Pagina 17 di 17

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: venerdì 16 agosto 2019, 8:35
da lemond
L'uomo che vede (sempre) i due lati di una questione è un uomo che non vede assolutamente nulla. :diavoletto: Oscar Wilde

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: sabato 17 agosto 2019, 9:24
da lemond
La verità è “relativamente assoluta” nel senso che è sempre all’interno di una relazione. È un processo dinamico che suscita in noi un dovere morale, un’interrogazione ininterrotta che non può mai accontentarsi di un un sapere particolare. Parafrasando Carlo Sini

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: domenica 18 agosto 2019, 9:53
da lemond
Per il vero bisogna crearsi e allora soltanto ci si trova. Luigi Pirandello

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: lunedì 19 agosto 2019, 12:27
da lemond
Chi trascura di imparare (specie nella giovinezza) perde il passato ed è morto per il futuro. Euripide

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: martedì 20 agosto 2019, 11:25
da lemond
Togli le prostitute al genere umano e tutto verrà sconvolto dalle passioni della lussuria.
Agostino d'Ippona :diavoletto: :crazy: :diavoletto:

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: mercoledì 21 agosto 2019, 12:26
da lemond
Con la frase "Silete theologi in munere alieno" Alberico Gentili, uno dei fondatori del diritto internazionale, nel 1588 intimò ai teologi di tacere in faccende che non li riguardavano e di passare la mano ai giuristi, dando formalmente inizio al processo di secolarizzazione. :clap:

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: giovedì 22 agosto 2019, 8:45
da lemond
L'errore non è mai ritenuto più utile della verità, ma spesso l'incertezza sì. ;) I. Kant

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: venerdì 23 agosto 2019, 8:54
da lemond
La mente conscia si lascia addomesticare come un pappagallo, l'inconscio invece no e per questo Agostino di Ippona ringraziava Dio di non averlo fatto responsabile dei suoi sogni. :D :diavoletto: C.G. Jung

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: sabato 24 agosto 2019, 10:06
da lemond
L'esperienza ci fa conoscere tutto ciò che è implausibile e dunque falso, ad es. pensare che i grullini e salvini siano Politici. :D Parafrasando J. P. Sartre

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: domenica 25 agosto 2019, 13:08
da lemond
Niente è più raro in un uomo di un atto che sia veramente suo. Citato da O. Wilde

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: lunedì 26 agosto 2019, 10:16
da lemond
La domanda che in molti si sono posti è se è più importante il singolo o la società? Democrito rispose: "Per me un uomo vale quanto una moltitudine e una moltitudine quanto un uomo". :)

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: lunedì 26 agosto 2019, 14:22
da matteo.conz
Se pensi come la maggioranza, il tuo pensiero diventa superfluo.
Paul valery

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: martedì 27 agosto 2019, 8:35
da lemond
matteo.conz ha scritto:
lunedì 26 agosto 2019, 14:22
Se pensi come la maggioranza, il tuo pensiero diventa superfluo.
Paul valery
S.m. ci andrebbe aggiunto un *sempre*.

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: mercoledì 28 agosto 2019, 9:20
da lemond
Alcuni portano felicità ovunque vadano. Altri quando se ne vanno. :) Oscar Wilde.

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: giovedì 29 agosto 2019, 12:48
da lemond
"La normalità è noiosa!" -Perché?- "Perché è normale!" :diavoletto: Dr House

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: venerdì 30 agosto 2019, 8:38
da lemond
Periculum in mora (è pericoloso indugiare). Tito Livio

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: sabato 31 agosto 2019, 9:32
da lemond
Capire tutto significa spesso anche perdonare tutto. Parafrasando Madame de Staël

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: domenica 1 settembre 2019, 14:12
da lemond
Non è l'idea della cristianità che biasimo o dell'ebraismo, o di qualsiasi altra religione. Sono i professionisti che l'hanno trasformata in un business, lì c'è un mucchio di soldi nel racket di Dio, un mucchio di soldi!
Boris Yellnikoff, personaggio principale di "Basta che funzioni" di W. Allen

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: lunedì 2 settembre 2019, 9:12
da lemond
Quanto odio i festeggiamenti di Capodanno. Tutti vogliono disperatamente divertirsi, cercando di festeggiare in qualche misera, patetica maniera. Festeggiare che cosa? Un altro passo verso la tomba?
Boris Yellnikoff, personaggio principale di "Basta che funzioni" di W. Allen

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: martedì 3 settembre 2019, 9:21
da lemond
La gente rende la vita peggiore di quello che dovrebbe essere e credetemi è già un incubo senza il bisogno del suo aiuto! Boris Yellnikoff, personaggio principale di "Basta che funzioni" di W. Allen

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: mercoledì 4 settembre 2019, 9:02
da lemond
L'amore, malgrado quello che dicono, non è vero che conquisti tutto e non è neanche vero che duri in eterno, alla fine le tue romantiche aspirazioni della giovinezza si riducono a *basta che funzioni*.
Boris Yellnikoff, personaggio principale di "Basta che funzioni" di W. Allen

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: giovedì 5 settembre 2019, 9:21
da lemond
"La fede non è una malattia!" "No, ma è contagiosa e uccide un sacco di persone" :diavoletto: (Dr. House).

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: venerdì 6 settembre 2019, 9:35
da lemond
"La mia storia è "basta che funzioni" insomma, basta non fare del male a nessuno, basta rubacchiare un tantino di gioia in questo crudele "uomo mangia uomo" inutile e buio, caos. Ecco la mia storia."
Boris Yellnikoff, personaggio principale di "Basta che funzioni" di W. Allen

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: sabato 7 settembre 2019, 9:25
da lemond
... personalmente estenderei la pena di morte a quelli che lasciano le cacche dei loro cani sui marciapiedi a tutti quelli che chiamano la mamma "mammina"! :D
Boris Yellnikoff, personaggio principale di "Basta che funzioni" di W. Allen

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: domenica 8 settembre 2019, 9:04
da lemond
Nella politica attuale, il miglio partito è affidarsi all'inerzia. È la più grande forza che ci sia al mondo. ;) Aggiornando Nero Wolfe

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: lunedì 9 settembre 2019, 14:20
da lemond
Non c'è fede più forte di un uomo di cattivo carattere che crede di non sbagliare mai! Parafrasando J. Branch Cabell

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: martedì 10 settembre 2019, 12:33
da lemond
Conosco parecchie persone che non sono vissute mai felici, perché ... costava troppo. :D Parafrasando Leo Longanesi

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: mercoledì 11 settembre 2019, 10:20
da lemond
Per l'uomo non c'è cosa peggiore della stupidità e la malvagità dei suoi simili!
Donatien-Alphonse-François de Sade

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: mercoledì 11 settembre 2019, 21:57
da matteo.conz
il sistema non gradisce intrusi
il sistema sa come si fa e partorisce figli già con gli occhi chiusi
lastrica le vite di metallo e plastica
ci mastica per risputarci fuori coi circuiti fusi
in uno stato di perenne incubazione
la grande madre controlla la popolazione
ci tiene sotto stretta ibernazione
con una pistola puntata in testa in nome dell'evoluzione
il sistema detta legge ci dirige ci protegge da noi stessi
alza muri spessi un metro e li sorregge
ci guida come pecore nel gregge
ci rende spettatori prevede i nostri errori e li corregge
il sistema industria azienda informazione
e vuole risultati senza minima emozione
la perfezione da raggiungere a ogni prezzo
il sistema è il fine ed è pronto a usare ogni mezzo
il sistema sa stabilisce ogni necessità
alza altari per la nascita di nuove civiltà
mosse da una volontà unica
un grande cuore freddo di titanio sotto una membrana umida
il sistema dà piacere e lo tramuta in dipendenza
in cambio chiede solo l'assoluta obbedienza
blocca e demolisce ogni interferenza
mentre alza torri in nome del progresso e della scienza
gelido chirurgo calcola ogni numero
terapia d'urto per il piano di recupero
in questa caccia all'uomo su scala globale
questo è l'ultimo passo questo è l'atto finale.
https://www.youtube.com/watch?v=9ltfzLHTEeI

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: venerdì 13 settembre 2019, 9:41
da lemond
Gli uomini si rammaricano non del male che fanno, ma di quello che ricevono!
Parafrasando Giacomo Leopardi

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: sabato 14 settembre 2019, 13:17
da lemond
Aleksandr Sergeevič Puškin: "Il debito è bello quand'è pagato" :)

Re: Apoftegma del giorno

Inviato: lunedì 16 settembre 2019, 9:53
da lemond
Un colpevole punito è un esempio per la canaglia; un innocente condannato è una cosa che riguarda tutti gli uomini onesti. Jean de La Bruyère. Quindi, attento Admin. ;)