Apoftegma del giorno

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 23 marzo 2018, 9:22

E la battaglia cessò per mancanza di combattenti,

dopo che l'abate cistercense Arnaud Amaury, legato pontificio, nel 1209, di fronte alle mura della città di Béziers disse «Tuez-les tous, Dieu reconnaîtra les siens» (Uccideteli tutti, sarà poi Dio a riconoscere i suoi, distinguendo i fedeli dagli eretici). La storia ci informa che ci fu lo sterminio dell’intera popolazione.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 24 marzo 2018, 8:54

La società non può fare a meno della teoria del "Bene e del Male", ma in realtà si può anche dire che si tratta di una convenzione che spesso è utile, ma a volte no. Es. è puerile credere che esistano il bene e il male assoluti! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 25 marzo 2018, 9:23

L'uomo politico occidentale deve essere davvero saggio, perché ha dentro di sé (volente o no è lo stesso, perché tutti ne siamo impregnati) uno dei più seri ostacoli al miglioramento di ogni Stato: l'amore di Dio! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 26 marzo 2018, 9:05

Bada, nun biastimà, Pippo, che Iddio è omo da risponne per le rime. :diavoletto: Giuseppe Gioachino Belli


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 27 marzo 2018, 10:59

A proposito del papa boy(a), mi rammento che Jean de La Bruyère in uno dei suoi aforismi, scrisse "Un bigotto è colui che, sotto un re ateo, sarebbe ateo". :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


Admin
Messaggi: 12501
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da Admin » mercoledì 28 marzo 2018, 11:42

Bello questo.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 28 marzo 2018, 13:10

Qualcuno distingue fra bisogni veri e falsi, ma quelli veri (al di là della sopravvivenza) sono come il senso della vita: quello che ciascuno si convince che sia. :) Ieri per esempio ho senti uno dire che il mondo è troppo brutto, e quindi ci deve essere un qualcosa di superiore a noi. :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 30 marzo 2018, 9:11

Stavo pensando che chi pensa in grande, tanto più può sbagliare in maniera clamorosa. K. Marx sosteneva che il capitale non ha soltanto ha fabbricato le armi, ma anche gli uomini che le impugneranno: gli operai. Due secoli dopo si sta scoprendo che quella classe non esiste quasi più.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 31 marzo 2018, 9:08

“Cristiani, non tutti possono esserlo: è questione di fede, e diciamo anche, di grazia. Cattolici, tutti possono esserlo: è questione di volontà, di convenzione, di interesse.” Giuseppe Prezzolini


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 1 aprile 2018, 10:02

Il buon senso c'era, ma se ne stava nascosto per paura del senso comune. Alessandro Manzoni


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 2 aprile 2018, 9:12

"Calunnia sfacciatamente, qualcosa resterà" è un aforisma attribuito a Joseph Goebbels, ma in realtà non può essere suo, perché si trova già in latino "Audacter calumniare semper aliquid haeret", probabilmente ripreso dal greco. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 3 aprile 2018, 9:25

A proposito del governo prossimo futuro in Italia, penso che si possa parafrasare Giuseppe Tomasi di Lampedusa: "Più si cambia, più è la stessa storia!" :bll:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 4 aprile 2018, 9:42

Mi sono assiduamente studiato di imparare a non ridere delle azioni degli uomini, a non piangerne, a non detestarle, ma a comprenderle.
B. Spinoza

P.S. Ma penso che nemmeno lui avrebbe capito Juventus-Real di ieri. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 5 aprile 2018, 9:10

Se uno legge la storia della politica italiana del dopo De Gasperi e si accorge che ci sono stati Fanfani, Moro, Berlinguer, Veltroni, Saragat, Zaccagnini, De Mita e poi ... Di Pietro, Berlusconi, Bossi, per finire con Renzi, Salvini, Grillo, Di Maio ...comprende meglio come gli egizi potessero adorare lo *scarabeo*. :bll: :D :bll:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 5 aprile 2018, 9:25

lemond ha scritto:Se uno legge la storia della politica italiana del dopo De Gasperi e si accorge che ci sono stati Fanfani, Moro, Berlinguer, Veltroni, Saragat, Zaccagnini, De Mita e poi ... Di Pietro, Berlusconi, Bossi, per finire con Renzi, Salvini, Grillo, Di Maio ...comprende meglio come gli egizi potessero adorare lo *scarabeo*. :bll: :D :bll:
Veltroni non sta ne' col primo, ne' col secondo, ne' col terzo, ne' col quarto gruppo.
Non ci sta proprio.
Ma forse ti riferisci a Veltroni padre.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 5 aprile 2018, 12:00

nino58 ha scritto:
lemond ha scritto:Se uno legge la storia della politica italiana del dopo De Gasperi e si accorge che ci sono stati Fanfani, Moro, Berlinguer, Veltroni, Saragat, Zaccagnini, De Mita e poi ... Di Pietro, Berlusconi, Bossi, per finire con Renzi, Salvini, Grillo, Di Maio ...comprende meglio come gli egizi potessero adorare lo *scarabeo*. :bll: :D :bll:
Veltroni non sta ne' col primo, ne' col secondo, ne' col terzo, ne' col quarto gruppo.
Non ci sta proprio.
Ma forse ti riferisci a Veltroni padre.
Per me sono tutti insetti, ma forse hai ragione tu, anche fra loro si può fare una certa graduatoria e allora mi ci provo da pessimo al meno peggio:
Di Pietro, Salvini, Berluska, Grillo, Di Maio, Veltroni, De Mita, Bossi, Zaccagnini, Berlinguer, Fanfani, Moro, Saragat.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 6 aprile 2018, 7:50

Non basta fare il bene, bisogna anche farlo bene. Denis Diderot

E soprattutto, aggiungo io, non vale niente cianciarvi sopra, tipo: l'amore di Dio!


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 7 aprile 2018, 8:11

Non so se è ancora del tutto valida l'affermazione, perché rispetto al medio evo qualche passo in avanti l'abbiamo fatto, però ...
la religione ha ancora molto al proprio attivo: rivelazione, miracoli, profezie, protezione governative, otto per mille, rispetto di quasi tutti e infine, ma forse più importante: datemi un bambino e potrò inculcargli le mie dottrine nella più tenera infanzia, le quali diventeranno per lui ... quasi idee innate. :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 8 aprile 2018, 9:53

Nulla assomiglia alla religione, più della sua caricatura. :bll:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 9 aprile 2018, 10:19

L’amore cristiano è impaziente, falsamente benevolo, invidioso, si vanta di essere l’unico e cerca sempre il proprio interesse, in altre parole, come ha scritto in un suo aforisma O. Wilde: “La carità crea una moltitudine di peccati".


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 10 aprile 2018, 10:09

Più si invecchia e più ci si convince che sua maestà il Caso fa i tre quarti del lavoro in questo miserabile universo.
Federico il Grande, Lettera a Voltaire.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 11 aprile 2018, 9:07

“Questo mondo dovrebbe averlo fatto un Dio? No, piuttosto un demonio”. Arthur Schopenhauer


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 12 aprile 2018, 9:29

Nino dice, a proposito dell'arbitro di ieri, che la sua sregolata penitenza data regola il nostro gusto del sacrificio, la sua empietà fa risplendere la nostra pietà, così come il principe delle tenebre è stato necessario a far meglio rifulgere la gloria della Juve. Rispondo che ne avrei fatto a meno. :bll:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 13 aprile 2018, 10:01

Non conosciamo il vero, se non conosciamo la causa. Aristotele, Metafisica


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 14 aprile 2018, 9:24

Volere il meno possibile e sapere quanto più ci è dato conoscere. Parafrasato da Arthur Schopenhauer


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 15 aprile 2018, 9:59

Tutto sommato, credo sia preferibile un piccola certa/incertezza (la scienza/filosofia) a una grande verità, quasi sicuramente falsa (...) :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 16 aprile 2018, 9:47

"Sulla cattedra di Mosè vi sono assisi gli scribi e i farisei. Fate, dunque, e osservate tutto ciò che vi dicono: ma non agite secondo le opere loro, perché dicono e non fanno. Legano, infatti, pesi gravi e insopportabili e li caricano sulle spalle degli uomini, ma essi non li vogliono muovere neppure con un dito. Fanno tutte le loro azioni per essere veduti dagli uomini: potano, infatti, larghe le loro filatterie e mettono lunghe frange sui mantelli; amano i primi posti nei convitti e i primi seggi nelle sinagoghe; vogliono essere salutati nelle pubbliche piazze ed essere chiamati maestri dalla gente. Ma voi non vogliate essere chiamati maestri, poiché uno solo è il vostro maestro, e voi siete tutti fratelli."

Vangelo di Matteo 23, 2-8

Questo passo illustra molto bene sottomissione oppressiva imposta da Gesù affinché le persone lo chiamassero maestro: unico maestro. Unico padrone. Le accuse nei confronti dei Farisei e degli Scribi erano semplicemente deliranti e avevano il solo scopo di allontanare gli intellettuali (farisei e scribi) dalla massa di persone per costringere le masse all'indigenza e alla necessità di credere in un padrone dopo aver rinunciato alla ricchezza culturale e analitica (Farisei e Scribi) di cui disponevano in quel momento.

Accusando di oppressione i Farisei e gli Scribi, Gesù costruiva l'ideologia dell'oppressione elevandola a dogma religioso.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 17 aprile 2018, 9:42

Per me chi va alla ricerca di un dio personale è come chi crede di poter trovare un capello nero in una stanza completamente buia. Ma se vuole provarci, che faccia pure. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 18 aprile 2018, 10:18

"Non ci sono certezze" H. L. Menken, ma a lui risponde con un anacronismo Tertulliano " Certum est quia impossibile est". ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 19 aprile 2018, 9:15

Mi sono sempre chiesto come fanno le religioni a mantenere la propria clientela? La risposta forse è che esse riescono ad essere chiare nel dire che si può avere l'impossibile, ma oscure nel come fare per ottenerlo. ;) La parola da loro preferita è il *mistero*. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 20 aprile 2018, 9:59

Ci penso spesso e forse sarò limitato, ma non sono in grado di concepire un potere peggiore di quello religioso!


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 21 aprile 2018, 9:37

"Guai a chi non sa che è borghese / questa fede cristiana, nel segno // di ogni privilegio, di ogni resa, / di ogni servitù; che il peccato / altro non è che reato di lesa// certezza quotidiana, odiato / per paura e aridità; che la chiesa / è lo spietato cuore dello Stato". P.P.Pasolini - La religione del mio tempo -


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 22 aprile 2018, 9:11

Domanda, alla luce di quel poco che ci ha fatto conoscere la scienza ad oggi, ci potrà essere ancora qualcuno che legge, senza arrossire di vergogna, quel che sta scritto ad es. nel Salmo 19, 2 ? "I cieli narrano la gloria di Dio e il firmamento annuncia l'opera delle sue mani". :dubbio: :uhm: :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 23 aprile 2018, 10:59

Il numero degli uomini che accettano la civiltà da ipocriti è infinitamente superiore a quello degli uomini veramente civili. S. Freud (Compendio di psicanalisi)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 24 aprile 2018, 9:14

Il sapone e l'istruzione non hanno effetti rapidi come la repressione, la religione e il carcere, ma, a lungo andare, sono più efficaci. Parafrasando M. Twain


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 25 aprile 2018, 9:41

Esserci per gli altri quando è il momento e non quando si ha un momento, è la differenza sostanziale fra chi è e chi fa finta. Parafrasato da ... non so chi. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 26 aprile 2018, 9:01

Il napoletanismo di facciata, ma possiamo chiamarlo anche antiJuve, nasconde un branco confuso di sciacalli e iene. Parfrasando E.C. Guevara, il quale, avrebbe detto Schopenhauer, stava parlando anche di sé stesso, mentre condannava la civiltà occidentale!


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 28 aprile 2018, 10:12

quello di ieri

A proposito del perdono cristiano, a me piace di più la massima di Voltaire “ Qui pardonne au crime en devien le complice”.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 28 aprile 2018, 10:14

Fra cloaca e clericalismo (parole anche vicine nel dizionario) qual è la differenza? :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 29 aprile 2018, 9:50

L'India ha due milioni di dei, e li adora tutti. Nella religione le altre nazioni sono delle miserabili; l'India è l'unica milionaria. :diavoletto: Mark Twain


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 30 aprile 2018, 10:22

Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare come si è vissuto! Paul Bourget da "Il demone meridiano"


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 1 maggio 2018, 10:25

Questo, più che un aforisma è una confessione: è molto difficile che la gente mi induca alla collera, assai più facile, invece, alla depressione.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 2 maggio 2018, 10:05

L'unica speranza per non essere infelice, secondo me, sta nel cercare due negazioni: non comandare, non obbedire a priori :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 3 maggio 2018, 12:55

"La Speranza" è un romanzo di André Malraux, pubblicato nel 1937 e che parla dell' esperienza nella guerra civile spagnola. In questo libro si trova una frase nella quale sostiene che non ci sono cinquanta modi di combattere, ma uno solo: vincere. :x E la faccina è scura, perché lui stava con i legalisti-perdenti (anche allora i vincitori non parevano la parte giusta). ;) Uno juventino "scemo" con cui ho avuto modo di discutere tempo fa, deve aver letto il romanzo quando contro Allegri apostrofò: "Le finali di C.L. non si giocano, si vincono!". :champion:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 4 maggio 2018, 14:35

Secondo me non c'è cosa più comica di certi aspetti del gioco del calcio, perché i difensori, per essere veramente bravi, dovrebbero esser presi dai mutilatini di don Gnocchi (quelli senza braccia) :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » sabato 5 maggio 2018, 11:33

Dal punto di vista della giovane la vita è un percorso decisamente lungo, mentre per il vecchio … un passato brevissimo. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » domenica 6 maggio 2018, 8:58

A proposito del nuovo governo, che non so a che punto sia, vorrei rammentare che qualcuno (non so chi) ha definito la politica l'arte di tagliare una torta in modo tale che ciascuno creda di aver avuto la parte più grossa. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 7 maggio 2018, 9:53

Fidel Castro, a proposito di Che Guevara raccontò una barzelletta e cioè che le risorse morali rappresentavano le fondamenta della costruzione del socialismo. L'ironia sta che sicuramente costoro erano consenzienti alla morale di colui che aveva teorizzato il comunismo in un solo paese! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da lemond » martedì 8 maggio 2018, 14:45

Forse sarà perché non ho la capacità di uno scrittore, ma la mia ambizione principale è sempre stata quella di potermi esprimere bene usando il numero minimo di parole e mai la stessa due volte. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6770
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Apoftegma del giorno

Messaggio da leggere da matteo.conz » mercoledì 9 maggio 2018, 2:09

It is difficult to get a man to understand something, when his salary depends on his not understanding it.
Upton Beall Sinclair Jr.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein


Rispondi