Angolo della poesia

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto

Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi nemecsek. » venerdì 7 aprile 2017, 19:30

siccome mancava
siccome ci ho due negroni in corpo
inauguramo
cor benestare di admin
l angolo della poesia
risparmiamoci i gattini e il glittering
i commenti
ci mettiano la poesia e l autore e basta
vediamo fino a quando resiste la sindrome da centro sociale
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi nemecsek. » venerdì 7 aprile 2017, 19:31

Splendessero lanterne – Dylan Thomas


Splendessero lanterne, il sacro volto,
Preso in un ottagono d’insolita luce,
Avvizzirebbe, e il giovane amoroso
Esiterebbe, prima di perdere la grazia.
I lineamenti, nel loro buio segreto,
Sono di carne, ma fate entrare il falso giorno
E dalle labbra le cadrà stinto pigmento,
La tela della mummia mostrerà un antico seno.

Mi fu detto: ragiona con il cuore;
Ma il cuore, come la testa, è un’inutile guida.
Mi fu detto: ragiona con il polso;
Ma, quando affretta, àltero il passo delle azioni
Finché il tetto ed i campi si livellano, uguali,
Cosí rapido fuggo, sfidando il tempo, calmo gentiluomo
Che dimena la barba al vento egiziano.

Ho udito molti anni di parole, e molti anni
Dovrebbero portare un mutamento.

La palla che lanciai giocando nel parco
Non è ancora scesa al suolo.

Dylan Thomas

(Traduzione di Ariodante Marianni)
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi nemecsek. » sabato 8 aprile 2017, 20:41

Poco, mi serve.

Poco, mi serve.
Una crosta di pane,
un ditale di latte,
e questo cielo
e queste nuvole.

Velimir Chlebnikov

Traduzione di Paolo Nori
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi Visconte85 » sabato 8 aprile 2017, 21:10

Sognar, si
in triste vita
è speranza!

Vai tu cuore
con la mente mia
su nuvole.

Pace nell'alto
e felice stetti
nel blu.

Ma tu
corpo che resti
sospiri.

E così
disteso col viso,
verso l'infinito.
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9176
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » domenica 9 aprile 2017, 18:03

nemecsek. ha scritto:Poco, mi serve.

Poco, mi serve.
Una crosta di pane,
un ditale di latte,
e questo cielo
e queste nuvole.

Velimir Chlebnikov

Traduzione di Paolo Nori


:clap: :clap: :clap:
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6349
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 13 aprile 2017, 20:41

Amo i tuoi occhi
Fëdor Ivanovič Tjutčev




https://www.youtube.com/watch?v=Dk5Li4eoH3A


fatte servì
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » giovedì 13 aprile 2017, 21:27

Lo posto qui anche se offtopic: ho trovato un tesoretto! raccolta di una rivista di fotografia sovietica anni 20 scaricabile in pdf, epub,ecc. Nel sito c'è anche molto altro
https://archive.org/details/sovetskoe_foto
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6349
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 13 aprile 2017, 22:01

matteo.conz ha scritto:Lo posto qui anche se offtopic: ho trovato un tesoretto! raccolta di una rivista di fotografia sovietica anni 20 scaricabile in pdf, epub,ecc. Nel sito c'è anche molto altro
https://archive.org/details/sovetskoe_foto



toh, un lettore di Nori 8-)



Immagine


Immagine
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi dietzen » venerdì 14 aprile 2017, 14:14

:D :D :D
:cincin:
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5192
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » sabato 15 aprile 2017, 16:44

Ecchecazzo no! tra tablet telefono portatile e pc faccio confusione. Ho da aver aperlo il link sul tablet senza poi guardare i file. Una settimana dopo ho ritrovato la scheda aperta, l'ho ricercato sul pc e sfogliato con calma, mi è piaciuto un tot e l'ho postato sullo stesso forum dove l'ho preso :muro:
Ho bisogno di questi pochi giorni di ferie sennò sclero del tutto...anzi vado diretto a letto e dormo fino lunedì
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6349
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » domenica 16 aprile 2017, 12:02

PS: il nome del mio spacciatore di fiducia è Logorio Della Vita Moderna
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6349
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi chinaski89 » giovedì 20 aprile 2017, 23:43

Scintilla

Mi hanno sempre irritato
tutti gli anni, le ore i minuti
che gli ho regalato
lavorando come un mulo,
mi ha fatto seriamente male
ala testa,
mi ha fatto male dentro, mi
ha stordito
e mi ha fatto diventare
pazzo -non riuscivo ad
accettare
questi miei anni assassinati
eppure i miei compagni di
lavoro non davano segni di
agonia, anzi molti di loro
sembravano addirittura
soddisfatti,
e vederli così mi faceva
impazzire quasi quanto
quel lavoro monotono e
insensato

I lavoratori sottostavano,
il lavoro li annientava,
venivano
raccolti col cucchiaino e
gettati via.

Mi irritava ogni minuto,
ogni minuto mentre veniva
mutilato
e nulla alleviava la noia.

Ho valutato l'ipotesi del
suicidio.
Mi sono bevuto le poche ore
di libertà.

Ho lavorato per decenni.

Ho vissuto con la peggiore
specie di donne,
e loro hanno ucciso
quello che il lavoro non era
riuscito ad uccidere.

Sapevo che stavo morendo.
Qualcosa dentro mi diceva:
continua così, muori,
spegniti,
diventa come loro, accettalo.

E poi qualcos altro dentro
diceva: no, salva un pezzetto
minuscolo.

Non serve che sia molto,
basta solo una scintilla.
Una scintilla può incendiare
un'intera
foresta.
Solo una scintilla.
Salvala.

Penso di esserci riuscito.
Sono fiero di esserci
riuscito.
Che maledetta fortuna

- Charles Bukowski
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2129
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi Admin » venerdì 21 aprile 2017, 6:10

chinaski89 ha scritto:Scintilla

Mi hanno sempre irritato
tutti gli anni, le ore i minuti
che gli ho regalato
lavorando come un mulo,
mi ha fatto seriamente male
ala testa,
mi ha fatto male dentro, mi
ha stordito
e mi ha fatto diventare
pazzo -non riuscivo ad
accettare
questi miei anni assassinati
eppure i miei compagni di
lavoro non davano segni di
agonia, anzi molti di loro
sembravano addirittura
soddisfatti,
e vederli così mi faceva
impazzire quasi quanto
quel lavoro monotono e
insensato

I lavoratori sottostavano,
il lavoro li annientava,
venivano
raccolti col cucchiaino e
gettati via.

Mi irritava ogni minuto,
ogni minuto mentre veniva
mutilato
e nulla alleviava la noia.

Ho valutato l'ipotesi del
suicidio.
Mi sono bevuto le poche ore
di libertà.

Ho lavorato per decenni.

Ho vissuto con la peggiore
specie di donne,
e loro hanno ucciso
quello che il lavoro non era
riuscito ad uccidere.

Sapevo che stavo morendo.
Qualcosa dentro mi diceva:
continua così, muori,
spegniti,
diventa come loro, accettalo.

E poi qualcos altro dentro
diceva: no, salva un pezzetto
minuscolo.

Non serve che sia molto,
basta solo una scintilla.
Una scintilla può incendiare
un'intera
foresta.
Solo una scintilla.
Salvala.

Penso di esserci riuscito.
Sono fiero di esserci
riuscito.
Che maledetta fortuna

- Charles Bukowski



Meravigliosa, non la conoscevo. Brividi.

(Renton suka! :diavoletto: )
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11338
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Angolo della poesia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » venerdì 19 maggio 2017, 22:57

A ciascun’alma presa e gentil core
nel cui cospetto ven lo dir presente,
in ciò che mi rescrivan suo parvente,
salute in lor segnor, cioè Amore.

Già eran quasi che atterzate l’ore
del tempo che onne stella n’è lucente,
quando m’apparve Amor subitamente,
cui essenza membrar mi dà orrore.

Allegro mi sembrava Amor tenendo
meo core in mano, e ne le braccia avea
madonna involta in un drappo dormendo.

Poi la svegliava, e d’esto core ardendo
lei paventosa umilmente pascea:
appresso gir lo ne vedea piangendo.

Dante-Vita nuova
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6349
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Angolo della poesia

simila

simila
 


Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Tranchée d'Arenberg e 3 ospiti