Parliamo di nuoto

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto

Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi nino58 » mercoledì 26 luglio 2017, 16:41

Federica Pellegrini vince il Mondiale nei 200 stile distruggendo la Ledeki (o come si scrive).
L'ho detto l'anno scorso che il 4° posto all'Olimpiade non significava che fosse finita.
Vittoria a tredici anni dall'argento olimpico di Atene.
Longevità ammirevole.
Può essere più o meno simpatica ma è enorme quello che ha fatto.
Unico cruccio (per me) Londra 2012.
Ha dichiarato ora che è il suo ultimo 200 sl.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7667
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Celun » mercoledì 26 luglio 2017, 16:49

riposto il "discreto" palmares che qualcuno sminuiva le scorse olimpiadi :diavoletto:
È la settima medaglia consecutiva a un mondiale: nessuno come lei.
138 ori.

Giochi olimpici Olympic 1 1 0
Mondiali 5 4 1
Mondiali in vasca corta 1 2 4
Europei 7 4 4
Europei in vasca corta 7 2 5
Giochi del Mediterraneo 2 0 0
Universiadi 2 1 1
Europei giovanili 0 2 0
Campionati Italiani 113 27 14
Avatar utente
Celun
 
Messaggi: 2744
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Celun » mercoledì 26 luglio 2017, 17:03

nino58 ha scritto:Unico cruccio (per me) Londra 2012.


anche per me,
manca una terza medaglia olimpica alla portata nella sua gara.
un bronzo lo scorso anno.
un argento o un bronzo a Londra 2012.
Avatar utente
Celun
 
Messaggi: 2744
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Deadnature » mercoledì 26 luglio 2017, 17:10

Come dite giustamente voi il medagliere olimpico stona un po' di fronte a una carriera del genere, ed è un peccato. Ma resta un'atleta leggendaria, una dei più grandi sportivi italiani di sempre.
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4219
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi alex » mercoledì 26 luglio 2017, 17:21

semplicemente la piu' grande, e di gran lunga, sportiva italiana della storia...e non tiratemi fuori scherma e sci, praticati da 4 gatti
alex
 
Messaggi: 621
Iscritto il: giovedì 14 gennaio 2016, 20:38

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi nino58 » mercoledì 26 luglio 2017, 17:45

alex ha scritto:semplicemente la piu' grande, e di gran lunga, sportiva italiana della storia...e non tiratemi fuori scherma e sci, praticati da 4 gatti

Anche se praticati da 4 gatti, Belmondo e Compagnoni non le vedo male.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7667
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Walter_White » mercoledì 26 luglio 2017, 18:36

Detti e Paltrinieri invece sono una realtà sempre più solida. Peccato perché il polacco ha tolto la doppietta. Godo a vedere il dopato cinese sverniciato anche dal norvegese.
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6493
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 26 luglio 2017, 18:58

alex ha scritto:semplicemente la piu' grande, e di gran lunga, sportiva italiana della storia...e non tiratemi fuori scherma e sci, praticati da 4 gatti

Grandissima
cmq lo sci non è praticato da quattro gatti..
Negli anni 90 c'erano 2 milioni di praticanti.. ;) adesso un po' meno
Winter
 
Messaggi: 10942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi galliano » mercoledì 26 luglio 2017, 19:59

alex ha scritto:semplicemente la piu' grande, e di gran lunga, sportiva italiana della storia...e non tiratemi fuori scherma e sci, praticati da 4 gatti

Farai arrabbiare jerrydrake, che è stato schermidore di ottimo livello.
Tra scherma e sci c'è comunque una notevole differenza di praticanti.
Poi come ricordo sempre le specialità nel nuoto sono troppe e quindi le medaglie sono inflazionate, valgono meno.
Tanto per dire nello sci alpino le discipline sono solo 5, mentre nel nuoto ho perso il conto ora che fanno pure le garette sui 50 metri.
Sarebbe come se nello sci facessero tre discese a kitzbuhel, una di 1km, una di 2km e una completa.

Va comunque riconosciuto che i 200sl non sono l'ultima garetta
inventata.
Per me, Pellegrini, Belmondo e Compagnoni sono le regine dello sport italiano in campo femminile.
Poi ci sarebbe anche la Simeoni.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10484
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Admin » giovedì 27 luglio 2017, 0:01

Walter_White ha scritto:Godo a vedere il dopato cinese sverniciato anche dal norvegese.


Diciamo che del nuoto mi interessa "il giusto" (quindi: poco), ma è un discorso che così coniugato mi lascia perplesso tanto quanto nel ciclismo. Userei altri parametri, "il dopato" per me non esiste, ontologicamente.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11338
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi jerrydrake » giovedì 27 luglio 2017, 9:05

alex ha scritto:semplicemente la piu' grande, e di gran lunga, sportiva italiana della storia...e non tiratemi fuori scherma e sci, praticati da 4 gatti

Mi ridesto dal mio buen retiro kirgizo davanti allo scalpore che sucitano in me tali affermazioni. Purtroppo la cultura sportiva non può nulla davanti all'avvenenza fisica, alla popolarità nei social, alla pubblicità dei media. La Divina è, di tanto, il miglior nuotatore italiano di tutti i tempi. E' anche la migliore interprete all time dei 200 stile, è un esempio di longevità, classe, talento e tecnica. Ma allo stesso tempo non è mai stata il miglior nuotatore al mondo in un preciso momento di tempo, e ha mancato sempre gli appuntamenti olimpici, anche a Pechino dove avrebbe dovuto passeggiare anche nei 400 ma non andò nemmeno a medaglia.
Sulla questione diffusione del nuoto. Come numero di praticanti non c'è paragone, surclassa lo sci e ancor più la scherma. Non si può, tuttavia, non tener conto dell'inflazione delle medaglie: 2 tipi di Campionati (vasca corta e vasca lunga), 4 stili (+ i misti), 9 distanze (dai 50m ai 25km) e Katie Ledecky e Katinka Hosszú sono solo le ultime a dimostrare che un campione non fa fatica a passare da una gara all'altra. Va da se che il palmares di un campione sarà gonfiato a dismisura. I forti possono tranquillamente decidere di non incontrarsi in nessuna gara.
C'è poi la questione "concorrenza geografica" ovvero la diffusione agonistica di uno sport. Si fa presto a dire che uno sport è molto diffuso. Di certo il calcio è diffusissimo, ma alla fine solo 2 dei 6 continenti si giocano il Mondiale. Nel nuoto la concentrazione dei paesi forti è ancor più marcata, con gli USA che hanno vinto 32 dei 69 ori in palio nelle ultime 2 edizioni e comunque una concentrazione delle medaglie in pochissimi paesi a dimostrazione del fatto che per diventare un campione devi nascere e crescere (sportivamente parlando) in un "sistema nuoto" di poche, attrezzatissime nazioni. Un po' il problema che ha avuto il ciclismo per moltissimo tempo (e seppur in maniera inferiore ce l'ha ancora). Per contro la scherma gode da 20 anni a questa parte di una globalizzazione che ben pochi sport hanno. A Londra, nelle 10 gare in programma, sono andati a medaglia 5 continenti, a Rio 4.
Su chi sia il più grande atleta italiano di ogni tempo non si può oggettivamente discutere, sarebbe come se galliano affermasse che in fondo Aru è sui livelli di Merckx. E la mia non è certo una difesa della categoria, essendo nota al forum la mia opinione riguardo alla persona che incarna il fuoriclasse assoluto.
Ora torno alle mie mansioni, prima di far arrabbiare il Presidentissimo Алмазбек Шаршенович Атамбаев.
PS Salutatemi galliano se ha finito di bulleggiarsi per le sue previsioni e se si è ripreso dai festeggiamenti per lo scampato pericolo.
Avatar utente
jerrydrake
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi chinaski89 » domenica 30 luglio 2017, 18:40

Walter_White ha scritto: Godo a vedere il dopato cinese sverniciato anche dal norvegese.


Come se fosse la pecora nera in un campo di candidi gigli :diavoletto:
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2129
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi chinaski89 » domenica 30 luglio 2017, 18:43

Admin ha scritto:
Walter_White ha scritto:Godo a vedere il dopato cinese sverniciato anche dal norvegese.


Diciamo che del nuoto mi interessa "il giusto" (quindi: poco), ma è un discorso che così coniugato mi lascia perplesso tanto quanto nel ciclismo. Userei altri parametri, "il dopato" per me non esiste, ontologicamente.


A me invece interessa molto e condivido :clap: :clap:
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2129
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Admin » lunedì 31 luglio 2017, 2:22

Comunque dopo quel selfie di qualche giorno fa mi ha guadagnato 100 punti, la Fede. Molto intrigo, forse dipende dai capelli che ha in quella foto...

Tra l'altro leggo che ha ancora 28 anni. Cavolo, mi pareva ne avesse 10 di più, da quanti anni sono che la vedo circolare dappertutto... :D

Vabbè, 10 no ma 5 sì.

Comunque pubblicate il selfie (per completezza di informazione, non per altro), che io non l'ho trovato. :D :bll:
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11338
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi riddler » mercoledì 2 agosto 2017, 14:32

Io i mondiali dell'Italia li ho visti non così entusiasmanti come si dice... anche perchè i risultati non sono poi seguiti da medaglie olimpiche, escludendo gli uomini...
Mi ha deluso e molto Martinengnhi.... manco in finale... insomma ha 18 anni e aveva fatto vedere ottime cose...
Non ho capito se gli 800 sl maschili ci saranno nella prossima olimpiade...
Mi pare che quelli femminili ci siano...

Escludendo Paltrinieri (che mi pare che da qui a 3 anni potrebbe avere altre ambizioni e allontanarsi dalla vasca) e Detti, chi abbiamo? La Quadarella?
Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo
riddler
 
Messaggi: 729
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 21:07

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Otto Kruger » mercoledì 2 agosto 2017, 15:58

riddler ha scritto:Non ho capito se gli 800 sl maschili ci saranno nella prossima olimpiade...

Sì, e anche i 1500 femminili
Avatar utente
Otto Kruger
 
Messaggi: 304
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2017, 16:50

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi nino58 » giovedì 3 agosto 2017, 8:59

Pellegrini dichiara di voler passare ai 100 e intanto vince i 400 (sebbene in vasca corta cioè con più virate-spinta) battendo Belmonte ed Egorova con un tempo vicino al suo record del 2011.
Se uno si esprime al meglio in una certa distanza non so se sia opportuno che passi ad una diversa.
Soprattutto il passare da una distanza lunga ad una più breve mi pare difficile, il contrario un po' meno.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7667
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi Strong » martedì 10 ottobre 2017, 6:59

la pellegrini è impazzita :D
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8479
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi chinaski89 » martedì 10 ottobre 2017, 7:20

nino58 ha scritto:Pellegrini dichiara di voler passare ai 100 e intanto vince i 400 (sebbene in vasca corta cioè con più virate-spinta) battendo Belmonte ed Egorova con un tempo vicino al suo record del 2011.
Se uno si esprime al meglio in una certa distanza non so se sia opportuno che passi ad una diversa.
Soprattutto il passare da una distanza lunga ad una più breve mi pare difficile, il contrario un po' meno.


Esatto la tua chiosa finale è perfetta, aggiungici poi che di suo la Pellegrini sarebbe perfetta anche per gli 800 stile che non ha mai voluto provare e che alla sua età è molto più difficile reinventarsi (per il nuoto è vecchia bacucca se ci pensi)
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2129
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi chinaski89 » martedì 10 ottobre 2017, 7:21

Otto Kruger ha scritto:
riddler ha scritto:Non ho capito se gli 800 sl maschili ci saranno nella prossima olimpiade...

Sì, e anche i 1500 femminili


Non ditelo a galliano che si incazza, ma io ne sono molto felice, più nuoto c'è meglio è
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2129
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi chinaski89 » martedì 10 ottobre 2017, 7:26

Admin ha scritto:Comunque dopo quel selfie di qualche giorno fa mi ha guadagnato 100 punti, la Fede. Molto intrigo, forse dipende dai capelli che ha in quella foto...

Tra l'altro leggo che ha ancora 28 anni. Cavolo, mi pareva ne avesse 10 di più, da quanti anni sono che la vedo circolare dappertutto... :D

Vabbè, 10 no ma 5 sì.

Comunque pubblicate il selfie (per completezza di informazione, non per altro), che io non l'ho trovato. :D :bll:



Non ho mai capito come faccia a piacere o intrigare, francamente io la vedo proprio brutta brutta brutta.

Data la sua 'simpatia' comunque a me pare di vederla da 205 di anni tanto non la sopporto :bll:

Però bisogna ammettere che in vasca è uno spettacolo, perciò si dimentichi sta cavolata dei 100 e torni a 200-400 magari provando gli 800
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2129
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Parliamo di nuoto

UNREAD_POSTdi nino58 » martedì 10 ottobre 2017, 7:47

E, soprattutto, smetta di litigare col mondo.
Magari è quello che la carica ma secondo me no.
Non avesse rotto con Lukas dopo il Mondiale 2011, l'oro di Londra sarebbe stato suo.
Sempre secondo me.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7667
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di nuoto

simila

simila
 


Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti