitler.

Obama dice che «I valori americani sono in pericolo». Me lo auguro, significherebbe che (forse) non vedremo più le 27mila bombe umanitarie che il nostro pacifista ha scaricato su 7 Paesi in un solo anno. Ammazzando un numero indefinito di innocenti (Non sapremo mai quanti, mentre la contabilità delle vittime dei bombardamenti ordinati da Trump sarà precisa e aggiornatissima, vedi Yemen)


:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Molte di quelle bombe sono made in Italy....

Trump non mi piace, ma i media lo stanno martellando dalle primarie...
Gli otto anni di Obama sono stati catastrofici, sia in politica interna e soprattutto in quella estera. Mi cascano le balle a terra pensando che gli hanno dato anche il Nobel per la pace.

Sul muro c'è già, solo che è fatto di rete e filo spinato.
Sui rimpatri di Obama hai detto tutto.

L'UE che da lezione di immigrazione :vomitino:
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » mercoledì 1 febbraio 2017, 9:34

Subsonico ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.


Meglio crocifissi che impalati, no?? :diavoletto:


Spiego meglio il senso della mia domanda perchè forse non è stata abbastanza chiara. Prima delle elezioni USA ho letto diversi interventi secondo cui la non-appartenzenza di Trump all'establishment ne faceva un motivo di preferenza rispetto alla Clinton che, come per i Bush, rappresentava la migliore incarnazione dei poteri forti.

Alla luce di quello che sta combinando, ora richiedo alle stesse persone, se hanno ancora la stessa opione.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » mercoledì 1 febbraio 2017, 9:36

marc ha scritto:

Solo mi infastidisce enormemente la doppia morale, secondo cui se certe cose le fa Obama nessuno fiata, anzi, se le fa Trump abbiamo il nuovo Hitler.


Scusami, ma sta doppia morale chi l'avrebbe fatta qui?
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi marc » mercoledì 1 febbraio 2017, 10:44

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
marc ha scritto:

Solo mi infastidisce enormemente la doppia morale, secondo cui se certe cose le fa Obama nessuno fiata, anzi, se le fa Trump abbiamo il nuovo Hitler.


Scusami, ma sta doppia morale chi l'avrebbe fatta qui?


Non mi riferisco a te o necessariamente a questa discussione, ma all'ipocrisia dilagante sui media, tra sostenitori di Obama/Clinton e tra i signori che governo l'Italia e la Ue

Il muro vero e proprio cmq esiste, è bello spesso, minaccioso e lungo: non sono solo reticolati ;)
perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
marc
 
Messaggi: 1746
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » mercoledì 1 febbraio 2017, 11:52

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Spiego meglio il senso della mia domanda perchè forse non è stata abbastanza chiara. Prima delle elezioni USA ho letto diversi interventi secondo cui la non-appartenzenza di Trump all'establishment ne faceva un motivo di preferenza rispetto alla Clinton che, come per i Bush, rappresentava la migliore incarnazione dei poteri forti.

Alla luce di quello che sta combinando, ora richiedo alle stesse persone, se hanno ancora la stessa opione.


io, cittadino americano, tra i due non avrei votato nessuno dei due.
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi dietzen » mercoledì 1 febbraio 2017, 14:28

credo che sia soprattutto la cafonaggine di trump, il suo atteggiamento ben sopra le righe (del resto è sempre stato così, non si poteva certo pensare che una volta in carica si trasformasse in eisenhower), ad amplificare nel popolo americano la portata di questi suoi primi atti. (per gli italiani, abituati a vent'anni di berlusconi e dei suoi vassalli, non dovrebbe essere niente di nuovo invece)
le misure adottate finora mi pare fossero comunque, almeno a grandi linee, nel programma elettorale un po' di tutti i candidati repubblicani (dei quali trump era peraltro uno dei più moderati), è evidente che lo zoccolo duro dell'elettorato repubblicano vuole questo tipo di misure.
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5209
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi l'Orso » mercoledì 1 febbraio 2017, 14:55

marc ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.


....
Sì, perché il muro col Messico (che a me non piace) c'è già, come ormai credo tutti abbiamo scoperto. Iniziato da Clinton marito, votato da Obama senatore nel 2006, non smantellato anzi ampliato da Obama presidente.
...

solo precisione (o quasi ;) ) , ad oggi non esiste la "grande muraglia", sono barriere, per lo più filo spinato, più o meno alto.

La recinzione nn è iniziata con Bill wow Clinton, ma con Bush (quello "vero") che però ha lasciato l'iniziativa agli stati di confine e si trattava di qualche km. Clinton ha invece rafforzato la presenza di personale, misura stabilita stavolta a livello federale.
Sotto Bush "secondo" si è poi dato il via alla costruzione della barriera lungo tutto il confine e votarono a favore sia la Clinton che Obama, sotto la "di cui" presidenza si è completata "l'opera"....anche se pare che nn sia un grande ostacolo da superare, da quì probabilmente l'esigenza di inalnzare un muro vero e proprio.


Precisazioni a parte, sicuramente ne risulta che nell'arco degli anni, a prescindere da chi stava al governo, non è mai venuta meglio la voglia degli statunitensi di avere "le spalle coperte".
Certo che avere delle recinzioni è una cosa, un muro è un'altra, ma Trump è stato votato per il suo messaggio di chiusura al mondo, per cui immagino che chi l'ha eletto sia contento di quel che sta facendo... (il muro è il meno, anche se è molto simbolico).
Vediamo se questa agorafobia è passeggera o peggiorerà col tempo, penso sia (purtroppo) un normale effetto secondario della globalizzazione "incontrollata" (si fa per dire).

Per la provenienza delle critiche a Trump, bhe, anch'io che son il peggior uomo su questa terra penso di aver il diritto di criticare il migliore, se secondo me fa una cosa sbagliata... (per cui figuriamoci se non si può criticare "il papero")
Penso che critiche "buone" (o cattive) siano tali a prescintere da chi le divulga.
Star lì a menarsela sul "pulpito" penso sia una polemica utile solo per sfogarsi su un forum.... a vero, siam su un forum :D :cincin:
Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo
l'Orso
 
Messaggi: 4394
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Slegar » mercoledì 1 febbraio 2017, 15:58

La politica dei flussi migratori statunitense è a circa un secolo sostanzialmnte razzista.
Giusto per ricordare:
https://www.ushmm.org/wlc/it/article.ph ... d=10007880
Avatar utente
Slegar
 
Messaggi: 3754
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Strong » mercoledì 1 febbraio 2017, 16:31

quanto pecoroni anche per le strade degli states :D
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8488
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi marc » mercoledì 1 febbraio 2017, 22:42

l'Orso ha scritto:
marc ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.


....
Sì, perché il muro col Messico (che a me non piace) c'è già, come ormai credo tutti abbiamo scoperto. Iniziato da Clinton marito, votato da Obama senatore nel 2006, non smantellato anzi ampliato da Obama presidente.
...

solo precisione (o quasi ;) ) , ad oggi non esiste la "grande muraglia", sono barriere, per lo più filo spinato, più o meno alto.

La recinzione nn è iniziata con Bill wow Clinton, ma con Bush (quello "vero") che però ha lasciato l'iniziativa agli stati di confine e si trattava di qualche km. Clinton ha invece rafforzato la presenza di personale, misura stabilita stavolta a livello federale.
Sotto Bush "secondo" si è poi dato il via alla costruzione della barriera lungo tutto il confine e votarono a favore sia la Clinton che Obama, sotto la "di cui" presidenza si è completata "l'opera"....anche se pare che nn sia un grande ostacolo da superare, da quì probabilmente l'esigenza di inalnzare un muro vero e proprio.


Precisazioni a parte, sicuramente ne risulta che nell'arco degli anni, a prescindere da chi stava al governo, non è mai venuta meglio la voglia degli statunitensi di avere "le spalle coperte".
Certo che avere delle recinzioni è una cosa, un muro è un'altra, ma Trump è stato votato per il suo messaggio di chiusura al mondo, per cui immagino che chi l'ha eletto sia contento di quel che sta facendo... (il muro è il meno, anche se è molto simbolico).
Vediamo se questa agorafobia è passeggera o peggiorerà col tempo, penso sia (purtroppo) un normale effetto secondario della globalizzazione "incontrollata" (si fa per dire).

Per la provenienza delle critiche a Trump, bhe, anch'io che son il peggior uomo su questa terra penso di aver il diritto di criticare il migliore, se secondo me fa una cosa sbagliata... (per cui figuriamoci se non si può criticare "il papero")
Penso che critiche "buone" (o cattive) siano tali a prescintere da chi le divulga.
Star lì a menarsela sul "pulpito" penso sia una polemica utile solo per sfogarsi su un forum.... a vero, siam su un forum :D :cincin:



Orso dai un occhio a questa Gallery.. http://www.occhidellaguerra.it/un-muro- ... ano-trump/ se non sono muri sono barriere, insomma se non è zuppa è pan bagnato. Mi sembrano un pò più che staccionate e recinzioni insomma :cincin: C'era anche un bel servizio di Piazza Pulita di qualche tempo fa dove raccontavano il muro, però non lo trovo. :(

Quello che dici su Bush padre in effetti è vero, l'ha cominciato lui ma risulta che Clinton non abbia solo potenziato la polizia di frontiera ma anche il muro (o le barriere). E cmq il dato di fondo è che gli americani ci tengono eccome alla frontiera sud, storicamente.

qui l'ormai virale discorso di Tr..pardon di Clinton ;) http://www.ilgiornale.it/news/mondo/qua ... 57663.html
perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
marc
 
Messaggi: 1746
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi jerrydrake » venerdì 3 febbraio 2017, 13:38

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Mi chiedevo se coloro che sostenevano "meglio Trump della Clinton" sono ancora dello stesso parere dopo questi primi giorni in cui ne sta combinando di tutti i colori,.


Trump non è meglio della Clinton, la Clinton è peggio di Trump. La sua truffa ai danni di Sanders ha privato il Mondo di un futuro diverso e migliore.
Avatar utente
jerrydrake
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » sabato 11 febbraio 2017, 22:46

Dopo decenni abbiamo trovato un buon ministro dell'interno, bravo Minniti

:clap: :clap: :clap:
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Admin » domenica 12 febbraio 2017, 3:51

Visconte85 ha scritto:Dopo decenni abbiamo trovato un buon ministro dell'interno, bravo Minniti

:clap: :clap: :clap:


Che ha fatto?
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11363
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » domenica 12 febbraio 2017, 15:56

a parte il fatto che è da anni che lavora nell'ombra, dietro le quinte nei servizi segreti e conosce bene gli apparati per quanto concerne il suo ruolo. Lasciamo anche stare che ci son storie non proprio ''pulite'' su di lui in Calabria e che era un dalemiano... però concentrandoci solo sul suo nuovo ruolo, si vede che ha imboccato una strada precisa

Per i vandali obbligo di ripulitura dei luoghi
Con il decreto legge scatterà per i vandali l’obbligo di ripulitura e ripristino dei luoghi danneggiati, con obbligo di sostenere le spese o rimborsarle. Prevista anche una prestazione di lavoro non retribuita in favore della collettività per un tempo non superiore alla durata della pena sospesa. L’articolo 639 del codice penale già prevede che chi deturpa o imbratta cose altrui sia punito, con la multa fino a euro 103. Se il fatto è commesso su beni immobili o su mezzi di trasporto pubblici o privati, si applica la pena della reclusione da uno a sei mesi o della multa da 300 a 1.000 euro. Se il fatto è commesso su cose di interesse storico o artistico, si applica la pena della reclusione da tre mesi a un anno e della multa da 1.000 a 3.000 euro.
Nei casi di recidiva per le ipotesi di cui al secondo comma si applica la pena della reclusione da tre mesi a due anni e della multa fino a 10.000 euro.


http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/ ... fresh_ce=1
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » sabato 18 febbraio 2017, 0:58

http://www.ilfoglio.it/politica/2017/02 ... dm-121065/

ora c'e' un cucchiaino per iniziare a svuotare il mare.... :blabla:


ribadisco, no ammortizzatori sociali sotto forma di simulacri di impiego
no a reddito di cittadinanza che diventerebbe tatuaggi scommesse chempions vestiti matrimoniali per le figlie
si a supportare gli inevitabili parassiti con generi di prima necessità tenendoli ben lontani da ogni attività dirigenziale della P.A.
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » sabato 18 febbraio 2017, 17:58

il destino dell'umanità dipende dal senatore Razzi :sedia: :D :hippy:

http://www.adnkronos.com/fatti/politica ... VcWqN.html
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Admin » sabato 18 febbraio 2017, 20:01

Ridi, ridi, poi quando gli daranno il Nobel per la pace rideremo noialtri suoi estimatori! :champion:
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11363
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » lunedì 20 febbraio 2017, 16:13

Signori, dovremmo tutti fare i complimenti a Matteo Renzi che ha finalmente raggiunto il vero obiettivo del suo agire politico: rottamare il PD :champion: :diavoletto:
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi nemecsek. » martedì 21 febbraio 2017, 21:28

Immagine





Immagine

Immagine


Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Walter_White » martedì 21 febbraio 2017, 22:47

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Signori, dovremmo tutti fare i complimenti a Matteo Renzi che ha finalmente raggiunto il vero obiettivo del suo agire politico: rottamare il PD :champion: :diavoletto:


Fino a quando ci saranno gli Emiliano di turno, un vero cuor di leone, Renzi potrà fare e disfare tutto quello che vorrà all'interno del (suo) partito
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6513
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » martedì 21 febbraio 2017, 23:12

Walter_White ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Signori, dovremmo tutti fare i complimenti a Matteo Renzi che ha finalmente raggiunto il vero obiettivo del suo agire politico: rottamare il PD :champion: :diavoletto:


Fino a quando ci saranno gli Emiliano di turno, un vero cuor di leone, Renzi potrà fare e disfare tutto quello che vorrà all'interno del (suo) partito


minchia, vero. Squallidissimo il comportamento di Emiliano...Per fortuna che c'è sempre D'Alema :diavoletto:
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » giovedì 23 febbraio 2017, 22:14

Stavo leggendo qualcosa a proposito dell'assurda, pazzesca polemica riguardante il bando della Regione Lazio per l'assunzione di ginecologi NON obiettori. Credo che, ecceziona fatta per la Polonia che è precipitata in un nuovo medioevo, l'Italia sia l'unico paese europeo dove si può scatenare un dibattito del genere sulla questione. Oggi, nel 2017, non nell 1920.

La cosa che mi manda più in bestia è la posizione dell'ordine dei medici del Lazio, lobby che a quanto pare è diretta emanazione della CEI, che si è scagliata contro Zingaretti chiedendo il ritiro del bando.
Per chi non lo sapesse o fa finta di non saperlo, in Italia c'è un grande problema a proposito della legge 194 del 78, quella che disciplina l'Interruzione Volontaria di Gravidanza (IVG). La stessa legge sancisce il diritto dei ginecologi ad esercitare l'obiezione di coscienza e quindi di non praticare l'aborto. Il punto è che in Italia il numero di ginecologi obiettori è molto elevato ed è pure in crescendo, in una sorta di ritorno assurdo ritorno al passato. Questa situazione in diverse zone dell'italia sta diventando molto pesante perchè le povere ragazze/donne che per i loro legittimi motivi decidono di interrompere la gravidanza nel rispetto della legge, faticano a trovare medici che praticano l'aborto.
Questo è un articolo dello scorso aprile che evidenzia come, in particolare da Roma in giù, l'aborto sia diventato impossibile perchè i ginecologi son praticamente tutti obiettori. La dottoressa Canitano dell'ASL di Roma racconta che è costretta a ricevere ed aiutare donne che arrivano da 600 km di distanza proprio perchè impossibilitate a trovare ginecologi non obiettori più vicino al luogo ove riesiedono.

http://www.lastampa.it/2016/04/12/itali ... agina.html

In pratica la legge 194 è stata relegata nelle mani di pochissimi ginecologi, sopraffatta dall'obiezione di coscienza. Spesso i medici che praticano l'aborto secondo regola vengono pure emarginati dalla maggioranza bigotta. Il problema è talmente grande che sempre più spesso le donne/coppie sono costrette a rivolgersi all'aborto clandestino. Ed è anche per questo motivo che già nella scorsa primavera proprio Zingaretti (che non conosco e di cui non sono sostenitore, ma che in questo caso appoggio incondizionatamente) aveva bandito un concorso per due non obiettori al San Camillo:

http://www.repubblica.it/salute/benesse ... 139733683/

Stesso discorso vale per l'aborto farmacologico (pilloa RU486). Insomma si sta tornado all'epoca in cui erano giovani i miei nonni e per praticare l'aborto s'era costretti a ricorrere alle 'mammane' e alle loro pratiche a dir poco pericolose e spesso fatali per le povere malcapitate:

http://www.linkiesta.it/it/blog-post/20 ... llia/4516/

I numeri sono spaventosi. I medici obiettori sono passati dal 58 % del 1994 ad oltre 70,7 del 2009, con punte dell'80% nel sud italia.

Ho selezionato solo tre articoli, ma basta una breve ricerca sul web e si trovano altre testimonianze e altri pezzi interessanti.

In questo contesto, la decisione della Regione Lazio non solo mi pare legittima, ma è adirittura necessaria, semplicemente indispensabile affinchè una legge che ha quasi 40 anni ed è passata attraverso due referendum, venga applicata.

La cosa bella è che poi arrivano i barbari, retogradi, medioevali, bigotti (vorrei definirli anche bestie, ma non lo trovo giusto nei confronti degli animali) esponenti della CEI a rinvendicare il diritto da parte dei medici ad esercitare l'obiezione di coscienza. E a loro da manforte l'ordine dei medici. Proprio coloro che dovrebbero tutelare la salute dei pazienti. Si, loro pensano al diritto dei ginecologi, ma dei diritti e delle necessità delle donne non glie ne frega un cazzo. Si antepongono le esigenze dei medici a quelle dei pazienti in un totale capovolgimento dei ruoli. Benvenuti nel medioevo.

E poi il problema sarebbero gli islamisti o il velo delle donne islamiche. Si, invece di guardare ai BARBARI di casa nostra che sono pure tanti e che condizionano in maniera pesante la nostra quotidianetà, prendiamocela con gli altri. :muro: :grr:
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Deadnature » venerdì 24 febbraio 2017, 0:01

Concordo pienamente: la 194 esiste ormai da quarant'anni, se uno sceglie la professione ginecologica sa che parte del suo lavoro è garantire le interruzioni di gravidanza. Se non vuole, fa qualcos'altro: il diritto costituzionalmente garantito di essere ginecologi non esiste.

Aggiungo poi che gli obiettori di coscienza veri, quelli che rifiutavano di fare il servizio militare, o andavano in galera o praticavano attività alternative per un periodo più lungo rispetto a quello previsto per il servizio militare suddetto. Troppo comodo obiettare e non averne un danno: vuoi obiettare? Vieni pagato il 30% in meno degli altri (o altre formule punitive), che la tua disobbedienza civile venga quantomeno messa alla prova, visto che stai danneggiando la collettività.
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4231
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Walter_White » sabato 25 febbraio 2017, 20:41

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Stavo leggendo qualcosa a proposito dell'assurda, pazzesca polemica riguardante il bando della Regione Lazio per l'assunzione di ginecologi NON obiettori. Credo che, ecceziona fatta per la Polonia che è precipitata in un nuovo medioevo, l'Italia sia l'unico paese europeo dove si può scatenare un dibattito del genere sulla questione. Oggi, nel 2017, non nell 1920.

La cosa che mi manda più in bestia è la posizione dell'ordine dei medici del Lazio, lobby che a quanto pare è diretta emanazione della CEI, che si è scagliata contro Zingaretti chiedendo il ritiro del bando.
Per chi non lo sapesse o fa finta di non saperlo, in Italia c'è un grande problema a proposito della legge 194 del 78, quella che disciplina l'Interruzione Volontaria di Gravidanza (IVG). La stessa legge sancisce il diritto dei ginecologi ad esercitare l'obiezione di coscienza e quindi di non praticare l'aborto. Il punto è che in Italia il numero di ginecologi obiettori è molto elevato ed è pure in crescendo, in una sorta di ritorno assurdo ritorno al passato. Questa situazione in diverse zone dell'italia sta diventando molto pesante perchè le povere ragazze/donne che per i loro legittimi motivi decidono di interrompere la gravidanza nel rispetto della legge, faticano a trovare medici che praticano l'aborto.
Questo è un articolo dello scorso aprile che evidenzia come, in particolare da Roma in giù, l'aborto sia diventato impossibile perchè i ginecologi son praticamente tutti obiettori. La dottoressa Canitano dell'ASL di Roma racconta che è costretta a ricevere ed aiutare donne che arrivano da 600 km di distanza proprio perchè impossibilitate a trovare ginecologi non obiettori più vicino al luogo ove riesiedono.

http://www.lastampa.it/2016/04/12/itali ... agina.html

In pratica la legge 194 è stata relegata nelle mani di pochissimi ginecologi, sopraffatta dall'obiezione di coscienza. Spesso i medici che praticano l'aborto secondo regola vengono pure emarginati dalla maggioranza bigotta. Il problema è talmente grande che sempre più spesso le donne/coppie sono costrette a rivolgersi all'aborto clandestino. Ed è anche per questo motivo che già nella scorsa primavera proprio Zingaretti (che non conosco e di cui non sono sostenitore, ma che in questo caso appoggio incondizionatamente) aveva bandito un concorso per due non obiettori al San Camillo:

http://www.repubblica.it/salute/benesse ... 139733683/

Stesso discorso vale per l'aborto farmacologico (pilloa RU486). Insomma si sta tornado all'epoca in cui erano giovani i miei nonni e per praticare l'aborto s'era costretti a ricorrere alle 'mammane' e alle loro pratiche a dir poco pericolose e spesso fatali per le povere malcapitate:

http://www.linkiesta.it/it/blog-post/20 ... llia/4516/

I numeri sono spaventosi. I medici obiettori sono passati dal 58 % del 1994 ad oltre 70,7 del 2009, con punte dell'80% nel sud italia.

Ho selezionato solo tre articoli, ma basta una breve ricerca sul web e si trovano altre testimonianze e altri pezzi interessanti.

In questo contesto, la decisione della Regione Lazio non solo mi pare legittima, ma è adirittura necessaria, semplicemente indispensabile affinchè una legge che ha quasi 40 anni ed è passata attraverso due referendum, venga applicata.

La cosa bella è che poi arrivano i barbari, retogradi, medioevali, bigotti (vorrei definirli anche bestie, ma non lo trovo giusto nei confronti degli animali) esponenti della CEI a rinvendicare il diritto da parte dei medici ad esercitare l'obiezione di coscienza. E a loro da manforte l'ordine dei medici. Proprio coloro che dovrebbero tutelare la salute dei pazienti. Si, loro pensano al diritto dei ginecologi, ma dei diritti e delle necessità delle donne non glie ne frega un cazzo. Si antepongono le esigenze dei medici a quelle dei pazienti in un totale capovolgimento dei ruoli. Benvenuti nel medioevo.

E poi il problema sarebbero gli islamisti o il velo delle donne islamiche. Si, invece di guardare ai BARBARI di casa nostra che sono pure tanti e che condizionano in maniera pesante la nostra quotidianetà, prendiamocela con gli altri. :muro: :grr:



:clap: :clap: :clap:
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6513
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi chinaski89 » martedì 28 febbraio 2017, 20:18

:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Fatti di politica 2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » mercoledì 1 marzo 2017, 22:36

Voglio quest'uomo a capo del governo :D :D :D

nemmeno Crozza riesce a stargli dietro....
Allegati
razzi.png
razzi.png (154.46 KiB) Osservato 1671 volte
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9182
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Fatti di politica 2017

simila

simila
 

Prossimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti