Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » sabato 26 agosto 2017, 19:21

Deadnature ha scritto:A me sembra uno strumento molto utile, invece. Queste settimane sono utili per risolvere alcuni difetti (ad esempio sul rigore contro la Juve forse c'è stato un attimo di frenesia nella decisione, anche se vorrei vedere delle immagini del fuorigioco non postate da account Twitter juventini, prima di giudicare), ma credo che i pro siano assai più dei contro.


Strumento molto utile finchè lo si usa a dovere. Se si usa per dare rigori a cazzo mossi dalla fretta o a dare rigori conto la Juve...

comunque, poco cambia. 4-2 di rimonta e antijuventini a fare pieno di bile :diavoletto:

edit: ah, comunque le immagini diffuse da qualsiasi giornale sportivo chiariscono che era in fuorigioco. Altro che account juventini... buona bile! :P
Ultima modifica di Tranchée d'Arenberg il sabato 26 agosto 2017, 20:18, modificato 1 volta in totale.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » sabato 26 agosto 2017, 20:00

Winter ha scritto:Ho controllato gli stadi della NFL

su 32 squadre
solo 7 son proprietarie delle stadio (gli stadi son 6 perche' il giants stadium è in coproprieta' tra Jets e Giants)
4 pagano l'affitto ad un'altra societa'
21 son di proprietà dello stadio


Il Giants Stadium,che esisteva solo dal 1976,è stato demolito nel 2010 per costruirci sopra il MetLife Stadium che utilizzano adesso.Prima ancora si servivano dello Yankee Stadium.La Juventus ha stipulato un contratto di acquisto con il Comune da estinguere in 100 anni:il punto è che ti devi servire dello stesso impianto nel tempo per farci un profitto,come per esempio lo United che l'Old Trafford si è sempre limitato a modernizzarlo.Dovessi fare ogni volta l'impianto nuovo stai fresco,il Madison Square Garden è alla versione 4 per esempio,l'attuale Boston Garden alla 2.E allora è meglio limitarsi ad avere un contratto di affitto.E poi ripeto che per la realtà americana può non essere una buona idea,un po' perché a loro piace averli nelle versioni più moderne possibili e per un privato comporta costi pesanti (la Juve l'ha realizzato solo perché il Comune le è andato incontro),un po' perché possono insorgere problemi con le amministrazioni cittadine ed esserci la necessità di spostare le franchigie.Che ripeto si chiamano tali perché devono produrre profitti innanzitutto,solo eventualmente raggiungere risultati sportivi.Persino un posto insospettabile come Los Angeles,inteso come un grande mercato che uno pensa non corra rischi dispersivi,nella versione dei Raiders si è vista spostare più volte sostando lì solo di passaggio.Una squadra la sposti,lo stadio risulta difficile.Altre controindicazioni all'avere uno stadio di proprietà non ne vedo.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Deadnature » sabato 26 agosto 2017, 21:00

A proposito di stadi americani, sto leggendo in questi giorni quest'interessante saggio, che suggerisco ai diversi appassionati di sport USA del forum: https://www.amazon.it/Arena-Tailgating- ... rafi+kohan

È una trattazione molto completa e piacevole sugli stadi americani: parte da un viaggio nelle strutture storiche (rare eccezioni, negli USA) come Lambeau Field, Wrigley Field e Fenway Park, raccontando come i proprietari di queste strutture, ciascuno a modo suo, cerchino di mantenere un equilibrio tra preservazione della struttura storica e appetibilità per il tifoso moderno. Altri capitoli sono dedicati al bagarinaggio, alle attività collaterali e di intrattenimento, alla realtà dello sport di college, al forte rapporto tra eventi sportivi e patriottismo, e molto altro.

Particolarmente interessante è il capitolo sulla febbre da costruzione di nuovi stadi, che si concentra in particolare sugli ambiziosi progetti dell AT&T Stadium dei Dallas Cowboys e della Barclays Arena dei Brooklyn Nets. Due stadi costosissimi, pagati a caro prezzo anche dalla collettività (i Cowboys hanno ottenuto 325 milioni di dollari dalla città di Arlington) e accomunati da un'idea: trasformare le arene in luoghi dove lo sport è solo una delle attrazioni, e non necessariamente la più importante. La proprietà dei Nets si è proprio proposta come target un pubblico "casual", benestante, non tifoso, che va alla partita come andrebbe a cena fuori. Un modello che mi pare (con le dovute proporzioni) stia perseguendo anche la Premier League.

Montana Miller ha scritto:Quando Lebron James tornò a Cleveland nel 2014,si disse che la zona circostante la città,dove il proprietario,già padrone del palazzetto due interessi doveva averli,avrebbe fatto registrare un indotto di circa 500 milioni di dollari extra.

Nel summenzionato libro è riportata la cifra da te citata: diversi economisti sono concordi nel dire che quasi certamente è sovrastimata di un fattore 10 (come quasi tutte le stime sulle "ricadute economiche" derivate da un nuovo stadio o un nuovo palazzetto). Restano comunque un bel po' di soldi, specialmente in una città malandata come Cleveland.
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4231
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi cauz. » domenica 27 agosto 2017, 1:22

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Ottima la var. In Genoa-Juve viene assegnato un giusto rigore alla squadra di casa. Peccato che Galabinov fosse in fuorigioco.

:gluglu: :grr:

A partire invertite, sarebbe scoppiata la guerra civile


?????
non ho visto le immagini e non ho alcun interesse a vederle, ma mi pare che quando squadre medio-piccole giochino contro squadre cd. grandi sia normale che le cose avvengano "a parti invertite", altro che guerra civile. piuttosto a parti invertite sarebbe scattato qualche prestito con diritto di riscatto di un misconosciuto giocatore della primavera :)
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10958
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » domenica 27 agosto 2017, 4:47

Nel caso di Cleveland e Lebron James è più un discorso di "Attrazione Principale" visto che l'impianto è già lì da un po'.Con lui Cleveland fa il sold out a tutte le partite ed è pure la squadra più seguita in trasferta,quando negli ultimi anni ha fatto registrare cifre un po' diverse.Rispetto alla peggiore delle annate in sua assenza,la squadra ha avuto anche oltre 300 k spettatori in meno complessivi rimanendo fuori dalle prime 20 posizioni.In trasferta anche ultima con gli Heat sempre primi.In questi 3 anni è risalita in 2' alle spalle della solita Chicago,che ha l'impianto un po' più grande e un bacino di utenza decisamente superiore.Le attività collaterali non vanno sottovalutate,ma soprattutto avere uno stadio polifunzionale porta posti di lavoro duraturi a beneficio di tutta la collettività,la porcata sono le Olimpiadi con progetti milionari a tempo e fini a se stessi,che ne dicano gli interessati.Quello per il Tennis progettato a Roma doveva costare 27 milioni di euro,per tirarlo giù giustamente il giorno dopo.Mi dispiace il bel Malagò non abbia avuto soddisfazione,è un grande affarista in fin dei conti.Con i soldi degli altri.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi quasar » domenica 27 agosto 2017, 10:47

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Deadnature ha scritto:A me sembra uno strumento molto utile, invece. Queste settimane sono utili per risolvere alcuni difetti (ad esempio sul rigore contro la Juve forse c'è stato un attimo di frenesia nella decisione, anche se vorrei vedere delle immagini del fuorigioco non postate da account Twitter juventini, prima di giudicare), ma credo che i pro siano assai più dei contro.


Strumento molto utile finchè lo si usa a dovere. Se si usa per dare rigori a cazzo mossi dalla fretta o a dare rigori conto la Juve...

La Var c'è. Bisogna prenderne atto.
E se c'è va utilizzata in ogni circostanza dubbia. Altrimenti si rischia seriamente di falsare (termine che ho sempre usato con parsimonia) una partita più di quanto si rischiava di fare con la sola discrezionalità dell'arbitro.
Perchè richiederla in Juve-Cagliari e non in Roma-Inter per un episodio simile?
Che poi, il dubbio che il Var (quindi l'arbitro che visiona le immagini) dia uno sguardo al replay dell'azione pur senza l'indicazione dell'arbitro sul terreno di gioco è quasi una certezza: il labiale di Irrati ("che faccio?") subito dopo il contatto su Perotti è piuttosto emblematico.
Senza considerare che nella stessa azione è stato poi assegnato un calcio d'angolo inesistente.... dimostrazione che si trattava di un episodio totalmente cannato dall'arbitro.

Per quanto riguarda la partita, avevo previsto il risultato ma con dinamiche di gioco ben diverse.
Per 70' superiorità romanista, netta. sia tattica che di intensità. 3 pali interni, il rigore non concesso.
Poi come prevedibile, è bastato un episodio (uno vs uno di Perisic e palla al centro boa) per cambiare la partita. 3 reti in fotocopia, ma merito all'Inter di aver colto (seppur in ritardo) il vero limite (i centrali difensivi) della Roma attuale.
Di certo l'Inter vista ieri non andrà da nessuna parte. Non credo che potrà sempre far coesistere Borja, Joao Mario, Perisic, Icardi, Candreva con l'aggiunta poi di due esterni difensivi altamenente offensivi come Dalbert e Cancelo.
Il lavoro che attende Spalletti è più difficile di quanto pensassi.
quasar
 
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Basso » domenica 27 agosto 2017, 11:39

quasar ha scritto:La Var c'è. Bisogna prenderne atto.
E se c'è va utilizzata in ogni circostanza dubbia. Altrimenti si rischia seriamente di falsare (termine che ho sempre usato con parsimonia) una partita più di quanto si rischiava di fare con la sola discrezionalità dell'arbitro.
Perchè richiederla in Juve-Cagliari e non in Roma-Inter per un episodio simile?
Che poi, il dubbio che il Var (quindi l'arbitro che visiona le immagini) dia uno sguardo al replay dell'azione pur senza l'indicazione dell'arbitro sul terreno di gioco è quasi una certezza: il labiale di Irrati ("che faccio?") subito dopo il contatto su Perotti è piuttosto emblematico.
Senza considerare che nella stessa azione è stato poi assegnato un calcio d'angolo inesistente.... dimostrazione che si trattava di un episodio totalmente cannato dall'arbitro.

Per quanto riguarda la partita, avevo previsto il risultato ma con dinamiche di gioco ben diverse.
Per 70' superiorità romanista, netta. sia tattica che di intensità. 3 pali interni, il rigore non concesso.
Poi come prevedibile, è bastato un episodio (uno vs uno di Perisic e palla al centro boa) per cambiare la partita. 3 reti in fotocopia, ma merito all'Inter di aver colto (seppur in ritardo) il vero limite (i centrali difensivi) della Roma attuale.
Di certo l'Inter vista ieri non andrà da nessuna parte. Non credo che potrà sempre far coesistere Borja, Joao Mario, Perisic, Icardi, Candreva con l'aggiunta poi di due esterni difensivi altamenente offensivi come Dalbert e Cancelo.
Il lavoro che attende Spalletti è più difficile di quanto pensassi.

Sul tema Perotti-Skriniar, posto che per me poteva essere rigore, linko questo http://www.lucamarelli.it/genova-roma-tanti-episodi-ed-certezza-livello-mediatico-sulla-var-ce-gran-confusione-facciamo-un-po-chiarezza/ (che poi, personalmente, sarei ancora curioso di rivedere una trattenuta più che malandrina su Borja Valero nel primo tempo)

Sul tema partita, sfortunata la Roma. Che, però, non ha affatto dominato per 70': i primi 15' sono stati equilibrati se non di lieve preponderanza nerazzurra. Così come il gioco della Roma mi è parso più di rimessa che propositivo; la costruzione, farraginosa, è stata principalmente nostra per molti tratti di gara, con i giallorossi che hanno opposto un efficace pressing, favorito nel primo tempo dalle errate spaziature e dai troppi errori. Individuali (D'Ambrosio, Gagliardini, Candreva su tutti) e del posizionamento di Borja Valero.

Il cui arretramento all'inizio della ripresa, e il contemporaneo inserimento di Joao Mario, si sono rivelati decisivi, così come l'ingresso di Dalbert; non tanto a livello difensivo (su cui, come si sapeva, si dovrà lavorare a lungo), quanto piuttosto nella maggior spinta offensiva, permettendo di giocare (finalmente!) in superiorità sulla fascia. Netto poi il crollo a livello fisico e mentale della Roma, che ha lasciato voragini non indifferenti. Bravi noi a sfruttarle al meglio le disattenzione altrui. E suvvia, segnarvi tre gol (e con altre occasioni nitide) non credo sarà compito per tutti :)

Il lavoro che attende Spalletti, come già si sapeva, sarà lungo e complicato. Tuttavia iniziare con 6 punti contro Fiorentina e Roma (all'Olimpico) è decisamente più che positivo, e il trend deve proseguire nelle prossime partite sulla carta più agevoli (ma non certo meno complicate, dato che, probabilmente, molte delle squadre si chiuderanno a differenza di gigliati e lupacchiotti). E speriamo di andare da qualche parte, ossia nella parte molto alta :D
11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono
Basso
 
Messaggi: 11680
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi quasar » domenica 27 agosto 2017, 12:16

Alb, il problema è il concetto di errore chiaro. Cosa si intende?
Perchè l'intervento di Alex Sandro su Cop alla prima giornata è da ritenersi un errore chiaro mentre quello di Skriniar no?
Ne faccio un discorso di semplice interpretazione, l'incazzatura per ieri sera è passata, ma nelle prossime settimane il problema si ripresenterà.
Maresca era nel dubbio e ha richiesto la Var, Irrati era nel dubbio (lo dimostra il labiale) ma non ha richiesto la Var. Questo è il problema.
Al limite posso pure giustificare la mancata rischiesta della Var nel caso in cui l'arbitro (pur sbagliando) fosse certo di aver visto in un modo. Ma se sei nel dubbio la devi richiedere.
Ecco, si lasci perdere l'errore chiaro e si discuta di Var associata al dubbio.
In ogni caso, siamo alla seconda giornata, ci sta ancora qualche imperfezione nell'applicarla.

Per il resto, ti concedo i primi 10' (15' sono troppi :D ) di gioco a favore intersita, effettivamente piu intraprendenti sfruttando la difficoltà di De Rossi a prendere l'uomo interista che scalava sulla trequarti. Ma da quel momento, prese le misure a centrocampo (mi auguro, soprattutto in ottica nazionale, che Gagliardini non si bruci) c'è stata una evidente superiorità, effettivamente piu agonistica che tattica (concedo ancora fiducia a DiFra, ma ti assicuro che passare da Spalletti a DiFrancesco è tatticamente piuttosto traumatico, soprattutto per noi tifosi).
Credo comunque che non ci sarebbe stato nulla da dire se fossimo andati sul 2-0.
Ma, ahimè, le partite di calcio non terminano al 70'.
quasar
 
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » domenica 27 agosto 2017, 12:53

quasar ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Deadnature ha scritto:A me sembra uno strumento molto utile, invece. Queste settimane sono utili per risolvere alcuni difetti (ad esempio sul rigore contro la Juve forse c'è stato un attimo di frenesia nella decisione, anche se vorrei vedere delle immagini del fuorigioco non postate da account Twitter juventini, prima di giudicare), ma credo che i pro siano assai più dei contro.


Strumento molto utile finchè lo si usa a dovere. Se si usa per dare rigori a cazzo mossi dalla fretta o a dare rigori conto la Juve...

La Var c'è. Bisogna prenderne atto.
E se c'è va utilizzata in ogni circostanza dubbia. Altrimenti si rischia seriamente di falsare (termine che ho sempre usato con parsimonia) una partita più di quanto si rischiava di fare con la sola discrezionalità dell'arbitro.
Perchè richiederla in Juve-Cagliari e non in Roma-Inter per un episodio simile?
Che poi, il dubbio che il Var (quindi l'arbitro che visiona le immagini) dia uno sguardo al replay dell'azione pur senza l'indicazione dell'arbitro sul terreno di gioco è quasi una certezza: il labiale di Irrati ("che faccio?") subito dopo il contatto su Perotti è piuttosto emblematico.
Senza considerare che nella stessa azione è stato poi assegnato un calcio d'angolo inesistente.... dimostrazione che si trattava di un episodio totalmente cannato dall'arbitro.


Allora, mi trovi anche d'accordo quando dici che la var andrebbe adoperata per tutti gli episodi dubbi. Ma quali sono gli episodi dubbi? Chi lo decide? L'arbitro, che potrebbe comunque sbagliare nel decidere se usarla o meno, come mi pare sia avvenuto ieri in Roma-Inter o domenica scorsa in Bologna-Torino. Siamo punto e daccapo, signori. Non se ne esce. Anzi, è pure peggio perchè così i sospetti rischiano di moltiplicarsi anzichè diminuire.
Se fino a ieri l'oggetto delle polemiche erano del tipo "c'è rigore o non c'e rigore" oppure "è fuorigioco o non è fuorigioco", da oggi si aggiunge pure il dubbio "perchè l'abitro qui non ha usato la var?". E questo è il primo rischio.

Senza dimenticare che in questo modo l'arbitro è praticamente terrorizzato. Se fino a ieri la sua preoccupazione era quella di prendere una decisione in merito al singolo episodio, ora si aggiunge anche il dubbio di dover chiamare o meno la Var (il "che faccio" di Irrati). Di conseguenza il secondo grande rischio che si corre è che quando arriveranno i match più caldi, ovvero i derby o partite come Juve-Inter, Juve-Roma, Roma-Napoli, etc, l'abritro deleghi ogni decisione a chi sta davanti schermo e che le partite non finiscano più.

E badate bene che siamo solo alla seconda giornata, in una fase in cui le polemiche arbitrali di solito sono quasi inesistenti. Quando arriveremo a febbraio/marzo, laddove gli scontri diretti (e non solo) diventano decisivi e le polemiche incandescenti, ne vedremo delle belle.

Il terzo rischio è quello che si corre quando poi la decisione della VAR è una puttanata, come il rigore dato ieri al Genoa. Se l'errore arbitrale su un fuorigioco del genere è assolutamente normalissimo e umanissimo, non si può dire altrettanto quando ad esaminare l'episodio è un'equipe di persone davanti ad uno schermo (più l'arbitro). Alla fine dei conti l'obiettivo della var sarebbe chiarire proprio questi casi. Ma se non ci riesce, allora che senso ha?

L'uso della var dovrebbe aver come obiettivo ultimo l'eliminazione di sospetti, polemiche e veleni. Queste prime partite dimostrano che non sarà così perchè ad ogni modo, ci saranno mille ottimi motivi per polemizzare.

Tutt'altra cosa è stata invece l'introduzione della gol line technology, strumento semplicemente infallibile, molto pratico e che annulla ogni sospetto.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Basso » domenica 27 agosto 2017, 14:37

quasar ha scritto:Alb, il problema è il concetto di errore chiaro. Cosa si intende?
Perchè l'intervento di Alex Sandro su Cop alla prima giornata è da ritenersi un errore chiaro mentre quello di Skriniar no?
Ne faccio un discorso di semplice interpretazione, l'incazzatura per ieri sera è passata, ma nelle prossime settimane il problema si ripresenterà.
Maresca era nel dubbio e ha richiesto la Var, Irrati era nel dubbio (lo dimostra il labiale) ma non ha richiesto la Var. Questo è il problema.
Al limite posso pure giustificare la mancata rischiesta della Var nel caso in cui l'arbitro (pur sbagliando) fosse certo di aver visto in un modo. Ma se sei nel dubbio la devi richiedere.
Ecco, si lasci perdere l'errore chiaro e si discuta di Var associata al dubbio.
In ogni caso, siamo alla seconda giornata, ci sta ancora qualche imperfezione nell'applicarla.

Per il resto, ti concedo i primi 10' (15' sono troppi :D ) di gioco a favore intersita, effettivamente piu intraprendenti sfruttando la difficoltà di De Rossi a prendere l'uomo interista che scalava sulla trequarti. Ma da quel momento, prese le misure a centrocampo (mi auguro, soprattutto in ottica nazionale, che Gagliardini non si bruci) c'è stata una evidente superiorità, effettivamente piu agonistica che tattica (concedo ancora fiducia a DiFra, ma ti assicuro che passare da Spalletti a DiFrancesco è tatticamente piuttosto traumatico, soprattutto per noi tifosi).
Credo comunque che non ci sarebbe stato nulla da dire se fossimo andati sul 2-0.
Ma, ahimè, le partite di calcio non terminano al 70'.

Concordo con te sul Var; deve essere meglio regolamentata l'applicazione (fosse per me permetterei una chiamata a partita per allenatore a mo' di challenge di football e volley, ad es.), però è un elemento positivo. Così come concordo che non ci sarebbe stato nulla di dire in caso di vostra doppia superiorità.
11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono
Basso
 
Messaggi: 11680
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Winter » domenica 27 agosto 2017, 17:41

quasar ha scritto:La Var c'è. Bisogna prenderne atto.
E se c'è va utilizzata in ogni circostanza dubbia. Altrimenti si rischia seriamente di falsare (termine che ho sempre usato con parsimonia) una partita più di quanto si rischiava di fare con la sola discrezionalità dell'arbitro.
Perchè richiederla in Juve-Cagliari e non in Roma-Inter per un episodio simile?
Che poi, il dubbio che il Var (quindi l'arbitro che visiona le immagini) dia uno sguardo al replay dell'azione pur senza l'indicazione dell'arbitro sul terreno di gioco è quasi una certezza: il labiale di Irrati ("che faccio?") subito dopo il contatto su Perotti è piuttosto emblematico.
Senza considerare che nella stessa azione è stato poi assegnato un calcio d'angolo inesistente.... dimostrazione che si trattava di un episodio totalmente cannato dall'arbitro.

Per quanto riguarda la partita, avevo previsto il risultato ma con dinamiche di gioco ben diverse.
Per 70' superiorità romanista, netta. sia tattica che di intensità. 3 pali interni, il rigore non concesso.
Poi come prevedibile, è bastato un episodio (uno vs uno di Perisic e palla al centro boa) per cambiare la partita. 3 reti in fotocopia, ma merito all'Inter di aver colto (seppur in ritardo) il vero limite (i centrali difensivi) della Roma attuale.
Di certo l'Inter vista ieri non andrà da nessuna parte. Non credo che potrà sempre far coesistere Borja, Joao Mario, Perisic, Icardi, Candreva con l'aggiunta poi di due esterni difensivi altamenente offensivi come Dalbert e Cancelo.
Il lavoro che attende Spalletti è più difficile di quanto pensassi.

per me era rigore
ho pensato..partita chiusa (e anche meritatamente)
e invece
be icardi..è , per me , il miglior giocatore del campionato
d accordissimo sulla disposizione tattica..troppo sbilanciata
manca un Simeone

Capitolo perisic.. a volte indisponente
a volte immancabile
poi juan jesus.. è un po come aver contro nagatomo :D
Winter
 
Messaggi: 10954
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Winter » domenica 27 agosto 2017, 19:15

Mbappe..prestito al psg
con obbligo di riscatto a 180ml..
Fair play finanziario fregato
Winter
 
Messaggi: 10954
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » domenica 27 agosto 2017, 19:58

Winter ha scritto:Mbappe..prestito al psg
con obbligo di riscatto a 180ml..
Fair play finanziario fregato


Beh, ma ormai non ha più nessun senso parlare di fair play ormai l'acquisto di Neymar. Ne riparleremo quando creeranno uno strumento serio, questa è una presa per il culo.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi chinaski89 » domenica 27 agosto 2017, 22:28

E lo è sempre stata. Peraltro è (era?) anche un metodo molto ingiusto verso squadre come Napoli piuttosto che Atletico Madrid
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » lunedì 28 agosto 2017, 3:29

Sulla VAR una certa discrezionalità all'arbitro va concessa,per esempio consentirla solo su situazioni specifiche,altrimenti si inserisca il tempo effettivo visto che i tempi di recupero non sempre coincidono,la regolarità finisci per perderla su un altro aspetto.E in tal caso allo stadio sai quando entri meno quando esci...

In ogni caso la sua introduzione ci voleva proprio,con la forte impressione non sarebbe mai avvenuta fossero rimasti al comando Blatter ma soprattutto Platini,dalle idee conservatrici a me sembrate un filo interessate.Se da una parte con il suo crescente potere si sarebbe opposto alla riforma Champions,che si sa votano tutti,dall'altra dietro quel suo "è un gioco,sbagliano tutti",si nascondeva al contempo un atteggiamento conservativo che preservasse alle grandi squadre uno storico vantaggio tecnico arbitrario.Per la serie un colpo al cerchio,uno alla botte.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi dietzen » lunedì 28 agosto 2017, 11:21

Montana Miller ha scritto:Sulla VAR una certa discrezionalità all'arbitro va concessa,per esempio consentirla solo su situazioni specifiche,altrimenti si inserisca il tempo effettivo visto che i tempi di recupero non sempre coincidono,la regolarità finisci per perderla su un altro aspetto.E in tal caso allo stadio sai quando entri meno quando esci...


vedrai che in un paio di stagioni arriverà pure il tempo effettivo, 25 o 30 minuti a tempo (adesso la media mi pare sia sui 27 minuti effettivamente giocati), così se c'è da rivedere un replay si possono perdere quei 30 secondi in più, e si vedrebbero pure meno sceneggiate e perdite di tempo varie.
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5209
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » lunedì 28 agosto 2017, 12:53

dietzen ha scritto:
Montana Miller ha scritto:Sulla VAR una certa discrezionalità all'arbitro va concessa,per esempio consentirla solo su situazioni specifiche,altrimenti si inserisca il tempo effettivo visto che i tempi di recupero non sempre coincidono,la regolarità finisci per perderla su un altro aspetto.E in tal caso allo stadio sai quando entri meno quando esci...


vedrai che in un paio di stagioni arriverà pure il tempo effettivo, 25 o 30 minuti a tempo (adesso la media mi pare sia sui 27 minuti effettivamente giocati), così se c'è da rivedere un replay si possono perdere quei 30 secondi in più, e si vedrebbero pure meno sceneggiate e perdite di tempo varie.


Con la var sarà pressocchè inevitabile inserire il tempo effettivo perchè naturalmente i tempi morti si allungano di molto, a prescindere dalle solite manfrine e sceneggiate a cui assistiamo normalmente.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Basso » lunedì 28 agosto 2017, 13:28

Credo anch'io che il tempo effettivo debba essere il prossimo e fondamentale passo per il giuoco del calcio. Giusto per curiosità, ecco i dati (Lega Calcio) di questa giornata di campionato (nell'ordine tempo di gioco, tempo effettivo, % tempo effettivo)

Benevento-Bologna: 105'19" - 48'16" - 46%
Genoa-Juventus: 99'11" - 61'18" - 62%
Roma-Inter: 94'22" - 52'15" - 55%
Torino-Sassuolo: 98'35" - 42'47" - 43%
Chievo-Lazio: 95'58" - 50'30" - 53%
Crotone-Verona: 94'11" - 48'45" - 52%
Fiorentina-Sampdoria: 96'34" - 53'39" - 56%
Milan-Cagliari: 101'35" - 45'00" - 44%
Napoli-Atalanta: 95'34" - 42'34" - 45%
Spal-Udinese: 98'55" - 52'28" - 53%

Non è ammissibile che ci sia una differenza simile. Genoa e Juventus hanno giocato un 50% in più di Atalanta, Cagliari, Milan, Napoli, Sassuolo e Torino. Si tratta di un altro sport, in buona sostanza. Due tempi effettivi di 30' ciascuno e non se ne parla più. E così andrebbero in pensione tutte le problematiche relative a polemiche, perdite di tempo, sostituzioni e quant'altro.
11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono
Basso
 
Messaggi: 11680
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi White Mamba » lunedì 28 agosto 2017, 13:48

quanto mi caricano i dati e le statistiche di Basso :unzunz:
White Mamba
 
Messaggi: 671
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 10:27

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Fabian von Paterberg » lunedì 28 agosto 2017, 14:53

viewtopic.php?f=13&t=8047

Siamo alla ricerca del decimo elemento, roba leggera niente di impegnativo :cincin:
2016 Argento ITT Doha
2017 Tour de France a tempo
Avatar utente
Fabian von Paterberg
 
Messaggi: 837
Iscritto il: martedì 9 agosto 2016, 13:29
Località: Passo tre termini

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » lunedì 28 agosto 2017, 14:57

Basso ha scritto:Credo anch'io che il tempo effettivo debba essere il prossimo e fondamentale passo per il giuoco del calcio. Giusto per curiosità, ecco i dati (Lega Calcio) di questa giornata di campionato (nell'ordine tempo di gioco, tempo effettivo, % tempo effettivo)

Benevento-Bologna: 105'19" - 48'16" - 46%
Genoa-Juventus: 99'11" - 61'18" - 62%
Roma-Inter: 94'22" - 52'15" - 55%
Torino-Sassuolo: 98'35" - 42'47" - 43%
Chievo-Lazio: 95'58" - 50'30" - 53%
Crotone-Verona: 94'11" - 48'45" - 52%
Fiorentina-Sampdoria: 96'34" - 53'39" - 56%
Milan-Cagliari: 101'35" - 45'00" - 44%
Napoli-Atalanta: 95'34" - 42'34" - 45%
Spal-Udinese: 98'55" - 52'28" - 53%

Non è ammissibile che ci sia una differenza simile. Genoa e Juventus hanno giocato un 50% in più di Atalanta, Cagliari, Milan, Napoli, Sassuolo e Torino. Si tratta di un altro sport, in buona sostanza. Due tempi effettivi di 30' ciascuno e non se ne parla più. E così andrebbero in pensione tutte le problematiche relative a polemiche, perdite di tempo, sostituzioni e quant'altro.


Minchia, non pensavo che ci potessero essere differenze così grosse. Disarmante. :o
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi febbra » martedì 29 agosto 2017, 12:31

Immagine

Equipaggiamento non regolamentare di cui abbiamo una diaposit...anzi, no, questa volta è meglio sorvolare... :angelo:

:vomitino: :muro:

:hippy:
Campione Fantaciclismo di Cicloweb 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FantaCicloCross Uomini Elite 2016

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo!
Avatar utente
febbra
 
Messaggi: 7499
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 agosto 2017, 12:03

Bonucci si lamenta per gli insulti (infame, mercenario, traditore) che alcuni juventini gli hanno rivolto.

Diciamo anzitutto che chi lo ha insultato è una parte minoritaria (molto minoritaria) dei tifosi bianconeri. Diciamo pure che si sono lette (da parte di una componente ancora più minoritaria dei tifosi) delle cose aberranti a proposito del figlio e che meritano la più ferma condanna.

Per il resto, dico che doveva aspettarsi che la sua scelta non sarebbe stata apprezzata dai suoi ex-tifosi.
Non è il primo big che la Juve vende negli ultimi 6 anni, prima di lui ci sono stati altri, in primis Pogba e Vidal. Eppure nei loro confronti solo 'grazie' e 'in bocca al lupo'. Perchè? Beh, erano due ragazzi provenienti da un altro paese, che sicuramente si sono affezionati alla squadra, ma che altrettanto sicuramente non erano tifosi juventini. Inoltre sono andati all'estero, al Bayern e al Manchester Utd.

Bonucci invece era sedicente tifoso juventino, uno che quando era squalificato o infortunato andava a seguire la partita non in tribuna, bensì in curva in mezzo agli ultras. Uno di loro. Uno che meno di 12 mesi fa dichiarava che si sarebbe legato al cancello dello stadium piuttosto che andare altrove. Un calciatore idolatrato dal popolo bianconero e odiato da buona parte degli altri tifosi, anche come conseguenza dei suoi atteggiamenti. (*)
E' chiaro che quando un calciatore del genere, trattato come una bandiera, va via e lo fa approdando ad una delle principali rivali italiane, ovvero il Milan, i suoi ex-tifosi non sono propriamente felicissimi. Fosse andato al Chelsea o al City, il tutto sarebbe stato accolto molto diversamente anche perchè tutti sappiamo bene che se ne è andato per via delle incomprensioni con Allegri.

(*) qui ci sarebbe da dire che per 7 anni è stato subissato di insulti dagli antijuventini. Dapprima perchè ritenuto uno scarsone, successivamente per il suo modo di fare un pò arrogantello. I primi a lanciare messaggi vergognosi a carico del piccolo Matteo non sono stati certamente i suoi vecchi tifosi...
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » giovedì 31 agosto 2017, 4:16

www.gossipblog.it/post/534608/ambra...e-dolomiti-foto

Nonostante una lunga riflessione devo dire che la situazione mi lascia perplesso,Roberta Carrano era molto ma molto meglio di Ambra di Non è la Rai.Anche Mary Patti.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Admin » giovedì 31 agosto 2017, 20:49

Thua thua, thua thuttha thua haa-ha! :champion:

Preferivo Marzia Aquilani e Ilaria Galassi, comunque... e altre 20-30, comprese quelle che hai citato... :diavoletto: :crazy:
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11362
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 31 agosto 2017, 23:10

Montana Miller ha scritto:Platini,dalle idee conservatrici a me sembrate un filo interessate.Se da una parte con il suo crescente potere si sarebbe opposto alla riforma Champions,che si sa votano tutti,dall'altra dietro quel suo "è un gioco,sbagliano tutti",si nascondeva al contempo un atteggiamento conservativo che preservasse alle grandi squadre uno storico vantaggio tecnico arbitrario.


complimenti per la perifrasi.
io me la sarei cavata con soggetto e complemento... GIDIEMME.. :diavoletto:
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 31 agosto 2017, 23:12

urbano cairo cancro senza braccia

:vomitino:
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi nemecsek. » giovedì 31 agosto 2017, 23:37

..famòse na fake risata...

:diavoletto:


Immagine
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 921
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » giovedì 31 agosto 2017, 23:51

nemecsek. ha scritto:urbano cairo cancro senza braccia

:vomitino:


uhuhuhuhu :gnegne:
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » sabato 2 settembre 2017, 3:41

L'anno scorso il Torino ha giocato quasi sempre a 3 dietro PIù 2 tornanti a centrocampo,il tutto comprensivo quindi di 4 terzini e un singolo centrale,Rossettini,peraltro scarso.Ha chiuso con la quarta peggior difesa.La squadra mancava palesemente di fisicità,prima che di equilibrio.Ha preso N'Koulou e Burdisso,che credo giocherà più di quanto credono nelle premesse.Più Rincon davanti alla difesa che è una garanzia.Forse è poco ma è un miglioramento l'avranno sicuramente già nello specifico.Poi hanno tenuto Belotti,preso Sadiq per Maxi Lopez,Berenguer per Iturbe e anche Niang,che sarà titolare sulla sinistra.Il giovane Lyanco è una scommessa,imparerà il mestiere da un super come Burdisso,che ha fatto la Storia sia al Boca che all'Inter.Sirigu peggio di Hart nemmeno se si impegna.Di contro persi Benassi,che in un centrocampo a due avrebbe trovato meno spazio e Zappacosta,per cui il Chelsea ha pagato una cifra fuori da ogni logica.Operazione temo livello Quaresma-Inter (o Mourinho-Mendes se si preferisce),Conte e Petrachi infatti pare siano molto amici.Resistere erano da deficienti.Peraltro il reparto terzini è l'unico che il Torino ha più che fornito.La squadra è oggettivamente molto migliorata,perchè non credere possa valere tra gli 8 ei 15 punti in più che,con una delle prime che sbaglia la stagione,potrebbe valere all'accesso all'ultimo posto per l'Europa League.E la Lazio stessa secondo me non ha una rosa così superiore.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Basso » sabato 2 settembre 2017, 10:14

Montana Miller ha scritto:Burdisso,che ha fatto la Storia all'Inter.

Anche no :D https://www.youtube.com/watch?v=ZCS-GCwLrc4
11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono
Basso
 
Messaggi: 11680
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » sabato 2 settembre 2017, 12:25

Eh beh.

La Storia la fanno i vincenti e Burdisso in vita sua ha vinto 3 Libertadores e 3 scudetti di fila da protagonista,giocando spesso in Italia con un macigno personale non indifferente,che denotano anche le sue qualità umane.Ha dato anche a Roma,chiudendo 2' il primo anno a soli 2 punti da un'Inter tra le più forti squadre di sempre.Poi non era né Baresi né Beckenbauer.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » sabato 2 settembre 2017, 12:33

https://it.wikipedia.org/wiki/Slavi%C5%A1a_%C5%BDungul

Sono capitato per caso sul profilo di questo giocatore,vedendo i numeri ho pensato a uno scherzo,invece pare siano relativi alla Major League Soccer Indoor americana,campionato di cui non conoscevo l'esistenza e che evidentemente,per anni,ha anche tenuto in piedi la realtà americana dopo il fallimento della sezione tradizionale.Lui forse ne è il giocatore più importante di sempre.Qualcuno ha qualche informazione su questo campionato?Qualsiasi.Peraltro il giocatore doveva essere di discreto livello,curioso come sia finito in una realtà del genere.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi dietzen » sabato 2 settembre 2017, 14:42

Montana Miller ha scritto:https://it.wikipedia.org/wiki/Slavi%C5%A1a_%C5%BDungul

Sono capitato per caso sul profilo di questo giocatore,vedendo i numeri ho pensato a uno scherzo,invece pare siano relativi alla Major League Soccer Indoor americana,campionato di cui non conoscevo l'esistenza e che evidentemente,per anni,ha anche tenuto in piedi la realtà americana dopo il fallimento della sezione tradizionale.Lui forse ne è il giocatore più importante di sempre.Qualcuno ha qualche informazione su questo campionato?Qualsiasi.Peraltro il giocatore doveva essere di discreto livello,curioso come sia finito in una realtà del genere.


la nasl, dopo il buon successo dei primi anni, iniziò anche un torneo indoor. molti giocatori erano in entrambe, anche perché la stagione indoor si svolgeva in inverno, mentre il campionato all'aperto era fermo.
gli americani poi hanno questa cosa delle varie leghe concorrenti, e nacque presto anche la major indoor soccer league.
questa nella specifico è la pagina wiki di quella competizione:
https://en.wikipedia.org/wiki/Major_Indoor_Soccer_League_(1978%E2%80%9392)
mentre questa è quella sull'indoor soccer che giocano in nordamerica, diverso dal nostro calcio a 5 soprattutto per l'uso dei lati del campo come nell'hockey.
https://en.wikipedia.org/wiki/Indoor_soccer
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5209
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Admin » sabato 2 settembre 2017, 17:13

Gioco che chi aveva la versione indoor del mitico MicroProseSoccer conosce benissimo. ;)
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11362
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Deadnature » sabato 2 settembre 2017, 17:18

C'era anche in FIFA 97, primo videogioco calcistico da me posseduto. Peraltro era molto divertente, spero in un suo ritorno, prima o poi.
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4231
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » sabato 2 settembre 2017, 20:41

Ventura comunque dovrebbe smetterla con sta storia del 4-2-4 e con la voglia irrefrenabile di schierare Immobile con Belotti. Per i giocatori che ha a disposizione, la cosa più sensata sarebbe un 4-3-3, con cui si garantirebbe molta più libertà al giocatore tecnicamente più dotato, ovvero Insigne, che col 4-2-4 (ovvero un 4-4-2) è costretto a compiti di copertura che normalmente non assolve.
Poi a presentarsi con questo modulo in Spagna si rischia veramente il cappottone. :boh:
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi skawise » sabato 2 settembre 2017, 20:44

A me dispiace perché non mi fa così schifo, ma questa partita è da licenziamento in tronco e ritiro del patentino per Ventura.

Ha messo in campo una formazione aberrante, un modulo fatto per consegnarsi senza combattere agli spagnoli.
Quelli giocano con 6 centrocampisti e noi con 2. Ma come si fa? Sono proprio le basi...
E due attaccanti poveracci buttati lì davanti.

Onestamente non so cosa sia passato in testa al CT, penso che questi siano errori che nemmeno tra i dilettanti. E' roba banale...

Ai giocatori scesi in campo non me la sento di dire nulla perché stanno comunque dando il massimo ma si trovano davanti una formazione dal tasso tecnico nettamente superiore, e noi siamo inermi e senza centrocampo.
Avatar utente
skawise
 
Messaggi: 714
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Walter_White » sabato 2 settembre 2017, 20:54

skawise ha scritto:A me dispiace perché non mi fa così schifo, ma questa partita è da licenziamento in tronco e ritiro del patentino per Ventura.

Ha messo in campo una formazione aberrante, un modulo fatto per consegnarsi senza combattere agli spagnoli.
Quelli giocano con 6 centrocampisti e noi con 2. Ma come si fa? Sono proprio le basi...
E due attaccanti poveracci buttati lì davanti.

Onestamente non so cosa sia passato in testa al CT, penso che questi siano errori che nemmeno tra i dilettanti. E' roba banale...



Concordo
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Winter » sabato 2 settembre 2017, 21:01

Montana Miller ha scritto:https://it.wikipedia.org/wiki/Slavi%C5%A1a_%C5%BDungul

Sono capitato per caso sul profilo di questo giocatore,vedendo i numeri ho pensato a uno scherzo,invece pare siano relativi alla Major League Soccer Indoor americana,campionato di cui non conoscevo l'esistenza e che evidentemente,per anni,ha anche tenuto in piedi la realtà americana dopo il fallimento della sezione tradizionale.Lui forse ne è il giocatore più importante di sempre.Qualcuno ha qualche informazione su questo campionato?Qualsiasi.Peraltro il giocatore doveva essere di discreto livello,curioso come sia finito in una realtà del genere.

Lo dava capodistria Berlusconiana a inizio anni 90
Mi pare fosse buffa o arrigoni il telecronista
molto spettacolare
c erano diversi europei
più grande giocatore era marinaro , almeno allora..poi mi son perso
Winter
 
Messaggi: 10954
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Winter » sabato 2 settembre 2017, 21:02

Basso ha scritto:
Montana Miller ha scritto:Burdisso,che ha fatto la Storia all'Inter.

Anche no :D https://www.youtube.com/watch?v=ZCS-GCwLrc4

Montana non sei interista :D
se no Burdisso. .con storia dell inter :diavoletto:
Winter
 
Messaggi: 10954
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Winter » sabato 2 settembre 2017, 21:20

Tecnicamente..una certa differenza tra spagna e italia
Winter
 
Messaggi: 10954
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Basso » sabato 2 settembre 2017, 21:23

Raramente ho visto un allenatore più in bambola di Ventura versione 2-9-2017. Gli altri giocano con tre centrocampisti centrali più un trequartista centrale? Tu giochi con due centrocampisti centrali (per altro che non fanno del dinamismo la principale caratteristica). Hai tre cambi, come li usi? Mettendo tre seconde punte, claro. :champion:
11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono
Basso
 
Messaggi: 11680
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Walter_White » sabato 2 settembre 2017, 21:32

Ultima scoppola così, il 4-0 ad Euro 2012
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6511
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » sabato 2 settembre 2017, 21:33

Se non altro Ventura è riuscito in un'impresa rara: mettere d'accordo tutti gli italiani a proposito della nazionale :diavoletto:

Tra l'altro, il centrocampo a due è una cosa che ti puoi permettere quando hai gente che corre, non uno come De Rossi che avrà mille qualità, ma non il dinamismo ( a 34 anni suonati...).
Poi pure i cambi...
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi febbra » sabato 2 settembre 2017, 22:10

Contro la Spagna non si può giocare con il 4-2-4. Il doppio attaccante centrale è un clamoroso errore tattico. Belotti e Insigne si pestavano i piedi a vicenda e l'Italia in 90 minuti ha tirato nello specchio della porta soltanto due volte. Centrocampo totalmente in balia degli avversari. Buffon, Barzagli e De Rossi (quasi quasi ci metto anche Bonucci) da pensionare all'istante. E non puoi far esordire al Bernabeu Spinazzola terzino sinistro quando non ha giocato neanche un minuto in campionato. La Spagna ci ha preso letteralmente a pallonate. A me Ventura non è mai piaciuto (lo ricordo bene a Napoli in serie C, esonerato per disperazione). Ho sempre pensato che la vittoria del Mondiale 2006 abbia 'rilassato i costumi' e infatti abbiamo alternato Europei e Mondiali successivi con delusioni abbastanza cocenti). Se non ci qualifichiamo per Russia 2018 si tocca, ahimè, il fondo.

Immagine

E come stanno le cose, ora come ora, neanche lo spareggio è assicurato.

:hippy:
Campione Fantaciclismo di Cicloweb 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FantaCicloCross Uomini Elite 2016

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo!
Avatar utente
febbra
 
Messaggi: 7499
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Montana Miller » domenica 3 settembre 2017, 4:00

dietzen ha scritto:l'uso dei lati del campo come nell'hockey.


Grazie,gentilissimo.Non è cattiva come idea.L'unico nome un minimo (da me) conosciuto è quello del canadese Mitchell,il resto molto meno.Una cosa che non avevo notato prima è l'età di Zangul,ovvero che arrivò in USA ben prima dei 28 anni necessari affinchè la Federazione Yugoslava autorizzasse un trasferimento all'estero,cosa che non passò proprio inosservata nel suo paese,a leggere la sua bio in inglese.Infatti nella NASL esordì solo a 28,segno che quello Indoor non doveva essere un campionato ancora riconosciuto dalla FIFA.Indicativo come funzioni un sistema evidentemente non fondato sull'assistenzialismo bancario,una lega che produceva numeri di tutto rispetto fino all'ultimo giorno è fallita lo stesso.
Montana Miller
 
Messaggi: 871
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi lemond » domenica 3 settembre 2017, 8:19

Winter ha scritto:Lo dava capodistria Berlusconiana a inizio anni 90

Capodistria berlusconiana? E quando mai? Rammento uno dei più grandi telecronisti di quella emittente: Sergio Tavčar che mi fece innamorare della palla a canestro jugolasva: ero diventato tifoso delle squadre Croate, anche perché ci giocava uno dei più grandi giocatori de sempre (s.m.) del quale non riesco al momento a rammentare il nome :hammer: (mi pare giocasse come guardia a Spalato o a Zara e poi andò in N.B.A. e in un anno lo fecero appesantire di una ventina di chili!)
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8
Avatar utente
lemond
 
Messaggi: 8281
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi Winter » domenica 3 settembre 2017, 8:44

Tra 1988 e il 1990
poi diventa telepiu (e niente più basket slavo)

Toni kukoc??
A mio parere il più grande era drazern petrovic
il giocatore europeo più forte della storia
ricordo una partita real Caserta. .memorabile

Tavcar me lo ricordo anchio
Winter
 
Messaggi: 10954
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

UNREAD_POSTdi lemond » domenica 3 settembre 2017, 8:52

Winter ha scritto:Tra 1988 e il 1990
poi diventa telepiu (e niente più basket slavo)

Toni kukoc??
A mio parere il più grande era drazern petrovic
il giocatore europeo più forte della storia
ricordo una partita real Caserta. .memorabile

Tavcar me lo ricordo anchio


Bravissimo era lui Tony e, come ricordavo, quando le frequenze le comprò il Berluska non era più Telecapodistria. :cincin:

P.S. il fuori tema la mattina presto si può fare. :)
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8
Avatar utente
lemond
 
Messaggi: 8281
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

simila

simila
 

PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti